La famiglia Kardashian è, in tutti i sensi, la Royal Family di Hollywood. Tutto quello che toccano diventa oro, ogni loro progetto si rivela un successo, e le loro case sembrano Buckingham Palace! Questo 2018 è stato per loro un anno d’oro, tra record di ogni genere! Protagonista indiscussa del clan? Kylie Jenner! 

Il video che ha realizzato per la figlia Stormi è il più visto in assoluto su YouTube, con oltre 78 milioni di visualizzazioni; grazie alla sua azienda Kylie Cosmetics è apparsa su Forbes come la più giovane milionaria self-made della storia, e anche su Instagram batte tutti i likes accumulati dalle sorelle! Pronte a scoprire tutti i record della famiglia Kardashian? Allora continuate a leggere!

cliomakeup-video-figlia-kylie-jenner.jpg

IL VIDEO “TO OUR DAUGHTER” FA IL BOOM DI VISUALIZZAZIONI!

cliomakeup-video-figlia-kylie-jenner-sky-news.jpg

Ecco la prima foto della piccola Stormi! Credits: Sky News


La gravidanza di Kylie Jenner è stata tenuta segreta fino alla fine. Non si sa esattamente il motivo, ma il grande pubblico ha saputo della piccola Stormi solo quando la bimba era già nata.

cliomakeup-video-figlia-kylie-jenner-w-magazine.jpg

Credits: W Magazine

Ad annunciare l’evento, un video su YouTube, chiamato “To Our Daughter”, che Kylie ha realizzato insieme al compagno Travis Scott.

cliomakeup-video-figlia-kylie-jenner-thought-catalog.jpg

Credits: Thought Catalog

I due hanno iniziato a frequentarsi solo nel 2017, pare che il grande amore sia scoppiato immediatamente, tanto che pochi mesi dopo è arrivata la loro prima figlia! Il video segue brevemente l’inizio della loro relazione, per arrivare all’annuncio della gravidanza.

cliomakeup-video-figlia-kylie-jenner-the-blast.jpg

Credits: The Blast

Si alternano immagini di ecografie, feste, baby shower, con il pancione sempre in bella vista.

cliomakeup-video-figlia-kylie-jenner-e-news1.jpg

Credits: E!News

Da quando la bambina è nata, le sue foto tappezzano il profilo Instagram di mamma Kylie, e non c’è bisogno di dirvi che i like arrivano come una valanga! Insomma, il nuovo membro del clan Kardashian è già una vera star!

cliomakeup-video-figlia-kylie-jenner-e-news.jpg

Non sono dolcissime? Credits: E!News

LA COPERTINA SU FORBES E IL RECORD DI VENDITE

cliomakeup-video-figlia-kylie-jenner-forbes.jpg

Ecco la famosa copertina! Credits: Forbes

Kylie, nel 2015, fonda la sua azienda di make-up, la Kylie Cosmetics, iniziando con i suoi mitici lip kit ormai sempre sold-out sull’e-commerce. Nel corso degli anni, ha lanciato moltissime capsule collection, anche queste andate a ruba, ed ha espanso il suo business a illuminanti, palette di ombretti e beauty bags.

cliomakeup-video-figlia-kylie-jenner-forbes1.jpg

Credits: Forbes

Kylie è persona più giovane MAI apparsa nelle liste di Forbes

Il successo del suo brand è stato così grande che l’appena 21enne Kylie è finita sulla copertina di Forbes, inserita nella lista dei “30 sotto i 30 self-made più ricchi del mondo!”

cliomakeup-video-figlia-kylie-jenner11.jpg

Via Pinterest

Un vero e proprio onore per la giovane Jenner, che batte il record fino ad allora detenuto dal fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg. Il vero successo però non sembra tanto essere quello ottenuto con la prestigiosa rivista, ma a livello familiare. 

cliomakeup-video-figlia-kylie-jenner-supereva.jpg

La famiglia Kardashian al completo. Da sinistra mamma Kris, Khloe, Kendall, Kourtney, Kim, Caitlyn, Kylie e la piccola North, figlia di Kim e Kanye. Credits: Supereva

Infatti, fino a qualche anno fa la vera stella era la sorella maggiore Kim, al centro della cronaca e colei che attirava l’attenzione di tutti i fan. Oggi, le cose sono cambiate, e la cocca di casa è proprio quella che era rimasta nell’ombra per più tempo (chi è fan del reality Al Passo con i Kardashian lo saprà molto bene!).

cliomakeup-video-figlia-kylie-jenner-gif.gif

Bellezze, siete anche voi delle fan accanite delle Kardashian? Sapevate che Kylie aveva raggiunto tutti questi traguardi importanti pur essendo così giovane? Ovviamente c’è molto altro da scoprire, perché lei è solo una delle 6 donne più famose del web! Pronte a scoprire tutti gli altri record delle altre sorelle e di mamma Kris? Cliccate e proseguite la lettura nella prossima pagina!

