Ciao ragazze!

Oggi parliamo del prodotto make up più cult di sempre: il rossetto. Tutte le donne ne hanno almeno uno e tutte vorremmo avere il ‘colore perfetto‘ (o almeno con questa scusa ne compriamo ben più di quanti ne servano 🙂 ). Vogue Australia qualche tempo fa ha svelato la nuance più venduta di alcuni celebri marchi: oltre a volerveli riportare ho voluto confrontare il dato con quello che invece per me è il miglior colore di quel brand. Volete vedere cosa ne è venuto fuori? Qualcosa potrebbe cogliervi di sorpresa!

clio-rossetto-bacio

I brand che Vogue Australia ha interpellato sono ovviamente quasi tutti brand di lusso: avrei voluto sapere e condividere con voi anche i colori più venduti anche delle marche low cost, ma non avendo e non potendo reperire i dati, tratteremo di quelli di cui dispongo.

lipsticks

D’altronde moltissime di voi conosceranno la teoria chiamata ‘the lipstick effect‘: l’idea per cui nei momenti di crisi o di recessione economica la vendita di rossetti di lusso incrementa. Questo perché il rossetto rimane il prodotto n’1 da utilizzarsi come ‘arma di seduzione’ e insieme come piccolo lusso personale. Quando vogliamo viziarci è più facile che cediamo a un rossetto più costoso del solito ma con un bel packaging luccicante e un’ottima qualità e magari in una nuance classica, piuttosto che buttarci su un’altro prodotto! Recentemente ho letto che questo ‘effetto’ starebbe cambiano in favore del fondotinta: sinceramente io ho qualche perplessità! Innanzitutto un fondotinta di lusso costa molto più di un rossetto di lusso, poi è difficile che in casa si abbiano più di un fondotinta, molto più facile è collezionare rossetti che non si finiranno mai, non credete? E poi… il rossetto è il rossetto!


lipstick-effect-01
Uno dei grafici che provano il ‘lipstick effect’. In realtà la teoria era già nata per la crisi economica del ’29, il fatto che nel 2008 la cosa si sia riproposta è una conferma! Qui in realtà non sono i dati di vendita ma la ricerca delle parole su google. E’ comunque impressionante!

Insomma questo per dire che il rossetto è un prodotto davvero eterno e fondamentale per la femminilità di una donna che ama truccarsi! Quindi non si può non essere curiose all’idea di scoprire le tonalità più vendute di sempre, non è vero? Allora, quali sono allora i classici dei classici? Vi assicuro che non sarà come vi aspettate!

1) BURBERRY

388a1a934a9a57e8ff3bf29863c253a63c1d7be9

Già Burberry stupisce, siccome il suo rossetto più venduto ha un finish matte. Però ci regala certezze visto che si tratta di un bel rosso classico. Parliamo del LIP VELVET in MILITARY RED n.310, 27€.

e4f7f4f573cdaa5860dc351ae81a41eba33464a0

Iniziamo subito male, ehehe! Non perchè non mi piacciano questi rossetti, anzi, mi ispirano parecchio! Peccato che però io non li abbia mai provati! Non per altro, ma è difficile che io mi metta a comprare e provare prodotti di brand che considero di difficile reperibilità in italia, quindi poco popolari o interessanti per voi. Però ecco, se vi potesse interessare che io provi e vi parli di qualcosa di Burberry beauty è l’occasione giusta per farmelo sapere (in realtà ho provato altri prodotti e alcuni di loro, come gli ombretti, mi sono piaciuti molto, ma i rossetti non li ho mai comprati)! Dai che così mi date una buona scusa per comprarli! Eheheheh!

2) RIMMEL

L’unico brand non di lusso inserito è proprio Rimmel e anche questa volta, vincono i matte! Il loro rossetto più venduto è un bel violaceo (amanti del sangria prendete nota!) della linea di Kate Moss: parliamo del 107!

11-9

107KATE_clio

Sapete che amo la linea di Kate Moss di Rimmel ma che prediligo quella dal finisch classico, con il tappo nero. Il mio preferito in questo caso è il numero 08!

kate08clio

Nè rosso nè fucsia (anche se il fucsia di Kate Moss mi piace tantissimo!) stavolta opto per un nude-rosato, davvero elegante e raffinato: perfetto per un bel look da giorno! Quando lo guardo mi ricorda Brigitte Bardot, non so perchè 🙂 !

venette-waste_brigitte-bardot_capelli

3) GIORGIO ARMANI

Qui ci aspettiamo già tutto, visto che lo stesso brand aveva previsto un boom per il proprio rossetto liquido/tinta labbra LIP MAESTRO nel colore n.400 RED. Tuttavia si tratta di un prodotto giovane: per essere il più venduto deve aver avuto davvero un enorme successo!

3605521648433_LM_400

A me sono piaciuti moltissimo i LIP MAESTRO, ma non il 400 non è il colore che mi è piaciuto di più. Il mio preferito infatti è il 503 RED FUSHIA e ve ne avevo già parlato in un altro post sui miei rossetti liquidi top!

clio_lipmaestro-503

4) DIOR

Questo mi ha stupito. Dior nonostante tutto è un marchio molto classico e la sua linea cosmetica è una delle meno recenti. Mi aspettavo allora che il loro rossetto più venduto fosse un rosso laccato della linea continuativa o al massimo uno di quelli con il classico tappo blu. Invece….! Il loro rossetto più venduto è uscito quest’estate!

CLio wonderland
Eccomi con indosso il color Wonderland durante la review: che voto avrà preso?

Si tratta del color Wonderland (che effettivamente è un bellissimo color anguria) della linea Dior Addict Fluid Stick, 31€.

Dior_Wonderland

Se tra i fluid stick forse anche io avrei eletto il Wonderland come il migliore, non è però questo il mio top rossetto di Dior, io preferisco infatti il Dior Addict Lipstick 578, che è un fucsia super sheer.

Dior Addict Lipstick 578 Clio

Non si tratta di un rossetto a lunga tenuta, ma di uno di quei rossetti trasparentini super idratanti e dall’effetto bagnato. Mi piace perchè è confortevole sulle labbra, il colore è bellissimo e anche quando va via non lascia macchie, ma anzi, lascia le labbra belle e idratate.

Ragazze, nella prossima pagina YSL, Calvin Klein, Elisabeth Arden, Laura Mercier e… Chanel! Continuate a leggere il post!

329 COMMENTI

  1. Sinceramente non sapevo che Burberry producesse cosmetici.. Questo direi che la dice lunga di quanto sono attenta..
    Ho sempre desiderato un rossetto gioiello che fa da regalo prezioso, ma non ho ancora avuto la “scusa” per farmi un super regalone.. Solitamente quando passavo un esame all’università sì mi facevo un regalo “perché sono stata brava” (che poi facevo il mio dovere..), ma andavo da Accessorize e lo svaligiavo eheheh
    Adesso di rossetti, da quando ti seguo Clio, ne ho tantiauguri tutti di Marche medie: Rimmel, Pupa, Revlon.
    Se dovessi però scegliere un regalo, andrei su YSL con le tue tinte miracolose che ami oppure sul classico Chanel.
    Comunque il rossetto è qualcosa che dura e attira come nessun altro coametico, credo!

  2. che mi sono permessa di comprare quasi 2 anni fa è stato il Chanel 99Pirate, un rosso scuro molto classico (me lo sono regalata per il compleanno ed è il più costoso che ho, per il resto bazzico da rimmel ed essence)

  3. Dolce Clio so che questo commento non centra nulla con il post ma volevo dirti che da quando ieri ho letto il post :how to be wow!!!! Sono andata letteralmente in fibrillazione !!!!!!! Volevo scriverti anche qui per dirti che per quanto non sia più in possesso di mie vecchi /vecchissimi lavori , ho postato qualche mio trucco più recente ,che spero che ti possa far rendere conto di quelle che possono essere le mie capacità ( acquisite negli anni anche e soprattutto grazie a te , ovviamente!! Ma anche grazie a tanta tanta pratica e passione) spererei di avere questa opportunità perché per me sarebbe favoloso conoscerti ( cosa che desidero tantissimo) ,ma ancor di più sarebbe fantastico avere una possibilità del genere per poter fare una delle poche cose che mi fa sentire viva!! Ossia truccare!!! Per me è qualcosa che viene dal profondo dell’anima. Per questo spererei che mi scegliessi. Un bacio grande e un abbraccio. Serena

  4. Ciao cara!
    Amo i rossetti, mi danno una “botta di vita”, soprattutto i rossi! Quando li indosso mi sento diversa e la mia autostima decolla (succede anche a voi o devo farmi vedere?).
    Ne ho tanti, ma non di lusso (a parte due tinte YSL che mi sono state regalate – me felice). Adoro i Kate Moss, gli Essence long lasting e anche i Pupa I’m e i nuovi Velvet Matt: decisamente sono quelli che uso di più.
    I miei cocchi però, quelli con cui so che “comunque vada sarà un successo” sono Turn on di Urban Decay (grazie Clio) e Sua Maestà Russian Red di Mac.
    Bacio a tutte!

  5. ciao! io non ho mai spesso tanto per i rossetti, ma se lo dovessi fare opterei per un colore portabile tutti i giorni (quindi anche al lavoro), nel senso che spendere 30 euro per un rossetto e metterlo solo il sabato sera non ha senso! 🙂 quindi i rosso fuoco o i viola li compro di marchi medio economici, e magari per i color carne o corallo potrei spendere di più!

  6. Ciao a tutte! Compro sempre rossetti di brand lussuosi perché a parer mio ne vale la pena!! Diciamo che é una forma di investimento! Il colore invece lo scelgo spesso in base all’umore

  7. Se voglio regalarmi un rossetti “gioiello” io opto per i rossetti Mac! E’ vero che il packaging non è chissà che cosa, però sono di altissima qualità. Per il momento ne possiedo solo uno, ma ho una lista con quelli che mi piacerebbe comprare 🙂
    Interessante anche quello pià venduto della Rimmel, della linea Kate Moss, qualcuna ce l’ha??
    Infine un altro brand di rossetti abbastanza costosetti che mi ispira tantissimo è la LimeCrime, prima o poi riuscirò ad accaparrarmene almeno uno! 😀
    Un bacio (con il rossetto!) a tuttee :-*

  8. Ahhahahhaha quanto mi viene da ridere al solo pensiero che io non li uso proprio!!! Come credo tutte le donne sono innamorata dei rossetti ma ho le labbra talmente secche che non riesco a trovare neanche un prodotto che mi fa sentire quella sensazione di idratazione….

  9. post bellisiso fantastico, anche io con l’esigenza/scusa di trovare il colore giusto mi sono riempita di rossetti…..Ma è vero che il numero 8 di kate moss è il dupe di mademoiselle di chanel?

