Ciao ragazze!!

Allacciatevi le cinture perchè oggi vi parlo di qualcosa di davvero rivoluzionario…ai limiti della fantascienza! Si tratta della cosiddetta Skin Gun: un’invenzione per ora utilizzata a livello sperimentale in grado di rimettere completamente ‘a nuovo‘ la pelle che ne ha bisogno. Il suo primo utilizzo ovviamente sarebbe quello di ricostituire la pelle che ha subìto gravi ustioni, ma ultimamente si è pensato che questa ‘pistola’ potrebbe essere impiegata anche per il trattamento delle rughe.

Se siete curiose di scoprire la skin gun, non vi resta che leggere il post!!

confinirealtà clio
…”Viaggerete in un’altra dimensione verso un mondo fantastico le cui frontiere sono quelle dell’immaginazione vi troverete ai confini della realtà.” Ahaha ma dove mi sono cacciata??? Aiutoo!

In America gira il video di un breve documentario realizzato da National Geographic Channel in cui viene illustrata questa rivoluzionaria scoperta, avvenuta nel 2011: non chiedetemi perché ma il video su YouTube non è disponibile in Italia! Sono riuscita a trovare però la versione originale: se trovate che sia troppo lenta a caricare cliccando qui trovate una versione in bassa qualità che però vi fa comunque capire di che cosa stiamo parlando! (se siete superimpressionabili, vi avverto che si vede qualche immagine di pelle lesa e/o ustionata):

Se aveste invece bisogno di un supporto per capire cosa si dice nel video ho trovato una strascrizione completa (in inglese): la trovate qui. Ora comunque vi riassumerò tutto quello che si dice!

L’idea è quella di rendere decisamente più veloce il rinnovo cellulare e di azzerare le cicatrici: il che significa anche eliminare il rischio di infezioni. Questo perché, per usare le parole del suo inventore Jörg Gerlach, dell’Università di Pittsburgh, la skin gun funziona come una vernice sprayspruzza letteralmente cellule staminali estratte da una parte del corpo sana dello stesso paziente e aggiunte a una soluzione con acqua. Il tutto è collegato a un computer. Lo so, così sembra una spiegazione delle balle, ma ovviamente si tratta di una tecnologia molto raffinata. Agli americani però piace spiegarsi in fretta e in modo che tutti capiscano qualcosina. Il processo dura 90 minuti e la restaurazione della pelle avviene in soli 4 giorni.

skin-gun-clio-doctor-who
Ecco la skin gun (a sinistra, ehehe)! Le più sci-fi-addicted (per non dire le più nerd 😉 ) forse avranno trovato una certa somiglianza con il cacciavite sonico del Doctor Who (a destra): non è proprio la stessa cosa, però…somiglia! :-D

La diffusione delle cellule direttamente sulla cute, con l’effetto ‘spray‘, sopperisce anche al problema della fragilità (oltre ovviamente a quello delle tempistiche necessarie) della pelle ricreata in laboratorio: le cellule staminali riparano la cute là dove serve rigenerarla, senza ulteriori passaggi.

clio_skingun_article-1353070-0D057089000005DC-728_468x295
Uno strato cutaneo ottenuto ‘coltivando’ le cellule in laboratorio: chi segue Gray’s Anatomy avrà qualche ricordo a riguardo 😀 (o, a maggior ragione chi studia medicina!)

La sperimentazione, quando è uscito il video, era stata fatta e aveva avuto successo su 12 pazienti. Nel video vedete il primo paziente trattato con la ‘pistola’: la sua pelle aveva subito una grave ustione di secondo grado su metà volto, il collo, il braccio. Nel video spiega come la parte peggiore fosse il volto: in soli tre giorni è diventato come lo possiamo vedere, senza nemmeno un segno.

La sua reazione alla vista della pistola e alla candidatura per questo sistema sperimentale era stata “sembra una pistola di Star Wars o simili, ma accetto”…. Ragazze, siamo davvero di fronte a qualcosa che sembra uscito da un film di fantascienza e che invece è realtà!

Clio_skingun_beforeafter
Il prima e dopo della pelle di Matthew Uram, intervistato da National Geographic Channel. La pelle si è rigenerata in soli 3 giorni! Incredibile no?

Recentemente questa scoperta è ri-saltata fuori nelle riviste scientifiche, proprio perchè si iniziano a pensare anche le sue possibili applicazioni in ambito estetico. Lifting e Botox hanno i giorni contati? ….

… Continuate a leggere il post!