Ciao ragazze!

Quello di oggi non sarà un post vero e proprio, ma ho deciso di raccogliere alcune immagini di decorazioni e tradizioni natalizie dal mondo, le più belle, per farci un’idea di come altre città e paesi si sono preparati a questo giorno speciale! Siete pronte? Iniziamo subito!

Schermata 2014-12-24 alle 10.10.40

Italia:

In Italia abbiamo diverse tradizioni natalizie: ufficialmente si festeggia in modo più soft la Vigilia, con cena leggera a base di pesce, Messa di mezzanotte e fetta di panettone al ritorno dalla chiesa, mentre il 25 mattina si aprono i regali e ci si prepara per il pranzo megagalattico. Oltre al classico albero si usa fare il presepe, che in alcune famiglie si espande fino a occupare qualsiasi superficie disponibile! Sparsi per l’Italia si trovano splendidi mercatini in cui fare acquisti, mangiare e bere a sazietà, mentre le strade risplendono di decorazioni e luminarie.

panoramica_afilz2 http://www.ioamoiviaggi.it/wp-content/uploads/2012/11/panoramica_afilz2.jp 00-natale-roma-colosseo http://www.cibando.com/blog/wp-content/uploads/2014/12/00-natale-roma-colosseo.jpg pr1 http://www.vesuviolive.it/wp-content/uploads/2013/12/pr1.jpg pranzo-di-natale-2 http://www.giornalettismo.com/wp-content/uploads/2013/12/pranzo-di-natale-2.jpg rassegna-presepi-verona http://www.travel365.it/mercatini-natale-piu-belli-d-italia.htm

A Milano anche i negozi si sono attrezzati per il Natale!

Schermata 2014-12-24 alle 13.20.40

Credits: Instagram @Paolo_tu

Schermata 2014-12-24 alle 13.21.45

Credits: Instagram @Sofia_cmp

Schermata 2014-12-24 alle 13.22.38

Credits: Instagram @fernap

Schermata 2014-12-24 alle 13.23.28

Credits: Instagram @limpre

Stati Uniti:

Nella mia “seconda casa”, gli Stati Uniti, il Natale è preso molto sul serio: la natura multi-culturale del paese fa sì che le tradizioni siano molteplici, ma ovunque possiamo trovare alberi, luci e addobbi! New York, in particolare, è un tripudio di “natalità” al momento, come avete visto nel vlog che ho filmato di recente! Addirittura nelle cittadine di provincia si decorano case e giardini in modi a dir poco kitsch, creando delle vere e proprie gare tra vicini!

The-Christmas-tree-at-the-Capitol-in-Washington-DC-USA http://thewondrous.com/wp-content/uploads/2012/12/The-Christmas-tree-at-the-Capitol-in-Washington-DC-USA.jpg USA-christmas http://newyearseveblog.com/wp-content/uploads/2013/11/USA-christmas.jpg 83561080 http://static.panoramio.com/photos/large/83561080.jpg House Christmas Lights. San Jose, California, USA

Schermata 2014-12-24 alle 10.05.58

Schermata 2014-12-24 alle 10.05.26

Schermata 2014-12-24 alle 10.06.12

Schermata 2014-12-24 alle 10.06.26

Germania:

Anche nella mia terza patria non ci si risparmia nelle celebrazioni natalizie! Tradizionalmente nelle case troviamo l’albero, ma anche tanti lavoretti fatti a mano dai bambini; immancabile anche l’Adventskranz, la corona d’Avvento, posizionata al centro del tavolo e composta da quattro candele che vengono accese una per volta ogni domenica di Dicembre, fino a Natale. In tutte le città vengono allestiti i mercatini, dove incontrarsi con gli amici e fare gli ultimi acquisti; si mangiano biscotti speziati, si beve vin brulé e la sera del 24 si aspetta il Christkind (Gesù bambino) o il più moderno Babbo Natale.

