Come tradizione vuole, dopo i migliori prodotti che abbiamo provato nell’ultimo mese tornano anche quelli che ci hanno deluso, non mantenendo le aspettative sperate.

Molto make-up anche per per questa “puntata” dei Flop del Team e decisamente meno skin-care rispetto ad altre volte! Spesso anche i grandi brand più chiacchierati possono fare uno scivolone e questa volta ne troviamo parecchi. Ma la speranza è l’ultima a morire e dunque diamo il via a questo post! Iniziamo!

cliomakeup-flop-team-clio-aprile-copertina

SILVIA E LA CIPRIA “IDRATANTE” CHE SECCA

Se recentemente avete visto le recensioni sapete già di cosa sto parlando: questo mese infatti sono rimasta piuttosto delusa dall’effetto della cipria By Terry Hyaluronic Hydra Powder. È vero, aiuta a levigare l’incarnato rendendolo più opaco ma bisogna fare molta attenzione con la quantità di prodotto applicata.

cliomakeup-flop-team-clio-aprile-4-cipria-by-terry

By Terry, Hyaluronic Hydra Powder. Prezzo: 46,45€ su lookfantastic.it

Si rischia infatti di ritrovarsi con macchie bianche sul viso e con le zone più secche o segnate messe in evidenza. Di positivo c’è che dura a lungo e non tende a lucidare la zona T ma, anche per il prezzo elevato che ha, la sconsiglio a meno che non abbiate una pelle grassa.

cliomakeup-flop-team-clio-aprile-5-silvia

CRISTINA E L’ILLUMINANTE IN GEL CHE SCIOGLIE IL FONDOTINTA

Per la stagione più calda, sono sempre alla ricerca di texture idratanti e morbide, che risultino leggere e delicate sulla pelle. Sono rimasta molto delusa dal nuovo illuminante di Too Faced You’re So Jelly, caratterizzato da una texture in gel.

cliomakeup-flop-team-clio-aprile-6-illuminante-jelly-too-faced

Too Faced, You’re So Jelly Jelly Highlighter. Prezzo: 30,50€ su sephora.it

Anche se stratificato, il prodotto non si vede sulla pelle, dona una luminosità praticamente trasparente. Inoltre, anche se tamponato, tende sciogliere i prodotti precedentemente applicati facendo intravedere la pelle sottostante. Per me purtroppo, è stato un vero NOT!

cliomakeup-flop-team-clio-aprile-7-illuminate-too-faced

ILARIA E IL FONDOTINTA CITY DEFENCE DALLA COPRENZA TROPPO LEGGERA

Nell’ultimo periodo moltissimi brand beauty hanno introdotto nelle loro linee diversi prodotti antipollution, studiati appositamente per proteggere la pelle dall’inquinamento urbano e dalla luce blu prodotta dagli apparecchi elettronici.

questo fondotinta è troppo leggero e non rende l’incarnato perfetto!

Incuriosita da questo nuovo trend ho deciso di provare il fondotinta di City Defence di Deborah che non solo promette un incarnato perfetto, ma anche di proteggere la pelle dalle aggressioni esterne. Il problema principale di questo fondotinta è che, almeno sulla mia pelle, risulta praticamente invisibile!

cliomakeup-flop-team-clio-aprile-9-ilaria

Nella foto che potete vedere qui, fatta appositamente senza nessun filtro, ho steso il fondotinta City Defence sono nella parte destra del mio viso, ma non si percepisce quasi per niente a parte un leggero colorito più omogeneo rispetto al mio incarnato. Più che un fondotinta vero e proprio sembra quasi una BB Cream o una crema colorata perché la coprenza, a mio avviso, risulta davvero troppo leggera!

cliomakeup-flop-team-clio-aprile-10-deborah-fondotinta

Deborah, Fondotinta City Defence. Prezzo: 16,32€ su amazon.it

Ragazze, i dispiaceri – sfortunatamente – non finiscono qui! Nella prossima pagina ancora tanti prodotti deludenti che non ci hanno convinto al 100%. Curiose di sapere quali sono? Allora continuante a leggere! Girate pagina!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here