Ciao ragazze!

La matita nera nella rima interna dell’occhio rappresenta per molte ragazze il primo contatto con il mondo del make-up e resta una fedele alleata per tutta la vita; applicata da sola al mattino, quando siamo di fretta e non abbiamo neanche il tempo e la capacità di pronunciare la parola “ombretto”, usata di sera su un look particolare e intenso per aggiungere quel “non-so-che” di sexy e felino…insomma, la matita nera è come un diamante: è per sempre!

Gucci-Spring-2012-beauty-3

Nonostante il nostro amore incondizionato, lei finisce spesso per tradirci, andando a sparire dopo poche ore o, ancora peggio, sbavando senza pietà!

Schermata 2013-09-19 alle 13.39.22 Schermata 2013-09-19 alle 13.39.14

Diciamo che la matita universalmente perfetta, che funziona alla grande su tutte le ragazze, non esiste: quando si parla di resa e durata di un prodotto entrano in gioco troppi fattori, che variano da persona a persona: la forma dell’occhio, la lacrimazione, l’ambiente secco o umido in cui si vive, le condizioni della matita… insomma, il prodotto che fa miracoli su di me potrebbe risultare una mega-ciofeca su un’altra! Purtroppo non posso neanche consigliarvi di provare le matite delle vostre amiche, perché, credeteci o no, si tratta di oggetti delicatissimi, che passati da una persona all’altra rischiano di trasmettere infezioni e congiuntiviti (a proposito, per questioni di igiene temperate spesso le vostre matite, in modo da dare una “rinfrescata” alla punta).

Per far durare un po’ di più il prodotto potete usare due metodi. Il primo, che ormai conosciamo tutte, consiste nel fissare la matita con un velo di cipria o con un ombretto dello stesso colore: basterà caricare un pennellino con la polvere e picchiettarla sulla riga che avete tracciato (attenzione: questo trucchetto va bene per la matita applicata nella rima interna dell’occhio, mentre se la usate come eyeliner sulla palpebra superiore l’ombretto rischia di “stamparsi“!). Il secondo consiglio, meno conosciuto, è ancora più semplice: prendete un accendino e riscaldate per mezzo secondo la punta. Controllate prima sul dorso della mano che non sia troppo calda, poi utilizzatela normalmente. Il colore dovrebbe essere più intenso e la durata maggiore.

lanvin_close_up_love_paris_fashion_week_aw13_redken_18jvvc9-18k0000

Se avete provato milioni di prodotti diversi e avete tentato tutti i trucchetti del mondo, vi resta solo una cosa da fare: rassegnarvi! Mettere la matita nera all’interno dell’occhio non è indispensabile, anzi, su molte persone tende a chiudere e incupire lo sguardo. Se comunque vi piace l’effetto, potete provare ad applicare la matita subito fuori dalla rima interna, “sporcando” le ciglia (e in questo modo l’occhio non sembrerà più piccolo e pesto).

A parte i 5 kg di ombretto nero, potete notare che la rima interna è pulita, mentre sulle ciglia si intravede il lucido della matita
A parte i 5 kg di ombretto nero, potete notare che la rima interna è pulita, mentre sulle ciglia si intravede il lucido della matita

Dopo queste lunghe premesse, ecco le mie matite nere preferite! Noterete che alcune sono abbastanza costose, ma si tratta comunque di prodotti che mi durano mesi e mesi, per cui può valere la pena spendere qualcosa in più. Un’ultima cosa: ricordate che anche queste, per quanto buone, non sono tatuaggi e dopo un po’ iniziano a sparire! 🙂

1) Urban Decay 24/7 Glide-On Eye Pencil in Perversion (16.90 euro):

Schermata 2013-09-19 alle 12.22.43

2) Essence Long Lasting Eye Pencil in Black Fever (questa la conoscete TUTTE!). Prezzo 1.99 euro:

LonLasEyePenc01_09

3) Elizabeth Arden Smoky Eye Pencil in Smoky Black (18 dollari):

elizabeth-arden-smoky-eyes-powder-pencil

4) Avon Glimmersticks Eyeliner in Blackest Black:

Avon Glimmersticks Eye Liner in Blackest Black

5) Makeup For Ever Aqua Eyes nel colore 0L Black (18 euro):

make-up-for-ever-aqua-eyes-matte-black-en

6) Mac Pro Longwear Eyeliner in Definitely Black (20.50 euro). Prima usavo la Feline, ma questa a lunga tenuta è decisamente migliore:

Schermata 2013-09-19 alle 12.25.20

Ragazze, voi come usate la matita nera? Da sola o con un trucco più intenso? La mette anche dentro o solo fuori? Quali sono le vostre preferite? E quali sono state delle grandi delusioni? Avete mai provato quelle di cui vi ho parlato qui?