È di nuovo tempo di festeggiare il Carnevale! Quello del 2019 cade dal 28 febbraio al 5 marzo, anche se ogni città ha le sue tradizioni e già da qualche settimana si vedono maschere e coriandoli in giro per le strade. E, tra profumo di chiacchiere (o frappe), di castagnole e di frittelle di ogni genere, per le mamme è anche tempo di fare il costume!

C’è chi preferisce sempre comprarlo e chi si è portata avanti, realizzando un costume da Oscar già diversi giorni fa. Ma ci sono anche le ritardatarie, che si ritrovano a dover mettere insieme un costume di Carnevale per la festa organizzata dalla scuola o dagli amichetti, o perché i piccoli vorrebbero uscire in maschera a lanciare coriandoli in occasione della tradizionale sfilata dei carri.

Ecco allora alcune idee economiche e semplici per assecondare quegli occhietti vispi che ci chiedono un travestimento da fatina o da supereroe. Sceglierne solo alcune idee è stato molto difficile perché ci piacevano tutti! Alla fine abbiamo optato per 7 idee di costumi che si possono adattare sia ai bebè che ai bimbi più grandi. Pronte a tagliare, incollare e divertirvi? Allora leggete il post!

1UN ADORABILE SACCHETTO DI POP-CORN

Via Pinterest

PER I PIù PICCOLI,
MEGLIO OPTARE
PER LA VERSIONE
MORBIDA
IN TESSUTO

Iniziamo con il nostro preferito in assoluto: il costume da sacchetto di pop-corn. 🍿 È adorabile!

Ci sono varie versioni, alcune più facili e altre più elaborate, ma di base resta un costume semplice da “mettere insieme”. Lo si può realizzare sia per i più piccini che ancora non camminano, sia per i più grandicelli. A nostro parere è un po’ un costume passpartout molto divertente, che può funzionare ad ogni età. Piccolo consiglio: per i piccini che non camminano, meglio optare per la versione in tessuto, morbida e più comoda.

popcorn9

Credits: @costume-works.com

Una delle versioni che ci piace di più è quella di questa mamma, che ha realizzato con il feltro e la colla a caldo il sacchetto dei pop-corn, per ricoprire la fascia porta-bebè e ha attaccato dei pop-corn veri a un dolce cappellino di cotone.

cliomakeup-costumi-carnevale-diy-bimbi-popcorn-3

Credits: @thisplaceisnowahome.wordpress.com

Se il pupetto già cammina, potete optare sempre per una versione più morbida e comoda, rispetto a quelle rigide di cartone o rispetto a quelle ingombranti. Quindi si può cucire o incollare il “sacchetto” in feltro o panno lenci a una maglia bianca, sulla quale applicherete anche dei pop-corn. Ed è fatta! Se preferite non usare i popcorn veri, potete ricorrere a palline di carta o a batuffoli di ovatta.

WhatsApp Image 2019-02-24 at 12.24.18

Credits: @ariannacalvitti via Instagram

2LE MINI VECCHIETTE: BUFFE E CARINISSIME NONNINE FAI DA TE

Credits: @kitchenfunwithmy3sons.com

E se per Carnevale omaggiassimo le nonne con un costume fai da te per i più piccini? L’idea ci è piaciuta subito perché è divertentissima, facile da fare e adatta sia ai piccoli sotto l’anno che a quelli un pochino più grandi.

cliomakeup-costumi-carnevale-diy-bimbi-costume-nonne

Credits: @kitchenfunwithmy3sons.com

Per realizzarlo basta procurarsi un semplice vestitino con fantasia floreale e un piccolo cardigan. Quindi si crea una parrucca da nonnina incollando dei batuffoli di cotone a un cappellino e il gioco è fatto. Se preferite una parrucca scura, potete tingere i batuffoli con del colorante per alimenti. Infine, completate il costume con grossi occhiali in plastica e avrete una buffissima nonnina in miniatura.

cliomakeup-costumi-carnevale-diy-bimbi-costume-carl-up

E per i maschietti? Irresistibile è il costume da Carl di UP! Facilissimo da realizzare, è divertente e dolcissimo; bastano grossi occhiali di plastica neri, outfit con cardigan, pantaloni marroni e papillon. E ovviamente un “girello” ottenuto con tubi idraulici in plastica e palline da tennis. Oltre che perfetto per il costume, sarà un supporto per il piccolo magari ancora incerto nei suoi primi passi. 😉

3DA BATUFFOLO A… PECORELLA!

Via Pinterest

I batuffoli di cotone sono grandi alleati per i costumi fai da te. L’abbiamo appena visto usare per realizzare delle parrucche da nonnine, ma è un infallibile compagno anche se si vogliono creare animaletti vari, che funzionano sempre a carnevale e sono anche costumi semplici da fare a casa. I più facili prevedono di incollare a un cerchietto o a un cappellino delle orecchie, per poi truccare il faccino e disegnarci il naso e i baffi adatti all’animale scelto. Ma ci sono anche costumi che, pur rimanendo semplici da realizzare, hanno quel tocco “elaborato” che li rende divertentissimi. Ad esempio? Il costume da pecorella.

