QUAL È LA GIUSTA SKINCARE VISO AL MARE?

  1. Ogni beauty routine da spiaggia dovrebbe includere un doposole per lenire, rinfrescare e idratare la pelle. 
  2. Un buon anti age ha un importante scopo: combattere le rughe stimolando la produzione di collagene e il turnover cellulare, nonché riparando i danni provocati dai raggi UV.
  3. È l’idratazione la chiave per non commettere errori nella skincare estiva e, proprio per questo, una combinazione tra doposole e anti age è la chiave per una skincare viso al mare davvero perfetta. 
  4. Il doposole è il primo e più importante alleato quando si tratta di creare una skincare viso al mare efficace, bastano i prodotti migliori. 
  5. Retinolo, ingredienti antiossidanti e vitamine: per scegliere il giusto anti age da mettere in valigia, è sufficiente trovare la formulazione adatta. 

cliomakeup-skincare-viso-al-mare-1

Seguire una skincare viso al mare rigorosa è ancora più importante! Dopo le ore trascorse al sole, infatti, la pelle tira e ha bisogno di essere rinfrescata, lenita e reidratata. Un gesto essenziale in qualsiasi skincare viso al mare è certamente mettere il doposole. Ma come regolarsi con l’anti age? Indubbiamente, calmare la pelle arrossata dai raggi solari è fondamentale, soprattutto in caso di scottature o eritemi, ma è importante non rinunciare a formulazioni più specifiche per combattere radicali liberi, macchie cutanee e rughe. Allora ragazze, siete curiose di scoprire se e come scegliere tra anti età e doposole per avere una skincare viso al mare praticamente perfetta? Continuate a leggere il post! 

PERCHÉ USARE IL DOPOSOLE DURANTE E DOPO LE VACANZE AL MARE?

Scegliere un doposole per reidratare la pelle dopo una giornata in spiaggia è importantissimo, infatti, anche utilizzando le migliori creme solari 2020 per proteggere il viso, la cute ha bisogno di trattamenti specifici per favorire la rigenerazione cutanea e fermare eventuali processi ossidativi.

cliomakeup-skincare-viso-al-mare-2

Credits: Foto di Unsplash | Christopher Campbell 


Proprio per questo motivo, non è sufficiente utilizzare un semplice idratante – che potrebbe solo riequilibrare la disidratazione – e una corretta skincare viso al mare deve prevedere l’applicazione del doposole.

cliomakeup-skincare-viso-al-mare-3

Credits: Foto di Pexels | Neemias Seara 

Questi prodotti, infatti, vi permetteranno di tornare serenamente al sole senza temere che la cute non si sia rigerata completamente. I prodotti da utilizzare dopo l’esposizione, infatti, hanno un’azione non solo idratante, ma anche lenitiva e rinfrescante, pensata appositamente per contrastare tutti gli effetti dei raggi UV.

cliomakeup-skincare-viso-al-mare-4

Credits: Foto di Unsplash | Elia Pellegrini 

Senza dimenticare che un buon doposole può anche rafforzare il film idrolipidico della cute, ristabilendone la funzione protettiva per proteggere la pelle dalle aggressioni dell’ambiente esterno. 

PERCHÈ UTILIZZARE UNA CREMA ANTI ETÀ?  

Una crema anti rughe è l’alleata giusta per combattere i segni del tempo e prevenire le rughe, perciò, perché non utilizzarla come alleata alla fine di una giornata di sole per completare la vostra skincare viso al mare?

cliomakeup-skincare-viso-al-mare-5

Credits: Foto di Unsplash | Ben Scott 

L’invecchiamento cutaneo, infatti, è una delle principali conseguenze dell’esposizione ai raggi UV e, proprio per questo, una crema con acido ialuronico, retinolo e attivi antiossidanti può essere davvero preziosa quando si tratta di rimpolpare le rughe d’espressione e ridare giovinezza alla pelle. 

cliomakeup-skincare-viso-al-mare-6

Credits: Foto di Pexels | Designecologist

Senza contare che una crema anti rughe è particolarmente utile anche per stimolare la produzione di collagene e il turnover cellulare, caratteristiche perfette per far sì che la pelle si rigeneri dopo il sole. 

cliomakeup-skincare-viso-al-mare-7

Credits: Foto di Unsplash | Taylor Hernandez 

Le creme anti age, poi, hanno grandi proprietà idratanti e nutrienti, l’ideale per combattere la disidratazione dovuta all’esposizione al sole ed evitare di sottolineare le rughe, contrastando dunque fattori come stress, inquinamento e raggi ultravioletti.

SKINCARE VISO AL MARE: PAROLA D’ORDINE IDRATAZIONE

Mai e poi mai dimenticare l’idratazione dopo una giornata al mare, infatti, solo così sarà possibile rendere la vostra skincare viso al mare davvero impeccabile. Ecco perché scegliere di utilizzare doposole e crema anti rughe potrebbe essere la soluzione giusta.

cliomakeup-skincare-viso-al-mare-8

Credits: Foto di Unsplash | Alex Sorto 

la chiave di ogni skincare viso al mare è l’idratazione

Provate, ad esempio, ad applicare il doposole immediatamente dopo la doccia, ma seguite la vostra routine anti age (siero, contorno occhi e crema notte) prima di dormire. In questo modo potrete ottenere un’idratazione davvero profonda e mantenere la pelle morbida.

cliomakeup-skincare-viso-al-mare-9

Credits: Foto di Unsplash | Morgan Alley

Fate attenzione a non esagerare con le quantità per evitare che il viso risulti unto o lucido: personalizzate la vostra skincare viso al mare in modo tale che non risulti pesante per la cute, ma solo molto idratante. 

cliomakeup-skincare-viso-al-mare-10

Credits: Foto di Unsplash | Engin Akyurt 

È importantissima anche l’applicazione! Iniziando dal centro del viso, esercitate una leggera pressione con i polpastrelli mentre stendete la crema verso l’esterno, seguendo la linea degli zigomi e quella della mandibola prima di passare alla fronte con dei movimenti perpendicolari rispetto alle rughe. 

Ragazze, non abbiamo ancora finito! Nella prossima pagina scopriremo alcuni ottimi prodotti per una skincare viso al mare davvero completa, costituita da doposole e anti age. Continuate a leggere il post!