Ciao ragazze!

Non si parla d’altro: gli anni d’oro dei Brangelina sono finiti. E sono certa che, se vi interessa l’argomento, avete già letto parecchi articoli e indiscrezioni a riguardo (tra le più disparate) e che, se la notizia non vi ha più di tanto toccate, avete comunque avuto la Home di Facebook intasata di titoli relativi a quello che sembrerebbe essere “lo scandalo” principale nell’anno.

Ciò per dire che, invece, io ho voluto parlarne per un motivo un po’ diverso. Come ha reagito la satira del web e in che direzione si sono mossi i media per tentare di ricostruire la faccenda? Purtroppo è parso che la fine di un amore sia diventata l’arena ideale per mettere in campo un trio di donne animate dalla loro preseunta reciproca “invidia”, finendo per fare molto male alla lotta contro i cliché femminili. Volete capirci un po’ meglio, di tutta la storia? Allora leggete il post!

ClioMakeUp-brangelina-brad-pitt-angelina-jolie-divorzio-8ClioMakeUp-brangelina-brad-pitt-angelina-jolie-divorzio-8

PREMESSA: LA STORIA

Per capire tutti gli step di quello che è successo in questi ultimi due giorni sul web e sui giornali è necessario conoscere un minimo la storia di Brad Pitt e Angelina Jolie, i quali, come ha giustamente ricordato Adele in un suo concerto di questi giorni, hanno messo la parola “fine” ad un’epoca. Per un riassunto degli step fondamentali, vi ho preparato una gallery, qui sotto. Spero vi piaccia!

Brangelina: la loro storia dal 2004 al 2016

Per assicurarvi una migliore esperienza raccomandiamo l’utilizzo della gallery da cellulare recente, con sistema operativo aggiornato all’ultima versione e browser Safari se su dispositivi Apple e Chrome se su dispositivi Android o Windows Phone, grazie della collaborazione!


INVIDIE TRA DONNE, MA DOVE?!

Insomma, spicca subito all’occhio un presunto doppio triangolo amoroso. Se prima l’incrocio era stato tra Brad, Jen e Angelina, poi si vorrebbe uno schema analogo per i Brangelina e Marion Cotillard. Come se, visto che la prima volta la news era stata così tanto succulenta, si sperasse in un bis.

ClioMakeUp-trucco-anni-40-victory-rolls-rossetto-TIGHTLINING-vintage-retro-Marion-Cotillard

E beh, quello di cui vi volevo parlare oggi – e il motivo di questo post – è proprio la reazione alla notizia del divorzio della coppia più potente di Hollywood. Mi è sembrato, infatti, e non solo a me, che in modo del tutto spontaneo, la primissima risposta sia stata la pubblicazione ininterrotta di immagini di Jennifer Aniston mentre se la ride felice, contenta e soddisfatta, di questo matrimonio che ormai è giunto al capolinea, dopo averle portato via il suo. Vi lascio i più post diventati noti:

ClioMakeUp-brangelina-brad-pitt-angelina-jolie-divorzio-2Da qualche parte oggi spero che Jennifer Aniston si stia facendo una buona risata

ClioMakeUp-brangelina-brad-pitt-angelina-jolie-divorzio-3Oh, credo che questa sia probabilmente Jennifer Aniston in questo momento (non ho saputo resistere) #Brangelina

ClioMakeUp-brangelina-brad-pitt-angelina-jolie-divorzio-4Brad e Angelina divorziano. Jennifer Aniston è così

Ragazze non è ovviamente finito e manca il succo di quello che volevo dirvi con questo post. Non potete allora mancare a pag. 2! Promote per here’re lamreazione di Marion Cotillard?

130 COMMENTI

  1. No vabbeh quando ho sentito la notizia anch’io ho postato subito un finto articolo che parlava del ricovero di jennifer aniston per eccesso di euforia!ma ci sta dai.. è pur sempre stata mollata da Brad Pit e poi si è curata 12 anni di “love story del secolo”.. è la rivincita delle bruttine (per quanto vorrei essere bruttina quanto lei) contro le stragnocche. Cioè quel mer.. di Brad Pitt non è che l’ha mollata per una qualunque..direi che anche la mia autostima avrebbe raggiunto il sottosuolo!!
    Quello che mi fa meno ridere è che la jolie abbia mollato Brad perché avrebbe fatto intendere che è un ubriacone drogato.. ma siccome lui è Brad Pitt fa cmq figo! Certo neanche la Angie tanto a posto non è.. Mi chiedo come abbiano ottenuto l’affidamento dei figli, perchè poi alla fine saranno loro a rimetterci di più!

  2. Mah, se ci sia del sessismo non saprei, certo la notizia era troppo “ghiotta” perché non si scatenasse il gossip, soprattutto quello più basso. Inoltre, per anni la stampa scandalistica ha fatto passare l’idea (vera o falsa che sia) che la Aniston stesse facendo un’enorme fatica a superare il divorzio da Brad Pitt, quindi è logico che ora dicano che in un certo senso lei si stia prendendo una rivincita. Forse sarebbe meglio non dare peso a tutte queste chiacchiere. Personalmente mi dispiace per il divorzio Pitt-Jolie, come coppia, nella loro stramberia, mi stavano simpatici. Spero che i ragazzi non ne ricavino troppo danno.

  3. Però sai, noi vediamo tutto dall’esterno, in realtà non abbiamo idea di quello che stiano provando i protagonisti di queste vicende.

  4. Quando ho visto la notizia sull’Ansa ci sono rimasta malissimo. È davvero la fine di un’era come dice Adele e non solo. Sul triangolo con la Cotillard non ci credo.
    E infine, trovo disgustosi i meme con la Aniston. Ma davvero la gente sta così? Se il tuo Ex si lascia con quella che viene dopo di te ( e si parla di anni!!!) si fanno i salti di gioia? Stiamo messi malissimo.

  5. Brava clio nn leggo giornali scandalistici e nn guardo programmi che si occupano di gossip ma ne parlano tutti i telegiornali e come hai detto in modo un po’ sessista ….sempre colpa delle donne!!! Ma credo che in Italia questa notizia abbia preso così piede anche per distogliere l’attenzione da altre cos’è altri grandi problemi della nostra mala politica …..vorrei sentir parlare del referendum costituzionale che ci sarà a breve e che purtroppo ci tocca tutti e in modo pericoloso e su questo tema c’è tanta disinformazione purtroppo,. e nn delle ipotesi più strampalate su un divorzio di due personaggi , tanto a. Hollywood prima o poi divorziano tutti !!!

