Ciao ragazze!

Allora siete tornate tutte dalle vacanze? Qualcuna di voi già da tempo avrà ricominciato a lavorare/studiare, altre invece forse devono ancora partire (come me!), altre ancora avranno viaggiato solo con la fantasia e qualcuna magari è ancora in giro. Beh, a propostito di viaggi, mi è venuta un’idea per un post, ma ho bisogno di voi!! 🙂

Vi ho incuriosito? 🙂

unclesam_Clio

Ragazze, vi è mai capitato di andare in vacanza e di finire/dimenticare la vostra crema viso o i solari? O di vedere nella vetrina di un negozio un bel rossetto di un brand mai sentito prima e di comprarlo senza pensarci tanto su?

Insomma vi è mai successo di innamorarvi di una marca della nazionalità del posto in cui siete andate??
Sulla falsa riga della mia guida ai prodotti da comprare a NY (parte 1 e parte 2) e del mio video-racconto su cosa avevo preso in Giappone, mi è venuto in mente di fare un post in cui segnalare i ‘prodotti tipici’ (esatto, proprio come si fa con i dolci 🙂 ) dei vari luoghi in cui siete state in vacanza e che consigliereste a una vostra amica che sta per partire!

L’idea mi è venuta parlando con una mia amica che è stata in Grecia e che è impazzita per una marca di skincare greca e biologica che si chiama Apivita. Anche contenta di sostenere un po’ il mercato locale, l’ha comprata quasi per caso e ora dice di non poterne più fare a meno!

Clio-apivita
La eye-cream che ha comprato e che mi ha detto averle fatto miracoli contro occhiaie e un contorno occhi un po’ segnato. Ha preso anche una crema nutriente per il corpo e ne era entusiasta. Insomma, poteva non incuriosirmi?

Io non l’avevo mai sentita e quindi ovviamente ho già svaligiato il loro store online (aureola) 😀 . Ah ma se poi non mi piace, mando a lei la fattura eh 😉 !!


E io invece le ho suggerito Tata Harper, una marca americana, anche questa biologica, che anche io ho appena scoperto e con cui mi sto trovando molto bene.

clio.-tata-harper-2
Tata Herper e alcuni dei suoi prodotti

Insomma con questo scambio di consigli internazionali ho pensato: perchè non chiedere alle ragazze se anche loro hanno dei consigli da offrire, di marchi o prodotti scoperti all’estero, e radunarli tutti in un post? Che siate state in Spagna o in Sudamerica, in Cina o in Svizzera, sarebbe bello fare una piccola guida per la beauty-shopaholic in viaggio!

Vi piace l’idea? Se sì potreste lasciarmi i vostri suggerimenti qui sotto in un commento, io li ordinerò e pubblicherò il post, che pubblicherò nel giro di un paio di settimane! Ragazze io non vedo l’ora, spero vi possiate divertire anche voi!! Besooo

318 COMMENTI

  1. Clio, non so se possa andar bene, ma mi sono innamorata della Philosophy che c’è solo in America!! Se c’è qualche sito che la vende e la spedisce anche in Italia me lo indicheresti per favore? Mi manca troppo il profumo che ho finito…… :((((((( mi fa stare troppo bene!!
    E comunque trovo questo post interessantissimo perché così possiamo conoscere e provare tantissime cose nuove!
    Mi piacerebbe parlassi della marca Badescu soprattutto della maschera schiarente di cui hai parlato poco tempo fa!
    Grazie di tutto, buonissimo pomeriggio, baci baci , Camy

  2. Che bel post! Purtroppo sono ben lontana da essere una ragazza da vacanza, tantomeno all’estero, quindi non saprei proprio consigliare un solo prodotto. Ma la tua idea è molto utile!

  3. Ciao Clio! Bellissima idea anche se non sono mai andata all’estero a parte in Egitto e grecia che pero ero talmente piccola che mi ricordo a stento. L’unica meta in cui sono andata quest’anno éstata l’Inghilterra. Però li non ho visto brand cosmetici specifichi che in Italia non trovo. L’unica marca introvabile in italia( della Germania) e quindi conoscerai di sicuro é la marbret! Mi sono trovata benissimo con le loro matite labbra e sopracciglia! Mi dispiace di non essere stata molto utile, un grosso bacio a tutte!

  4. Clio, io vivo a Stoccarda, e a tutte coloro che hanno in programma di andare in Germania consiglio di recarsi in uno dei negozi DM (è una catena di drogherie, dove si trovano anche marchi conosciuti) e di dare un’occhiata alla linea di questa catena che si chiama Alverde. Io la adoro, perché è bio, non effettua test sugli animali e a parte alcune creme contenti latte o miele spesso i prodotti sono anche vegan 🙂 🙂

    Se sei curiosa, questo è il sito: http://www.dm.de/de_homepage/alverde_home/alverde_produkte/

    Baci
    Vicky

  5. Siiiiiii mi star piace l’idea! Voglio subito partire ad aiutarti con la mia scoperta fatta in Serbia, a Belgrado!

    Ricercavo una crema super idratante per le mie povere manine tutte screpolate dalle faccende in casa ed eccola qui: Bioten perfect hands. Credo sia anche super naturale (purtroppo non sono ancora un’esperta).

    Ha uno stupendo odore di miele

  6. Pur avendo viaggiato tantissimo per avere 14 anni, non sarei in grado di consigliare nessun prodotto tipico dei paesi che ho visitato, non perché non siano validi, ma perché non ho avuto l’occasione di testare nuovi prodotti in quanto non mi trucco tanto e soprattutto perché non mi fanno comprare quintali di prodotti 🙁
    Tuttavia, quest’anno, in Malesia, ho acquistato una crema solare della marca Guardian, made in Korea protezione 50 (mozzarellineeee). Non so se la marca è malese e prodotta in Korea oppure Koreana, comunque l’ho trovata buona e nessuno della famiglia si è scottato 😉 un bacione clioo

  7. Suggerimento per l Olanda: il marchio è obey your body e viene venduto o lì o su internet,in quest ultimo caso a prezzi decisamente superiori!si dice che alcune star hollywoodiane si rechino lì sl x acquistare questi prodotti!
    Io ho preso un siero che a contatto con la pelle,massaggiandola,rimuove le cellule morte!
    Poi c era una maschera a base di minerali,che si rimuoveva con. . Una calamita!che spettacolo!!
    Spero di esservi stata utile!

  8. bellissima idea! io purtroppo non sono mai stata all’estero in tutta la mia vita, a parte san marino -_-
    comunque segnalo la marca “fior di magnolia”, che è italiana e venduta all’eurospin. ho preso un rossetto e cercando nel web ho trovato recensioni molto positive di tutti i loro prodotti. e in più i prezzi sono bassissimi, sul livello super economico di essence per capirci. non vorrei scrivere una sciocchezza ma mi pare che siano anche buoni come inci (ma non ci metto la mano sul fuoco, lo dico per sentito dire, io di inci non capisco una cippa)

  9. Che idea fantastica Clio!!!
    Allora, io quando viaggio difficilmente dimentico a casa prodotti cosmetici 😉 quindi non mi è capitato molto spesso di sperimentare cose nuove! però andando spesso in Svizzera, da bambina per andare a trovare i miei nonni che abitavano li e ora per lavoro, ho imparato a conoscere ed apprezzare il brand Juvena. Ha ottimi prodotti di skin & body care, io in particolare amo la loro crema mani, la crema per il corpo e una cremina eyes and lips che non è per niente male! Oltretutto quando sono stata a Ginevra l’ultima volta, passando da un loro stand in un centro simile alla nostra rinascente, mi avevano dato un bel po’ di campiocini da provare ed erano tutti prodotti ottimi soprattutto un siero per il viso.
    Adesso corro a vedere la cremina occhi greca, consigliata dalla tua amica!!! Mi hai incuriosita un sacco ;))
    Un bacio!

  10. Ciao Clio! Io ho appena scoperto “The body shop”, quest’estate a Londra, ma sinceramente potrei anche essere l’ultima persona che ancora non ne aveva mai sentito parlare! Ho visto che esistono alcuni negozi anche in Italia, quindi probabilmente già altre ragazze la conoscono!xD Hanno una linea di make up a quanto ho visto, ma soprattutto prodotti per la cura del corpo, naturali e nel rispetto della natura e degli animali (almeno da quel che leggo sul loro sito!). Io ho provato un detergente al thé verde, e me ne sono innamorata!! Sicuramente appena possibile farò un ordine più consistente, credo ne valga la pena!! Ciaooo!!<3

  11. Suggerimento per l’Inghilterra! So che questa marca è abbastanza famosa ( tu clio hai recensito una palette) ma è davvero economica e si trova in tutti i superdrug a Londra e dintorni… è la MUA! Io mi sono innamorata di una matita molto morbida e super sfumabile color blu elettrico pagata 1£… da consigliare! 🙂

  12. Ciao Clio, ciao a tutte e ben trovate!!!!
    Il post capita più che a fagiolo, che coincidenza, sono appena tornata da un mese in Grecia, da dove – da parecchio tempo – compro anche io Apivita trovandomi davvero bene proprio con quella crema occhi che è il mio toccasana da vacanza. Un altro marchio che uso sempre acquistare quando sono in Grecia è Korres, molto più conosciuta: in ogni farmacia o corner faccio incetta dei loro balsami labbra che trovo molto idratanti e dei bagno doccia buonissimi.
    Ho da leggere decine e decine (forse più eheheh) post del blog e oggi pomerigigo mi lancio, che bello ritrovare le buone abitudini, aiutano al rientro….
    Un grande abbraccio e a presto!!!

  13. Ciao clio ♡ davvero un bel post 😉 posso consigliarti due linee , per quanto riguarda la skin care routine adoro la linea polacca Bielenda, mi tanto ♡ invece come prodotti makeup in attesa di scoprire la etude house, ho acquistato on line i prodotti della Makeup Revolution e I♡makeup, marchio uk e facilmente reperibile ^-^ un abbraccio grande e spero di poterti incontrare presto 🙂

  14. Io, che sono una finlandese, posso consigliare dei ottimi prodotti finlandesi. Per il make up, c’è Lumene il più famoso che c’è una vita, è in vendita anche a New York, almeno io l’ho visto nel cvs. Hanno di tutto, dai rossetti ai sieri con la base dei frutti di boschi (finlandesi :-)). I prodotti semplici per la cura della pelle e viso sono Erisan, che si trova facilemente nei supermercati, Favora che è in vendita in farmacia. Prodotti per i capelli senza parabeni e siliconi sono Erittàin Suomalainen Shampoo e XZ, ottima casa anche per lo styling. Io porto sempre con me in Italia mini-lacche per i capelli ed uno spray styling con la protezione solare. Si trovano facilmente nei supermercati, qualità/prezzo ottima. Un ottimo struccante per gli occhi, sono dischetti oliosi di cotone della Vival e devo dire che faccio sempre la scorta per tutto l’anno quando ci vado (mica posso restare senza) . 100 dischetti costano 6€. Se capiti in Finlandia conviene fare anche un salto in farmacia, ci sono delle ottime creme di base per tutti i tipi di pelle e in tutte le misure. Molto semplici, senza schifezze e non con un inci chilometrico. Le farmacie sono grandi e self service, puoi girare e vedere tutto quello che hanno. In più posso consigliare un buon dentifricio che si chiama Pepsodent. Tantissimi gusti diversi e tante misure dei tubetti. Chissà quante cose ho pure dimenticato di nominare…

  15. In Grecia anche “Mythos” e “Aphrodite” son buone. Io ho provato i burri per labbra, le creme corpo, creme viso (più tipi), crema contorno occhi, gel viso, crema da notte, shampoo, saponette e non ricordo se anche altro. Sono una vera supporter di questi prodotti a base di olio di oliva!

  16. Clio hai avuto un’idea stupenda!
    Io segnalo “La saponeria del Titano”, trovata per caso quando sono andata a San Marino a Luglio, produce saponi, profumi e cosmetici naturali… È simile alla lush, ma è tutto made in San Marino! I prezzi sono abbordabili, infatti l’ho svaligiato per fare i souvenirs alle mie amiche eheh 🙂 Vi lascio il sito!

    http://www.lasaponeriadeltitano.com/
    Un bacione a tutte :-*

  17. Idea splendida…sono stata in vacanza in Italia e non ho prodottini esteri da consigliare……ma in una piccola parafarmacia di un paesino ligure ho potuto comprare dei prodotti di make up Euphidra, so che si trovano, ma li consiglio per l’ottimo rapporto qualità/prezzo! Per es i matitoni labbra oppure i matitoni ombretto…..

  18. Ciao clio e ciao a tutte! Se state per venire in spagna devo assolutamente consigliarvi la deliplus! É la marca di cosmetici dei supermercati Mercadona! Ha un sacco di cosine tra cui pennelli molto buoni! E in piú vende anche qualche altra marca ma io direi di concentarvi sulla loro marca perché ha davvero tante cose e la maggior parte buone sia per quanto riguarda il makeup che per quanto riguarda la skincare e cura del corpo! Besos guapas

  19. Wow! Ottimissima idea!
    Purtroppo non posso contribuire alla “lista”, visto che sono diversi anni che non vado in vacanza all’estero.. e che l’ultima volta che ci sono stata non ero una “makeup addicted”…
    Però sono molto curiosa di stilarmi una lista, per eventuali acquisti on line o per farmi riportare qualche prodottino da amiche che vanno in vacanza all’estero!

