Prima di iniziare devo assolutamente dire che ho provato tantissime palette quest’anno. Diciamo che il 2018 è stato abbastanza l’anno delle palette, però molte di quelle che all’inizio mi sono piaciute e avevano una bella pigmentazione, alla fine non le ho utilizzate.

Ad esempio, la palette Desert Dusk di Huda Beauty era una di quelle di cui mi ero innamorata appena era uscita, però poi alla fine quei colori non li ho praticamente mai usati. Quindi, ci sono tante palette che mi sono davvero piaciute molte, ma che non sono entrate nel mio cuore perché alla fine non erano così tanto utilizzabili o anche semplicemente “portabili” in giro.

Muovendomi spesso, ho infatti bisogno di prodotti sottili o comunque versatili, facili da trasportare. Le palette di cui parliamo oggi sono quelle che mi hanno conquistato di più per diverse ragioniVolete scoprirle tutte? Iniziamo!

cliomakeup-top-palette-2018

QUALITÁ E PRATICITÁ CON LA CHARLOTTE TILBURY BIGGER BRIGHTER EYES

Trovo che la qualità delle palette di Charlotte Tilbury sia migliorata. E intendo proprio la qualità degli ombretti rispetto alle prime che avevo comprato, che comunque mi piacevano, però adesso il livello è sicuramente migliore.

cliomakeup-top-palette-clio-2018-charlotte-tilbury-bigger-brighter-eyes-palette

Charlotte Tilbury, Bigger Brighter Eyes Palette. Prezzo: 50€ su charlottetilbury.com

La Bigger Brighter Eyes nello specifico è un’edizione limitata che propone una palettina piccola, composta soltanto da quattro colori, ma molto buona per fare sia look un po’ sexy, sia look da tutti i giorni.
cliomakeup-top-palette-2018-ragazza-palette-maybelline

LA CAFFEINE PALETTE DI DIEGO DALLA PALMA PER IL LOOK DI TUTTI I GIORNI, E NON SOLO…

Si tratta di una palette che si riconferma tra le mie preferite anche per il 2018. È composta solo sei colori, quasi tutti opachi, però la pigmentazione è veramente fantastica. Sono colori bellissimi, secondo me, ottimi per un look da tutti i giorni.
cliomakeup-top-palette-clio-2018-diego-dalla-palma-caffeine-paletteDiego Dalla Palma, Caffeine Palette. Prezzo: 44,95 € su diegodallapalma.com
Siccome sono delle cialde enormi, io le utilizzo anche per gli zigomi o per il contouring, perché sono dei colori veramente versatili, belli sia sugli occhi che sul viso.

cliomakeup-top-palette-clio-2018-clio-contouringOCCHI VERDI? PROVATE LA PALETTE OBSESSIONS MAUVE DI HUDA BEAUTY.

Fra tutte le palette di Huda Beauty, la Obsessions Mauve è in assoluto quella che ho utilizzato di più, perché mi piacciono moltissimo i colori, è piccola, portatile, e ha un bel mix di ombretti opachi e shimmer.
Anche altre palette del brand sono molto buone, ma questa è quella che, secondo me, soprattutto con gli occhi verdi, sta meglio di tutte. Non a caso era tra le mie preferite anche l’anno scorso, e si riconferma nella mia top list.
cliomakeup-top-palette-clio-2018-clio-mauve-obsession-huda-beautyUn make-up occhi realizzato con la Mauve Obsession di Huda Beauty

QUALITÁ TOP CON LA PALETTE NORVINA DI ANASTASIA

Trovo che la palette Norvina, tra tutte quelle di Anastasia Berverly Hills, sia quella con la selezione colori più bella, un po’ più originale, ma soprattutto con la qualità più alta rispetto ad altre, che magari sono un po’ più polverose o con degli shimmer che non “scrivono” così tanto.
cliomakeup-top-palette-clio-2018-anastasia-berverly-hills-norvina
Penso che la Norvina, insieme alla Modern Renaissance, siano le due top palette di Anastasia, quelle meglio riuscite.


27 COMMENTI

  1. Off topic: sono finalmente riuscita a ri iscrivermi alla newsletter andando in un articolo vecchissimo, per caso alla fine di una gallery c’era la possibilita’ di iscriversi.

  2. Mia palette del cuore 2018: First Love di Clio!!!al secondo posto la The new nude di Huda Beauty e al terzo la Naked Heat, sono le 3 che ho amato di più quest’anno!!Tra queste in elenco che non ho, mi ispira la Caffeine di Diego Dalla Palma…

  3. Le mie top, cioè quelle che uso quasi sempre, sono la Naked Heat e la Ruby Obsessions di Huda. Da qualche giorno però sto usando la palette che ho composto al ClioPopUp (juicy, majestic, royal e iceland) e, devo dire, mi piace tantissimo!

