Ciao ragazze!

So che in tantissime siete appassionate di smalti e nail art, ma… quali sono effettivamente le vostre marche preferite? 

Schermata 2014-01-31 alle 15.35.39

Questa categoria è un po’ particolare, perché molte collezioniste tendono a comprare tantissimi smalti a poco prezzo pur di avere più scelta; effettivamente è una buona tattica, soprattutto se siete avventurose e vi piace sperimentare con i colori. Per questa votazione, però, vorrei che vi fermaste un attimo a pensare a quali sono le marche MIGLIORI, non semplicemente le più economiche. Mi spiego meglio: magari avete 30 smalti di Kiko e 3 di OPI, ma vi rendete conto che quelli di OPI durano di più e hanno una consistenza più cremosa. Chi votate? La scelta è vostra ovviamente, ma forse non sarebbe male premiare la qualità piuttosto che la quantità! 

[polldaddy poll=7761558]

Ragazze, che vinca il migliore! Se avete voglia nei commenti lasciatemi anche i vostri colori preferiti del momento, che ho bisogno di ispirazione 😉

413 COMMENTI

  1. Ciao!Io purtroppo da quando abito da sola ho capito perché mia madre diceva che le donne a cui dura lo smalto sono quelle che non devono pulire la casa e fare i piatti…
    Adesso dopo due giorni si è già rovinato da qualche parte..
    E diciamoci la verità … sono pigra e mi scoccio di mettermi lo smalto ogni due giorni, quindi lo faccio soltanto quando sono in vacanza e so che non dovrò fare proprio niente!
    Allora questa volta non posso votare!

  2. Onestamente dipende dal finish… Alcuni smalti Kiko o Pupa o Ciatè non durano niente, altri invece sempre della stessa marca una meraviglia.
    Eccezionali i top coat glitterati Essence… Non li levi più… 🙂
    Un bacione a te e gattini

  3. A me lo smalto dura pochissimo e mi scoccia perderci tanto tempo… Sono talmente maldestra che il giorno dopo l’ho già scheggiato e devo ricorrere a correggerlo!

  4. A me lo smalto dura due giorni , non di più qualunque marca sia… Le pulizie in casa bloccano le mie manine fashion

  5. Anche io non amo gli smalti perché già il giorno dopo non si possono proprio guardare le unghie. In tutti i modi ho provato x due volte, a distanza di mesi, il semipermanente estrosa. 3 settimane di unghie perfette, alla fine lo si toglie solo per la ricrescita, e poi cosa importante non rovina l’unghia come fa invece lo smalto gel.

  6. Buongiorno a tutte!
    Gli smalti che preferisco sono quelli della Debby. Anche Essence non è male.
    Nel mio caso vanno bene perché mi piace variarli molto spesso, anche 2, 3 volte a settimana (povere unghiette…!!!) e, come dice @elenagmezgonzlez:disqus, è proprio vero che lo smalto dura solo a chi non lavora con le mani!
    Visto che tanto lo smalto si rovinerebbe lo stesso, preferisco spendere poco e mi piace anche che le confezioni siano piccole, visto che amo cambiare!
    Amo proprio tanto variare, infatti quando per l’UNICA (e mai più!!!) volta nella vita in cui ho fatto la ricostruzione, ho chiesto uno smalto rimovibile, in modo da sbizzarrirmi quando ne avevo voglia!
    Baci a tutte e buona giornata!!!!

  7. Io ho tutte le marche…la durata dello smalto ho notato che dipende dalla base sotto che metto…e faccio i lavori di casa eppure a volte mi dura anche 4 o 5 giorni…kiko ultimamente nn durano tanto,chanel belli ma veramente mi durano 1 giorno..cosi come dior…opi mai provato ma sara’ il prossimo…voto ysl ne ho 5 e mi piacciono….il bianco latte poi era stupendo e mi durava tanto

  8. Non ricordo la marca di quello semi permanente comunque hai ragione! Avevo paura che mi rovinassero le unghie in realtà erano perfette! In queste ultime 2 settimane che invece le ho tenute al naturale senza niente mi si sono rovinate terribilmente!!!!
    Non ho mai usato lo smalto gel perchè non spendo soldi dall’estetista (costa troppo)… Il fornetto mia sorella l’ha comprato su internet insieme agli smalti appositi e se lo fa a casa! Non c’è paragone con gli smalti normali in quanto a duratura!

  9. Buongiorno!
    A me gli smalti sulle mani durano veramente poco, sia quelli economici, sia quelli costosi, riesco ad arrivare ad 4 5 giorni solo se passo 2 mani di top coat e sto parecchio attenta..
    Per i piedi è un altro discorso, in estate cambio tutte le settimane, in inverno lascio respirare..
    Nonostante tutto ne ho veramente tanti!
    Ed i miei preferiti sono il rouge noir di chanel , il beige safari di Dior… più qualche colorino di sephora..
    Mi piacerebbe provare la marca china glaze, qualcuna sa dove si trova?

  10. anche a me piacciono tanto gli smalti collistar ed anche gli ultimi usciti quelli effetto gel sono molto belli 🙂

  11. Ciao Giulia!
    Posso farti una domandina? L’unghia va per forza limata per far aderire lo smalto oppure no?
    Le mie sono fragili (per forza cambio smalto in continuazione!!!) e vorrei intervenire il meno possibile, ma ho paura di doverlo fare per forza, è vero?
    Grazie, bacio e buona giornata!!!

  12. Ciao a tutte!! I miei smalti preferiti sono Debby e Mesauda ( non è una marca conosciutissima) ma i loro smalti durano tranquillamente 5 giorni con un top! I peggiori in assoluto …kiko, bellissimi i colori ma si scheggiano solo guardandoli!baci a tutte

  13. Ciao ragazze! io è da dicembre che mi sono “convertita” al semipermanente! Una mia amica ha fatto un corso e quindi ci pensa lei alle mie manine…per fortuna aggiungerei perché prima era veramente una schiavitù! I colori (kiko al 90%! Un consiglio: non vi fate attrarre da quel
    Paradiso di sfumature che poi non valgono nulla!) mi duravano poco e stando a “rischio-mangiata-di-unghie” lo dovevo risistemare di continuo per non cedere alla tentazione! Una tortura! Ora con questo metodo le mie unghie sono più belle, più pratiche e soprattutto più forti visto che oltre a non mangiarle riesco anche a non mettere le dita in bocca e quindi si sono indurite! Yuppiiii! Quanto ai colori io adoro il prugna scuro/marrone.. Lo trovo elegante ma non scontato! In alternativa un semplice french ma fatto in maniera delicata! Baciii

  14. provate il top quikly di mavala 2 secondi ed é asciutto e lo smalto dura5 6 giorni sono una mamma che lavora e ha 2 figli

  15. io voto MAVALA tutta la vita, per me la qualità è ottima anche in rapporto al prezzo! Il Denim Blue e il Marron Glacé sono stati tra i miei smalti preferiti per secoli!! Delusione KIKO, smalti troppo pastosi e mi sono ritrovata più volte le unghie gialle, anche se avevo una base! Anche della ESSIE non ne prenderò più, l’ultimo era un rosa baby delicato, ma nemmeno con 3 o 4 passate risultava coprente, 11 euro buttati! Ho apprezzato molto, invece, alcuni smaltini l’OREAL, ho un bianco FAVOLOSO, e pure qualche smalto PUPA della collezione nude. Infine, in queste settimane sto mettendo e rimettendo CHANEL Lotus Rouge, il rosso perfetto! Peccato che la durata lasci un po’ a desiderare…..ho lavato due piatti ed è venuto via a scaglie…. pazienza!

  16. In quest’ultimo anno ho le unghie che si sfaldano continuamente e in questi casi non c’è smalto che tenga nonostante usi delle buone basi e top coat. Quello che mi durava di più quando avevo le unghie sane era il ceramic effect di layla.
    Per i colori Clio non posso aiutarti perché al contrario del trucco che cambio ogni giorno, uso sempre degli smalti rosso ciliegia

  17. Guarda io prima di metterlo ho limato le unghie per farle corte corte perchè sapevo di tenerlo x molto tempo e nn volevo subito la ricrescita, sopra le unghie ci ho passato un pochino la lima che uniforma ma credimi, x come me lo faccio io il manicure non è stato un gran trauma x le unghie! Non so come lo facciano le estetiste… So che per toglierlo credo usino la fresa (si dice così?! Boh) e se hai le unghie delicate può essere traumatico… Io per toglierlo ho usato l’acetone apposito, 2 minuti di fornetto e un pò di lima x togliere i residui!

  18. Io ultimamente sono passata al semipermanente perché il mio compagno mi ha regalato la lampada UV e sono soddisfattissima!! Ho trovato una marca eccezionale che non si sfalda o rovina e dura minimo 3 settimane dopodiché però devo toglierlo perché la ricrescita è inguardabile eheheheh 😛 nonostante questo se per caso non ho molto tempo di farlo uso gli smalti normali.. Per questo ho votato PUPA, perché trovo che la qualità sia ottima, sopratutto la linea gel effect è formidabile ed utilizzata con un top coat a me dura davvero tantissimo!! Inoltre uso essence per creare nail art 🙂 kiko, una delusione assurda!
    I miei colori preferiti del momento sono l’amaranto, il blu petrolio e il bianco latte.. Buona giornata Clio e a tutte voi!!! :*

  19. Di sicuro mai più pupa! Il nero effetto gel si toglie via tipo pellicola dopo poche ore e macchia le unghie, quelli con i glitter non vengono più via, il top coat effetto gel fa venire via anche gli smalti che non sono pupa. Solo un rosso e un fucsia tengono bene. . . Mi pare un po’ poco. Comunque adoro i colori scuri su una mano ben curata tipo bordeaux marrone scuro

  20. Su di me qualsiasi smalto non dura più di 3 giorni quindi non ci spenderei più di 4 o 5 euro. Mi troco bene con i kiko, e mi dispiace per i Chanel Dior e vari ma non li comprerei mai, cos’hanno dentro oro?? Al massimo cederei a un OPI ma perché mi sembrano i migliori, almeno da quello che si dice in giro. Buon lunedì a tutte!

  21. Buongiorno a tutte.. Gli smalti low cost li ho tutti. I Rimmel Salon Pro ho tutti quelli di Kare. I colori sono stupendi e sono lucidissimi…Durano 2 giorni al max senza sbeccarsi, purtroppo…. Gli smalti Chanel, dopo la orrenda esperienza con il Rouge Noir, non li compro più. Ho votato gli Essie, che ho scoperto grazie a te Clio. Ho l’Head Mistress, e lo amo. Dura senza problemi 5 giorni, lucido e bello…
    Purtroppo non trovo Opi, Chine Glaze e altri….

  22. Ciao carissima!! Che invidia! Io il rosso l’ho usato una volta sola in vita mia a natale e l’ho tenuto solamente mezza giornata! Non mi ci vedo! 🙁 e non so osare!
    Invece amo tutti i toni del rosa, quelli smorti e (ma solo da un anno a questa parte) anche quelli accesi, tipo fucsia fucsia fucsia 🙂 ma a differenza tua adoro pure i toni del marrone/grigio/tortora. Una mia amica, quando li indosso, mi sgrida sempre perché dice che le unghie muoiono con quei colori 🙂 eppure a me piace tanto vedermi così…neutra 🙂
    Buona giornata un bacio

  23. io, ultimamente mi sono data agli smalti adesivi della kiko, e SONO DAVVERO FANTASTICI!! tra tutte le cose provate della kiko,è quella riuscita meglio! se si sanno mettere bene e una volta ogni 3 giorni si passa una mano di lucido, sembra di aver fatto la colata gel senza aver rovinato l’unghia! e dopo 3 settimane li togli solo perchè la ricrescita si è fatta imbarazzante 😛 ma in se stesso lo smalto è impeccabile :))

  24. io ne ho provati tanti, dai più costosi ai più economici … alla fine sono giunta alla conclusione che meglio qualche smalto in meno ma di buona qualità. quindi ora uso solo chanel: i colori sono stupendi, basta una passata sola e il colore è lucido e mantiene la lucentezza per giorni senza opacizzarsi

  25. Ciao Clio! Io ho un miliardo di Kiko ma non mi piacciono tanto.. Per lavoro non li porto quindi, li uso solo il week end e quindi per un paio di giorni vanno benissimo e non li pare il caso di spendere troppo. Sicuramente la qualità è scesa tantissimo e non mi piacciono molto. Preferisco i pupa effetto gel che con una sola passata e 1 o 2€ di più sono ottimi. Per le mie esigenze vanno benissimo anche se sogno un Chanel. Non tanto perché credo che la qualità sia nettamente migliore ma per una futilissima voglia di dire “ho uno Chanel anche io” 😀

  26. Io ho sempre acquistato kiko e debby… debby la boccio completamente perché (forse colpa mia non saprei) si rovinano subito! Diventano pastosi e impossibili da mettere anche se cerco di recuperarli con un po di solvente.. kiko è molto buona come marca, ma i miei preferiti sono gli smalti ciatè anche se hanno una pecca: i colori più chiari perchè siano evidenti devono essere stesi minimo 3 volte (3 passate)! Ma poi il colore è davvero bello e brillante e dura devo dire!

  27. Non ho tutte le marche elencate da te….ma ho votato Kiko…..e credimi,a me durano almeno 4 giorni. li trovo ECCELLENTI.

  28. I miei preferiti sono Opi, Essie e Sally Hansen. Per quanto riguarda i colori trovo che Chanel sia il nr 1 purtroppo la loro durata é pessima e l’ applicatore di una scomodità imbarazzante. A prescindere dallo smalto quello che lo fa durare veramente é la stesura : base, 2 mani di colore, top coat e asciugatore mavadry. Io poi metto sempre i guanti quando tocco i detersivi, per il resto faccio tutti i lavori di casa e mi dura una settimana.
    Odio profondamente la franch manicure la trovo antica…

  29. Ciao Clio, hai fatto bene a precisare nel’introduzione perché queste battaglie sono molto interessanti ma purtroppo compriamo più frequentemente prodotti economici e quelli vengono votati! Infatti io guardo sempre il primo tra i cari in classifica perché sono quelli in cui forse vale la pena spendere! Detto questo io mi sono arresa: a me anche con il top coat lo smalto dura ugualmente 3/4 giorni! Non ho mai provato Chanel, ragazze ma é vero che durano così tanto?!