  10. Clio io so perchè non trovi da nessuna parte il brand di Calvin Klein: io ho avuto una bruttissima esperienza a riguardo D:
    Avevo trovato un fondotinta e un rossetto di Calvin Klein ad una fiera con una mia amica a prezzi stracciati (sono stata poco furba, infatti ho imparato la lezione T_T) così li ho presi subito… sta di fatto che il fondotinta era scaduto e mi ha fatto venire un eruzione cutanea allucinante Dx Mi sembrava molto strano però che i prodotti di Calvin Klein non si trovassero nelle profumerie ma avessi trovato qualcosa solo a quella fiera così ho fatto una piccola ricerca e ho scoperto che in breve la casa farmaceutica che produce i cosmetici di Calvin Klein è fallita/è stata chiusa e avevo anche letto che nei cosmetici di CK erano state trovate tracce molto più alte della norma di piombo o comunque qualcosa del genere!
    Non so adesso se la cosa è stata sistemata, ma personalmente io sono diffidente a riguardo :/
    In più la casa farmaceutica era fallita nel 2007 e io ho preso quel fondotinta nel 2013… fate un po’ voi .-. In ogni caso appena ho saputo la cosa ho buttato via il fondotinta e il rossetto e adesso non andrò più a prendere cosmetici alle fiere, preferisco spendere un po’ di più ma essere sicura della qualità! ^^

  11. Ciao! Io, ultimamente sono in “trip” con i rossetti Mac (ne ho comprati 5, nel giro di pochi mesi). Anche a me ispirano i Lime Crime e i Kat Von D! Il 107 Rimmel, l’ho preso da pochi giorni ed è di un colore bellissimo (dicono sia il dupe di Heaux, altro lipstick Mac andato fuori produzione, sigh!)

  12. Che splendito post rossettosoooo!!!!
    Io sono praticamente monomarca per i rossetti: Chanel forever, Mademoiselle acquistato più volte eheheh. Amo tutte le loro linee anche se coco shine un po’ meno delle altre perché troppo sheer, diciamo che li uso un po’ come gloss sopra gli altri. Smack!!!

  13. P.S. Irene se ti capita, prova ad andare a vedere i nuovi rossetti Nars (quelli matt con nomi di donne): sono costosissimi, ma di una qualità eccelsa!!!

  14. Io il regalo rossettoso me lo sono fatta ieri. Ho trivato sepolti nella scatola delle offerte speciali di un oviesse ben due stay mat e uno stay with me della essence! Neanche a dirlo me li sono presi tutti, senza neanche badare troppo al colore, quando mi ricapita una fortuna cosí? Non saranno rossetti di Chanel, ma trovarli nonostante siano fuori produzione da un bel po’ é stato un regalo grandissimo comunque 😀

  15. HAHAHAHAHA!!!!!
    Con la morte nel cuore =) ti dico che sì, sono della PUPA…
    Il prezzo è 12,50, ma puoi trovarli facilmente in giro a 10 euro circa.
    Sono opachi ma non secchi, durano un tempo imbarazzante (almeno su di me), e dove li metti stanno, non se ne vanno in giro per la faccia… davvero ottimi!
    I nude non mi fanno impazzire, ma nei colori più “strong” ci sono un paio di perle niente male. Bacio!

  16. Bellissimo post:) evviva i rossetti! Io personalmente sto diventando ossessionata dai rossetti I’m di Pupa, non sono high brand ma sono bellissimi…in particolare l’ultimo regalo che mi sono fatta è lo 002 della Paris Experience, e lo adoro. In generale concordo perfettamente con il lipstick effect, secondo me un trucco completo può essere fatto con il solo mascara e un rossetto diverso ogni giorno 😉

  17. Sulle labbra io non amo spendere troppo. I rossetti hanno una durata inferiore a fondotinta e mascara, quindi perché devo regalare 25 o più per un rossetto?. Io adoro il Double touch di Kiko. Il 108 è super, il 110 dura un’eternità… E costano solo 6,90. Di kiko compro quasi solo prodotti labbra, perché hanno questo eccellente rapporto qualità prezzo. ( per occhi e base non mi fido)
    Invece se dovessi consigliare un gloss, senza dubbio quello Ultra brillante di Sephora, costa 14 euro e per un gloss so soldi, però ha un effetto bellissimo labbra stile Leighton Meester…
    Se dovessi cedere al lusso, comunque, comprerei Chanel, mademoiselle. È una tonalità fantastica, e Chanel è icona.

  18. Dopo aver provato uno di quei campioncini-cialda di YSL non sono più riuscita a togliermelo dalla testa: Rouge Volupté n°8. Lo uso pochissimo, ma è un rosa barbie a cui non ho saputo resistere!

  19. Per fortuna non mi lascio influenzare molto dalle pubblicità, quindi non compro rossetti di 30 euro o più. In cambio cerco un “dupe” eheheh 😀

  20. Cavoli! Non sapevo qst storia sui cosmetici calvin klain! Io li vedo spesso al mercato xò non mi sono mai fidata xke non mi ispirano fiducia i cosmetici venduti sul bancone xke possono essere aperti e sono continuamente esposti alla luce del sole! Insomma comprò tutto al mercato a parte make up ihih

  21. Io ho quello della kate moss e l ho comperato 3 giorni fa all acqua e sapone con matita omaggio a soli 7.19 🙂 tornata a casa l ho provato subito e che dire me ne sono letteralmente innamorata <3 soldi ottimamente spesiii! e dire che ero indecisa con il pupa 003 !!! te lo straconsiglio!!

  22. Ecco, devo far spesa a breve! Sospettavo, ma volevo sperare ancora di aver capito male.. 😛
    Quali sono i colori che meritano?

  23. Fantastico post!
    Negli ultimi mesi mi sono data alla pazza gioia con i rossetti della MAC!
    Ne ho comprati ben 7 nel giro di 4 mesi!!
    Non costano come quelli di Chanel o di Dior, ma 19 euro sono comunque tanti soldi!
    Ogni volta che esco dal negozio con il mio rossettino nuovo mi sento felice come una bambina a cui hanno appena fatto un regalo! Solo che in questo caso io il regalo me lo faccio da sola 😉
    Clio magari potresti proporci un elenco dei tuoi rossetti preferiti per le marche medio-economiche.
    Baci a tutte!!!

  24. Ciao Clio come sempre splendido post!! Io sono una di quelle che di rossetti non ne ha mai abbastanza…. trovo sempre quella nuance che mi manca e che “oggii sarebbe perfetta!”. Quindi non spendo mai molto per un rossetto. Ultimamente sto facendo il filo ad 3 rossetti della Mac per: il Rebel, Heroine e Tender Teddy (due di questi indovina per colpa di chi?;-) ). Ma quelli penso siano il budget massimo che potrei spendere in rossetti, penso di non averne mai finito uno in vita..

  25. Per quanto mi riguarda:
    301 è difficile da definire, tra il rosso, il fucsia e il corallo
    401 è un fragolone bellissimo
    402 è un rosso classico, molto chic

  26. Tranquilla Elena, anche io mi carico di autostima appena metto un bel colore sulle labbra! Quindi o è normale oppure devo farmi vedere anch’io 😛

  27. ehm…un po’ di tempo fa ho pensato…eh però mi mancano un po’ di post sui prodotti, non ne posso più di celebrità, trend allucinanti, ecc, ecc…e ora dico ODDIOOOOOOOOO la mia wish list sta diventando un’enciclopedia!!!i rossetti sono una specie di droga ultimamente, in questi mesi ne ho comprati 6/7 di fascia medio bassa di marche asiatiche, e mi piacciono tutti. Però….non mi hanno lasciato quella sensazione come dire…WOW quindi credo sia venuto il momento di comprare qualcosa di veramente prezioso, e credo che la mia scelta cadrà sullo chanel color sangria, ma non so…lo voglio comprare in Italia, per festeggiare il mio agognato rientro in patria, tre settimane all’alba!!!baci Clio e girls, siete meravigliose come sempre!!!!

  28. io vado contro ogni tendenza e anziché rossetti “colleziono”…mascara!
    non c’è volta che esco e rientro senza aver comprato un mascara nuovo, sarà forse per il fatto che ho le ciglia sfigate e sono alla ricerca perenne di un mascara che riesca a valorizzarle, per quanto possibile (i migliori fino ad ora sono stati they’re real e un top coat incurvante della kiko, il migliore in assoluto).
    ora che sto cercando di trasferirmi a Londra farò a meno della mia collezione, ma a mia madre ho già detto che quando verrà su dovrà portarmi il mascara kiko (uno o più? ghgh) perché qui reperirlo è impossibile :c

  29. Scusate non c’entra molto ma…quanto è fastidioso il video che parte da solo appena apri il blog? E poi, ma quanta pubblicità c’è?? Si apre di tutto, disclaimer, pop up, solo con questo blog mi succede…Tra quello e i post spezzati in più pagine, è diventato davvero difficoltoso specie dal cellulare…

  30. Post interessante che mi è piaciuto leggere ma… Mai nella vita spenderò 30 euro per un rossetto! Ma nemmeno 20. Ho il rouge di Chanel regalo (non richiesto) di un’occasione speciale. Per carità, sarei bugiarda se dicessi che non noto la differenza tra quello e uno dei rossetti Kiko, per esempio. Ma la differenza non è tale da giustificare il prezzo. Dura ma se mangio se ne va lo stesso, non lascia chiazze ma non ho mai avuto un rossetto che le lasciasse (fortunata?), lascia le labbra morbide ma ho rossetti da tre euro che fanno altrettanto… Insomma, il make up mi piace ma probabilmente non così tanto perchè oltre certe cifre i prodotti non li guardo nemmeno, mi interessa solo che non siano testati su animali e che con contengano schifezze.

  31. Ragazze se siete interessate a Burberry oggi riapre il negozio di Montenapoleone dove ci sarà un corner tutto legato al beauty! Se siete di Milano o se siete di passaggio, fateci un salto perché penso che sarà l’unico negozio che li venderà per il momento!

  32. Di solito non spendo tanti soldi per i rossetti…questa estate ho voluto “fare una pazzia” ed acquistare il Melted della Too Face a ben 21 euro ed è stata una enorme delusione, perchè è secco, fa risaltare tutte le pellicine e, cosa mai sentita nelle recensioni, forma quella orribile riga nel punto di congiunzione delle labbra….Torno tranquillamente alla Kiko o alle marche da supermercato…..

