Un viaggio in Umbria, nel cuore dell’Italia, una piccola regione facilmente raggiungibile da Nord a Sud con una storia e luoghi di interesse che riportano indietro nel tempo. Che sia un fine settimana, un long weekend o anche un’intera settimana, qui potrete trascorrere delle giornate magiche, immersi nella natura, il clima mite e dolce e scenari medievali.

È perfetta per un viaggio on the road, anche in sella a una moto, o in auto o camper, per stare insieme agli amici o con la famiglia. Sì, le terre umbre sono perfette anche per i bambini, i borghi e le città sono piccole e facilmente visitabili e dietro ogni vicolo c’è un pezzo di storia favolosa.

Che ne dite, programmiamo un viaggio in Umbria? Allora non ci resta che scoprire cosa vedere e cosa fare nello splendido cuore dell’Italia. Ragazze, via col post!

cliomakeup-viaggio-umbria-1-copertina

NELLA GOLA DEL NERA: LE CASCATE DELLE MARMORE IN UMBRIA

Amanti della natura e dell’acqua, le cascate delle Marmore sono uno spettacolo tutto italiano che, se andate in Umbria o siete nei paraggi, dovete assolutamente vedere.

cliomakeup-viaggio-umbria-3-cascata

Credits: @gius.y920 Via Instagram


Create dai romani, c’è una storia mitologica molto più affascinante, che narra la generazione delle rapide.

TRA LE TAPPE DA FARE IN UN VIAGGIO IN UMBRIA BISOGNA INSERIRE OBBLIGATORIAMENTE LA CASCATA DELLE MARMORE

La ninfa Nera si innamorò del pastore Velino ma appartenendo a due mondi differenti, Giunone trasformò la prima in fiume. Salvifico l’intervento di Giove, che tramutò Velino in acqua, così da assicurare alla coppia amore eterno.

Le acque della cascata appartengono al fiume Velino, che si tuffa nella gola del Nera. Il getto è così maestoso e imponente che osservarlo quando la diga viene disattivata lascia senza fiato. In pochissimi istanti, la portata raggiunge la massima forza e apre il sipario su uno spettacolo forte e intenso.

cliomakeup-viaggio-umbria-2-cascata

Credits: @bestumbriapics Via Instagram

Vi consigliamo di verificare periodicamente gli orari di visita, per non rimanere a bocca asciutta, e scoprire in anteprima i sentieri percorribili attorno alla cascata delle Marmore, tra cui alcuni piuttosto facili, lungo i quali potersi bagnare e ammirare le grotte naturali.

cliomakeup-viaggio-umbria-4-gola

Gole del Nera. Credits: @azzurrazuzzu87 Via Instagram

VIAGGIO IN UMBRIA: SPOLETO, GUBBIO, TODI E ORVIETO

Tra le città più belle in terra umbra c’è Spoleto, una delle più vivaci cittadine del territorio, con continue rassegne teatrali e spettacoli di danza.

cliomakeup-viaggio-umbria-5-spoleto

Duomo di Spoleto. Credits: @lrocca76 Via Instagram

È così da sempre e lo testimoniano il teatro romano, i palazzi antichi e la piazza accogliente e maestosa. Sapete che c’è anche una Torre dell’Olio? Il nome lo si deve alla sua effettiva funzione nel passato: veniva usata per lanciare olio bollente contro gli invasori pronti all’attacco.

cliomakeup-viaggio-umbria-6-spoleto

Credits: @apifamilyintour Via Instagram

Quello che però non dovete saltare – anche se è praticamente impossibile – è il Duomo di Spoleto, in stile romanico affrescata con le opere di Filippo Lippi.

cliomakeup-viaggio-umbria-7-gubbio

Gubbio. Credits: @ericadrescig Via Instagram

Altra città medievale da inglobare nel proprio viaggio in Umbria è Gubbio. State pensando a San Francesco? Sì, è giusto, perché il santo dei poveri nacque e crebbe proprio qui. Si sviluppa in salita, ma la passeggiata è quasi mai faticosa; in ogni caso, ci sono ascensori che facilitano l’accesso alle varie piazze.

C’è anche una funivia a Gubbio, che permette di risalire facilmente e senza sforzi alcuni alla Basilica. Da visitare a Gubbio il Duomo, così come il Palazzo del Capitano del Popolo e il Palazzo Ducale.

cliomakeup-viaggio-umbria-9-todi

Todi. Credits: @90lele7 Via Instagram

E poi c’è Todi, una cittadina cinta da ben tre mura e che domina dalla sua posizione la Valle del Tevere. È elegante, ben tenuta, affascinante e decisamente da visitare passeggiando lungo tutte le strade del centro, anche quelle sotterranee.

cliomakeup-viaggio-umbria-8-todi

Duomo di Todi. Credits: @dario80leo Via Instagram

Già perché Todi vanta delle affascinanti cisterne romane, collocate proprio sotto la piazza principale.

cliomakeup-viaggio-umbria-11-orvieto

Orvieto. Credits: @futebolcoruja Via Instagram

A proposito di vie sotterranee, non dimenticate Orvieto, un altro posto incantevole, che abbiamo inserito anche tra i viaggi di Halloween in Italia. Perché?

cliomakeup-viaggio-umbria-10-pozzo

Il pozzo di San Patrizio. Credits: @luca.gregori.photo Via Instagram

Oltre alle vie sotto terra e il Duomo nella piazza centrale, c’è l’affascinante quanto inquietante pozzo di San Patrizio. Si trova poco distante dal centro storico ed è completamente percorribile da cima a fondo e rigorosamente a piedi. È profondo 62 metri, la luce c’è ma è lieve e vanta una serie di finestroni lungo il percorso.

Ragazze, non abbiamo ancora finito! A pagina 2 scoprirete tanti altri posti da visitare nel vostro viaggio in Umbria, come Assisi e Perugia. Continuate a leggere il post!