  6. Sono abbastanza d’accordo, ho sempre trovato ridicolo e fuori luogo l’accanimento della stampa (e non solo) sulla rivalità Angelina/Jennifer. Prima di tutto, fin dall’inizio la colpa è sempre stata solo ed esclusivamente di Angelina, colpevole di aver “rubato” Brad a Jennifer. Le persone che vedevano Brad come il “cattivo” della situazione, in quanto uomo sposato che ha tradito la moglie, si contavano sulle dita di una mano. Ovviamente, in realtà anche questo pensiero è sbagliato, in quanto non siamo certi che sia avvenuto un tradimento: sappiamo che Brad ha lasciato Jennifer per Angelina, ma non sappiamo se prima di lasciarla l’avesse o meno tradita.
    Ad ogni modo, ogni volta che saltava fuori qualche “guaio in paradiso”, che fosse un problema di coppia, di lavoro o di salute, tutti a tirare fuori Jennifer Aniston, che nel frattempo, dato che sono passati 12 anni, è andata avanti e si è rifatta una vita. Magari anche a lei non fa piacere essere coinvolta ogni volta che si parla dei Brangelina?
    La questione su Marion Cottilard è ancora peggio, i commenti più simpatici che si potevano leggere erano “chi la fa l’aspetti” e “chi di spada ferisce, di spada perisce”, riferendosi chiaramente ad Angelina. Ancora una volta, che Brad fosse (ma non lo sappiamo) il traditore non viene nemmeno preso in considerazione.

    La questione dell’invidia invece si può rilevare nel comportamento della stampa e del pubblico nei confronti di un’altra coppia: Jennifer Aniston e Justin Theroux. Ebbene, lui fino al 2011 stava da anni e anni con un’altra donna, nel 2011 conosce Jennifer e i due iniziano una relazione: perché non si è mai detto che Jennifer ha rubato uomini a destra e a manca?

  7. Da separata e spero presto divorziata, attualmente “fidanzata” con un uomo che si sta separando (passando pure per quella che ha rubato l’uomo di un’altra anche se loro fanno vita da separati da anni) e ammettendo pure che l’ironia può fare bene…dico: non ci credo che la Aniston stia godendo in questo modo, i “mollati” e i “traditi” non augurano davvero a nessuno la stessa sofferenza. Chi è già separato può benissimo capire il dolore che c’è dietro un epilogo del genere. A meno che non si opti per li stile di vita “mare profumo di mare con l’amore io voglio giocare”

  8. Come ho già scritto in altri siti, è
    un gossip analogo alla questione Heard/Depp : è una ex coppia molto, troppo celebre, impossibile che si possa sapere la verità.
    I meme con la Aniston erano purtroppo inevitabili. Non credo affatto che lei stia festeggiando da due giorni : è sposata con Justin Theroux (e pare che avesse mollato la compagna per lei) e se dopo 12 anni volesse ancora una rivincita non sarebbe poi messa così bene…Intendo che non sarebbe una persona non risolta se, anno dopo anno, avesse sperato nella fine del loro rapporto, non vivendo al 100% la sua vita. Penso che i media abbiano inciso molto : magari lei a Brad non ci ha più pensato dopo un paio d’anni ma puntualmente qualcuno ritirava fuori l’argomento! Secondo me Jennifer era la prima a pensare “Uff, ancora? Ma chi ci pensa più a quello!”. C’è da dire che non si sa se in privato Brad avesse mollato Jennifer prima di mettersi con Angelina.
    Venendo alla ex-coppia, da quel che si é letto i tradimenti Jolie-Pitt erano reciproci, Angelina però ha parlato solo delle escort russe frequentate dal marito e non del “accordo consensuale” sulle scappatelle senza innamoramento (molto comuni nel modo di Hollywood, mondo in cui il tempo scorre molto più velocemente rispetto a quello dei comuni mortali).
    Sul fumare l’erba può benissimo essere vero, sarebbe bastato dirgli “non davanti ai bambini” : non credo che lui desse di matto rovesciando il tavolo, per una cosa così semplice (anche perché a casa coi figli, sia l’uno che l’altro, non ci staranno certo tutti i giorni).Comunque, se lui fosse stato violento e lo avrebbe notato da subito …a meno che non lo fosse da anni e lei svesse taciuto per “facciata”, e sarebbe grave.
    La polizia ha aperto un’inchiesta, certi dettagli si sapranno in seguito. Sono davvero dispiaciuta per i bambini

  9. Brava, anche io ci sono rimasta male, non sono una che segue gossip a tutto spiano, ma una romanticona 😛 Sono d’accordissimo sul fatto che sia ridicolo gioire di certe cose, ancora peggio sentir dire che l’Angelina di turno è una rovina famiglie. Le coppie devono stare insieme per amore e passione, I Brad di turno se ne vanno perché l’amore non c’é più, punto e basta, se ne andrebbero anche senza le Angelina, magari con le Giovanna di turno.
    Penso che se dopo 12 anni ( ma anche 2) una donna gode nel vedere la relazione dell’ex che finisce, sia solo una poverina.

  10. Io non mi sono ancora nemmeno sposata, ma il tuo (finalmente) mi sembra un commento molto realistico, anche perché non vedo cosa ne guadagna un tradito/mollato dal fatto che l’ex si lasci.
    Buona fortuna per il futuro!

  11. Onestamente non ho mai creduto al “rubare” i/le fidanzate. Nessuno ti ruba nulla, se l’amore finisce non è certo colpa del terzo. Al massimo il terzo (o la terza) ti fa aprire gli occhi nel caso in cui la storia vada avanti per semplice inerzia. Io onestamente non ci vedo sessismo in questa storia. Secondo me quando sei un vip come brad o jennifer o Angelina ogni scoop viene messo in una cassa di risonanza e ampliato di 1000volte. È normale che dopo il clamore che ci fa quando si lasciarono brad pitt e jennifer (e ripeto, probabilmente brad pitt non era già più innamorato e Angelina è stata solo la campana) adesso il popolo immagini la reazione di jennifer (che, appunto, è solo immaginata!!). Penso però che se fosse stato il contrario (una donna, tre uomini) sarebbe successo uguale.

