Pensare al makeup senza includere anche i pennelli sembra assurdo, quasi impossibile! Come potremmo vivere senza il pennello da blush, senza quello per la cipria, quello più piatto per il contouring, per non parlare delle setole a ventaglio che stendono l’illuminante alla perfezione? Anche se altri strumenti hanno pian piano sostituito questi grandi classici, come spugnette e applicatori elettrici, il concetto non cambia!

Cosa succede però quando, per un motivo o per un altro, i pennelli non ci sono? O se vogliamo truccarci in poco tempo senza stare a ricorrere a troppi beauty tools? Ebbene esistono dei validi sostituti che di certo non ci permetteranno di creare qualcosa di super elaborato, ma che certamente possono aiutarci ad avere un make-up naturale e impeccabile in pochi minuti? Siete pronte a scoprire tutti i miei consigli per un trucco senza pennelli? Non vi resta che continuare a leggere!

cliomakeup-trucco-senza-pennelli_risultato.jpg

PER IL FONDOTINTA IL SISTEMA MIGLIORE È USARE LE DITA

cliomakeup-trucco-senza-pennelli-1_risultato.gif

Come ho detto diverse volte nei miei tutorial, le mani (se ben lavate, ovviamente) sono il metodo più igienico e più pratico per truccarsi. Le dita infatti riescono a raggiungere anche gli angoli più piccoli, e ogni polpastrello può lavorare su punti diversi del viso. Con le mani si può realizzare anche il makeup occhi e quello labbra, che però richiedono più precisione (per questo ci sono tanti trucchetti che vi svelerò più tardi eheh).


cliomakeup-trucco-senza-pennelli-2_risultato.jpg

Quello che dovete fare è mettere un po’ di prodotto sul dorso della mano, e iniziare a prelevarlo con le dita. Mettete il prodotto in alcuni punti importanti, come mento, guance e naso, e iniziate a lavorarlo per bene! Mi raccomando però, non dovete certo stenderlo come fareste con una crema! Potreste rischiare di fare un pastone e di non creare una base omogenea.

cliomakeup-trucco-senza-pennelli-3_risultato.gif

Prendete il tempo necessario per tamponare con picchiettii veloci, e solo quando avete steso tutto alla perfezione potrete dare una passata leggera con la mano per dare un’uniformata finale! 

PER IL TRUCCO OCCHI RICORRETE AI COTTON FIOC

cliomakeup-trucco-senza-pennelli-greenme_risultato.jpg

Credits: GreenMe

Il cotton fioc è abbastanza preciso per realizzare un bellissimo trucco occhi!

Anche il correttore e l’ombretto possono essere tranquillamente stesi con le dita, ma c’è un rimedio un po’ di veloce e preciso cui potete ricorrere: i cotton fioc. Partiamo dal correttore. Il sistema è simile a quello di cui vi ho parlato per il fondotinta, ovvero mettete un po’ di prodotto sul dorso della mano e prelevatelo con il cotton fioc, per andare poi a realizzare dei puntini sotto gli occhi e sulle palpebre.

cliomakeup-trucco-senza-pennelli-cosmopolitan_risultato.jpg

Credits: Cosmopolitan

Una volta realizzati questi puntini, iniziate a stenderli con il lato pulito del bastoncino (se siete più comode, potete usare le dita senza problemi). Finito questo passaggio, arriviamo agli ombretti. Basta prendere il pigmento e stenderlo con movimenti rapidi sulla palpebra. Il cotton fioc è ottimo anche per sfumare bene il prodotto, quindi si può usare anche per creare un trucco un po’ più elaborato.

cliomakeup-trucco-senza-pennelli-chedonna_risultato.jpg

Credits: Che Donne

Mi raccomando ragazze! Fate sempre moltissima attenzione quando lo usate, perché se fate troppa pressione rischiate di farvi male agli occhi. Quindi, massima prudenza!

cliomakeup-trucco-senza-pennelli-gif.gif

Allora ragazze, che cosa ne pensate di questi primi consigli per realizzare un trucco senza pennelli? Avete mai provato a farlo? Vi siete trovate nella situazione di non avere nessuno strumento a disposizione e dovervi invitare un sistema per creare il vostro makeup? Comunque, non ho ancora finito e ci sono tante altre tecniche di cui voglio parlarvi! Non vi resta che cliccare e continuare la lettura a pagina 2

6 COMMENTI

  1. Belli questi post, tanti consigli per essere sempre impeccabili!! Lo spazzolino da denti per sistemare le sopracciglia lo uso da almeno 20 anni….a volte è anche meglio dello scovolino specifico. Uso anche i cotton fioc insieme ai pennelli, ma i dischetti per cipria e blush non ci avevo proprio pensato….una genialata!!!! Grazie Clio e buona giornata a tutti.

  2. Ottimi consigli.
    Mi permetto di aggiungere anche che, secondo me, la validità dei prodotti in crema, in viaggio, sia imbattibile!
    Soprattutto se in formato stick: si trova qualsiasi prodotto: dal fondo, al blush, agli ombretti. Prodotti pratici, che occupano poco spazio nel beauty case, non si rompono, non sporcano in giro. Cosa volete di più?

  3. Ma perché dovrei usare prodotti usa e getta? Ok usare le dita, le uso molto anche io ma perché usare il cotton fioc quando si può comprare un pennello che poi lavo e rilavo? Idem per i dischetti di cotone, già devo usarne per struccarmi ma in quel caso non posso fare altrimenti, ma per il trucco… Boh mi sembra uno po’ uno spreco. Se poi si parla di usarlo se si vuole un determinato effetto ogni tanto alzo le mani, ma non vorrei che sostituisse il pennello.

  4. mmmm capisco l’ombretto o il fondo, ma la terra con le mani .. mmm .. se devo prendere qualcosa, perchè non prendere il pennello? Trucchetti per le emergenze ma nella vita di tutti i giorni, un pennello (pure quelli inutili che escono dalle trousse) invece del cotton fioc lo si trova

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here