Adventskranz http://www.abendblatt.de/img/fotogalerie/crop111633099/5918725756-ci3x2l-w620/Adventskranz.jpg Weihnachtsmarkt in Stuttgart, Schillerplatz http://checkin.trivago.de/wp-content/uploads/2011/11/stutt_schillerplatz2.jpg

Kurfürstendamm_3_Enrico_Verworner

iStock_000001160266Small http://www.weihnachteninberlin.de/binaries/asset/image_assets/1039122/ratio_16_9/1261403382/570×321/ lebkuchen

http://www.makingthishome.com/wp-content/uploads/2010/12/lebkuchen.jpg

Queste erano le tradizioni natalizie dei tre Paesi che in un modo o nell’altro hanno influenzato la mia vita; se volete ammirare altre immagini del Natale nel mondo cliccate qui!

64 COMMENTI

  1. Buon Natale a te Clio e a Claudiettis…immagino che quest’anno il tuo Natale sarà un pò diverso dagli altri perchè non lo trascorrerete con le vostre famiglie però recuperete la prossima volta che ritornerete in Italia…l’importante è passarlo comunque con le persone amate e tra tuo marito, gli amici (e tutta la “squadra” di micetti!!!) di compagnia di avrete più che in abbondanza ;-)… un bacio grande e buone feste a tutta la community!!!

  2. Buon natale ragazze!!!!!! Tanti auguri!!!!! Io il 24 sera apro i regali in famiglia e poi pranzo insieme sia il 25 che il 26!! Quest’anno il pranzo di natale lo faccio a casa dei parenti del mio ragazzo e domani, santo Stefano, con i miei parenti!! Buona scorpacciata a tutte!!!! E tanti auguri!!!

  3. Ma confermatemi questa preoccupante voce che al nord italia non si faccia il cenone della viglia. Perché la cosa mi sconvolgerebbe, per me la sera della vigilia è la piú bella e natalizia delle tradizioni. E leggera la cena non lo è per nulla: antipasti di pesce e verdure, spaghetto con le vongole, frittura di pesce abbastanza da arrivare a mezzanotte, frutta e dolci a non finire, si apre piú o meno ogni pacchetto dolciario sotto l’albero. E solo dopo si possono aprire un panettone E un pandoro (per chi odia l’uvetta – in ogni famiglia ce ne è uno).

  4. Quanto mi manca Bologna.. Quest’anno ancora non l’ho vista addobbata..
    Noi abbiamo fatto la cena di pesce ieri sera dai miei suoceri e oggi super pranzo dai miei: pancia mia fatti capanna!!!
    I mercatini dell’Alto Adige li adoro: ho girato Merano, Bressanone (la mia preferita), Bolzano e Vipiteno. Visto che ci sono fino all’Epifania e per capodanno andrò in montagna, mi farò un bel giro a Trento.
    Stupenda Verona: l’arena con la sua stella, le vie illuminate e l’albero con i pandori Bauli appesi (almeno alcuni anni fa era così).
    Sereno Natale a tutte voi, compagni e compagne, mariti e mogli, genitori, fratelli sorelle, figli e figlie, cani e gatti. Un bacio

  5. Confermo che al nord,o quanto meno da me (prov di bergamo) la vigilia è abbastanza snobbata e c’ è il supermegaiperultra pranzo

  6. Buongiorno ragazze!!ieri sera il mio ragazzo, che oggi non ci sarà x motivi di lavoro, mi ha dato il suo regalo, un cellulare, con la seguente motivazione “così vedi le cose di Clio più grandi”!
    Ragazze ormai la vostra fama vi precede!

