Ciao ragazze!

Eccoci tornate all’appuntamento con le vostre domande e curiosità! Oggi ci sono davvero tanti argomenti diversissimi tra loro! Vi parlerò infatti di molti prodotti che ho provato ma vi darò anche consigli che riguardano gli occhi e le sopracciglia!
Ma non solo! Vi racconterò anche com’è stata la mia breve esperienza all’Expo! Curiose di scoprire tutto? Allora iniziamo subito! Leggete oltre! 😉

5 dom cover

1)

exopo

– Sono stata all’Expo qualche giorno fa e devo dire che è stata un’esperienza davvero positiva e ricca di emozioni! Innanzitutto ho visto davvero tantissima gente! Sarà che questi sono gli ultimi giorni in cui è possibile visitarla, ma davvero sono rimasta impressionata dal fiume di persone non solo nei pressi dei vari padiglioni, ma anche nel famoso Decumano, il viale principale di Expo, lungo circa 1km e mezzo!

image1

Il clima è davvero molto bello, con tanta gente disponibile e sorridente, sia tra gli organizzatori e gli espositori ma anche tra i visitatori. Quindi c’è proprio una bella atmosfera quasi di festa!
Il padiglione che mi è piaciuto di più è stato sicuramente quello degli Emirati Arabi:

padiglione-emirati-arabi-1Eccolo visto dall’alto!

Mi ha colpito davvero tanto il suo interno con un sacco di elementi interattivi che ovviamente riguardavano il cibo e l’alimentazione e ho trovato molto interessante il video a cui si può assistere che rende davvero tutti partecipi… ma non voglio svelarvi molto altrimenti vi toglierei la sorpresa se decidete di andarci!

In generale mi è piaciuto anche solo camminare e guardare dall’esterno i vari padiglioni o i vari banconi al centro in cui erano esposti diversi tipi di cibo.
Infine alla sera ho trovato molto suggestivo il famoso Albero della vita, che con il buio si accende creando un gioco di luci, colori e acqua molto emozionante!

Schermata 2015-10-19 alle 11.37.18Questo è quello che ho visto e footografato io! 😉

Posso dirvi che è comunque abbastanza impegnativo andarci, sia perché si cammina molto, ma anche perché bisogna fare molte code e aspettare molto per visitare tutto. Bisogna quindi armarsi di pazienza e scarpe comode!:D

Questi come sapete sono poi gli ultimi giorni in cui è possibile visitare l’Expo e chissà, magari si concentrerà ancora più gente a fine mese…
Comunque devo dire che è stata proprio una bella esperienza e una bella giornata anche in compagnaia delle persone a me care!

Schermata 2015-10-19 alle 11.37.53Qui con la mia nipotina e mia cognata nel padiglione del Brasile! 🙂

 

2)lacrimazione
– Eheh come vi capisco! Lo stesso problema riguarda anche me, perché questa stagione mi fa lacrimare come se non ci fosse un domaniiii! 😀
Sono persino andata in farmacia a prendere un collirio perché i miei occhi tendono a diventare rossi e a lacrimare quando esco e fa freddo o c’è vento.

Ne ho preso uno che si può utilizzare più volte durante al giorno, composto da acqua marina, che aiuta gli occhi a mantenersi idratati e non seccarsi.

collirio
Questo aiuta quindi gli occhi a rimanere in condizioni normali anche quando usciamo e di conseguenza aiuta molto con il trucco!
Gli occhi lacrimano, infatti, proprio quando sono troppo secchi e la stessa cosa succede anche se lo stesso makeup è ‘secco’.

Parlo ad esempio di ombretti troppo polverosi, primer che asciugano troppo la palpebra, mascara ‘vecchiotti’ che quindi sono più duri sulle ciglia... Stesso discorso per il troppo correttore vicino agli occhi o la cipria, che in quella zona tendono a seccare molto non solo il contorno, ma gli stessi occhi!

Favim.com-alex-prager-blue-eyes-crying-red-hair-red-lips-148696

Non aiuta anche esagerare con matite nere o colorate all’interno dell’occhio o usare l’eyeliner perché più carichiamo questa zona, più il rischio di irritare, lacrimare e quindi far sbavare il trucco è alto.

Lasciamo quindi riposare ogni tanto i nostri occhi, senza mettere troppi prodotti. Meglio optare per un buon ombretto in crema o in stick che si fissa abbastanza bene e lasciare il più possibile il resto dell’occhio libero, in modo da non avere problemi durante la giornata!

 

3)mascara sopracciglia
Non ve li consiglio! I mascara classici neri, infatti, tendono comunque ad allungare un po’ i peletti, così come farebbero per le ciglia, quindi si vedrebbero ancora più neri e resterebbero troppo ‘duri’, perchè il mascara tende ad asciugarsi troppo dopo un po’ che lo applichiamo.

Michael Kors - Backstage - Spring 2013 Mercedes-Benz Fashion Week
Quelli specifici per sopracciglia, invece, hanno delle formule più ‘flessibili’ e leggere, che lasciano i peletti non irrigiditi ma morbidi.
Le sopracciglia insomme non devono sembrare un blocco di peletti! 😀

Schermata 2015-10-19 alle 14.51.45                    Ecco…. anche no! ;-D

Meglio a questo punto usare i mascara trasparenti, che secondo me sono la scelta migliore, perché un mascara di un altro colore potrebbe non andar bene sulle vostre sopracciglia scurissime.

72377
Se proprio però volete usarne uno nero classico per ciglia, il mio consiglio è di applicarne davvero poco in modo molto leggero e di pettinarlo benissimo sulle sopracciglia con uno scovolino pulito, in modo che possiate togliere l’eccesso e non far accumulare prodotto sui peletti.

Nella prossima pagina del post vi parlerò di tutti i prodotti Charlotte Tilbury che ho provato! Ma non solo! Cliccate qui per le ultime due domandine! 😉