Ciao ragazze!

Proprio come la settimana scorsa, anche oggi voglio farvi un post tutto dedicato alle sfilate, e questa volta tocca alla Milano fashion week che è finita da pochi giorni! Sicuramente avrete già visto molte immagini interessanti sulle sfilate, a cominciare da quelle dello show di D&G che ha visto come protagoniste le mamme, oltre che gli abiti! Ma in quanto ai beauty look? Vediamo insieme quelli che mi hanno più colpita!

Schermata 2015-03-08 alle 15.43.49
So che anche molte di voi l’hanno notato, per la sua semplicità ma forse anche proprio per la sua eleganza… sto parlando del look che vedete anche qui sopra, e che ho deciso anche di utilizzare per la copertina del post… quello della sfilata di Dolce&Gabbana!

dolce-gabbana-fall-2015-1

 

dolce-gabbana-fall-2015-5

Come avete già letto nel post sulle sfilate più ‘alternative’degli ultimi anni, quella di Dolce&Gabban è stato un tributo alle donne e alle mamme e ha visto oltre che le splendide modelle siflare (tra cui la bellissima Bianca Balti) anche tantissimi bimbi!

E se l’idea delle mamme ha avuto successo, devo dire che anche il makeup utilizzato è stato forse uno dei più belli visti degli ultimi fashion show. In realtà i look che abbiamo potuto ammirare (e che non potevano essere se non della mitica Pat McGrath!) sono stati ben due!

gigi

dg

Entrambi i look erano portabilissimi e abbastanza naturali, con l’unica eccezione del rossetto rosso nel secondo caso, in cui le labbra in primo piano rendevano il tutto più elegante! Gli occhi invece erano semplici in tutti e due i casi, con un ombretto marroncino caldo sfumato nella piega della palpebra, linea di eyeliner delicata e sottile, e matita color burro nella rima interna. Per finire blush caldi e rosati e illuminante a gogò per rendere il look ancora più glamour!

DSC0001

dolcegabbana-beauty-spring-summer-2015-mfw43

DSC0007

– Rossetto rosso e occhi naturali ma luminosissimi anche per MSGM, che sceglie un’ispirazione quasi di inizio ‘900. Il prodotto usato sugli occhi è il Lip Gloss in Lightly Taupe di MAC, mentre la forma delle labbra, senza definizione e con il rossetto ‘picchiettato’, è un sorta di richiamo agli anni ’30. Qui il prodotto usato (in anteprima!) è sempre MAC ed è il nuovissimo Retro Matte Liquid Lipstick:

6687ae08-0877-4677-86fd-2004dcb4ef0d

030215msgm-beauty-autumn-fall-winter-2015-mfw5

– Labbra in primissimo piano con un richiamo se vogliamo più dark, per Ermanno Scervino che invece punta tutto sul viola melanzana… scurissimo e opaco!
Un look davvero strong, ma al tempo stesso con un fascino incredibile! Devo dire che anche se non sono abituata a vedermi con colori così scuri, questo look mi attira tantissimo!

Ermanno+Scervino+Backstage+MFW+FW2015+OBg5EdwFemYl

Schermata 2015-03-03 alle 13.12.34

Schermata 2015-03-03 alle 13.12.47

Schermata 2015-03-03 alle 13.13.20

-Stessa filosofia anche per Luisa Beccaria! Per le sue modelle sceglie sempre un viola, che stavolta però vira più verso il lampone. A differenza del look precedente, qui vediamo anche un’attenzione in più sugli occhi, che sono illuminati da un ombretto color oro, applicato in maniera più intensa solo all’attaccatura delle ciglia, in contrasto con il colore freddo sulle labbra! Come abbiamo più volte visto anche in altre sfilate, anche qui il mascara è il grande assente!
74f3b5b9-7d18-4f91-a857-86fa159e4e36

 

Schermata 2015-03-08 alle 16.34.13

-Chi invece sceglie ancora una volta (vi ricordate i look delle sfilate Haute Couture?) di dare più importanza agli occhi e sottolineare quindi lo sguardo con il makeup, è Giorgio Armani!
Re Giorgio sceglie un look che riprende il famoso ‘cut crease’ sugli occhi, con una linea di ombretto sulla piega della palpebra, di colore marrone abbastanza scuro, portato molto in dentro, punto luce nella parte più interna e un grigio sfumato appena sulla rima inferiore! Labbra e blush color albicocca completano poi il resto del look!

DSC008_MIC4581

DSC009_MIC4598

DSC013_MIC4622
Sugli occhi a mandorla si può vedere meglio il cut crease!

-Ancora occhi e sguardo in primo piano, con un look più ‘aggressive’ e nero sulla rima inferiore per Versace!

versace2
Karlie everywhere! :D

A farla da padrone qui c’è l’eyeliener nero steso anche nella parte inferiore e in quella più interna dell’occhio, che sottolinea quindi lo sguardo in maniera più decisa! Sulla palpebra superiore, ancora una volta solo un po’ di marroncino, accompagnato stavolta dal mascara. Le labbra invece sono anche in questo caso più soft, come il resto del viso e le sopracciglia che in generale anche nelle altre sfilate rimangono davvero naturali, quasi spettinate!

Schermata 2015-03-08 alle 17.07.28

ITA_0098

ITA_0080

– Che dire poi, della bellissima sfilata di Prada, che ha incantato con i suoi colori pastello e il look bon ton, che ricordava anche (nelle pettinature) un’icona di bellezza come Jeckie Kennedy.

_MON0033

DSC028_ITA_1413

In effetti anche il makeup ha rispecchiato molto questo stile, e ha puntato tutto sulla naturalezza e la semplicità dei colori. Nude e rosa chiaro per le labbra e un marroncino appena aranciato sugli occhi, sfumato in maniera abbastanza ampia, sia verso l’esterno che verso l’alto.

DSC025_ITA_1392

 

DSC033_ITA_1130

 

DSC036_ITA_1150

E ora cliccate qui per la seconda parte del post e altri look!