  12. Lo penso anche io : la carognata principale è sempre della persona impegnata! Se ci si vuole divertire non ci si impegna o si deve aver coraggio di mollare il partner se non ci sta più bene e i problemi sono numerosi e irrisolvibili (perché se si tradisce, non si sopporta più il partner). Poi se si ha l’accordo coppia aperta, il discorso cambia radicalmente.
    Aggiungo : se si sa da subito che una persona è impegnata, per buon gusto e amor proprio non ci si intromette. Se poi lui/lei dice più volte “No” con fermezza è ancora più inutile escogitare stratagemmi (inventare balle sul partner ufficiale) per far finire la storia. A un mio amico è capitato ciò : felicemente fidanzato, ha dovuto combattere con una piattola che non accettava da lui il “no, amo la mia fidanzata”.

  13. Secondo me, si son lasciati perché si son lasciati. Perché si lasciano tantissime persone e perché si continuerà a farlo. Ma che cavolo gliene frega alla Aniston… Secondo me è proprio tranquilla, dopo tutto sto tempo poi.

  14. Premesso che fondamentalmente nn me ne po’frega’de meno…mi dispiace infinitamente x i bambini…che nn hanno mai chiesto di essere i figli dei Brangelina e che si sono ritrovati a vivere loro malgrado sotto i riflettori tutta la propria esistenza. La cosa che mi ha dato più fastidio è che (ammesso che sia vero )nessuno e dico NESSUNO ha sottolineato il fatto che pure se ti chiami Brad Pitt non puoi permetterti da ubriaco di maltrattare i tuoi figli…perché mi dispiace ma diventi un essere schifoso…anche se ti chiami Brad caro mio.

  15. Premessa: la notizia non mi ha scosso al punto da non dormirci la notte, però ci sono rimasta di sasso… non tanto per la fine di Brangelina, quanto per lei… Angelina. Vedere una donna, una qualsiasi persona, ridursi a 40kg per la sofferenza causata dal proprio partner, dal proprio marito, in quella che, da molti, è vista come la coppia del decennio, non dev’essere una bella sensazione. Ma ancora più triste, è vedere che la gente non ha posto attenzione a tutto ciò, bensì a stupidi post sui social (che sì, ti strappano una mezza risata, ma poi… move on) e a rumor su triangoli amorosi e dicerie varie da showbiz. Questo è ciò a cui importa alla gente.

    Se le notizie sull’abuso di alcol e droga da parte di Brad, e dei suoi scatti di rabbia sono veri, spero vivamente che Angelina abbia l’affidamento esclusivo dei figli. Ho apprezzato il fatto che non abbia chiesto il minimo del mantenimento (considerando che sono 6 figli, e che il padre è un certo Brad Pitt, la cifra sarebbe stata bella alta) proprio per dimostrare di poter continuare ad essere madre, e a mandare avanti una famiglia, anche senza un uomo.

    Non voglio trasformare il discorso in uno sfogo femminista contro Brad e gli uomini, però, at the end of the day, ciò che conta non è sapere che Jennifer si sta facendo due risate o che Marion sia il vero motivo del divorzio. Ciò che conta sono i figli, e sapere che, indipendentemente se l’affidamento sarà esclusivo o congiunto, tutto si svolgerà solo e puramente per il loro bene.

  16. Concordo : se fosse vera la storia dei maltrattamenti andrebbe punito dalla legge, come una persona qualunque. La polizia ha aperto un’inchiesta.

  17. Grazie cara. E neanche chi tradisce (pur sbagliando) augura a tutti di finire male e nemmeno deve per forza ripetere l’errore

  18. Sinceramente ci sono rimasta male, pensavo che stessero meglio ora, soprattutto lei, dopo il periodo in cui si vedeva che stava soffrendo.L’ironia del web che dopo tutti questi anni pensa ancora alla Aniston è ridicola, mi sembra una donna forte che da un pezzo ha superato il capitolo Brad Pitt!!poi ora è anche sposata!e non ho letto interviste in cui avesse parlato male si Brad, è stata sempre una signora.dePurtroppo i soldi e la fama non fanno la felicità e saranno i figli a soffrirne di più anche per colpa della stampa e dei vari flirt che attribuiscono a Brad e la Cotillard…(solo loro sanno se è vero).Inoltre una donna che è stata “mollata” per un’altra conosce quanto si soffre e non credo lo auguri a nessuno.

  19. Anche se Angelina e Brad non hanno cominciato nel miglior dei modi, sono stati insieme per 12 anni. (La media dei matrimoni in Italia è al momento 2.)
    C’è stato un qualcosa.
    Passo le notizie ridicoli sulla Jennifer Aniston o Marion o chi chi sia, ridono piangono poco importa.
    Si è spezzata una famiglia.
    Ci sono dei figli in mezzo.

  20. Forse dirò una grande banalità, ma mettersi con uno che sta tradendo sua moglie/marito vuol dire basare un nuovo rapporto su una premessa sbagliata. Accettare e amare una persona che mente e tradisce e credere che lo fa con sua moglie e poi non lo rifarà con te è stupido ingenuo. Detto questo sinceramente non ho mai capito quelle che vengono tradite e se la prendono con l’amante e non con la persona che ha preso un impegno che ti ha giurato amore e con cui magari hai fatto anche dei figli. …… Brad evidentemente è un bugiardo, disonesto come tanti altri……lei lo sapeva già…..quindi…..
    I giornali devono vendere….le tresche vere o presunte sono per i curiosi amanti dei pettegolezzi…..per chi mi dispiace??? Sempre e solo per i figli!!

