La primavera 2018 è ormai iniziata, e nelle nostre città le temperature si sono fatte già più calde. Per noi amanti del fashion non c’è occasione più ghiotta di questa per fare una bella sessione di shopping e andare a scovare i modelli di scarpe più adatti alla mezza stagione.

Riponiamo nell’armadio i nostri Ugg e gli anfibi e diciamo benvenuti a questi modelli, leggeri, raffinati e iperfemminili. Non solo scarpe con il tacco: tra i modelli che amiamo di più ci sono anche scarpe rasoterra, stivaletti dal gusto rock e le nostre amatissime sneakers.

Se siete delle amanti delle scarpe allora siete capitate sul post giusto! Ecco a voi la nostra selezione delle scarpe più fashion e attuali della stagione. Degli autentici must have, che non dovrebbero mancare nella scarpiera di una donna: carte di credito alla mano, cominciamo!!!

giphy2

TACCO BASSO E TALLONE LIBERO: LE NUOVE SCARPE MUST HAVE SONO LE SLINGBACK

Le slingback sono le nuove scarpe di tendenza: le décolletées aperte sul tallone sono un mix tra la classica scarpa con il tacco e un sabot.

le slingback sono un mix perfetto tra una scarpa moderna e una classica

Già amatissime nel 2017, queste scarpe sono il top per la mezza stagione soprattutto per chi non si sente pronta a mettere già i sandali, ma desidera comunque indossare delle scarpe più leggere.

cliomakeup-scarpe-mezza-stagione-17-chanel

Le slingback si sono dimostrate, anche per quest’anno, il miglior investimento da fare: non solo perché sono super di moda, e amate da tutte le it girl del mondo, ma anche perché la loro forma è una fusione tra stile moderno e classico, per un risultato che ha dell’incredibile. Sono infatti un omaggio alla iconica scarpa di Chanel da cui palesemente prende ispirazione il modello.


cliomakeup-scarpe-mezza-stagione-10-chanel

Il tacco può cambiare molto in ogni modello, passando dallo stiletto basso al tacco largo. Al momento, le più amate dalle fashion addicted sono quelle con la punta aguzza e il tacco basso e squadrato.

cliomakeup-scarpe-mezza-stagione-8-chiara-rosa-pastello

Il modello scelto da Chiara ricorda molto le slingback, nella tonalità rosa
Aldo, scarpe con tacco. Prezzo: 61 € su amazon.it 

Ricordando leggermente un gusto retrò, queste scarpe sono estremamente portabili. Rendono elegante la mise più semplice e sono perfette per l’ufficio.

cliomakeup-scarpe-mezza-stagione-2-zara

LE SLIPPERS, LE SCARPE PIÙ COMODE DELLA STAGIONE

Se vi piacciono le slingback ma non siete delle amanti dei tacchi, nè alti nè bassi, le slippers sono il modello che fa per voi.

cliomakeup-scarpe-mezza-stagione-15-slippers

Conosciutissimo e chiacchieratissimo è stato il modello di Gucci, che ci ha fatto avvicinare a questo tipo di modello (come dimenticare infatti le sue scarpe a ciabatta foderate di pelo?) che ha cambiato le regole del fashion. Ma, senza cadere negli eccessi, queste scarpe sono disponibili anche in moltissimi materiali differenti, capaci di far innamorare davvero tutte, grazie alla loro vestibilità!

cliomakeup-scarpe-mezza-stagione-5-chiara-ferragni-gucci

Chiara Ferragni e le sue slippers di Gucci!

Amatissime anche dalle celebrity che le indossando durante i loro viaggi, queste scarpe sono super comode e indubbiamente fashion. Perfette per essere indossate in ogni momento della giornata, sia di giorno che di sera. Anche perché la loro comodità crea una vera dipendenza! 😉

cliomakeup-scarpe-mezza-stagione-18-slippers-outfit

Ragazze!!! Ancora non abbiamo finito! Nella prossima pagina ancora tante bellissime scarpe adatte alla mezza stagione: continuate a leggere per scoprire di quali modelli stiamo parlando!

