Come curare, prevenire e nascondere l’Herpes labiale?

  1. L’Herpes labiale è causato da un ceppo virale chiamato Herpes Simplex.
  2. I sintomi della malattia sono accomunati dalla comparsa di fastidiose vescichette intorno alle labbra. Talvolta l’infezione può causare la comparsa delle manifestazioni anche intorno al naso, sulle guance e sul palato.
  3. Il virus dell’Herpes Simplex è molto contagioso e si trasmette principalmente per contatto diretto con la mucosa infetta.
  4. La guarigione è solo apparente perché, una volta contratto il virus, questo si rifugia nelle terminazioni nervose locali, pronto ad approfittare di un qualsiasi calo delle difese immunitarie.
  5. Il metodo migliore per curare l’Herpes è la prevenzione, cercando di mantenere il sistema immunitario efficiente e attivo tramite l’attività sportiva e un’alimentazione sana. Il trattamento prevede l’uso di farmaci antivirali specifici, generalmente sotto forma di creme.
  6. In caso di necessità è possibile nascondere l’Herpes tramite il trucco con alcuni semplici accorgimenti. Un trucchetto è quello di focalizzare il makeup principalmente sugli occhi.

cliomakeup-herpes-labiale-1-copertina

Credits: justjared.com

Chi soffre di Herpes Labiale lo sa, curarlo può essere difficile perchè è causato da un virus che non sparisce mai del tutto dall’organismo. L’Herpes infatti può manifestarsi in qualsiasi momento, soprattutto in periodi come questi, quando le difese immunitarie sono piuttosto deboli. Oggi bellezze ho quindi pensato di parlarvi di come riconoscere l’Herpes labiale, quali sono i principali sintomi, come prevenirlo e, in caso di necessità, come nasconderlo tramite il makeup. Siete pronte? Allora via con il post!

CHE COS’È L’HERPES LABIALE?

L’Herpes Simplex è il nome di una famiglia di virus che causano due tipi di infezioni. L’Herpes Simplex Virus 1 (HSV1) è il virus del cosiddetto Herpes labiale, un’infezione che si manifesta con piccole bolle e vescicole piene di siero localizzate prevalentemente sulle labbra e occasionalmente sulle guance e intorno al naso. L’Herpes Simplex Virus 2 (HSV2) invece è un virus a trasmissione sessuale, chiamato comunemente Herpes genitale, che si manifesta con vescicole diffuse nell’area dei genitali.

cliomakeup-herpes-labiale-1-vescicole

Credits: @healthjade.com


I sintomi dell’Herpes labiale sono accomunanti dalla comparsa di fastidiose vescichette infiammatorie che provocano un po’ di dolore e prurito. La comparsa delle bollicine è preceduta da una sensazione di calore e tensione, chiaramente percepibile da chi è già stato colpito dalla malattia. Il processo di guarigione dura solitamente dai 7 ai 10 giorni, soprattutto se non si interviene tempestivamente.

cliomakeup-herpes-labiale-8-naso

Credits: @mydr.com.au

cliomakeup-herpes-labiale-2-prurito

COME VIENE TRASMESSO L’HERPES?

Queste fastidiose vescicole sono dei veri e propri “serbatoi di virus”. Durante il periodo della loro manifestazione, in particolare quando si aprono, il rischio di infettare un’altra persona, tramite il contatto diretto, aumenta notevolmente.

cliomakeup-herpes-labiale-11-vescicole-siero

Credits: @valnd.com

cliomakeup-herpes-labiale-3-bacio

L’Herpes si trasmette appunto attraverso il contatto ravvicinato della pelle e/o con i baci, ma anche utilizzando posate, bicchieri, rasoi, asciugamani o simili, precedentemente adoperati da una persona infetta.

cliomakeup-herpes-labiale-4-imboccare

L’HERPES LABIALE RESTA SILENTE E PUÒ MANIFESTARSI IN CONCOMITANZA CON IL CALO DELLE DIFESE IMMUNITARIE

La guarigione è soltanto apparente perchè questo tipo di virus si rifugia nelle terminazioni nervose locali, pronto ad approfittare del calo delle difese immunitarie.