  30. ho votato sephora ma devo dire che li acquisto solo in saldo (generalmente in questo periodo fanno una promozione che ti consente di averne due per 5 euro)… ma mi piacciono moltissimo i colori della Pupa anche se… devo dire che in quanto a durata non è il massimo. la nuova formula effetto gel poi è tanto bella quanto delicata… sarà che ho le unghie molto rovinate in questo periodo ma lo smalto si “stacca” completamente dall’unghia tanto che non serve nemmeno che usi l’acetone per rimuovere i residui. Mi piacciono molto anche gli shine tech e i 7 days deborah mentre quelli piccini i pret-a porter mi pare si chiamino sono pessimi. AL contrario mi trovo benissimo con le loro basi. mia grande delusione è stata O.P.I. ne ho acquistato uno al duty free in slovenia per 7 euro ed è praticamente acqua! eppure mi incanto davanti ai loro espositori… Kiko ormai ci ho rinunciato: mi durano poco sull’unghia e sopratutto si raggrumano subito quindi in pratica soldi buttati. Esssence li compro ogni tanto e non sono poi così male, specie se rapportati al prezzo. Ottimo invece è il top coat effetto gel: fa davvero la differenza a mio avviso. Non sono male i maybelline mentre trovo pessimi i rimmel. Di più costosi non ne ho mai provati anche se il rosso Chanel o Dior è sempre una tentazione. Ma, alla fine non me la sento mai di spendere tutti quei soldi per uno smalto…quindi non so dire se fa la differenza o no! Come colori: il rosso (ciliegia su tutti) rimane un ever green insieme al rouge noir e al melanzana per l’inverno. Uso anche molto i bianchi latte e i velvet rosè quando voglio qualcosa di più discreto (e in base anche allo stato delle mie unghie e alla loro lunghezza) che ritocco con uno smalto con glitter (mi piace molto Pupa per questo genere) quando comincia a sbeccarsi…così lo tengo ancora qualche giorno. Mi ispira tanto il blu navy, l’azzurro e il giallo ocra…ma so già che non fanno per me. poi in estate mi piace molto anche il fucsia e il rosa schiapparelli per esempio… ma li trovo più appropriati durante la bella stagione.

  31. Io ho provato Kika, essence e può, ma i miei preferiti sono gli essence perché mi durano anche 5 giorni… E sono una mamma (^_-). Invece i kiko si scheggiano in 24 ore nonostante il top coat. Come colori, uso e testo tutti i colori

  32. A me gli smalti durano molto, poi ogni settimana cambio perché mi stanco di avere sempre lo stesso colore. Ne ho presi 4 giusto ieri scontati a un euro da sephora! Anch’io faccio i mestieri e impasto la pizza e i dolci ecc..ma prendo delle precauzioni per non rovinarmi lo smalto come mettere chili e chili di top coat e usare i guanti!! Kisss

  33. Ciao Ester, io faccio spesso il semipermanente o il gel, specialmente d’estate.. Se hai le unghie fragili lasciali perdere tutti e due: gel si toglie o con la lima o con la fresa, il semipermanente o con la lima o con l’acetone e poi lima.. Ti giuro che stare dieci minuti con le dita immerse nell’acetone ti danneggerà unghie e pellicine x mesi! Io le faccio più volentieri con il gel perchè anche se ci vuole più tempo e costa di più poi sono indistruttibili! Anche il semipermanente è ottimo ma c’è il rischio che con i prodotti x pulire si rovini.. Peró se già le hai fragili di tuo non só…

  34. In assoluto migliori pupa, come qualità. Anche gli smalti kiko, come rapporto qualità prezzo (solo che l’anno scorso dopo che ho messo quello lilla le unghie hanno iniziato a sfaldarsi, non so se era primavera e dovevano sfaldarsi lostesso) essie sono buoni, solo che essie e nails inc contengono la formaldeide resin….(adesso mi strafacendo gola nails inc porchester square, sperando che mi stia bene dato che è un grigio che vira al lilla).

  35. Io su internet ho preso quello della enail store, 89 euro tutto: fornetto, 4 smalti, base e top, lime, dvd cn spiegazioni.. Ma i migliori prodotti x me sono quelli mesauda

  36. Concordo! Dubito che tra sgrassatore, candeg e lavapiatti uno smalto chanel e bla bla bla possa sopravvivere! Quando viveno cn i miei vedevo le donne con lo smalto scheggiato e mi chiedevo perchè non lo cambiassero subito.. Orache convivo lo metto solo nei week end in modo da toglierlo subito dopo 2 gg!! Baci!

  37. Io ne ho provato uno della essence,ma non mi è piaciuto per niente……di quelli economici mi piace di più la kiko 🙂 e mi piace anche la layla 🙂 besitos Clio 🙂 ps: non c’entra col post,ma oggi sono felice xkè è il mio compleanno!!!! 😀

  38. Ho votato Pupa perchè è una marca che mi continua a stupire, gli smalti effetto gel sono favolosi, anche senza top coat hanno una durata e sopratutto una resa lunghissima!! Ho votato anche quelli della WJ Con, altrettanto buoni!!

  39. Anche per me i miei colori preferiti sono tutti! Tranne marrone marroncino caffelatte grigio grigino e pallori vari..concordo anche sul rosso, dà un’idea di sensualità incomparabile, un po’ come il rossetto. Buona giornata! Kissss

  40. d’accordo con te, inutile spendere 20 euro per uno smalto che dopo un paio di giorni comunque è sbeccato, ora vanno di moda i colori scuri ma quelli appena si rovinano si notano ancora di piu’.Chi non ha il tempo ridarsi lo smalto spesso fa meglio a non metterlo che vederlo rovinato è proprio brutto. Risultato: spesso mi faccio attirare dai colori, li compro poi restano li perché mezzi nuovi perché non ho il tempo di rimetterli in continuazione. Non posso votare perché non ho grandi termini di paragone

  41. Io ho votato i Pupa, sono qualitativamente molto buoni, hanno bei colori e poi grandissima cosa, per me che amo cambiare, non hanno boccette gigantesche! non finirò probabilmente mai uno smalto da 15ml!!! Li trovo molto meglio come qualità degli Chanel che sono scarsissimi anche se belli come colore…

  42. Ragazza Ecco cosa avrei sicuro segnatelo nel post ‘Piace a tutti tranne che a me’: gli smalti pupa! Ci credete che a me durano una cosa come MEZZORA!?!? Nessuno mi dura così poco!!! Avrò le unghie strane??? Eh mah, ma per me vince tra i bocciati! Opi forever!!

  43. Io non uso più smalti da un paio d anni… O meglio, li uso solo sui piedi… Faccio il gel e semipermanente.. La pace !!! Ritornando agli smalti ne ho di essence, pupa, Deborah, debby… Quelli essence glitter sono fantastici, sono pure difficili da togliere!i debby non so, nonostante la base sotto, un paio di volte che li ho usati mi hanno tinto le unghie…. Per cui voto essence, e pupa per la coprenza …

  44. Ciao Clio!! Ciao ragazze!
    Non ho tantissimi smalti, perché se devo scegliere cosa comprare, preferisco acquistare ombretti e rossetti ;), anche se mi piace molto usarlo e quando posso lo metto sempre!
    I colori che uso di più sono il rosa ed il fuxia in tutte le sfumature (Mi piace troppo! Non posso farci nulla: quando scelgo uno smalto vado quasi sempre vicino ai rosa, anche se ne ho più di uno!), l’azzurro ed il rosso!
    Ps vorrei prendere un top coat (ho quello essence nero, ma non so perché ultimamente mi fa diventare parte dello smalto matt! O.O ), quale top coat economico mi consigliate?

  45. io trovo che gli smalti opi siano tra i migliori di fascia media che siano in commerciao…comunque da poco ho scoperto un top coat di dolce e gabbana che per me è la manna….spesso e volentieri gli smalti scuri con quello sopra mi durano anche l intera settimana senza perdere neppure in brillantezza e senza sbeccarsi…dovete considerare che in casa faccio tt i lavori domestici e adesso sono a ristrutturare una casa quindi non me ne sto con le mani in grembo!!!! se volete provate questo top coat che e un po piu caruccio,mi sembra dui 20 euro ma e di una qualita spettacolare!!! questo è un consiglio anche x Clio!!!

  46. A me piacciono tanto quelli kiko. la scorsa settimana ho messo il 266 e m’è durato per 5 giorni. l’ho tolto solo perchè mi aveva stufata.
    Gli smalti che non capisco perchè sia in commercio solo quelli essence. Mai visto uno smalto che dura meno! o.O eppure io non sono una persona che sta sempre con le mani in acqua!

  47. Io adoro gli smalti Chanel..secondo me hanno delle sfumature di colore stupende.. Spesso, infatti, le altre case cosmetiche copiano da li i colori che vanno di moda.. Detto questo però ti devo assicurare che la durata non è affatto superiore ad altre marche….ci sono certi colori di kiko che a me durano di più ( e in saldo li paghi 1,50€ contro i circa i 20-22?). Secondo me vale la pena per togliersi lo sfizio di prendere colori particolari che non trovi in giro così e farsi 1 regalino ogni tanto 🙂

  48. Cara, i Chanel sono imbattibili per i colori a quanto mi riguarda: dettano legge sui treno e sanno creare sfumature irriproducibili. Però se vogliamo dirla la durata non è migliore di quella degli opi. È un ottimo smalto, non ti vendono una ciofeca per 20 grazie a dio, ma non è nemmeno il migliore in assoluto per quanto riguarda la qualità! Però per quanto mi riguarda per quel che concerne il finish e i colori sono il top!!

  49. Ciao!! Io ho molti smalti Kiko e Pupa, ultimamente mi stanno piacendo anche i color show della Maybelline sono economici e hanno colori molto belli!!! Ne ho preso qualcuno anche di Essence e Catrice ma con questi sto molto attenta perché mi è capitato che il colore sembrasse bello ma poi messo sulle unghie fosse deludente, invece quelli della Kiko sono comodi proprio perché si possono provare mentre Pupa di solito il colore è quello che si vede nel flacone non mi deludono mai!!!
    I colori che uso d’inverno di solito sono più scuri, come fucsia scuro oppure viola o grigio..non so mi sembra la stagione adatta a questi smalti ma può anche capitare che abbia voglia di colori più accesi e mi metta qualche rosa o violetto!!!
    Diciamo che non mi dura tantissimo lo smalto, lo metto sempre al sabato sera, dopo aver fatto tutte le pulizie di casa…poi quando si rovina (di solito già al martedì…) lo tolgo e se ho tempo lo rimetto altrimenti o metto un trasparente così le mani sembrano in ordine..oppure lascio le unghie respirare tutta la settimana!!!
    Buona giornata!!!Qui in Friuli non smette più di piovereeeeeeee!!!!!

  50. Ultimo acquisto Sally Hansen 5 in 1 che promette di durare a lungo… E lo fa davvero! Quasi non ci credevo 😀 ottimo acquisto

  51. Anche io ho lo smalto Chanel Lotus Rouge e trovo che sia il rosso perfetto! Purtroppo hai ragione sulla durata, ma devo dire che un pochino è migliorata grazie all’uso di un top coat fast dry! E proprio come te anche io ho votato mavala, perchè penso che la qualità sia ottima rapportata al prezzo e in più mi sembra che quelli mavala a differenza di quelli kiko, tendando a diventare meno pastosi col passare del tempo!

  52. deborah! ** gli smaltini pret a porter sono carini, di tutti i colori immaginabili e resistono una settimana intera con due allenamenti di arti marziali XD penso di non poter chiedere di più e ormai non mi faccio nemmeno più irretire da quelli della kiko/essence/pupa che invece quando mi alleno non durano nemmeno il tempo del riscaldamento 🙁

  53. Forse sarò l’unica ma a me l’effetto del gel sulle unghie non piace.. per cui preferisco sempre un normalissimo smalto, magari con un top coat ad uno smalto semipermanente o peggio appunto al gel! E per le faccende domestiche uso sempre i guanti, a prescindere dallo smalto lo faccio perchè altrimenti mi ritrovo con le mani distrutte! Io ho votato mavala, perchè hanno belle colorazioni, durano più di uno smalto kiko (anche se anche su quelli kiko direi che dipende molto dal colore in particolare) e non tendono a diventar pastosi col passare del tempo (cosa che odio negli smalti perchè poi in pratica diventa impossibile stenderli!). Chanel stupendi ma troppo cari!

  54. Ciao 🙂 Non so voi ma per me scegliere è stato difficilissimo..! Comunque ultimamente ho comprato smaltini effetto gel (tipo pupa, rimmel ecc) e sono soddisfatta ma devo dire che passando sopra, agli smalti in generale, il top coat apposito l’effetto è decisamente più duraturo e brillante 🙂 Qualcuno di voi ha provato?

  55. Ho votato OPI perché i colori sono fantastici e su di me è la marca che dura di più! Mi piacciono molto anche quelli catrice, ne ho una vagonata e secondo me hanno una buona qualità! È anche quelli collistar mi piacciono tantissimo, dopo la OPI sono gli smalti che su di me resistono di più!
    Ultimamente però non uso smalti, ho le unghie rovinatissime che continuano tipo a spellarsi a strati… Quindi prima di ricominciare devo trovare un modo efficace per farle guarire…

  56. Essence per 5 giorni!?! o.O
    io l’ho messo sabato pomeriggio e l’ho tolto ieri mattina perchè era già sbeccato.

  57. Ciao a tutte! So per certo quale smalto NON è tra i miei preferiti: essence! Non so se sono stata sfortunata io, ma li ho trovati appiccicosi e gelatinosi…non si riuscivano nemmeno a stendere!! Non voto perché a casa ho solo smalti kiko. La qualità non è altissima ma per due euro di smalto va bene. Non sono così appassionata da spendere troppi soldi per un prodotto che magari al primo lavaggio di piatti si sbecca!!