  20. Ciao a tutte! Mi piace tanto questa idea. Viaggio spesso, soprattutto all’estero, e da quando mi sono innamorata del make-up, cerco sempre cosine nuove da provare! Questa estate in Francia ho finalmente potuto provare la marca So bio etic… e mi piace da morire! Ho preso la CC cream e la BB (nella colorazione 2): la prima è piuttosto secca anche sulla mia pelle mista ma d’estate, col caldo torrido (quello di Roma, perché in Francia faceva freddo da morire!) è l’ideale. La bb mi piace ancora di più e quella colorazione mi sta benissimo su quel pizzico di abbronzatura (sennò mi sa che è un po’ scura per me). Purtroppo non ho trovato il fondotinta, vedremo al prossimo viaggio! Ho preso anche una cipria e un fondotinta matt della Yves Rocher, ma non li ho ancora provati. Poi vi dirò. Domani si ricomincia a lavorare!!!
    baci

  21. Ah! Mi verrebbe da aggiungere una cosa!
    Qualche settimana fa ho visto in tv, che a Grosseto in un allevamento di asine hanno iniziato a produrre creme viso a base di questo ingrediente, che a quanto dicono è favoloso.. appena ho smaltito la miriade di prodotti che ho, ho pensato di provare a prenderne una!
    Sarebbe molto carino che venisse fatto un post anche per dei “prodotti a km zero” magari suddivisi a regione!
    Per Firenze vi posso consigliare “l’officina di Santa Maria Novella” io ho un idratante labbra strepitoso! Qui producono prodotti skincare, non proprio economici ma ottimi!
    Ed l’istituto farmaceutico militare, di cui ho provato la crema dermofila, ottima in inverno sia per le mani che per il viso!
    Di entrambi non vi so dire il prezzo perché sono stati dei regali!

  22. Sono appena tornata dalla spagna e quando alndavo al mercadona ero sempre incuriosita ma non ho avuto coraggio! Avrei dovuto osare 😉

  23. Ah Clio…. devo per forza aiutarti!!!!!! con immesso dispiacere in francia la settimana prox svaligerò tutti i negozietti e poi ti scriverò!!!!!! un abbraccio

  24. che bello questo post proprio adatto a me che sono appena tornata dalle vacanze..io sono stata per 3 settimane in kosovo nel mio paese dove sono nata e sono impazzita per il rossetto SHINE EDITION di BOURJOIS numero 21 che e tipo rosso/corallo perö per comprarlo lo devi ordinare nel loror sito perche io non ho mai comprato online in kosovo e non so come funziona::anche se nel post parli delle marche che sono di quel posto bourjois non e una marca del kosovo ma fa lo stesso perche io questa marca in italia non l ho mai vista…poi il fondotinta DOUBLE FINISH CREAM FOUNDATION MAT in crema della marca ARTDECO che e super coprente e lo adoro che mi ha portato la mia cugina dalla germania…

  25. ciao! Oddio che domanda difficile, francamente io consiglierei di provare tutto! eheh
    Comunque quella che io preferisco è la linea viso, hanno un sacco di creme, tonici, detergenti specifici per ogni esigenza e tutti naturali.
    Mentre alle mie amiche avevo regalato bagnoschiumi e saponi con oli essenziali, anche di quelli ce ne sono moltissimi (revitalizzanti, rilassanti, ecc…) e mi hanno detto che li hanno adorati 😉
    Un’altra cosa che mi aveva incuriosito era una saponetta con dentro della luffa naturale, per fare lo scrub corpo.
    Mi hanno fatto anche provare diversi profumi ed erano tutti ottimi 😀

  26. Ciao Clio, non ci posso credere!!! Sono appena tornata da Paros e anche io, alla ricerca di una maschera viso idratante, mi sono imbattuta nel brand Apivita in una farmacia locale. Era fornitissima di maschere viso e occhi di tutti i tipi, ovviamente non ho saputo resistere e ho provato una maschera viso meravigliosa, si chiama “express beauty with sea lavander”. Che dire? È fantastica, ti lascia la pelle morbida, vellutata e super idratata. Tra un po farò un ordine anche io e proverò il contorno occhi descritto nel tuo post. Hai avuto davvero un’ottima idea, sei grande!!

  27. Ciao Clio!! Bellissimissima idea 😀
    Io sono da poco tornata dalla Thailandia, ma abbiamo girato così tanto che non ho quasi avuto il tempo di dare una sbirciatina in profumeria..
    peccato.. almeno del viaggio ne è valsa la pena! 😉

  28. Ah Clio, mi dimenticavo anche se credo tu la conosca già perché molto nota: n.7 in Inghilterra: uso da sempre le loro matite labbra da mettere sotto al rossetto, economiche e buone!

  29. Scommetto Clio, che ora stai incollata al pc, febbricitante e trepidante con una scatola di popcorn ad aspettare tutti i nostri commenti, con affianco Claudiettis anche lui con il suo pc accesso, ordinandogli con schiuma alla bocca, con foga ed in mano una fusta fatta con i tendini di bufalo delle praterie, regalata da Makeupdelight ” Midolooooo vai quii su pinkopallinomakeup o su semproniumegobbbio, al mio segnale svaligia l’inferno ehm ehm volevo dire scatena lo svaligiamentoooo, non lasciare niente dietro di te, nessun supestite, falli fallireeeee !!!, se c’è bisogno inserisci tutti i virus che conosci anche la varicellaaaaa, mhuahahahah solo io devo averliiii, il mio tessssoooorooooo !!!”, Claudio sarà pietrificato, ma lo farà :D. Io al massimo posso consigliarti, mmm che ne so, la pasta in offerta alla coop. Io non ci vado in vacanza. Tristezza infinita !!! Ciaooooo !!!!

  30. sinceramente no anche se è un po’ che ci penso…ma essendo un sito molto conosciuto penso sia efficiente!

  31. Ciao Clio, non credo che questa mia esperienza sia molto attinente con
    il tuo post però voglio raccontartela ugualmente così magari ti fai due
    risate!!! Non mi ricordo bene l’anno, ma credo fosse il 2008, sono
    andata in vacanza in Grecia con i miei genitori e visto che dovevamo
    fare un pò di spostamenti abbiamo preso più di un aeroplano e, come
    spesso accade, la valigia non è arrivata a destinazione ma è rimasta a
    Roma. Anzi, la mia arrivò tranquillamente, mentre quella di mio padre e
    mia madre no.
    Alla notizia del disguido la più “feroce” era
    naturalmente mia madre perchè all’interno aveva tutte le sue cose per il
    trucco (oltre ai vestiti, ecc…). Quindi abbiamo passato tutto il
    primo giorno di vacanze alla ricerca di un posto dove vendessero
    qualcosa per il make up solo che, essendo un’isola molto piccola, di
    profumerie non ce n’erano e siamo finiti in farmacia dove la maggior
    parte dei turisti entrava per comprare principalmente creme solari,
    pomate per le punture d’insetto e aspirina mentre noi eravamo alla
    disperata ricerca di un fondotinta!!!!!!! Il farmacista, poi, poverino
    era completamente negato e non era assolutamente esperto di queste cose,
    in più metti che parlava solo greco (nemmeno una parola d’inglese) per
    cui alla fine fece capire a mia madre di aprire un pò tutti gli stipetti
    e prendersi quello che voleva! Non mi ricordo assolutamente cosa comprò
    e credo neanche lei per cui non glielo chiedo comunque ricordo solo che
    mio padre ed io stavamo fuori dalla farmacia a ridere a crepapelle con
    mia madre (e anche il farmacista) che ogni tanto ci mandavano delle
    occhiate “assassine”!!!!!
    Il giorno dopo all’areoporto arrivò la
    valigia per cui siamo stati tutti più tranquilli ed è potuta iniziare la
    nostra vacanza però, secondo me, quel farmacista mia madre la ricorda
    ancora!!!! CIAO, Fra:)

  32. Ottima idea Clio! Attualmente vivo a Seoul e ti consiglio di provare la Banila Co.,in particolare Clean It Zero. L’ho provato per puro caso ed è uno struccante eccezionale *-* ne sono follemente innamorata!!!

  33. Sì Marty,t, sul sito di Boots, che è l’azienda che li produce e commercializza, oltre a essere la maggiore catena di drugstore del Regno. Io non ordino online e ne aprofitto quando vado a Londra.

  34. io a fine settembre andrò 6 mesi in Francia e ho appena visto che nella città in cui andrò c’è un rivenditore so bio etic! non vedo l’ora di provare BB, CC e chi più ne ha, più ne metta!

  35. Che bella idea hai avuto Clio!!! E che bello leggere tutti i commenti delle ragazze!:)) Devo prendere carta e penna?!;)) Io purtroppo non posso partecipare a questa originale iniziativa perchè l’ultima volta che sono stata all’estero è stato in gita scolastica quando ancora il mio trucco consisteva solo ed esclusivamente nella matita nera nella rima interna dell’occhio…………. che tristezza………..:((((

  36. Io quest’anno non sono stata da nessuna parte, però sono svizzera e qui le marche sono molto simili a quelle che si trovano in Italia, alcune non ci sono come neve cosmetics, elf,kiko, …ce ne sono anche altre che non si trovano in Italia ma non credo sia impossibile riperirle su internet. Una cosa che posso consigliarvi che sto usando ultimamente e non so se è disponibile in Italia è striplac starter kit di Alessandro. È un kit per uno smalto che sembra gel ma si rimuove dopo 10 giorni circa senza l’utilizzo di acetone o altri solventi, si stacca come un pellicola dall’unghia. L’aspetto è simile al gel ma non bisogna grattare l’unghia e quindi non si rischia di rovinarla.

  37. Michiiiiii non sei sola! Ci sono anch’io a farti compagnia………… Nel leggere i commenti non so se sbavare più per i prodotti o per le città in cui sono state tutte!! Ahahahahha;)) Un bacio!

  38. Se si vuole si possono usare gli smalti normali basta mettere la base peel off farla asciugare sotto la lampada mettere il nostro smalto aspettare che asciughi normalmente e rimettere la base Peel off e farla nuovamente asciugare sotto la lampada. Lo smalto sarà meno spesso ma dura di più

  39. Ciao Clio! Io sono affetta dal mal d’Islanda e praticamente ci vengo non appena possibile. Ci sono vari prodotti per la cura della pelle e del corpo, complici anche le caratteristiche di questa terra. Tra i vari prodotti c’è la linea skincare della Blue Lagoon, realizzata nella spa di una bellissima zona termale ma un po’ costosa, di EFG (tra cui le EGF Húðdropar), il siero Zopure, ma anche Sóley e Sólheimar. Mi piace molto il siero della Zopure, mentre della Blue Lagoon ho provato una crema ricca, una crema per il corpo, il contorno occhi e soprattutto la “Silica Mask” con ii componenti naturali della splendida Blue Lagoon. Ora sto provando il siero per gli occhi della EGF. Il problema di questi prodotti è che sono un po’ costosi e soprattutto difficilmente reperibili fuori dall’Islanda.

  40. Apivita è venduta anche qui
    http://www.marksandspencer.com

    magazzino
    inglese dove si trova tutto il meglio a costi accessibili il food hall è super x dolci e panini ma spediscono ovunque ..

    io ho usato lo scrub all’albicocca preso a marzo ,finito poche settimane fa lo riprenderò insieme ad altro prox sett che torno aLondra x week end. il beauty store è la mecca di prodotti super !!!

    a me incuriosisce molto Lanaige ….cè una deep hydra mask per la notte strepitosa ..prima o poi la provo !!!

  41. Bella idea ma suggerirei di fare lo stesso per le marche italiane meno conosciute e commerciali, sicuramente abbiamo tantissimi ottimi prodotti che non conosciamo anche dalle nostre parti e così sosteniamo il mercato italiano. 🙂

  42. Bellissima idea! Per quanto mi riguarda non ho nulla da suggerire…ma leggerò molto volentieri!!!

  43. ciao! io vorrei consigliare “la saponeria del titano”…hanno tante cosine…biologiche senza schifezze dentro…ed alcune fanno miracoli…io, ad esempio, ogni volta che mi esponevo al sole, con protezione altissima (provando praticamente ogni tipo di marca), mi beccavo l’eritema con micro bollicine annesse…con la loro crema solare ZERO SCOTTATURE E ZERO ERITEMA! una meraviglia! in più vendono oli, oli essenziali, creme…di tutto!! bacio e spero che la mia esperienza possa essere utile a qlc!!!

