Come avete letto ieri, alcuni degli acquisti cosmetici che ho fatto nel mese di luglio appena trascorso mi hanno dato delle grandissime soddisfazioni. Ma, ahinoi, ce ne sono stati altri che sono stati, al contrario, dei totali fiaschi! Per giunta, in un solo caso si è trattato di un prodotto super economico: i miei flop luglio 2018 sono in gran parte medi o addirittura cari 😱

La carrellata include, tra l’altro, un ombretto di un certo brand che di solito, per questa categoria di prodotti, NON delude, un prodotto di lusso dal packaging da urlo e in cui riponevo altissime aspettative, e un mascara che è piaciuto a moltissime persone, ma su di me ha un effetto proprio bruttino. Cominciamo!

cliomakeup-flop-luglio-15-prodotti

BLUSH ME, IL NUOVO BLUSH DI PUPA

cliomakeup-flop-luglio-2-blush-pupaBlush Me di Pupa n.001  strawberry caipiroska. Prezzo: 15€

Si tratta di un blush in crema contenuto all’interno di uno stick che, dall’altro lato, presenta una sorta di cuscino. Purtroppo, il packaging in sé è molto scomodo: il cuscino preleva pochissimo prodotto e rende difficile la stesura. Inoltre, su di me il blush si vede poco e dura poco.

BURRO CACAO PAT MCGRATH

cliomakeup-flop-luglio-3-path-mcgrathPat McGrath Labs Lip Fetish Lip Balm. Prezzo: 38$

UN BURROCACAO DI LUSSO E DAL PACK FAVOLOSO: PECCATO CHE NON IDRATI!

Io ho comprato la versione trasparente, e come avete visto costa un occhio della testa.

Il packaging è bellissimo, ma c’è un piccolo problema: NON idrata 😱

Insomma, da un burrocacao trasparente – e per giunta caro – il minimo che chiedo sono labbra ben idratate!

cliomakeup-flop-luglio-4-burrocacao-path-mcgrathOggi ne sono uscite altre versioni colorate e con glitter all’interno.

OMBRETTO IN CREMA WYCON

cliomakeup-flop-luglio-5-ombretto-wyconDeep Shadow n.03 Rust. Prezzo: 10,90€

Ho comprato diversi ombretti Wycon in crema, dato che quelli in mousse sono tra i miei preferiti ormai da anni.

cliomakeup-flop-luglio-6-ombretto-wyconQui indosso il colore rose gold degli ombretti in mousse Wycon

Rust è una specie di arancione che si vede pochissimo una volta applicato – in realtà, tutti gli ombretti di questa serie (tra quelli che ho acquistato) sono poco pigmentati. Il finish è simile a quelli in mousse, perchè sono anch’essi brillanti, ma durano meno, tendono ad andare nelle pieghe e sono decisamente meno coprenti. Lo definirei comunque un semi-flop… non un prodotto disastroso!

Ragazze, siete scioccate dal burro cacao da 38 dollari… che non idrata? E dal semi-flop degli ombretti Wycon che di solito sono una garanzia? Ma purtroppo non è finita! Correte a pagina 2 per scoprire le altre 3 cocenti delusioni cosmetiche del mese appena trascorso.