34 COMMENTI

  1. Ma ragazze quelle specie di ciabatte sono tremende… ma poi, cosa fondamentale, come si fa a guidare con scarpe del gente?

  2. A parte le sneakers… Non me ne piace neanche una! O.O -_-” vabbé, vorrà dire che sarò fuori moda quest’anno, ma sicuramente non indosserò qualcosa solo perché qualcuno ha deciso che è un must! XD

  3. Boh io guido oh qualsiasi cosa ai piedi, il problema vero è che sono di una bruttezza rara. E poi la gente ci sciabatta

  4. Le seconde mi sembrano un paio di ciabatte orrende che usava mio padre 15 anni fa… Comunque a parte le sneakers sono tutte terribili!

  5. Sono molto noiosa in fatto di scarpe… Mi piacerebbero tutte tacco 12, ma purtroppo visto che nn so camminarci e nn mi sembrano neppure salutari, le ho abbandonate. Vado sugli stivaletti estivi, x rimanere comoda, ma con un po’ di grinta. Adoro le sneakers ma nn sono da portare al lavoro o in occasioni più formali. Ripiego sugli stivaletti e li adoro ❤️❤️❤️…

  6. Sorvoliamo sulle ciabattine e sulle scarpe raso terra. Ho preso delle Adidas tutte nere da usare come passepartout, e delle pumps color ghiaccio traforate e con un bel tacco comodo. E quando piove uso sempre gli ankle boots, anche in estate XD Una parte di me desidera le Adidas Superstar nere, ma l’altra è ancora indecisa. Andrò a chiedere quanto costano. Mi piacerebbero anche dei sabot chiari per slanciarmi un pochino.

  7. Ma … a me pare che sia proprio diventato di moda il brutto come avevo letto tempo fa su un’altra rivista online. Le uniche sono quelle con mezzo tacco e laccio alla caviglia, sempre se le caviglie sono sottili. Altrimenti tagliano. Le ballerine con il laccio le ho provate ma niente, fanno peggio papera delle ballerine normali. Le sneakers sono comode, ma dovrebbero tornare sull’abbigliamento sportivo. E le ciabatte stare a casa.

  8. se questo post lo vedesse davvero la Carrie di Sex and the City credo ne morirebbe 😀
    ok la comodità ma per quel che mi riguarda piuttosto vado in infradito

  9. Le scarpe a ciabatta sono orribili, per quanto mi riguarda. Le slingback non sono di mio gusto ma se non fanno effetto vecchia, sono carine. Mi piacciono le ballerine e e una quindicina di anni fa ne avevo un paio di Bata praticamente uguali a quelle amazon messe in foto, nere con i lacci. Vivo in scarpe da ginnastica ma non ci andrei alle cerimonie. Gli stivali in estate sono ridicoli a meno che una non sia amazzone o residente in Groenlandia.

    Posso dire una cosa tecnica? Capisco La scenografia ma le foto sullo sgabello morbido deformano un po’ il piede 🙂

  10. Si salvano solo le sneakers e gli stivali (off limits per l’estate), il resto per carità! Le slingback sono da vecchia, non sono mai sparite infatti le hanno solo le vecchie. Non ho mai visto una giovane indossarle. Quelle specie di ciabatte con la punta sono orride, adatte solo per i “look” della Ferragni. Le ballerine con i nastri sono off limits per la maggior parte delle donne, per non parlare che ci vorranno 10 minuti solo per legarsele…

  11. le slippers viste così non mi dispiacciono neanche più di tanto, il problema sarebbe giusto portarle, perché non me le vedrei mai e poi mai addosso.
    l’unica eccezione potrei ancora ancora farla x le ballerine legate, ma non avendole neanche mai provate, non so davvero cosa potrebbe uscirne XD
    per il resto, rimango fedele a sneakers, ballerine “normali”, mocassini e decoltè x l’ufficio.