  44. l’iniziativa è molto bella, peccato che quest’anno sono stata in Italia!
    negli anni pero ho girato moltissimo e mi ricordo in modo particolare che nel sud est asiatico ci sono tantissime marche e cose mai sentite!!in realtà quando vado in quei posti faccio un viaggio più spartano per cui non mi è mai capitato di comprare nulla di particolare se non qualche protezione solare o shampoo per i capelli..di sicuro non trucchi :)..ora come ora non saprei nemmeno dirti le marche comunque mi sono sempre trovata bene con cose prese più o meno a caso!
    a Singapore si trovano i prodotti Coreani e mi dispiace sempre un casino pensare che le 2 volte che ci sono stata non ero ancora molto dentro il mondo del trucco e cura della pelle per cui mi sono limitata a guardare!
    inoltrei miei genitori anni fa sono stati anche a Seul ma mia mamma non è molto dentro il mondo makeupposo per cui non ha preso nulla mannaggia a lei!!nemmeno qualche cremina e si che quelle le usa un sacco!credo sia perché non sa che in Korea hanno questa tradizione per la skincare..
    altro posto in cui hanno cose inimmaginabili è Dubai, sopratutto per quanto riguarda le creme e i sieri antirughe etc..di solito prodotti carissimi però!
    vabbe di solito compro tantissimo in USA sia per i prezzi, sia perché conosco bene o male i prodotti e anche perché se sono li di solito non sono li per una vacanza da mare-giro per scoprire le bellezze naturali etc, ma sono più per lavoro-divertimento

  45. Bello! In Francia si sta davvero bene… E molte marche sono vendute nei supermercati a prezzi convenienti (anche col bio sono molto più avanti). Buona permanenza! 🙂

  46. Ciao Clio!!!! L’unico prodotto che in questo momento mi viene in mente (hai parlato di cosi tante marche Cliuzza che all’estero non mi ricordo di averne viste di strane, o magari semplicemente non mi ricordo io o non ci avevo fatto molto caso comunque..) l’ho acquistato al mare in Liguria quest’estate. So che non é di una marca esotica proveniente dall’estero ma io non l’avevo mai vista prima e volevo condivderla con voi : è il brand “giardino cosmetico”. Non me ne intendo molto, ma mi sembra che sia totalmente bio. Io ho preso la crema mani nutriente con malva del piemonte, burro di karitè e vitamina c. L’odore è delicatissimo e dopo solo un’applicazione le mie mani erano perfettamente idratate, mentre con le altre creme di solito ci vogliono un paio di applicazioni prima di avere mani perfettamente idratate.
    Bella iniziativa Cliuzza!!!! Grazie per tutte queste idee!!!! Un bacioneeee

  47. Io dovrei andarci a breve!! Non so se avrò modo di fare tappa in quei supermercati ma, eventualmente, mi consiglieresti qualche prodotto in particolare? 🙂
    Grazie un bacio!

  48. Ciao Clio! Io quest’estate sono stata a creta e ho provato una crema corpo della marca Korres al profumo di vaniglia e litchi veramente ottima. é una marca greca che vende prodotti bio, sicuramente provero’ altre cose. alcune loro maschere viso mi ispirano un sacco!

  49. Stra quoto! N 7 validissima! Provata anch’io e ogni volta che torno a Londra faccio scorta di matita per labbra e pennelli! 🙂

  50. Innanzitutto ciao compaesana 😉 Lo smalto peel-off di Alessandro l’ho provato ad inizio estate e purtroppo mi ha rovinato/distrutto le unghie… dico purtroppo perché l’effetto lucido era davvero bello!

  51. Ciao Clio!! Io vorrei segnalarti la marca cosmetica Dolomia; magari la consci già dato che l’azienda dovrebbe essere vicino a Belluno. Sono cosmetici che si trovano nelle farmacie e parafarmacie, vanno bene anche per le persone con pelle delicata e intollerante e i prezzi non sono esagerati (la filosofia dell’azienda non prevede campagne pubblicitarie).

  52. Si, allora se hai modo di provare i pennelli sopratutto quello viso te li consiglio poi ti consiglio il mascara di cui ti lascio la foto qua sotto che é quello effetto lunghezza (longitud xpress) e ha tanti rossettini di diversi finish sia matte che cremosi e lucidi li guarda un po’ tu i colori e i blush anche sono carini sopratutto quello di edizioni limitate un bacione ah e per quanto riguarda la skincare e la cura corpo la crema idratante per il corpo all’oliva é fantastica comunque adesso non ho presente tutti i prodotti che ho e che mi piacciono ma quelli che ti ho detto sicuramente sono buoni 😉

  53. Cara Clio, ti seguto da una vita….ma non ho proprio mai, ma mai scritto! Tendo ad essere un’utente-ombra. Spero mi perdonerai! Questa volta però, siccome vivo in Svizzera e siccome ci sono alcuni prodotti a cui sono molto affezionata, non potevo non scriverti. Io vado pazza per i prodotti I am Natural di Migros (Migros è, forse, il supermercato svizzero più famoso e frequentato). Sono prodotti naturali (certificati Natrue) e hanno una linea per il viso e per il corpo, entrambe economiche ma di ottima qualità. In realtà il marchio I am rappresenta tutta la linea cosmetica di Migros (I am Natural e la linea “cruelty free – organic”).
    Qui il sito internet di I am: https://www.i-am.ch/it-ch/

    Un’altra linea di prodotti che amo molto (e che è già stata citata) è Artdeco…forse si trova anche in Italia, non so. Comunque è un’azienda tedesca che fa cose veramente buonissime (qui in Svizzera si trova in farmacia). Ecco il sito http://www.artdeco.com/en/
    Ti mando un caro saluto. E grazie mille per il tuoi preziosi consigli!
    Rosi

  54. Ciao Clio e ciao Ragazze!!!!! 🙂
    Io posso segnalare la Lavera, è una marca tedesca di prodotti eco-bio che in germania costa poco (non è cara neanche in italia dove è reperibile online oppure nei Naturasi)! E poi se vi capita d andare nel Sud della Francia vi consiglio di comprare il sapone di Marsiglia 100% naturale alla lavanda…. Io lo uso x lavarmi il viso e non posso piu farne a meno (qui da noi si trova ma non m sembra che la qualitá sia la stessa)!

  55. Io uso da anni un fondotinta finlandese della Lumene, e ho usato molti altri prodotti, tutto ottimo tranne gli smalti. Altra ottima marca invece svedese è la make up store.

  56. Bè direi che più che una linea di prodotti, io mi sono innamorata dell’eye-liner in penna della Soap and Glory comprato in Inghilterra! FAVOLOSO 😉

  57. Clio è un idea pazzesca! Io ieri sono tornata da Barcellona ma sinceramente non ho avuto tempo di vedere i vari prodotti diciamo che mi attivavo la sera ahahah comunque è una genialata 🙂

  58. Ciao Clio, anche io ti seguo da tantissimo ma scrivo davvero poco, ma visto questa bellissima idea non posso non dare la mia opinione!!! Anche io vivo in Svizzera e concordo con le mie compaesane, ottima la linea I Am. Inoltre adoro lo smalto-gel Alessandro lo uso sempre e a me dura anche un mese come il classico gel ma non mi rovina l’unghia e l’applicazione è molto più semplice, come colori si possono usare anche i gel. Altra marca che purtroppo si trova solo qua da noi e si può ordinare solo tramite rappresentate è la Déesse, i prezzi sono abbastanza alti, ma ci sono dei prodotti a cui ora non posso rinunciare come l’olio d’albiccoca una manna dal cielo per le labbra secche e i tagli che si formano con il freddo è davvero l’unico che funziona per me, ottimi anche i loro saponi per il corpo e le creme solari. Ciao a tutte donzelle

  59. Io ho una palette della Dolomia, mi ero fatta il trucco per la laurea di mio fratello con quegli ombretti, sono fantastici, non si sono mossi da dove li avevo messi per tutta la giornata, non sono polverosi e a sera avevo ancora il mio trucco bello fresco 😀

  60. Ho trovato un paio di marche presenti in croazia che mi sono piaciute tantissimo e qui in italia non si trovano

  61. so che è abbastanza interessante la marca bio alverde che si trova in germania austria e croazia (io la ho scoperta lì) ai supermercati dm… io ho solo un bagnoschiuma che ha un ottimo profumo. Ha il vantaggio di essere buona e molto economica però è difficile da reperire sul web… ho amiche che si fanno fare ordini da persone che vanno in croazia e poi se li fanno spedire! Poi in lussemburgo da mia sorella ho trovato lo shampoo secco batista che mi aveva consigliato un’amica che lo ordina online da maquillala ma non lo ho ancora usato.

  62. Dopo un anno a Stuttgart (sono tornata tre giorni fa 🙁 ) prima di partire ho fatto una gran spesa da DM…dalla quinoa agli shampoo ai trucchi! io personalmente mi sono trovata molto bene anche con la p2…hanno un eyeliner waterproof che è stratosferico!

  63. Etude house e nature republic (che é una linea bio) sono entrambe marche coreane, e ormai non ne riesco a fare più a meno.Ne sono pazzamente innamorata, la consiglio a tutte, sia per quanto riguarda make up, che per quanto riguarda la skincare

  64. Ciao Clio !
    Qualche tempo fa sono stata in Francia e ho provato dei campioncini della Sanoflore. Molto buona.
    In Italia non l ‘ ho trovata…..se qualcuna sa dove recuperarla ???
    Ne sarei felice .

  65. Mi sono follemente innamorata del rossetto verde di Barry M., quando si mette sulle labbra diventa di un fucsia meraviglioso! Rimane sulle labbra ore ed ore, mangiando e bevendo tranquillamente *.*

  66. ciao Clio , prima volta che ti scrivo e lo faccio più che altro perche molto probabilmente ci saranno altre ragazze con il mio stesso problema, io sono venezuelana di carnaggione scura quindi una volta trasferita qua ho avuto moltissimi problemi a trovare i trucchi del mio colore fino a quando ho fatto un viaggio a PARIGI e lì tra tanti comestici ho trovato l’amore un marchio francese fatto solo per le pelle scure e si chiama BLACK UP è spettacolare lo raccomando tantissimo

  67. Ciao! Io quest’anno sono stata in Corea e trovo assolutamente deliziosa la marca ‘Etude’! E’ una linea studiata per ragazze.. ma lì era praticamente il paese dei balocchi per tutte le donne!

  68. Ciao Clio, io sono greca ti posso consigliare Korres, Apivita e Bioselect che sono tutte e tre bio.Poi per make up ti consiglio seventeen cosmetics, radiant proffessional make up e erre due.Un bacio!!!

  69. Premetto che odio viaggiare (ebbene si lo detesto), ma in compenso essendo iscritta al canale Instagram di Cara Delevingne, sono venuta a conoscenza di questo brand per la pelle, Goddess of Skin….. A parte che è costosissimo, ma cara Clio, tu lo conoscevi già? Sono CURIOSISSIMA!!! ti lascio il link http://store.goddessofskin.com/

  70. Super interessante! In realtà pur avendo viaggiato abbastanza non mi sono mai soffermata molto sulla cosmesi, perciò l’unico brand che vorrei condigliare è No 7 (number 7) che ho trovato in Inghilterra e ha ottimi prodotti a prezzi medi (stile maybelline). Da Boots è facile trovarli! Sempre da Boots, per le appassionate delle tinte semipermanenti dai colori pazzi ci sono quelle di Bleach London! (Da boots si può acquistare online ma sono 9 sterline di spedizione :-/ ). Ottimo post!! Baci

  71. In Finlandia ( ma anche in Norvegia e Svezia) ci sono tantissimi prodotti della Lumene che non si trovano da altre parti. In particolare consiglio i detergenti delicati per il viso con ingredienti “artici”, che hanno la consistenza di una crema e sono davvero delicati e idratanti, e alcuni dei loro prodotti di make-up come l’eyeliner al mirtillo e il fondotinta idratante con arctic spring water e oat milk. Io mi trovo molto bene!

  72. Bella idea!!! Ragazze proponete prodotti francesi, così Clio impazzirà con la pronuncia!! Sto scherzando, Clio sei un magnifico vulcano di idee!!!

  73. Ciao Clio, in grecia ho comprato 2 prodotti della marca Herbolive, una crema piedi all’olio di oliva e aloe e uno shampoo per i capelli secchi (con entrambi i prodotti mi sto trovando benissimo e sono pentita di non averne presi altri), e della marca olive’secret un latte corpo che devo ancora provare. Dal Montenegro invece ho portato uno smalto indurente per unghie della eveline cosmetics, che è riuscito a far crescere unghie che si spezzavano solo a guardarle!

  74. Ok, ora te lo dico…io ti amo! grazie, perchè ogni volta che devo partire mi butto nel web per informarmi sui must-have del posto, e puntualmente finisco per perdermi.

  75. Vivo da 4 anni in Inghilterra e ho provato molte cose della N7. Visto che i prezzi sono medio-bassi e la mia pelle è super sensibile (della serie i prodotti clinique per la rimozione trucco mi bruciano la pelle), ero un po titubante. Ho iniziato con un mascara e mi ci sono trovata benissimo, quindi ho deciso di rischiarmela e ho provato anche il fondotinta compatto. MERAVIGLIOSO! copre, non ingrassa la pelle, non fa mascherone e soprattutto hanno tantissime tonalità e (li vendono da Boots) la signorina del negozio ha una macchinetta della N7 per vedere precisamente il colore che va bene a te. Non ho ancora ritrovato un fondotinta che ‘non si veda’ come questo. La consiglio è davvero buona! anche per prodotti di skincare! Baci Clio

  76. Ciao Clio!!
    Idea geniale secondo me! =D Già da un po’ stavo pensando di consigliarti un brand ma non sapevo mai dove scrivertelo! XD Sono stata da poco in Irlanda e sono passata per un saponificio/profumeria situato in mezzo al nulla e alla natura! Inutile dire che il posto era splendido *____* Ho comprato un balsamo per il corpo e uno per le labbra (ho pelle e labbra secche/sensibili) e non mi sono mai trovata meglio in tutta la mia vita! Su di me fanno miracoli! Il lip balm soprattutto è in grado di rendere le mie labbra morbise e vellutate, non ci credevo quasi! Ti incollo il link del sito:
    http://www.burrenperfumery.com/
    I prodotti che ho provato io sono: organic arnica herbal balm e organic honey and beeswax lip & face balm! Tra l’altro dimenticavo di dire che sono tutti prodotti naturali e che spediscono ovunque (e certi prodotti hanno le spedizioni gratis)!
    Spero di esserti stata utile!
    Ciao Clio e grazie di tutto! =D

  77. ciao =) senza andare tanto lontano io andando in vacanza in romagna ho scoperto i prodotti della “salina di Cervia”. Avevo acquistato il sapone all’argilla e mi ero trovata bene, così quest’anno ho acquistato anche il sapone esfoliante al sale dolce di cervia e quello lenitivo-riequilibrante =)

  78. Siii brava Vicky…consiglio anche io la Alverde linea naturale sia make up che non, ogni volta che vado in germania passo da dm e in piú aggiungo anche la marca P2 alcune cose sono vegan. Da provare!

