Che cosa si intende per upside down makeup e come si realizza?

  1. L’upside down makeup è nato dalla fantasia della makeup artist Tasha Reiko Brown. Il trucco si capovolge, lasciando la palpebra mobile neutra e rendendo protagonista la parte inferiore dell’occhio.
  2. È un tipo di makeup semplice da realizzare, ma molto d’effetto, adatto anche a chi è alle prime armi. Si può creare tramite eyeliner, matite colorate e ombretti.
  3. È un metodo perfetto in particolare per chi ha gli occhi piccoli e/o incappucciati perché li fa apparire più grandi e magnetici.
  4. Per far risaltare lo sguardo vi consiglio di utilizzare prodotti con tonalità complementari rispetto al colore delle vostre iridi.
  5. Il makeup del resto del viso va curato, ma lasciato piuttosto al naturale.

cliomakeup-upside-down-makeup-20-copertina

Con l’arrivo della primavera la voglia di look colorati e accesi si fa sempre più sentire: molte di voi però mi scrivono che hanno paura di cimentarsi con il colore, soprattutto per quanto riguarda il makeup occhi. L’upside down makeup è proprio ciò che fa per voi: è molto semplice da creare, ma dona un effetto strepitoso, contemporaneo e glamour! Nel post di oggi quindi ho pensato di svelarvi come realizzare l’upside down makeup, con tutte le informazioni e i consigli per avere uno sguardo magnetico e in primo piano! L’argomento vi ha incuriosite? Allora via con il post!

IL TREND DELL’UPSIDE DOWN MAKEUP È STATO SDOGANATO DALLA MAKEUP ARTIST TASHA REIKO BROWN

L’upside down makeup è un trend piuttosto recente che ha preso sempre più piede negli ultimi anni grazie, in particolare, alla makeup artist Tasha Reiko Brown che ha contribuito in prima persona alla sua diffusione.

cliomakeup-upside-down-makeup-1-Tasha-Reiko-Brown

Credits: @tashareikobrown


È un tipo di makeup molto amato dalle celebrities che lo sfoggiano spesso durante eventi, red carpet e sui social. Si tratta di un trucco semplice da realizzare che, con le giuste dritte, possono creare anche le più ciompette!

cliomakeup-upside-down-makeup-2-margot-robbie

Credits: @refinery29.com

Alcuni lo definiscono come “l’evoluzione smart e semplice dello smokey eyes ribaltato al contrario“: la traduzione letterale di “Upside down makeup” infatti è “trucco sotto sopra” o “trucco al contrario”. Protagonisti del makeup sono sempre gli occhi, ma non la zona della palpebra superiore, bensì la zona della rima inferiore!

cliomakeup-upside-down-makeup-3-rima-inferiore

COME REALIZZARE L’UPSIDE DOWN MAKEUP IN POCHE E SEMPLICI MOSSE?

L’upside down makeup può essere realizzato tramite eyeliner, matite colorate e ombretti.

cliomakeup-upside-down-makeup-4-matita-fucsia

Credits: @verostile_hairdresser

Utilizzando gli eyeliner il risultato sarà molto grafico e, per questo, anche più complicato da creare: ve lo consiglio solo se siete abili nello stendere l’eyeliner e se siete alla ricerca di un look vistoso, magari per la sera o per un evento importante.

cliomakeup-upside-down-makeup-8-sfilata

Via Pinterest

cliomakeup-upside-down-makeup-11-Tessa-Thompson

Non a caso l’upside down makeup creato con gli eyeliner viene utilizzato spesso per servizi fotografici e sfilate.

cliomakeup-upside-down-makeup-7-willow-smith

Credits: @teenvogue.com

cliomakeup-upside-down-makeup-5-eyeliner-colorato

NYX Professional Makeu, Vivid Brights Eyeliner. Prezzo: 7,45€ su lookfantastic.it

Sfumate sempre bene e con cura

I prodotti più facili da usare sono invece le matite colorate morbide e gli ombretti. Vi basterà quindi applicare la matita solo nella rima inferiore, sfumandola bene tramite l’uso di un pennellino. L’ideale è sfumare con calma e cura per far sì che il colore si diffonda donando spessore allo sguardo. Potete scegliere di utilizzare solo una matita colorata, oppure mescolarne diverse insieme. Una buona idea è anche quella di usare un colore nella zona esterna della rima inferiore e un altro nella parte interna.