  58. io adoro gli smalti Chanel e Dior, la durata è ottima ma soprattutto basta una leggera passata e il colore è subito pieno e coprente.
    con i kiko invece devo fare due passatone spesse o si vedono le striature del pennello.
    detto questo, dato il costo di Chanel e Dior li compro solo in colori che so usare molto, tipo un bel rosso o un fuxia, mentre per i colori strani, presi giusto per sperimentare preferisco i kiko, così anche se poi non mi piacciono non ho speso un granché!

  59. Ho tanti smalti kiko, pupa ed essence ma ho votato Layla, mi durano tanto rispetto agli altri che ho provato anche se ne ho solo un paio! :3

  60. anch’io come la maggior parte di voi possiedo una netta maggioranza di smalti kiko, che secondo me hanno una qualità che varia da colore a colore: cioè, i più scuri (nero, viola, grigio ecc) durano interi anche due o tre giorni (purtroppo mi tocca ammetterlo, per gli smalti kiko due o tre giorni sono tantissimi!!), mentre quelli più chiari (in primis il rosso, che io amo, ma non tiene veramente una cippa lippa, solo con il contatto unghia – qualsiasi altra cosa mi va via D’:). ottimi a mio parere rimmel e maybelline! ho anche un nude di dior, ma non ho il coraggio di aprirlo (sìsì in effetti forse è il caso che mi svegli fuori ahahah)! come colori li amo tutti, però preferisco quelli belli intensi e non mi fatto impazzire quelli tendenti al trasparente (per intenderci: quelli che anche se ci fai mille passate si vede sotto l’unghia :D) un bacio enorme a tutte!!

  61. Ciao Chiaretta!Io ti consiglio il topcoat “3 in 1 shine” di Kiko, funziona veramente bene!se lo metti come base fa asciugare lo smalto mlt rapidamente e poi se lo rimetti anche come topcoat il colore dello smalto che hai usato diventera superbrillante!!La durata nel mio caso dipende anche dallo smalto a cui la abbino, ma in generale ti posso dire che almeno 5 giorni resiste!!

  62. Io sono una grande appassionata di smalti, ne ho tantissimi, ovviamente tutti economici anche perché cambiando spesso colore non riesco mai a finirne uno e lo devo sempre buttare. Ho comprato un solo smalto della rimmel che è di un bel rosso ma purtroppo macchia da morire unghie e anche la pelle e per almeno un paio di giorni ho avuto le mani da macellaio nonostante l’uso di detergenti vari per le pulizie. Per chi come me ha una casa da curare e un lavoro, quindi poco tempo da dedicare allo smalto, consiglio gli smalti di tonalità chiare con tanti glitter dentro, non si tolgono nemmento con l’acetone, quindi resistono abbastanza bene all’acqua 😉
    Non so perché ma non riesco a provare gli smalti della pupa perché non li trovo da nessuna parte, ma se non hanno migliorato rispetto a qualche anno fa credo non siano granchè..quindi tra quelli che ho provato sicuramente i miei preferiti sono della Deborah che oltre tutto fa anche un sacco di colori!

  63. Amo la nail art e ho tantissimi smalti di tanti colori.. il problema è che non sono di “marca” quindi non posso votare.. li compro in un negozietto a 0,99 l’uno e ne ho di tutti i tipi.. matte, con i brillantini.. e la consistenza è davvero buona 🙂 ho anche qualche smalto della kiko e son buoni anche quellii; ho dei set della pupa e anch’essi sono buoni e ne ho anche della essence ma ho notato che i color pastello sono un pò trasparenti 🙁

  64. Ciao Clio!!! Io ho votato Chanel perchè anche se ho un milione di smalti pupa e Kiko (specialmente quelli pupa gel li adoro!) trovo che quelli Chanel durano di più e si sbeccano meno. In questo periodo sto cercando di sperimentare qualcosa di nuovo sulle unghie oltre alla solita pennellata di un solo colore (che è sempre comunque bella eheh)…ad esempio ora sulle unghie ho lo smalto blu notte di pupa effetto gel e nella parte in alto, verso il lato esterno dell’unghia ho disegnato 2 pois gialli con lo smalto giallo di pupa della collezione classica e poi top coat. È molto semplice da fare però la trovo una combinazione dii colori carina e i pois son sempre belli eheh 🙂 besoooo

  65. Ultimo acquisto di sabato smalto Perlé n°187 di Dior bellissimo, nuova collezione primavera; molto bello anche il 204 Porcelaine.
    Inoltre ho acquistato anche il Top Coat di Dior, il migliore mai acquistato

  66. Ma come fate a votare gli smalti della Kiko?! A me durano manco 2 giorni e devo fare due passate per ottenere un colore decente e senza striature!

  67. Grazie Flavia!!
    Sì forse non è molto indicato per le mie povere unghiettine!
    L’acetone è terribile in effetti, io lo uso per pochissimo, cerco di non farlo rimanere troppo a contatto con le unghie, ma vedo che cmq le distrugge!
    Bacio!

  68. Io inizialmente ero in fissa con quelli di kiko, ma con il tempo ho riscontrato vari “effetti collaterali”, macchiano l’unghia, vengono via dopo un paio di giorni tipo pellicola (ovvero se inizi a staccare dalla base ti viene via tutto lo smalto sull’unghia), ultimamente mi sto trovando davvero bene con quelli di pupa, che oltretutto essendo in formato mini non fanno in tempo a “raggrumarsi”, quando mi devo straviziare opto per il rouge noir di Chanel <3 <3, sephora buona la texture ma un po' deludenti i colori, ne ho comprati due che sulle unghie mi risultavano di un colore diverso da quello che mi sembrava dalla boccetta…

  69. Ciao Giulia!
    Sì io le ho corte corte di mio, nel senso che proprio non riesco a farle crescere, sono tremende!
    Ho appena preso l’acetone della Essence, ricordandomi che mesi fa lo usavo e non avevo problemi, a quanto pare è senza acetone…credo che il problema dipende anche da quello…
    Grazie, kiss!!!

  70. Ciao Cliuzza e ciao a tutte voi ragazze!!!Io amooooo gli smalti…ma effettivamente il pensiero di passarlo ogni 2 gg mi nuoce un pò!!!Mi sono trovata benissima con gli smalti rimmel per questo motivo…Durano dai 5 ai 6 gg!!!E sono molto affezionata ad uno smalto comprato negli USA molto glitterato e colorato che utilizzo solo su alcune unghie…:)…Kiko, alcuni mi durano altri meno!!!Ma vorrei provare anche io i semipermanenti!Ho fatto ricostruzione nella mia vita senza avere grossi problemi,ma dopo una ricostruzione con resina negli USA a luglio…ho passato i guai!!!I colori che uso variano dal rosa cipolla al viola al fuxia al verde(tiffany-petrolio-foresta) amo il verde ahahahah…al blu!!!Insomma a parte alcuni colori amo tutte le sfumature…e gioco parecchio con le mie unghiette…:):)Baciuzzoooooooooo

  71. opi tutta la vita! certo non costano poco e ne compro uno ogni tanto ma non lo mollo più! buon lunedì ragazze!

  72. Sono appassionata di smalti fin da bambina, ma PURTROPPO (e sottolineo PURTROPPO) mi sono imbattuta negli smalti kiko che mi hanno rovinato completamente le unghie. ora dopo un anno e mezzo di trattamenti stanno tornando sane, ma da adesso in poi piuttosto meno smalti ma di qualità migliore. se i kiko costano 1.50€ un motivo c’è. Come low cost ok deborah, astra, pupa e BarryM tra i più costosetti Essie (più che altro perchè li trovo in super-iper-sconto al mercato)

  73. Ma buongiorno Emilyna!!!
    Secondo me sei sulla buona strada per convertirti, adori il fucsia!
    Vedrai che piano piano ti faremo cedere….hehehe!!! No scherzo, l’importante è sentirsi a proprio agio…
    Un baciotto a te!!

  74. praticamente ne ho solo di Pupa e Essie…le altre marche le provo solo con alcuni colori che magari sono più particolari o non trovo nelle altre 2 marche…
    quelli di kiko mi fanno abbastanza schfo perchè il giorno dopo li ho già “sfumati” in punta (almeno facessero come gli altri e si sbeccassero direttamente) per non parlare della stesura…

  75. Ho votato Chanel perché uso i loro smalti 9 volte su 10 e mi trovo bene sia per applicazione sia per durata e lucentezza, specie con il loro topo coat. Certo non tutte le formulazioni sono buone allo stesso modo (un paio di anni fa il Mimosa si era rivelato una bella fregatura per la stesura impossibile anche alla mia estetista) ma quando la texture è cremosa per me restano i migliori. Ieri ho preso Charivari dalla nuova collezione e anche se uso molto più spesso i colori chiari questo melanzana scuro sta molto bene, specie sulle unghie corte. Recentemente mi hanno regalato un paio di OPI e devo dire ceh mi piacciono molto. Ciaooooo!!!!

  76. Pure a me, come ad altre persone, lo smalto dura veramente poco. Quindi tanto vale andare su quelli economici. Io uso quelli di Kiko. Io sono decisamente monomarca. Se inizio con un prodotto di una marca poi pian piano prendo tutti gli altri.
    Mi sono stati regalati quelli della Lady Lya, ma non mi sono per niente piaciuti.
    O almeno non mi è piaciuto il colore che ho provato. Il colore quasi sempre mi veniva via come se fosse la pellicola che mettono per proteggere gli schermi ai cellulari appena comprati. NOn so se mi sono spiegata. Questo fino ad ora con la Kiko non è successo. Unico neo di questi che sto provando al momento (edizione limitata Digital Emotion) i colori sono belli, ma i glitter vengono via solo se si limano le unghie!

  77. Io voto Leighton Denny, non so se lo conosci, Clio, ma è ottimo…. Sia per gli smalti che per gli accessori tipo lime, solventi e oli per cuticole.

  78. Grazie mille Eleonora, anche per i consigli che mi hai dato! 🙂 penso che vada benissimo per me questo top coat! così finalmente comincerò ad usare anche una base (lo so, è importante, ma finora non la usavo :p)! E poi è fantastico se fa asciugare lo smalto più velocemente *.*! !!! Grazie! !!! :*

  79. Che marca di semipermanente usi? A me le fà una mia amica e lei usa una marca professionale di cui però non ricordo il nome! La durata è buona però 2 settimane non 3! Ne ha anche un paio di layla ma durano molto meno!

  80. Io ne ho molti di kiko… E no perché sono economici ma perché li ritengo superiori agli altri! In passato non avendo la kiko vicino compravo solo chanel, Dior ed Estee lauder… Ma dopo nemmeno 2 giorni si sbeccavano e dopo 2 mesi erano asciutti.. Allora non li ho presi più.. Perché spendere 25 euro per uno smalto che non dura mi scoccia!! Adesso ogni tanto li compro perché il packaging è favoloso, però non ne ho più di 4-5…

  81. Io ho usato chanel… No non dura più degli altri anzi… Hanno solo
    Il nome!! Poi si asciugano dopo poco tempo..

  82. La maggior parte degli smalti che ho sono Kiko e mi piacciono molto, però credo che la qualità della Mavala sia migliore!
    Deludente, invece, Chanel!

  83. Io sono un amante degli smalti ma purtroppo sul lavoro non li posso assolutamente mettere… Per di più devo tenere le unghie corte..
    Le mie marche preferite sono senza dubbio Chanel ed Essie..soprattutto per la scelta colori e per la coprenza elevata già con una passata. Super bocciata Kiko..mi innamoro dei colori poi scopro che devo fare 3 passate o che mi macchiano l’unghia…

  84. schiaooo clio!!!
    a me piacciono gli smalti,ma ogni volta che ne metto su uno (lasciandolo asciugare accuratamente)dopo 10 minuti mi si toglie via grrr…!! cioè non rimane su,pur avendo anche provato le gocce per far asciugare bene lo smalto..

  85. Ciao Ragazze! sempre abituata con gli smalti kiko e shaka che non sono il peggio del peggio, lieve miglioramento con quelli di Debby, ho trovato il DIO DELLO SMALTO in quelli di ESSIE. WOW lucidissimi, top coat esagerato, -costosetti- ma DURANO!!!!!! quando si sciupano si sfogliano… a me sono piaciuti un sacco!

  86. Dior ed essence a me durano un po’ in più ma al limite 3 giorni sempre con base e top coat uno chanel si toglie subito. Anche pupa collistar e ysl

  87. Io prima usavo molto quelli di collistar, ma rimasi delusa quando un bellissimo viola glitterato nel tubetto, sull’unghia si rivelava troppo leggero, quasi inesistente:( ne ho tanti di kiko (anche se sto facendo pulizia buttando quelli vecchi), perchè effettivamente mi durano tanto! con base indurente e due passate di colore arrivo anche a 8 giorni senza problemi! Bocciatissimi quelli di Pupa, di qualsiasi colore e tipo, se mi lavo le mani anche solo una volta iniziano a staccarsi.. Vorrei provare quelli di Ciate e Essie ma non so decidermi:((

  88. Concordo!.. ne ho provati tantissimi… da Chanel ,Dior ,YSL a kiko,essence ,collistar ,essie … però da dire… che si facciano i lavori di casa o meno,dopo qualche giorno si sbeccano tutti… si,magari qualcuno dura due o tre giorni in più…ma la fine che fanno..costosi o no é quella! Per questo motivo da un po’ di tempo a questa parte x uno smalto non voglio spendere più di 6 euro! La scorsa estate, come ha già scritto qualcuna di voi,mi sono trovata molto bene con quelli della Collistar effetto gel … li avevo trovati scontati e mi sono fatta un po’ di scorta! 🙂

  89. Ciao Clio :)) Io ho votato kiko, alcuni mi durano anche una settimanella se ci sto attenta..ho provato gli smalti della ciatè, ma dopo un giorno comincia a togliersi 🙂

  90. Ciao Lexie, fino a poco tempo fa avevo il tuo stesso identico problema, ed ora finalmente sto iniziando a rivedere le mie belle unghiette di un tempo, quindi posso dirti come ho fatto a risanarle, per vedere se magari commettiamo gli stessi errori, tipo tagliarle (le unghie non vanno mai tagliate, ma solo limate e in un unica direzione) o togliere le cuticole (non si tolgono mai, al massimo le spingi all’interno). Inoltre ho scoperto che anche usare la stessa base può rovinarle, ora infatti sto alternando una base rinforzante, una protettiva e una anti giallo. Spero di esserti stata utile 😉

  91. Io voto Kiko! Considerando che lo smalto và via ogni 2/3 giorni quelli di kiko sono ben pigmentati e qualità prezzo è ottimo!