259 COMMENTI

  1. In effetti Karlie Kloss in copertina è davvero bella!
    Non sarà il più originale dei look ma meglio questo che quella cosa che ricordo nei look dell’ultima fashion week che sembrava una hahata di piccione colorata in testa…

  2. Sicuramente il mio look preferito è questo 😀
    Oserei azzardare una richiesta tutorial 🙂 EDIT: pensandoci bene non c’è molto da tutorialare, basta un rossetto quasi nero XD

  3. ecco se posso dir la mia,io amo tutti i post di Clio però se a dirla tutta i post nei quali si mette in risalto il trucco utilizzato nelle sfilate non mi sembrano ma imolto utili come gli altri..fondamentalmente le modelle o sono truccate pochissimo oppure hanno dei trucchi talmente importabili che non riesco nemmeno a prenderli ad esempio come ispirazione per un look portabile…Vedi Fendi,Clio lo definisci aritistico..per me assolutamente orribile!de gustibus..buona giornata a tutte 🙂

  4. A me piacciono quasi tutte le proposte in prima pagina, Armani Versace D&G ma soprattutto le labbra di MSGM. Sono contornate con una matita diversa, giusto?

  5. Ciao Clio! Io mi sono innamorata del look di dolce e gabbana nella versione labbra rosse…trovo che sia molto raffinato! Potresti fare un tutorial? Un bacio!

  6. Cliooo ti prego riproduci i makeup della sfilata di D&G????sono bellissimi e portabilissimi!Pat McGrath ha uno stile raffinato e sempre fresco!avevo amato anche il make-up dello scorso anno!!!yi preeeeeego

  7. A me l’eyeliner a caso piace un sacco. Ovvio che è importabile, ma con gli occhi aperti fa molto più che un paio di ciglia finte!

  8. Di quel trucco io rimango affascinata dalla base… Già le modelle hanno una pelle stupenda in partenza (cosa che io non ho) ma la base è fresca, naturale, radiosa e perfetta!!! Vorrei trovare un prodotto che mi faccia diventare un pelle almeno lontanamente simile alle loro!!! Clio tutorial!!!!

  9. È pure il mio preferito, rossetto spettacolare, prugna scuro *_*!
    Sono bellissimi anche i due primi due delle modelle di Dolce e Gabbana, preferisco la modella a destra : mi ricorda molto il make-up di Taylor Swift.

  10. Makeup di D&G sono fenomenali!!.. Semplici ma d’effetto, luminosi ed eleganti!! Magari su di me non avranno lo stesso effetto ma sono meravigliosi!!

  11. Non è che ti ricorda il makeup di Taylor Swift… Ti ricorda proprio Taylor Swift!!! Secondo me Karlie è la sorella gemella mancata di Taylor!!!

  12. Il make up di D&G lo trovo meraviglioso, anche perché rispecchia molto il mio stile un po’ vintage! 😀 Per il resto invece… ma a sti stilisti fa proprio così tanto schifo il mascara?? Cos’è, vogliono sbattere in faccia alla gente normale il fatto che le loro modelle stanno benissimo anche senza? Oppure hanno deciso di risparmiare??? Io davvero non capisco…

  13. I look della prima pagina mi piacciono tutti, bellissimo il makeup D&G che per una volta valorizza veramente le modelle. Della seconda pagina apprezzo solo il look di Fendi, sicuramente importabile ma curioso e non “imbruttente” come quell’orrido rossetto marrone di Trussardi.
    Il ritorno dei rossetti marroni è un mio dramma personale.

  14. Karlie Kloss bionda perde moltissimo.
    Donne, farsi bionde non è sempre la soluzione, la biondità non è la chiave della velessa e non è per tutte.
    Ho detto.

  15. concordo che anche per me i look della prima pagina sono tutti belli e ricreabili, alcuni piu eleganti di altri certo. Nella seconda pagina non mi dispiace il look con colore solido simile a quelli visti alla NYFW. L’ultimo è davvero perfetto…. per Halloween! XD

  16. Io inizio ad avere il sospetto che abbiano le ciglia tinte! o che comunque le scuriscano con un ombretto invece che con il mascara! Andiamo, come fanno ad essere bionde con le sopracciglia marroni?

    Tra l’altro sono tentata anche io di tingerle…. sono biondine e quasi nn si vedono! e si che di per loro sarebbero anche lunghette a sufficienza!

  17. Sono look da passerella, ormai lo si sa, più li fanno strani meglio è.
    A me non colpiscono più.
    Banali,
    Per stupire ormai si punta alla bruttezza.
    Noia.

  18. Verissimo!!
    A me Karlie non dispiace bionda perchè comunque il colore che ha è abbastanza “credibile”. Mi piange sempre il cuore però a vedere ragazze more o castane con una tinta bionda color giallo pennarello che vira o al verdino o all’arancio. Piuttosto che quello scempio o un biondo platino palesemente inadatto alla carnagione meglio il colore naturale.

  19. è una cosa che mi manda in bestia perché pensano che bionditudine sia sinonimo di bellezza e così non è.
    ci vogliono i tratti giusti, i lineamenti giusti, la carnagione giusta.
    poi facessero come vogliono eh.
    ma è un po’ come le donne di colore che si fanno bionde: no grazie, anche no.

  20. DG stupendo, pure Armani e Luisa Beccaria….meraviglioso evitare il mascara! È un prodotto che odio :D. Sull’eccessività di certi look dico che essendo da passerella vanno bene ugualmente, vanno bene tutti! Perché alla fine il concetto della creatività non ha limiti, magari poi non piace, però questa è un altra storia 🙂

  21. No, le donne di colore bionde o biondo/ramate nooooooo! Un pugno in un occhio! Tra l’altro tutto quello che è la schiariura oltre i due toni sarebbe da evitare, perché slamina il capello, oltre che i lineamenti!!!!!!

  22. Ma solo a me i makeup delle sfilate non fanno mai impazzire? Un conto sono quelli artistici, che hanno un senzo in quella situazione, ma quello naturali o più “normali non mi dicono nulla. Voglio dire, il trucco di Dolce e Gabbana sì è bello e raffinato, ma è anche il trucco che mi faccio io da tutti i giorni! Da un makeup artist a una sfilata mi aspetterei un po’ di più…

  23. Condivido in pieno! O vanno sull’artistico (=nel maggiore dei casi brutto e importabile) o fanno dei trucchi semplicissimi che quasi non si vedono e anche io sarei in grado di riprodurre.