  33. Ciao Clio e ciao ragazze!!
    Oggi (complice tempo libero) mi sono impegnata 🙂
    Sono i miei rossetti preferiti, tesori :)… tre costosi e quattro economici.
    da sinistra a destra:
    – Chanel Rouge Coco, 21 Rivoli… ammmmmore!!
    – YSL (quello che dura ottomila ore), n°11;
    – YSL Rouge pur Couture, n°11 pure lui (praticamente arancione);
    – Sephora Rouge infusion, n°05 Fuchsia Concentrate (qualcosa tipo radiant orchid);
    – Revlon Colorburst, n°105 Demure Réservée (la mia scelta quando voglio labbra praticamente naturali ma con un tocco in più);
    – Rimmel by Kate Moss, n°20 (credo che sia il fucsia più brillante mai visto);
    – Essence Longlasting, n°07 Natural Beauty (appena rosato, su di me molto naturale).
    Tratto comune: direi che tutti hanno più o meno una durata decente, no tenuta no party!! 🙂

  34. Ciao Clio! Io possiedo il mascara e la matita nera di burberry e (oltre al packaging che conquista) devo dire che con entrambi mi trovo benissimo, mi tenta l’idea del rossetto! Io con questi due prodotti mi trovo benissimo, la matita bella scrivente è che dura parecchie ore nella rima interna ed il mascara….il mascara fa un effetto bellissimo, allunga e non appiccica le ciglia. Una bomba insomma!

  35. Il rossetto non è il mio feticcio, e devo ammettere che non sono una che riesce a tirarsi su facendo spese, anzi. È il contrario: per fare spese, ci vuole un albero ahahah no dicevo, per fare spese devo essere ben disposta altrimenti faccio danni.
    In compenso ho l’ossessione dei blush.
    Rouge Coco Mademoiselle però è davvero bello, la tonalità che piace a me. Se fossi una patita di rossetti lo comprerei al volo.

  36. Ciao Clio! Io devo dire la verità, non ho mai speso cifre alte per i rossetti, spendo molto di più per gli ombretti. A parte questo ne ho diversi di Kiko(circa7) tra sheer e lip balm, due di Essence a lunga tenuta, ma non quelli opachi, uno di Nivea Beauty, che però in Italia non c’è, la tinta labbra di Revlon(quella che sa di menta) e basta. Grazie del post e ciao a tutte :-***********

  37. Ciao Clio…io non ho rossetti di lusso ma se mai un giorno decidessi di farmi un regalo so già che punterei sui Rouge Volupte di YSL…mi piace tantissimo l’effetto che fanno sulle labbra e poi la confezione è un vero gioiello!! Tra quello elencati comunque mi incuriosisce molto Burberry….è un oggetto dal design elegantissimo e se il prodotto fosse buono ci si potrebbe fare un pensierino!! Nel caso decidessi di prendere qualcosa facci sapere :)) un bacione grande

  38. Non ho mai avuto un rossetto di questi brand, al max di Estee Lauder e nemmeno mi è piaciuto tanto, posso dire che per il mio gioiello è sicuramente IL ROSSETTO REVOLUTION CATFIGHT DI URBAN DECAY.. lo trovo così bello ed è il primo di una lunga serie di fucsia che ho comprato e che mi ha spinta ad osare con i rossetti colorati.. perciò c’è anche un legame affettivo a questo punto hiihhiihih

  39. Ciao Irene! pensa che quelli Kat von D Studded Kiss hanno preso delle recensioni pessime, forse se ne è salvato uno … mi riferisco al sito Temptalia, di solito è affidabile.. è un peccato perchè i colori erano interessanti 🙁

  40. è un bel prodottino, naturale e leggermente rosa.. con appena qualche brillocco.. poi costa meno di 10 euro

  41. Io io io sono vittima del “fondotinta effect”! 😀 nessuno, e dico davvero nessun, prodotto di make up mi da soddisfazione come un buon fondotinta giuro. Vedere la pelle perfettamente levigata ma senza effetto mascherone è… Appagante. Difatti è l’unico prodotto per il quale ho speso 70 euro. Ovviamente non lo uso tutti i giorni, però quando voglio un trucco per un occasione speciale il fondotinta è fondamentale. 🙂

  42. Io sono completamente immune quando si parla di rossetti… Uso giusto un paio di tonalità nude/rosate e mai troppo coprenti, con i rossetti vivaci non sto bene, che siano rossi o fucsia o altro… E non è una mia fissazione, tutte le mie amiche (e mia mamma) confermano che con il rossetto non sto bene! Quindi va da sè che non darei mai più di 10€ per un rossetto, vivo benissimo anche senza e il mio portafoglio ringrazia!

    Già che ci sono mi tolgo questo dubbio… Clio secondo te da cosa dipende il fatto che non sto bene con i colori carichi? Sono castana con gli occhi azzurri, ma una mia amica bionda scura con gli occhi verdi sfoggia sempre rossetti accesi senza sembrare volgare come accade a me.
    Ragazze qualcuna ha il mio stesso “problema”? Cioè quando vedo Clio o altre youtubers sfoggiare con nonchalance mille colori diversi senza stonare mai mi chiedo come sia possibile!

  43. uao! che belli…a me attira da un po’ YSL…la tinta gloss….il secondo nella foto…ma credo non farò il salto….con quelli della Revlon e di Deborah Milano mi trovo molto bene…e costano 1/3 suppergiù….e poi purtroppo sono donna volubile…mi piace cambiare e mi stanco facilmente delle cose…

  44. Ciao Clio! Che sogno di post!
    Io fino ad un anno fa compravo solo gloss che alla fine risultavano tutti uguali e duravano poco.
    Non che non mi piacessero i rossetti,anzi!
    Semplicemente non ero più in quella fase come anni fa. Poi, seguendoti, ho iniziato a guardarmi meglio attorno, riguardo a rossetti…adesso ne ho una discreta collezione (ahimè!) e ne comprerei almeno ogni settimana, se potessi, anche se in realtà ho poche occasioni per indossarli.
    Ma come dici tu, comprare rossetti è anche un modo x coccolarsi,soprattutto con quelli di brand di lusso o con packaging particolari! Per la categoria rossetti,possiedo il rouge dior n.169 grege 1947. (Ho anche qualche gloss,ma sono un’altra cosa!)
    Tra quelli che ci hai segnalato, invece, comprerei al volo il rouge coco mademoiselle:è il colore che prediligo ultimamente e poi che dire… sono una Chanel victim!!!! 😀
    Bacioni a tutte! :-*

  45. Ciao Clio, io ho un’unico rossetto costoso: il Russian red di Mac! Devo dire che è eccezionale, dura tantissimo, l’altro giorno sono andata a una laurea uscendo di casa alle 6.50 del mattino e alle 3 del pomeriggio era ancora là, nonostante avessi mangiato e bevuto! L’unica pecca è che se non si hanno le labbra idratate rischia di far vedere le pellicine, per questo sto sempre attento e prima di metterlo faccio un bello scrub alle labbra!

  46. Mmmm i brillocchi m’inquietano.
    Ma nulla m’impedisce di vederlo dal vivo, se non si fosse capito io amo i nude, i rosa cipria, i rosa antico, i rosa spenti, i rosa carne…
    Grazie Francesca (e complimenti per il gusto!) 🙂

  47. Ma per dirtela tutta, uno degli ultimi che ho comprato è quello della Essence (ultimo a destra) e come formula se mi metti a occhi chiusi non ti so distinguere quello dal primo in fila Chanel.. quelli costosi li ho presi perchè trovo i colori particolari e un po’ fuori dal comune, a parte la tinta di YSL che è per la tenuta fuori dal comune

  48. Sono d’accordo anch’io con chi scrive che è un po’ eccessivo spendere € 30,00 per un rossetto…io di rossetti ne ho tanti è vero ma ho sempre cercato di beccare i dupe dei più costosi e se anche quelli costano tanto mollo l’idea e mi butto sulla nostra amica Essence…ovviamente non con gli stessi risultati è chiaro! Spendere così tanto per un rossetto o per qualsiasi altro prodotto mi sembra un affronto alla povertà soprattutto in tempi come questi dove in tanti non hanno neppure i soldi per mettere il pane in tavola alla sera!

  49. Penso sia in assoluto uno dei post più interessanti, belli e curiosi che hai messo Clio! Ti adoro.

  50. Oddio anche io ho attraversato la fase gloss, irrimediabilmente tutti uguali sulle labbra 🙂

  51. Ecco Colette, è un po’ il ragionamento che faccio io. Il rossetto è effimero, soprattutto i nude che piacciono tanto a me.
    Preferisco spendere per altro (anche se Chanel è come il canto della sirena).

  52. io ho comprato solo un orssetto di lusso, chanel orchidee consigliato ovviamente da clio! non lo uso mai! forse perchè avrò altri millemila rosetti??? ciao belle!

  53. Ciao Clio! Proprio vero…se mi voglio fare un regalo punto dritta su un bel rossetto! Per ora non ne ho di lusso ma sto adorando gli I’m pupa (l’ultimo della Limited Edition comprato proprio ieri

  54. Io sono, credo, l’eccezione… Se voglio viziarmi mi compro altro e non un rossetto!!!!! E mai e poi mai spenderei 20 o 30€ per un rossetto!!!! Mi sembrano soldi buttati per una come me che non li usa molto! Cmq questi colori mi piacciono molto anche se cercherei i loro dupe economici!!!

  55. Non mi sono mai lamentata ma devo ammettere che ultimamente è diventato un problema anche per me leggere il blog dal cellulare, crasha molto spesso. Non so se dipende dai video, dalle pubblicità o che altro.. Escludo che si tratti del cellulare perchè è lo stesso che uso da mesi.

  56. Guarda ti capisco benissimo, io e i rossetti non andiamo affatto d’accordo, al massimo uso qualcosa di lucido o semitrasparente… Ma i rossetti matt… vade retro!!!

  57. “Tutte le donne ne hanno almeno uno e tutte vorremmo avere il ‘colore perfetto‘ (o almeno con questa scusa ne compriamo ben più di quanti ne servano 🙂 )” xD ahahahahahah verissimo 😀 Io adoro il 107 della rimmel della linea Kate Moss, mi è finito, ma quasi quasi, rifaccio il pensierino… dopo che, come sopracitato finirò i miei vecchi rossetti… 😀

  58. Ma quello di Kate Moss è ancora in vendita o è una limited?perché probabilmente non ci ho fatto caso..mi piacerebbe prenderlo visto che vorrei un colore scuro!

  59. Dei post spezzati Clio ha spiegato il perché, ed è proprio per avere piusponsor da piazzare…però ce n’è troppa, non capisco in moltossimi blog altrettanto famosi non ce n’è così tanta!

  60. io pure li odio, a volte basta avvicinarsi appena col mouse e ti si apre sta finestra.. insopportabile!!

