Indietro
Prossimo

WEB RUMORS & SWATCH

cliomakeup-recensione-palette-natasha-denona-coral-palette-4Dalle review viste online sembra che ancora una volta Natasha Denona abbia fatto centro: dicono infatti che le polveri (sia opache che shimmer) siano estremamente pigmentate e non solo, anche ben durature. Solo i colori opachi pare siano leggermente più polverosi rispetto agli altri ombretti.

cliomakeup-recensione-palette-natasha-denona-coral-palette-5

SWATCH

Passiamo subito agli swatches che, come sempre, potete vedere sia con luce naturale che con luce artificiale.

cliomakeup-recensione-palette-natasha-denona-coral-palette-6Natasha Denona Coral Palette, swatches realizzati con luce naturale.

cliomakeup-recensione-palette-natasha-denona-coral-palette-7Natasha Denona Coral Palette, swatches realizzati con luce artificiale.

Il primo ombretto è Kai (244M9), un pesca corallo caldo con perle sheer. Ha un finish metallizzato che risalta soprattutto quando viene applicato da bagnato. Abbiamo poi Lyria (245CM), il primo dei duo ombretti opachi: un corallo rosato ben pigmentato. Conclude la fila Abalone (246DC), un ombretto dalla base pescata rosata con un finish luminoso violetto e molto riflettente.

cliomakeup-recensione-palette-natasha-denona-coral-palette-8Natasha Denona Coral Palette, swatches realizzati con luce naturale.

cliomakeup-recensione-palette-natasha-denona-coral-palette-9Natasha Denona Coral Palette, swatches realizzati con luce artificiale.

In queste altre immagini potete vedere Dakota (247CM), un bel rosso mattone opaco dalla texture morbida anche se leggermente polverosa, e Lola (248M): si tratta forse dell’ombretto più intenso di tutta la palette, di un bellissimo color rosso rame. Tutti mostrano un buon livello di pigmentazione.

Quali tipi di trucchi si possono realizzare con questi ombretti? Tendono a fare fall out? Per sapere di più passate ora alla prossima pagina!

Indietro
Prossimo

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here