  24. Se hai voglia di vedere Pat McGrath all’opera puoi andare anche sul sito DG, sezione trucchi e vedi che video carini sulla creazione di questi look! Una botta di creatività 🙂

  25. Vai sul sito DG sezione makeup, ci sono dei video dove la divina Pat McGrath dice come ha fatto per creare questi look. Di solito per le labbra mischia due tonalità, che però non ricordo quali sono 🙂

  26. Allora : il lookk della sfilata di D&G è molto fine ed elegante, il rossetto che ha karlie koss nella foto mi pare diverso dal rosso indossato dalle altre modelle e mi piace tanto ! Il look di fendi è una figata ! trovo che bisogna essere bravi anche a fare delle linee apparentemente a casaccio e ottenere un bell’effetto ! molto originale. Peccato che io e l’eyeliner siamo due mondi separati e il look di D&G, pur volendo, non lo saprò mai ricreare ;(

  27. D’accordo anch’io! Per me molti sono senza lode e senza infamia! Altri incredibilmente brutti!

  28. D&G bellissimo, Versace classico e Fendi originale anche se non portabile, il resto proprio no…

  29. E’ sempre classico, femminile ed esalta la bellezza, beata te che riesci a truccarti così ogni mattina. Il trucco artistico piace anche a me, quando però non diventi un pagliaccio o più brutta di quello che sei.

  30. L’hai detto, si punta alla bruttezza e poi trucchi picchiettati e fatti alla carlona…anche io vado a truccarle…altro che makeup artist

  31. A me fa sempre impressione quando vedo julia roberts biondissima in alcune pubblicità, lei è stupenda ma i capelli biondi la fanno sembrare brutta!

  32. tutti molto belli tranne l’Umpa lumpa style e il rossetto marrone glossy che in se sarebbe anche potuto andar bene, molto innovativo, ma con quegli occhi sbavati proprio no…

  33. Guarda stavo pensando la stessa cosa, ho cominciato a scorrere priamo piano poi più veloce finchè nemmeno sono andata nelle altre pagine. Sono dei make up molto particolari ed interessanti, soprattutto originali, anche se D&G mi ha stupita positivamente visto che è un make up che utilizzerei anche su di me, ma molto spesso i trucchi da sfilata sono poco portabili o a volte talmente minimal che se non hai un viso molto bello e particolare (non per niente sono modelle), non sta bene… insomma, io non mi ci vedrei proprio e quindi dopo un po’ mi risultano poco interessanti.. preferisco vedere gli abiti a questo punto 😉

  34. ma so’ bona pure io oh.
    na riga de là, un ghirigoro de qua: il capolavoro del Maestro.

    un Teomondo Scrofalo

  35. Anche io, possibilmente un prodotto che copra le imperfezioni senza che io stia lì tre ore con il correttore

  36. Vincono i trucchi D&G e la modella asiatica di Armani (a proposito di labbra, altro che canotti, io le vorrei come le sueeeeeeeeee)!

  37. Ho letto i commenti prima di vedere la seconda pagina quindi ero un po’ prevenuta, ma devo dire che sono rimasta comunque favorevolmente colpita dal look “eyeliner” di fendi, mi piace proprio…intendiamoci: non ci andrei mai in giro, ma ad halloween o a carnevale. ..

  38. ciao Clio…il look dolce e gabbana è il mio preferito di sempre!!! ci fai un look totorial per replicarlo al meglio?

  39. Spero mi concediate e perdoniate il piccolo OT (ma neanche più di tanto).
    Questo è un esempio di come volevano combattere la magrezza eccessiva in passerella.
    I miei più vivi complimenti!

  40. Mannò! non cestiniamoci! Avrà sicuramente la simpatia di un cactus nelle mutande… o l’alito mefistofelico 😀

  41. Nun c’è niente da fà…. il mondo della moda è così e se fa qualcosa (vedi modelle-mamme-donne “normali”-con vitiligine) lo fa solo per guadagno. Punto.
    Detto ciò, facessero ciò che meglio credono… io non li faccio assurgere ad esempio di vita ed il problema non si pone.

  42. E comunque, per deviare su un argomento meno serio, ma COSA SONO QUELLE SCARPE??? Vengo meno!

  43. Stavo mangiando un cracker… alla lettura di Teomondo non ti dico che fine ha fatto il cracker.

  44. proprio a quello pensavo Francè.
    come volevasi dimostrare.
    viva il mondo della moda che ci offre sempre nuove perle!

  45. Ciao Clio e ciao ragazze, il look più bello è quello proposto da D&G, in generale sono carini tutti i look della prima pagina. È strano come il look proposto da Fendi stia così bene alle modelle!

  46. Secondo me, invece, i post sulle sfilate in un blog sul make up per completezza non possono mancare, sarà perchè io ormai i look delle sfilate li vedo solo sul blog di Clio, quindì sono curiosa 🙂

  47. Io aspetto un tutorial sul trucco realizzato da Pat Mcgrath per D&G è il più bello che ci hai proposto, almeno per il mio gusto personale……specifichiamo altrimenti corro il rischio di non essere capita come mi è successo recentemente!!!! A parte questo lo ritengo il più portabile insieme a quello con l’utilizzo dell’ombretto oro vicino alla rima cigliare. Grazie Clio e ciao a tutte :))

  48. È quello che ho pensato anch’io! Così si evitano le ciglia finte (che io non ho mai usato dato che non ho la colla Duo della Mac).

  49. Ciao Fia, ma sai che ho pensato anch’io la stessa cosa guardando il post!! e mi associo a Francesca Bi qui sotto, che scarpe brutte!!!!!! Ciao cara a presto.

  50. Ma le more sono bellissime, infatti io per un periodo (quando avevo 15 anni) mi tingevo i miei capelli castani chiaro di nero ahahaha ovviamente stavo malissimo!

  51. Ciao Felix io credo che di campagne contro la magrezza ne potranno fare una infinita ma sulle passerelle continueremo a vedere queste raglia 36 che io onestamente potevo permettermi quando avevo 7 anni. .

