Ciao ragazze!

Oggi parliamo del prodotto make up più cult di sempre: il rossetto. Tutte le donne ne hanno almeno uno e tutte vorremmo avere il ‘colore perfetto‘ (o almeno con questa scusa ne compriamo ben più di quanti ne servano 🙂 ). Vogue Australia qualche tempo fa ha svelato la nuance più venduta di alcuni celebri marchi: oltre a volerveli riportare ho voluto confrontare il dato con quello che invece per me è il miglior colore di quel brand. Volete vedere cosa ne è venuto fuori? Qualcosa potrebbe cogliervi di sorpresa!

clio-rossetto-bacio

I brand che Vogue Australia ha interpellato sono ovviamente quasi tutti brand di lusso: avrei voluto sapere e condividere con voi anche i colori più venduti anche delle marche low cost, ma non avendo e non potendo reperire i dati, tratteremo di quelli di cui dispongo.

lipsticks

D’altronde moltissime di voi conosceranno la teoria chiamata ‘the lipstick effect‘: l’idea per cui nei momenti di crisi o di recessione economica la vendita di rossetti di lusso incrementa. Questo perché il rossetto rimane il prodotto n’1 da utilizzarsi come ‘arma di seduzione’ e insieme come piccolo lusso personale. Quando vogliamo viziarci è più facile che cediamo a un rossetto più costoso del solito ma con un bel packaging luccicante e un’ottima qualità e magari in una nuance classica, piuttosto che buttarci su un’altro prodotto! Recentemente ho letto che questo ‘effetto’ starebbe cambiano in favore del fondotinta: sinceramente io ho qualche perplessità! Innanzitutto un fondotinta di lusso costa molto più di un rossetto di lusso, poi è difficile che in casa si abbiano più di un fondotinta, molto più facile è collezionare rossetti che non si finiranno mai, non credete? E poi… il rossetto è il rossetto!

lipstick-effect-01
Uno dei grafici che provano il ‘lipstick effect’. In realtà la teoria era già nata per la crisi economica del ’29, il fatto che nel 2008 la cosa si sia riproposta è una conferma! Qui in realtà non sono i dati di vendita ma la ricerca delle parole su google. E’ comunque impressionante!

Insomma questo per dire che il rossetto è un prodotto davvero eterno e fondamentale per la femminilità di una donna che ama truccarsi! Quindi non si può non essere curiose all’idea di scoprire le tonalità più vendute di sempre, non è vero? Allora, quali sono allora i classici dei classici? Vi assicuro che non sarà come vi aspettate!

1) BURBERRY

388a1a934a9a57e8ff3bf29863c253a63c1d7be9

Già Burberry stupisce, siccome il suo rossetto più venduto ha un finish matte. Però ci regala certezze visto che si tratta di un bel rosso classico. Parliamo del LIP VELVET in MILITARY RED n.310, 27€.

e4f7f4f573cdaa5860dc351ae81a41eba33464a0

Iniziamo subito male, ehehe! Non perchè non mi piacciano questi rossetti, anzi, mi ispirano parecchio! Peccato che però io non li abbia mai provati! Non per altro, ma è difficile che io mi metta a comprare e provare prodotti di brand che considero di difficile reperibilità in italia, quindi poco popolari o interessanti per voi. Però ecco, se vi potesse interessare che io provi e vi parli di qualcosa di Burberry beauty è l’occasione giusta per farmelo sapere (in realtà ho provato altri prodotti e alcuni di loro, come gli ombretti, mi sono piaciuti molto, ma i rossetti non li ho mai comprati)! Dai che così mi date una buona scusa per comprarli! Eheheheh!

2) RIMMEL

L’unico brand non di lusso inserito è proprio Rimmel e anche questa volta, vincono i matte! Il loro rossetto più venduto è un bel violaceo (amanti del sangria prendete nota!) della linea di Kate Moss: parliamo del 107!

11-9

107KATE_clio

Sapete che amo la linea di Kate Moss di Rimmel ma che prediligo quella dal finisch classico, con il tappo nero. Il mio preferito in questo caso è il numero 08!

kate08clio

Nè rosso nè fucsia (anche se il fucsia di Kate Moss mi piace tantissimo!) stavolta opto per un nude-rosato, davvero elegante e raffinato: perfetto per un bel look da giorno! Quando lo guardo mi ricorda Brigitte Bardot, non so perchè 🙂 !

venette-waste_brigitte-bardot_capelli

3) GIORGIO ARMANI

Qui ci aspettiamo già tutto, visto che lo stesso brand aveva previsto un boom per il proprio rossetto liquido/tinta labbra LIP MAESTRO nel colore n.400 RED. Tuttavia si tratta di un prodotto giovane: per essere il più venduto deve aver avuto davvero un enorme successo!

3605521648433_LM_400

A me sono piaciuti moltissimo i LIP MAESTRO, ma non il 400 non è il colore che mi è piaciuto di più. Il mio preferito infatti è il 503 RED FUSHIA e ve ne avevo già parlato in un altro post sui miei rossetti liquidi top!

clio_lipmaestro-503

4) DIOR

Questo mi ha stupito. Dior nonostante tutto è un marchio molto classico e la sua linea cosmetica è una delle meno recenti. Mi aspettavo allora che il loro rossetto più venduto fosse un rosso laccato della linea continuativa o al massimo uno di quelli con il classico tappo blu. Invece….! Il loro rossetto più venduto è uscito quest’estate!

CLio wonderland
Eccomi con indosso il color Wonderland durante la review: che voto avrà preso?

Si tratta del color Wonderland (che effettivamente è un bellissimo color anguria) della linea Dior Addict Fluid Stick, 31€.

Dior_Wonderland

Se tra i fluid stick forse anche io avrei eletto il Wonderland come il migliore, non è però questo il mio top rossetto di Dior, io preferisco infatti il Dior Addict Lipstick 578, che è un fucsia super sheer.

Dior Addict Lipstick 578 Clio

Non si tratta di un rossetto a lunga tenuta, ma di uno di quei rossetti trasparentini super idratanti e dall’effetto bagnato. Mi piace perchè è confortevole sulle labbra, il colore è bellissimo e anche quando va via non lascia macchie, ma anzi, lascia le labbra belle e idratate.

Ragazze, nella prossima pagina YSL, Calvin Klein, Elisabeth Arden, Laura Mercier e… Chanel! Continuate a leggere il post!