Ciao a tutte!

Quando si fanno le tinte per capelli l’obiettivo, a meno che non si opti per colori pazzi o pastello, è quello di ottenere un risultato più naturale e duraturo possibile. Proprio per questo motivo è stata inventata una nuova tecnica che prende il nome di gloss smudging.

Consiste in un piccolo step finale dopo la tinta che può davvero, a detta di alcuni hair stilist, fare la differenza e cambiare il risultato finale. In alcuni saloni americani addirittura non c’è tinta che non termini con il gloss smudging. Questo nuovo metodo arriva dagli Stati Uniti, ma potrebbe presto approdare anche in Italia. Curiose di sapere di cosa si tratta? Vi spieghiamo tutto nel post, buona lettura! 🙂

ClioMakeUp-gloss-smudging-capelli-biondi-castani-tinta-colore-19

IL SEGRETO DEI CAPELLI PERFETTI DELLE CELEBRITY

Il gloss smudging è stato inventato dalla famosa hair stylist Kari Hill del Mèche Salon di Los Angeles. Kari ha dichiarato di mettere in pratica questa tecnica su chiunque entri nel suo salone.

L’hair stylist losangelina vanta molti clienti nel mondo dello star system, come Michelle Williams, Anna Faris, Karlie Kloss e tante altre. Tutte bellissime e soprattutto biondissime. E questa tecnica viene utilizzata anche sui loro capelli!

ClioMakeUp-gloss-smudging-capelli-biondi-castani-tinta-colore-9

ClioMakeUp-gloss-smudging-capelli-biondi-castani-tinta-colore-18

COS’È IL GLOSS SMUDGING?

La parola smudging letteralmente significa “sbavare”, “macchiare” e consiste molto semplicemente nello sbavare il colore alla radice dei capelli perché si fonda meglio con la capigliatura. Il risultato finale è uno sfumato naturalissimo.

ClioMakeUp-gloss-smudging-capelli-biondi-castani-tinta-colore-5

Rispetto all’hair gloss che serve a ravvivare e dare lucentezza a tutta la chioma, con l’hair smudging il prodotto, del colore “abbinato” alla tinta, viene applicato solo alle radici: in questo modo si toglie la linea di demarcazione che segna la differenza tra il colore naturale e quello tinto. Lo scopo principale è infatti dare naturalezza al colore finale.

ClioMakeUp-gloss-smudging-capelli-biondi-castani-tinta-colore-6

Mai più linea definita tra le radici e il colore! 

ClioMakeUp-gloss-smudging-capelli-biondi-castani-tinta-colore-11

SU CHI PUÒ ESSERE REALIZZATO?

Secondo l’inventrice di questa tecnica, il gloss smudging dovrebbe essere effettuato a chiunque va dal parrucchiere per tingersi i capelli, senza nessun costo aggiuntivo. È il modo per avere un risultato migliore!

ClioMakeUp-gloss-smudging-capelli-biondi-castani-tinta-colore-7

Si può fare con qualsiasi colore e su qualsiasi tipologia di capelli. È sicuramente più adatto ai biondi o castani chiari, ma anche i colori più scuri possono beneficiare di questa tecnica.

ClioMakeUp-gloss-smudging-capelli-biondi-castani-tinta-colore-13

ClioMakeUp-gloss-smudging-capelli-biondi-castani-tinta-colore-17

Ragazze, abbiamo visto di cosa si tratta, ma come si esegue il gloss smudging? A pagina 2 trovate anche un’ottima notizia per tutte coloro che fanno la tinta e, a causa dell’incubo della ricrescita, sono costrette a tornare dal parrucchiere molto spesso!