  92. ciao clio!!! io adoro lo smalto..purtroppo però pulendo tutti i giorni a casa lo smalto dura proprio poco..:-( Comunque per quanto riguarda i colori degli smalti..ce ne sono molti e bellissimi!!! a me piacciono molto i colori accesi, ma per l’estate. mentre ora che è inverno metto molto il color fango o anche diversi viola che vanno dal melanzana o altre tonalità.. beh poi..immancabile il rosso..ihih! 😉 baciii!!!

  93. Vorrei averli provati tutti, ma purtroppo non è così :/ comunque compro soprattutto smalti Avon, anche perché la Kiko qui non c’è e poi sono presentatrice Avon , ma anche con Wjcon mi trovo bene!

  94. Ciao Clio! Una domanda, ma Collistar proprio non ti piace? Io adoro i fondotinta compatti, le terre, i blush, gli eye liner colorati, il mascara shock e anche gli smalti!!!! Tu non metti quasi mai niente di questa marca, come mai?

  95. Nn fatevi ingannare dal nome scritto sulla boccetta….sempre vernice e….sl ke se c e scritto dior ve lo fanno pagare il triplo….!! La tenuta dipende ta dalla vostra base e da quel ke fate col le mani…se and spesso a contatto con sostanze ke lo mangiano!!

  96. Ragazze, per piacere, quando acquistate gli smalti LEGGETE prima se contengono formaldeide. E’ una sostanza cancerogena che provoca il cancro alla pelle se a contatto ripetuto con cuticole e zone varie intorno all’unghia. La RIMMEL e PUPA contengono formaldeide. Io personalmente metto spesso le unghie in bocca, perchè le mangiucchio, quindi sto piuttosto attenta agli ingredienti contenuti nello smalto..ma se siete invece fortunate e non soffrite di mangiucchiamenti vari in ogni caso fa malissimo lo stesso. Fate attenzione! : )

    ps: vorrei capire se gli smalti ESSIE sono così fantastici come dicono…prima di spendere tutti quei soldi per uno smaltino. Thanks.

  97. Concordo….l’ unico smalto che consiglio e’ l’ attiva crescita di pupa, io da onicotecnica, mi mangio le unghie…ahahah e quello smalto ha fatto miracoli!!!

  98. Per me i migliori sono Essie, i Deborah pret a porter e i Collistar. Deborah ha dei colori belli e vari che rinnova spesso, Essie e Collistar per la durata.

  99. Ragazze, bisogna valutare anche la percentuale di acrilico contenuta nello smalto e in quello a basso costo, è molto alta e rovina le unghie.

  100. Io ho provato solo quelli di KIKO, Essence, Pupa e Debby.
    E devo dire che tra questi i migliri che ho sono Essence. Tutti gli altri dopo 2 giorni sono già sbeccati.
    Poi x il prezzo che hanno quelli di Essence, ne prenderò ancora alcuni. (colore,pennello,consistenza,asciugatura ottimi)

  101. prova a comprare gli smalti effetto gel o anche solo il top coat effetto gel. io come te non sopporto lo smalto rovinato e piuttosto senza! più che coi lavori domestici a me si rovina molto al lavoro, quando arriva la merce e devo aprire 1000 scatoloni, con gli smalti effetto gel la manicure mi dura anche una settimana!

  102. è stata una difficile scelta tra kiko e debby entrambe le marche fanno ottimi smalti a prezzi giusti ma vince kiko per la varietà di colori. per quanto riguarda la durata io ne ho provati tanti ma per me non c’è differenza tra un Chanel o un kiko, uno vale l’altro, dopo un paio di giorni si sbecca comunque

  103. Io ho votato la pupa, non perché siano i migliori ma perché mi sembrano un buon compromesso qualità-prezzo, anche se sono perfettamente consapevole che non sono al livello di uno smalto opi o essie, di cui come ha detto Clio, tendiamo ad avere solo una o due boccette…per chi ama cambiare spesso smalto o fare nail art direi che non vale la pena farsi troppi problemi sulla qualità per tenere uno smalto 3 giorni!!:)

  104. Io li ho provati, ma il top coat pupa effetto gel mi crea come delle crepe sullo smalto !!! Sono l’unica??

  105. Io adoro gli smalti dior, i colori sono molto belli e la durata è ottima. Adoro soprattutto il top coat, è fantastico, si asciuga in 1 minuto, è lucidissimo e fa durare moltissimo lo smalto. Peccato per il prezzo… 🙂

  106. Io sono una donna sposata e casalinga, con un buon top cote lo smalto dura anche se fai le faccende

  107. Mi consigliate dove comprare i China Glaze in italia? grazie! Non ditemi Clarissa Nails perchè non voglio mai più averci a che fare, sono poco seri!

  108. Grazie mille per i tuoi consigli! Non sapevo che si dovesse limare sempre nella stessa direzione! Anche quello della base è un consiglio che seguirò sicuramente! Grazie mille ancora per l’aiuto!

  109. colori, formulazioni e durata a parte… odio l’impugnatura degli smalti pupa, è scomoda all’ennesima potenza! :

  110. A mio parere gli smalti chanel sono terribili! Applicatore osceno, durano pochissimo anche ricoperti di top coat e spesso le due passate sono obbligatorie… Per uno smalto che costa più di 20€? Ma per favore!

  111. Adoro gli smalti e ne ho tanti. Le mie marche preferite sono Rimmel e Mavala. Ultimamente ne ho presi anche qualcuno della Shaka…costano poco e vanno bene. Di kiko ne ho preso uno magnetico e dura tanto mentre quello normale si scheggia subito. Della Pupa ho solo quello in kit sillver & blue (con effetto craquelè) e dura parecchio. Della Essence ne ho preso uno nero ma non mi piace molto l’applicatore, lo trovo malfatto e lo smalto è troppo spesso.

  112. Il mio smalto preferito è della ciatè ed è tipo effetto peloso… Quelli orribili sono della essence peccato perché i trucchi sono buoni

  113. inutile mentire..la kiko fa gli smalti che durano massimo due giorni..bei colori,anche la consistenza non è malaccio ma non durano niente anche con base top coat etc. anche con le mie amiche non accetto repliche 😛 ..meglio la essence e costano uguale… certo se parliamo di durata io direi la deborah anche per come sono facili da stendere e da asciugare (anche quelli colorati) e durano qualche giorno anche senza mettere altro..

  114. <.< sparito commento, dicevo, mi suggerite dove prendere i china glaze in italia? che non sia clarissa nails perchè ho avuto una bruttissima esperienza

  115. Essie e opi…..meglio essie in effetti, ma solo perché li trovo a metà prezzo all’outlet l’oreal…

  116. Su quelli di rimmel sono d’accordo, ma quelli di mavala, a parte la stesura, a me si saldano, ovvero non mi si aprono più! A te capita?

  117. ho votato Wjcon perchè per ora ci sto proprio in fissa ahah 😀 prima ero innamorata della linea Color Show di Maybelline, colori sgargianti, texture facile da applicare, il pennellino forse un pò troppo piccolo, ma comunque molto brillanti anche senza l’applicazione del top coat..cosa mi ha convinta ad abbandonarli?? Pur applicando una buona base prima dell’effettivo smalto (3 in 1 Collistar) mi ritrovavo puntualmente le unghie macchiate!!:S l’ultima volta un bel verde petrolio che mi ha regalato un alone verdognolo per tutto il periodo natalizio!! per me è no ahah

  118. magari provarli tutti, allora ti saprei dire… ma hanno dei prezzi assurdi… io mi limito a comprare quelli della kiko quando sono in offerta, non riesco a dire che sono i migliori ma se metto un doppio strato durano abbastanza. Tu Clio mi sapresti consigliare qualcosa!?

  119. Aggiungerei alla lista, gli economici e a mio parere ottimi sia per i colori ( tantissimi) che per la durata ( circa 3 settimane senza staccarsi), smalti SHAKA!

  120. ok che kiko costerà poco ma su di me , senza un buon top coat, non hanno una durata fantastica

  121. Dopo aver comprato una cosa come 20 smalti di kiko per il prezzo basso, mi sono trovata a provare altre marche economiche, come essence, catrice e (anche se leggermente meno economica) pupa. Il mio parere è che gli smalti di kiko (a parte quelli nail care che devo dire sono ottimi) non valgono nemmeno il poco che costano. Ho messo su quello di catrice per la prima volta e nonostante i lavori di casa è durato 5 giorni… Idem pupa. Voto catrice perchè basta una passata e il colore dura davvero tanto!
    p.s. Non mi pronuncio sulle marche costose come chanel &co… non mi avvicino mai nemmeno all’espositore xD Anche se mi pare di capire dai commenti che non valgano quello che costano…

  122. Ciao Elena, se mi permetti, ti consiglio di prendere un gel trasparente che copra il colore. Anche Kiko: lo smalto sulle mani così mi dura una settimana intera e sui piedi almeno due e vado a correre quasi due volte la settimana. E convivo con il mio ragazzo, quindi faccio anche le faccende, ma coi guanti! poi dipende molto dalla qualità dello smalto che metti ecco… io non uso chanel ma mavala che è di qualità ottima.

  123. Perdonami Clio ma posso fare un’osservazione? Questi tipo di post “La battaglia di…” sono secondo me noiosi e inutili :(( citi sempre tantissimi prodotti, spesso é impossibile averli provati tutti e secondo me é impossibile eleggere per ogni categoria “Il migliore”, perché magari, prendendo questo esempio, uno smalto di Dior mi é piaciuto e un altro no, la stessa cosa vale per tutte le altre marche e per tutti i prodotti….

  124. uffy io ultimamente ho le unghie debolissime tutte che si sfogliano eppure le curo tantissimo ma niente da fare fanno schifo. Il medico ha detto che è dovuto dalla dieta mmm chissà :S *

  125. Gli smalti della kiko costano 1,50€ quando sono in sconto! Costano 4,90€! E comunque bene mettere sempre una base protettiva prima di mettere qualsiasi smalto di qualsiasi marca proprio perché è risaputo che rovinano l’unghia 😉

  126. Svelatemi il segreto, please!!!!!!!!!Con tutti gli smalti ed ogni tipo di top coat, oltre 2 giorni non mi dura!!!A meno che x voi durare non significhi avere ancora un po’ di colore sulle unghie!!!Per me quando inizia a spuntarsi (e questo accade dopo MASSIMO 2 giorni!!!)non è più da tenere…………

  127. Io ne ho tanti di tante marche, da quelli economici a quelli costosi. Personalmente, credo che i Dior siano i peggiori: anche senza far niente sono sbeccati già alcune ore dopo! Mi piacciono Chanel ed Essence invece, sono praticamente opposti, però hanno entrambi una buona formula,una buona durata, dei bei colori e sono facili da stendere.

  128. Degli smalti essence gli unici tollerabili sono quelli perlati o glitterati xchè durano un po’ di più…

  129. grrr mi cancella i commenti -.- vabbè rimetto, mi consigliate dove acquistare gli smalti china glaze in italia? grazieeee

  130. Se lo smalto dura poco provate con una base prima e poi un top coat davvero valido.. A me cosi mi dura anche 6 7 giorni..

  131. Vi garantisco che alcuni sopravvivono! Con uno trasparente sopra e i guanti io lo tengo anche una settimana, poi lo tolgo perché mi rompo! E se c’è una cosa che odio è’ lo smalto non perfetto!

  132. Ciao!! Io ho votato YSL ma devo fare una precisazione: l’ho votato perchè sono gli unici smalti per i quali una sola stesura è sufficiente, mentre per tutti gli altri devo applicarli 2 volte. E’ l’unica marca costosa che abbia mai provato.. (anche se leggendo i commenti di voi ragazze mi è venuta voglia di provare uno smalto Chanel!) ho solo due colori, il 4 e il 12. Mi piacciono tantissimo ma li metto solo in occasioni particolari perchè non ho MAI trovato uno smalto che resistesse ai lavori domestici!
    Anni fà avevo comprato un paio di smalti della Catrice e mi ero trovata benissimo.
    Grandissima delusione invece per gli smaltini Pupa!
    In genere cmq compro gli smalti della Kiko, così anche se mi si rovinano dopo mezza giornata non mi piange il cuore..ed il portafogli!

  133. ciao Giulia, anche io sono una grande fan di mavala! trovo che siano proprio ottimi e di buona qualità! il mio preferito di questìinverno è stato WARM GREY…
    invece mi sono trovata molto male con il lotus rouge, stupendo ma che delusione!

  134. Io ho comprato uno smalto della pupa effetto gel color bordeux,,, La prima volta l’ho messo senza top coat e mi è durato un sacco, Ieri ho comprato anche il top coat specifico e devo dire che il risultato è molto bello, le unghie rimangono lucide e sembrano davvero fatte con lo smalto semipermanente!

  135. Qualcuno ha mai provato essie? Fanno dei colori bellissimo, ma non ne ho mai comprato uno, perché quando sono lì davanti non so quale scegliere…sarò scema??

  136. Le mie marche preferite sono OPI ed Essie, sia per la qualità/durata dello smalto che per i colori bellissimi che propongono ad ogni collezione (e riescono sempre a trovare dei nomi divertenti per ogni colore!). Il problema è che Italia non si trovano ovunque e costano praticamente il doppio rispetto agli States, dove tra l’altro li puoi trovare anche al supermercato!! Nel mio ultimo viaggio a NY ne ho largamente approfittato. Come alternativa, mi piacciono i colori di Collistar (effetto gloss) e Mavala. Se devo prendere qualcosa di economico vado da Kiko, ma la durata non è granchè…già al secondo giorno alcuni colori si scheggiano, ma ne ho davvero in quantità. Per la nail art non sono male i prodotti della Essence, soprattutto con dei prezzi così tanto economici. Come marca costosa devo dire che gli smalti Chanel sono imbattibili per la bellezza e l’innovazione dei colori proposti, ma…la durata è come quella di uno smalto Kiko e onestamente, col prezzo che hanno, non ne vale proprio la pena! Sempre negli States ho avuto modo di provare la marca Zoya e devo dire che non ha nulla da invidiare a OPI ed Essie, sia per qualità/durata/colore che per il prezzo.