  52. Non capisco cosa gli costi mettere modelle di diverse taglie (non dico tutte normali ma manco tutte magrissime)!

  53. Mi sono piaciuti i make up in generale, a parte l’eyeliner al buio di Fendi e le labbra marroni di Trussardi.

  54. Ciao Cliooo!!! Io devo dire che adoro il look di Fendi, bellissimo! Dolce e Gabbana troppo semplice per i miei gusti, preferisco make up d’effetto! Insomma ciò che mi piace di quel look è che quando hanno gli occhi aperti le modelle sembra che hanno tante ciglia lunghissime 🙂

  55. io mi innamorò ogni volta che la vedo: Karlie *w* cioè secondo me è meravigliosa, è la perfezione.. comunque adoro tantissimo il look con il rossetto viola… è un colore che sulle labbra mi fa impazzire.. stupendo poi il trucco di d&g.. sono quelli che mi sono piaciuti di più..

  56. d&g e versace mi sono piaciuti da impazzire i trucchi…le ultime foto e quelle a chiazze arancioni….inguardabili proprio! sia sulle passerelle che nella realtà…mah che scelte strane a volte….

  57. Oh quanto mi piace il trucco delle modelle di Ermanno Scervino!! Mi spiace per il moroso che odia il rossetto scuro ma alla prossima uscita gli tocca vedermi truccata così, ho 2-3 rossetti scuri e mi trattengo sempre ma queste foto mi hanno fatto venire troppa voglia 🙂
    Bravo Fendi che mi ha capito, finalmente avrò la riga di eye liner alla moda!

  58. L’ho notato anch’io… e mi chiedo perché lo facciano: onestamente una magrezza del genere appare subito insana e brutta…

  59. Stranamente in questa sfilata c’erano trucchi per la maggior parte portabili… Alcuni li ho trovati davvero stupendi!!

  60. Secondo me ai “grandi stilisti” non interessa una cippa di trasmettere messaggi positivi da qst punto di vista. Loro vogliono la modella magra che porti benissimo la loro creazione (e qui i pantaloni le stanno male). Non gli interessa che il vestito sia impostato su una taglia 36, che avrá l’1% della popolazione, l’importante é far vedere che il vestito é bello. Il contorno gli interessa relativamente.. (magari é una visione troppo cinica..)

  61. A me piacciono molto i look della prima pagina, in particolare quello di D&G che a quanto ho capito è andato per la maggiore, bello anche il trucco MSGM facile da riprodurre e d’effetto. Il re Giorgio ha proposto un look magnifico, belli anche i look con i rossetti scuri

  62. No no Marty ogni tanto ci provano eccome a trasmettere i valori buoni e giusti, ne ha scritto anche Clio pochi giorni fa.
    Fanno sfilare la modella in carne per dire “altolà all’anoressia!” e poi si ricomincia da capo, con ragazze più magre che mai.
    In quel post scrissi proprio questo, e i fatti mi hanno dato ragione.
    Poi il perché e il percome le scelgano così tanto magre è un mistero.
    Ma continuassero pure.
    Solo la smettessero di svegliarsi a intervalli regolari mettendo donne “normali” in passerella, ché in quell’ambiente (giusto o sbagliato che sia, poco importa) di normale non c’è proprio nulla.
    E non ci crede nessuno.

  63. Tra le cosce le passa un cane con un ombrello in bocca! Viva la donna polposa! Che ipocrisia!

  64. Sono pazza x i look Dolce &Gabbana ho in
    mente di prendere tutto il make up utilizzatox occhi labbra e guance…lo trovo bellissimo e sul loro sito cè ilvideo che mostra come è stato realizzato …eyeliner tirato in su è bellissimo fa occhi da gatta e voglio provarlo x le sere estive poi usa la matita marrone bronzo che trovo più chic di quella nera strausata da tutte .. da copiare senza dubbio.

    ho preso il nuovo cushion Kiko ,è un prodotto fantastico dura a lungo ed è leggerissimo sulla pelle unico conaiglio provatelo sulla mascella x la nuance più adatta io sono il rose warm 030 mi pare il piùchiaro e usatelo con il pennello si stende meglio ….

  65. Credo che questa sia la prima volta che in una sfilata, vedo trucchi portabilissimi, e anche facili da riprodurre. Le modelle di D&G, mi sono piaciute tutte, la Balti incinta poi, era una visione celestiale!

  66. L ultima foto dov è ritratta la la modella fa impressione, sembra far parte de film “l’alba dei morti viventi”

  67. Mi sono soffermata anch’io su questa foto….e ho avuto la conferma che certi “canoni di bellezza”, purtroppo non spariranno mai!

  68. Che poi se una ė parecchio scura, con la ricrescita, le mėches o lo shatush, pare un cane lupo.

  69. Coerenza ci vorrebbe. E assomigliare alle parole che si dicono. Ogni tanto, così. Giusto per farci stupire davvero.

  70. Tra quelli più portabili, il make up che preferisco è quello di Dolce e Gabbana. Classico, elegantissimo.
    Per il resto… si sa, in passerella come nello spettacolo tutto è lecito. Dall’effetto umpalumpa all’eyeliner steso da Picasso.
    E pure le cazzuolate di ombretto monocolore.

