È di nuovo tempo di… Prodotti finiti! Siamo arrivate a quel momento in cui contiamo boccette, scatole e bottiglie ormai vuote (o quasi) di tutti i nostri prodotti di bellezza.

Tiriamo le somme e facciamo il punto di quali ci sono piaciuti e sicuramente ricompreremo. Ilaria ha spremuto fino all’ultima goccia una crema corpo super profumata, Camilla – nuovo acquisto del TeamClio – non può più fare a meno di un tonico viso e Anna ha amato tanto una formula di rossetto da ricomprarlo in 7 tonalità diverse! Geltrude invece si è innamorata di uno shampoo solido che quasi di sicuro ricomprerà, mentre Silvia si è “bevuta” una crema viso che è già nella lista dei prossimi acquisti beauty. Curiose di sapere i dettagli e di scoprire anche gli altri prodotti che abbiamo terminato? Allora, via con il post!

cliomakeup-prodotti-finiti-team-marzo-2019

ILARIA, SEMPRE ALLA RICERCA DI NUOVI PRODOTTI PER IL CORPO E PER I CAPELLI

I prodotti che termino più spesso, e con maggiore velocità, sono quelli per la cura della pelle e dei capelli. Nell’ultimo periodo infatti ho finito un shampoo e una crema corpo che mi sono piaciuti parecchio.

cliomakeup-prodotti-finiti-team-marzo-2019-2

Il primo è lo shampoo delicato biologico di Biopoint, indicato per capelli normali e fini. Contiene il 98% di ingredienti di origine naturale, è certificato ICEA COSMOS ORGANIC ed è senza Sles, siliconi, PEG e sale aggiunto. Mi è piaciuto perché deterge i capelli con delicatezza, lasciandoli morbidi e lucidissimi. Inoltre non li appesantisce anche quando sono costretta a lavarli per due giorni di seguito. Nota di merito anche al packaging: come potete notare dalla foto, il beccuccio presenta una chiusura speciale che fa si che non si apra neanche se trasportato in valigia.


cliomakeup-prodotti-finiti-team-marzo-2019-shampoo-delicato-biopoint

Biopoint, Shampoo Delicato Biologico. Prezzo: 7,90€ su amazon.it

Per quanto riguarda il secondo prodotto, ho terminato la crema corpo tonificante alle foglie d’ebano di Nature’s. L’avevo inserita nel post delle creme corpo preferite dal Team perché mi piace davvero moltissimo, infatti l’ho già ricomprata due volte. Lascia la pelle morbidissima e idratata, anche durante i giorni più freddi. Il profumo è favoloso, le note del bergamotto si mescolano insieme a quelle dei legni e dei fiori creando una fragranza unica, fresca e per nulla stucchevole!

cliomakeup-prodotti-finiti-team-marzo-2019-foglie-ebano-crema-corpo

Nature’s, Crema Corpo Tonificante Foglie d’Ebano. Prezzo: 14,99€ su amazon.it

CAMILLA E I PRODOTTI PER LA PASSIONE SKIN-CARE ED HAIR-CARE

Ultimamente mi sto appassionando ancora di più alla skin-care e ho trovato una routine giorno e sera piena di prodotti diversi, che mi piace alternare anche a seconda delle esigenze della mia pelle.

Un prodotto di cui non riesco più a fare a meno è il Glow Tonic di Pixi Beauty, un tonico a base di acido glicolico che mi aiuta tantissimo a ridurre i punti neri, levigare la pelle e renderla molto più luminosa e liscia, grazie a una leggera azione esfoliante. Ne ho già finite due confezioni e continuo ad acquistarlo… È un must have!

cliomakeup-prodotti-finiti-team-marzo-2019-4

PIXI, Pixi Glow Tonic. Prezzo: 23,95€ su lookfantastic.it

Altri due prodotti che ho terminato, ma prontamente riacquistato, sono di The Ordinary, in particolare la Caffeine Solution 5% + EGCG e lo Hyaluronic Acid 2% + B5. Il primo mi ha aiutata tantissimo a ridurre la pigmentazione delle occhiaie, infatti non appena lo applico noto subito che appaiono meno rosse/violacee perché la caffeina aiuta a riattivare la circolazione ed anche sul lungo periodo ho notato un ottimo miglioramento.

cliomakeup-prodotti-finiti-team-marzo-2019-6

The Ordinary, Caffeine Solution 5% + EGCG. Prezzo: 6,95€ su lookfantastic.it

CON L’ACIDO
IALURONICO
LA PELLE MISTA
RINGRAZIA!