  4. Da quando ho preso la Born To Run di UD ho praticamente l’imbarazzo della scelta sulla tonalità di makeup da realizzare. Per un trucco veramente shimmer uso la Ocean Jewels di Becca, mentre un paio di giorni fa ho preso la Fetish Blush + Highlighters di Kat Von D, che anche se è molto, molto glitterosa a me piace tanto.

  5. La mia palette top dell’anno è la Chocolate Bar Gold di Too Faced, anche perché non ne ho comprate altre xD Ne ho ricevute in regalo, ma non le uso tanto. A parte la Naked 1 che comunque avevo già dall’anno scorso, la Gold l’ho usata tantissimo. Praticamente un giorno sì e un giorno no alterno quest’ultima e la Naked. Soprattutto i marroni opachi di entrambe le palette hanno i buchi e sono praticamente finiti. In effetti ero un po’ disperata ma poi è arrivata Clio con le singole cialde e ho fatto scorta di marroni opachi! Stamattina ho comprato: Ice Coffee, Moka, Loco e Choco 😀 Credo che diventeranno i miei must have 😀

  6. Quest’anno ho usato tantissimo la Warm brown di Huda e la First love. Il mio cuore però resta devoto alla modern reinassance di ABH ❤️

  7. La mia palette dell’anno è in assoluto, la Smokey di Huda: credo di non aver mai utilizzato tanto una palette, mi piace ogni colore e adoro anche le tonalità indossate “singole”.
    Al secondo posto.. difficile, ma la Natural Matte di too faced mi piace, anche se la qualità non è certo come le Huda.
    Inserisco poi – anche se è mia da poco – la New Nude, mi piace davvero tanto!!

  8. Se sapessi realizzare trucchi un po’ elaborati la norvina mi sembra davvero bella. Ma tanto sono una ciompa senza appello. E poi ho gli occhi grigi chiari e invece sogno occhi color cioccolato per sbizzarrirmi con colori decisi e brillanti tipo blu, verdone, arancione e viola

  9. First love, Obsession mauve e Norvina le uso molto e le adoro, aggiungo la Born to run, colori originali e qualità top!

  10. Quest’anno alla mia collezione di sono aggiunte un po’ di palette: le huda beauty obsession coral, emerald e sapphire (a fare compagnia alle sorelline warm brown e mauve). Di queste amo alla follia la Coral! Anche le altre 2 sono carine, ma qualitativamente un po’ inferiori di mauve, Coral e warm brown.
    Poi per il mio compleanno la settimana scorsa mi sono fatta regalare la Norvina. L’ho testato solo una settimana, è carina ma speravo in shimmer più scriventi (forse devo provarli bagnati?) Complessivamente la trovo una palette molto soft (quindi adatta a tutti i giorni) ma speravo in toni viola più decisi.
    A parte queste quattro new entry, la mia attuale collezione di palette di compone anche delle giá dette mauve e warm brown (comprate fine anno scorso) e della sweet Peach. Le palette mi piacciono molto e mi tentano sempre (tipo la Ginger bread Spice e la desert dusk) ma ne ho ha sufficienza per un bel po’, poi inevitabilmente con troppe palette una o due si finiscono x non usare ed è un peccato, specialmente se sono costose

  11. Ciao a tutte, la palette di ColourPop Mar è STUPENDA! Peccato che questo brand si possa acquistare solo online altrimenti mi sarei fiondata a prenderla! ( e non solo quella)

  12. Secondo me puoi sbizzarrirti lo stesso, basta farci l’abitudine a vedersi con ombretti di colori un pò diversi dal solito 😉 Prova 😉

  13. Bene! Grazie! È un auto regalo che mi sono fatta perché ho traslocato da sola risparmiando soldi di operai e tutto! Da Ferrara a Milano…

  14. È che sui miei occhi se metto colori accesi mi sembra di avere lo sguardo vitreo da merluzzo!
    Oltre al fatto che sfumare più di 2 ombretti mi risulta complicato perché sono incapace…

  15. Pure io!
    Modern Renaissaince mi piace un sacco , ma sono colori molto scrivenri, facili da usare ma spesso mi piace un trucco occhi piu’ leggero.

  16. Palette dell’anno?
    La mauve e la desert dusk di Huda e la Peach di Too Faced.
    le uso tutte e tre in combo. Le adoro!

  17. Io metterei anche la Born to Run, che è favolosa come pigmentazione.
    Quest’anno ho comprato anche Bella Vita di Mulac. Veramente bella come colori e come qualità.
    Tra l’altro avevo già chiesto qui sul forum come mai non fate mai recensioni sui prodotti MULAC, che hanno a mio parere una qualità medio alta.
    Nessuno che abbia risposto.
    Magari è una scelta voluta, però sarebbe carino capire come mai.
    Altro brand che non nominate mai è NABLA, che non ho provato direttamente, ma a quanto ho capito fa delle palette ombretti niente male.

  18. Beh basta mettere il mascara e subito si intensifica lo sguardo, non credo che tu sia incapace, un poco di pratica e sarai capacissima di fare un look come tutte noi comuni mortali 😉

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here