  7. Ciao Ragazze, avendo gli zii che vivono a Barcellona posso dirvi com’è vissuta lì. Il Natale é più o meno vissuto come in Italia, la città si riempie di luci e la Rambla di mercatini, ma la cosa più bella sono i giorni a ridosso della Befana che per loro non esiste ma esistono i Re Magi che portano i doni ai bambini. C’è una parata bellissima, con tantissimi carri, dove i Re Magi passano a raccogliere le letterine dei bambini, ci sono delle persone su i carri con dei cestini per le lettere, quindi le famiglie vanno in strada con la scala per poter alzare il figlip e farlo arrivare a mettere la letterina nel cestino, è MERAVIGLIOSO. Il 6 ci si scambia i regali e si pranza insieme, mangiando un dolce particolare fatto a ciambella con all’interno un fagiolo e un re magio, si divide in parti uguali e chi trova il fagiolo nel suo pezzo avrà fortuna tutto l’anno, chi trova il Re Magio NO 😛 Lo scorso anno ho trovato il fagiolo ihihihi quest’anno non é stato niente male in effetti 😉 Bacioooo Ragazze e Felice Navidad!!

  8. Io sono toscana e i miei sono del sud (basilicata e campania) ma io questa cosa della vigilia non l’ho mai festeggiata e nemmeno ne conoscevo l’esistenza fino a un anno fa! Che strano…

  9. Io sono emiliana e dalle mie parti si fa, comunque tieni conto che magari si dà più importanza all’ultrapranzo il giorno dopo, che merita davvero 😀

  10. Ciao ragazze… A Salerno già da novembre hanno installato le luci d’artista… e ho detto tutto! Sono fantastiche 😀 se cercate su internet potrete capire il mio entusiasmo 🙂 Un bacione e buon Natale a tutte oh oh oh 😉

  11. Le luminarie di Kobe sono spettacolari, ho avuto l’opportunità di vederle dal vivo e posso testimoniarlo! Se non ricordo male, inoltre, sono realizzate da artigiani italiani.
    Anche se il Natale Giapponese è una festa “importata”, come un po’ Halloween da noi. Ci sono addobbi a tema, negozi decorati ma non è “sentita” come festa, e non c’é l’atmosfera natalizia che pervade le nostre strade. Ma in fondo è normale così, dopotutto la loro festa più importante è il Capodanno (che è davvero davvero stupenda).
    Detto questo, faccio i miei auguri a Clio e a tutte le ragazze del blog, passate delle Feste serene con le vostre famiglie e i vostri cari!!!

  12. Mi piacciono tanto le decorazioni quando sono armoniose ed eleganti, non quando vengono messe luci e addobbi di ogni genere come in un programma che facevano/fanno su Sky :S
    Facendo così si perde il vero significato e diventa proprio una gara a chi ha più soldi da buttare

  13. Io sono veneta e non ho mai fatto il cenone della vigilia! La mia famiglia è particolare, non ci scambiamo mai regali, al massimo ricevo dei soldi e dei dolci il 13 dicembre (s.Lucia), quindi a natale facciamo “solo” un bel pranzo

  14. Infatti di solito la festeggiano i giovani, che escono con gli amici o il fidanzato! È un idea di natale molto particolare

  15. Esatto!! A me è capitato essere lì per Natale: ho festeggiato con una torta natalizia a forma di Pikachu.
    Ebbene sì. xD

  16. Che sogno tutte queste decorazioni di Natale! Adoro questo periodo magico quando si illuminano le città: Parigi, New York, Belgio, Lussemburgo, Germania…sono andata un po dapertutto. Buon Natale a voi tutte!

  17. Ieri ho aiutato per attaccare le luci sul balcone,non lo facevo da anni,non lo sentivo da anni,dunque è stato molto bello (freddo a parte)

  18. Ciao dalla liguria confermo che non si fa il cenone la Vigilia di Natale, qui di solito si sta con gli amici il 24 sera per lo scambio di auguri e regali, mentre si fa il pranzo con la famiglia il 25 e i regali si aprono il 25 mattina. Questa cosa ha sconvolto anche parecchi miei conoscenti del sud 🙂 Buon Natale

  19. nella mia famiglia siamo tutti o pagani o atei quindi viviamo il natale come mera festa consumistica XD ci scambiamo i regali la vigilia a mezzanotte di solito, o comunque finita la cena a casa o di mia madre o di mio padre (ogni anno facciamo a cambio visto che sono separati, un anno a testa) e il 25 andiamo a pranzo dalla nonna paterna (come facciamo poi ogni domenica anche quindi l’unica cosa che cambia è che come dolce c’è il pandoro XD)

  20. Quest’anno a Milano ci sono pochissime luminarie, trovo che sia triste e penso che la giunta Pisapia ci abbia fatto un dispetto, di solito Milano a Natale si veste di luce per dare a tutti qualche cosa in più. Che peccato!!!!!!!!!!