  137. Ciao Clio.
    a me gli smalti Kiko non durano neanche 12h ore addosso. secondo me tra tutti sono quelli con la peggior durata, almeno sulle mie unghie, anche se metto il top coat e evito di lavare piatti e far faccende di casa.
    Mi trovo bene con alcuni smalti di Essence, ma i miei preferiti in assoluto restano i Pupa Gel(ovviamente non tutte le colorazioni) e gli Essie.

  138. io uso il semipermanente solo la base trasparente e poi ci metto sopra tutti i colori del mondo e qualsiasi marca regge benissimo anche quello low coast… e così lo cambio anche ogni due giorni se sono in vena di colore!!
    Ogni tre settimane ma anche di più a volte tolgo la base trasparente con il solvente apposito senza lima… e le unghie sono belle e lunghe!!

  139. Clio io mi trovo molto bene con la kiko! Qualità e prezzo sono imbattibili!
    (Per non parlare di quando ci sono gli sconti) ho un sacco di colori ed è difficile consigliarti un colore perché io vado a periodi e dall’umore del giorno! E poi mi piace sperimentare sulle mie unghie (anche se non alla perfezione) ma al momento questi sono i colori (sempre kiko) che mi sono piaciuti di più!

  140. Io ho risolto usando i guanti di gomma per fare le pulizie! E anzi li “sfrutto” anche per fare impacchi nutrienti alle unghie, così unisco l’utile al dilettevole! 🙂

  141. Io ho votato kiko, ma ci tengo a precisare che non è per il prezzo, mi spiego: alcuni smalti fanno cacca, ma la maggior parte sono ottimi, dipende dai colori. La probabilità di avere uno smalto che dura e non si sbriciola e’ la stessa che con uno smalto che costa 10 volte tanto, allora che senso ha?

  142. nono usa una marca che inzia con la M se non sbaglio…il costo di uno smalto è di 17euro circa!!! possibile Mistero??? non è male però per toglierlo dobbiamo tenere 5 minuti l’acetone e poi limare…è un po’ problematica la cosa e penso che all’unghia non faccia bene!!!ora cmq le nominerò questa LCI , dove si trova? quanto viene uno smalto? anche perchè l’idea di non limare l’unghia mi piace assai!!!

  143. Non c’è Collistar! A me i loro smalti piacciono molto, sia i colori che la qualità/durata!

  144. Ho votato ciaté perché ne avevo uno e non mi si è seccato praticamente mai,anzi mi sa che ce l’ho ancora. Comunque quelli di pupa anche non sono male. Gli smalti costosi invece mi deludono quasi sempre: avevo uno di Diego della palma e uno di Dior e sinceramente duravano poco più di 2 giorni!quelli di Kiko invece aiutoo!mi durano a dir tanto due ore!

  145. è verissimo, io uso il top coat della wjcon e posso assicurare che lo smalto mi dura quasi tutta la settimana! 😉

  146. Ciao, ho da condividere con voi una scoperta fantastica. Mi hanno regalato per natale un cofanetto di smalti acquistati dalla QVC (c’è solo questa marca) e a parte i colori che non mi fanno impazzire hanno una durata fantastica, quasi una settimana con solo le punte un po’ consumate (se le guardi attentamente vedi che sono un po’ bianche) sto facendo un po’ di prove usando la base e il top coat e per ora sembra che siano proprio loro a far durare tutto così tanto. Per ora l’ho usato sopra Opi che è già un buono smalto ma sono fiduciosa. Ho scoperto anche un altra cosa se limo e lucido le unghie prima di mettere la base lo smalto mi dura di più.
    E comunque nessuno mi toglie l’idea che la qualità dello smalto dipende anche dal colore e dai pigmenti usati, anche della Opi il rosso è una favola ma alcuni colori come il mio preferito che è un verde scuro richiedono un sacco di passate e un tempo di asciugatura interminabile…

  147. Io mi trovo benissimo con gli smalti kiko ed Essence, ma una mia amica per un Natale mi ha regalato uno smalto Dior..il pennello non é molto comodo ed è molto pastoso, ma come coprenza e durata sono ottimi

  148. Hai ragione i top coat con glitter di Essence non vengono MAI PIU’ via!!! infatti non li uso su tutte le dita, perché non ce la posso fare, ma ho trovato il solvente oleoso di Miss Broadway che fa miracoli!

  149. Pur costando molto trovo di scarsissima qualità i smalti mavala e chanel. Anche i pupa gel effect purtroppo già il giorno dopo iniziano a scheggiarsi. Layla é una delle marche che durano di più sulle mie unghie.

  150. verissimo! anche io sono rimasta delusissima dagli smalti pupa! minimo prodotto per un prezzo eccessivo! vuoi mettere uno smalto kiko che è pure in saldo??? 😛 non ho ancora provato quelli OPI…non ho avuto ancora il coraggio di psndere 11-12€ per uno smalto che potrebbe durarmi due-tre giorni! purtroppo penso sia anche una questione di unghie…le mie sono sempre molto deboli e ‘molli’ si piegano e di conseguenza lo smalto si sbecca…però consigliatissimi gli smalti GEL LIKE di BARRY M…una meraviglia sia come formulazione che come colori!!!!!!!!

  151. Ciao Iolanda, ci sono tanti piccoli segretucci per far durare di più lo smalto… parte tutto da una buona preparazione dell’unghia (molto più facile di quanto possa sembrare: l’unghia dev’essere sgrassata, ovvero privata di quella patina lucida che sta sopra…. come? semplicemente pulendola bene con un dischetto e del solvente per unghie, possibilmente senza acetone; oppure limando LEGGERMENTE con una lima opacissante dalla grana MOLTO FINE) successivamente con una buona base a scelta tra le tante esistenti (consiglio anche di alternare 2 basi perchè dopo un po’ l’unghia si abitua e potrebbe seccarsi), stendere 2 passate del colore che si vuole ed applicare un buon top coat. Logicamente tra una stesura e l’altra sarebbe bene far passare più minuti possibile…. ma facciamo almeno dai 6 in su…. o comunque quando lo smalto steso in precedenza e’ ben asciutto…. io faccio così e cambio smalto una volta a settimana (solo perche’ mi stanco subito e devo cambiare)… faccio le pulizie in casa e cerco sempre di usare i guanti, non tanto per proteggere lo smalto ma sopratutto le mie unghie perche’ gli agenti chimici dei detergenti seccano la pelle e le unghie…. scusa per il papiro, spero possa esserti stata d’aiuto 🙂

  152. Ciao!
    io ho solo smalti KIKO, tutti i tipi, di tutti i colori.. qualcosa di essence, colori belli ma un po troppo liquidi per me che sono una pasticciona! beh devo dire che dopo tante prove ho capito che con una buona preparazione anche i KIKO da 2 euro possono durare! con una lima di cartone morbida e leggerissima pulisco l’unghia su tutta la superficie, poi base, smalto e top coat anche due passate.. ci vuole tanta pazienza per farlo asciugare benebenebene… ma poi non lo levo più! Io ho le unghie fragili e molto morbide e non me le ha mai rovinate, anzi con lo smalto sono forti come se avessi il gel.. il gel me le aveva distrutte! preferisco spendere 2 euro e averne mille diversi sinceramente! 😉

  153. Ciao Clio, io mi trovo molto bene con gli smalti della Mesauda, hanno lunga durata e un costo pari a quelli di kiko, 5,00€, ma sono molto duraturi..provateli…forse sono un pò difficili da trovare, ma ne vale sicuramente la pena…ciao a tutte!!! Rita

  154. Ne ho moltissimi di Kiko, anche se a dire il vero li compro per sfizio e li metto poco perchè a me lo smalto dura niente. Trovo comodi quelli della Rimmel con l’applicatore largo, visto che sono imbranata a metterli. Il mio colore preferito è il Rose Libertine.
    Molto buoni i Collistar effetto gel, anche piuttosto economici e di discreta durata. Pessimi i Catrice: ho un bellissimo color fango del quale devo fare almeno 4 passate perchè si veda e dopo un lavaggio di piatti è scomparso per metà!
    Al momento sono molto attratta da quelli di Essie, hanno dei bellissimi colori 🙂

  155. Personalmente mi trovo bene con gli smalti Mavala, anche perchè la confezione non è grandissima e quindi riesco ad usarlo tutto. Al contrario di quelli della Kiko che non finiscono mai e poi non li trovo molto resistenti. D’estate uso colori diversi in base all’umore o all’abbigliamento, mentre d’inverno vado quasi sempre su colori neutri. Baci a tutte..

  156. Succede quando il top coat è vecchiotto, magari perché era in magazzino da molto o comunque non l’hanno conservato a modo, diventa più denso e tende a fare crepe e bollicine.
    Io all’inizio mi trovavo benissimo con quello Kiko, ma poi hanno cambiato formula ed ha cominciato a fare questo difetto (non solo a me eh…) ed ho cambiato. Ottimo il top coat asciuga smalto di Sally Hansen che è brillantissimo e quello di Essie. Alternativa comunque valida ma più economica è il top coat di Essence + goccine asciuga-smalto.

  157. Io nn riesco a pulire con i guanti, ogni volta me lo impongo ma alla fine poi li tolgo.. Io sono x il gel, bello, lucido, indistruttibile

  158. ma solo a me gli smalti pupa si sbeccano solo a guardarli?
    li metto solo per uscire e, il tempo di arrivare al locale e ho le punte tutte “rosicchiate” =(

  159. Ho sempre avuto le unghie cortissime, non solo nel senso che lo stress me le fa mangiucchiare, ma arrivano poco piu in là del margine del dito..non so se mi sono spiegata, ma non penso sia un problema risolvibile… Uffa, odio le mie mani!!

  160. Ritengo che come marca Kiko produca molti smalti..coloratissimi, ma onestamente di poca durata..dopo poche ore già il colore inizia a sgretolarsi sull’unghia -.-!
    Bel post Clio…baci!

  161. a Natale mia mamma mi ha regalato lo smalto Diorific Vernis nella tinta “Marylin” (un bel rosso brillante, per intenderci)…. ero un po’ delusa perchè conoscevo la storia “smalto blasonato-prestazioni non ottime”, e mi dispiaceva che avesse speso così tanti soldi per uno colore così impegnativo che a mio modesto parere deve essere sempre perfetto! Fortunatamente mi sono dovuta ricredere: provandolo più volte, anche facendo la varie pulizie in casa (lavare piatti senza guanti, spolverare, etc) lo smalto resiste PERFETTO per 5 gg, e si usura a partire dalle punte… ve lo consiglio!!!! (e ci sono dei colori davvero bellissimi)

  162. Io ho usato kiko, essence, maybelline ed il migliore per me è stato maybelline! mi durava anche 6 giorni, bagnando molto spesso le mani! io ho il rosso scuro della linea Forever Strong Professional Nails e mi piace molto! Poi ho alcuni della linea Salon per unghie deboli, per farle crescere più in fretta ecc…io mi trovo bene, anche se sono super curiosa di provare uno della OPI! 🙂

  163. Io ho un paio di preferenze, come marca “economica” sicuramente la Rimmel, dura parecchio e il suo pennellino è tra i migliori. Per quanto riguarda le marche costose sicuramente Chanel per durata e texture, ma il top coat preferisco quello Dior. La mia personale delusione è stata la Essie, si spella letteralmente dall’unghia 🙁

  164. Non ho mai provato uno smalto Collistar, ma quest’estate ho comprato il suo top coat: terribile, dopo un paio di giorni lo smalto si crepa.

  165. premesso che uso – per principio – solo smalti low cost, e che mi piace avere tantissimi colori e texture diverse perchè sono appassionata di nail art… I miei preferiti sono i Pupa Lasting Color Gel! Consistenza perfetta, pennello perfetto e sono gli unici che mi durano una settimana (con il top coat, sia chiaro). Ho tanti smalti Essence e Kiko, alcuni Layla e Deborah ma non c’è paragone! Mentre l’unico smalto Chanel che ho (regalato) ha una consistenza e una coprenza pessime… Se costassero meno sicuramente proverei Essie e OPI, ma spendere tutti quei soldi per un solo smalto va contro la mia politica!

  166. Ho votato Layla, perchè a differenza di quelli Essence ad esempio, asciugano molto più in fretta, cosa che secondo me è fondamentale per non perdere le ore dietro ad una manicure! Però mi piacciono molto anche quelli Pupa… Kiko mi piace ma non ho mai trovato uno smalto che posso dire duri davvero a lungo (6-7 giorni) di questa marca…ho sentito, invece, parlare molto negativamente di quelli Chanel, prezzo alle stelle per una qualità che molte volte non merita…ma non posso esprimere su questi ultimi perchè non li ho mai provati personalmente!

  167. La mia unghia è stata distrutta dai vecchi sephora… Il color pavone mi aveva pure lasciato il blu sull’unghia finché non è completamente ricresciuta: un incubo!

  168. clio io ho votato.. ma come sempre non mi trovo d’accordo con questi post perchè sono un po’ inutili.. le persone cliccheranno su quelli che hanno pechè magari non hanno provato altre marche ecc ecc .. ma anche perchè si saranno trovate bene ma magari non conoscono la qualità opi e non possono fare un confronto vero… lo dimostra il fatto che al primo posto ci sia la kiko che ha un’ottima qualità / prezzo , ma la durata degli opi non se la vede manco col binocolo.. senza contare che alcuni colori della kiko macchiano, alcuni fanno le bolle, insomma con la kiko è un terno al lotto ma alla fine bene o male sono buonini e le persone si accontentano benissimo perchè riescono a variare e ad avere una qualità tutto sommato non male, ma io stessa che ho un centinaio di smalti non ho provato tutte le marche che citi tu.. quindi .. credo non sia una buona idea questo sondaggio se vuoi capire la qualità migliore.. così capirai solo la marca più acquistata 😉
    comunque ti consiglio vivamente i layla, magari non hanno la resistenza di alcuni opi, ma come stendibilità/asciugatura sono a prova di “ciompe”

  169. non mi dire niente che ero andata da sephora a comprar quelli da 1 euro…ed erano tutti “scissi” schifoooooo… O_O ne ho provato uno che mi sembrava piu sano….ma fa piangere.lo metto e se gratto x sbaglio subito si leva… o.o pessimo acquistp

  170. per chi le mangiucchia la strada per avere unghie belle è un po’ in salita, ma ti assicuro che se non le mangerai più e curandole bene pian piano avrai delle belle unghie , conosco amiche che hanno risolto il problema, certo non dall’oggi al domani e nemmeno perfettamente, ma la differenza rispetto a quando le mangiavano è davvero impressionante..