  61. No ma già altre ragazze l’hanno scritto sotto altri post per far presente il problema, non è sicuramente il cellulare perché succede a molte e poi mi succede solo col suo blog. ..speriamo che lei o chi si occupa del sito cerchino di risolverla…

  62. Mi piacciono tutte le nouance da te postate, anche se la maggiorparte non mi stanno bene :)…
    Però abbiamo un numero 1 in comune ;D : il n 8 di Kate Moss! Come tonalità mi starebbe molto bene il Mademoiselle di Chanel, ma punterò a qualcosa di simile

  63. esatto…io adoro questa tinta,ho fatto anche delle domande a Clio quando fece una review…ero addirittura andata in negozio per acquistarla…poi il fatto della mia volubilità mi frena. A maggio sono andata a Bologna e non mi sembrava vero andare nel negozio Mac,volevo prendermi Heroine….era esaurito…ho preso uno della kiko per 3 euro,che ci assomogliava,e una matita di Neve….beh…sai che ti dico? ora quel colore non lo sopporto…per fortuna non c’ho speso 20 euro….

  64. Belli! Ma quelli che piacciono a me sono più spenti, più sul cipriato, rosa antico, un po’ smorto (colori allegri insomma). Non so se riesco a spiegarmi, mumble.

  65. Sarà che sono stata abituata a mangiare bene, variato e sano… Secondo me del buon cibo è capace di appagare molto più di altre cose 🙂

  66. si se devi fare un investimento è meglio che sia un prodotto su cui sei convinta al 100%.. avrai un prodotto imprescindibile, meglio investire su quello 🙂

  67. Io amo i rossetti!!! Fino a qualche anno fa avevo solo un paio di rossetti e qualche gloss, ma poi mettevo quasi sempre solo il burocacao. Adesso invece sono fissata con i rossetti!!! Liquidi, normali, opachi, brillanti!!! Li uso tutti!!! I miei colori preferiti sono i vari fucsia e i viola, ma mi piacciono anche i colori più classici come il rosa, il rosso e il corallo. Della lista di cui parla Clio ho il wonderland di dior, che è molto bello. Ultimamente mi sono piaciuti molto il rossetto liquido fuchsia drama l’oreal l’extraordinaire, il pop art lipstick Viola 171 di diego dalla Palma, il 210 revlon colorburst matte balm (che fa un effetto fluo spettacolare!) e il 754 pandore di dior.

  68. A vederli così io adoro tutti quei rossetti e tutti quei colori poi però se li compro rimangono nel cassetto. Uff.. Inoltre non so perchè ho principalmente rossetti sul rosso e così finisce sempre che quando carico gli occhi non so mai cosa mettere sulle labbra e se vado per comprarli non mi convince mai nulla! Comunque se mi devo coccolare mi butto sulle scarpe o sulla cosmesi non su un rossetto da 30 euro! Poi lo dovrei mettere in vetrina! 😉

  69. Esatto! Hai capito al volo, l’ho cercato e visto adesso e ovviamente mi fa impazzire!
    Oh ragazze ma io me lo prendo e chi se ne frega!

  70. io li ho visti anche in qualche supermercato, ma vai sul sicuro in qualsiasi profumeria, compresa Limoni, o all’acqua e sapone, tigotà e simili! 🙂 Prova il n. 8, anche a me piace molto!!

  71. veramnete è bellissimo,da alle labbra la sensazione di fresco della menta,e poi è veramente confortevole e dura molto. é secondo me quel nude che ti veste le labbra e dona quel colore sano…e non ha brillantini,e un po’ gloss e basta

  72. Il rimmel mi ha rubato il cuore (pochi giorni fa ho comprato I’m Pupa 002 che è esaurita e lo 06 della essence STOPPATEMIII)

  73. Amo i rossetti soprattutto quelli audaci, arrivo sempre lì lì a comprarli e poi ci ripenso perchè ho paura che non mi stiano bene, che non li metto, che non c’è l’occasione adatta ecc. ecc… comunque mi sa che appena finisce il fioretto vado a comprarmi il 107 della linea di Kate Moss.
    Non ho rossetti-gioiello anche perchè ho solo 18 anni!!!
    ps: è da qualche giorno che le mie labbra sono iper secche e non riescono ad assorbire né il burrocacao (l’idratante protettivo della ViviVerde Coop) né qualche “impacco” con l’olio d’oliva (ok questa è strana come cosa ahahahah). Qualcuna di voi ha qualche rimedio????

  74. Purtroppo il mio rossetto più “lussuoso” è proprio quello della linea di kate moss che tra l’altro adoro però posso dire che le mie tasche per ora non mi permettono di più e quando voglio “viziarmi” vado davanti allo stand della essence, la soddisfazione me la da lo stesso, soprattutto perchè cosi posso sbagliare senza sentirmi in colpa! Però mi hanno regalato un rossetto di calvin klein di un fucsia bellissimo a vederlo, ma secca tantissimo le labbra ed è anche lapposo, bocciatissimo per me!

  75. Tempo fa di tanto in tanto mi prendevo dei rossetti per farmi dei “regali” ma tanto poi finivo sempre per non metterli, perchè non mi ci vedo, così ho smesso. E adesso nella trousse tengo solo un rosso classico…che più che altro sta lì per far scena, ma non ho altri rossetti XD Preferisco prendere degli ombretti se proprio devo farmi dei regali! Mi danno più soddisfazione!

  76. Anche a me lo stand essence dà troppa soddisfazione! Poter prendere tante cose diverse spendendo così poco mi gasa troppo!

  77. di questi ho (avuto) solo il 107 della rimmel..bello niente da dire pero “nato male”..innanzitutto l’ho comprato perché pensavo che fosse il colore indossato da Kate Moss nella pubblicità..ho già scritto nei giorni scorsi che a me piacciono i rossi scuri con pochissimo viola entro..e invece il 107 è praticamente viola :(( comunque non mi dispiaceva solo che ha avuto una vita difficile poveretto infatti pochi giorni dopo (forse addirittura il giorno dopo) mi è caduto giu dalle scale facendo un volo di 4 piani..ovviamente si è rotto ma sono riuscita a salvarne meta circa..sempre poco dopo non so dove l’ho messo ma si è tutto squagliato (già quello recuperato era mezzo distrutto) e quindi ho dovuto metterlo in frigo per una settimana..infine l’ho perso o meglio, non lo trovo più..
    sono un attimo delusa avrei voluto qualche brand anche più giovane come UD, Mufe, poi manca assolutamente MAC anche se penso che il più venduto sia Russian Red..ci sono invece brand che sono difficili da trovare da noi oppure che non mi attirano!
    in ogni caso sempre interessante vedere quali sono i colori che attirano più le donne nel mondo!

  78. Prova a fare uno scrub con zucchero e miele usando lo spazzolino da denti, rimuovendo la pelle morta dovrebbero poi assorbire l’idratazione che gli dai!

  79. io ho ruoge allure velvet la sensuelle ma su di me è più rosso mentre su di te è più funcsia…cmq è spettacolare!!!

  80. Rossetti preferiti… Cominciamo con il dire che sono un po’ guarita dalla rossettite e se devo spendere preferisco prendere un bell’ombretto in crema ( Illusion D’Ombre, malefica tentazione sto parlando di te) e che di regola mi tengo leggera sulle labbra e preferisco rossetti morbidi e glossosi..
    I top ( attuali) per me sono:
    Catrice Ultimate Shine Gel 060 un bel rosa acceso
    Dior addict n 579 fucsia scuro
    Clarins rouge prodigy in Tea Rose
    Nyc Applelicyus rosso glossoso che profuma di mela
    Ciaoo
    Sonia

  81. Confermo anche per la sottoscritta il lipstick effect…confermo pure che Laura Mercier fa dei rossetti veramente al top. texture morbide che durano e bei colori. Ora mi attira Chanel in la sensuelle e pure Heroine di Mac….lo voglio lo voglio lo voglio….

  82. Anche a me succede! Non riesco a portare niente!
    Io credo che sia colpa della forma delle labbra, non dei colori, poi mi pare che il rossetto mi invecchi un botto.
    E poi in generale lo trovo scomodo, ho paura di sporcarmi e ho paura che si levi a macchie! In più non ho nè tempo nè voglia di ritoccarlo, perciò una volta che va via resterei praticamente struccata, perchè se uno mette il rossetto trucca poco gli occhi etc quindi ho proprio un’avversione immane per i rossetti, anche se a vederli nei negozi mi piacciono tutti! :/

  83. Io per il mio compleanno mi sono regalata due fucsia! I nn. 611 e 617 dei sublime Matt Wjcon! E poi il primo souvenir del mio viaggetto a Roma di questa primavera è stato preso in Via del Babuino… ragazze, vi dice niente? MAC Store! è stato il fantasticissimo Girl About Town!!!

  84. Io il n. 8 l’ho regalato a mia suocera! Le ho provato il mio quando l’ho truccata per una cerimonia, e le stava benissimo, le dava un aspetto fresco senza essere eccessivo o troppo “da vecchiarda”! Così ne ho comprato uno anche per lei (sperando che lo metta!). Dei Rimmel Kate poi ho anche il 107 della linea rossa, ma soprattutto il meraviglioso n. 9 della linea nera! L’ho provato anche picchiettandolo leggermente sulle labbra per dare tipo effetto tinta (l’ho usato per il giorno) ed era davvero bello anche così!

  85. sinceramente mi piacciono tanto i rossetti e di quasi tutti i colori: rosso, fuxia, bordeaux, geranio ecc 🙂
    gli unici rossetti che non mi piacciono sono quelli super opachi che tendono a seccare le labbra, perchè poi per 2 gg non posso mettere più rossetti ma solo burro di cacao ihihihhi

    grazie Clio per il tuo blog … è sempre molto divertente !!!!

  86. A guardare tutti questi rossetti mia è venuta una gran voglia di comprarne uno! Ma tanto già lo avevo messo in programma 😀 amo troppo i rossetti, li metterei giorno e notte, anche quando dormo. Amo tutti i colori, tutte le sfumature *-* del rossetto non ci si stanca mai!

  87. Vade retro la linea di CK!!!!! Per carità !!!! L’ho avuta qualche anno fa nel mio negozio e ,state tranquille, non vi siete perse niente di speciale….. Secondo me è una linea un po’ scadente, soprattutto i fondotinta; mentre onestamente rossetti e gloss non erano male ma niente di che….. Poi è stata ritirata, magari adesso l’hanno migliorata, però’ all’epoca la distribuiva la Markwins quindi……..secondo me Cliuzza adorata stai tranquilla e non preoccuparti !!!!! Un bacio a tutte/i !!!!