L’acido ialuronico, si sa, è un grande alleato per la pelle e ho scelto questa formula in siero perché la trovo molto leggera, si assorbe subito e mi dà grande idratazione, senza appesantire. Lo applico la sera prima della mia crema del momento e da quando lo uso la mia pelle mista ringrazia!

cliomakeup-prodotti-finiti-team-marzo-2019-5

The Ordinary, Hyaluronic Acid 2% + B5 Hydration Support Formula. Prezzo: 6,95€ su lookfantastic.it

Per quanto riguarda i capelli invece, mi sono trovata benissimo con lo shampoo No Orange di Fanola, uno shampoo anti riflesso arancione che ho utilizzato per smorzare i riflessi rame dei capelli e per ridare tono al biondo, prima di fare la tinta rosa. Non secca per niente i capelli ma anzi, li lascia morbidissimi anche senza utilizzare la maschera!

cliomakeup-prodotti-finiti-team-marzo-2019-3

Fanola No Orange, Shampoo Antiriflesso Arancione. Prezzo: 5,01€ su amazon.it

Ragazze, continuate a leggere! Tutte a pagina 2 per scoprire i prodotti finiti da Anna, Geltrude e Silvia!

29 COMMENTI

  1. Sto facendo una fatica assurda a non comprare i prodotti di The Ordinary… ho iniziato a “studiare”, sul loro sito, le informazioni sulle formulazioni per capire cosa mi può servire e ho iniziato a guardare video per capire meglio di cosa si tratta. Devo dire che mi sono incavolata una sacco di volte perchè non è così facile da capire subito… ci sono un sacco di prodotti poi. Avrebbero dovuto creare, come ci sono già in tanti siti, la chat online (che io adoro!) in modo da dare un supporto a chi volesse acquistare. Ho provato a cercare una email per scrivergli ma non ne ho trovate e sulla pagina dei contatti ho provato a scrivere ma non mi partiva la richiesta…
    Essendo però dura di capoccia voglio assolutamente provarli, sto solo aspettando di finire i prodotti che ho in casa

  2. Ciao, volevo chiedere una cosa a Camilla: la caffeine solution si trova anche in negozio, tipo Sephora, o solo on line? Grazie!
    Sono anche interessatissima allo shampoo solido di Lush!

  3. Domandina: qualcuna sa che tipo di politica adotterà Lookfantastic con l’avvento della Brexit, alla fine di questo mese?
    Moltissimi dei prodotti che compro e ricompro vengono da lì e sono davvero impensierita all’idea che con l’uscita dall’Europa scatti, come per i pacchi dall’America, il dazio doganale per ogni pacchetto.
    Ho provato a chiedere direttamente a loro ma le risposte certe ancora latitano.

  4. Tra i prodotti che compro e ricompro, a non finire, ci sono soprattutto quelli per i capelli:

    – Negli anni avrò consumato decine di bottiglie e barattoli della linea Castor Oil di SHEA MOISTURE , ma anche la Coconut & Hybscus. Mai più senza, così come il Crine Tempestose di LUSH per disciplinare le punte dei miei ricci. Anche lì, il Signor Lush dovrebbe ergermi un monumento per il consumo smodato che ne faccio.

    – Per la Skin Care, devo tristemente arrendermi all’evidenza che la crema CAPTURE TOTAL di Dior è un prodotto FAVOLOSO e la mia pelle lo ama immensamente. Nei periodi in cui non me lo posso permettere o ritardo l’acquisto del refill, mi ricompaiono le uniche due rughette, ai lati della bocca, con cui lotto da qualche anno. Come riprendo ad usarla, si attenuano fino quasi a sparire.
    Ha un costo davvero elevato e aspetto sempre qualche sconto di Sephora per accaparrarmela ma vale ogni euro investito

    – Per il make up, forse l’articolo che ho ricomprato più in assoluto è il mascara Ciglia Sensazionali di Maybelline. Ne ho provati di tutte le marche, economiche e carissime, ma alla fine torno sempre lì, per me resta imbattibile.
    Ho ricomprato più volte anche il rossetto BlackHoney di Clinique. Solo una volta provato ho compreso davvero la sua fama e la voglia di averlo sempre a portata di mano <3

  5. Mi domandavo anch’io la stessa cosa…speriamo di no!! Anch’io sono cliente e anche le novità costano sempre un po’ meno rispetto ad altri siti/negozi.