11 COMMENTI

  1. Io più che altro mi domando perché Kylie Jenner faccia di tutto per sembrare una trentenne… Sulla foto di Forbes sembra veramente che abbia 10 anni in più, per me aveva abusato di filler anche nel viso oltre che nelle labbra. Per fortuna in foto più recenti sembrerebbe già più naturale… Anche Kim ogni tanto su Instagram mette foto di quando era giovane ed era già bella di suo, non so perché sia andata a farsi fare così “artificiosa”, sembra proprio finta in certe foto. Anche perché ha sempre i capelli statici estremamente lisci e fermi come quelli di una bambola, appunto. Secondo me un bel mosso le starebbe molto meglio e le toglierebbe qualche anno. Kendall è molto bella, mi piace molto come bellezza, anche perché mi sembra la meno finta di tutte. Le altre sinceramente non le conosco più di tanto e non le seguo nemmeno. Ammetto che non mi fanno impazzire come personaggi, perché sono i classici famosi perché famosi, ma è indubbia la loro bravura nello stare costantemente sotto i riflettori senza mai, evidentemente, annoiare gli statunitensi in particolare, perché qui in Italia non è che se ne parli moltissimo.

  2. Sarò dura ma per me sono l’emblema di tutto quanto non va nella nostra società. Sono delle vetrine ambulanti, di dubbio gusto, portatori di una non bellezza perché artefatta e filtrata. Sono promotori del cattivo gusto, del trash e del finto talento. Hanno intuito che alla gente piace l’esibizionismo e la volgarità? Che poi.. alla gente, o dovremmo dire ad un pubblico prettamente femminile? Fortunatamente, soprattutto americano. Ma sfortunatamente molto giovane.

  3. Esatto, sono “brave” a sfruttare questa popolarità… stop… Di certo però non le prenderei mai come esempio. Donne da prendere ad esempio sono ben altre…

  4. Non sei dura, per niente… anzi… io, di persona, userei addirittura termini mooolto più duri (che non è elegante usare in un blog). Saranno icone miliardarie ma sono pietose. Solo trash? No dai, sono orribili, bambole di plastica, rifatte a 20 anni per dimostrarne 40.
    Ma evidentemente quella sbagliata sono io, visto il successo devono piacere proprio tanto.

  5. Vediamo il lato positivo: le tre piccokette hanno più o meno la stessa età e potranno giocare insieme ( coi loro vestiti griffati, ovviamente)

  6. ah ah ah ah ah !!! Mi hai fatto sentire meno spietata. Dai siamo in buona compagnia… pochi ma buoni. E’ comunque piuttosto allarmante che piacciano così tanto, perché risultano sintomatiche di un pensiero sbagliato su più fronti: esibizionismo, artificio, svendita della propria intimità, distorsione della realtà. Stanno loro e chi le segue ore davanti lo schermo di un pc o di uno smartphone, davanti ad una finestra sull’ignoranza, sulla celebrazione di un’immagine falsa, sul puro materialismo. Quanto tempo buttato, e sprecato, soprattutto se si pensa a quanto è limitato rispetto a quello che potremmo vedere, fare, scoprire e amare e combattere nel mondo. Sono il ritratto dell’Accidia, dell’Ignavia.

  7. Ma che ritratto dell’Accidia, dell’ignavia…. in poche parole hai espresso esattamente tutto quello che sono queste persone. Io non ne sarei stata in grado, sei stata molto brava, sintetica e soprattutto chiara.
    Io non sopporto (o sopporto poco) quelle chiamate “influencer”, ma influencer de chè? Sai qual’è il problema? E’ che loro sono furbissime, fanno soldi senza fare un caz, le/gli stupidi siano noi… tutti noi….

  8. Facciamo che ce ne tiriamo fuori?? A me ispirano altri per il fashion, tipo la Duchessa Caterina di Cambridge, (per i mortali, La Kate Middleton) non certo queste qui. Trovo ispirazione da chi non lo fa per mestiere, e trovo che sia tutto molto più genuino e sincero.

  9. Guarda… volentieri. Ne faccio tranquillamente a meno. Su IG seguo ne seguo solo due…. finché mi stanno simpatiche bon, poi basta un tocco e puffff… sparite.
    Anche se te le ripropinano in ogni angolo…una palla!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here