  21. Ma proprio no… premetto che non ho mai visto insieme Angelina con Bred.. non so, sapete quelle sensazioni? Ma mi è spiaciuto molto perchè la notizia di una famiglia che si divide è sempre bruttissima.
    Credo anche che tutte ste battute su Aniston e Angelina SIANO ORRENDE in un momento simile e soprattutto facciano passare la Aniston per una stronzetta… non credo che stia gioendo di questa cosa, bisognerebbe avere proprio un animo cattivo.
    Per la Cotillard non faccio una piega… è disgustoso anche solo il fatto che facciano allusioni…
    Questi dolori difficilmente li auguri ad altri perchè sono talmente tanto devastanti che dovresti essere una persona orribile, arida e sola…

  22. Ciao Clio e ciao ragazze! È da un bel pò che non scrivo qui sul blog in quanto non riuscivo più ad entrare con il mio account. Prima di commentare il post volevo avvisare Clio del fatto che io proprio non riesco ad utilizzare la Gallery.. Non capisco quale sia il motivo in quanto il mio cellulare è un s4 e quindi non dovrei avere problemi… Non mi fa proprio scorrere le foto e questo di conseguenza mi porta a perdere una parte delle info che date. Non so se anche alle altre ragazze succede la stessa cosa… Cmq venendo al post mi sono resa conto anche io che, come nella maggior parte dei casi, i media hanno voluto esagerare. Addirittura ho sentito dire che Brad non si lavasse e che era arrivato anche a mal menare i figli… Ora… Ovviamente non possiamo sapere se sia vero oppure no ma credo che in situazioni così delicate sia sempre meglio tacere. Invece siccome sono famosi, si pensa di poter giocare con le loro vite. Io non sono d’accordo con questo modo di “dare informazioni”. Mi spiace molto per questa coppia che ho sempre ritenuto meravigliosa e sono sicura che se sono arrivati a questo passo avranno avuto i loro buoni moti e non credo centrino altre donne… Buona giornata a tutte 🙂

  23. A me non interessa il gossip. Infatti l’ho saputo vedendo il tg..l’unica cosa che ho pensato è che mi dispiaceva per loro. Hanno creato una bella famiglia, però capita che l’amore finisca e i motivi e le conseguenti soluzioni le sanno giustamente solo loro. Spero solamente che rimangano in ottimi rapporti proprio per i loro figli a cui vogliono un mondo di bene! Il resto sinceramente sono affari privati..
    Come al solito i giornali enfatizzano tutto e tirano in ballo persone che magari non c’entrano nulla. Io personalmente non credo che Jennifer Aniston se la ride e penso anche alla Coutillard costretta a giustificare cose che non ha fatto, ma che dire?? Purtroppo fa parte del loro lavoro: cose belle e cose ahimè spiacevoli..

  24. Ti capisco, sono in una situazione analoga..matrimonio finito, una persona meravigliosa con cui ho creato la mia famiglia e l’essere passati per i traditori della situazione..ma non è cosi, è semplicemente qualcosa di più profondo che se non ci si è dentro non si può comprendere totalmente.

  25. No ma infatti ci rido su proprio perchè sono estranea! Però è curioso riflettere su come reagisce la gente a queste notizie..

  26. Concordo su tutto Clio! Per non parlare della Notizia appena sentita in TV: divorziano perché lui la picchiava e picchiava i figli… Cioè ma la gente ci pensa prima di dire certe cose in TV?!? Tutto per fare notizia…indecente…

  27. Sono stata felicissima quando l’ho saputo! Non ho mai sopportato quei due, e tutti quelli che li adoravano. Lei è una pazza, con tutte quelle robe che faceva nei suoi altri due matrimoni, le boccette di sangue… Anoressica. E lui, tradire Jennifer Aniston, come poteva pensare che non lo facesse anche con Angelina ? E dare bambini a questi due solo perché sono famosi. Ovvio che alla Aniston non gliene possa fregare di meno, comunque. Brad, meglio per te star senza quella là! E comunque per sempre #TeamJen

  28. Nessuno è intoccabile e perfetto, a questo mondo. Ed io alle favole non ci ho mai creduto. Mi spiace per i bambini ma per quei due non mi strappo I capelli. Sorry, sono una voce fuori dal coro.

  29. Io direi un bel: CHISSENE…!!! Xo’ al limite se proprio non sanno come dividersi le varie isole che hanno, 1 la prendo volentieri io!!

  30. Non pensare che difendo nessuno, non sono nella posizione di farlo. Ok? Però mi hai stupito con il tuo commento, sai?
    Intanto il divorzio è una cosa bruttissima, per tutti chi lo vivono, e te lo dice una che si è trovata in una situazione del genere a sei anni. I Brangelina possono esserti simpatici ma essere felice per una cosa brutta e dolorosa non è bello.
    Angelina ha fatto delle pazzie, cosa risaputa e ammessa anche da Angelina stessa, non ha mai negato nulla. Però lei è cambiata. È cresciuta. E per ogni cosa pazza, come dici te, ne ha fatti 10 buone. Forse venti.
    In fine, anoressica non è un insulto. È un problema. Una malattia. Ne soffre la anoressica stessa, e tutti quelli che le stanno intorno.

    Hai detto la tua opinione e io ti dico la mia.
    Però ci vuole un po’ di sensibilità.

  31. Sinceramente sono una di quelle a cui non interessa un tubo di questa cosa anche se ammetto che ho sempre trovato Jennifer aaniston più bella e simpatica dell’algida Angelina Jolie, una bella donna ma non come Jen. Di questa cosa di Marion Cotillard non la sapevo. Anche oggi su Sky ne parlavano al telegiornale e subito ho detto “ma non ci sono cose più importanti al mondo? Diaminè, siamo coinvolti in una guerra e queste sono le cose di risalto?”. Poi ho sentito che su Brad Pitt l’FBI sta indagando per maltrattamenti sui bambini, e lì la cosa è molto grave e capisco perché se ne parla. Spero che sia falsa questa cosa, per i bambini ovvio degli adulti non mi interessa. Anche se fosse falso, e ci spero!!!, l’unico che ci rimetterebbe sarebbe lui perché in Italia non funziona così, ma in America la carriera è stroncata a prescindere.

  32. Come al solito ci sono mille notizie, tutte diverse!! Da una parte si legge il tradimento di Bred Pitt con la Cotillard, mentre il Corriere della Sera ha riportato la notizia (pare da fonti molto molto vicine alla famiglia), secondo la quale la Jolie denunciato Pitt per l’abuso di alcool e droghe, che lo portava ad essere violento con i figli. Questo mi ha lasciata basita. Una delle ipotesi è che Bred Pitt fosse violento con i figli, e la gente è concentrata sulla cotillard e sulla Aniston.
    Le persone dovrebbero rivedere le proprie priorità.

  33. Sono moglie di un divorziato e in parte so quanto è stato brutto dover ammettere la
    fine del matrimonio. Vi auguro di poter viviere una vita felice!

  34. Io sono una di quelli che appena ha sentito la notizia ha pubblicato uno dei meme sulla Aniston. Mi faceva ridere, ho riso, condiviso, “Mi spiace per Brad, Angelina e i figli”. Fine. Poi ho conitnuato la mia vita dimenticandomi completamente della faccenda.