  79. Ciao cara Clio! Qualche mese fa ero alla disperata ricerca di una crema notte, dato che con tutto il freddo che c’è stato anche la mia pelle mista era diventata ultra secca. Essendo appassionata dell’Oriente ho cercato un po’ fra le marche coreane e giapponesi e ho preso la crema notte della Innisfree “orchid night cream” (coreana). Oltre ad avere un profumo che secondo me è fantastico ha avuto effetti miracolosi sulla mia pelle. Ha una consistenza particolare, ma non direi unta, non mi fa uscire brufoletti e anche la mattina che mi sveglio la pelle non è untuosa, ma anzi morbida tipo culetto di bambino. Sicuramente la ricomprerò!

  80. Ciao Clio! Io ho un’amica serba che mi ha portato come regalo dal suo ultimo viaggio nel suo paese una palettina della Meis Cosmetics con colori sui toni del marrone-oro-verde oliva. I colori sono scriventissimi e hanno una consistenza quasi cremosa al tatto, pur essendo in polvere. Sono leggermente polverosi, ma per il prezzo che hanno (lei dice che è basso) vanno benissimo e me ne sono innamorata 😀

  81. a londra ho scoperto per caso (e poi ho saputo che si trovano anche qui, ma io non sono riuscita a trovarle ancora) le maschere di montagne jeunesse, marchio inglese, costano pochissimo almeno là, 1,30 € l’una. in certe c’è la maschera in tessuto giài mbevuto, in altre una monodose – che in realtà vale per almeno 4 volte. ingredienti naturali, cruelty free, e davvero efficaci e piacevoli da fare.
    ho preso altre cose per lo skin care ma ancora non le ho provate.
    il marchio che invece volevo già provare e ho cercato come una pazza è illamasqua.
    ho girato tutto il pomeriggio con un rossetto turchese che ho provato nel negozio ma ne ho comperato uno di un bel viola prugna molto portabile. con quel che costano, ho preferito un colore da usare! e poi ho provato in negozio i pigmenti in crema argentati: una resa bellissima, sembra di essersi versati addosso argento liquido, e non riuscivo più a toglierlo dalla mano. probabilmente, ocme il rossetto, durano tantissimo addosso!

  82. Germania o Svizzera (in Ticino è reperibile nei negozi Müller): maschere monodose Schaebens! Ne ho provate tante di questa marca e le ho amate tutte! Sono state le prime (dopo le millemila che ho provato negli anni) a fare effettivamente qualcosa e migliorano la pelle già dopo la prima volta. Sono super contenta di averle trovate e le consiglio a tutte!
    Sempre Müller (Svizzera) vende in esclusiva dei prodotti “speciali” di Essence che mi piacciono non tanto, ma di più! Prima su tutte la “matita occhi effect” (io l’ho nei colori 03-steel smurf, azzurro metallizzato, e 02-gold digger, oro metallizzato), che ha una pigmentazione e una durata incredibile. Hanno l’esclusiva anche su alcuni colori delle matite longlasting (grigio topo, rosa, verde chiaro e arancione), sul famosissimo mascara “lash mania reloaded” in versione waterproof e su diversi colori del lucidalabbra XXXL, tra cui anche due ad effetto matt (eredi degli stay matt che sono ormai fuori produzione). Menzione speciale anche per i crystal eyeliner olografici rosa e azzurro, che danno un effetto veramente speciale a ogni trucco! Che non ho ancora provato ma ho sentito tante lodi per questi prodotti sono gli ombretti liquidi sempre della linea “Effect” di Essence.
    Tra poco usciranno tanti nuovi prodotti in esclusiva! Però non capisco il motivo per cui non li mettano in vendita ovunque nella linea permanente… magari è solo una prova? Mah… fatto sta che sono prodotti imperdibili! Se fate un giro da queste parti, questo negozio (la filiale di Müller più vicina all’Italia si trova a Gravesano, Lugano) è una tappa obbligata! 🙂

  83. Ciao Clio! Bellissima idea, soprattutto per chi, come me ama viaggiare 😉 Due anni fa ho vissuto e lavorato per un’estate a Cannes e ho avuto modo di visitare il museo del profumo di Fragonard in una città chiamata Grasse. Ebbene, non ho potuto resistere e ho comprato uno dei loro profumi: Belle de Nuit, un profumo floreale, è stato amore tant’è che l’ho ricomprato nel loto store online ed è da due anni che lo uso. Ho comprato anche una saponetta alla Violetta, una delle classiche profumazioni del luogo, buonissima! Ok, non sono prodotti di make-up na ve li consiglio tantisssssimo; i profumi sono davvero profumati e duraturi, non come quelli che si comprano nelle classiche profumerie! Poi, quest’estate sono stata a Madrid e in tutte le profumerie ho trovato una marca di nome “Bourjois” ma, stupidamente, non l’ho voluta provare dato che avevo già svaligiato un negozio Mac 😀
    Spero di averti aiutata nel mio piccolo dato che sei sempre tu che ci salvi! 🙂

  84. Ciao clio anche io vivo in inghilterra e devo dire che concordo con tutte le altre marche che hanno detto le altre ragazze ma volevo consigliare anche la ‘soap and glory’ che fa cose sia per la skincare sia trucchi. Hanno i packaging un po’ retro’, dei nomi simpaticissimi e la qualita’ e’ ottima a mio avviso! Un’altra marca che hanno appena introdotto e’ la ‘make up revolution’. Ha prezzi bassissimi ma devo ammettere che non ho ancora provato niente, anche se una mia amica ha provato un sacco di cose ed e’ rimasta molto soddisfatta. In piu’ hanno 3 pallettes che vogliono imitare le naled 1,2,3 (chiamate appunto iconic 1, 2 e 3) e i colori sono molto simili a quelli di urban decay, ma per sole £4 a pallette… Un affare!!

  85. Per quanto riguarda la reperibilità di alcuni brand di cui parli, non so se ci siano o meno in Italia, ma qui in Svizzera si trovano ovunque (oltre ai classici) Burjois, Catrice, NYX, Elf (store solo in Argovia e a Lucerna), Max Factor e Revlon.

  86. Ciao Clio! Davvero una bellissima idea!
    Io sono appena approdata in Canada, ma avendo un budget limitato credo aspetterò di sistemarmi meglio e vedere quello che il posto offre ^^ Anche se non ho intenzione di farmi scappare i mascara della maybelline, che ho trovato per neanche 4 euro xD
    Comunque, io vorrei consigliare dei prodotti che ho trovato in Germania/Austria. Partiamo da DM, con la marca Alverde: FAVOLOSA. Consiglio gli shampoo per chi è, come me, fissato con l’inci. Tutti hanno un inci decisamente accettabile, senza siliconi e parabeni, ma per chi ha la cute super sensibile ce ne sono due senza profumazioni, coloranti e simili, che sono un portento. Sempre loro ho provato la crema mani e i bagnoschiumi, con cui mi sono trovata bene. Sempre in Germania consiglio di comprare la Lavera. Si trova anche qui in Italia, ma i prezzi sono decisamente più bassi!
    Infine, per quanto riguarda la parte makeupposa, se passate di là dovete assolutamente provare i pennelli della Beliace! Si tratta di una marca che si trova solo nelle profumerie Douglas tedesche ed ha dei pennelli occhi in setole sintetiche che sono un portento! Li ho da anni e non hanno ancora perso un pelo o si sono scollati. Il prezzi si aggira sui 2-3-4 euro ciascuno, quindi sono decisamente abbordabil!

  87. Ciao Clio,
    Io viaggio moltissimo, ma in camper, quindi piuttosto semplici come vacanze. Quest’estate però ho avuto più permessi-shopping dai miei genitori durante le vacanze e ho visto un bellissimo negozii in Spagna, ma non avendo comprato non so che dire. Ho preso invece una maschera da H&M che ha schiarito delle macchie rosse che avevo da Novembre e ha ammorbidito e levigato la pelle (sono una teenager, ma ho una bella pelle quindi non so quanto possa valere il mio giudizio!). Sono stata più volte in Inghilterra, ma non ho comprato marche diverse da quelle conosciute per la paura che non fossero ok, visto che avevo comprato un eyeliner ottimo, con una buona dutata al quale, però, si era rovinato il pennellino 🙁
    Ora sono per 10 mesi in Usa e pendo dalle tue labbra per qualsiasi consiglio riguardante i brand oltreoceano 😉

  88. Ciao clio! Il mese scorso sono stata una settimana a Praga ed ho scoperto una marca di prodotti per la cura del corpo e non solo che si chiama Manifaktura. Mi ha colpito questo marchio perchè ci sono molte linee di prodotti e tutte molto interessanti. Per esempio ci sono i prodotti al mojito, alla birra e al vino rosso, davvero originali, tutti con delle ottime profumazioni. Gli inci non sono dei migliori ma direi che si può chiudere un occhio per dei prodotti che si trovano soltanto a Praga 😉
    Spero di esserti stata utile in qualche modo, baci <3

  89. SII! io ho scoperto proprio da questa vacanza in salento un marchio ecobio.

    A una bella cena (e intendo buonissima e da farti star male da quanto mangiato) ho incontrato una ragazza che lavora per questa azienda che si chiama NATURA E BENESSERE. E’ di Martano e utilizza il gel d’aloe vera e l’olio d’oliva di piante certificate dei campi del proprietario.

    Io per ora ho provato la crema per le mani ed è ottima ma la mia amica mi ha consigliato praticamente tutto! Il problema è che l’unico punto vendita è l’erboristeria di Martano (per cui, amiche salentine siete fortunate) ma c’è anche il sito online: http://www.aloeveraolive.com/

  90. Ciao anche a te, che strano che ti abbia rovinato le unghie, io ho delle unghie estremamente sottili e che si sfaldano facilmente e non mi ha dato nessun problema alle mani, sui piedi( penso perché l’ho tenuto veramente molto su) mi ha rovinato un pochino le unghie . Lo ha anche una mia amica e nemmeno lei ha problemi,ogni unghia è diversa e si vede che non funziona bene con tutte.

  91. Ciao Clio! Non ridere ti prego… vado spesso in Francia e mi rifornisce di un sacco di creme che di solito da noi costano un botto in più (per esempio le Weleda). A giugno disperata per i miei talloni inguardabili ho buttato l’occhio in quel settore della parafarmacia e ho visto in offerta una serie di creme agli olii essenziali… ne ho prese un paio, quella idratante e quella rigenerante…. le amo alla follia!!!si chiamano Pédirelax aux huiles essentielles dei laboratoire Pierre Fabre Podologie. La crema idratante è all’olio essenziale di arancio dolce, mentre quella rigenerante è a lavanda e timo… sono la mia coccola serale! Le ho usate anche sui gomiti che mi si seccano e sono orrendi… e hanno strafunzionato!

  92. Quando sono stata a Miami ho avuto l’occasione di comprare dei prodotti di Trish McEvoy, mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi:) e sarebbe anche interessante sapere di più sulle famose marche coreane come Etude House, Laneige..

  93. So che parli di località estere … Ma io vorrei segnalare i prodotti dell’ Officina di Santa Maria Novella di Firenze. Adoro i profumi e i prodotti per il corpo!

  94. Nella prima decade di agosto ero a Edimburgo e sono entrata in un centro commerciale, dove sono stata colpita da un grande espositore dedicato alla cura delle sopracciglia. Il prodotto pubblicizzato era costosino ma interessante: una confezione in cui si vendeva un ombretto a lunghissima tenuta (pubblicizzato come a prova d’acqua) per delineare le sopracciglia. La confezione era molto elegante e comprendeva uno specchio ingranditore, due pennelli, una pinzetta, degli “stencil”, una vaschetta di illuminante e una di ombretto da scegliere in base al proprio incarnato e colore dei capelli specifico per il disegno delle sopracciglia.
    Il prodotto era quello qui rappresentato:
    http://www.beautifulbrows.co.uk/
    Costava 30 pounds (40 euro) e prometteva una durata eccezionale e un’ottima naturalità.
    La sera, trovata una wifi, ho fatto delle ricerche e ho trovato che il prodotto godeva di ottime recesioni, sebbene apparisse decisamente poco diffuso in Italia.
    Ho appurato, infine, che comperare il prodotto qui da noi mi sarebbe costato 50 euro, quindi – molto tentata da quanto promesso – mi sono decisa e l’ho acquistato.
    A me piace molto: non uso gli stencil e vado a mano libera, ottenendo sopracciciglia molto naturali, che durano tutto il giorno senza perdere d’intensità, nonostante non usi il primer.

  95. Ho appena trovato un’amica di Fragonard! 😉
    Essendo amante della Francia e amante di Fragonard (e anche Molinard, entrambi a Grasse) vado tutti gli anni a Grasse a fare incetta di profumi. Il mio preferito al momento è Etoile, però ho provato anche Diamant, Belle de Nuit e Rose de Mai è mi sono piaciuti un sacco! Ogni anno esco con una sporta che è fin troppo grande…ci sono anche profumi da uomo buonissimi! Uno che adoro è F! e Toujours Fidele, meravigliosi.
    Bourjois è uno dei brand che mi piacciono, diciamo, soprattutto per i suoi blush! 🙂

  96. Sono stata tante volte in Germania..e ho provato alcuni prodotti della Rival De Loop e Rival De Loop Young..e i loro prodotti mi sn piaciuto molto,perchè sobo molto economici..tu Clio cje sei stata in Germania hai provato qualche prodotto?