  71. Belle le modelle D&G…il trucco è davvero portabile ed elegante! Io comunque quando vedo donne tanto capaci di portare i rosa sulle labbra-nude non capisco come si possa fare….io sto da panico e mi sbatte sempre un sacco. …ma perché? ?!?!?! Qualcuna di voi ha il mio stesso problema per caso?? Sono castana con gli occhi scurissimi e la carnagione chiara dal sottotono giallo. Clio…qualche nude rosa da consigliare che faccia meno l’effetto” sbattuta”?!?
    Grazie a tutte….è buona settimana 🙂

  72. Ciao a tutte.. :-)!… beh allora a me personalmente i make up usati piaccio QUASI tutti..sicuramente il più bello è quello di D&G.. Quello che mi piace solo sulle modelle è il look col rossetto scurissimo..anche se pure ad alcune di loro le rende cadaveriche.. e quello proprio che non mi piace è quello scarabbocchio sugli occhi.. :-/ ci vedete una ragazza comune uscire di casa truccata in quel modo per andare a scuola , a lavoro o a fare la spesa!?… NO NO…. O.o proprio non mi piace.. e non mi fanno impazzire neppure gli ombretti a blocco.. li vedo tristi!!!!……

  73. Infatti, secondo me la roba del curvy piuttosto che della modella con la vitiligine é tutta una gran cavolata! La veritá é che non gli interessa, altrimenti invece che fare la sfilata curvy, metterebbero la curvy nella sfilata “normale”. Peccato che nessuno lo faccia! Gli interessa solo mettere in risalto l’abito! Tutti gli ideali di normalitá ed eguaglianza che ci buttano dentro una tantum, é pubblicitá! La cosa più importane rimane non farsi trascinare…capire che non si può imparare nulla da lì. Io mi limito ad apprezzare il vestito in sè

  74. Ciao Ragazze!
    Allora a me è piaciuto tantissimi il look e anche gli abiti di dolce&gabbana, poi il look con le labbra melanzana e infine il look quello naturale di prada mi sembra.. gli altri direi un po’ esagerati per la vita di tutti i giorni 😉

  75. Ciao a tutte! Personalmente trovo che Scervino e Prada siano i top make up che ho visto ultimamente…il rosso sulle labbra non passa mai di moda è vero, ma è da un po che cerco un viola perfetto per me, è la cosa risulta più che difficile dato che la maggior parte dei negozi che ho nella mia zona non hanno tanta scelta in fatto di make up 🙁
    Ciao a tutte!! 😀

  76. Se mettessi il rossetto opaco color melanzana mio marito mi porterebbe di corsa all’ospedale per ipossia.
    Alle modelle però sta bene.

  77. Ciao ragazze! 🙂 ormai con tutti questi look diversi non capisco più niente… non c’è niente in particolare che mi fa dire Wow! Comunque mi piacciono i rossetti scuri, gli ombretti di colori così pop, ma anche i rossetti fuchsia e fragola e lampone, e l’ombretto oro applicato in questo modo… 😉 quell’effetto nube nera sull’occhio data dall’eyeliner applicato così, insomma… :/ hahahah..
    Buon lunedì a tutte ragazze caree!!! :-***

  78. Ehm ehm… signor Trussardi… a questa ragazza avete infilato il giubbino al contrario eh…. non ve l’ha detto nessuno…??? O.o

  79. Praticamente anziché” pucciare” la spugnetta usi il pennello o usi la spugnetta e poi rifinisci col pennello?

  80. Sai che a me non dispiace per niente il look di Scervino?
    Molto originale, e ho trovato le modelle stupende..
    Mi sono piaciuti bene o male tutti, ma con delle modelle come fai a non apprezzare?? eheheh 😉

  81. Non soltanto quello, a me fa proprio paura, con quel collo sembra che sia la bambina del film l’esorcista!

  82. ciao no uso solo il pennello di Kiko quello rotondo lo puccio leggermente xchè se no si impregna troppo e lo passo dal centro verso l’esterno con movimenti circolari ripeto se necessario o per avere più copertura .,..mi trovo benissimo ..ho abbandonato il mio amato Chanel .

  83. Eh ma è per quello che sembra girata verso dietro… perché ha il giubbotto alla rovescia!!!

  84. ti dico che il tuo sito, blog quel che è spamma in un modo assurdo, se per sbaglio clicco a sinistra mi apre la pagina di kiko. ma per piasè

  85. A me piacciono tutti questi trucchi, anche quelli non portabili, perché comunque le sfilate presentano delle idee estreme e ci sta. Sono dei concetti, che possono essere rielaborati per la vita di tutti i giorni. Mi stra piacciono quelli D&G.
    E mi viene in mente uno spunto di riflessione, ci sono secondo voi, delle cose che una volta entrate nei trend, restano degli evergreen? Secondo me, ad esempio, sulla pelle luminosa non c’è la retromarcia. E anche per le sopracciglia folte (anche se poi penso che dopo gli ’80 e Brooke Shields, sono seguiti i ’90). Voi, e tu Clio, che mi dite?

  86. Hai detto la parolina magica:costi.
    Costo del tessuto (se ne consuma di più in una taglia normale).
    Ultimo ma non ultimo per importanza, è che il 90% degli stilisti non sa vestire le taglie normali (e non dico xurvy che è peggio). Per presentare un abito, se lo vuoi presentare bene e che faccia” effetto scenico”(e che venda soprattutto) deve stare su una magra, punto. Purtroppo queste cose le so perché ho lavorato nel campo della moda e ne ho viste tante da scrivere un libro.

  87. Stra concesso. E sono d’accordo, ma come avevi già giustamente detto tu, non è il mondo della moda che ci deve rappresentare. ( avevi detto così, nell’altro post, no?) Bisogna fregarsene del corpo delle modelle – sebbene mi dispiaccia che facciano la fame, in senso letterale.

  88. Comunque ragazze, io non riesco ad accedere ai commenti del salottino… e
    entro, riesco a leggerli ma non mi fa commentare dicendomi che mi devo registrare. Provo a registrami con disqus ma non mi dice che la password è errata e poi provo con il mio account del blog ma niente! -.- sigh!

  89. Adoro tutto della prima pagina! *-* belle le labbra definite e il trucco occhi semplice, ma molto curato.
    Non vorrei mai ricevere un bacio sulla guancia da una ragazza che ha le “labbra glossy” e la stessa cosa vale per la pelle stile umpa lumpa. A scuola saluto sempre una ragazza che ha praticamente la faccia arancione/marrone e ho come la sensazione che tutta la sua roba si stia per attaccare al mio viso D’:

  90. è vero Colette, lei è veramente un caso da studiare! è stupenda sempre!
    rossa è anche la mia versione preferita, fa contrasto con quegli occhi da gatta, che schianto che è *_*

  91. La stessa cosa che ho pensato io quando ho visto questa modella! Dopo sono rimasta scioccata dalle scarpe… Ma va be

  92. dopo tutti questi post, per questa stagione primaverile sono portata a truccarmi davvero poco: un ombretto caldo nella piega dell’occhio, palpebra nude o al massimo un beige chiaro, e magari al massimo un ombretto più scuro lungo l’attaccature delle ciglia inferiori. un po’ di mascara, pizzico di blush, labbra nude o con un gloss rosato, e via. sarà che con tutto il sole che ci sarà non si ha voglia di restare ore a truccarsi in casa, ma per una bella giornata di sole più truccata di così non vorrei uscire. poi anche alcune di queste sfilate ti portano a pensare: ma perchè truccarsi così tanto per una passeggiata al sole?