  35. A me frega davvero poco. Nessuno saprà mai la verità (e tutto sommato che se la tengano per loro)… per me sono matrimoni con date di scadenza!
    Sono persone troppo lontane da me, non hanno la mia stessa realtà, quindi se la caveranno sicuramente!
    Non voglio passare per cinica… ma alla fine, è così….!!!!!

  36. Se devo dire la mia opinione,io credo che i giornali,quando una coppia si lascia,non possono credere che semplicemente è finito l’amore o la complicità tra due persone.No,devono andare a cercare degli scoop più succulenti allo scopo di vendere il maggior numero di copie possibili.Detto questo,la Aniston si è rifatta una vita ed è felice insieme al suo nuovo marito,quindi dubito che stia gioendo così tanto o che le importi veramente qualcosa della fine dell’amore tra Brad e Angelina.Non so se Brad possa aver flirtato con Marion Cotillard sul set del suo film,
    anche perché mi stentano molto complici,ma é giusto che Marion difenda il suo matrimonio e la sua nuova gravidanza da pettegolezzi che a quanto pare,non hanno niente di vero.Si,si parla sempre dell’invidia femminile perché,è inutile negarlo,ma l’invidia tra donne esiste.E anche questo è una cosa che potrebbe far vendere più copie.Se brad dovesse essere davvero un padre violento e ubriaco,
    mi cadrebbe un mito.Io non solo lo consideravo un bellissimo uomo,ma anche un bravo attore che aveva fatto un bel gesto dando a tre ragazzi la possibilità di vivere con una bella famiglia e non nella povertà.Quando c’è un divorzio,
    dispiace soprattutto per i figli e i giornalisti dovrebbero davvero,per una buona volta,rispettare la privacy di una famiglia.

  37. Ricordo che quando Jennifer e Brad si misero insieme e convolarono a nozze, fu un colpo per la me adolescente! (Come se poi Brad avesse dovuto dar conto a me, ma a quattordici anni forse è comprensibile come ragionamento! ) Il divorzio poi, ancora peggio…in fondo Jennifer mi stava simpatica. Mi sono abituata a vedere Angelina Jolie al suo fianco ed obiettivamente erano fantastici e dopo dodici anni non dev’essere stato facile giungere ad una conclusione del genere. Tralasciando il discorso sul dolore derivante da un divorzio e il fatto che essendo celebrità Titti so sentono in diritto di scandagliare le loro vite private in ogni minimo particolare, forse più che di sessismo, il pullulare di post in cui si sottolineano il senso di rivalsa e il concetto di karma è semplicemente un modo per evidenziare un comportamento scorretto nei confronti del partner.

  38. Ho sentito per caso la notizia ieri alla radio e ho esclamato MA COMEEEE! poi parlavano di Brad e del presunto maltrattamento dei figli..a cui io credo poco o per niente. Ma non mi è venuta in mente Jennifer, e tutta questa storia conferma le mie tesi sul quale ogni volta che c’è la possibilità, noi donne ci dimostriamo, vipere, in continua competizione e più sessiste degli uomini. La battuta ci sta, perchè magari qualche super fan della Aniston ora gode, a nome suo, ma basta non facciamo che questa cosa diventi virale! C’è molto altro di cui parlare ^^

  39. Santo cielo, una gossippara doc!
    Scusa ma festeggiare sul divorzio altrui è veramente perfido, ma per chiunque sia! Questi due nemmeno li conosciamo, pare ti abbiano fatto del male personale. Ci sono sofferenze e figli di mezzo, situazioni molto intricate che noi non possiamo conoscere e giudicare da qui. Io il male non lo auguro a nessuno, specie e chi non sa nemmeno che esisto.. Lei pazza, strana e anoressica, altra cattiveria, è una donna che ha sofferto tanto in vita sua, io non mi addentrerei in giudizi e mi farei gli affari miei su certi aspetti personalissimi. Potrà non piacere a te, ma se ha dei disturbi è perché ci sono traumi e sofferenze dietro, non possiamo essere tanto superficiali e insensibili, alimentando le solite diatribe frivole. Va bene son dei personaggi pubblici, ma un po’ di rispetto per chiunque sia… Scusa eh

  40. A me Angelina è sembrata anoressica in molti periodi, anche quando avrebbe dovuto in teoria essere felice!

  41. Brava, è una sconfitta per tutti i membri della famiglia, soprattutto i figli. Nessuno sano di mente ci godrebbe

  42. Ancora più di questo circo, mi ha creato davvero disgusto la mole di commenti con cui la gente, sui social, si sente in dovere di additare Angelina come la pazza della situazione. Giudizio, secondo loro, motivato dal suo essere ricorsa alla mastectomia preventiva dopo la morte della madre e della zia per essere portatrici dello stesso gene. Uno sciacallaggio mediatico – specie da parte delle donne – che mi ha lasciato davvero a bocca aperta.

  43. Io sono sempre per non giudicare le vite e le situazioni degli altri. Purtroppo assisto sempre al l’atteggiamento contrario: accanirsi contro i comportamenti degli altri senza alcuna empatia e comprensione. Ma la cosa peggiore è che a venire colpevolizzate e accusate sono soprattutto le donne coinvolte e, purtroppo, a puntare ferocemente il dito sono spesse le altre donne!
    Mi è capitato di sentire gli insulti peggiori e i peggiori augurii contro donne che si erano innamorate di uomini impegnati, ma anche giudizi accaniti è molto biasimo contro donne tradite che non vedevano il tradimento o non chiudevano la storia con il loro compagno dopo aver scoperto il tradimento. In un modo i nell’altro sembra siano troppo spesso le donne ad essere giudicate/stigmatizzate…del resto è una storia tristemente nota dal tempo di Adamo corrotto delle voglie della terribile Eva! La verità è che bisognerebbe saper guardare oltre e capire cosa c’è al di sotto di certe scelte e comportamenti; inoltre non credo proprio che chi ha molto sofferto gioisca nel veder soffrire gli altri nello stesso modo, anche se sono stati la causa del nostro dolore….

  44. Ma poi: un uomo non è mica un oggetto che si può rubare! Se una persona, formalmente impegnata, si coinvolge ed innamora di qualcun’altro vuol dire che nel suo cuore era già libero….

