QUALI SONO I COSMETICI DA NON USARE IN ESTATE E QUALI GLI INGREDIENTI DA EVITARE?

  1. La skincare ha una sua stagionalitĂ  e ci sono dei cosmetici da non usare in estate.
  2. Si tratta di prodotti formulati con ingredienti fotosensibilizzanti, che possono arrecare danni alla pelle. Tra le conseguenze più diffuse ci sono problemi come macchie solari, eczema, ustioni e iperpigmentazione.
  3. In particolare, vi sono molti acidi per la pelle che sono da evitare, tra cui l’acido glicolico.
  4. Non mancano di certo gli attivi tra cui poter scegliere, come l’acido ialuronico (che non è fotosensibilizzante) e anche la vitamina C.
  5. Attenzione anche ad altri prodotti cosmetici, che non hanno a che fare con la skincare, come i profumi e alcuni trattamenti.

cliomakeup-cosmetici-da-non-usare-in-estate-teamclio-cover

Credits: Foto di Pexels | Andrea Piacquadio

Esistono dei cosmetici da non usare in estate, prodotti da evitare assolutamente a causa degli ingredienti fotosensibilizzanti che contengono. Si tratta, in particolare, di prodotti skincare a base di acidi, come l’acido glicolico, ma anche di tutta la famiglia dei retinoidi.

Anche molti oli essenziali naturali possono causare problemi alla pelle in estate e li troviamo spesso in profumi e altri prodotti cosmetici per la cura del corpo, per esempio. Scopriamo insieme quali sono i cosmetici da evitare in estate e quali, invece, gli ingredienti sicuri che non possono mancare, come l’acido ialuronico e la vitamina C.

I COSMETICI DA NON USARE IN ESTATE CONTENGONO INGREDIENTI FOTOSENSIBILIZZANTI

Ci sono prodotti skincare che non andrebbero usati in estate in quanto a base di ingredienti fotosensibilizzanti. Ma cosa significa? Le sostanze fotosensibilizzanti provocano una risposta eccessiva della pelle quando entrano in contatto con i raggi solari, portando quindi conseguenze negative.

cliomakeup-cosmetici-da-non-usare-in-estate-teamclio-1

Credits: Foto di Pexels | Alexander Stemplewski



Questi ingredienti sono conosciuti anche come fototossici ed è importante sapere quali sono ed individuarli. I prodotti che li contengono sono cosmetici da non usare in estate o comunque, perlomeno, da adoperare con cautela e preferibilmente solo per la skincare serale, di certo non in pieno giorno.

cliomakeup-cosmetici-da-non-usare-in-estate-teamclio-2

Credits: Foto di Pexels | Sarah Chai

Tra i cosmetici da evitare in estate ci sono prima di tutto quelli a base di acidi. Tutti gli esperti concordano nel dire che l’acido glicolico è un ingrediente che andrebbe evitato durante il periodo estivo. Se vi state chiedendo quali creme viso usare in estate, quindi, scartate quelle che lo contengono!

cliomakeup-cosmetici-da-non-usare-in-estate-teamclio-3

Credits: Foto di Pexels | Cottonbro

I COSMETICI CHE CONTENGONO ACIDI SONO DA EVITARE IN ESTATE, PERLOMENO DI GIORNO

Anche il retinolo fa parte degli ingredienti fotosensibilizzanti, così come altri acidi quali l’acido salicilico e l’acido mandelico. Va detto, però, che esistono più scuole di pensiero in merito. Per quanto riguarda questi ultimi due acidi, così come altri acidi della frutta (i cosiddetti AHA come acido citrico e lattico) è in corso una vera e propria diatriba: c’è chi, infatti, li reputa sicuri anche durante il periodo estivo o comunque non fotosensibilizzanti.

cliomakeup-cosmetici-da-non-usare-in-estate-teamclio-sensibile

Credits: Foto di Pexels | Jenna Hamra

A quanto sembra, molto dipenderebbe dalle concentrazioni di acidi presenti nei prodotti. C’è da dire, però, che in linea di massima la pelle diventa più delicata e sensibile dopo questi trattamenti. Sarebbe meglio, per cui, non utilizzarli in pieno giorno, specialmente se ci si vuole esporre al sole.

cliomakeup-cosmetici-da-non-usare-in-estate-teamclio-attenzione

Via Giphy

State in guardia, perché i prodotti skincare non sono gli unici a cui approcciarsi con cautela, ma di questo parleremo più avanti nel post. Vi consigliamo, a proposito di prodotti per la cura della pelle, di controllare sempre la lista degli ingredienti. Insomma, prestateci attenzione preparando il vostro beauty estivo per le vacanze.

I RISCHI DEGLI INGREDIENTI COSMETICI FOTOSENSIBILIZZANTI IN ESTATE

Focalizziamoci per un attimo su quali sono le conseguenze dell’utilizzo di cosmetici fotosensibilizzanti in estate. Il rischio è che si inneschino reazioni avverse che possono danneggiare la cute anche in modo grave e permanente.

cliomakeup-cosmetici-da-non-usare-in-estate-teamclio-irritazioni

Credits: Foto di Pexels | Dhyamis Kebler

Tra gli effetti collaterali piĂą diffusi ci sono eczema, macchie solari, iperpigmentazione e persino ustioni. Esistono anche fotodermatiti vere e proprie, che si manifestano come classici eritemi, quindi con bruciore e rossore, ma che possono anche sfociare in altri problemi come bolle, vescicole e desquamazione.

cliomakeup-cosmetici-da-non-usare-in-estate-teamclio-spf

Via Giphy

Il nostro consiglio è di ridurre all’osso la skincare routine estiva, preferendo – almeno per il giorno – ingredienti completamente sicuri. Inoltre, è sempre opportuno proteggere la pelle dai raggi UV con una buona crema solare viso con SPF 50.

cliomakeup-cosmetici-da-non-usare-in-estate-teamclio-sole

Credits: Foto di Pexels | Barbara Ribeiro

Tornando a quegli ingredienti come acido glicolico e salicilico di cui, ancora oggi, si dibatte, è bene sottolineare che tutti i trattamenti fotosensibilizzanti andrebbero sospesi almeno 2-3 settimane prima dell’esposizione al sole, se si ha in programma una vacanza al mare o in montagna soprattutto.

Ragazze, non è finita qui: girate pagina e continuate a leggere per scoprire quali sono gli ingredienti sicuri per il periodo caldo, con cui sostituire momentaneamente tutti quei cosmetici che non si possono usare in estate!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here