  171. Grazie ragazze! Proverò un po con la base e il top coat insieme, e con quel smalto in gel.

    Purtroppo, anche se mi metto i guanti per fare le pulizie “pesanti“ (bagno, ecc) per non rovinarmi la pelle, i piatti li faccio a mani nude perché mi scivolano le cose di mano, anche se compro quei guanti con l‘antiscivolo! E quando sto togliendo la polvere se vendo una puntina di sporco da qualche parte, incosciamente vado a grattarla con le unghie per farla andare via… Ce sempre qualcosa che mi graffia lo smalto!
    Beate voi che riuscite a farlo durare per tanto tempo!

  172. io trovo che gli smalti di kiko mi rovinino irrimediabilmente le unghie… le porto corte e ben tenute, non posso tenerle lunghe per cui non sono deboli, ma dopo aver messo gli smalti kiko le trovo regolarmente squamate… peccato perchè in realtà a me durano un sacco e i colori mi piacciono tantissimo!

  173. Essie e OPI tutta la vita! Io non so cosa mettono dentro lo smalto Kiko, ho provato diversi colori, ovviamente sempre con la base, e quando tolgo lo smalto l’unghia è gialla!!!!! mammamia! mai più! mi piace molto anche Orly e Nubar.
    Lo smalto mi dura 6gg in ottime consizioni come appena messo, poi si opacizza un pochino ed inizia a sgretolarsi, nonostante il top coat! alla fine ci faccio 1 settimana e sono contenta, così cambio colore…con tutti quelli che ho! 😉

  174. della orly ho solo due smalti e mi piace molto la stesura e l’asciugatura ma la durata (almeno x i miei ) a meno che non metta una buona base un buon top coat non è molto alta, li trovo molto simili a quelli della layla.. gli essie non li ho mai provati =)

  175. Gli unici che ho provato tra questi sono quelli della Kiko e vi posso assicurare che, almeno per la mia esperienza, sono pessimi! Dopo poco tempo si fanno tutti grumosi e non si stendono nemmeno bene! Ne ho comprati più di uno e purtroppo hanno fatto tutti la stessa fine! Non so, sarò sfigata io, ma con me questi smalti non sono per niente validi! Preferisco di gran lunga gli smalti di 1€ comprati nei negozietti,almeno se si rivelassero scadenti avrò buttato solo 1€ invece di 3.50€ se scontati!

  176. Si ma secondo me sono proprio storte.. Infatti quando le faccio crescere vengono tutte storpie e mi piaccio ancora meno… E poi il mio letto ungueale è la metà di una normale 🙁

  177. Ti capisco! Ce ne sono moltissimi! Però se vai sul sito americano puoi vedere tutti, ma proprio tutti i colori anche quelli simili tra di loro…così puoi farti già un’idea prima di andare a fare shopping! 🙂
    Poi magari prendi un colore portabile che puoi sfruttare al meglio.

  178. Io ho provato i famosi chanel, opi, anche Ck, oltre a Deborah, Liliana ,pupa ed essence… paradossalmente i più costosi sono quelli k mi durano meno,dai 2giorni di chanel, ai 3 della opi e Ck…. nonostante base,2 mani di colore e top coat…e dire k uso sempre i guanti x lavare piatti/pulizie,ma basta una doccia e puf! 20€ di smalto buttati via…kiko dipende molto dal colore,alcuni rossi o fucsia tingono l’unghia,altri come il blu me la fanno diventare gialla,non so da cosa dipenda,ma mi succede sempre con gli stessi colori…tuttavia per quello k costano almeno 5 giorni resistono!! Invece pupa la trovo fantastica,Non è super economica,ma una mano di base più una di colore mi durano 10 giorni…non so se sono stata fortunata con i colori k ho preso,ma x me non c’è dubbio: pupa Win!:)

  179. Voto Kiko perchè essendo “malata di colori” ho un infinità di smalti, quando vedo un colore che non ho lo compro e anche se ho più smalti di una appassionata di nail art preferisco continuare a comprarli economici perchè scelgo di spendere sempre di più per i prodotti makeup. Riesco a comprare un rossetto o un ombretto di 30 euro ma lo smalto non deve superare i 5!!!Cmq è sempre uno spreco…mi rendo conto di metterlo davvero raramente.

  180. lo smalto in gel di pupa mi dura una settimana e lo trovo comodissimo per l’asciugatura rapida!! ciaooo 🙂

  181. allora svelami il segreto delle tue unghie! con me neanche con una macumba!! =D, sono un caso disperato temo

  182. Ne ho provati tanti ma a me non durano niente e ti parlo anche di Chanel e di Dior. Gli unici che mi sono durati un po in più sono quelli della Opi e quindi ho votato loro. Ciao Cliooooo besooo :*

  183. io ho tanti smalti,di molte marche,troppi alla fine…sarebbe invece l’ideale se trovassi un buon top coat che me li mantenesse sani come appena applicati almeno per qualche giorno,perchè purtroppo non c’è verso….please help!!!

  184. Io lo compro in internet nel loro sito!! La base e il top coat costano 16€, mentre il colore costa 13€.. Buonissimo prezzo per quello che vale!! Non ho mai sentito quella marca ma può essere

  185. Io tengo la mano immersa per 5-10 minuti in acqua molto calda oppure lo tolgo dopo un bel bagno caldo perché le alte temperature aiutano a tenere l’unghia più morbida.. E con un bastoncino d’arancio o l’attrezzo apposta mi aiuto e sollevo lo strato di smalto.. E viene via tutto!!!

  186. Io sono una vera appassionata di smalti , tramite regali ho anche avuto l onore di provare smalti dior e chanel ………… Belle le confezioni belli certi colori ….. Ma non durano una cippa come tanti altri se non di meno ! I kiko secondo me sono i migliori per qualità prezzo ! I layla per una categoria non più tanto economica sono molto buoni , mi mancano gli opi e i china perché sono in quella fascia di prezzo non bassa da farmi tentare ne tanto alta da regalo

  187. I miei preferiti non li avevi inseriti e perciò l’ho aggiunto! Gli smalti di Bottega Verde li adoro, prendo spesso quelli mini da 5 ml e mi trovo benissimo, e trovo anche dei bei colori!Poi sia la consistenza che il pennellino me li fanno piacere!Certo ho anche un Essie e altre marche ma quelli sono tra i miei preferiti!

  188. Ciao, mi consiglio un buon top coat? Sono alla disperata ricerca di uno che si asciughi in tempi ragionevoli e faccia durare lo smalto almeno 4-5 giorni!! :((

  189. Ciao clio! Io non ho votato perchè tutti i miei smalti li ho presi al mercato e quindi non hanno proprio una marca, però posso dire che hanno regalato a mia mamma uno smalto chanel color carne, e devo dire che è molto molto valido! 🙂 per quanto riguarda i miei colori preferiti in questo momento il rosso geranio, il rosa confetto, e il prugna 🙂 🙂

  190. Ciao Lidia, mi consigli un buon top coat? Sono alla disperata ricerca di uno che si asciughi in tempi ragionevoli e faccia durare lo smalto più a lungo. Grazie!

  191. Io adoro gli smalti.. di solito sopra lo smalto metto il fissatore della collistar e in questo modo lo smalto mi pura un po’ di più, ma in generale non più di tre quattro giorni. Se qualcuna conosce qualche fissatore efficace, che veramente prolunga la durata dello smalto potrebbe consigliarmelo? Grazie mille!!

  192. Ciao a tutte!Io compravo tonnellate di smalti della Kiko e essence perchè costavano poco, però duravano solo 2 giorni,o anche meno!
    Poi ho cominciato con OPI e facendo di tutto e di più( docce, lavare i piatti, faccende di casa etc) mi durano anche una settimana, stessa cosa quelli di Pupa.
    L’importante è fare asciugare bene ogni passata senza avere fretta.
    Non ho mai provato la Essie ma sono molto curiosa perchè leggo sempre ottimi pareri.
    Onestamente non spenderei più di 15 euro per uno smalto, anche perchè il bello è avere tanti colori e cambiare in base all’abbigliamento e all’umore, però la qualità tra un Opi e un Kiko è abissale in tutto!

  193. No, lo fa e me lo fa anche il top coat gel della Kiko, non so se sia perchè indurisce e rompe quello sotto. Onestamente io quelli pupa gel li uso senza top coat e durano molto di piu proprio perchè non si “fratturano”, tanto sono già belli brillanti di loro e secondo me il top coat serve relativamente.

  194. Devo essere sincera,io sono una di quelle che ha tanti smalti non troppo costosi!mi trovo molto bene con kiko, collistar, pupa e un pochino di meno con i pret a porter della deborah!per quanto riguarda altre marche la essence non mi piace per niente, i suoi smalti su di me (magari sono stata sfortunata io) non colorano uniformemente l’unghia e si rovinano poco dopo…anche chanel non mi è piaciuta: ho provato il peridot e dopo due ore era già tutto sbeccato, per uno smalto che viene 24 euro mi sembra scandaloso!

  195. Hai mai provato la base rinforzante sempre di Bottega Verde? Dovrebbe contenere alghe rosse, o qualcosa di simile…comunque ha una confezione bianca e rosa…non facevo in tempo a metterlo che veniva via, si sfogliava proprio!

  196. Io i colori sulle unghie li scelgo in base al tempo ahahah tipo adesso che c’è brutto tempo ho messo un nocciola della kiko e per non avere solo il monocolore sull’anulare e pollice uno della pupa più brillantinato ma sempre sul tono del nocciola…

  197. Io li ho provati tre e sinceramente non mi piacciono, li trovo al pari della Kiko se non qualcosa di meno…

  198. L’unica cosa pessima degli smalti kiko è il top coat, uno smalto, se così lo si può chiamare, simile più al silicone che fa una marea di bolle d’aria! Pessimo!
    Ma per il resto la kiko ha un buon rapporto qualità prezzo, non sono sicuramente gli opi ma al prezzo modico di 2,50€ non male!;)

  199. Da fun accanita di tutto ciò che abbia una CC devo ammettere che gli smalti chanel a parte le colorazioni (anche se nelle ultime collezioni propongono la stessa minestra riscaldata) come qualità non sono il massimo….quindi voto OPI , ne ho solo due ma battono a mani basse tutti gli chanel che ho (sopratutto per qualità, durata e pigmentazione), stessa cosa per i kiko e pupa che cmq preferisco agli chanel!!! Insomma gli chanel in terza posizione mi sembrano sopravvalutati!!! 🙂

  200. Da fan accanita di tutto ciò che abbia una CC devo ammettere che gli smalti chanel a parte le colorazioni (anche se nelle ultime collezioni propongono la stessa minestra riscaldata) come qualità non sono il massimo….quindi voto OPI , ne ho solo due ma battono a mani basse tutti gli chanel che ho (sopratutto per qualità, durata e pigmentazione), stessa cosa per i kiko e pupa che cmq preferisco agli chanel!!! Insomma gli chanel in terza posizione mi sembrano sopravvalutati!!! 🙂

  201. Io uso Opi ma sono curiosa di provare Essie perchè ha colori bellissimi, che differenze ci sono tra i due a tuo parere?

  202. Uso gli smalti per colore , non per marca! Il segreto per farlo durare? Il top coat……. Della Essence e’ veramente buono, secca subito, lucida e non fa bolle! In questo momento ho il viola Pupa!

  203. La parola magica è “preparazione” e intendo preparazione dell’unghia prima di stendere lo smalto. Per il primo step le alternative sono 2: bufferizzare l’unghia con un buffer (senza scartavetrare, serve solo per eliminare la patina oleosa che naturalmente si forma sulla superficie dell’unghia) oppure utilizzare un prodotto specifico che permetta di ottenere lo stesso risultato senza usare il buffer (so che la O.P.I., se non erro, ha un prodotto di questo tipo, utile se abbiamo problemi di “smalto che si toglie come una pellicola, ma abbiamo l’unghia troppo sottile e delicata per usare il buffer). Secondo step: base, che va scelta bene a seconda delle esigenze e a seconda dello smalto che si vuole applicare (ad esempio, lo smalto Pupa effetto fondotinta, ma anche gli smalti dai colori tenui o con finish opaco, tendono ad evidenziare eventuali striature dell’unghia, per risolvere questi problemi si può usare una buona base levigante). Il mio consiglio è, acquistate buone basi, specifiche per le vostre esigenze e, se potete, alternatele applicazione dopo applicazione! Terzo step: lo smalto e io qui ho provato di tutto e quello che posso dire è che è davvero difficile trovare smalti veramente scadenti! Dobbiamo considerare che, però, può essere che finish diversi richiedano metodi di applicazione diversi (smalti contenenti pailettes, pagliuzze e così via, non possono essere applicati come uno smalto normale, se desiderate una buona coprenza). Ultimo step, top coat, essenziale per sigillare la nailart (o lo smalto). Ricordate che buon top coat = buona durata, ma per avere un buon top coat non è necessario spendere tanto, alcuni top coat Essence sono fantastici come il “better than gel”, il top coat Pupa effetto gel è disastroso (solo per fare un esempio).

    Non volevo fare la saputella 🙂 spero di esser stata utile, anche perchè nailartando spesso ho capito che a volte sono i piccoli trucchetti a fare la differenza!

  204. Ciao! Sono già due volte che applico il semi permanente Mesauda, su di me e su altre due persone. Unghie diverse, lavori diversi, resa ottima: 4 settimane e poi riesco a toglierlo con il bastoncino e un po’ di acetone per le zone più resistenti! I colori sono lucidi e coprenti. Dalla mia esperienza, te lo consiglio!