  93. su questo hai ragione..infatti mi sono espressa male,non è che non mi piacciano questi post,semplicemente ne preferisco altri e l trovo più utili:) sarà che non sono appassionata di moda e sfilate 🙂

  94. Per me il meglio della MFW è Karlie Kloss, non c’è niente da fare. E’ bellissima. Io penso di essermi innamorata, quando ho visto la foto di copertina sono rimasta in adorazione per cinque minuti… E’ una visione *-*
    Per chi non sapesse chi è è la prima delle modelle di Versace, quella di destra nella copertina 🙂

  95. ragazze non dobbiamo chiamarle scarpe, che se poi un par de scarpe ce querela so’ dolori!
    chiamiamole “copri estremità”!

  96. A parte l’ultimo gli altri mi sbrano tutti più o meno normali e non sbalorditivi come dovrebbero essere alle sfilate

  97. anche a me piace molto, poi non so, mi sa proprio di persona divertente e simpatica… è onnipresente alle sfilate (lo vedo anche da instagram).

  98. Mio Dio. Io resto incantata. Ogni tanto la cerco su Google e la guardo. La venero, e mi perdo nei suoi occhi. La adoro.

  99. oltre ovviamente a D&G (di cui non faccio che parlare da giorni) mi sono piaciuti anche i look di armani e versace. certo, l’ eyeliner di fendi è irriproducibile nella vita di tutti i giorni però trovo che facesse un bell’ effetto sugli occhi delle modelle… quegli intrecci erano studiatissimi mi sa, altrochè

  100. D&G e Versace! Make up eleganti, di classe e portabili! I restanti sono solo per le sfilate! A volte mi chiedo dove sia l’artistico???

  101. Fia, per me potrebbe rasarsi o farsi i rasta e rimarrebbe una dea. Non saprei nemmeno dirti se la preferisco bionda o castana, io vedo una sua foto e vado in palla, non so proprio formulare pensieri al di fuori di ”che schianto” ”che occhi” ”che sorriso (ma quello malizioso quanto è bello? Ma poi l’hai vista quando sorride a trentadue denti?!)”. Boh io la adoro. Non so manco perchè mi piaccia così tanto, ma è sicuro che lei è una di quelle che mi abbassano di più l’autostima… :3

  102. Ma concordo sul discorso di farsi bionde! O le bionde che vogliono farsi chiarissime (tipo TUTTE le mia miche)… Ma se bellissima con un bel bionda caldo, non rovinarti i capelli con le tinte! Il biondo non è bello solo se è chiaro come la pipì di uno che beve molto, va benissimo anche lievemente più scuro eh!

  103. tesoro hai visto più sotto nel post le foto che ha messo Laura?
    sono Karlie e la Swift.
    ti prego guardale, sono uguali, sono separate alla nascita!
    gnocca per gnocca = gnocca al quadrato

  104. Anche a me ispira simpatia 🙂 poi comunque da ciò che leggo nelle interviste & co è davvero una persona solare 😀 e ha il sorriso più bello del mondo! E’ qualcosa di meraviglioso, sia quello un po’ più malizioso che quello ampio!

  105. ahahah Fia io sono una fan sfegata di Taylor Swift, infatti Karlie l’ho conosciuta proprio grazie a lei 😀 Quindi sapevo già della loro somiglianza 😉 Sono migliori amiche per quello secondo me ahahah sono identiche anche nel modo di fare! Fa impressione 😀

  106. mi sono molto simpatiche, sono belle e simpatiche.
    vorrei uscirci insieme.
    così l’omo lo trovo sicuro

  107. Ahahaha MOLTO probabile 😀 Anche se Taylor è single da due anni e molte delle sue amiche lo sono a loro volta, ma è più per loro scelta che per mancanza di pretendenti mi sa 😉

  108. Tutto bellerrimo. Ma le sopracciglia incolte in ogni dove… Perché? Anni di spinzettature gettati al vento? Eh no carine, io non ci sto! 😉

  109. bei look, mi piacciono molto stavolta
    però devo dire che ciò che più mi piace sono le occhiaia nere di gran parte delle modelle..finalmente sono di moda pure io!!!certo a loro stanno bene a me insomma ma vabbè non si può avere tutto!

  110. brava la penso come te. Ogni tanto tirano fuori le non magrissime ma solo per farsi pubblicità. A loro interessa vendere (e ci mancherebbe nessuno lavora per la gloria e con quel che costa una sfilata vorranno centrare il bersaglio a tutti i costi) sta a noi esser abbastanza mature da non fare delle modelle un modello. Facile da adulte, un po’ più difficile da adolescente.

  111. Però son Prada..qualche pazza fanatica che le compra la trovano sicuro! A me sembrano le galosce di zio paperone

  112. a me piacciono..cioè…vogliamo mettere con certi orrori che abbiamo visto altre volte??noiosi ma bellini dai..il rossetto scurissimo di Scervino mi piace!

  113. Disqus ė una delle cause del male nel mondo, ora lo sai anche tu. Spero tu trovi il modo di accedere, perché oggi ci si diverte parecchio. A presto, spero!

  114. Io la penso come te, Colette : in passerella la luminosità della pelle sarà sempre molto ricercata, per le sopracciglia non ne ho idea …forse ritorneranno sottili!
    Così come credo che nelle sfilate di VS non mancherà mai la finta/vera abbronzatura dorata super luminosa!

