I capelli honey brown sono l’assoluta tendenza per l’autunno 2018! Voi ragazze sapete che io adoro le bellezze naturali (anche se ogni tanto mi concedo qualche tocco di rosa anch’io ehehe), e quest’anno gli hairstylist propongono dei look davvero semplici, con colori molto neutri!

Tra tutti, l’honey brown è uno di quelli che preferisco! Molto sofisticato, è un castano non troppo scuro con dei riflessi “mielati” molto cremosi e dolci, che rendono i capelli luminosi e più chiari! Tantissime star, come Jennifer Lopez e Jessica Alba, sono delle vere e proprie fan di questa tinta! Siete pronte a scoprire tutti i segreti di questa fantastica sfumatura? Allora continuate a leggere!

cliomakeup-capelli-honey-brown-copertina

Credits: allthingshair.com

CAPELLI HONEY BROWN: IL CASTANO CREMOSO DAI RIFLESSI MIELE

cliomakeup-capelli-honey-brown-cosmopolitan.jpg

Credits: Cosmopolitan


Come molti trend degli ultimi anni, anche quello dell’honey brown arriva direttamente dalla Scandinavia, dove la bellezza naturale è un vero e proprio mantra!

cliomakeup-capelli-honey-brown-freja-beha-costume.jpg

Non è splendida la top Freja Beha? Credits: Costume

I primi a notare questo colore sono stati i giornalisti di Vogue USA, che si sono innamorati subito di questa tonalità di castano chiaro molto chic e raffinata!

cliomakeup-capelli-honey-brown-jessica-alba-joy.jpeg

Bellissimi i capelli honey brown di Jessica Alba! Credits: Joy

In pochissimo tempo, questo colore è comparso sia sulle passerelle (anche per via dell’alto numero di modelle scandinave) e sui red carpet, visto che moltissime celeb lo hanno scelto per sfoggiare una chioma super luminosa!

cliomakeup-capelli-honey-brown-jlo-pinterest.jpg

Anche JLo opta per queste sfumature di castano! Via Pinterest

Ma in cosa consiste esattamente? L’honey brown, che significa proprio “marrone miele”, si ispira alle tonalità più calde e scure di alcuni tipi di miele.

cliomakeup-capelli-honey-brown-mtmtv.jpgCredits: MTM Tv

è un castano chiaro super naturale dai riflessi chiari

Infatti pur essendo di un marrone intenso, questo colore ha dei magnifici riflessi dorati super caldi!

cliomakeup-capelli-honey-brown-olivia-palermo-pinterest.jpg

Cosa ve ne pare della chioma di Olivia Palermo? Via Pinterest

Il vantaggio assoluto di questa tinta è che è perfetta per quelle ragazze che vogliano cambiare colore, o perlomeno schiarire i capelli, senza però diventare bionde in un colpo solo!

cliomakeup-capelli-honey-brown-pinterest.jpg

Via Pinterest

Non è infatti necessaria la decolorazione totale, ma basta qualche ciocca leggermente schiarita, per poi applicarvi sopra una tinta o un riflessante di un castano più chiaro. Il risultato è una chioma brillante, che dona molta luce al viso e all’incarnato, splendida su qualsiasi carnagione, e assolutamente naturale!

cliomakeup-capelli-honey-brown-pinterest1.jpg

Via Pinterest

cliomakeup-capelli-honey-brown-gif.gif

Bellezze, l’honey brown è solo uno delle tante tinte per capelli che saranno super di tendenza nell’autunno 2018! Possiamo dire addio a tutti quei colori strani e alle sfumature da unicorno! Quest’anno trionfano i colori naturali! Siete curiose di scoprirli tutti? Cliccate e leggete Pagina 2!

9 COMMENTI

  1. Mi pare che questo colore non sia una gran scoperta.. saranno almeno dieci anni che il “castano miele” esiste e si va dalla parrucchiera chiedendo un colore del genere..

  2. il colore honey brown mi piace tantissimo, ma trovo stia bene praticamente solo alle bionde o a chi ha già capelli castano chiari di suo; il biondo vaniglia.. mah, si carino per carità, ma qui mi sembra un po’ tutta roba già vista.. per quanto riguarda i castano scuri, mi piacciono molto i toni del caffè e del cioccolato (..gnam!), ma li preferisco (almeno su di me) con riflessi più freddi e non caldi.

  3. Senza offesa e senza polemica, ma come può chiamarsi biondo “naturale” un colore che per essere ottenuto richiede una tinta?
    Altra cosa: in Scandinavia ci abito e ne ho viste letteralmente di tutti i colori, in generale però le ragazze giovani e bionde davvero naturali si fanno la chioma castana o nera per distinguersi, oppure si tingono di rosa, azzurro o platino; ho notato che chi deve coprire i capelli bianchi tende a mantenere il colore naturale.
    Infine, gira e gira i colori, i tagli e le tinte sono sempre quelli, da un anno all’altro cambiano il nome per spacciarle come novità, che noia. (Non è una critica a chi scrive, dato che vi limitate, giustamente, a riportare informazioni e notizie.)

  4. Credo che il “naturale” si riferisca a un colore che può essere reale, cioè molto simile a un colore esistente di chioma.

  5. Belle idee. Io comunque apprezzo sia la bellezza naturale che quella artificiale. Non c’ e’ nulla di piu’ divertente del sapersi creare un immagine e giocarci. E’ arte.

  6. Bo a me sti post sulle tendenze di tinte sembrano abbastanza uguali da un anno all’altro, quel castano chiaro non sarà mica una novità.. io comunque ce l’ho di natura, con un sacco di riflessi biondi dati dal sole (quando vivevo in Inghilterra erano meno belli, ora che sono a Barcellona sono tornati al loro splendore originario) e credo di essere molto fortunata pertanto ho deciso di non tingerli fino a che non sarà necessario. E ahimè quel giorno è vicino 🙁

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here