  6. La caffeine solution la trovi solo sul web, ce l’ho anch’io. L’avevo comprata con uno sconto di LF tempo fa, ma ho cominciato ad usarla da poco….vedremo. Lo shampoo lush invece lo trovi anche nei negozi monomarca.

  7. Mi incuriosiscono molto i prodotti che hai provato soprattutto il capture total di dior..anche io ho due rughe naso-labiali abbastanza evidenti..se servisse a risolvere il problema potrei farci un pensierino!

  8. Io ho terminato e ricomprato già diverse volte:
    – siero acido ialuronico di eterea. Secondo me non c’è paragone con quello di the ordinary.
    – contorno occhi midnight recovery di Kiehl’s, fantastico la mattina come base per il trucco. Per la sera preferisco qualcosa di più ricco.
    – acqua termale Avène, non serve dire niente.
    – spumone, olio denso, panno microfibra, luce liquida e zero smog dell’estetista cinica.
    – roller lash di benefit

  9. Buongiorno a tutte, mi piace questo post e mi incuriosisce molto lo shampoo biopoint bio provato da Ilaria.
    I miei prodotti preferiti che ho ricomprato e ricompro non sono molti, ma per me top:
    So’bio étic- latte detergente e crema nutriente entrambi al latte d’asina; entrambi lasciano la pelle liscia, pulita e nutrita, fanno quello che promettono….almeno per la mia pelle.
    Omià- siero viso argan+Q10; lo uso da moltissimo tempo e mi lascia la pelle morbida e dissetata e la sera aggiungo un paio di gocce di olio di jojoba sul contorno occhi.
    secrets de provence- shampoo solido capelli normali e capelli colorati; entrambi i tipi di shampoo si usano come dei saponi non seccano la cute e lasciano i capelli puliti ci sono anche le versioni comprensive di scatoletta in cui riporre il sapone.
    acquisto su ecco verde tutto tranne il siero Omià.

  10. se ti serve un consiglio io li uso da un paio di anni, mi sono fatta una cultura e fra me e i sample che ci passiamo fra amiche sono riuscita a provare parecchie cose loro, cmq hanno un ottimo servizio clienti, conosco diverse ragazze a cui loro hanno risposto e fatto la routine su misura, sul sito ufficiale hanno anche una pagina con tutta una serie di routine base divise per tipo di pelle e problematica da cui trarre ispirazione, visto il recente grave lutto che hanno avuto ci sta che in questo periodo non siano prontissimi come al solito

  11. Ciao elena73! Ilaria non riesce più a farne a meno ed è perfetto per ottenere una chioma lucidissima! ✨

  12. Vai da Sephora e chiedi un campioncino, spesso mi è capitato anche di trovare direttamente la promotrice Dior che mi ha dato enormi consigli. Io l’ho scoperta così e non l’ho più lasciata!

  13. La mia pelle é normale secca in inverno e più grassa in estate. Xó a volte a causa di detergenti, creme ecc si ingrassa o ha qualche imperfezione (rara, ma ho reazione a creme)… X la pelle mista, impura con qualche poro dilatato uso il siero al salicilico e il siero alla niacinamide. Li uso x poco tempo, xé nn ho più troppi problemi. Mi basta usarlo all’occorrenza se ho pelle più grassa. Quotidianamente uso la lozione al glicolico, il siero acido ialuronico e il siero alla caffeina x il contorno occhi.
    2 volte a settimana mi piace usare il peeling bha e aha 30%…
    Ps: comunque la mia pelle é abituata agli acidi cosmetici da molti anni.
    Uso tutti i giorni inverno ed estate un solare spf 50.
    Il siero Buffet, nn mi ha entusiasmato. Da poco ho preso la polvere di vit C che miscelo alle creme. La crema 30% vit C é un Primer più che una crema e nn mi piace x niente ..