  12. Stavo per scrivere le stesse identiche cose!
    Le slingback poi sono scomodissime, ne ho un paio usate per una cerimonia e il laccetto dietro scivola giù ogni due passi.
    Le slippers non mi piacciono, mi ricordano quando da ragazzina erano di moda le espadrillas rasoterra e andavano portate rigorosamente con il tallone a vista… facevano troppo clochard…
    Le ballerine coi nastri, come tutte le scarpe con nastri, possono trasformare i piedi in insaccati in tempo zero.
    Se le mode di quest’anno sono queste, credo che mi rimarranno solo le sneakers!

  13. indossate con le cose giuste, queste scarpe di cui si parla nel post sono piuttosto versatili. ho preso tempo fa un paio di slingback basse color cipria a mia madre ma non può metterle, quindi le ho provate io e mi stanno, l’unica cosa è che devo passare sopra al fatto che otticamente mi ingrossano un pochino il polpaccio. e non so cosa mi è preso quest’anno, ma ho un debole per la prima tipologia di scarpe citata soprattutto quando realizzate in raso o vernice. sono le uniche che ho trovato in anni che siano comode, eleganti e ottime sia da sera, che da giorno, che da cerimonia.

  14. Concordo!! Non mi piacciono per niente le scarpe che vanno di moda ora (forse è un bene ahah, risparmio!)… Il tacco largo lo tollero solo su tacchi alti, le mezze misure non mi piacciono… Le slingback le usavano le mie nonne e le mie prozie, ne ho appena donate una decina di paia quando ho svuotato le case delle mie nonne che non ci sono più! Ho tenuto alcune cose belle ma quelle scarpe, perdio, anche se erano di buona fattura e praticamente nuove non le potevo vedere!! 😀
    Le slippers le trovo inguardabili (perdonatemi se le avete), viene spontaneo guardare subito il tallone che in molti casi non è proprio il massimo della bellezza…

    Le ballerine coi lacci carine… Peccato che quei lacci segnino tipo salamino anche i miei piedi e le mie caviglie che sono magrissime! E poi nonostante non abbia “solo” il 38.5 (per un’altezza di 1,70) mi sembra che le scarpe così piatte mi facciano i piedi giganti! 🙂

  15. ciao! le adidas nere su internet le trovi tra i 60 e i 70 euro (quelle con le strisce bianche) mentre sui 100 quelle total black!

  16. Il “ciac ciac” dello sciabattare, a meno che non mi trovi a Rimini ad agosto, è una cosa che non sopporto ahah… E comunque piuttosto che un paio di quelle scarpe -che io che sono affezionata agli anni 2000 continuo a chiamare “sabot”- preferirei andare in giro con le infradito di gomma! 🙂

  17. Ehehehe penso io che sono alta 1,58 e ho il 39/40!!! Ci sono scarpe veramente off limits per me, per non sembrare un troll! Anche se tutti dicono che non sembra che ho il piede grande, eppure 😀 Uso le scarpe giuste xD

  18. Scusate ma come fate a dire che le slippers sono “indubbiamente fashion”???
    Per me sono orribili, e non è che in giro se ne vedano poi molte.
    E tra parentesi quelle della Ferragni sono le più brutte tra tutte quelle che avete postato. Saranno anche di Gucci, ma per me possono anche tenersele.
    Se il discorso è la comodità, per carità, ci può stare ma continuano a sembrarmi delle ciabatte.
    Però è un parere personale. Magari sono io che non capisco niente di moda. XDXD

  19. Devo trovare il coraggio di spendere 110€ Poi magari le provo, non mi piacciono (dubito) o sono scomode (dubito ancora) e non le prendo!

  20. Anche se non e’ una spesa indifferente io sono dell’idea che sulle scarpe (soprattutto se con il tacco) e’ bene spendere, visto che devono essere comode prima di tutto e resistenti.. io ho un paio di scarpe simili sempre di steve madden (solo che totalmente nere, dell’anno scorso) e sono ancora impeccabili.. spendere ogni tanto vale proprio la pena!

  21. Le slippers erano già di moda negli anni 90, anche se non si chiamavano così.
    Anche le sling back erano già di moda, si chiamavano modello chanel.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here