  88. anch’io ho quel fucsia della rimmel e lo adoro! L’ho usato tutti i giorni questa estate e, se tamponato bene, lo uso ancora per andare al lavoro: per me fa subito estate! Lo consiglio a tutte, dura da mattina a sera senza sbavare e resistendo a svariate ore di miei blateramenti, cibo, etc!

  89. Io ho tanti rossetti di diversi colori…e conoscevo quelli che hai elencato…ma l’acquisto più hot e’il Dolce&Gabbana Classic lipstick…adoro xke’ e’molto resistente ma confortevole 🙂 w i rossetti cmq!

  90. Possibile che non ci sia uno, che sia uno, colore di rossetto che ti stia bene? Dovresti cercare, anche tra le marche economiche tipo i Rimmel Kate, almeno un MLBB (My Lips But Better), quindi un colore che enfatizzi semplicemente il tuo colore naturale di labbra… è secondo me il primo passo per iniziare a vedersi con i rossetti! E te lo dice una che quasi tutti i rossetti che ha li ha comprati negli ultimi 2 anni!

  91. E shiseido..lancome e guerlain???? Io ho un solo rosso d pupa il diva’s rouge 17. Amo rd750 shiseido perfect rouge e x un look neutro e curato estee lauder signature 22 Plum Frost…l’ho comprato già due volte. D mac ho provato il mineralize rich midnight mamboo…fantastico ma dopo averlo finito nn l’ho più trovato :(( cosi sn passata a Heavenly Hybrid e…sempre fuxia.. YSL vernis a levres 39

  92. io non ho mai acquistato rossetti “lussuosi” ma quando acquisto colori eccessivamente eccentrici e poco portabili lo faccio come autoregalo… Adoro i colori vibranti tra cui il n.20 della linea di Kate Moss di Rimmel che è un fucsia molto intenso… Come colore mi piace da impazzire il Revlon Colorburst Matte Balm n. 210 Unapologetic, che definirei come un misto tra fucsia e corallo, ma tende a seccare parecchio e quindi lo indosso solamente quando ho le labbra perfette…Sempre della Revlon ColorBurst utilizzo spessissimo il color Crush (Balm Stain) che è un color vinaccia stupendo e molto confortevole! in più tinge le labbra in maniera uniforme quindi anche quando se ne va (e dura parecchio) le labbra restano di un bel rosso scuro omogeneo. Per quanto riguarda i colori nude invece adoro il n. 839 Maple della Maxfactor, lo uso quasi quotidianamente!

  93. Non so se posso esserti d’aiuto ma magari potresti provare a picchiettare un po’ di fondotinta sulle labbra prima di mettere il rossetto, per annullare il tuo colore di partenza (sempre se non ti fa schifo avere il fondotinta sulle labbra!)… La resa di un rossetto purtroppo è soggettiva perchè siamo tutte diverse l’una dall’altra… Un bacio! 🙂

  94. Ciao Clio, è la prima volta che ti scrivo e a dire il vero volevo farlo già da un po’, poi ho letto Burberry e tintintin!
    So che provi prodotti di brand di lusso anche se ne parli meno, capisco che il tuo target è prevalentemente adolescenziale, e, anche se ho solo 23 anni, ahimè la differenza si sente! eheh.

    Sono una delle forse poche fortunate che può permettersi di usare prodotti di brand di lusso, non credo prenderò mai qualcosa da Kiko, Neve, Essence etc, e recentemente mi è arrivata la tessera Gold di Sephora! La mia marca del cuore è Dior, ho un’infinità di prodotti, ma uso anche Burberry, Givenchy, UD e MUFE (ho solo un paio di prodotti loro), e Nars (è la cosa per cui ti devo ringraziare di più in assoluto, l’ho conosciuta grazie a te e da un anno provo amore quasi incondizionato verso di lei!).
    A differenza tua non tollero Chanel e YSL (ogni volta che provo a prendere qualcosa si rivela una delusione totale, ormai ci ho rinunciato! Pensa che l’anno scorso per un rossetto YSL ho fatto il diavolo a quattro per averlo, mosso mezzo mondo perché ancora non era uscito, e si è rivelata la delusione più grande di sempre).
    E, a differenza tua, tendo quasi sempre a puntare i riflettori sulle labbra usando esclusivamente rossetti matte. Viola, rosa, rossi, bordeaux, e per assurdo oso di più di giorno, è più divertente! E non capisco proprio quelle ragazze che hanno paura ad osare: ragazze, se vi piacete voi, piacerete anche agli altri! Non dovete preoccuparvi del giudizio altrui, le persone tanto parleranno sempre e comunque. E vi assicuro che, se indossato con eleganza e senza strafare, un rossetto viola o bordeaux può essere molto più fine e sensuale di uno smokey visto e rivisto (che comunque ha sempre il suo fascino, ovviamente.)
    Tutto questo per dirti che, nonostante queste “differenze”, ti leggo volentieri tutti i giorni, più che prestare attenzione alle marche, ascolto i consigli che dai e mi sono accorta di quanto sia cambiata la cura della mia persona nell’ultimo anno, e di quanta attenzione io presti ai dettagli, che sono poi quello che fa la vera differenza (non solo nel make up ma anche e forse di più nella skin care).
    (Ah, un accenno particolare al beach spray di Philip B, che mi ha rivoluzionato l’estate, e agli hair chalks L’oreal, i miei capelli verdi sono fantastici! eheh)

    Detto ciò, tornando al post. Burberry! Mi piace molto, il packaging è di classe, i rossetti si chiudono da soli con una calamita! Lo scorso anno sul loro sito vidi questo viola (Bright Poppy) di cui mi innamorai subito, andai in Rinascente (mi pare sia concesso in esclusiva in Rinascente e, ovviamente, nelle boutique) ma dovetti aspettare ben tre settimane per averlo (si è fatto desiderare :P), quando arrivò non era esattamente viola, ma di un bellissimo bordeaux che non potei non prendere. E’ diventato il mio rossetto preferito (scusa Dior)! Probabilmente è il rossetto con la durata maggiore tra tutti quelli che ho. Unico alarm alert: è molto, molto matte, le labbra quindi devono essere perfettamente idratate.
    Persino una mia amica del team Kiko&co. se ne è innamorata e l’ha voluto comprare a tutti i costi facendo altre rinunce! “The lipstick effect”..
    Sapevo che il military red fosse il più famoso, e, avendolo provato su di me facendomi truccare dal team Burberry, ammetto che è un rosso unico, più particolare del famosissimo 999 (riscusa Dior), volevo infatti prenderlo a breve.
    Ho un correttore che però più che correggere illumina, non è adatto ad occhiaie violacee come le mie.
    Anche io ho degli ombretti e mi ci trovo benissimo, non ho trovato nessuna pecca. Fanno il loro dovere, sia quelli chiari che quelli scuri.
    Nei prossimi giorni passerò a prendere lo smalto verde della nuova collezione, chissà se anche gli smalti saranno all’altezza del resto. Ciao Clio 🙂

  95. Io mi sono regalata un “gioiello” da poco, è della MAC il RUBY WOO! Il rosso dei rossi, stupendo! per me è mooolto caro, il mio primo rossetto costoso! Per me il top dei top è SFILATA di neve, un colore che adoro, il mio preferito fra tutti!

  96. Complimenti signorina!! Anche a me è appena arrivata la carta gold e l’ho voluta inaugurare con il gloss (finalmente) sbarcato in Italia di Nars Turkish Delight (quello di kim kardashian per intenderci)….insomma un gloss effect più che un effetto lipstick!!!

  97. clio sn stra curiosa di sapere di piu della linea di baurbery!!!
    Fra l’altro io seguo a pieno la teoria della crisi, per quanto il mio
    portafoglio sia vuoto ad un bel rossetto non si rinuncia mai!!

  98. Questa cosa di uscire a comprarmi un rossetto di lusso per farmi un regalo la facevo di più 15/20 anni fa, solo che i brand di lusso facevano tonalità un po’ da signora e non da ragazza, quindi alla fine li compravo e non li usavo.
    Adesso faccio acquisti più mirati, studiati, recensiti, e soprattutto anche low cost (vent’anni fa le marche low cost interessanti erano molte meno).
    Il bello di essere invecchiata, però, è che adesso mi sento a mio agio anche con un rosso corallo.
    Il bello di portare i miei anni non poi così male è che vado anche in giro con le labbra fucsia o borgogna senza sentirmi fuori luogo.
    Durerà poco, fra qualche anno avrò le labbra rugose e mi ritirerò con i carne e i rosati nel mio eremo, quindi ho appena deciso che devo approfittarne e domani vado da MAC a fare ambarabàciccicocco.

  99. Gli unici colori che mi stanno bene sono i rosa, al massimo possono virare sul corallo, ma appena appena! Bocciate tutte le tonalità forti, vivaci, le texture cremose e matt… Per dire io amo il fucsia in generale e tempo fa avevo vinto un rossetto della Maybelline di una tonalità fucsia stupenda, matt… Orrendo su di me, ero inguardabile! Poi ho il problema delle labbra perennemente secche nonostante scurb, burro e chi più ne ha più ne metta, quindi la maggior parte dei rossetti enfatizza questo problema. Uso praticamente solo rossetti sheer (ne ho 3 di numero), perchè con tutti gli altri non mi vedo o fanno un brutto effetto. Qualche settimana fa ho preso un matitone della Deborah (Glossy Stick) sul rosa e non mi dispiace affatto, ma sempre sheer è… Insomma non so perchè ma i classici rossetti come quelli di questo post su di me sono orrendi!

  100. P.S. Il mio rossetto UD che era in viaggio con la Vice 3 ha avuto un incidente prima di arrivare da me Bartolini li ha rimandati da Sephora. Poveri!!!
    Spero che me li rimandino in fretta, non resisto più senza di loro!

  101. me la ricordo! è vero era uscita qualche anno fa in Italia ma niente di speciale. Packing triste e colori ancora più tristi.

  102. Anche io ho preso Sfilat, di Neve, era quello che mi piaceva di più! Un po’ più freddo come rosso, dura tantissimo, morbido…bello bello…

  103. Ohhh finalmente qualcuna che mi capisce! Provo esattamente le tue stesse “sensazioni”! Io credo di avere una malefica combinazione occhi/labbra/viso: occhi grandi azzurri, labbra sfigatine, viso piccolo… Mettendo colori forti sulle labbra, mi sento un arlecchino! Mi sembra che qualsiasi colore che non sia appena rosato stoni. E non carico neanche tanto gli occhi, di solito metto kajal, riga di matita/eyeliner e mascara.

