COME TINGERSI I CAPELLI DA SOLE?

  1. La prima cosa per imparare come fare a casa la tinta da sola è scegliere la giusta colorazione, tenendo presente che scurire la chioma è molto più semplice che schiarirla. L’effetto sarà più o meno naturale a seconda della scala di colori scelta e della tonalizzazione del colore.
  2. Per evitare di commettere errori con la tinta capelli a casa, ricordate di effettuare un test di allergia, di proteggere la pelle con della crema idratante e di tenere la colorazione molto lontana dai vostri occhi!
  3. Al fine di imparare come fare a casa la tinta da sola, il primo passo è leggere attentamente le istruzioni del prodotto utilizzato e rispettare, una volta finito, i tempi di posa. 
  4. Anche solo per un ritocco alle radici, è importate capire come dividere i capelli per fare la tinta poiché ogni ciocca deve essere colorata accuratamente prima di passare alle punte, sciacquare e utilizzare il fissante. 
  5. Fare la tinta in casa da sole non significa rinunciare a effetti glamour e professionali come i capelli ombré o il balayage: basta semplicemente distribuire al meglio le ciocche più chiare. 

cliomakeup-tinta-diy-1-copertina

Come fare a casa la tinta da sola? Tingere i capelli non è semplice, ma fortunatamente nemmeno impossibile e si possono ottenere risultati perfetti e quasi professionali. Pur essendoci dei limiti, imparare come fare la tinta a casa da sola non è affatto difficile, infatti, basta avere i giusti strumenti e, soprattutto, scegliere la giusta colorazione per evitare errori imbarazzanti come un colore troppo scuro o chiaro. È importantissimo, inoltre, scegliere la giusta tinta: attenzione all’henné, ad esempio, perché non può essere coperta da colorazioni classiche in caso di errore. Allora ragazze, siete curiose di scoprire tutti i nostri consigli su come fare a casa la tinta da sole in maniera impeccabile? Continuate a leggere il post!  

TINTA PER CAPELLI FATTA IN CASA: COME SCEGLIERE LA MIGLIORE?

Il primo fattore da considerare quando si tratta di come fare a casa la tinta da sole è la tipologia di capelli: agite con cautela se sono già tinti. Non dimenticate che scurire i capelli con una tinta capelli fatta in casa è semplice, mentre schiarirli è un’operazione decisamente più complessa e potrete scendere di due toni al massimo, anche nel caso in cui partiate da un colore naturale.

cliomakeup-tinta-diy-2-colore

Credits: @rispostesemplici 


Naturalmente, per ottenere una tinta professionale anche a casa la prima cosa da fare è scegliere se optare per una tinta temporanea (o semi-permanente) – che scomparirà in poco tempo e non coprirà del tutto ricrescita e capelli bianchi – o permanente che non se ne andrà con qualche shampoo. 

cliomakeup-tinta-diy-3-ricrescita

Credits: @keblog

Di grandissima importanza anche la scelta del colore giusto. Sulla scatola troverete diversi numeri a guidarvi: il primo rappresenta la scala di colori (1 è nero, 10 platino), mentre il secondo indica la tonalizzazione del colore (1 cenere, 2 irisée, 3 dorato, 4 ramato, 5 mogano, 6 rosso, 7 verde – per contrastare i castani rossicci – e 8 blu – per raffreddare i biondi carichi e i rossi)

cliomakeup-tinta-diy-4-tonalizzazione

Credits: @cosicomodo

per fare a casa la tinta da sole scegliete bene il colore giusto per voi

In generale, la tinta fai da te migliore rispetta il sottotono del vostro incarnato: se è chiaro, optate per una colorazione che abbia dei riflessi freddi per un look appariscente o beige e miele per un look più cauto. Per le carnagioni mediterranee e olivastre, invece, serve qualche sfumatura rossa o ramata per accendere la chioma o delle sfumature ton-sur-ton per un effetto naturale.

cliomakeup-tinta-diy-5-incarnato

Credits: @taglidicapelli

COME FARE UNA TINTA PERFETTA? TUTTE LE PRECAUZIONI PRIMA DI PROCEDERE

Scegliendo di fare la tinta a casa da sola non bisogna sottovalutare il pericolo di allergie e, perciò, è bene effettuare un test del prodotto almeno 48 ore prima di applicare il colore su tutta la testa.

cliomakeup-tinta-diy-6-tecnica

Credits: @starbene

Non serve ricordarvi, ragazze, l’importanza di tenere la tinta ben lontana dagli occhi e, possibilmente dalla pelle: utilizzate una crema idratante per proteggere l’attaccatura dei capelli ed evitare che la colorazione la macchi e non dimenticate i guanti prima di procedere!

cliomakeup-tinta-diy-7-allergia

Il rimedio della nonna per togliere eventuali macchie sulla pelle? La cenere! Credits: @growingajeweldrose

È importantissimo, infine, rispettare i tempi di posa indicati sulla confezione della tinta casalinga poiché esagerare servirà solamente ad appesantire la chioma e non migliorerà assolutamente la resa del colore. 

Ragazze, non abbiamo ancora finito! Nella prossima pagina vedremo tutti i passaggi su come fare a casa la tinta da sole e come ottenere un effetto degno di un professionista. Continuate a leggere il post!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here