  45. Sono d’accordo sull’Aniston, dopo 12 anni io non ricordo manco com’è fatto il mio ex, chiuso capitolo e andata avanti, senza pensarci proprio più.

  46. Boh a me sembrano conclusioni un pochino affrettate e superficiali onestamente. Non sappiamo com’è andata non sappiamo se lei ha altre malattie o problemi. Non si può incolpare una persona con semplici supposizioni…

  47. E’ un mio pensiero… magari giusto, magari sbagliato. Infatti anche alla fine del commento ho messo “se”. Nel caso in cui Brad abbia sbagliato, che faccia Pitt di cognome o Rossi, è giusto che non abbia l’affidamento congiunto dei figli.

  48. Io devo dire la verità, sono rimasta quasi un po’ male, se non delusa. Diciamo che io non sono una grande appassionata di gossip precede francamente leggo per sfinimento e non per vero interesse. In questo caso le vignette di Jennifer mi hanno abbastanza infastidito, che cosa centrerebbe lei in tutto ciò è perché dovrebbe essere felice dell’infelicita altrui…perché bisogna sempre essere felici delle disgrazie degli altri?! Non lo capisco proprio.. A me la loro separazione devo dirla tutta mi ha dispiaciuta perché mi piacevano ma da lì e farmi i cavoli loro vita morte e miracoli mi sembra davvero un po triste.

  49. A 16 anni stavo con un ragazzo della mia età, al quale volevo molto bene e che conoscevo dall’Asilo, che era stato precedentemente tradito dalla sua ex. Dopo un paio d’anni sono tornati assieme ( tradendomi tra l’altro svariati mesi con questa ragazza). A distanza di oltre 6 anni si sono lasciati a causa anche dei continui tradimenti di lei. Io nel frattempo mi ero fatta la mia vita e avevo avuto una bimba quindi non avevo gelosia o desideri di vendetta. Certo che, a lui quando se ne lamentò con me, gli dissi “se ha tradito una volta puoi aspettarti che ti tradisca una seconda. O ti sta bene e lo accetti oppure la lasci subito e non ti volti più indietro”. In questo caso siamo nella sfera del personaggio pubblico e, per quanto non sia vero, pretendiamo che il loro privato diventi di tutti arrogandoci il diritto di fare battute e ipotesi. Però in un certo senso è vero la loro vita è sulla piazza e il fatto che tutti asprbbiano qualcosa da dire l’avranno messa in conto. Battute poco simpatiche incluse.

  50. infatti anke io ho un ex ke mi ha lasciato 5 anni fa e quando ho saputo ke stava con un altra non ci sono rimasta male, anzi a dire il vero mi ha fatto piacere, xkè nella vita si va avanti, ora ho mio marito di cui sono innamorata e quindi quando una donna è felice della sua vita attuale, provare rancore è una cosa infantile.
    e poi cmq non si deve augurare il male ad una persona a cui in passato hai voluto bene e bisogna avere rispetto per gli altri.
    penso ke ki rosica ancora x i propri ex è incapace di guardare avanti e rifarsi una vita. e credo ke la Aniston dopo ke sono passati 11 anni e dopo ke sta con quel bel fusto di Justin del triangolo jolie-pitt-cotillard (tra l’ altro smentito) non glie ne freghi un nel niente!

  51. infatti sono d’ accordo!! se c’è un tradimento non si deve dare la colpa solo all’ amante, ma anke alla persona ke era sposata/fidanzata e non ha saputo o voluto mettere un freno alla situazione!

  52. 6 anni fa presi una cottarella x un uomo sposato.. x fortuna non successe nulla, ma nessuno può giudicare xkè nessuna è una santa 😉

  53. clio 6 grande!! dopo aver letto ogni tipo di commenti cattivi su jen, angie e marion finalmente un post solidale x le donne!! e cmq penso ke Jennifer ke ora sta con quel gran figo del marito, ora dopo 12 anni di brad & co.non glie ne importi un fico secco!

  54. infatti le persone non sono “cose” ke si rubano, hanno un cervello x decidere, se un giorno mio marito mi tradisse (spero di no XD) vuol dire ke non mi amava davvero, altrimenti avrebbe detto di no. è la persona impegnata a decidere con ki vuole o non vuole stare.

  55. infatti, poi la jolie ha avuto una vita tormentata in passato, oltre all’ operazione c’è stato anke il rapporto difficile con il padre, la perdita della madre, l’ anoressia, 2 divorzi alle spalle, è normale ke angelina sia una donna fragile, dopo tutto questo, invece tutti le danno della pazza… la cattiveria della gente non conosce limiti!!

  56. io ci sono rimasta male, sia x lei xkè la vedo una donna molto fragile, sia x lui xkè spero ke non sia vero il fatto ke da ubriaco ha picchiato i figli sull’ aereo… a me piacevano un sacco come coppia!

  57. haahha è vero se dopo 12 anni una pensa ancora al suo ex sta davvero rovinata!! credo ke alla Aniston non glie ne freghi nulla!

  58. scusami ma xkè ci deve essere la guerra tra bruttine e stragnocche? cmq penso ke la aniston sia una bellissima donna. la rivalità tra donne la creano gli uomini ke non sanno gestire le situazioni.

  59. Nel mio caso quella sposata ero io..Sai noi stavamo già uscendo da rapporti bene o male finiti, si stavano solo trascinando. Fortuna che nessuno dei due ha avuto figli da queste esperienze, ora ne abbiamo uno nostro!

  60. Chi tradisce sbaglia ed é il principale “colpevole” . Se ci sono troppe differenze inconciliabili (reali, mica come quelle dei comunicati stampa) e l’amore é finito, bisogna avere il coraggio di lasciare. Meglio essere lasciati, anche se fa malissimo, che rimanere con una persona fisicamente vicina, non ti ama e colleziona una relazione all’anno.
    Se si trova attraente una persona dopo un giorno ma se si sa da subito che é impegnata non si dovrebbe flirtare.
    Ben altra questione quando la persona traditrice si dichiara single, riesce a mascherare perfettamente l’inganno intrattenendo una relazione con un/a terzo e quest’ultimo dopo un paio di mesi di farfalle nello stomaco si ritrova cotto! E quando lo viene a sapere si trova ad un bivio : lascio perché mi ha ingannato, ci rimango perché dopo tutto ne sono innamorato e probabilmente lascerà l’altro/a per me (raro, ma può succedere).