  104. Beh, comunque esistono rossetti vivaci e coprenti anche confortevoli, cremosi e idratanti, tipo gli Amplified di Mac… non hai nessuna amica che possiede Girl About Town? Te lo potresti far provare per vedere come ti sta! Io non posso credere che non esista un rossetto che sia uno che non ti sta… si tratta di trovare la tonalità e il sottotono giusti, secondo me… poi giustamente non ti conosco quindi parlo solo per quello che mi hai detto qui, eh?
    Il fatto che tutti ti dicano che stai male con i rossetti non lo riterrei indicativo, è anche vero che se sono abituati a vederti in un certo modo l’occhio debba allenarsi a vedere qualcosa di diverso! Poi, se hai le labbra davvero così perennemente secche che non riesci a idratarle con niente, io penserei di chiedere a un dermatologo (sempre opinione mia, eh!)

  105. io se dovessi regalarmi un rossetto di lusso ( e quanto prima lo farò) voglio assolutamente uno della mac…il rebel o il candy yum yum *____*

  106. Il make -up CK si vendeva fino a 4/5 anni in molte profumerie. Io avevo un ombretto; i costi non erano particolarmente alti. Poi dovunque hanno svenduto tutto..e non si è mai visto più niente!
    Comunque, io della rimmel ho il 107, è un bel colore ma c’è qualcosa che non mi convince!E desidero taanto la sensuelle!
    A me non piacciono i prodotti molto leggeri..che li metto a fare?

  107. ciao! io mi sono appena regalata il rebel di mac! fantastico veramente, nella confezione sembra pù scuro ma sulle labbra no è un bel vinaccia a me ricorda il sangria di pantone! cmq è vero volevo regalarmi un fondo di marca come il face and body ma costa troppo ance il barattolo piccolo… allora ho optato per un bel rossetto! il prossimo che vorrei provare è il russian red di mac o quello di chanel che hai consigliato! grazie

  108. Mac… Dalle mie parti non esiste figurati, e le mie amiche sono mooolto meno ferrate di me in tema di make up 🙂 Il problema sono proprio i colori coprenti (l’ultimo chanel che ha postato Clio per farti capire), non mi ci vedo… O meglio, mi vedo brutta, volgare soprattutto! Come vedere la Monna Lisa con il rossetto rosso, stona! Poi ovviamente non ne ho provati tanti, quelli che ho reperito tra campioncini/mamma/amiche e alla fine ho lasciato perdere, anche perchè non comprerei mai qualcosa di cui non sono convinta, senza testarlo! Non mi fido a provarli in profumeria perchè l’unica volta che ho provato un mascara da Sephora mi sono presa una bella infezione… Per le labbra secche vado a periodi, non sono secche al punto di spaccarsi ma non sono mai completamente morbide, senza pellicine… Onestamente andare dal dermatologo per questo motivo mi sembra esagerato, i problemi seri per me sono ben altri 🙂

  109. Secondo me puoi fare alcune cose: intanto capire qual è il tuo sottotono, e scegliere un rossetto che quindi si abbini; invece di stendere il rossetto dallo stick, prova a picchiettarlo con le dita per un effetto più naturale, o ancora crea tu un rossetto con un po’ di crema e di polvere di blush!Può darsi che i colori molto accesi non ti stiano bene comunque, ma in ogni caso ce ne sono tanti altri intermedi tra il rosa e il rosso! 😀

  110. è vero io avevo preso 2 eyeliner in gel un grigio antracite e un verde smeraldo, entrambi pessimi devo dire tant’è che li ho buttati via quasi pieni entrambi..li presi in super sconto e poi effettivamente tolsero tutto..nemmeno io ho più visto CK dalle mie parti..anzi si parlo anche del fatto che i prodotti potessero contenere sostanze cancerogene..pero non so mi ricordo solo che lessi questa cosa in un qualche forum..

  111. Per le occhiaie violacee, visto che non hai problemi!! Puoi provare il correttore specifico di Bobbi Brown o quello di Laura mercier. Io ho Bobbi Brown corrector “light to medium peach”, c’è anche il concelear, ma il corrector è più adatto a correggere le occhiaie. ciao e benvenuta :))

  112. Confesso che io sono più patita dei mascara! Ho vari rossetti e li uso spesso, ma il mascara è il mio must! ^_^

  113. Ciao Clio , per me che sono un amante dei rossetti , specialmente rossi, è un un bel post ma sfortunatamente non posso permettermi determinate marche perché troppo costose. Magari chissà un giorno. …

  114. Io faccio parte di quella maggioranza che ha comprato il 107 Di Kate Moss e devo dire che mi piace molto!

  115. Ciao Francesca!
    Anche clio mi pare li avesse bocciati, è un vero peccato perchè anche il packaging mi piace moltissimo…in ogni caso mi sa che prima o poi cederò e ne proverò uno 😀

  116. Grazie per i consigli! Il mio sottotono è decisamente giallo 🙂 Quello che non capisco e mi chiederò sempre è come mai alcune ragazze stanno bene con qualsiasi make up (vedi clio o giuliana) e altre no… Credo che non troverò mai una risposta a questo dubbio 🙂 Alla fine ho vissuto 26 anni senza rossetti degni di questo nome, posso continuare così ahaha 🙂

  117. ciao hacy! Grazie mille dell’informazione, andrò sicuramente a vederlo, se poi mi dici che è anche in offerta…acqua&sapone arrivooo 🙂
    smak! :-*

  118. Grandeee!
    Allora sei come me, anche io vado se vado in trip per un prodotto…è la fine! Ne faccio la “scorta” 😛
    Ho già sentito parlare di questi nuovi rossetti Nars, mi “toccherà” proprio darci un occhio eheh
    Grazie per le info, bacio! :-*

  119. Non mi permetterei mai. Se avessi voluto intendere quello l’avrei tranquillamente scritto.

  120. Grazie 🙂 a dire il vero ne sto usando uno di Nars con cui mi trovo discretamente bene, ma Clio parla così tanto di entrambi che sono tentata eheh

  121. Sono mooooolto belli e super pigmentati i nuovi della Nars io ho un rosso pazzesco e un fucsia pazzesco…qualcuna li ha provati? Clio li conosci?

  122. Ciao ragazze!! Non è molto tempo che utilizzo rossetti colorati, sono stata anni che usavo al massimo un nude, altrimenti burrocacao e via! Ultimamente, invece, sto sperimentando di più!!Se volessi regalarmi un rossetto-gioiello non ho dubbi, sceglierei un rossetto della MAC!! Ci sono talmente tanti colori che mi piacciono, che avrei soltanto l’imbarazzo della scelta! I miei rossetti preferiti sono quelli della rimmel, la linea di Kate Moss, ne ho 2 con il packaging nero, 02 e 05 8quest’ultimo è favoloso! Lo sto per terminare, cosa mai successa con un rossetto!!) e il nuovo arrivato, il 107 col packaging rosso, proprio il color sangria! Stupendo!! Attualmente, tra i pochi rossetti che ho, lo 05 e il 107 sono i miei preferiti! Eccoli!:)

  123. Nono, secondo me erano veri :0 Infatti lì vendevano anche mascara che erano stati aperti, rossetti rovinatissimi… sono stata io che sono stata poco furba e mi sono fatta abbindolare xD

  124. Sìsì, quello lo sapevo anche io a dire il vero, più che altro è strano che non tutti sappiano questa cosa qua di Calvin Klein, in effetti su internet si trovano poche informazioni e io quella ricerca l’ho fatta l’anno scorso … mah!

  125. io sono più per gli ombretti che per i rossetti anche se adesso che sono piuttosto piena di ombretti sto cercando di rendere la quota rossetti decente con almeno 1 rossetto per ogni nuance principale. detto ciò io adoro i matitoni rossetto di h&m

  126. Unico consiglio fia:non prendere per nessun motivo quelli matte..specialmente il nude begiolino..neanche se te lo regala la commessa!!!!io ho fatto il grave errore, mi fa labbra che nemmeno mia nonna..;-)pellicine ovunque, e calcola che non ho labbra screpolate al momento

  127. bellissimo quello chanel.. peccato che io con le mie minuscole labbra mi sia sempre sentita esclusa dalle gioie dei rossetti :'(

  128. La mia collezione di rossetti,gloss e balsami labbra nude, rosini,begiolini o pesca chiari è imbarazzante..continuo a collezionare colori praticamente identici come se non ci fosse un domani:-) poi sbuca il rosso fuoco di dior che mi ha preso il mio compagno ma che metto pochissimo causa timidezza 🙂

  129. A me non si apre nulla… Sarà che uso android? Ho un motorola e non ho mai avuto un problema!!

  130. Bellissimo post Clio.. Perché non fai una tua top list di rossetti per le marche low cost come essence,kiko ecc.. ? :))

  131. Già 20 o 30€ per un rossetto sono troppi 😀 (soprattutto considerando che 20€ è il prezzo che pago per un fondotinta).
    Io mi concedo quelli essence con il packaging nero!!!

  132. Ciao girls! 😉 behh io non utilizzo rossetti… infatti ne ho solo due di essence: 08 colour crush, 10 cotton candy! Entrambi mi piacciono molto da picchettare sulle labbra! Amo i rosa e i fucsia! 😉 li uso anche come blush! 🙂 poi per il prezzo! 😉 baci a tutte :-*****

  133. L’importante è che quando metti un rossetto troppo vistoso, il trucco occhi lo fai più naturale.
    Poi potresti cercare di riprendere il colore del rossetto sulle guance (basta che sia simile).
    Ti consiglio il rossetto nr. 03 di essence (packaging nero) è un rosso leggermente aranciato, che dovrebbe andare bene con il tuo sottotono giallo, e poi costa 2,89€ se non ti dovesse piacere lo metti in casa (dato che questi rossetti secondo me sono abbastanza idratanti, soprattutto il 03 e il 04 mi sembrano più idratanti).
    Un altro consiglio che ti dò è di evitare i rossetti con i brillantini, a me stanno malissimo.

  134. Una cosa che mi piacerebbe fare almeno una volta e riuscire ad entrare in una profumeria e comprare senza stare ore a pensare e decidere..così di impulso!!!

  135. Anch’io ho il rossetto essence longlasting 07, sta per finire :'( (lo riprenderò sicuramente se lo trovo) all’università lo metto quasi tutti i giorni.

