La bella stagione sta arrivando: il sole ci scalda e i vestiti si accorciano, ma mettere le gambe in vista non per tutte è un piacere di cui godere. Molte donne devono infatti fare i conti con gambe gonfie e insufficienza venosa; quest’ultima può portare alla formazione di vene varicose che, oltre ad essere antiestetiche, possono anche essere pericolose.

Oggi in questo post vi voglio parlare proprio di questo inestetismo che colpisce tante donne e vedremo insieme come riuscire a rimediare e quali sono i prodotti e le soluzioni in grado di dare sollievo. Se infatti l’insufficienza venosa richiede l’intervento di un medico, nei casi meno gravi contrastare il gonfiore è molto facile. Se anche voi siete alla ricerca di trucchetti e rimedi a questo problema, siete nel posto giusto. Continuate a leggere il post.

ClioMakeUp-gambe-gonfie-come-curarle-cause-rimedi-9

QUALI SONO LE CAUSE DEL GONFIORE DI GAMBE E CAVIGLIE?

Nella maggior parte dei casi, le gambe gonfie sono la conseguenza di un accumulo di liquidi o di un’infiammazione che può essere collegata a traumi o a malattie delle articolazioni.

Il gonfiore ricorrente dal ginocchio in giù, insieme ad una sensazione di pesantezza, formicolii e prurito, può essere uno dei sintomi di un problema della circolazione sanguigna, come l’insufficienza venosa. In questo caso la prima cosa da fare è contattare un angiologo e fare una visita specifica senza sottovalutare un eventuale problema pericoloso da tenere sotto controllo. https://blog.cliomakeup.com/2018/05/sos-gambe-gonfie-cause-rimedi/

Se invece il vostro problema è riconducibile a un lavoro che vi costringe a stare tante ore in piedi o viceversa tante ore sedute, allora si possono seguire una serie di consigli e tanti piccoli accorgimenti per far fronte a questo inestetismo.


I RIMEDI: DALLE CALZE COMPRESSIVE AGLI INTEGRATORI

Tendenzialmente un medico angiologo prescrive delle calze compressive da acquistare in farmacia. Ma quando fa caldo indossare queste calze può essere alquanto fastidioso sia da un punto di vista estetico sia proprio per il fatto che si tende a sudare molto.ClioMakeUp-gambe-gonfie-come-curarle-cause-rimedi-1

Non sono proprio bellissime da vedere ma sicuramente efficaci!

In alternativa dunque si possono assumere degli integratori, sempre sotto consiglio del vostro medico o di un farmacista di fiducia, che hanno, in misura leggermente inferiore, lo stesso scopo delle calze compressive. Favoriscono la circolazione sanguigna e alleviano il senso di pesantezza e prurito.

COSA EVITARE E I TRUCCHETTI DA SEGUIRE

Una cosa da evitare quando si soffre di gambe gonfie, specialmente in estate, è l’esposizione al sole. Il sole fa male poiché peggiora il gonfiore già presente nel corso della bella stagione.ClioMakeUp-gambe-gonfie-come-curarle-cause-rimedi-7

Cosa fare dunque se siete in vacanza? Dire addio alla spiaggia? Certo che no! In primo luogo cercate di stare quanto più possibile all’ombra e allo stesso tempo bagnate spesso le gambe.

 tenete uno spruzzino pieno di acqua molto fredda vicino alla sdraio

Può essere utile tenere uno spruzzino pieno di acqua molto fredda vicino alla sdraio (magari riposto in una borsetta termica con all’interno una mattonella di ghiaccio). Ovviamente questo piccolo accorgimento gioverà non solo alle vostre gambe ma vi aiuterà anche contro l’afa estiva.

Altro rimedio molto utile per favorire la circolazione sanguigna quando siete al mare è camminare tanto in acqua. Anche il nuoto durante il periodo invernale o primaverile aiuta molto contro il gonfiore.ClioMakeUp-gambe-gonfie-come-curarle-cause-rimedi-2

Se invece il momento in cui andrete in vacanza è molto lontano e volete dare sollievo alle gambe dopo una giornata particolarmente faticosa, o una camminata molto lunga allora ricordatevi che è molto utile rinfrescarle con un getto di acqua molto fredda sotto la doccia per un immediato sollievo.

ClioMakeUp-gambe-gonfie-come-curarle-cause-rimedi-5

Bellezze, siamo solo a metà dell’opera! A pagina due troverete tutti gli altri rimedi fai da te e piccoli accorgimenti da seguire per dire addio alle gambe gonfie una volta per tutti e rincominciare ad indossare abiti corti. Pronte?? Voltate subito pagina!!

3 COMMENTI

  1. Più che il getto d’acqua fredda o il passaggio freddo-caldo, è meglio fare freddino-caldino. Non troppo differenza perché non fa benissimo ai capillari fragili.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here