Ce lo ripetono sempre ed ormai lo sappiamo: dormire il giusto quantitativo di ore non solo fa bene alla salute, ma anche alla nostra pelle! Bisognerebbe dormire tra le 7 e le 8 ore e studi scientifici hanno dormire poco faccia apparire la nostra pelle più spenta e segnata.

Durante il sonno il rinnovo cellulare è più rapido perché la pelle non è esposta ai raggi UV. Non solo, è proprio durante la notte che abbiamo il picco di produzione di collagene, proteina che compatta i tessuti e rende la pelle più soda, tonica e piena. Inoltre, di notte i trattamenti che applichiamo sul viso come sieri e creme, agiscono in maniera più efficace. Se di giorno dobbiamo concentrarci su cosmetici che difendono la pelle dagli agenti esterni e dai raggi UV è proprio di notte che possiamo utilizzare antirughe, prodotti rassodanti, anti-macchia e prodotti più specifici. 

Ed anche se siamo mamme ed abbiamo poco tempo da dedicare a noi stesse, è proprio la sera il momento migliore, perché i nostri pargoletti dormono e quindi siamo sicure (quasi sempre) di poterci prendere 15 minuti per noi e per la nostra pelle. Scopriamo allora tutti gli step ed i trucchetti fondamentali per avere una pelle sempre al TOP, anche noi mamme sempre di corsa!

cliomakeup-skincare-serale-mamme-1-copertina

1° STEP: DETERSIONE! MAI PIÙ A LETTO SENZA STRUCCARCI!

Lo step più fondamentale di tutti è senza dubbio la detersione. Infatti, dopo una giornata di corsa tra famiglia, figli, casa e commissioni, la pelle accumula una quantità molto elevata di sporco ed inquinamento.

Per non parlare poi del make-up che abbiamo applicato! Se anche non vi truccate, provate a prendere un dischetto di cotone con del tonico e passatelo la sera sul viso… vedrete che diventerà nero e capirete così la quantità di sporco la vostra pelle avrà accumulato!

cliomakeup-skincare-serale-mamme-2-struccaggio

Via Giphy


L’ideale sarebbe struccarsi prima con un’acqua micellare o un prodotto da applicare sui dischetti di cotone per eliminare i residui più importanti e poi utilizzare un detergente a risciacquo per eliminare davvero ogni traccia di sporcizia e makeup. È vero però che quando si è mamme anche cinque minuti sono essenziali!

Utilizzare i dischetti e rimuovere accuratamente il make-up non è un procedimento veloce. Esistono quindi dei detergenti 2-in-1, spesso in gel, che in un solo gesto struccano e detergono, lasciando la pelle già pulita e pronta per gli step successivi.

cliomakeup-skincare-serale-mamme-3-dischettiVia 123rf

Solitamente hanno una formulazione in gel o in crema, da scegliere a seconda della propria tipologia di pelle.

Se la pelle tira, vuol dire che quel detergente non è adatto alla vostra pelle!

I gel per pelli più grasse o miste, le creme per quelle più secche o bisognose di una coccola. Attenzione: scegliete prodotti non troppo aggressivi!

cliomakeup-skincare-serale-mamme-4-gel-struccante-larocheposay

La Roche-Posay, Rosaliac Gelée Micellaire Démaquillante. Prezzo: 10,95€ su Lookfantastic.it

SCRUB UN PAIO DI VOLTE A SETTIMANA: ECCO COME AVERE LA PELLE LISCIA COME QUELLA DEL VOSTRO BAMBINO 

Lo scrub è un prodotto sottovalutato, che però ha un effetto benefico grazie all’esfoliazione meccanica che andiamo ad esercitare. Infatti, grazie alle particelle presenti all’interno – che dal 2020 dovranno essere per forza prive di plastica – ed al massaggio effettuato con le mani, andiamo a lisciare la pelle, eliminare lo strato superficiale di cellule morte ed a stimolare la circolazione e il turnover cellulare.

cliomakeup-skincare-serale-mamme-5-scrub-viso

Credits: 123rf

A seconda della tipologia di pelle si può scegliere un’azione abrasiva più delicata o più profonda, ci sono scrub per ogni gusto!cliomakeup-skincare-serale-mamme-6-scrub-viso-drbotanicals

Dr.Botanicals, Coffee Superfood Renewing Facial Exfoliator. Prezzo: 19,00€ su Beautybay.com

Ne esistono con grana finissima, da poter fare anche tutti i giorni perché davvero delicati ma anche con grana più grossa per una pulizia profonda. Scegliete quello più giusto per voi!

Bellezze i consigli non finiscono mica qua! Girate pagina per scoprire gli altri step e prodotti davvero rivoluzionari, che cambieranno la vostra skincare routine e vi faranno risparmiare tantissimo tempo al mattino!

14 COMMENTI

  1. Clio io ti adoro e ho apprezzato l’articolo perchè la skincare mi appassiona sempre, ma un piccolo appunto sento di doverlo fare: non esistono SOLO le mamme tra le “povere” donne che non hanno il tempo da concedere a loro stesse. Esistono anche le “disgraziate” che stanno fuori 12 ore al giorno per lavoro perchè magari sono anche pendolari e arrivano a casa la sera con tutte le faccende da fare a casa anche senza avere figli e finiscono alle 22.00 quando va di lusso, per crollare dal sonno 10 min dopo sul divano e alzarsi la mattina alle 6.00 per ripartire da capo un’altra volta. Questo per dire che ok, comprendo tutto l’enorme impegno che comporta l’avere un figlio specialmente piccolo, ma credo che non sia prerogativa delle sole madri.