  205. In tutta onestà posso dirti che non ci sono differenze tra le due marche a livello di gamma colori stesura e durata! Spesso vengo colpita da un colore in particolare e lo prendo sapendo che con loro non sbaglio quasi mai. Forse anni fa essie aveva un pennello più sottile percui a volte la stesura non veniva perfetta. Ora hanno cambiato il pennellino è più cicciotto diciamo, e lo smalto si stende meglio! Come colori hai l’imbarazzo della scelta!

  206. Grazie!Molto interessante da sapere!Ho visto che Essie ha colori meravigliosi che mi attirano molto piu di Opi, forse perchè almeno nel negozio Sephora di Termini, quelli Opi sono tenuti malissimo, tutti mischiati, coperti da polvere, e non trovi mai i colori che vedo sul sito e che mi piacciono!Insomma almeno a me non mi viene voglia di spendere 14 euro e frugare in mezzo a quello schifo, sarò fissata io ma proprio non riesco! Non so perchè non ho mai preso uno smalto della Essie, però ultimamente la sento nominare cosi tanto che devo provarla! Ottimo anche il pennellino non troppo sottile, la sinistra mi viene bene ma quando faccio la destra, se il pennello è troppo sottile, faccio certi macelli!!

  207. Ciao Clio 🙂 Adoro gli smalti e ne ho provati davvero tanti, sono alla continua ricerca dello smalto perfetto 😀 Per adesso, i miei preferiti sono gli smalti Wjcon,li trovo fantastici!Utilizzo spesso il N.401 effetto “gloss”, è tra il corallo ed il fuksia,non so definirne bene il colore ahah..in ogni caso è lucidissimo e mi dura un sacco!Pensa che quest’estate, tra mare, piscina,faccende domestiche e shampoo molto frequenti,mi durava almeno 6 giorni. Di recente ho acquistato uno smalto della Malinka, qualcuna di voi ha avuto modo di provare questi smalti?Se si, come vi sembrano?I colori sono carini, ho preso un bel verde bottiglia ma dopo due utilizzi è già pastoso..Buona giornata a tutte 🙂

  208. Ciao ragazze, per esperienza personale posso dirvi che la differenza nella durata dello smalto la fa il top coat! Per cui potete usare qualsiasi marca vogliate o possiate permettervi!! Io ad esempio uso molto gli smalti kiko, perchè hanno un prezzo molto accessibile e dispongono di una enorme varietà cromatica, se lo stendo da solo dura addirittura poche ore prima che si sbecchi, mentre se metto sopra il top coat OPI la durata è garantita fino a 10 giorni!! Non mi dispenso inoltre dalle faccende domestiche, ma ovviamente uso i guanti sempre 🙂

  209. Io uso un po’ tutti gli smalti…kiko, pupa, rimmel, ecc. ma il top coat lo scelgo buono. Secondo me quello di Mavala è ottimo, si asciuga velocemente e rimane bello lucido, lo smalto mi dura praticamente una settimana. Uso xò i guanti per le faccende, anche solo per preservare la pelle delle mani!!!

  210. Non ho mai avuto la possibilità di provare altri smalti… Ho sempre indossato colori di Kiko e mi accontento 😉

  211. Aaaaaaah! che bello…questo è un argomento che amo!!! sono malata di tutto ciò che riguarda nail art, smalti, decori, tutto e di più! 😀
    Io credo che smalto significhi OSARE! spaziare nella fantasia! ognuna di noi deve scegliere colori e decorazioni che esprimono la propria personalità, che diano luminosità alle nostre giornate, si possono fare tantissime cose con i colori…. accostare tonalità diverse, creare tante fantasie basta un po di manualità che si acquisisce con il tempo 🙂 E’ una passione che si può e si deve far esplodere, oppure un mondo da scoprire e imparare. Oggi abbiamo migliaia di modi per avvicinarci al mondo della nail art… internet è pieno di video tutorial, ci sono tanti libri interessanti!
    Curate le vostre unghie, sia in salute sia esteticamente! per noi donne è un bel biglietto da visita! è segno di femminilità e cura di se stessi…
    Io che amo tutto ciò che sia colore, arte, make up, disegno etc. non potrei mai rinunciare! 🙂 VIVA GLI SMALTI!

  212. le marche che preferisco sono pupa,opi,e chanel anche se costa molto….kiko lo boccio,perchè costano poco,ma non durano un cavolo!,e poi il rosso di chanel non batte nessuno!!,la pupa non costa molto è i colori sono davvero tanti e durevoli,certo che se vuoi che lo smalto duri un po di più ,per le faccende di casa,bisognerebbe usare i guanti,soprattutto se si tengono le mani a mollo!io cerco di usarli il più possibile,anche perchè adoro gli smalt scuri e dopo due giorni bisogna cambiarlo perchè diventa già brutto….anche se negli ultimi mesi faccio il semipermanente,almeno per 15/18 giorni sono a posto

  213. Devo assolutamente andare da Coin allora! Di solito vado da Sephora perchè trovo anche altro, però in effetti rispetto alle scelte online nei negozi non trovi granchè, per cui magari mi prendo il primo in negozio e poi gli altri online nei siti che mi hai consigliato! A dire il vero volevo abbonarmi alla Sugarbox perchè spesso mandano smalti della Essie ma oggi Sugarbox ha chiuso i battenti, la mia solita fortuna!

  214. Come rapporto qualità/prezzo adoro Pupa e Mavala! Ottimi pure Opi ed Essie! Vero che la buona parte la fanno anche base e top coat, le unghie durano molto più a lungo! Per lavoro ho delle restrizioni con i colori, amo maron glacé di Mavala e ballet slippers di Essie, entrambi sobri e super raffinati! Con questi vado naturalmente anche a lavorare!

  215. Io uso Shellac! Favoloso! Lo compro su ebay da una ditta irlandese che te lo spedisce senza spese di spedizione a 21,95€ al posto dei 34€ che costerebbe qui se lo vendessero ma lo vendono solo alle estetiste. Ho provato anche altri semip ma Shellac è un altro pianeta davvero è le unghie nn si rovinano ne si devono limare

  216. purtroppo anche con il miglior top coat e la migliore base c’è a chi non dura piu di un giorno lo smalto pur non facendo niente in casa :(((((((((((((((((

  217. Io ne ho tantissimi della kiko, più che altro perchè posso provare tanti colori spendendo poco..ma la qualità non mi convince molto, non mi hanno mai macchiato le unghie o danneggiate ma trovo che lo smalto si rovini molto facilmente tranne quelli glitterati che invece mi durano di più.. Ne ho alcuni anche della Essence e trovo che sia una marca ottima per quanto riguarda gli smalti coi glitter, perchè alcuni secondo me sono davvero belli e durano, mentre gli smalti colorati non mi piacciono molto. Della Essie ho provato solo uno smalto, ma non mi è piaciuto per niente, soprattutto la consistenza..magari son stata sfortunata io non so.. Una marca che invece mi ha deluso tantissimo è stata Deborah, la collezione pret-a-porter!! Gli smalti sono piccolini, costano poco e ci sono tantissimi colori belli, ma una volta che li stendi sulle unghie sono una delusione..devi dare un sacco di passate prima che copra..e alla fine mi sembra che siano come “plasticosi” non so ahah e anche quelli effetto crackle sono terrificanti! Tempo fa provai anche la Revlon, ma lo smalto se ne andava il giorno stesso che lo mettevi!! E’ stato tanti anni fà quindi magari è migliorata. Anche la Pupa non mi piace molto..anche li bei colori, ma sulle mie unghie non durano niente, se ne vanno con una facilità incredibile. La mia marca preferita comunque è la Catrice! Ho sempre trovato colori un po’ particolari e non il massimo della gioia diciamo ahah però hanno una gran tenuta e anche la consistenza mi piace molto! Poi hanno un prezzo ragionevole e lo smalto è tanto. Altre marche che mi piacciono sono la Layla, la mavala e la zoya anche se la trovi solo dall’estetista! :))

  218. Uso quasi sempre Kiko perchè è economica e ha un sacco di sfumature di colori! Gli unici che non mi piacciono molto sono quelli a effetto specchio perchè dopo due giorni si scoloriscono. Invece orrore per gli smalti Dior!!! Io ne ho uno solo e fortunatamente me lo hanno regalato e non ho speso un euro: già dopo poche ore le punte si sbeccano!!!

  219. ECCO LE MIE UNGHIE LUNGHE NATURALI…TRA GLI SMALTI CHE PREFERISCO METTO QUELLI DELLA KIKO ..SI STENDONO FACILMENTE..I COLORI SONO BRILLANTI…E HANNO UNA BUONA DURATA..PER FISSARE LO SMALTO USO DA TEMPO LE GOCCINE DELLA ESSENCE FANNO Sl’CHE LO SMALto DURI TANTO..Mantiene cio che promette..soddisfatta!

  220. Io potrei stendermi anche la vernice per i muri, ma su di me qualsiasi smalto non dura più di due giorni.. Top coat o non top coat, non c’è nulla da fare.. Perciò nel dubbio vado sugli smalti kiko che almeno costano poco..!

  221. Io apprezzo anche quelli della NYC costano pochissimo( 1.99€) ma durano x giorni e si asciugano subito.. Unico difetto tendono a seccarsi piu in fretta degli altri..

  222. nessun segreto! io ho trovato la pace dei sensi con i color gel pupa + top coat gel look essence + better than gel nails sempre di essence. sembra una cosa complicata, ma il better than gel nail rende le unghie lucide come il vetro! lo metto sopra un altro top coat perchè tende a portarsi via il colore, ma se non fai decorazioni puoi usarlo anche da solo 🙂 si asciuga velocemente e le rende durissime!

  223. mi piacciono tanto quelli di essie e chanel! ma dipende a volte dai colori che escono
    un big baciu cliuz:)))

  224. Io ADORO gli smalti Essie!! I colori sono tantissimi e fantastici. Alcuni sono un po’ liquidi, ma visto che io faccio sempre 2 passate non ho nessun problema. Mi piacciono un sacco anche i nomi divertenti che hanno 🙂
    Devo però ammettere che quelli che ho li ho tutti presi negli USA, dove costano 5-7$ cioè intorno ai 5 euro, non credo ne avrei 10 sennò!
    preferito del momento: “butler please”

  225. A me non ha dato problemi..magari dipende dallo smalto di base che hai usato 🙂 Tra le marche low cost che ho provato il top coat peggiore di tutti per me è stato quello di Shaka: mentre lo applico porta via lo smalto che dovrebbe coprire con un risultato pessimo! smalto colorato sbavato e pennellino del top coat tutto sporco che perde il colore dentro alla boccetta..un vero FLOP 🙁

  226. proverò il better then gel allora, magari è il top coat che uso che nn è molto valido =)
    grazie mille

  227. A me piace molto Mavadry di mavala, soprattutto perché rende rapida l’asciugatura (altrimenti sono troppo impaziente, capita sempre che metto a far qualcosa con lo smalto fresco ed è’ subito da rifare) ma lo smalto mi dura anche 3 gg in più. Comunque mi consola vedere che non sono l’unica pasticciona: uso i guanti per proteggere la pelle, ma piatti e bicchieri hanno subito uno sterminio…

  228. Pupa e Kiko in testa alla classifica non si possono vedere! Sono gli smalti più schifosi che io abbia mai provato!

  229. Anche la mia estetista usa shellac e si trova bene, ma appunto guardando sul sito ho visto che lo vendono solo ai professionisti.. Quindi su ebay si trovano?? Grazie mille cara!!!! 🙂

  230. basta opacizzare un po’ l’unghia con il buffer. Non si deve grattare invece, come si fa con il gel

  231. il top coat gel di pupa finora è il migliore che ho provato, al contrario di essence e kiko non mi fa le odiose bollicine d’aria una volta ascuigato!

  232. Kaydee Cosmetics, questi sono di Dublino e ti vendono tutti gli shellac che vuoi. Senza spese di spedizione anche se ne ordini uno solo. Sono serissimi. Per i colori vai sul sito italiano e guarda un po’ ma loro li hanno tutti anche le edizioni limitate. Tutti originali. E fantastici 🙂

  233. Adoro gli smalti della Rimmel, ne ho provati anche di costosissimi ma nessun paragone sia come facilità di stesura che come durata! I peggiori in assoluto secondo me sono i pubblicizzatissimi Pupa, durano un niente e la resa si è rivelata pessima.
    Mi avete incuriosito con i topcoat della essence…lì proverò!

  234. Non ti si struggono le unghie? Io l’ho fatto una volta e ci ho messo un anno per rifarmi delle unghie sane!!

  235. E’ sempre quello il dilemma…rosso portabile o colore assurdo che metteresti solo da ubriaca??

  236. Ciao! Se ne cerchi uno buono e a basso costo, non posso che consigliarti ‘studio nails better than gel nails’ di essence. Davvero validissimo! Asciuga in 5 minuti e, se non fai lavori domestici, può farti durare lo smalto anche una settimana:)

  237. Ciao. A dire il vero ho provato solo i gel color, che mi sono piaciuti tantissimo. Dei semipermanenti ne ho sentito parlare molto bene per quanto riguarda la coprenza dei colori e la durata, ma qualcuno dice che non si sciolgono bene per la rimozione.

  238. No…mai capitato.
    Forse ti si sporca troppo il collo della boccettina….prova a passarci un pezzo di scottex prima di chiuderlo 🙂

  239. Ciao a tutti! Io ne ho provato diversi ma devo dire che non sono d’accordo con l’esito del sondaggio . Kiko e pupa non durano una cippa; per me i migliori sono i rimmel: buona formula, ottima tenuta e bei colori.

  240. Clio va bene la qualità.. ma uno smalto 20 euro a me sembra un furto e uno schiaffo alla miseria! C’è gente che con la stessa cifra fa la spesa due settimane.. Soprattutto di questi tempi!

  241. Clio va bene la qualità.. ma uno smalto 20 euro a me sembra un furto e uno schiaffo alla miseria! C’è gente che con la stessa cifra fa la spesa due settimane.. Soprattutto di questi tempi! Poi, per esperienza personale, molti smalti economici non hanno nulla da invidiare a quelli super costosi!