  97. Io sono stata in Finlandia e li’ va per la maggiore due brand: Lumene (marchio finlandese che utilizza tutti ingredienti naturali) che io adoro soprattutto tutta la linea mat e l’altro brand e’ Oriflame (marchio svedese che di acquista come per Avon)!!!

  98. Inglot! Io sono per metà polacca e posso assicurare che i loro prodotti sono straeconomici rispetto all’Italia (tipo Kiko)!!

  99. Ciao Clio, proprio come Enkeli ja Perkele… anch’io uso tanti prodotti della finlandese Lumene, mi trovo benissimo soprattutto con i mascara, non colano ma si lavano bene; ogni estate quando vado a trovare i miei ne compro quattro per arrivare all’anno successivo!

  100. Ciaooooo Tizianaaaaa !!! Grazieee per la compagnia ahahahah. Ahahahah si hai ragione, anche io sono indecisa se srotolare la lingua a mò di tappeto rosso per i posti visitati dalle girls o per prodotti comprati e approvati :D….RAGAZZE FATECI SOGNARE A NOI POVERE DIAVOLE STRAFIGHE CHE STANNO A CASUCCIA !!! un bacione e un abbraccio fortissimissimo Tizianaaaa !!! ;*

  101. ciao clio!! io sono stata a maggio in corea del sud e mi sono a dir poco innamorata della marca missha… ho comprato una crema idratante, una whitening e un matitone/rossetto corallo… il rossetto è stupendo e delle creme non posso più fare a meno!!! sono davvero eccellenti, non avevo mai trovato dei prodotti che mi dessero dei risultati così soddisfacenti!! il prezzo non è male, economico rispetto ad altre marche che si trovano in commercio… non vedo l’ora di leggere questo post, hai sempre delle idee magnifiche e ti ammiro molto per tutto quello che riesci a fare!! bravissima!! un bacione, continua così

  102. Io l’ho preso ad una fiera di make up che fanno a Roma, è stupendo, i colori sono meravigliosi.. Certo costicchia ma la ragazza (che come le altre parlava in inglese) mi ha detto che basta per 2000 applicazioni… Forse non saranno 2000, ma fatta la prova mi sono ritenuta pienamente soddisfatta, il prodotto è durato tutta la giornata e addirittura ho fatto fatica a toglierlo la sera! Davvero ottimo 😀

  103. Ho scoperto anch’io quei prodotti al Cosmoprof e sono davvero fantastici!! La linea antiage è fenomenale per la mia pelle secchissima (la uso anche se non ho rughe)

  104. Buonasera a tutte! Che splendida idea Clio e quante nuove “necessità” nascono leggendo questi post! XD
    Per quanto mi riguarda segnalo Oriflame e Lumene che ho conosciuto in Russia e Svezia (alcuni prodotti Lumene sono reperibili qui http://eleven.se/en/lumene-b1034.html); in Svezia ho conosciuto anche IsaDora e mi trovo benissimo con questi prodotti (http://eleven.se/en/isadora-b971.html).
    Dato che il mio ragazzo si è trasferito a Bergamo per lavoro, ho avuto modo di conoscere le creme Eletta (http://www.cremaeletta.com/): ho provato il loro unguento alla lavanda e si è rivelato magico; praticamente è un unguento che può essere usato per tantissime problematiche ed è ricco di sostanze naturali e benefiche.
    Sempre in provincia di Bergamo ho trovato una piccola azienda che alleva asini e produce, oltre al latte, anche una piccola linea cosmetica (perdonatemi, ma non ricordo il nome!): la crema mani è favolosa.
    Vorrei anche segnalare i prodotti Biancamore a base di latte di Bufala (http://www.biancamore.it/) e una linea di cui mi ha parlato una conoscente e che vorrei, prima o poi, ordinare e provare: 100%pure.

  105. Ciao CLio!!!io sono ancora in vacanza in Corsica e ho comprato qualcosina!!!
    Allora ho preso due maschere per il viso della ysiance una peel off al the verde e l altra alla pesca, una terra/bronzer della MissDen molto bella!!un bagno schiuma al cocco della Tahiti che avevo già provato al melograno..i bagno schiuma francesi sono buonissimi!!!e poi due rossetti della maybelline color sensational (che in Italia non sono ancora usciti e non ho saputo resistere), il numero 728 honey beige e il 750 choco pop, profumati e bellissimi!!!!ciao cliuzzzz bisoux

  106. Ciao Clio 🙂 so che l’Italia non è esattamente l’estero ma ci sarebbero i prodotti Astra tutti made in Italy ma a prezzi essence

  107. Ciao Clio, da qualche tempo sto usando le creme per il giorno e per la notte della Number 7 comprate a Londra e mi trovo veramente bene! Ora ho preso anche il fondotinta Stay Perfect e la cipria in polvere della stassa marca e li trovo molto buoni ma soprattutto adoro il blush Pop & Glow nella tonalità mango sorbet! Li consiglio e il prezzo non è eccessivo.

  108. Ciao clio! Beh la marca che volevo consigliare è la lime crime! Io ho comprato i rossetti velvetines e li amo!!

  109. quem disse berenice….brand brasiliano… l’ho conosciuto on line e poi appena mio marito è tornato in brasile per una breve vacanza a casa nn ho potuto far altro che obbligarlo a tornare in italia con qualche “regalino” hihihi… allora ho provato per ora solo un illuminante liquido , due ombretti , e due matite occhi..tutto ottimo.. hanno anche un packaging carinissimo e da quello che ho potuto vedere in una foto anche il negozio ha un arredamento adorabile… ho provato tra l’altro anche la contem 1g altra marca brasiliana…ma dei correttori nn sono rimasta entusiasta, la matita-eyeliner invece è ottima!…. grazie clio per questo post da premio nobel!! e nn so se già hai fatto ma dell’apivita prova il burrocacao al miele, è ottimo!!

  110. Sono tornata da poco da Londra e, sarò scontata, ma mi sono innamorata di Sleek, Bourjois e Real Techniques! E ho anche notato che lì hanno anche una cultura di marche medio-economiche molto più sviluppata…Boots era il paradiso, non volevo andarmene mai più! 🙂

  111. Vedrai Michi anche noi un giorno ci rifaremo!!!;-) 😀 Un abbraccio fortissimissimo anche a te!!! BaciBaci:*************

  112. Ciao Paola, posso chiederti come ti trovi con la Bourjois? Real Techniques se non sbaglio sono i pennelli ideati dalle Pixiwoo giusto? 🙂

  113. Clio che idea meravigliosa!!! Dai miei numerosissimi viaggi in medio oriente consiglio i profumi….ce ne sono per tutti i gusti e tasche!! I miei brand preferiti in assoluto sono Asgharali (Made in Bahrein) e Ajmal (Made in UAE) e di quest’ultimo e’ il mio profumo preferito: Wisal!!!

  114. Penso di aver visto la marca isadora anche qui in Italia se non ricordo male in farmacia però non sono sicura

  115. Il migros!!!! Tutte le volte che vado a trovare i parenti in Svizzera vado al migros, ma faccio scorta di cioccolata!!!!! Ahahahahaha! Adesso che so di tutti questi prodotti ci guarderò…dopo aver preso la cioccolata ovviamente!

  116. Siii, io ho vissuto due anni a Londra, e ora che sono tornata l’unica cosa che mi manca è Boots!!!

  117. ciao a tutte! io sono tornata da poco da Monaco di Baviera ed ho comprato una crema per il viso della Balea, un contorno occhi sempre Balea, una matita kajal di un verde bellissimo della P2, due ombretti Alverde, un rossetto Alverde e un burrocacao alle mandorle in edizione limitata sempre della Balea! che dire, per adesso ho usato solo il burrocacao ma già lo adoro! la profumazione poi è stupenda!

  118. L altro giorno nella profumeria sotto casa ho scoperto.una marca che si chiama meseuda. Qualcuno la conosce? X ora ho provato due smalti e devo dire che mi piacciono proprio: facili da stendere e molto resistenti. Ora sono curiosa di provare altri prodotti tipo un rossetto o una matita o fondotinta. Ho visto il loro sito non ci sono i prezzi ma i prodotti sono senza parabeni e schifezze varie e non sono testati su animali.

  119. In Sudafrica avevo preso un olio di Argan di una marca locale fantastico *_* ma non ricordo la marca, siiigh! Ora cmq che sono a Panama in pianta stabile vi farò sapere cosa trovo di interessante 😉

  120. Che bella idea!!! 🙂
    Germania: bagnoschiuma alverde, salviettine struccanti balea, maschere schaebens, deodorante balea azzurro, pennelli ebellin, marche bio weleda e lavera, cosmetici Art Deco e la nostra amata essence;
    UK: sleek, ora mi arriva la palette dupe della naked 3 della make up revolution (vedremo…), mua e un bagnoschiuma che mi sembra si chiami original source tutto bio e profumato in maniera incredibile!!!;
    Israele: ahava, ma soprattutto laline! Ottimi scrub e olio per il corpo di quest’ultima! Ho comprato anche un bagnoschiuma e dopobarba della linea uomo e sono buonissimi!! :-);
    Usa: vabbè Clio, qui è tutto grazie a te! Ma se dovessi indicare delle marche di massima direi tarte, stila (ti sono eterna debitrice!!!) e poi ho un debole per bobbi Brown!
    Pakistan, non è che sia sta gran meta turistica, io sono andata per lavoro, però segnalo un kajal che avevo preso al volo che di chiama hashmi, molto intenso la pecca è la tenuta non tiene più di 3 h…

  121. Come ho già scritto in altri post io adoro la number 7, ho molti prodotti e mi sono piaciuti tutti! In particolare il mascara waterproof stay perfect, il loro ‘clarisonic’, il blush pop & glow mango sorbet, correttore brufoli (match made concealer). Inoltre vi fanno il test della pelle per trovare il vostro colore perfetto per fondo e correttore, e funziona!

  122. Ciao Clio, in Finlandia va fortissima la Lumene, prezzo medio-alto e qualità buona. Non sono una particolare fan ma conosco persone che se ne sono letteralmente innamorate.

  123. Vedo che non sono l’unica ad essermene innamorata…spero di avere altre illuminazioni leggendo questi post, perché mi sento spaesata di fronte a milioni di marche sconosciute e preferisco comprare qualcosa di cui ho sentito parlare bene!

  124. Clio è un’idea fantastica!!!!! 😀
    sono stata all’estero solo una volta, in gita con la scuola, e a parte i dolcetti ed un negozio di candele bellissimo, non ricordo prodotti cosmetici particolari ( è passato qualche annetto!)!
    Mi piacerebbe consigliare qualche marca italiana particolare, ma non ne ho provate!
    Mi dispiace tanto non poter partecipare, ma verrà un post fantastico con i consigli di tutte le ragazze! 🙂
    Buonanotte a tutte! :*

  125. Anche io ho provato la number 7, in Inghilterra la vendono nella catena Boots, e la trovo ottima! Non vivo li, mia sorella vive li e aveva iniziato a regalarmi qualcosa, adesso quando vado a trovarla compro sempre!!

  126. Ah mi sono dimenticata di dire che sempre in Inghilterra ho provato i prodotti Elemis per la pulizia del viso, ottimi ma un po’ cari, e poi mio cognato da Israele mi ha portato delle creme della marca Ahava con i sali del mar morto e sono ottime, io ho sempre le mani secche ma ho trovato davvero sollievo con quelle.
    Comunque Clio complimenti per le tue idee, sempre originali e carine!!
    Baci
    Laura

  127. Ciao Clio…bellissima idea! Sono stata ad Amsterdam la scorsa settimana e ho scoperto la Micabeauty che credo sia americana e in italia non si trova! Fa trucco minerale e creme (molto costose queste). Al negozio ho provato un fondotinta che mi è piaciuto molto, perfetto per il mio colorito, molto leggero sulla pelle e non macchia minimamente se ti tocchi il viso o strusci sui vestiti. Alla fine ho comprato un blush di un bellissimo colore! L’avete mai provata…se sì, vi è piaciuta?

  128. UK: prodotti per la pedicure margaret dabbs, philip kinsely elasticizer, rossetti lipstick queen, spazzola tangle teezer! ciao

  129. Quando ti arriva la palette dupe della naked 3 della revolution ci fai sapere come ti sei trovata? Grazie!

  130. Ciao Cliuzza,
    Io quest’anno non sono andata molto lontana, ma in un posto che mi sta veramente molto a cuore: L’ALTOADIGE <3
    Oltre ai paesaggi fiabeschi, le case sempre,SEMPRE perfette, l'aria pulita e priva di qualsivoglia zanzara o acaro e del cibo tipico squisito; ho avuto l'opportunità di testare vari prodottini che per la maggior parte sono ECO-BIO e quella che mi è piaciuta di più è stata "Bergila" un azienda tipica dell'Altoadige che da moltissimi anni raccolgono a mano nei loro orti botanici le piante aromatiche e tipiche di quei luoghi da cui poi ricavano creme, olii essenziali e perfino sali aromatizzati alle erbe da utilizzare in cucina!! 😀
    Io ho acquistato direttamente in negozio, ma si può acquistare anche sul sito on-line disponibile in italiano,tedesco ed inglese:www.Bergila.com
    Anche se alcuni profumi sono un po' forti e particolari a me piace unirli a qualcosa di più delicato;).
    Fino ad ora le cose migliori che ho provato sono state il loro balsamo labbra completamente eco-bio, la crema mani alla calendula anche questa eco-bio e le frizioni per i muscoli con l'aroma di pino mugo 😀 :

  131. Ho portato a mia sorella mascara e blush della n7, hearth and heaven della mua, la sett scorsa! Vediamo k ne pensa…ho visto in giro questi prodotti elmis, ma non li ho mai provati! Grazie li terrò d’occhio soprattutto se li trovo in saldo!