  2. Sinceramente non apprezzo per niente il concetto alla base di questa serie “beauty per mamme stanche”. Se é vero che in media le neo mamme sono molto stanche, conosco mamme iper aiutate che reggono benissimo e ho in mente moltissime donne che sono impegnatissime e stanche più di una madre. Quelche esempio ? Studentesse che per pagarsi gli studi lavorano la sera, pendolari che si fanno 3 ore di viaggio al giorno per andare e venire dal lavoro, manager che lavorano 12 ore al giorno, donne che si devono anche occupare di un familiare ammalato…o semplicemente donne che hanno mille hobby e vogliono viversi la vita intensamente…e chi più ne ha più ne metta…non dimentichiamoci che in fondo anche avere un figlio é una scelta…. Sul blog parlate tanto di inclusività e poi categorizzate le donne in modo arcaici come questo. Il messaggio che passa questo articolo é “l’unica tipologia di donna che merita di essere considerata stanca e aiutata é la madre”. E quel che é peggio é che alla fine questa serie é una pubblicita ad un programma tv che passa lo stesso messaggio. Peccato davvero…

  3. Ciao @neopollipop:disqus e ciao @cliomakeup-fd5ac6ce504b74460b93610f39e481f7:disqus ❤️ Noi donne siamo tutte incredibili, mamme e non, che devono affrontare la stanchezza della giornata! I miei consigli sono facili e voloci per tutte le donne che si sentono stanche e vogliono aiutare e coccolare la loro pelle.

  4. Ciao @clachantal:disqus accidenti! cerchiamo subito di capire come mai i tuoi commenti vengono bloccati!

  5. Ragazze VI ADORO TUTTE ma secondo me a volte vengono travisate le frasi o i titoli dei post… non penso in alcun modo che Clio avesse intenzione di dire “AAA TUTTE LE MAMME SONO STANCHE E VANNO AIUTATE” ma semplicemente essendo diventata mamma ha voluto condividere un post di questo genere e credo che sappia benissimo delle pendolari, delle donne che accudiscono i propri genitore ma non solo, delle manager super impegnate, delle studentesse che lavorano e studiano ecc ecc … io sono una di loro. Non ho ancora figli e a volte mi sembra di vivere per aiutare chi mi sta intorno ma è una cosa che AMO fare e spesso mi metto a tavola e penso “aiutooooo non ce la posso fare a struccarmi sono stremata” ma non mi sono sentita offesa minimamente. Penso che noi donne siamo una forza della natura, coraggiose, intraprendenti, vincenti e abbiamo una testa che va al di là di un titolo… Clio non ha certo bisogno che io la difenda ma ormai è, con tutto il team, e siete anche tutte voi una sorta di “famiglia virtuale” quindi esprimo il mio parere come se fossi una sorella, parlo a voi come se fossimo tutte sorelle e davvero non ho visto in questo post nulla di offensivo o di arcaico

  6. Diciamo che da quando Clio è diventata mamma ha inserito più articoli rivolti alle donne con figli e secondo me tutto sommato è anche abbastanza comprensibile. Capisco il tuo discorso, io non ho figli e ogni tanto leggo comunque i post dedicati alle mamme perché penso che posso trovarci qualche suggerimento o prodotto che può essere interessante per me. Alla fine stiamo parlando di makeup, io non me la prenderei troppo ☺ Peace and love a tutti/e ❤

  7. Ho letto i commenti e…sì la stanchezza è trasversale! Grande post come sempre super utile!

  8. Il titolo però e’ molto chiaro. Si parla di un target preciso, specifico, esclusivo (chi non è mamma non si sente inclusa, appunto). E simili articoli già sono stati pubblicati. La cosa mi dispiace molto, perché ricordo che quando non eri mamma eri molto attenta a questi aspetti, manifestando in più di un’occasione il dispiacere di aver provato personalmente commenti molto poco sensibili. Non sono mai intervenuta, e non so se questa sia una buona occasione. Ma mi preme sottolineare che le vite di ognuno di noi sono complicate, colorate, finemente sfaccettate, e, soprattutto, diverse… Ma mai, come purtroppo tante donne pensano ed esprimono (e fra queste donne non includo te…) di serie A, B… Z.

  9. 2 minuti fa

    Allora: faccio una cosa altissima sulla sommità del capo poi la divido in due ciocche e le arrotolo una alla volta intorno ad un ferro a forma di cono per 60″ Più o men, Poi mi trucco e prima di uscire sciolgo la coda. Viene un mosso perfetto!
    Il giorno dopo Ancor a meglio perchè mi pettino e viene un mosso anni 40 che adoro

  10. Grazie Clio per la risposta. Come ho scritto ho apprezzato comunque l’articolo perchè era molto interessante, la mia era una precisazione più che altro per via del titolo e di come era impostato soprattutto l’inizio del testo, come già detto anche da altre ragazze. Ciò non toglie che tutti i tuoi consigli in termini di make-up e skincare siano sempre ben accetti! Non per altro sono qui da anni e anni a seguirti. Un bacio :-*

  11. Brava Clio, infatti io sono una moglie ma purtroppo non una mamma e ho letto subito l articolo perché l ho trovato interessante anche per chi non è una mamma. Complimenti per tutto! Baciiii

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here