Quando si parla di permanente, è quasi spontaneo pensare alle chiome vaporose che hanno contribuito a rendere unici i mitici anni ’80 appartenenti a celebrity come Julia Roberts, Nicole Kidman ma anche Sarah Jessica Parker e, ovviamente, Madonna! Tuttavia, non è più il caso di relegare questo hairstyle ad un immaginario vintage o addirittura demodé, perché sì, il ritorno della permanente è arrivato, ma in chiave moderna e decisamente meno dannosa per la nostra chioma!

Questo trattamento ha radici decisamente più lontane di quanto si possa credere: è stato infatti messo in atto per la prima volta nel 1906 dal parrucchiere tedesco Ludwig Nessler. E se prima era visto come un potenziale killer dei capelli, oggi può essere un valido alleato non solo per risparmiare tempo, ma anche per stressare meno la chioma con uno styling quotidiano.

Ma dunque cosa è cambiato e ha contribuito a riportare in auge la permanente? Lo scoprirete continuando a leggere il post, in cui troverete anche la nostra intervista ad un esperto del settore che abbiamo avuto l’onore di incontrare alla Milano Fashion Week: l’hairstylist James Pecis! Seguiteci per scoprire tutto!

cliomakeup-ritorno-della-permanente-capelli-ricci-5Credits: laughinggif.com

IL RITORNO DELLA PERMANENTE FA DIMENTICARE GLI 80’S!

La parola permanente potrebbe inizialmente incutere timore per via della sua interpretazione negli 80s, caratterizzata da un volume dei capelli volutamente esagerato, ricci stretti e fitti e frange super mosse!

cliomakeup-ritorno-della-permanente-capelli-ricci-11.jpg

Nicole Kidman anni ’80 docet!


Oggi però il suo ritorno la vede decisamente più soft, e adatta ad andare incontro a chi desidera arricchire la propria chioma di onde morbide senza sottoporla quotidianamente a stress come il calore e lo styling, come affermato a Instyle.com dall’hairstylist delle celebrity George Papanikolas.

cliomakeup-ritorno-della-permanente-capelli-ricci-6

George Papanikolas. Via Instagram @georgepapanikolas

L’effetto della “nuova” permanente è simile alle beach waves

Inoltre, le più recenti tecniche permettono di ottenere un effetto più liscio sulla metà superiore della testa e più mosso su quella inferiore, in modo da dare volume e carattere specialmente alle lunghezze, ma senza appesantire o gonfiare eccessivamente l’insieme. Il risultato della nuova permanente è, dunque, molto simile all’effetto naturale delle morbide beach waves!

cliomakeup-ritorno-della-permanente-capelli-ricci-5.jpgVia Pinterest

IL REVIVAL DELLA PERMANENTE PORTERÀ ALLA “ROVINA” I NOSTRI CAPELLI?

La principale preoccupazione di chi vorrebbe sottoporsi a questo tipo di hairstyle è, tuttavia, questo interrogativo: la permanente rovina i capelli? In passato la risposta era senza dubbio affermativa, dato che i primi trattamenti erano molto aggressivi e causavano secchezza e fragilità non indifferenti. Non bisogna poi dimenticare il fatto che, nei suoi “anni d’oro”, la permanente veniva fatta spesso, addirittura mensilmente!

cliomakeup-ritorno-della-permanente-capelli-ricci“Mensilmente?!”

La situazione, tuttavia, ora è diversa: innanzitutto, la permanente che è ritornata oggi nei saloni di parrucchieri è decisamente più leggera, e in molti casi non prevede nemmeno l’uso dell’ammoniaca, cosa che rende compatibile questo trattamento anche con le tipologie di capelli più fini.

cliomakeup-ritorno-della-permanente-capelli-ricci-1“Interessante!”

LA RIVOLUZIONE DI OLAPLEX & CO.

La permanente oggi è meno dannosa grazie anche all’uso di prodotti come Olaplex

Va anche menzionato che la permanente ormai danneggia molto meno i capelli, anche in vista dell’utilizzo diffusissimo nei saloni di prodotti come Olaplex o similari, che si prefiggono come obiettivo la protezione della struttura del capello durante i trattamenti.

cliomakeup-ritorno-della-permanente-capelli-ricci-7

Come quelli usati dalla hairstylist delle star Riawna Capri!

Ovviamente, le migliori candidate per la permanente, anche nella sua versione moderna, sono le chiome che non hanno subito trattamenti quali mèches o balayage, poiché i prodotti chimici potrebbero attecchire diversamente sui capelli naturali rispetto a quelli schiariti.

cliomakeup-ritorno-della-permanente-capelli-ricci-2

Credits: theurbanlist.com

Si rischierebbe, infatti, di dare alla chioma  ricci disomogenei, più definiti sui capelli non trattati e meno intensi su quelli che invece sono stati decolorati. A parte questo, il revival della permanente ha il via libera anche sulle chiome tinte, o quelle meno corpose!

cliomakeup-ritorno-della-permanente-capelli-ricci-12Via Pinterest

Ragazze, non abbiamo ancora terminato! Abbiamo parlato del ritorno della permanente e della sua evoluzione, e a pagina 2 ci darà il suo parere a riguardo nientepopodimeno che James Pecis, esperto emergente del settore con cui abbiamo avuto occasione di parlare dei nuovi trend capelli durante la Milano Fashion Week! Continuate a leggere per scoprire tutto!

17 COMMENTI

  1. Praticamente vanno di moda i miei ricci… Ultimamente i miei ricci sono un pò “scesi”, meno boccolosi e sono come questo tipo di permanente alla moda. Ero trendy senza saperlo!