  14. Di makeup ho talmente tanti prodotti che finirli è davvero un’impresa mica da poco XD
    Però principalmente quelli che finisco sono quelli di skin care e capelli.
    – Bifasico Yves Rocher al fiordaliso. Ho perso il conto di quante confezioni ho finito. Toglie tutto ed è molto delicato!
    – Maschera Capelli Omia alle noci di Macadamia. Anche con questa sarò forse al 4^ barattolo. La uso ogni volta che faccio lo shampoo e mi rende i capelli morbidissimi! Non la tengo in posa tantissimo, giusto quei pochi minuti!
    – Lush “Big” Shampoo. Quello in barattolo, non solido. Non lo uso spesso perché poi i capelli ne risentono, ma dopo che lo uso sento proprio che lo scalpo rinasce! Sento i capelli più leggeri! 🙂 Sono al secondo barattolo. E poi acquistando da Lush mi sento meno in colpa a livello ambientale perché i barattoli li restituisci in negozio che loro riciclano per fare altri barattoli… poi ogni 5 barattoli ti danno una maschera fresca in omaggio 😉
    – Darphin Ideal Resource. Non l’ho finita ma mi sa proprio che riuscirò ad usarla ancora per una settimana e mezza. Poi la ricomprerò sicuramente, ma nella taglia grande. (questa piccola la sto usando ininterrottamente da metà dicembre)
    concordo assolutamente con gli shampo solidi di Lush,: sono veramente buoni! A me era piaciuto tantissimo Godiva. Da provare 😉

  15. Direi che con la Brexit, conoscendo le norme doganali, la libera circolazione dei beni finirà e la Gran Bretagna sarà considerata nazione extraeuropea. La merce sarà soggetta allo sdoganamento con tariffe sugli scambi. Ogni acquisto online sarà soggetto ad Iva (i dazi comprendono anche questa).
    E’ ciò che dovrebbe avvenire, più o meno.

  16. La crema che sembra sabbia é quella al 23%di vit C, mentre quella in silicone al 30%, nn sembra sabbia. Non ha granulini. È semplicemente silicone puro, x cui fa da Primer viso. Solo che il 30% di vit C, bruciacchia i primi tempi. Comunque so che molte x togliere l’effetto sabbia alla crema 23% vit C, la miscela o sulla mano con il siero allo ialuronico. Sciolgono i granulini e la applicano…
    La vit C in polvere la mettevo già da tempo nelle maschere e creme, xé l’ho presa in una farmacia che faceva creme… Generalmente la unisco alle mie creme idratanti, che nn hanno grossi attivi antiage… Il sito Deciem/the Ordinary esclude la vit C con niacinamide e un altro ingrediente che nn ricordo. La vit C é molto acida, quindi con ingredienti basici, si annullano a vicenda.
    C è l’emulsione NMF di The Ordinary che é abbastanza basica come crema e ci si può aggiungere la vit C, ma si può miscelare, anche al siero ialuronico…

  17. Hai provato l’acido glicolico? Mi sembra bassa come percentuale (io in passato ne usavo uno con % maggiore).
    L’hai mai usato?

  18. Si, la percentuale é medio bassa, ma so che gli acidi cosmetici in forma liquida sono più attivi che in formulazione cremosa. Nel mio caso é sufficiente x fare un buon lavoro, molto di più di alcune creme al glicolico che ho provato al 10%, ma con salicilico 2% o al 15%… Le creme che ho provato nn erano molto forti, xé le uso in primavera/estate se nn vado al mare xd… In inverno uso l’acido retinoico o retinoico e altri acidi cosmetici alternati.
    Quando uso questa lozione, uso anche il peeling 30%aha bha sempre di The Ordinary al 30%, che nel mio caso nn é x nulla aggressivo, ma sono abituata agli acidi cosmetici.

  19. Lo chiedevo perché io ne usavo uno al 15% non in crema ma liquido (me lo aveva prescritto la dermatologa) e volevo qualcosa di efficace da usare in inverno naturalmente.