  21. Confermo! Io abito in Piemonte ma ho sempre festeggiato il 24 sera con i parenti da parte di madre perchè della Basilicata, mentre i parenti di parte paterna (Veneto e Lombardia) non festeggiano…

  22. Da noi a Como, da qualche anno a questa parte, fanno dei giochi di luce stupendi, una meraviglia per gli occhi! Vi lascio in allegato la foto 🙂

  23. In Danimarca si sbizzarriscono con le decorazioni di natale, non c’è un negozio o una casa che non si addobbato. Fanno delle cose megagalattiche, queste foto sono state fatte in un centro commerciale e calcolate che la decorazione era ancora in fase di allestimento. E metticele du lucette no!

  24. Ciao a tutte, e buon Natale! 😀 Io abito a Vicenza, e l’anno scorso il Natale in città è stato abbastanza triste perché, causa mancanza di un adeguato budget, in città non erano state installate le classiche luminarie: il comune si è limitato a installare delle pellicole rosse sui vetri dei lampioni, sicché la città era… completamente a luci rosse! Devo dire che l’effetto era abbastanza inquietante, più che il Natale ricordava molto un film horror! Quest’anno invece (forse per farsi perdonare per l’anno scorso) sono state installate delle luminarie degne di questo nome in tutta la città! Le più belle sono state installate in Piazza dei Signori, con una cascata di luci che scende dal campanile e ricopre tutta la piazza! Vi lascio qui sotto la foto 😉 Buon Natale ancora a tutte voi!! 😀

  25. Io adoro la cena della vigilia!!!! e a Roma si festeggia…ogni occasione è buona per mangiare! o almeno nella mia famiglia! 😉

  26. Posso farvi solo vedere l’albero di nonna,con sotto tutti i regalonzoli ancora incartati 😀
    Questo albero è un pò un’istituzione,è sempre lì,sempre uguale,da quando ho memoria 😀

  27. io vivo in Finlandia… e qui il Natale lo prendono proprio sul serio! vigilia natale e santo stefano si fanno tre mega pranzi a base di tutto quello che si riesce a mettere in tavola… il prosciutto al forno (dio che delizia!!) e il tacchino affumicato sono i signori indiscussi della tavola: a questi si aggiungono vari altri piatti, che cambiano un po’ da famiglia a famiglia 🙂

  28. Ciao Clio! 2 settimane fa ho fatto una vacanza studio di 1 settimana con la scuola a Dublino e ho fatto una giornata anche a Belfast! In Irlanda il Natale lo sentono tantissimo tutte le vie sono decorate, ci sono alberi di Natale ovunque e i negozi sono decorati con tantissime luci, sono andata a visitare gli State Apartments e ci sono alberi in ogni stanza! C’è una alberone anche nel City Hall!
    Eravamo in famiglie, la mia host-family aveva la casa riccamente decorata: c’era un albero enorme al centro della sala da pranzo e decorazioni sul camino, sulle scale, fuori dalla porta! E nel nostro quartiere da fuori dalle grandi finestre che hanno si vedevano decorazioni varie!
    Le vetrine di Arnotts ad Henry Street sono spettacolari!! Sono vetrine nelle vetrine, con i personaggi che si muovono; nelle foto c’è la vetrina su Frozen con Olaf che girava! Per non parlare di quelle al General Post Office! L’Irlanda è un paese meraviglioso!
    Nelle foto: vetrina di Arnotts su Frozen, Grafton Street, alberi negli State Aparments e centro commerciale in Henry Street.
    Bacioni :* e buone feste!

LASCIA UNA RISPOSTA