  2. Anche io come te, leggermente più boccolosa degli esempi del post, ma non riccissima stile afro ! Ora capisco perché un sacco di gente mi chiede dove faccio la permanente ed io rimango sempre sconcertata perché io sono rimasta alla permanente stile anni ’80. È bello per una volta essere ‘di moda’ senza molta fatica. Non che me ne freghi tanto della moda, io ho chiuso con la piastra, anche se il liscio spaghetto dovesse tornare ad essere l’ultima moda

  3. Io l’ho fatta a fine luglio questa permanente! I miei capelli sono disperatamente lisci e piatti, e per una vita intera ho sognato di essere nata riccia! Poi la mia parrucchiera mi ha parlato di questa “permanente di sostegno”, così l’ha chiamata lei, che arriccia i capelli ma in maniera molto naturale, senza sembrare artefatta come quelle anni ’80, infatti a vedermi ora sembro una che di natura ha i capelli mossi! In alcune parti della testa i riccioli sono rimasti un po’ più definiti, altre ciocche sono solo mosse, in modo che la testa risulti molto naturale. Adoro questo risultato e penso che lo rifarò! Non devo fare mai niente ai capelli perché sono sempre voluminosi e pieni, e non serve nemmeno a spuma volumizzante! L’unica cosa che faccio è usare il balsamo dopo lo shampoo. Mi chiedevo anche se col passare dei mesi, man mano che l’effetto permanente andava diminuendo, se mi sarebbero rimasti i capelli “effetto bruciacchiato”, e invece no: sono sanissimi! Io la consiglio di cuore a tutte quelle che vogliono provare l’ebbrezza dei ricci! Vi metto delle foto fatte immediatamente dopo lo shampoo, giudicate voi! https://uploads.disquscdn.com/images/c820f22dbac7af857e864257730b1e1ce3308df200fc03e0d9b0f1aff23f02d9.jpg https://uploads.disquscdn.com/images/451db977ae58a00263cf399f83712811cb1b696ea21cb947cf44aa0a7a4a8110.jpg

  4. Oddio sono bellissimi :’) anch’io sono una di quelle che ha desiderato per tutta la vita i capelli ricci, da adolescente ho anche fatto la permanente ma mi ha stressato i capelli e inoltre erano usciti ricci troppo stretti. Spero che prima o poi questo nuovo tipo di permanente arrivi anche da me!

  5. Io l’Ho fatta ieri!!!! Mi piace moltissimo… premetto che la mia parrucchiera di fiducia ha aspettato due anni per farmela, perchè io ho i capelli molto fini e lisci lisci… infatti me li facevo continuamente con il ferro per avere un po’ di mosso e volume… insomma, dopo un bel trattamento al collagene, l’abbiamo fatta!!! e sono molto soddisfatta… certo un po’ il capello ne risentirà, ma come avete giustamente detto voi, non sono più aggressive come una volta… e c’è una grande cura del capello sia prima che durante e dopo. Per me approvata!!! Finalmente ho la testa mossa e un po’ gonfia!!! il mio sogno :DDDD

  6. Concordo in pieno su Taylor, credo che il suo sia un riccio naturale ma trovo che stia incomparabilmente meglio liscia!

  7. Anch’io ho sempre desiderato i capelli ricci e all’epoca dei ricci “selvaggi” l’ho fatta, ma la mia parrucchiera che era in gamba come quella che ho adesso, mi ha fatto una via di mezzo tra il sostegno e la permanente vera e propria e stavo benissimo sembravano naturalmente ricci e con i capelli lunghi… be stavo proprio bene. Le note dolenti sono arrivate quando, con la mia attuale parrucchiera, che è molto brava mi ha sconsigliato la permanente avendo i capelli colorati e così……accorcia, accorcia adesso i ricci li guardo sulla testa della altre ragazze. Grazie team e un bacio a tutte!!

  8. Da capellona mossa sono lusingata, soprattutto perché non devo ricorrere a permanente e trattamenti vari 😀
    I ricci saranno anche difficili da gestire, però sono contenta che sia finita la foia di lisciarli per ‘risolvere i problemi’. Chi li ha naturali deve prendersene cura e valorizzarli, o con un taglio specifico o, come faccio io, con certi prodotti, l’importante è che non appaiano artefatti, trascurati o pacchiani (come spesso accadeva negli 80s), e che stiano bene con il viso e con il look 🙂

  9. Io ho i capelli così lisci che nemmeno il ferro riesce a tenerli arricciati per più di mezz’ora: secondo voi cosa dovrei pensare? 😀

  10. Sempre sognato i ricci, io e mia madre: due spaghetti ! Talmente sognavo i ricci che senza il permesso di mia madre andai dalla friseurin- capelli lunghi al di sotto delle costole- e ordinai una permanente strong, dicendo che sul mio tipo di capello quella leggera non avrebbe preso, Quella, senza valutare piu’ di tanto, esegui’. Cosi’ mi ritrovai con tanti morbidi ricci tipo capelli cotonati. Stavo benissimo, bellissimo. Unico inconveniente che i capelli hanno cambiato totalmente la loro struttura: da lisci e grassi, diventarono lisci e secchi e fragili e cosi’ son rimasti. Non vi dico quanti capelli venivano via solo passandoci le mani ! Insomma mi sono rovinata, E tutto per la voglia dei ricci. Ed era il glorioso 1989…ed ero piccolina piccolina. Anche se i prodotti sono cambiati e sono piu’ leggeri, fate cmq attenzione.

  11. Ero in giro per cercare qualche idea su come fare almeno il boccolo nel ciuffo… ma niente… mi hai totalmente demoralizzata! 😀 Cmq ho capito che è anche la quantità. Se nel boccolo ci sono troppi capelli tiene di meno rispetto alla ciocca che ha meno capelli.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here