Ciao ragazze!!

E’ un po’ di tempo che ci penso, e in effetti credo proprio che sia arrivato il momento di schiarirci un po’ le idee per quanto riguarda l’immensa giungla dei ferri arricciacapelli e di tutti quegli strumenti (più o meno bizzarri ehhehe) che ci permettono di ottenere chiome meravigliose con ricci, onde, boccoli... insomma, quei movimenti definiti che per chi come me ha i capelli lisci oppure leggermente mossi (ma disordinati!) ti fanno sembrare appena uscita dal parrucchiere! 😀 Attrezzi più o meno facili da usare, ma di sicuro molto diversi tra loro, ognuno con una funzione e un effetto specifico sui capelli, a seconda di come lo usiamo.

Jennifer riccia, Julia ondulata, Kirsten con delle beach waves... effetti diversissimi tra loro! Quale preferite?
Jennifer riccia, Julia ondulata, Kirsten con delle beach waves… effetti diversissimi tra loro ottenuti con metodi diversi! Quale preferite?

Chi come me è abbastanza ciompetta con i capelli, può perfettamente capire come ci si sente quando si vuole provare a ottenere una piega decente e di fronte a noi abbiamo un’infinita distesa di attrezzi e ferri che in comune hanno solo una cosa: scottano di brutto quando li usiamo! 😀
curling wands
Ma, guanti salvadita e cautela a parte, ognuno di loro può esserci utile a seconda dell’effetto che vogliamo ottenere… proviamo a capirci qualcosa di più!

Chi parte da una base liscissima o anche chi li ha ricci naturali e vuole dare un po’ più di definizione alla chioma domando i capelli più ribelli, può optare per questo effetto, il riccio per eccellenza, tipo questo:
rbk-best-hairstyles-for-curly-hair-beyonce-lgn
ghk-mariah-carey-curly-hg-lgn
Schermata 2014-10-29 alle 11.51.29
Per ottenerlo, i ferri migliori sono quelli molto sottili, dal diametro molto stretto, circa 13-19 mm:

tipo questo...
tipo questo con la barra per mantenere fermi i capelli..
...questo, di forma conica...
…questo, di forma conica…
e infine questo
… questo…
e infine questo con questi rigonfiamenti, che aiutano a ottenere un riccio più naturale perché potete avvolgere i capelli sia nella parte più stretta, sia sulle parti più sporgenti, in modo da variare la larghezza dei ricci
e infine questo ferro con questi rigonfiamenti, che aiutano a ottenere un riccio più naturale perché potete avvolgere i capelli sia nella parte più stretta, sia sulle parti più sporgenti, in modo da variare la larghezza dei ricci

Gli effetti che si possono ottenere, come abbiamo visto, sono quelli stile ‘permamente’, con boccoli molto stretti e definiti che sui capelli molto lunghi daranno un effetto chioma piena e voluminosa, mentre sui capelli più corti (ad esempio un long-bob) daranno un effetto pixie hair super riccio più o meno corto:
rihanna-short-red-curly-hairstyles

Il segreto per ottenere dei ricci così stretti e definiti è quello di arrotolare la ciocca di capelli senza lasciare spazi sulla barra riscaldata e di prendere pochi capelli per volta. Più ciocche arrotoleremo, più ricci -dall’effetto naturale-avremo. Nel caso del ferro a forma leggermente conica, dovremo inoltre usarlo tenendolo con la punta più stretta verso il basso, in modo che il ricco sia appena più largo all’attaccatura dei capelli, e più stretto via via che scende.
slide_338178_3443837_free

Aumentiamo ora di diametro, e passiamo a quei ferri intorno ai 20 25 mm, che vanno bene sia per chi ha i capelli lunghi, sia per chi ce li ha abbastanza corti sulle spalle (tipo me). I ferri in questione sono più o meno questi, e anche qui possiamo trovarli di vario tipo (anche se in Italia mi pare non se ne trovino molti di quelli ‘lisci’ senza barra per fermare la ciocca):
HO.HAC358
Schermata 2014-10-29 alle 12.36.18
Se volete un riccio meno stretto, ma sempre definito, come fosse un boccolo morbido e naturale, questo tipo di ferro è l’ideale, perché con il suo diametro (e volendo prendendo anche ciocche un po’ più grandi) si possono ottenere effetti davvero belli e molto glamour, che possono variare come volete: potete lasciarli più definiti magari fissandoli con la lacca:
2012-short-curly-hairstyles (9)
oppure potete pettinarli o passarci le mani e dargli così un effetto ancora più naturale e se vogliamo anche un po’ disordinato:
jessica-biel-0709-de
Curly-bob-haircut

Schermata 2014-10-29 alle 13.03.05

Se avete i capelli lunghi e fate una piega con questo tipo di ferro, dopo qualche minuto perderanno la loro definizione e con il loro peso 'scenderanno' da soli, dando un effetto 'beach waves'
Se avete i capelli lunghi e fate una piega con questo tipo di ferro, dopo qualche minuto perderanno la loro definizione e con il loro peso ‘scenderanno’ da soli, dando un effetto ‘beach waves’

beach-waves-parker-lopez

Il segreto per ottenere un effetto così è quello di lasciare dello spazio sulla barra riscaldata mentre si avvolge la ciocca, quindi avvolgere i capelli non in maniera stretta, e lasciare invece la punta finale della ciocca fuori, senza riscaldarla.

E ora cliccate qui per la seconda parte del post e altri segreti per ottenere il mosso perfetto con gli strumenti giusti!