È possibile mangiare uno snack sano e gustoso ma con meno di 100 chilocalorie? Assolutamente sì! Intanto, sfatiamo il luogo comune che mangiare fra i pasti principali fa ingrassare o significa avere un’alimentazione sbagliata. Anzi, spesso le diete ipocaloriche comprendono anche due spuntini da consumare nell’arco della giornata. Questi break culinari stimolano il metabolismo e la merenda è un appuntamento necessario per non arrivare all’ora di pranzo o di cena così affamati da rischiare di svuotare il frigorifero.

Infatti, concedersi un piccolo snack a metà mattina o a metà pomeriggio ha davvero i suoi pregi! Per rimanere sotto le 100 kcal non dobbiamo necessariamente mangiare qualcosa di triste e insapore, perchè gli snack possono essere gustosi e soddisfacenti anche senza sensi di colpa! Volete sapere quali sono le 13 merende dolci e salate, gustose e a basso contenuto di calorie? Allora non vi resta altro che andare avanti a leggere il post!

cliomakeup-snack-100-kcal-eating-snack-1Credits: @popsugar.com

GLI SNACK DOLCI PER I GOLOSISSIMI SOTTO LE 100 KCAL!

#1 IL GELATO!

Ebbene sì esistono anche snack dolci sotto le 100 kcal! Per gli amanti del gelato, ecco la buona notizia: una pallina di gelato alla frutta (da circa 50 g) ha poco meno di 90 kcal, mentre una pallina di gelato al cioccolato ne ha qualcuna in più, superando di poco le 100 kcal.

cliomakeup-snack-100-kcal-gelato-frutta-2.jpg

Via @Pinterest


#2 IL FRULLATO CON LATTE O ACQUA È PERFETTO SE SENZA ZUCCHERO

Ancora più light è il frullato, che può essere realizzato sia con acqua che con latte (meglio scremato) ma senza aggiungere zucchero. L’importante è non esagerare con la porzione di frutta. Per esempio, uno shake con un pezzo di banana (50 g), 100 g di fragole e 150 g di latte scremato apporta giusto 100 kcal.

cliomakeup-snack-100-kcal-shake-3#3 LO YOGURT È UNO SPUNTINO PERFETTO E LIGHT

Lo yogurt è un ottimo spuntino, ricco di proteine e di calcio, ma bisogna fare attenzione nella scelta.

LO YOGURT È UN OTTIMO SPUNTINO ha POCHE CALORIE, MA BISOGNA PREFERIRE QUELLO BIANCO

Intanto va preferito quello magro, rispetto a quello intero ed è meglio quello bianco, poiché quello alla frutta (o comunque dolci, per esempio alla vaniglia o al caffè) ha quasi sempre degli zuccheri aggiunti.

cliomakeup-snack-100-kcal-yogurt-bianco-4Chi non ama il sapore dello yogurt bianco magro (che comunque ha solo 45 kcal), può utilizzare un dolcificante acalorico, anche di origine naturale come la Stevia, e poi insaporirlo con spezie come cannella e vaniglia, oppure con un cucchiaino di miele o con pezzi di frutta.

cliomakeup-snack-100-kcal-yogurt-miele-5Credits: @hidronmaster.it

#4 IL PORRIDGE DALL’INGHILTERRA LOW CALORIES!

Il porridge è un piatto anglosassone che può essere consumato sia caldo che freddo e viene preparato con latte, acqua e fiocchi d’avena. Basta far cuocere 20 g di fiocchi d’avena con 60 g di latte scremato e 60 g di acqua fino a raggiungere la consistenza desiderata.

cliomakeup-snack-100-kcal-porridge-6.jpgVia @Twitter

Di norma ci vuole anche miele o sciroppo d’acero, ma per non sforare con le calorie, si può utilizzare un dolcificante.

cliomakeup-snack-100-kcal-porridge-banana-cannella-7Credits: @naturalfitfoodie.com

#5 THE E BISCOTTI UN CLASSICO SENZA TEMPO

Per chi vuole stare sul semplice, i biscotti vanno sempre bene. Per rientrare nelle 100 kcal si può scegliere tra 20 g di biscotti frollini, 4-5 biscotti secchi (circa 25g) tipo Oro Saiwa o un pacchetto di Pavesini.

cliomakeup-snack-100-kcal-biscotti-secchi-8.jpgVia @Pinterest

#6 IL CIOCCOLATO FONDENTE, PERFETTO PER LE GOLOSE!

E infine una buona notizia per gli amanti del cioccolato: 2-3 quadretti di fondente non superano le 100 kcal!

cliomakeup-snack-100-kcal-eating-chocolate-9ùRagazze, non abbiamo finito! A pagina 2 trovate gli snack salati e qualche idea per rendere frutta e verdura una merenda sana ma gustosa! Curiose? Allora non vi resta che girare pagina!

13 COMMENTI

  1. Io sono leggermente intollerante al latte e allo yogurt… Esistono yogurt senza lattosio?
    Comunque belle idee, io adesso in inverno mangio due mandarini

  2. Io non ho intolleranze e suggerisco a chi ne ha verso il lattosio di provare a fare i frullati con il latte vegetale e d’estate fatene dei ghiaccioli, sono buonissimi. Lo yogurt bianco magro preferibilmente greco lo consumo con frutta fresca tagliata al momento……buon spuntino a tutte!!

  3. In commercio trovi facilmente i prodotti senza lattosio come ad esempio la linea Zymil, se non ti piace parmalt ci sono anche quellli di Mila e Muller, poi ci sono i prodotti a base di latte vegetale che sono naturalmente senza lattosio, ma questi ultimi mancano di vitamina D e calcio. Ti consiglio di leggere bene le etichette, ovviamente quello che è dichiarato in confezione deve corrispondere all’etichetta dell’elenco nutrienti. Ciao e buona giornata.

  4. esistono sia linee specifiche senza lattosio (yogurt bianco e alla frutta, latte, formaggi, burro, ecc) che totalmente vegetali (cocco, mandorla, soia, riso, avena, miglio, farro, ecc), ormai c’è l’imbarazzo della scelta rispetto a qualche anno fa 😉

  5. Ma TRE noci?? Per fortuna non ne vado pazza, ma i miei ne sgranocchiano cestini interi a fine pasto, dovrò riportarli all’ordine! Il resto tutto buono, a parte il porridge che non mi è mai piaciuto, preferisco di gran lunga la granola che temo essere molto più calorica.

  6. Beh ma tu, se non ricordo male, vivi in Sicilia, la patria degli agrumi 😉 tu sì che mangi roba buona!! 😀 al supermercato cerchiamo sempre di prendere prodotti del sud! Purtroppo vendono tante cose spagnole provenienti da serre

  7. Diciamo che sono spuntini per la dieta..ed è scritto.. per me che sono molto magra Sono consigliate sei Noci cioè il doppio

  8. Ho capito perfettamente il senso dell’articolo, semplicemente ero stupita dall’apporto calorico delle noci, tutto qua.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here