  132. Ciao clio! Ciao ragazze! Allora io quest’estate e l’estate scorsa mi sono trovata benissimo con uno spray alla camomilla (con pochissimissima acqua ossigenata), che fa l’effetto shatush naturale. Premetto che sono due anni che non vado dal parrucchiere a schiarirmi i capelli e ho notato i benefici… Prima punte secchissime e ora invece molto meglio! Sono castana tendente al chiaro di natura quindi non mi ci vuole tanto a schiarire le punte, basta andare al mare e in poco tempo si schiariscono. Con questo spruzzino sono diventata bionda più velocemente, poi è bello perché o capelli si schiariscono gradualmente così uno sceglie che tono di biondo gli sta meglio. Se non si usa al mare

  133. Addicted the body shop a rapporto!!!Vivo a Londra x cui ogni volta faccio un giro,ho comprato pochi day fa il burro corpo al moringa…cioè un paradiso fiorito!!!se hai bisogno consigli chiedimi ho provato praticamente tutto

  134. Mumble mumble…abito a Londra ma qui si possono trovare tuttr le marchr che s trovano in italia…mi viene in mente solo la Stila come marchio nn presente in Italia.

    In compenso so cosa manca della italia quando sono qui;ERBOLARIO ogni volta al negozio che c’è a Malpensa prendo sempre qualcosa. ..ah e anche Collistar qui non si trova.

  135. L’effetto subito può sembrare un pochino arancione (soprattutto nella cute dove sono scuretta), però diciamo che sono dei minimi riflessi e per trasformarli in biondo basta affidarsi al mare e al sole. L’ho fatto provare anche alle mie amiche e ne sono rimaste entusiaste! Veramente i capelli non si seccano (io ho usato un po’ di olio di semi di lino mischiato a jojoba e argan, un rimedio consigliato da te clio, dopo la doccia e devo dire che sono stramorbidi). Si trova in Spagna ovunque anche in farmacia, il nome è CAMOMILLA INTEA; ci sono due versioni una con molta acqua ossigenata e una con poca. Se si vuole spendere meno si trova anche al Mercadona (supermercato che si trova ovunque in Spagna)

  136. Fantastici i prodotti mercadona! Pensa che io devo portare a sorella, zie e amiche certe creme che hanno solo li! E pensare che è un supermercato.. ma i prodotti sono ottimi! i miei preferiti creme (anche viso) e smalti 😉 besos!

  137. Philosophy la trovi anche su ebay uk…costano anchr un po meno i prodotti,ma dipende perché molti acettano solo uk bidders

  138. Vi dirò.. A Madrid stanno impazzendo per la crema Q10 marca… Lidl!
    Sì, avete letto bene. È introvabile perché l’ente dei consumatori ha fatto uno studio con creme viso di varie fasce di prezzo (anche alto) e quella che ha dato i risultati migliori è stata quella della Lidl di 2,99€!
    Da quando la notizia è uscita sui giornali questa crema non si trova 😀 nel caso siete interessante a provarla, è quella con la confezione bianca e gialla (poi diteci com’è!) notte ragazze :*

  139. Provata, è stra buona! ho un balsamo labbra a dir poco ottimo, mettendolo ogni gg nemmeno l’inverno più rigido può far apparire meno belle le labbra 🙂

  140. Io non posso dire nulla sulle marche estere (se non ribadire il magnifico Eye-liner di art deco preso in Germania anni fa), ma suggerirei una crema idratante de l’occitane per mani, quella della linea basic; e della marca Khiel la crema contorno occhi all’avocado: appena prelevata dalla scatolina sembra super pesante, se la si lavora un po’ con le dita si “rompono” delle molecole o qualcosa del genere e la crema diventa quasi liquida. È fantastica!

  141. consiglio: vai nei negozi Beautik, trovi tutti i brand economici e medi insieme! e non dimenticare di provare le creme da mercadona (sì, il supermercato) sono ottime 😉

  142. Ciao a tutte!
    io ho fatto un soggiorno studio a Monaco in Germania e mi sono piaciuti moltissimo i prodotti del DM, soprattutto la linea naturale alverde, ma anche per quelli balea non c’è male.
    mi sono trovata veramente bene!
    notteee

  143. Scherzi? Sleek, N7, mua, stila, nyx, bobby brown, skII, ci sono 1000 marche che in Italia non si trovano e che a Londra si!!! Sono tornata da poco e mi sarei comprata tutto, ma alla cieca ho preferito evitare perché avevo poco spazio in valigia!!

  144. Ciao! La Bourjois mi sembra ottima, soprattutto per il rapporto qualità-prezzo: per ora ho usato la terra, che dà un effetto molto naturale e ha un profumo fantastico, e un rossetto liquido dal finish matte, molto scrivente e dalla durata notevole. Ho anche un fondotinta (l’Healthy Mix) che sembra ottimo – leggero ma coprente -ma lo testerò più a fondo d’inverno (tra l’altro so che è ottimo anche il correttore della stessa linea). E poi sì, sono proprio quei pennelli 🙂

  145. La Sleek con un po’ di fortuna si trova anche da Sephora in Italia, ma purtroppo non abbiamo tutto l’assortimento dei prodotti 🙁 Le altre due, neanche a pagarle oro dalle mie parti!

  146. Ciao! Io purtroppo, o per fortuna, non ho mai dovuto comprare cosmetici in vacanza, però mi sento di consigliare la crema mani della Phytorelax all’olio di argan, che ha un inci abbastanza buono e costa solo 5€, inoltre amo alla follia la crema piedi di Antos cosmesi, che per me che ho i piedi sempre secchi fa miracoli, una passata e i miei piedini tornano come nuovi! Anche questa è ecobio e costa attorno ai 5€! Per ora non ricordo altro, se mi viene in mente altro lo scrivo! 🙂
    Ciao a tutti/e e complimenti Clio x la fantastica e utilissima idea!

  147. Non potrei essere più d’accordo sulla descrizione del trentino alto adige! Mi trovo qui in questi giorni e mi ha veramente rapito ♥

  148. Ciao di Mesauda ho provato gli smalti che mi piacciono tanto, sono belli lucidi e durano un bel po’, matite occhi una bronzo meravigliosa, una blu elettrico e un matitone verde oliva molto carino, anche i rossetti non sono per niente male, anche io avevo cercato i prezzi per capire se il posto dove acquistavo era conveniente, ma non avevo trovato granché

  149. Ciao anche io sto usando il sapone all’argilla della salina di Cervia e mi piace molto, papà, che non se ne intende molto, me li ha regalati di ritorno dal suo ultimo soggiorno forse ispirato dalle maschere di argilla con cui mi vede aggirare per casa! È sempre carnevale! Peppepeppepe Peppepeppepe! Vai di sambaaaaa…. ehmm scusate! Ahaha

  150. Wow, stavo per scrivere esattamente lo stesso! io sto usando la crema viso immortal e il contorno occhi kiwi seed oil, entrambe della antipodes e mi piacciono molto! Però mi piacerebbe conoscere anche qualche altro brand…tu che altro hai provato? 🙂

  151. In Germania, come make up, è ottima la Alverde Naturcosmetics, mi trovo benissimo con il fondotinta, le matite, il bronzer. Sono cosmetici con ottimo inci, ottimo profumo e mai avuto problemi di allergia!

  152. Ciao! Io sto provando solo un paio di cose prese dal sito Maquillalia: un blush liquido e un ombretto favoloso! Il blush è molto carino ma non ha una gran durata… Mentre l’ombretto si chiama Awesome metals ed è il dupe del famoso ombretto Stila Amazing foils che Clio ha anche usato per un tutorial ma che ha bocciato! Io non ho quello di Stila ma posso assicurare che questo è meraviglioso e dura tutta la giornata!! Lo amo!! E costa meno di 5 euro!! 🙂

  153. C’è anche la Makeup revolution con la Naked e la Chocolate Bar tarocche, ma sono andata a swatchare i colori e non mi convincono, ho preso invece la undressed della Mua e mi sta veramente piacendo molto ! 🙂

  154. Io ho solo swatchato da un drugstore gli ombretti di quasi tutte le palette della makeuprevolution, e secondo me non vanno, non so perchè preferisco la scrivenza e la texture della Mua, anche se il contenuto di ombretti è maggiore nelle palette della Makeuprevolution a parità di prezzo.

  155. Grazie mille!!! 😀 spero davvero di riuscire a fare un giretto lì e fare una bella scorta 😉 grazie ancora, un bacione!!!

  156. Ciao, come ti trovi a Panama? Noi stavamo facendo un pensierino x andarci a vivere con tutta la famiglia, se il lavoro qui in italia dovesse andare male

  157. Ciao a tutte!
    Quest’estate sono stata in Canada e ho comprato una BB cream dell’AVEENO che mi piace davvero tantissimo! La coprenza è media e addosso non si sente affatto, inoltre ha un Spf 30. Qui in Italia uso alcuni prodotti dell’Aveeno come la crema mani (che adoro) ma la BB cream che io sappia non la vendono :((

  158. Ciao Anna! Sì, qua in Italia la vendono in farmacia ma il problema è il prezzo: ad esempio gli ombretti qui sono venduti a 22/23 euro i singoli e 24/25 il quad mentre in Svezia a 14/15 euro. Stesso discorso per tutti gli altri prodotti. Anche in Germania, dove IsaDora è distribuita da Douglas, i prezzu sono come quelli svedesi: non capisco perché solo qui in Italia ricaricano così il prezzo!:( Così se devo prendere qualcosa la compro sul sito di cui ho lasciato il link: magari faccio un ordine sostanzioso ma ci vado comunque a risparmiare! XD

  159. Grecia: Apivita serum idratazione intensa ( blue) fra idratante acquavita, shampoo e crema capelli per capelli colorati, ottimi bagno schiuma, creme corpo di varie profumazioni.

    Korres: after sun, solari,make up ed miglior correttore bio!

  160. Guarda da me a Pavia da sephora non hanno nemmeno la urban decay e la mac…. Solo chanel givenchy e simili … Nervi! Ora sono in Malaysia vediamo se trovo qualcosa di sfizioso 🙂

  161. oddio se entri da Boots trovi addirittura prodotti l’oreal etc che qui in Italia nn arrivano proprio …come pure quelli superlusso ,vengono distribuiti a seconda del paese…e nei magazzini come Harrods si trovano edizioni limitate per lo store che nn trovi altrove …la Collistar è l’ultima marca che cercherei all’estero nn mi piace proprio,a parte la linea corpo con burroscrub ecc che trovo buonissima ma troppo cara ..

  162. Se passate dall’Australia non lasciatevi scappare il Lucas’ Papaw Ointment…è miracoloso: ottimo per le labbra screpolate, per le scottature, per cicatrizzare, per le punture d’insetto. Fatene una scorta, credetemi! Inoltre, lista degli ingredienti: papaia fermentata e potassio sorbato come conservante. Stop 🙂 http://www.lucaspapaw.com.au/ Ciao!!

  163. Grazie x le info, non so perché ma non ho mai notato questa marca, forse il packaging è così così e io non conoscendola sono passata oltre…prima di fare un ‘mega’ ordine online andò a vederli! La quantità almeno x me non è un problema, non ho mai finito un ombretto…

  164. Boots è il paradiso, ma soprattutto io qui ho scoperto lo shopping online, e compro trucchi praticamente solo online! Spese di spedizione gratuite, consegna in due giorni, puoi trovare sconti e scegliere con calma, avendo a disposizione tutti i prodotti e i colori…w lo shopping online io qui ne vado pazza!!!!

  165. Irlanda: Boots. La loro linea di prodotti base secondo me è abbastanza buona e ha dei prezzi ragionevoli, a me è piaciuto in particolare il contorno occhi al cetriolo. Mia mamma invece si trova bene con le creme antietà.

  166. Ciao ragazze! Io sono innamorata di tutti i paesi dell’ Est Europa (il mio nick vi dice qualcosa?) e in particolar modo di Praga. Lì c’è un’azienda cosmetica naturale che si chiama Manufaktura (http://www.manufaktura.cz/en/) che produce tantissime cosine interessanti: bagnoschiuma profumatissimi, creme viso, occhi, corpo, mani e tanti accessori come spugne, aggeggi per massaggi ecc. Dulcis in fundo una linea alla birra ceca! Io nel mio ultimo viaggio ho preso proprio una maschera alla birra e una micro spugna per fare lo scrub al viso. Due prodotti ottimi! Manufaktura è venduta in negozi monomarca presenti facilmente nei centri commerciali (ma se non sbaglio hanno anche uno store online) e si trova anche in Slovacchia.

  167. già, mooolto bisogno. Spesso compriamo un sacco di prodotti stranieri, quando magari abbiamo alternative di tutto rispetto nel nostro paese. 🙂

  168. Grazie per la segnalazione Marika, spero che Clio prenda in considerazione l’idea di fare un post simile dedicato ai cosmetici made in italy. 🙂 Se usi prodotti ecobio ti consiglio il marchio eos, è della mia zona. Forse lo conosci già, si trova in erboristeria. Il loro detergente biodermico è il miglior detergente che abbia mai provato, lo ricompro sempre!