  115. mi piacciono moltissimo il make up di Fendi che lo trovo originalissimo, di D&G , e versace ^^

  116. Ti dirò su Karlie il biondo non mi dispiace perché di sicuro da bimba lo era, mentre chi ha i capelli scuri -pur essendo un tipo chiaro- sta in genere malissimo…L’unica eccezione (parlo del mio gusto personale) che mi viene in mente é Gwen Stefani : starebbe meglio scura ma mi piace anche bionda.
    Per tornare alle more, mi auguro che Kim abbia su una parrucca (anche se ho i miei dubbi)
    http://image-cdn.zap2it.com/images/kim-kardashian-blonde-paris-fashion-week-2015.jpg

  117. A me piace molto il look di Trussardi e anche quello di Fendi, molto particolare!
    Comunque quelli che più mi sono piaciuti sono quelli di D&G e di Ermanno Scervino

  118. Voto il look di Ermanno Scervino! Vorrei provarlo anche su di me… Però é difficile trovare dei rossetti cosi viola che siano omogenei, non troppo secchi e che non sbavino…

  119. incarnato perfetto, labbra scure, niente mascara. adoro moltissimo.
    peccato che:
    1) la mia pelle in questo periodo sia un assoluto disastro. brufolosa come se non ci fosse un domani, e nemmeno un dopodomani, secca, secca che le creme se le beve come fosse all’oktoberfest;
    2) le labbra sono screpolate che assomiglio ad Igor. Ce sto a mette olio, paraffina (sì anche lei incriminata, ma sto disperata seria), viviverde, provenzali, inzomm’, nulla. Sono Igor.
    3) no mascara? se lo facessi io mi spaventerei da sola e mi autodenuncerei per ‘pubblico vilipendio’.
    Or dunque, se praticassi lo stile dolce e gabbana, allo stato attuale, sarei la sosia di anna amazzamauro.
    cordiali saluti.

  120. Adesso le donne che eccedono nell’ uso e abuso della terra saranno contente, adesso si sentono anche in dovere di dover uscire di casa con il volto pezzato
    . Motivo di vanto

  121. Il rossetto della ragazza in copertina… MERAVIGLIOSO! chi può indicarmi che rossetto è?

  122. ok…ma quegli ombretti a palla di colore che nemmeno mia cugina di 8 anni riuscirebbe a afre peggio? ma dai…

  123. Grazie della risposta 🙂
    Io però penso che qualunque straccio stia bene alle modelle magrissime (per me starebbero bene con il sacchetto della spazzatura), per capire come mi starebbe qualcosa devo vederlo su una ragazza normale! Magari su una 42!

  124. meraviglioso il look dell’immagine di copertina..sarà che lei ha proprio dei bei lineamenti..mi sono innamorata del rossetto che indossa!! degli altri look boh..continuo a ripetere che non amo il trucco da passerella,mi piacerebbe vedere trucchi più portabili!!

  125. Condivido. Vedo rossetti marroni in giro e penso brutto, fuori moda così anni 90, insomma….un dramma….spero di non caderci mai…

  126. Beh,.va beh…mi hai fatto ridere nel mare di nausea nel quale sto affogando! grazie!!! XD

  127. Dolce e Gabbana sceglie sempre dei make up stupendi per le sfilate..il mio preferito era e rimarrà per sempre questo che credo sia molto simile, della sfilata della scorsa stagione..la modella è stupendissima e il make up altrettanto..poi credo che stia benissimo sulle ragazze con i capelli scuri..Che dici Clio, piccolo tutorial?? XD

  128. Bleah… Non mi piace quasi niente… Il rossetto viola cadavere, gli occhi senza mascara da triglia ipertiroidea

  129. è una mia impressione o un paio di modelle hanno i baffi?? (una foto di sicuro dove c’è una ragazza asiatica e un’altra foto prima di questa)….davvero….capisco le sopracciglia incolte che possono caratterizzare un volto, ma i baffi NO!!!!

  130. Il look proposto da Dolce e Gabbana è davvero bello!
    Il rossetto viola melanzana non l’ho mai utilizzato, ma quello è veramente pazzesco (sulla modella 😀 ) ed il marrone opaco sulla pelle ambrata? *_*

  131. Io continuo a pensare che se madre natura ci ha dato il nostro colore di capelli un motivo c’è! 😉

  132. Io ad esempio non ho insultato nessuno, mai mi permetterei visto che il corpo della modella l’ho avuto tale e quale, e non è stato piacevole.
    Mai mi permetterei visto che combatto da una vita contro le offese sul lato estetico/fisico.
    Mai mi permetterei visto che ci sono passata.

    Quindi non vedo perché usare il plurale “siete sempre molto bravi”.

    Cordialità

  133. ahahah che poi non è solo il tipo di collo…è proprio come le sta che pare a rovescia.

  134. io pure trovo tutta la prima pagina bellissima, sarà che più o meno sono tutti look di ispirazione vintage ma mi è piaciuta moltissimo nonostante non ami l’eyeliner (su di me).

  135. piuttosto…pensa a chi non le ha….non le può mica comperare per farsi trendy 😉

  136. rido sui copri estremità così mi scordo presto dello scempio da te notato.

    sembrano le scarpe di austin powers…. mapperchè???

  137. ahahah in effetti pare che lo si perseguiti…in realtà i nostri son moti di simpatia scomposti 🙂

  138. p.s.
    non credo che la frase di MOZ volesse essere offensiva verso la modella, ha usato un’espressione piuttosto colorita per sottolineare le mille contraddizioni dell’ambiente della moda e stigmatizzarne appunto l’immensa ipocrisia.

    saluti

  139. a me stavolta i look piacciono TUTTI.
    dai più classici e portabili, a quelli più bizzarri ed artistici.
    anche l’eyeliner di Fendi steso al buio, alla fine è steso a sottolineare la tridimensionalità e le zone d’ombra come fosse china nei fumetti 🙂

  140. leggila così:
    “Tra le cosce le passa un cane con un ombrello in bocca!”
    prima affermazione
    “Viva la donna polposa!”
    affermazione a contrasto
    “Che ipocrisia!”
    commento alle due suddette affermazioni…è più chiaro ora il messaggio?

    puoi spiegarmi cortesemente tu cosa intendevi col tuo plurale? mi resta oscuro il significato….grazie! ciao 🙂

  141. eh l’ho scritto su in cima che sono in ritardo di un giorno….sembra china da fumetto, bella idea!