  61. Ohhhhhh brava…. concordo in pieno…!!!!
    Onestamente, per quanto Brad sia l’uomo dei “miei sogni”, non mi interessa niente. Dirlo al TG mi è parso quanto mai un po’ esagerato. Meglio parlare di cose che ci toccano da vicino… ne avrei io di referendum da proporre. Tipo: “Quando volete che vengano pagati i nostri politici?”
    Invece si fa prima a distogliere il pensiero su altre cose apparentemente più “leggere”.

  62. Non sempre la colpa è esclusivamente di chi tradisce. A volte ci sono situazioni complicate dietro credimi, che si giudicano in un attimo, ma poi ti assicuro che non è sempre sempre così! Non è una giustificazione, ma realtà.

  63. Sono stata fidanzata molti anni con un ragazzo che ho dapprima molto amato, quindi molto stimato e comunque sempre, e profondamente, rispettato. La storia tra noi due ha iniziato a vacillare quando, complice l’età e le scelte di vita e professionali molto diverse, le nostre strade hanno iniziato ad allontanarsi. In questo contesto, ho conosciuto un uomo che ha, sin dal principio, esercitato un fortissimo fascino e ascendente su di me; fascino e ascendente che, se possono aver funto da “campanello d’allarme” per una situazione sentimentale che non andava più come doveva, non ne hanno certamente determinato la fine. Questo perchè credo che le relazioni amorose non siano solo “pancia”, ma anche devozione, rispetto e impegno, e credo che possano sopravvivere alle “sbandate” che a tutte noi capita di vivere. Mi sono, però, logorata a lungo nella consapevolezza che il ragazzo che avevo al mio fianco non era il mio “per sempre”; ma, per non fare del male a lui (e, forse, sbagliando), ho impiegato lunghi e sofferti mesi per porre fine a quella relazione. Finita la relazione, quell’uomo era là ad aspettarmi; affascinante, lusinghiero, protettivo e tanto, tanto “innamorato” di me. Io sapevo bene che non avrei dovuto fidarmi, ma l’amore che mi sgorgava dal cuore e la necessità impellente di viverlo andavano ben oltre ogni remora. Nonostante gli ostacoli che sapevo avrei affrontato, con lui ho vissuto i momenti più belli e (per parte mia) sinceri della mia vita: mi sono rannicchiata nei suoi abbracci fino a squagliarmi; ho pianto di gioia quando mi ha detto “ti amo”; gli ho fatto da spalla e da sostegno in ogni momento di difficoltà con la ex – moglie e i figli; ho mantenuto da loro le giuste distanze e il doveroso riserbo; gli ho fatto il dono più grande che potessi fargli: dare fiducia a lui e alle intenzioni di serietà e di impegno che mi aveva manifestato, e a cui aveva giurato si sarebbe attenuto nonostante tutte le difficoltà che sapevamo avremmo incontrato nel nostro cammino. E questo, finchè le difficoltà si sono realmente palesate e lui, pochi giorni prima di Natale, sul bordo di un viale trafficato mi ha restituito il set di pennelli “Neve Cosmetics” e le pantofoline a cuoricini che avevo (dopo sue infinite richieste) lasciato a casa sua perchè “non si sentiva pronto ad affrontare una storia così difficile”. Da là è iniziato il tracollo. Ed è iniziato perchè i sensi di colpa mi hanno dilaniato; perchè non potevo perdonare alla donna seria e intelligente che mi considero di essersi fatta “fregare” da un simile debosciato parolaio; perchè avevo paura di quello che mi avrebbe aspettato; perchè avevo perso la persona che più abbia mai amato nella mia vita. Ho perso 10 kg in due settimane; kg che, tutt’oggi, non ho ripreso, sebbene l’impegno profuso nell’esercizio fisico mi abbia aiutata a riprendere il controllo di un corpo che non mi asseconda più. Forse riderete di ciò che sto per dire, ma il ruolo del make up in questa fase della mia vita è stato fondamentale: ha aiutato, insieme alla mia forza di volontà, a farmi abbandonare i tratti della ragazzetta, e a delineare quelli della donna matura in cui mi sto trasformando. In questo contesto, qual è stata la reazione delle donne? Nella migliore delle ipotesi, mi sono presa di “anoressica”, come Angelina; una povera isterica sedotta e abbandonata. Nella peggiore, stanti le invidie che nel nostro settore la fanno da padrone, ho dovuto combattere con le unghie e con i denti per schivare le coltellate che tante Colleghe facevano saettare alle mie spalle. Io ero la giovane avvenente di belle speranze che aveva avuto la giusta ricompensa per l’aver scelto di vivere una bella, ancorchè difficile, storia d’amore che non faceva del male a nessuno. Lui, assolto con formula piena nel gaudio delle ex – fidanzate (le Jennifer Aninston di turno) per anni lasciatesi trattare come pezze da piedi. Non sapete quanto a lungo abbia fatto mio questo modo di pensare e quanto, ancora ora, i sensi di colpa mi scavino il cuore e lo stomaco. Ma sto imparando a volermi bene. Sto imparando che il male che ci viene inferto gratuitamente è sempre una sconfitta e mai una vittoria, nè per l’altro, nè per nessuno. Sto imparando che una cosa fatta col cuore e col rispetto di noi stesse e di chi ci circonda non è mai sbagliata. Sto imparando che, se apriamo il nostro cuore a qualcuno e quel qualcuno decide di infrangerlo, la colpa non è della nostra mancanza di cautela, ma della sua cattiveria. Sto imparando che una donna, per quanto sveglia, intelligente e professionalmente affermata, ha pieno DIRITTO di amare e di vivere sino in fondo i propri sentimenti e la propria passione. E vi prego piccoline, vi prego (se non lo avete già fatto) di fare propria anche voi questa consapevolezza. Perchè la vicenda mediatica di Brad e Angelina rispecchia perfettamente la realtà che anche noi comuni mortali viviamo, e che non permette a una donna seria, intelligente e professionalmente realizzata di vivere appieno i propri sentimenti senza perciò stesso essere considerata una debole, fallace, isterica anoressica alla mercè di quanti non sono in grado di comprendere e rispettare i suoi sentimenti e il suo dolore. E questo è lo sgarbo più grande che noi donne possiamo fare a noi stesse, a mio avviso. Un bacio di stomaco, piccoline!