  20. Nel regime generico per pelle secca loro suggeriscono lo ialuronico con b5, la crema idratante (ne hanno solo una), gli amminoacidi con b5 (che quest’inverno la mia pelle mista ha adorato come protezione contro il freddo), lo squalene (o uno degli altri oli come marula, argan, olivello spinoso, il mix b-oil, ecc)e la vitamina C al 20% con vitamina F. Fra glie sfolianti il più adatto per una principiante con pelle secca è sicuramente il tonico al glicolico (andrebbe molto bene anche l’acido lattico ma è piuttosto aggressiva la loor formula se non aei abituata)
    Oltre agli amminoacidi a me piace tantissimo anche la niacinamide con zinco, soprattutto di giorno e quando fa caldo ma direi che non si adatta al tuo tipo di pelle.

  21. Finiti e ripresi ci sono:
    – la maschera capelli alle noci di Macadamia e anche all’olio di semi di lino di Omia
    – la maschera capelli al burro di karité di Biolis
    – di So Bio Etic Olio di Argan struccante Anti-Age

  22. Aiuuuto Neve! Mi stai dicendo cose importantissime e interessantissime! Ho letto anche io che mescolano la crema al 23%di vit C con il siero. Vedo che sei esperta di vitamina C in polvere… dove la si può acquistare? Pensavo si potesse utilizzare solamente mescolandola con un siero qualsiasi per fare una maschera viso ma non sapevo si potesse aggiungere alle creme che si mettono quotidianamente. Per te è efficace visto che lo fai da tempo?
    Se poi non ho capito male dici che bisogna mescolare gli ingredienti giusti altrimenti perdono di efficacia, quindi, per fare in modo che la Vit C in polvere non si annulli che siero posso utilizzare per una maschera viso?
    Ultimissima domanda e spero di non averti stressata… quando parli di ingredienti basici, a quali ti riferisci?

  23. Ciao a tutte!
    Io ho finito e non ricomprerò mai più l’acqua micellare della Garnier. Non mi piace proprio.
    Consigli su prodotti per struccarsi che ti puliscano per davvero e che soprattutto dopo ti lascino la sensazione di “pelle super pulita”?

  24. Sono moooooolto incuriosita C al 20% con vitamina F … potrei fare il test e vedere la reazione… non ho una pelle sensibile anche se è chiara, vediamo vediamo… Comprerei il mondo! mamma mia! Grazie per tutte le info!!!

  25. Allora, la vit C lavora con un ph acido quindi basso 3 xd… X cui se mettiamo il bicarbonato che ha un ph molto alto, quindi basico, tipo 8/9, il ph si alze e la vit C nn lavorerebbe bene.
    Infatti the ordinary sconsiglia di usare la vit con il siero niacinamide e un altro prodotto che nn ricordo.
    Le creme basiche sono creme semplici, con pochi ingredienti e che nn abbiano grossi attivi. Basta una normale crema idratante, senza pretese antiage…
    La maschera che facevo (xé nn la faccio più che ho la pelle secca) era argilla verde yogurt intero (acido) e vit C. La miscelavo con il tonico alle rose. Però si può unire anche a qualunque maschera, tanto a meno che nn si abbia la cartina di tornasole, é impossibile stabilire il ph e le creme, maschere ecc ecc nn sono né troppo acide, né troppo basiche…
    Questa é un’informazione in più, in genere si può mettere in qualunque crema o siero… Certo nn lo metterei in un siero da 100€ xé nn ha senso. Naturalmente si miscela al momento dell’uso che la vit C, ossida in poco tempo.
    Ho comprato la vit C acido ascorbico ordinandola in una farmacia che fa creme… Adesso compro quella di The Ordinary che ha il sito che spedisce in Italia senza rischio dogana, se trovi il prezzo in euro xd… A me va direttamente al sito europeo.

  26. Fantastico! Ora ho capito molto molto di più, allora comprerò la Vit C in polvere e un siero “da poco” per farmi delle belle maschere viso! Io non capisco praticamente nulla di queste cose, poi vado sempre a occhio con tutti quindi pensa tu fare le maschere viso… aiuto! Grazie davvero per l’aiuto!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here