  169. Grazie mille, allora sicuramente dopo che avrò spulciato il loro catalogo ti chiederò consiglio!! Sono sempre l’ultima arrivata!!xD

  170. Siiiii (pugno in alto, insegno di forza e riscatto), Tiziana un giorno anche noi usciremo dai confini dell’Italia e svaligeremo tutte le profumerie possibili (lacrimuccia di commozione ), quando con l’auser faremo le gite fuori porta con tutti gli altri vecchietti come noi ahahahahah…Speriamo di no, anche prima ahahahah Un bacione giganterrimo !!! ;*

  171. Ma daiii pensavo di essere l’unica, e invece guarda te…mi ritrovo una Slavofila di nome e di fatto!
    Anche io sono innamorata dell’est europa. Infatti il mio ex è di Praga e il mio attuale ragazzo è di Skopje 😀
    La gente non capisce il mio amore per gli slavi, ma c’è poco da fare…sono gli unici ragazzi con cui mi trovo bene! 😀
    La linea alla birra la conoscevo comunque!

  172. Anche io ho provato varie cose: balsamo labbra, contorno occhi, etc… economici, naturali, buon odore e buon risultato!!

  173. In Francia avevo comprato un rossetto della Serge Louis Alvarez, naturali, bio… molto carini, anche se ammetto, è l’unico prodotto che ho comprato, ma mi sono trovata bene!

  174. Ho visto che nel canton Argovia la vendono in 4 diversi negozi (sul sito http://www.eyeslipsface.ch/verkaufsstellen trovi gli indirizzi dei rivenditori), poi ce n’è uno a nord-est del Vallese, uno in Grigioni e uno a Lucerna. In Turgovia purtroppo no! Però puoi fare un ordine online dal sito svizzero (con 7-8 franchi di spese di spedizione)

  175. Ti ringrazio! 🙂 Mi dici giacchè se mercadona è il supermercato più economico o ce ne sono altri? Parlo come supermercato in generale 🙂

  176. i più economici sono il Lidl e il Dia. Mercadona è migliore come varietà, qualità e pulizia. Poi dipende anche da dove vai, non in tutti o posti c’è tanta scelta 🙂

  177. Ciao Vicky, io seguo una youtuber tedesca che presenta i loro prodotti e su quelli vegan mette la scritta si chiama: KokovonKosmo e poi sul sito della P2 su Dm alcune volte trovi le scritte vegan.

  178. Ciao Clio!Sono molto contenta di essere d’aiuto.Allora l’anno scorso sono stata a Vienna e in tutta la città c’erano dei negozi di nome BIPA sullo stile di cad e acqua e sapone,cioè ci trovavi prodotti sia per l’igiene sia per il make up.Le due marche che mi hanno incuriosita di più sono “Gosh Cosmetics” (in Italia si trova solo nei negozi Marionnaud),di cui ho acquistato tre ottimi ombretti in crema in versione matitone,e “b.pretty”,una marca low cost sconosciuta (credo non abbia neanche un sito internet) di cui ho acquistato un buon eyeliner in penna e un pennello labbra che però secondo me funziona meglio come pennello da sfumatura!Vi lascio le immagini qua sotto 🙂 se andate in Austria date almeno un’occhiata a questi brand,secondo me ne vale la pena 🙂

  179. Ahahahaha Michi mi hai fatto trooooppo ridere!!! ma no dai speriamo un pò prima…… io ho 29 anni…… Cosa dici mi devo dare una mossa????!!!:D Ti abbraccio forte forte!!! :*********

  180. Finalmente qualcuno che comprende la mia passione! 🙂
    A parte il mio ragazzo, la maggior parte della persone che conosco non capiscono come l’est europa possa affascinarmi. Io rispondo sempre che non sanno quello che si perdono 😉

  181. In effetti alla Migros si trova una supercioccolata! Da fare invidia alla marche famose (in particolare in rapporto qualità prezzo, che è assolutamente eccezionale) Anzi, secondo me la cioccolata di Migros è la numero 1 🙂 E te lo dico da svizzera e assidua consumatrice di cioccolato…:-).

  182. Clio, questa e’ una bellissima idea!!

    io sono arrivata in India da 10 giorni soltanto pero’, ma se mi capita nelle prossime due settimane di trovare manche nascoste e interessanti, te lo faccio sapere!!! 🙂 si’ perche’ spero di non schiodarmi da qui per un po’…;-)

  183. Mi trovo bene, c’è tutto e il lavoro non manca, anzi! È un paese con una spinta alla crescita e al cambiamento incredibili 🙂 preparati però a contrasti sociali fortissimi: qui hotel palazzi e negozi lussuosi si mescolano a povertà e miseria…

  184. Io trovo fantastica la linea per i capelli AUSSIE http://www.aussiehair.com/, che suppongo sia Australiana.
    In Italia non la trovo. La compravo a Londra ma anche in Francia si trova. Quest’estate ero ad Antibes e appena l’ho vista al Monoprix non ho resistito. Ho una montagna di capelli secchi e questo shampoo e balsamo (linea repair) su di me funzionano.Che bella idea!Ciao!

  185. Amicona direi 😉 io ho tantissime bustine di profumo di Fragonard ma rimango sempre fedele a Belle de Nuit…buonissimo e dura un sacco: se esco alla sera e me ne metto due spruzzate, alla mattina lo sento ancora! A breve nuovo ordine sul sito online, vorrei provarne un altro dopo 2 anni di Belle de Nuit 🙂 Prossima volta allora proverò quella marca

  186. intanto complimenti a Clio per la bellisssssima e utilisssssima idea! io la prox settimana parto a londra, qualcuna di voi ragazze ha voglia di darmi qualche dritta su prodotti di skincare e make up? a parte boots (su cui vorrei comunque qualche consiglio), avete altre marche medio economiche da suggerire? temo che il post di Clio non sara pronto prima della mia partenza e quindi confido in voi! 🙂

  187. Grande Clio! Ora spulcerò anche io tutti i commenti 🙂 il mio ragazzo parte per la thailandia e per la cina in ottobre e controllerò se qualcuna ha trovato qualche bella marca e lo manderò in missione saccheggio 😉

    Per quanto mi riguarda sono stata in canada l’anno scorso e ho fatto un po’ di acquisti di marche che ben conosci che non vendono in italia (Tarte, my love) e amo il rossetto della Bite che mi hai mandato <3

  188. Ciao Clio, bellissima idea! Abito in Francia, e qui ho scoperto i prodotti Biguine (in particolare un fondotinta a base d’acqua, SPF 20 e molto leggero/traspirante) anche se forse sono cose che si trovano anche in Italia. L’anno scorso ho pasato due settimane in Corea, e segnalo le marche VDL, Etude House e Holika Holika (con la fenomenale CC Face 2 Change con SPF 32 e PA ++).

  189. Il profumo Grain de Vanille de Clos d’Aguzon, é il miglior profumo alla vaniglia che abbia mai provato :D! Preso 10 anni fa in Provenza 😉

  190. ciao, io settimana prox andrò a londra… cosa consiglieresti della marca soap & glory? si trova anche da boots? se hai altri suggerimenti sono ben accetti (mi sa che il post di clio non sarà pronto prima della mia partenza)

  191. ciao, la n 7 in che fascia di prezzo la collocheresti? e cosa consigli nello specifico? vado a londra la prox settimana 🙂

  192. Io sto usando il detergente esfoliante che mi piace,ma vorrei provare il kit dermoabrasione che è il loro best seller

  193. Si boots è comodo,trovi tutto.io lo uso x le cose piccole,però tipo i pennelli eco tools li prendo li e mi trovo da dio

  194. Ho capito quali dici, si sembrano buoni anche se non li ho mai presi finora! Ho preso real techniques e lily lolo, x ora sono apposto finché in un nuovo video scoprirò l’esigenza assoluta di un nuovo tipo di pennello

  195. Guarda io intendevo che di marchi inglesi li trovi dappertutto…on line. Però forse c’è un marchio che è proprio inglese e mi pare non si trovi su internet…Penhaligon’s che è la tipica colonia inglese,ricorda un po santa maria novella.ecco quello è proprio inglese.
    ah e poi un marchio australiano molto consciuto è Aesop che non mi pare se trovi in Italia.Collistar sono d’accordo con te che bisogna far uma cernita…le creme viso assolutamente bocciate, mentre i prodotti corpo sono buoni

  196. Senti ma quale usi? Lo usi da tanto tempo? Ti trovi davvero bene? Scusa se ti faccio tutte queste domande ma avendo avuto l’acne anni fa e avendo la pelle comunque sempre grassa sono in cerca di prodotti che mi soddisfino e funzionino veramente. Tu che tipo di pelle hai? Grazie e buona serata! Camilla

  197. Di niente! E comunque, esatto, preferisco la qualità, anche perchè si parla di qualche grammo in più di differenza nel contenuto. Della I heart chocolate per esempio ci sono ombretti che scrivono e sono morbidi e altri che sono una polvere indefinita di cui non resta traccia dopo pochi secondi. Ho anche swatchato le iconic (dupe della naked 1,2,3), ma anche lì swatchano a macchie con effetto polveroso e non mi pareva un bel risultato, anche se sul braccio. Invece con le palettine semplici semplici della mua (ho la undressed e la glitterball, ho trovato una texture perfetta, cremosa, ben modulabile e durevole. evviva mua 😛

  198. Come ho scritto in un commento più giù, secondo me puoi andare sul sicuro provando Sleek, Bourjois e Real Techniques 😀

  199. Si lo sto usando da 4 mesi,si chiama proprio detergente esfoliante quotidiano. Cmq io da quando ho il clarisonic la mia pelle si è normalizzata tantissimo.prima avevo la pelle mista con occhiaie pesantissime e brufoli quando avevo il ciclo.ora zero,ogni tanto mi viene un brufolo.fai sempre una maschera purificante la settimana ottima la mint julep.la microdermoabrasione serve x rinnovare le cellule morte,se nn hai la pelle troppo sensibile provalo

  200. Ciao Clio!
    Quando sono venuta a new york il mese scorso, ho trovato un negozietto dentro il rockfeller center che si chiama “crabtree & evelyn”. Ha dei prodotti per il corpo alla frutta (la crema mani al limone é giá una droga per me) e anche alcuni prodotti di make up (gli smalti sembrano carinissimi). Questa marca dovrebbe essere inglese,perciò penso si possano trovare anche in Inghilterra! Bacione

  201. Frush, le fragranze Penhaligon’s sono disponibili in Italia a Milano alla Rinascente. I venditori sono disponibilissimi e fanno provare tutti i profumi che volete e che sono incantevoli a dir poco.

  202. Ciao! Non so se valga, più che altro perché non sono stata in Inghilterra, ma ho trovato, spulciando tra vari siti, tre palette della W7 praticamente uguali alle naked 1/2/3.. “In the buff”, “in the night” e “in the nude” 🙂 tutte a un prezzo decisamente inferiore delle naked!

  203. Ecco…allora rinuncio!nn c’è un marchio inglese che non sia reperibile anche dall’Italia in un modo o nell’altro.

  204. Buongiorno! Io sono molto affezionata alla marca spagnola MADERAS… mia nonna (che mi ha trasmesso la passione per il trucco da quando ero piccolissima) usa la cipria maderas da decenni…. e ha abituato anche me… in realtà la uso solo in inverno in quanto è abbastanza “hard” ma opacizza in modo ottimale, dura tutto il giorno e poi ha un profumo fantastico che ti resta addosso….. io ve la consiglio vivamente xke costa poco ma è fenomenale… io l’acquisto sul sito droperco.com… clio hai mai sentito parlare di maderas?? Anche i blush sono fenomenali…. e le saponette……….

  205. Per chi va in Repubblica Ceca consiglio assolutamente Manufaktura!
    E’ nata per mantenere vive le tradizioni degli artigiani locali, e adesso è uno dei negozi di prodotti naturali più famoso dello stato! Io l’ho trovato a praga, ma credo ci siano store in tutto il paese!

  206. Io ho scoperto qui in Spagna una marca biologica che si chiama “Organic”…ma non so se sia spagnola, so solo che altrove non l’avevo mai vista!!!
    Anche qui, finora, l’ho trovata in una sola profumeria!
    Non è economicissima ma nemmeno troppo costosa, io sto usando il siero e l’ho pagato una ventina di euro: l’odore non è dei migliori, ma come prodotto è ottimo!
    Quando finirò la mia, credo che comprerò anche la loro crema viso.
    Un’altra marca che ho scoperto qui è la Biocura: a differenza dell’altra è supereconomica, ma alcune cose sono biologiche ed altre no. Io sto usando due dei loro contorno occhi (uno per il giorno e uno per la notte) e mi sto trovando molto bene: questi sono totalmente ecobio e non testati su animali, tra l’altro hanno un buonissimo odore, come di frutta…stupendi!
    Costano meno di tre euro e si trovano al supermercato…10 e lode!!!
    Sempre della Biocura ho provato anche il burrocacao (anche questo totalmente ecobio) al miele, anche questo ottimo ed economico: una confezione da tre l’ho pagata tra i 4 e i 5 euro!!!

  207. Si hai decisamente ragione! Anche mia zia mi ha sempre detto “se vuoi portarti via del cioccolato vai al Migros e da nessun altra parte!”
    Io sono assidua consumatrice di cioccolato fondente, ma al migros prendo anche quello al latte con le nocciole, spettacolare!!!!

  208. ah ok scusa,non si capiva cosa intendessi ..on line da Boots si li spediscono ovunque …beh i profumi Penhaligon’s ormai sono out …li usa solo la Regina ,forse….