  64. Sono d’accordo con quanto affermi tu! In più devo dire che mi sentirei abbastanza offesa fossi in Jennifer Aniston: far passare, seppure con ironia, l’idea che in tutti questi anni abbia continuato a provare rancore e che adesso godi del fallimento di questo matrimonio, non penso che restituisca un’immagine molto edificante di lei. Il rancore porta a rimanere dipendenti dal proprio passato e dalle persone coinvolte; se io fossi in Jennifer preferirei dimostrare di essere dispiaciuta per quanto successo, e se così non fosse vorrei almeno dimostrare di essere indifferente. Va bene che sono solo battute scherzose, ma cominciano ad essere tante e ridondanti. Strizzano l’occhio a Jennifer Aniston ma intanto fanno passare un’idea della donna abbastanza meschina.

  65. La tua storia mi ha sinceramente colpita,per il garbo e l’eleganza con cui l’hai raccontata trasmettendo una sincerità davvero toccante,data dalla più grande scuola che ci forma,la vita,il dolore. Vorrei dirti che ti ringrazio per ciò che hai saputo esprimere a parole e condiviso perché nel leggerti,approfittando della tua maturità e della tua esperienza di vita, mi hai ricordato cosa sto dimenticando nel prendere decisioni davvero importanti per me e per la mia storia. Quindi grazie di cuore e vorrei dirti,nel mio piccolo,che il risultato del dolore quando si supera,quando lo si accetta è la consapevolezza di quanto si sia capaci di dare. E tu mi sembri capace di grandi cose,in bocca al lupo e ti leggero sempre con molto piacere,dato anche che sei riuscita a farmi commentare per la prima volta. Un bacione

  66. Ringrazio sinceramente te per il bellissimo commento e le bellissime parole che mi hai riservato. Non posso che stringerti forte e augurare tutto il bene a te e ai tuoi sentimenti! Un bacio a te e grazie ancora

  67. Angelina ha sempre avuto una vita tormentata, addirittura ingaggiare un killer per farsi uccidere (parole dette da lei in un’intervista).
    Brad Pitt non mi ha mai detto niente come attore, lo trovo scialbo.
    Insieme non mi piacevano (non che dovessero piacere a me!) ma il circo mediatico che ne è scaturito mi sembra esagerato.
    A rimetterci sono, come sempre, i figli e forse non troppo in questo caso, dato che con genitori così impegnati avranno passato più tempo con le tate.
    Permettetemi una banalità: l’amore è eterno finché dura come diceva Carlo Verdone, lo sappiamo tutti che può succedere.
    Secondo me a Jennifer Aniston non frega niente, sta con Justin Theroux da 5 anni e altrettanti è stata con Brad Pitt…perché allora uno dovrebbe valere più dell’altro?
    Per quanto riguarda Marion Cotillard ha dato una risposta molto elegante col classico aplomb francese, e comunque pure lei non è messa male a marito, Guillaume Canet è alquanto gnocco!
    Ps: vi consiglio la visione di “Amami se hai coraggio” (Jeux d’enfants) film dove gli attori francesi si sono conosciuti. Particolare e divertente.

  68. Devo essere sincera, adoro moltissimo entrambi come attori, e lo ho sempre visti come la coppia perfetta, ma non la classica coppietta banale. Quindi devo dire che mi dispiace molto, perché pur essendo persone molto lontane da noi, sono sempre ovviamente esseri umani, e il divorzio è sempre una triste faccenda. Purtroppo essendo personaggi famosissimi, non avranno tregua dalle cavolate che gireranno per qualche tempo. La verità la sanno solo loro, ed è giusto che sia così. Auguro loro di fare le scelte più giuste per i figli.

  69. Io non penso nemmeno sia così tanto fragile! Certo, la sofferenza lascia segni e ci sono conseguenze, ma tutto sommato lei pare che si rialzi e vada avanti in ogni caso.

  70. Si avete ragione! Un conto è dispiacersi e magari commentare qui sul blog! Un conto è mandarla al tg e creare l’attenzione su questo genere di cose, soprattutto oscurando cose importanti che ci toccano da vicino e di cui dovremmo informarci al meglio.

  71. Credo che dopo più di 10 anni Jennifer sia riuscita a suparare la separazione da Brad Pitt. Quindi secondo me… non gliene frega proprio niente del loro divorzio.

  72. Come non s’inventa la stampa pur di vendere notizie…. anche una delle coppie più belle dello star system si separa. Non bisogna mai dare nulla per scontato e coltivare sempre l’ amore verso il proprio compagno

  73. Grazie. È questo il rapporto che dovrebbe instaurarsi tra noi donne, e in generale tra tutti gli esseri umani. Grazie per le tue parole, che hanno la forza di mille tempeste superate con coraggio e che infondono la speranza, o meglio la certezza, di una rinascita alla vita attiva del cuore. Ti siamo tutte vicine.

  74. Ammetterai che qualunque donna se mollata odia sia l’ex sia il motivo per cui è stata mollata. In quel momento cmq la tua autostima cede almeno un po’ e ti chiedi perchè? Cos’ha lei che io non ho? Etc.. quindi è naturale pensare che la Aniston di turno stia godendo x la nuova situazione, ma questo banalizzando un po’. È ovvio che una persona sana dopo 15 anni s’è ripresa.. e magari in questo momento le due potrebbero perfino essere diventate amiche perchè accumunate dalla stessa sorte: esere lasciate dallo stronzo di turno!

  75. È da iene pettegole e vigliacche sproloquiare su una coppia che divorzia, anche se famosa e sotto i riflettori come loro. Neanche io credo che la Aniston sia “felice”, spero proprio che dopo 12 anni non porti ancora rancore per un matrimonio che non è finito per un capriccio passeggero, per quanto dolore possa averle dato.

  76. Se pensi che le ha dato della pazza una sedicente (non ho controllato) amica della Aniston in uno show pochi giorni fa, lo schifo aumenta.

  77. OT oggi è domenica, sono riuscita a leggere qualcosa del tuo blog. C’era un articolo intitolato Roberta mi sembra, che mi ha dato un pugno nello stomaco. Per la sofferenza e il disagio anche economico che descriveva In ogni caso era bellissimo
    Grazie, ciao

  78. dicevo un’ altra cosa, cioè l’ “uomo conteso” non è una cosa ke una donna ruba all’ altra, ma è lui ke decide con ki stare. se ama la moglie resta con lei se non la ama +, sceglie la nuova compagna.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here