  242. I miei preferiti sono gli OPI, sono bellissimi e anche se costano tanto li valgono tutti i soldi. Poi in ordine abbiamo gli smalti Chanel, Mavala, Essence e Debby. Quelli di Kiko sono belli, ma durano davvero pochissimo..anche con un buon top coat. I miei colori preferiti del momento sono, senza dubbio, il nero, i verdi scuri (soprattutto il petrolio) e il rosso. Un bacione Clio!

  243. Io ho votato Kiko e layla indubbiamente i migliori per resistenza e tempo di sciugatura. Ho provato anche gli smalti dior, chanel, esteee lauder che sono davvero belli…ma ci mettono un sacco ad asciugarsi quindi alla fine non li uso mai!

  244. niente + smatli per me.. x ora almeno in quanto dopo aver messo su il smalto adesivo della kiko mi sono ritrovata tutte le unghie rovinate !!! i dottori mi hanno detto che il solvente del smalto mi ha rovinato molto gravemente la cheratina dell’unghia….

  245. Ciao Clio e ciao ragazze! Visto che si parlava di top coat vorrei dire la mia. Il top coat Dior non solo è fenomenale x quanto fa durare lo smalto, almeno sulle mie unghie, ma soprattutto fa il suo sporco lavoro fino all’ultima goccia (o meglio finché riesci a pucciarci il pennellino) Quindi in definitiva penso sia più conveniente di altri low cost che si seccano dopo un mese. Infatti io tendo a comprare smalti di fascia bassa,tipo Mavala, così mi prendo tanti colori a prezzi modici, e fissarlo con Dior

  246. Molti non li ho mai provati a causa del loro prezzo eccessivo!!!
    Mi piacciono Rimmel che trovo belli, resistenti e lucidi, ne ho fatto scorta l’altro giorno da OVS in saldo a 2€. Della ESSIE ne ho uno solo avuto in regalo, bellissimi ma il costo esagerato, almeno per me!!!

  247. Io adoro gli smalti di H&M! colore pieno e ottima durata…e poi mi piace il fatto che non ci siano sempre tutti i colori, ma che ti “suggeriscono” loro quali sono i trend di stagione 😀 ciliegina sulla torta: i nomi sono sempre particolarissimi!

  248. Il Rimmel Pro mi dura 10 giorni anche facendo i piatti 3 volte al giorno, ovviamente però metto i guanti di gomma! 😉

  249. No xke non lo tolgo del tutto, quando ho la ricrescita le limo x togliere un po’ di spessore ma poco e poi ci metto un colore intenso e scuro sopra. Dopo un po’, al max due settimane sono tutte ricresciute

  250. Secondo me dipende molto dalle unghie io ho delle unghie orrende non si mantiene lo smalto neanche a pagarlo faccio o non faccio le faccende domestiche

  251. I miei preferiti sono Dolce&Gabbana!! Lo smalto dura al lungo e i colori sono bellissimi!!e’ solo un marchio un po’ difficile da trovare e’ molto selettivo!!

  252. Ciao Linda!
    Come marchio mi ispira molto, ma non ho mai acquistato niente…
    Hai acquistato su qvc? O sul suo sito?
    Grazie in anticipo! :-*

  253. Il top dei top? Gli smalti semipermanenti di Mesauda… Bellissimi e resistentissimi… Li amo!!!

  254. Io uso la Mesauda come smalti hanno una durata e una brillantezza bellissimi e con il loro top coat ultra brillante sopra, tra il lavoro e le faccende varie mi dura più di una settimana in modo impeccabile! a volte devo levare lo smalto solo perché si vede la ricrescita e devo rifare la manicure! ! l’unica cosa è che non tutti i colori hanno la stessa tenuta solitamente quelli più chiari si rovinano prima ma di poco!

  255. Perchè vincono sempre i prodotti della kiko?!?
    Gli smalti poi parecchi della kiko sono orrendi, dopo 5 min vengono già via!!

  256. Come prezzo non male caspita!!! 🙂 ma secondo te si potrebbe prendere anche usandoci la base e il top coat dell’altra marca?scusami magari è una domanda banale ma sono un po’ ignorantozza in materia!

  257. Bello il trucco e bella lei, dai Clio fai un tutorial di questo. E anche di quello della foto ispirata al film Frozen (fantastico trucco).

  258. Si é vero nelle nuove collezioni guardo sempre gli smalti chanel per poi scegliere quelli a minor prezzo che si avvicinano al colore! Sono particolarissimi..mi fa piacere che non durino di più 😛 nel senso che non sono “costretta” a comprarli, ma quando troverò un colore splendido per cui davvero ne vale la pena li provaró 😉

  259. a me piace l’idea delle mini taglie di smalto collistar che ho trovato a 6euro così posso avere più colori a disposizione 😉

  260. di solito faccio la copertura con gel… per cui sono libera dalla “scocciatura” smalto… ma ogni tanto.. quando faccio “respirare” le mie unghiette…. uso zoia oppure pupa smalto gel che … per quanto costi poco… a me dura anche 4 o 5 giorni……

  261. non posso assicurare che siano i migliori…ma di solito uso kiko perche mi durano di piu..ma dipende veramente dallo smalto…ne ho provato uno che ho comprato in offerta a 1,50 ed è meraviglioso e mi è durato un bel po di giorni poi ovviamente se si incomincia a mettere le mani nell’acqua e a lavare…ti durano veramente poco

  262. quelli di pupa durano poco e rovinano le unghie anche se i nuovi colori sono fantastici. Quindi li voto lo stesso.

  263. posso dire che gli smalti pupa sono tremendi?!?!?! si scrostano dopo poche ore!!!! non capisco tanta fissazione…….. mah le mode…..

  264. Ma solo a me i pupa fanno schifo?!Non durano neanche una giornata..io ho votato Dior ma anche i Kiko non sono male

  265. a me hanno messo il semipermanente mesauda ed era perfettissimo! l’ho dovuto levare solo per via della ricrescita ma appunto mi avevano dato il remover e non si levava per nulla!!! ho dovuto alzare e spingere il tutto con il bastoncino…perche non si scoglieva per niente! ma cosi le unghie sono diventate debolissime X_X dany tu che mi dici?

  266. Lo producono, ma non tutti i punti vendita ce l’hanno. Io abito in provincia di Lecco e lo trovo sempre.

  267. Si, è bello resistente! Io lo sollevo con il bastoncino e dove persiste prima limo lo strato lucido, e dopo metto sull’unghia un batuffolo di ovatta imbevuto di remover e avvolgo con la stagnola. Lo tengo per 10minuti, poi controllo se si è sciolto, altrimenti lo rimetto. (Non è un passaggio che amo particolarmente, per via di tenere la pelle a contatto con l’acetone!…ma se non si fa così, si deve limare e non so ancora cos’è peggio!) Sull’unghia poi applico dell’olio di oliva o di mandorle e massaggio bene. Solo la prima volta ho rovinato un pochino l’unghia del mignolo, forse tirandone via uno strato insieme allo smalto

  268. Io ne ho trovata una molto buona della essence quella 7 azioni in 1.. Anti ingiallimenti, rinforzante, protettiva.. Mi protegge benissimo l’unghia perfino dagli smalti aggressivi della kiko che tendevano a rovinarmi.. E togliere gli smalti anche più scuri grazie a quella base non è mai stato così facile!!

  269. Io uso sia uno della pupa che uno della essence, entrambi ad effetto gel.. Io mi trovo bene con entrambi, rendono l’unghia molto lucida e lo smalto mi dura minimo 7 giorni senza sbeccarsi!!!

  270. A me piacciono varie marche ma direi che la pupa è il giusto compromesso tra un buon prezzo ed una buona qualità!

  271. Mi piace avere tanti colori disponibili, cosa che di sicuro non potrei mai fare con marche come dior o guerlain

  272. Io ho recentemente scoperto gli smalti di Mesauda, sono made in Italy, costano poco, e soprattutto secondo me sono validissimi!! Hanno un pennello non troppo spesso che permette di essere precisissime, si stendono molto facilmente perchè non sono troppo pastosi e di conseguenza si asciugano anche molto in fretta!! E con due mani, che secondo me sono necessarie perche altrimenti il colore non viene bene, mi durano più di qualsiasi altro smalto, anche di marche costose!! Se vi capita di trovarvi ve li consiglio!
    Un bacione Clio 🙂

  273. Li ho presi su QVC, era un insieme di smalti e accessori. Mi sono trovata proprio bene, si stendono da dio. Certo che se ascoltassi loro… dovresti passare le giornate a metterti olietti, top coat e a limarti le unghie 😉 Mi sono piaciuti molto….

  274. Hai completamente ragione. . Io ne ho uno arancio che uso solitamente in estate e che mi dura tantissimo anche a mare..

  275. Ciao io ti consiglio il good to go di essie, è molto lucido e si asciuga subito, ma cosa ancora più bella non fa bolle ne grinze se lo metto la sera prima di dormire eheheh… Cmq è vero che chi lavora e fa le faccende o sta spesso a contatto con l’acqua deve rassegnarsi a vedere lo smalto crepato.. non esiste un top coat che duri tanti giorni, ne ho provati parecchi e delle più svariate marche!

  276. io ne ho un paio e devo dire che mi trovo bene… in realtà comunque mi trovo bene anche con la kiko (li ho quasi tutti di questa marca infatti).. credo che sia molto soggettivo… uso la base, 2 passare di smalto colorato e sopra il top coat.. Così mi durano parecchio, nonostante io non usi quasi mai i guanti per fare le faccende di casa!!

  277. Da appassionata di smalti dico Essie e Maybelline Forever Strong con un top coat (low cost: Essence – high cost: Seche Vite). Gli OPI hanno una texture che può variare molto in base al colore scelto…

  278. Ciao Clio, io da diversi anni sto utilizzando gli smalti della KIKO. Mi ci trovo benissimo: c’è un ottimo rapporto qualità – prezzo a mio parere. Il pennello mi piace, con la base trasparente sotto e il top coat alla fine a me lo smalto KIKO dura una settimana quasi perfetto, nonostante io sia spesso a contatto con acqua e vari saponi. In passato ho utilizzato anche gli smalti Layla e Deborah, anche questi veramente buoni. Gli smalti peggiori invece, a mio parere, sono quelli Essence e Rimmel: quelli della Essence a me durano poco e si sbeccano facilmente, nonostante ci metta sopra il top coat; con quelli della Rimmel sono rimasta molto delusa, perché una volta asciugati diventavano opachi (a me piace l’effetto lucido) e non risolvevo nemmeno mettendoci sopra lo smalto trasparente.

  279. Io lavoro a Padova e in 2 punti vendita su 3 non c’è, cercato ieri, proverò a vedere se c’è nel terzo, in alternativa proverò da ovs in provincia di Belluno, dove abito! Se dovessi provarlo compro tutte le boccette che trovo!!! 😀

  280. Ciao Clio, se posso esprimere il mio parere, lo smalto tipo layla ceramic effect (che a me piace moltissimo) in realtà ha il suo lato negativo e cioè la quantità! Lo smalto nelle boccette piccole (PUPA, mavala, nuovi collistar ) si riesce a sfruttarlo di più rispetto ad altri e in questo modo non fanno in tempo a seccarsi e rimangono abbastanza ”freschi” e stendibili.. oltre ad essere cromie più di tendenza…..
    baciii

  281. Mi è capitato di vedere qualche televendita di qvc..
    In effetti è vero, su una mano mezza giornata…
    A averne di tempo!
    Mi ispirano sopratutto i colori, sembrano molto coprenti e facili da stendere!

  282. vero sul prezzo,ma direi che ormai alcuni colori/ linee (vedi la Quick dry) siano in perenne “sconto”;-)
    Nel mio caso con gli smalti Kiko non c’è base che tenga…è come se riuscissero a penetrare comunque sull’unghia e distruggerla letteralmente

  283. Ho provato anche la quick dry e non mi da’ nessun problema,anche senza base protettiva,a me non succede nulla. Evidentemente le tue unghie hanno un odio profondo verso la kiko! XD

  284. Soltanto io trovo belli tutti i colori di Le Jolie? Li compro dall’estetista, arrotondando il prezzo della cera 😉

  285. Gli smalti Lancome, oltre ad essere cari, durano molto poco, si scheggiano quasi subito, e inoltre lasciano tracce su fogli, anche soltanto scrivendo e toccando con l’unghia sulla carta. Bocciati >.<

  286. Ciao Pippez, delle cuticole lo sapevo, ma il fatto che si debba limarle sempre nella stessa direzione non lo sapevo, me lo ricorderò sicuramente!
    Come base ultimamente stavo usando una della Collistar, rinforzante e non ricordo cosa… Proverò ad usarla a quella della Essie che mi avevano “obbligata” a comprare!
    Grazie mille per i tuoi consigli! un bacione!

  287. Sì, vanno limate nella stessa direzione perchè altrimenti lo sfregamento continuo genera troppo calore, e il calore porta allo sfaldamento…comunque figurati, mi fa piacere essere utile…in bocca al lupo per le tue unghiette 😉

  288. Anch’io adoro gli smalti collistar *-* durano tanto e fanno un bellissimo effetto lucido e i colori sono molto belli!

  289. Non arrenderti io ci ho messo trent’anni ma alla fine ce l’ho fatta! Vedrai che prima o poi ci riuscirai anche tu e poi vederle belle lucide e colorate, con smalto e top coat ti farà passare la voglia di rosicchiarle perché ti dispiacerà rovinarle 🙂

  290. Io abito in provincia di Modena e li trovo in un negozio che si chiama Make-up Milano a 4,90€..ed anche la mia estetista li vende! Mi dispiace ma non so aiutarti ulteriormente perché non ho mai visto se ci sono in qualche negozio o catena famosa presente in tutta Italia..

  291. Anche le mie si sfogliano e non so il perché e soprattutto non so come fare in modo che non si sfoglino più 🙁 esiste qualche base particolare?

  292. Ho tanti smalti ma devo dire che non mi trovo per niente con quelli Dior. Oltre al prezzo abb alto hanno un pennello per niente comodo e si sbeccano poche ore dopo che li ho messi (malgrado le due mani di smalto..!) Dior avrà anche dei colori accattivanti ma di sicuro non ne comprerò più…! mi trovo invece molto bene con quelli Kiko…costo basso, alta resa e resistenza oltre che a una vastissima gamma di colori!!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here