cliomakeup-herpes-labiale-6-difese-immunitarie-basse

NON ESISTE UNA CURA DEFINITIVA

Io personalmente non l’ho mai avuto, ma ho notato che nei mesi più freddi l’Herpes tende a comparire spesso su chi ne soffre, in concomitanza con episodi febbrili e raffreddore. L’Herpes si può però anche manifestare in momenti di forte stress che, qualsiasi sia la sua natura, può indebolire le difese immunitarie dell’organismo.

cliomakeup-herpes-labiale-9-stress

Via Pinterest

L’infezione può anche apparire durante un periodo di lavoro molto intenso, ma anche dopo un’indigestione e un’eccessiva esposizione solare. Pensate che anche le alterazioni ormonali legate alla gravidanza o al ciclo mestruale possono favorire l’azione dell’Herpes.

 cliomakeup-herpes-labiale-10-katie-holmes

Ragazze, non è finita qui! A pagina 2 vi spiegherò tutto quello che c’è da sapere riguardo la prevenzione dell’Herpes e infine vi svelerò alcuni trucchetti per nasconderlo, in caso di necessità, tramite il makeup! Continuate a leggere!

6 COMMENTI

  1. Mi dispiace, è venuto anche a me qualche anno fa e ti capisco! Mi raccomando, prendi gli antivirali. Coraggio!

  2. Ne ho proprio ora uno, come succede spesso: da piccola la chiamavano “la feer de niscùs” ovvero la febbre nascosta
    Ne soffro da sempre, le case varie: stress, stanchezza, stati febbrili, mestruo, difese immunitarie abbassate.
    E naturalmente non posso non aver provato anche l’Herpes Zoster ovvero il Fuoco di Sant’Antonio

  3. Ne soffro da quando ero alle elentaro e purtroppo, ciclicamente ricompare. Può basare lo stress, molto lavoro o un’ esposizione al sole. Ci sono sto periodi in cui era così esteso e recidivante che sono passata a prendere antivirali per bocca. Puoi prendere integratori, mangiare bene e pensare di non essere stressata, ma lui arriva come se nulla fosse. Ero stata anche da un’ infettivologia che mi aveva spiegato che purtroppo chi ne soffre è costretto a tenerselo. Se non vuoi che ti venga dovresti prendere abtivirli per bocca per tutto il periodo in cu propri non desideri ti venga, ma non è di certo la soluzione ideale per il corpo. Ho avuto però la fortuna di essere graziata durante le mie due gravidanze. Sul nasconderlo lascerei stare. I patch creano un ambiente umido che non favorisce la guarigione e metterci sopra qualsiasi altro prodotto è una pessima idea. L’ importante è che secchinil prima possibile. Se lo sentite arrivareetteteci su subito la Cremona apposita, una volta comparse le vescicoline è troppo tardi…

  4. Però lo zoster è tutta un’ altra storia. Si tratta del virus della varicella che resta bei gangli nervosi di chi ha già fatto la malattia esantematica. Purtroppo in alcuni si riacutizza nell’ arco della vita ( specialmente negli anziani). Hai tutta la mia solidarietà.

  5. Ne soffro da piccolina, avrò avuto sui 14 anni cca , quando sono stata infettata dalle mie vicine, tutte due erano sempre piene di herpes, probabilmente giocando con loro…. comunque è bruttissimo e fa molto molto male. Adesso dopo tanti anni so come affrontarlo. Una volta mi sono riempita quasi tutta la bocca, ne avrò avuto 7,8, un male cane. Sono andata dal medico che oltre le creme specifiche mi ha dato anche le pastiglie da prendere, una scatola intera di zovirax. Poi per anni non ho avuto più niente. Ma ovviamente lui era lì, latente che mi aspettava. Mi è appena passato uno, di solito in un’anno capita 4,5 volte. In effetti questo periodo è pieno di stress.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here