  136. Ciao Clio e ciao a tutte!!! Mmmm che bello questo post Clio… Io non uso molto i rossetti, sarà che ho le labbra sottili e ho sempre pensato che non mi donassero, ma vedere tutti questi “gioiellini” non sai quanto mi attira! Ammetto che i packaging fanno sicuramente gran parte del lavoro, ma anche l’idea che siano formulazioni di qualità e colori che dovrebbero renderci bellissime anche solo indossandoli ti fanno proprio venir voglia di farti questo regalo 😀 l’unico che ho attualmente è uno della linea Kate Moss di Rimmel, un nude molto carino, in effetti si vede che è un rossetto di qualità… Non oso pensare ai vari Chanel e YSL! Comunque si, vogliamo qualche info in più sul Burberry 😛

  137. Io ho visto questa foto e mi sono demoralizzata…
    in compenso credo che i nuovi NARS siano una roba fuori di testa (prezzo compreso ahimè)…

  138. Io vado all’Oviesse quando devo prendere la Essence, è ordinato e ben tenuto… e ci sono i tester!! 🙂

  139. Buonasera ragazze!!! Proprio oggi sono ‘capitata’ (per caso eh… ahaha) da MAC, e ne sono uscita con Living Legend, un bordeaux scurissimo che però cavoli, è fantastico!! Vi ho pensato un sacco, il post sui rossetti scuri mi ha mandato un po’ in fissa!! :))

  140. Proprio bruttarello, spero sia così solo questo colore, che in ogni caso non prenderei mai! I nuovi Nars mi intrigano parecchio…ho quasi paura di scoprire quanto costano!

  141. Io ho ceduto al Rimmel 107 e non me ne sono pentita! è diventato il mio rossetto jolly, mi fa sentire subito più carina:) Il finish è bellissimo, non è eccessivamente secco e per di più su di me dura molto senza rovinarsi! Sono solo rimasta un po’ male perché me lo aspettavo più scuro e meno tendente al berry…

  142. Ok, ora li voglio praticamente tutti. Quando mai riuscirò a trovare un lavoro (molto ben retribuito ma dettagli), i primi stipendi sono già prenotati per viaggi e make up ahahah maaamma, tutti bellissimi per me! Io amo i rossi (infatti la scorsa settimana sono uscita da MAC con il mio primo rossetto loro: Damn Glamorous. Matte ma non troppo, colore pieno, un rosso che letteralmente A M O. Provatelo **) però ne vorrei di ogni colore! Sono proprio il campione tipo della “donna da rossetto compulsivo causa recessione” ahahahahahah
    E sì, Clio, comprati qualcosa di Burberry che, pure se non posso permettermelo, sono curiosa assai 😉

  143. Allora, il mio primissimo rossetto “di lusso”, comprato nel lontano maggio 2011, è stato uno della linea Dior Addict che anche tu clio hai menzionato, un bellissimo rosso ma non troppo intenso, portabilissimo e sembra un gloss, insomma 25 euro ben spesi!
    Poi devo assolutamente citare i miei tre rossetti Mac ovvero flat out fabulous (il primo nonché il mio preferito in assoluto), candy yum yum (già in un altro post avevo scritto che avevo aspettato di fare questo acquisto per mesi, sbavandoci dietro e quando l’ho comprato è stata una semi-delusione, ma ora che arriva l’autunno e l’abbronzatura se ne sta andando gli concederò un’altra chance) e infine Mac Red, comprato perché avevano finito sia il Ruby Woo che il Russian Red, ma devo dire che è stato un ottimo acquisto per me che sono una grande amante dei rossi e dei colori accesi in generale! È un bellissimo rosso Marylin che pur essendo un satin e non un matte (che io prediligo generalmente) dura tantissime ore.
    Last but not least un rossetto della linea matte (appunto!) di Kate Moss, ora non saprei dire il colore ma è uno stupendo rosso bordeaux molto intenso e che dura a lungo (a patto di non mangiare e bere troppo però, perché anche se rimane comunque il colore tende leggermente a sbavare, ma basta farci attenzione!)
    Un bacio

  144. Nars colore viola e Sisley color rosso uno liquido rosso borgogna di Guerlain è un gloss rosso fucsia di yves rocher… Ho citato questi, per il colore, perché idratanti e perché durano parecchio… Ciao
    Ps: scusatemi se non scrivo esattamente numero e colore, se a qualcuno interessa, vi faccio sapere in modo dettagliato, ciao

  145. Ma solo io l’ultimo rossetto l’ho comprato nel 2010…? Non so perché ma non li uso, preferisco comprare ombretti e prodotti per il viso, dei rossetti me ne dimentico proprio!! =P

  146. Un po’ meglio Tizi cara! Nel pomeriggio sono anche andata al lavoro… Ora sono già sotto alle coperte 😉
    Mille bacetti!

  147. Adoro questo post! Ed è vero…. il rossetto è il rossetto! Mi piace avere tante nuance diverse con le rispettive matite per labbra… di tutte le marche, ma devo dire che cado anch’io nella tentazione che se ho due soldi in più da spendere li spendo per una marca di lusso. Leggendo questo post prima di commentare sono andata a contarmi tutti i rossetti che ho.. sono a quota 105! Con le rispettive 105 matite! O_o dovrò iniziare a preoccuparmi?!? 🙂

  148. Non mi far piangere al ricordo della Sardegna e alle temperature di questo periodo! :)) di solito a metà ottobre, dopo le fatiche, ci passavo una settimana!! E poi anche qualche weekend a novembre e a dicembre, e a gennaio… Lacrimuccia 🙂

  149. Davvero?? E quest’anno non vieni??
    Scusa se sono invadente, è che mi sembra di parlare con un’amica di vecchia data!!:-D

  150. Ciao Clio! Io sono innamorata dei rossetti di diego dalla palma..purtroppo però ho avuto come.riferimento il 102 e il 54 che sono due rossi ciliegia intensissimi che adoro, e da lì ho pensato che fossero tutti buoni quelli di quel.brand.. così mi serviva un rossetto corallo rosato e l’ho comprato sempre di diego a occhi chiusi.. un disastro.. il colore è splendido ma la formula è pastosa e va nelle pieghe dopo 10secondi! La durata (nelle pieghe) è buona..ma è proprio inguardabile! Non ho risolto ne con lq matita nè col primer…
    Altri rossetti che adoro sono il Boy di chanel..è molto simile al madmoiselle, e il Rebelle sempre di chanel.
    Preferisco comprare rossetti costosi perchè è un prodotto che in qualche modo viene “mangiato” perciò mi da piu sicurezza prenderlo di una buona marca (anche se probabilmente non è una garanzia)..

  151. Eh no…non verrò… Quella era un’altra vita 🙂
    Non sei affatto invadente tesoro, siamo amiche di vecchia data 😉

  152. Capisco:)
    Che carina che sei!!:)) Mi piacerebbe tanto chiacchierare un pò di più, però, la verità, un pò mi vergogno qui……

  153. Io ho 2 Oviesse in città e poi anche da Cad c’è la essence, ma in generale in tutti i posti è decente più che altro quando riforniscono. Però va be’ i rossetti che compro al limite li “pulisco” con un fazzoletto.
    Sono più che altro i mascara e i gloss che spero di trovarli intatti (cerco di prenderli quando vedo che riforniscono, sperando che almeno le commesse non li abbiano aperti).

  154. ecco se divento ricca… farò indigestione…
    ti volevo chiedere, anche se non è molto in tema… ci faresti sapere cosa ne pensi dei NUOVI BIOPRIMER della NEVE, che sono stati lanciati in qst giorni?? grazie e un abbraccio..

  155. Belli! Lo 05 ce l’ho anch’io….è tanto che non lo metto! Quasi quasi domani lo rispolvero…effettivamente è un colore bellissimo! Ciao Tizi! :-***

  156. Ciao!!! L’ unica volta che sono uscita con l’ intenzione di farmi un bel regalo con un rossetto costoso, mi sono buttata sulla linea nude di Lancome, purtroppo ancora non ti seguivo Clio e quell’ acquisto si è rivelato un vero disastro! Essendo io alle primissime armi con il trucco, chiesi aiuto alla commessa della profumeria!!! Ma secondo voi no, se io sto cercando un rossetto il più portabile possibile, puoi rifilarmene uno pieno di brillantini? Io accecata dall’ inesperienza sono imboccata con tutte le scarpe ovviamente!!! Il risultato è che il rossetto sta ancora lì praticamente intatto!!!! MA ora veniamo alle belle notizie: il mio ragazzo l’ anno scorso per natale si è presentato con un pacchettino meraviglioso: Dior rouge 999!!!!!! Lo tengo come un oracolo, mi piace tantissimo!!!!!!!! E’ credo l’ unico rosso che vira al caldo ma non mi ingiallisce per niente i denti! Credo sia una magia!!! Ahahahahahha

  157. ho tantissimi TOP rossetti ma i miei preferiti sono sicuramente questi 4! CHANEL 91 seduissante, 99 pirate, 136 la melodieuse ed infine YSL numero 01! Ho anche un fuxia freddo di Laura Mercier plum orchid che adoro e anche mademoiselle di Chanel è bellissimo! baci!

  158. Ciao ragazze!!!! Oggi avevo il mio ultimo esame e mi sono fatta un regalo…speravo che fosse per premiarmi e invece è stato di consolazione! 🙁 deve stringere i denti per altre 3 settimane! :((( comunque ho preso il famigerato Diva!!! Mooooolto soddisfatta dell’acquisto, decisamente meno per il motivo!
    Notteeee

  159. Però quel Rimmel non è sangria! Io ho il numero 09 ed è molto più sangria questo! 😉

  160. Grazie bella….mi sono lanciata e ho fatto la famosa frangia alla jane birkin! Vero London vibe 😉

  161. I rossetti! Che meraviglia ….
    Io adoro i Chanel e i “miei” colori sono rouge allure 96 (excentrique) e 129 (surprenante), poi sono caduta anch’io sul mademoiselle, che considero il neutro “invernale”. Il neutro “estivo” Dolce e Gabbana 130 (honey). LA scelta per un rosso fiamma è stata il 92 di Diego dalla Palma.

  162. Ciao Irene!!!! 🙂
    Anch’io trovo i limecrimes bellissimi! Chissà perché Clio non ne parla mai…! C’è uno Borgogna, credo si chiami Wicked, che ti toglierebbe il fiato!!!! Peccato che sembra introvabile! 🙁
    Sai che ieri è stato il Diva-day?! Preso! Sono riuscita ad andare alla mac! Bello bello! Spero di non ritrovarmi a disagio quando lo indosserò, non essendo abituata agli scuri.. Mi piace sia il colore sia la morbidezza.. Di Mac ho solo 2 retromatte e questo al confronto è super confortevole!!!!

  163. Bello questo post, anche se mi aspettavo anche tantissime altre marche (estee lauder, lancome, guerlain, givenchy).
    I miei preferiti sono: per dior concordo sul wonderland, anche se una menzione speciale va al 551 (a dire il vero non saprei dire quale mi piace di più), per YSL adoro il volupté sheer candy n.5, che ti regala un colore lucido, trasparente, ciliegia e rimane una bellissima ombreggiatura rosata/labbra scure quando se ne va, di Chanel ne ho parecchi ma nessuno tra i preferiti

  164. Sicuramente non è una garanzia! ma se vuoi un prodotto sicuro ti consiglio di guardare l’inci piuttosto che la marca: vedrai che sorprese!