  209. Ciao, io come ben sapete vivo in Peru. Sono appena stata 3 anni e mezzo a lavorare in Mozambico e Sud Africa e devo dire che se vi capita di vistare il Sud Africa, approfittate per entrare nei negozi di prodotti naturali ed organici. Devo dire che in generale si trovano le stesse case cosmetiche che in Europa, ma la novità sono i prodotti elaborati con le materia prime locali, e questi si trovano solo nei negozi che vendono organico. A me piacciono alcune aziende come EarthSap (ho qui il loro body wash biodegradabile alla rosa selvatica e vaniglia), la TreeMendus (ottimo il tea tree conditioner), i vari prodotti di The Victorian Garden (basati su combinazioni di oli essenziali, ci sono creme, detergenti, tonificanti), la Nature Fresh (dentifrici, detergenti intimi, creme curative), NatrALoe (hanno elaborato una natural skin care sull’aloe), la Ju Me’ (creme, prodotti per il bagno, candele dall’ottimo profumo e qualità). Devo dire che i prezzi sono molto molto convenienti. Altro acquisto conveniente sono gli oli essenziali (la Soil la mia marca preferita), oppure gli oli puri estratti a freddo (io uso il Natural Grapeseed Oil della Vinifera e lo mescolo con alcune gocce di olio essenziale di tea tree e orange per la mia pulizia viso quotidiana, visto che ho la pelle mista). Mi spiace che molti prodotti li ho finiti e non ho più le confezioni per ricordarmi il nome. Se mettete su internet i nomi delle aziende che ho menzionato, viene fuori la pagina web sempre. Insomma, il mondo bio e’ una scoperta interessante da fare in Sud Africa (dimenticavo le saponette prodotte con materie prime locali come il Rooibos. Da notare anche se se volete una miscela di the particolare, il Sud Africa e’ il posto giusto. A parte appunto il Rooibos, gli inglesi hanno importato la loro passione per il the e trovate delle miscele particolari a prezzi molto inferiori che a Londra o Parigi. un bacio a tutte !!

  210. ah dimenticavo: faro’ anche un altro commento per il Peru, sempre per il poco che io conosco di questi paesi, visto che del mio stesso paese, l’Italia, conosco davvero poco e scopro sempre qualcosa di nuovo anche leggendo i commenti delle altre ragazze

  211. Buongiorno a tutte! Quest’anno sono stata a Copenhagen per un viaggio di lavoro e in hotel ho trovato una goodie bag con i prodotti di un marchio danese, Tromborg. Come tutti i marchi scandinavi fa dell’eco e del bio il suo punto di forza e mi sono letteralmente innamorata della sua crema viso, corposa e dal profumo delicatissimo di oli essenziali. Buonissimi anche lo struccante occhi, il tonico alla rosa e il detergente viso, non vedo l’ora di testare shampoo, balsamo e bagno schiuma nei miei prossimi viaggi. Vi consiglio anche Blue Lagoon, un marchio islandese di cui ho provato la maschera per il viso alle alghe e una crema viso nutriente

  212. sarei interessata all’ healthy mix di bourjois… sapresti dirmi su per giù il prezzo? scusa, è che sono in crisi su quanti soldi portarmi, non ho molto idea dei prezzi… anche per il mangiare ieri ho fatto un pò di ricerche perchè tutti fanno terrorismo dicendomi che londra è cara e si spende un sacco per il mangiare e invece da quello che ho letto ricercando un pò si riesce a contenere le spese (non per forza mangiando al mc)… per es. sapresti consigliarmi qualche marca di prodotti di skincare? qualche crema o maschera? e la n7 la conosci come marca?

  213. Ciao Clio, io posso dare un po’ di consigli sui brand down under avendo vissuto in Australia quasi un anno ^^
    MakeUP: premettiamo che costa un sacco, anche i prodotti drugstore sono carissimi, ho provato qualcosa di carino di Face of Australia (i matitoni labbra tipo chubby stick sono carinissimi, l’arancione/corallo è tra i più belli), Nude by Nature (prodotti minerali in polvere libera, cari ma di alta qualità, carinissimo il set di pennelli starter)
    Skincare: dove mi sono sbizzarrita di più 😛 Natio (il tonico viso è splendido), Sukin (tutti prodotti ecobio, ottima la crema viso che mi ha salvato la vita appena arrivata, splendido lo shampoo purificante, buona parte dei prodotti sono a base di aloe), salviette struccanti Simple (probabilmente si trovano anche in UK), Formula 10.0.6 (ho provato solo le maschere viso, tutte a base di argilla, buone), Antipodes (costicchia ma vale soldi spesi), People for Plants (provato solo i burro cacao carini con buona profumazioni ma anche i prodotti viso sembravano di livello), ModelsPrefer (solo il foaming cleanser, il resto non mi è piaciuto).
    Se me ne vengono in mente altri vi aggiorno ^^

  214. L’Healthy Mix costa sui 9£! Londra in generale non è cara come dicono, almeno non se ci vai da turista per qualche giorno (magari per viverci bene devi avere una certa disponibilità economica, ma non per visitarla arrangiandoti)…La cosa che è trovato mooolto cara è l’ingresso alle attrazioni: si parla circa di 15£ a visita, a volte anche di più, quindi ti consiglio di sfruttare i musei e le gallerie gratuiti. Purtroppo non ho comprato molti prodotti di skin care ma ho visto un grande assortimento. A quanto ho capito vanno molto No7, Burt’s Bees (nei negozi bio), Soap & Glory e Kiehl’s, ma magari trovi più informazioni su qualche forum dedicato 🙂

  215. Oh e comunque, per darti un’idea, una palette della Sleek da 12 cialde costa 7£ e un set da 5 pennelli della RT 22£, quindi ti assicuro che da Boots fai grandi affari 😀

  216. Ahahahhah si speriamo prima se no qui ci cresce la barba come Matusalemme…Dopo tutte le puntate guardate di “occhi di gatto” saprò svaligiare come i negozi come non mai ahahhaha un bacione fortissimo !!! ;* ;* ;* ;*

  217. O O O Occhi di gatto
    O O O Occhi di gatto

    È questo il nome del trio compatto

    son tre sorelle che han fatto un patto.

    Ahahahah sono fusa a quest’ora!!! Un abbraccio Michi! :*****

  218. Ciao! Si che io sappia si trovano solo da boots. La parte della skin care prevede sia cose generali, tipo bagnoschiuma e creme varie, e la cosa bella e’ che fanno molte confezioni in miniatura che costano molto meno, quindi almeno si possono provare senza dover spendere troppo! I bagnoschiuma il uso ma non sono niente di speciale, le creme per il corpo e gli scrubs sono molto idratanti e la mia crema preferita e’ quella per mani che uso sempre. Ci sono poi anche prodotti specifici tipo trattamenti per i pori e trattamenti pulenti per il viso, ho sentito molte cose buone, però non ti so dire perché non li ho mai provati di persona.

  219. Per quanto riguarda la parte trucchi io personalmente ho un rossetto normale che è un bel colore e molto morbido, la cipria e il correttore chiamati kick ass che mi piacciono entrambi soprattutto la cipria, poi ho un mascara (thick and fast) che è buono ma medio, e poi una cipria illuminante che è bellissima e un illuminante chiamato hocus pocus che adoro e mi sono anche messa al giorno del mio matrimonio. Non ho provato il resto ma tutto quello che ho provato e di buona qualità quindi di sicuro proverò anche il resto prima o poi!!
    Questo il sito http://www.soapandglory.com
    Spero di averti aiutata e spero che i prodotti ti piaceranno!!

  220. Ciao a Tutte! Io ero curiosa di provare la naked 2 ed ho scoperto il marchio W7…Che come la E.l.F. ripropone dupe di marchi più famosi. “In the buff” e “in the nude” sono infatti imitazioni low cost della naked 1 e naked 3.

  221. Beh a tutte queste marche esotiche aggiungo una low cost. italiana Kost make up buoni protti ho scoperto uno store a Torino

  222. Tutto, te lo assicuro! In generale gli europei hanno la strada spianata, se conosci bene l’inglese ancora meglio, qui lo parlano in pochi! 😉

  223. non penso di poter essere di grande aiuto, la mia esperienza on line, non è stata delle più felici e non trovo siano convenienti… i miei store on line sono solo: sephora, douglas, kiko, lancome, estee lauder, mac, illamasqua, clinique e asos… almeno per ora… e poi, preferisco vedere e toccare la merce…
    interessante il prodotto della tua amica, acquistato in Grecia, facci sapere carissima… besos a tout le monde…

  224. Ciao Clio,

    bella idea quella di segnalare i prodotti tipici dei luoghi. Io quando sono andata in vacanza in Francia a Luglio ho acquistato i prodotti della Darphin(marca parigina che non conoscevo assolutamente) in particolare:

    -Siero correttivo per borse e occhiaie
    -Balsamo detergente aromatico al legno di rosa
    -Dermoabrasione anti-età alle particelle esfolianti di Perle

    Io grazie a questi prodotti sono riuscita a sconfiggere i segni lasciati dall’acne e ad ottenere una grana della pelle decisamente più affinata e luminosa.

    Per i capelli, sempre in Francia ho scoperto Rene Furterer e ho acquistato la crema lisciante per capelli “Lissea”. Che dire: miracolosa! Ho praticamente abbandonato la spazzola rotonda e le ore a lisciare i capelli con il phon!

    Mentre di marchi svizzeri, visto che sono Svizzera e vivo sul territorio, amo molto i prodotti : Louis Widmer, Arval e Daylong(di questa adoro la crema solare in quanto non unge ma protegge benissimo, infatti è consigliata dalla Lega contro il Cancro e dai dermatologi) .

    Per quanto riguarda lo shampoo io acquisto sempre la linea della Coop svizzera “Naturaline” in particolare lo shampoo esotico Ylang Ylang e miele 🙂
    In passato avevo utilizzato anche doccia-schiuma e shampoo della Weleda con cui mi ero trovata molto molto bene.

    Ciao Clio 🙂

  225. sono stata a Berlino…e mi sn innamorata della linea Alverde!!!! fantastica anche la linea shampoo!!! peccato che nn mandano online 🙁 …cmq straconsiglio 😀

  226. Oh che bella idea, vorrei tanto sapere qlc marca di prodotti bio australiana, ho mio fratello in Australia ed al suo rientro vorrei farmi portare qlc prodotto bio per la skincare o trucco bio tipicamente australiano! Pensate che per cercare aiuto mi sono iscritta ad un forum australiano, ma con pessimi risultati Magari qui potete aiutarmi, bacio ragazze*

  227. fascia media. io ho una matita nera. mi piace un sacco, molto morbida e una matita labbra rossa. carina. ho swatchato un blush in stick ma nn mi convinceva. buon viaggio!!

  228. Clio ! Mi ero scordata di un prodotto che è della linea Natura & Benessere! Ho guardato il sito e sono tutti prodotti naturali e a base di Aloe e altri ingredienti naturali e biologici! Spero ti possa piacere! Il sito è http://www.benesserenatura.com! Ciaoooooo

  229. Ciao !! Gran bella idea! Ogni volta che vado in viaggio cerco sempre prima di documentarmi per comprare prodotti, vestiti o altro particolari che in Italia non ci sono!
    Tra poco partirò per Valencia… qualcuna di voi ha qualcosa da consigliare che non mi posso perdere?!
    Grazie 😉

  230. Londra è cara, vero, ma si può mangiare tranquillamente in modo anche salutare senza spendere un patrimonio. Io l’adoro, ci sono già stata 5 volte e non vorrei mai ripartire (così come non vedo l’ora di tornarci). Qui siamo off-topic, ma se hai bisogno di qualche dritta, sono a disposizione! 🙂

  231. Quest’estate sono stata il Korea e, visto quanto sono fissati per la bellezza, ho voluto provare qualche prodotto.
    Ho provato sopratutto le marche ‘ Nature Republic ‘ e ‘ Etude House ‘ che sono tra le più famose, ma lì ce ne sono talmente tante che ti si incrociano gli occhi.
    Consiglio sopratutto la prima per prodotti destinati alla cura della pelle, tra l’altro hanno un prodotto per togliere i punti neri sul naso fantastico, mentre l’altra è più concentrata sui cosmetici.
    Credo che a breve farò un mega ordine di questi prodotti da internet, sopratutto per le maschere che lì sono popolarissime. 😛

  232. Davvero?Non l’ho mai visto in giro e mi sembrava di aver letto da qualche parte che non ci fosse…evidentemente ho letto male,chiedo scusa!Grazie di avermelo detto 🙂

  233. ciao… in realtà se hai qualche dritta su dove mangiare spendendo una cifra media (per medio intendo non più di 10 pounds a testa magari) mi fa piacere… mi sono già un pò informata e ho visto catene come i wetherspoons pub o pret a manger… io e il mio ragazzo alloggeremo a southwark e per la cena probabilmente staremo zona albergo mentre per il pranzo ci arrangeremo nei vari quartieri che visiteremo

  234. si, se hai dritte per mangiare spendendo poco (contenendo i vari mc e burger king) mi fa piacere… ho già visto le varie catene eat, pret a manger, nando’s… se hai altri suggerimenti ben vengano 🙂 io e il mio ragazzo alloggeremo a southwRK e per la cena abbiamo intenzione di stare li in zona, mentre durante la giornata ci sposteremo nei vari quartieri

  235. io adesso sono in finlandia da circa due mesi, e ho trovato questa marca finlandese che si chiama Lumene… per il momento ho provato soltanto la tinta labbra Natural Code Candy Smile… il colore è il 5, Candy Apple. io la A D O R O

  236. Ciao, volevo acquistare uno dei profumi Fragonard ma devo farlo via web, amo i profumi dolciastri per intenderci stile Miss Dior Cherie e Valentina di Valentino che sto usando al momento, sapresti consigliarmi qualcosa?
    🙂

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here