  142. quoto! stavolta si sono davvero superati..il mio preferito resta dolce e gabbana comunque..sarebbe bello il tutorial!!!

  143. Credo che la sua considerazione sia più rivolta al mondo della moda troppo spesso emblema di un fisico che rasenta l’anoressia e che quindi trasmette un msg non positivo alle donne. Che poi lo stesso concetto c’è per il mondo della danza classica, a mio avviso, troppo rigida e che (come spesso è stato denunciato) porta all’anoressia vera e propria e alla ricerca di un corpo perfetto, solo che la danza classica è meno sotto i riflettori della moda.

  144. Se posso parlare, conoscendo i soggetti… gli stilisti in quest’epoca cercano ragazze manichino con meno forme possibili, in modo che si noti esclusivamente il capo, cosa che non accadrebbe se la modella fosse con un pizzico di rotondità in più, perché andrebbe a dargli una forma, propria, della modella e tu in quel caso guarderesti la modella e come indossa il capo, mentre loro vogliono che venga guardato esclusivamente il capo!

  145. Ma la giacca al contrario della penultima modellaaaaahah!! i look della prima pagina ok sono belli, ma quelli della seconda meeeehhhhhh… le ultime poi sembrano uscite da resident evil

  146. alcuni sono davvero belli, alcuni…
    l’eyeliner così mi piace, fa un bellissimo effetto se l’occhio è aperto e kmq non è messo casualmente..si vede..la trama è identica per entrambi gli occhi, fa un effetto tipo piume–
    ma altri sono orribili..l’ombretto nero sbavato sotto, buttato così fa pugno in un occhio..sicura che le ha truccate un mua?a me pare che siano andate alla sfilato col trucco della sera prima e senza lavarsi la faccia!
    io se mi concio così prendo e strucco tutto!

  147. Suppongo che sia uno dei rossetti della linea di trucchi D&G. Se vai sul sito ufficiale forse riesci a trovare la tonalità. 🙂

  148. A me è piaciuto molto il cut crease di Armani, anche se la linea netta mi piace di più un pò più giù nella piega dell’ occhio, mi sembra più natutrale 🙂

  149. bellissimi! la loro make up artist è pat mcgrath, mica pizza e fichi! 🙂 sono sempre meravigliosi!

  150. Esatto! É quello che penso anche io. Secondo me la modella magra gli permette anche di spaziare di più con le creazioni, non hanno il minimo interesse ad usare una modella rotondina..

  151. “Tra le cosce le passa un cane con un ombrello in bocca!” prima affermazione, offensiva come al solito, come tante altre che leggo ed ecco il perchè del mio plurale, se avesse detto “è talmente grassa che non passa dalla porta” sarebbe stato ugualmente offensivo, “viva la donna polposa” seconda affermazione che rivendica una tipologia di corpo su di un’altra “che ipocrisia” riferito al mondo della moda, che porta solo una tipologia di corpo, ossia quella magra ed alta…. Mi è sfuggito qualcosa? A me sembra di leggere sempre le stesse identiche cose, “viva la ciccia, solo noi siamo donne vere, il resto è ipocrisia” …. Un commento molto interessante sopra ha circa detto “non dobbiamo per forza prendere ad esempio la passerella ed essere così anche noi” e io aggiungo anche che nella nostra immensa cultura artistica (che però a quanto pare non si fila nessuno, e gli unici modelli a cui fare riferimento sono quelli delle copertine di Vogue) ci sono esempi di corpi molto diversi, molto meno magri e più curvi e morbidi….. E cavolo quelli rimarranno impressi nella storia per sempre, non certo come le copertine di qualche rivista, bisogna anche guardare al di là di ciò che ci propinano i media, e così sta guerra tra “grassi e magri” FORSE finirà una volta per tutte -_-

  152. Sì, infatti tutte le modelle sono sottopeso per natura e non vengono nemmeno per idea spinte dalle agenzie a fare la fame e ad assumere sostanze chimiche per perdere chili… È questo che mi fa male, non la vista di un corpo magro.

  153. uso solo il pennello e lo puccio in maniera leggera e con movimenti circolri tiro il prodotto dal centroverso esterno viso …nn ho provato la spugnetta ma nn mi trovo ,meglio il pennello kiko quello tondo nn piatto mi raccomando … anche la commessa mi ha consigliato pennello e devo dire mi trovo molto bene…

  154. scusate ma solo io ho notato che non si solo fatte le sopracciglia? bellissimi look tutti, ma ho un preferito: scervino <3

  155. Infatti non ho detto che sia “colpa” delle modelle, così come non è colpa delle ballerine di cui molte hanno denunciato questo mondo per come vengono costrette a fare la fame per essere ingaggiate.

  156. Mi è piaciuto molto versace xD anche se personalmente non l’eyeliener non saprei metterlo nella lima inferiore… ho provato ed ho combinato un disastro 😉 ma mi piace davvero molto come stile

  157. No lo ho capito bene quello che hai scritto, quindi grazie ma puoi anche fare a meno di sottintendere che io non ci arrivi <3 io ho interpretato in altro modo come ho spiegato abbondantemente sopra, se poi l'unica risposta che sai dare è "non ci arrivi" accomodati… tanto il rispetto, continuo a vedere, è un'opinione ….. E comunque l'unica che può disambiguare è la ragazza che ha scritto il post

  158. Se è il mondo della moda a farti stare male, non vedo perché rivolgere un insulto diretto alla modella, visto che nella tua visione è la vittima di un sistema….

  159. Mi piacciono tutti..addirittura mi piace il trucco di trussardi sulle pelli chiare! E mi piace che non tutte avevano le sopracciglia definite..perchè così posso buttar via la pinzetta e dire che sono alla moda 😛

  160. si, diciamo che il 90% delle volte in cui mi trucco aspiro a un risultato del genere! (il restante 10% è quello di tutte le mattine in cui l’ obiettivo principale è non sembrare malata/insonne/mortavivente)

LASCIA UNA RISPOSTA