  165. Ho ordinato online Rebel…..qualcuna di voi ce l’ha? Ce chi lo ama e chi lo odia, niente vie di mezzo, come piace a me :)))

  166. Sull’app mi dava solo i Miss Pupa, non questi Matt.
    Presto andrò in missione, mi tocca.. Spero che provandoli sulla mano non mi piacciano..

  167. questo blog sta diventando illeggibile… pubblicità che si apre ovunque, video… Sarebbe meglio qualcosa di più equilibrato per non disturbare la lettura!

  168. Io ho sempre preferito i gloss oppure i rossetti in stick dai colori neutri….. oggi mi sono molto ma molto incuriosita…. perciò adesso ne provo qualcuno….!!! Io compro quasi sempre gloss della Dior…..

  169. Clioooooooooooooooo ho appena scoperto che Tyra Banks ha creato una sua linea di cosmetici! Singoli colori e prezzi eccessivi (secondo me)

    Ti scrivo il link così puoi dargli un’occhiata! http://shop.tyra.com/product/w

    Un bacione grandissssssimo ^_^

  170. il Girl About Town? Per me è stupendo, come colore e come resa! Fucsia abbastanza freddo, intenso, pieno, cremoso e confortevole, ma che non va in giro per la faccia (io comunque metto sempre la matita trasparente), dura un sacco e lascia le labbra tinte! Meglio di così… Mi dura molto più del Russian Red, che invece per me è stata una mezza delusione: non dura così tanto e se ne va via in un modo terrificante e disomogeneo, pur essendo un matte… del GAT ne parla bene anche Eleonora (isognidellaele) in un video tag sui rossetti MAC!

  171. Ciao Clio! Io sono sempre alla ricerca del rossetto perfetto, quello “da tutti i giorni” praticamente 😉 ma ahimè non riesco mai ad essere soddisfatta dei colori che vedo e che provo, però mi ha incuriosita tantissimo il rossetto Rimmel della linea firmata Kate Moss, il numero 08, sembra davvero bello, mi sa che andrò a provarlo! 😉 dalla foto mi sembra che sia una sorta di rosa antico o mi sbaglio? Il colore a cui punto è una combinazione equilibrata tra rosa e beige, chissà se lo troverò mai!!! Un bacione :*

  172. Io il n. 9 ce l’ho, però forse il sangria che ha indicato Pantone è più violaceo! il 107 dovrei vederlo dal vivo!

  173. Picchiettalo leggermente con il dito sulle labbra, effetto più naturale e meno wow, ci prenderai confidenza! io faccio così con i rossetti carichi e li uso anche di giorno (oggi per esempio ho il kiko smart 914, molto vicino al Rebel di Mac)!

  174. ciao bellissima!
    Sì! Wicked mi piace tantissimo, e anche Salem…diciamo pure che vorrei tutte le Velvetine!
    Grandee che hai preso Diva, vedrai che non ti sentirai a disagio perchè è stupendo, anzi scommetto che ti faranno i complimenti! 🙂
    Quali retromatte hai?

  175. Concordo, soprattutto per i video. Io uso una pennina a consumo e i video che si aprono da soli mi consumano i gb disponibili :/

  176. Io adoro i rossetti opachi e per me il rossetto per eccellenza è Ruby Woo della Mac, non ha paragoni ^^

  177. io amo i rossetti! ne ho più o meno una ventina e ieri, ancora prima di leggere questo post, ho comprato da tigotà due rimmel di kate moss perchè erano in offerta a €3,80, proprio i numeri 107 e 08! telepatia!
    il mio preferito in assoluto tra quelli che ho comprato finora è un matitone di rimmel color rush, rosso fuoco. dura un sacco, non sbava e lascia le labbra leggermente tinte.

  178. È che costano troppo se ci metti sopra le spese di spedizione pure 🙁
    Speriamo che Diva mi renda una diva allora hihihihi 🙂 di Mac ho ruby Woo e Relentlessy red!!! Guarda caso entrambi retromatte … Non mi piace mica il finish opaco nooooooo :)))

  179. Io AMO i rossetti! Diciamo che sono di quel partito “Oddio quel colore non ce l’ho!!” e magari non è propriamente vero 😀 Insomma mento da sola! Cmq, io ho comprato 4 anni fa circa, il mio rossetto costoso per eccellenza: Rouge di Guerlain n°22 Greta. Quel pom in profumeria ero con mamma, nonna e due zie, ero stata lasciata pochissimo (mai usato un rossetto rosso in vita mia) e lì una mia zia mi ha ordinato di comprare il rossetto rosso visto che stava benissimo con la mia carnagione. Beh, ho girato tutta la profumeria provando rossi e sperando di trovarne uno simile a quello per non spendere troppi soldi ma, alla fine, metà io e metà mamma, ho speso 35 € per un rossetto: i 35€ meglio spesi per un cosmetico!

    Grazie Guerlain! <3

    Baci Clio! Post bellissimo e e pieno di sorprese direi!

  180. devo dire che non ho quasi mai provato nessuno dei rossetti che hai elencato, dico quasi perchè l’unico che ho provato è diventato IN ASSOLUTO il miglior rossetto che io abbia…chanel mademoiselle =) lo adoro! lo uso nelle occasioni speciali e fa sempre la sua bella figura! per il resto mi piacciono molto i long lasting di essence (ne ho ben 3) e il mio preferito è lo 07 natural beauty =)

  181. si però bo, non so quanto ci fosse di vero, mi ricordo che frequentavo qualche forum e i parlò anche di questo

  182. Scusate ma a me non capita mai dal telefono. Non capisco come sia possibile che su altri dispositivi succede e sul mio no. Dovreste poter bloccare ste cose…

  183. la iconic è stupenda! l’altra è la dupe della acid della sleek,,,in realtà io volevo la dupe della electric della ud,ma non c’era….alcuni colori sono meno scriventi di altri…ma in generale le consiglierei!

  184. anch’io ho gli occhi azzurri e le labbra sfigatine! Le mie non sono fine, ma hanno comunque una forma strana un po’ all’ingiù, perciò mettendo il rossetto sottolineo le labbra che vanno all’ingiù e non sto bene! E’ proprio la forma che è sempre stata così! Però io mi sbizzarrisco tanto sugli occhi, almeno quello! 😀

  185. Ma dai, non era un articolo per dire quali rossetti sono i più venduti al mondo. Era pubblicità. Non hanno messo il Black Honey di Clinique…

  186. Ero indecisa tra Rebel, Heroine e Viva Glam Rihanna, quello rosso frost! Diversissimi tra loro! Comunque ancora non mi è arrivato :((((((

  187. io sono un po’ anomala, cioè adoro i rossetti, e né ho parecchi, ma pochi sono costosi, solo uno è una tinta di YSL e uno mac rosso, ma gli altri sono tipo rimmel di kate moss che adoro, o l’oreal, quindi abbastanza economici. Se devo farmi un regalo gioiello, mi compro un fondotinta!!!!!come dicevi all’inizio, Clio!!! né ho tanti e preferisco spendere di più per un buon fondo, Chanel o lancome che uso sempre che non un rossetto perché preferisco cambiare più colori sulle labbra e si può ottenere un buon risultato anche con un prodotto economico! invece il fondo deve essere super, almeno x me!!! sto anticipando la moda???

  188. Mmmmm il Giorgio Armani potrebbe essere il prossimo acquisto!!! Intanto ho rispolverato gli scuri dato che sono di forte tendenza per quest’autunno e devo dire che con il trucco occhi delicato mi piace abbastanza anche se mia mamma dice che gli scuri fanno vecchia!!!

  189. infatti non mi riferivo al cellulare (evidentemente la versione mobile del blog è più accessibile), dai browser desktop i player partono in automatico, a quanto pare il blocco pop up non basta… Ad ogni modo tutte queste immagini disturbano (non lo dico io, ma l’usabilità del web), si tratta solo di suggerimenti per il miglioramento del prodotto.

  190. Clio, tra tutti ho il n. 107 della Rimmel, della linea Kate Moss, è davvero un bel colore sangria!!!!!

  191. Ho dimenticato di citare un rossetto scuro di Ellis Faas, tra i miei è il numero uno. È quasi sicuramente ne comprerò uno di Armani
    Besos (ci tenevo a dirlo…)

  192. Questo post mi è piaciuto un sacco! forse perché prima di diventare una assidua frequentatrice di questo blog non portavo il rossetto, mentre ora mi accorgo che ne vado matta! *.*

  193. Io all’alba dei 25 anni non ho mai portato rossetti ma è grazie a te Clio che ora mi sto interessando molto e sto valutando mooolto bene i miei prossimi acquisti! Il 107 di Kate Moss mi ispira tantissimo, così come il Diva di Mac.
    Grazie per le tue dritte *-*

  194. A me capita dall’ipad..crasha e si chiude proprio la pagina!!deve essere un problema di apple perché il telefono è un Samsung e non ho nessun problema!

  195. Ciao Clio io ho iniziato ad amare i rossetti da qualche anno, ora che mi sto avvicinando ai 30 anni…fanno sentire una donna molto femminile! Mi sono concessa tre rossetti lussuosi il mio preferito è di Chanel Rouge Coco n. 49 Liaison è un color carne tendente al color pesca, Dior Addict fluid stick n. 373 un color corallo perfetto per il giorno e la tinta Ysl vernis à levres n. 104 fucsia. Li metto e mi sento già di buon umore!!! 🙂

  196. il 107 di Kate Moss appena lo trovo finirà nel marasma. E’ un colore che amo e la prima volta che l’ho visto a Londra da Boots volevo comprarlo… solo che alla fine l’ho lasciato lì. E me ne sono pentita!! Il mio rossetto gioiello è un YSL: Rouge Volupte Shine nr. 18. E’ un rosso scuro lucido, intenso, non super coprente ed effettivamente dura il tempo di uno starnuto… ma lo adoro! Dopo averci fatto il filo per un bel po’ alla fine ho ceduto XD

  197. il 107 di Kate Moss appena lo trovo finirà nel marasma. E’ un colore che amo e la prima volta che l’ho visto a Londra da Boots volevo comprarlo… solo che alla fine l’ho lasciato lì. E me ne sono pentita!! Il mio rossetto gioiello è un YSL: Rouge Volupte Shine nr. 18. E’ un rosso scuro lucido, intenso, non super coprente ed effettivamente dura il tempo di uno starnuto… ma lo adoro! Dopo averci fatto il filo per un bel po’ alla fine ho ceduto XD

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here