cliomakeup-upside-down-makeup-6-matite-colorate

Urban Decay, 24/7 Glide On matita occhi. Prezzo: 18,95€ su lookfantastic.it

Al posto delle matite potete anche scegliere di usare degli ombretti colorati da soli oppure da sfumare sulla matita: in quest’ultimo caso l’ombretto vi aiuterà ad allungare la tenuta della matita stessa. Se avete gli occhi particolarmente sensibili e che tendono a lacrimare meglio scegliere prodotti resistenti e duraturi.

cliomakeup-upside-down-makeup-9-NYX-palette

NYX Professional Makeup, Ultimate Shadow Palette – Brights. Prezzo: 18,95€ su lookfantastic.it

Ragazze, non è ancora finita! A pagina 2 vi parlerò delle tipologie di occhi che meglio si prestano all’upside down makeup, vi svelerò come utilizzare la ruota di colori per valorizzare il vostro sguardo e come realizzare il resto del trucco del viso! Continuate a leggere!

16 COMMENTI

  1. L’upside down make-up colorato mi piace tantissimo! Ho gli occhi nocciola per cui via coi viola, blu, verdi! Lo faccio spesso abbinando un bel rossetto!

  2. Mi piace un sacco questo tipo di make up, soprattutto quelli con il verde o il blu che avete mostrato, tutti molto belli! Io ogni tanto lo faccio con il verde, lasciando la palpebra superiore con toni del nude. Vorrei provare anche con il blu, mi avete fatto venire l’ispirazione!

  3. Da vedere mi piace tanto (soprattutto con un blu su occhi marroni), poi quando è il momento di farlo su di me… è un not gigante!

  4. Che bello! Mi piace sempre tantissimo come trend. Ho subito pensato alla Riviera di ABH … perchè mi piace molto con i blu, verdi e viola anche metallizzati, ma al massimo un fuchsia perchè con i rossi come nella penultima foto anche no, troppo effetto congiuntivite.
    La tizia con i ciuccini e il multicolore sembra stia esalando l’ultimo respiro, non mi piace per nulla come look …

  5. Dici che è troppo giovanile e invecchia maggiormente l’occhio maturo? A me sembrava un modo per usare un po’ di colore anche sugli occhi maturi, basta scegliere una tonalità non troppo sparata e, come ho detto evitare i rossi che trovo troppo effetto zombie. Ma i blu e i verdi li userei, poi dipende da cosa si intende per occhio maturo, se è tanto segnato e con le occhiaie pronunciate penso che in generale funzioni solo un trucco più naturale possibile e puntare magari sul rossetto come accento di colore.

  6. A me piace un sacco!!! Soprattutto perché ho gli occhi piccoli e incappucciati, e con altri tipi di trucco occhi è frustrante: un sacco di lavoro ed impegno, ma con risultati scarsi e poco evidenti…

    Secondo voi, è un trucco con cui si potrebbe andare (da semplici invitate) ad un matrimonio (magari con un bel rossetto mlbb)? O è comunque too-much?

  7. Io ho imparato a truccare gli occhi cercando di “liftarli” cioè sfumando tutti i colori verso l’alto, un trucco che si concentra sulla palpebra inferiore rende più difficile questo effetto, nel mio caso l’occhio è mooooolto maturo avendo io quasi 65 anni…ti allego una foto per spiegare meglio cosa intendo per trucco occhi liftante, tenendo pulita la zona sotto l’occhio….ciao!
    https://uploads.disquscdn.com/images/5dac1fcbcd9f6f3205a83ba0eef04fc2ba89fa0080189b8ba5c77d934af32e3b.jpg

  8. Clio, mi intrometto anche qui (approfitto per salutare anche io clachantal) e ti chiedo se hai delle matite oro e bronzo da consigliarci…

  9. Sei stupenda trucco perfetto e molto elegante! Tu hai gli occhi molto più distesi dei miei ti vedrei molto bene anche con un bel cut crease! Io li ho incappucciati ed era anche per quello che mi interessava l’upside down makeup

  10. Da persona con gli occhi tendenti naturalmente all’ingiù evito di
    truccare anche la parte di sotto dell’occhio, si accentua solo la forma
    verso il basso invece di liftare… Quanto ai colori che stanno bene con
    gli occhi, non dipende solo dal colore dell’occhio in sé ma in generale
    dal colorito! Se avete gli occhi azzurri ma siete fredde di carnagione
    evitate i colori caldi!

  11. È l primo trucco che ho imparato imparato a fare da adolescente… colorare la rima inferiore ( con il nero o il blu scuro o il verde bosco) mascara e via! Anche adesso a quarantacinque anni non ci rinuncio ma non lascio mai la palpebra superiore nuda.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here