Via Pinterest

Bastano una tuta nera basic con cappuccio, pacco enorme di batuffoli di cotone, dei fogli di pannolenci bianchi e neri per le orecchie e la colla a caldo o colla per tessuti. Si incolla tutto et voilà, il costume caldo e soffice da pecorella è fatto!

4ANCORA COTONE PER LE ZAMPE DEL POLIPETTO

Credits: @costume-works.com

Per realizzare un simpatico polipetto, invece, il cotone funge da imbottitura per i tentacoli. Basta procurarsi un body e otto paia di calze lunghe tutte, della fantasia che preferisce il vostro bimbo o bimba. Un paio andranno indossate e le altre riempite di cotone e attaccate al body. Si completa il tutto con un cappellino a cui incollare gli occhi del polipo, realizzabili con palline, bottoni, tessuto e ciò che preferite. Anche questi costumi, come quello da pop corn, sono adatti sia a bimbi piccoli che ai più grandicelli.

Via Pinterest

5LA PRINCIPESSA: UN CLASSICO SENZA TEMPO

Credits: @takingcareofmonkeybusiness.com

IL COSTUME DA PRINCIPESSA è UN CLASSICO DEL FAI DA TE E CI SI PUò SBIZZARRIRE CON PERLINE E GLITTER!

Il costume da principessa è sicuramente un classico immortale oltre che facilissimo da realizzare a casa. Ci sono ovviamente mille versioni e modi per creare questo costume, ma forse il metodo più veloce ed economico è quello di ricorrere a un vecchio vestitino e impreziosirlo o a una gonnellina di tulle del colore preferito dalla piccola principessa, da abbinare a un body o una maglietta bianca. Poi ci si può sbizzarrire incollando perline e nastrini, oltre che creando la corona e dotarla anche di un velo brillantato.

cliomakeup-costumi-carnevale-diy-bimbi-costume-principessa-2

Credits: @Countrylivingmagazine.com

La corona è sicuramente il DIY carnevalesco per eccellenza dopo la maschera e ci si può davvero sbizzarrire con materiali e tecniche. Cartone, glitter e perline sono un must, ma a noi piace anche l’idea di riciclare un vecchio e inutilizzato cerchietto, rendendo la coroncina più solida e facile da portare.

cliomakeup-costumi-carnevale-diy-bimbi-corona-bacchetta

Credits: @Toysblog.it

6FOLLETTO, NINFA O FATA? QUELLO CHE VUOLE, MA DIY!

Credits: @alphamom.com

Bastano una t-shirt verde, del feltro, delle forbici e la colla a caldo per ottenere un bellissimo costume da ninfa-fata-folletto. Si taglia a striscioline la maglietta, fino a circa metà. Quindi si disegnano delle foglie sul feltro, le si ritaglia e le si incolla alle striscioline della t-shirt. Il tutto può essere completato arrotolando attorno a un cerchietto degli scovolini verdi e incollandoci delle foglie. Quindi si disegna qualche fogliolina sul faccino, si indossano leggins verdi o marroni ed ecco pronta la nostra ninfetta.

cliomakeup-costumi-carnevale-diy-bimbi-ninfa

Credits: @alphamom.com

7CICATRICE IN FRONTE, OCCHIALI E SCIARPA: HARRY POTTER FATTO A MANO

Concludiamo con il maghetto più famoso del mondo e che piace a tantissimi bimbi, da generazioni. E realizzarlo in casa per far contenti i piccoli fan, è facile e divertente. Bastano degli occhiali di plastica neri e una sciarpa giallo-rossa. Se non si ha modo di avere degli occhiali in plastica neri, potete ricorrere a cartapesta o rotoli di carta igienica e tempera nera per realizzarli.

Schermata 2019-02-27 alle 14.22.32

Credits: @leavventuredipippo

Per la mantella, se non siete maghe della macchina da cucire, vi pasta un ampio tessuto nero, a cui applicare dei lacci per legarlo al collo. E il mantello va ovviamente adornato dallo stemma di Grifondoro, facile da fare con il pannolenci.

cliomakeup-costumi-carnevale-diy-bimbi-stemma-grifondoro-fai da te

Non potete non creare una bacchetta magica; bastano un legnetto o una bacchetta giapponese, entrambi ovviamente da decorare e dipingere. Potete arrotolare uno spago per creare un manico, dare una forma particolare alla bacchetta aiutandovi con la colla a caldo e dipingere tutto con toni marroni o neri. Infine, non dimenticatevi di disegnare una bella saetta sulla fronte del vostro bimbo e avrete un piccolo e felice Harry Potter!

Ragazze, anche questo post sui costumi fai da te per carnevale, finisce qui. Vi servono altre idee per i più piccoli? Leggete anche:

1) TIPS E DIY PER PERSONALIZZARE IL KIT PER LA SCUOLA

2) USARE I COSTUMI DIY DI HALLOWEEN PER CARNEVALE? SI PUÒ! 

3) SIAMO ARRIVATI? IDEE DIY E NON PER INTRATTENERE I BIMBI IN VIAGGIO

cliomakeup-costumi-carnevale-diy-bimbi-costume-cupcake

Cosa ne pensate di queste idee DIY per i costumi di carnevale? Vi piacciono? Come avete vestito o vestirete i bimbi di casa? Vi siete cimentate in maschere e costumi fai da te? Raccontateci tutto nei commenti! Un bacione dal TeamClio 😘