Ciao ragazze!

Chi non ha mai sbagliato taglio, colore o acconciatura scagli la prima pietra. Nello sperimentare ciò che ci dona maggiormente e ciò che invece non fa per noi, inevitabilmente ci si ritrova almeno una volta con qualcosa che ci fa urlare davanti allo specchio. Ecco: come sopravvivere in attesa della ricrescita? Con un po’ di ironia ovviamente! (E quale giorno migliore per farlo…se non il primo di aprile?)

Quindi, per la legge del “mal comune, mezzo gaudio“, qui troverete i tagli e le tinte peggiori provate dalle dive (anche e soprattutto quelle che non direste mai)!

MTIxNDI3Mjk2MjgwMjE3MTAx

Allora, partiamo dal presupposto che è abbastanza inutile che io vi mostri solo gli orrori degli anni ’80 e ’90 e tutti quei colpi di testa dovuti a mode che speriamo non tornino mai! Quindi non aspettatevi di vedere, in questo post, una galleria dedicata agli esperimenti di Christina Aguilera e Gwen Stefani… il passato è passato!!

christina-aguilera-debuted-this-bad-lady-marmalade-hair-back-in-2001
Anche perchè non sono certo i capelli l’unico problema di questo look…!
p_worst_hair_trends_p11
E meno male che è passato!!

Per lo stesso discorso, non ha senso nemmeno che vi elenchi tutte le peggiori trovate di Lady Gaga o Nicki Minaj dei giorni nostri: è chiaro che il loro scopo sia stupire e non semplicemente “stare bene”, come invece normalmente vogliamo noi. Quindi, uscite da un appuntamento disastroso col parrucchiere non è molto rincuorante pensare di assomigliare a una di loro, o sbaglio?

Miss-Nicki-Minaj-2011

Nicki-Minaj4

quiz-new-lady-gaga-lyric-or-worst-pickup-line-ever-1-4619-1384367396-39_big

Insomma, parliamo proprio di chi ha toppato, in un modo o nell’altro, e che è poi corsa ai ripari !!!!

Una menzione speciale va però a Kelly Osbourne, che si trova un po’ a cavallo tra chi voleva solo stupire e chi invece aveva proprio sbagliato tutto.

Sapete che, così com’è oggi, mi piace, la trovo particolare e temeraria. Certo, non ha la stessa eleganza di una Marion Cotillard (e vedremo che anche lei ha qualche scheletro nell’armadio….spoiler 😛 !), ma alla fine ha saputo davvero trovare il suo stile.

GTY 490957955 E ACE ENT CEL TEL USA NY

Kelly-Osbourne-Hair-Makeup-American-Music-Awards-2013

Questo innanzitutto per dire che non esiste un unica modalità per “star bene”. Si può essere se stesse, esprimendo il nostro gusto anche in modo diverso dagli altri, ma pur riuscendo a valorizzare il nostro viso e il nostro carattere!

osbourne1f713

Ecco: Kelly, quindi, ha sempre voluto essere stravagante e non una copia di altre dive, ma il percorso per arrivare al look di oggi è stato lungo e…pieno di direzioni sbagliate! Direi che questa minigalleria la potremmo definire “le scodelle”:

at the 6th Annual Hollywood Style Awards. Armand Hammer Museum, Westwood, CA. 10-11-09

Il taglio “a scodella” non sta bene quasi a nessuna, ma per Kelly è particolarmente poco adatto per via della mascella abbastanza importante, che porta ad avere una base del viso larga. Il nuovo taglio la slancia in verticale, qui invece i volumi sono tutti sbagliati! Inoltre il biondo piatto non è proprio il suo colore! Ma siamo solo all’inizio…!

kelly-Osbourne---B_1582898a

Al taglio, aggiunge un nero corvino e una serie di trucchi sbagliati…

kelly-osbourne-hairstyles-12

La ricrescita non aiuta…….fino al vero disastro…!!

Corti davanti e lunghi dietro, vaporosi e lisci, neri pece, con la frangia che impedisce la vista. Il tutto abbinato a un rossetto scarlatto (pure un po’ sbavato). Non rimane che chiedersi: perchè?? Per fortuna ora è tutta un’altra cosa!

Kelly-Osbourne58

Ma passiamo alle star “classiche”. Come vi ho detto, ebbene sì, anche la divina Marion Cotillard, non ha toppato una sola volta… ma due!!

Essendo bellissima, anche al suo peggio non riusciva ad essere proprio tremenda… ma i suoi capelli sì!! Prima la troviamo con un taglio alla David Bowie, la scalatura “a corciofo” che ha perseguitato quasi tutte le ragazze nei primi anni del duemila (e che non è mai piaciuta a nessuno)!

8d642cf194fb49f7ff5a3afd3f974d22

Poi invece il parrucchiere ci va giù pesante con la frangetta. Oltre ad essere corta, è storta, poco folta e con quell’apertura da un lato…!! I capelli sono poi piatti sulla testa e dritti, senza volume. Il viso di Marion è decisamente poco valorizzato! Si vedono solo le orecchie e un contorno occhi troppo stanco (e dire che le occhiaie normalmente su di lei hanno un certo fascino). Bocciatissimo!

worst-celebrity-hairstyles7-964754_H165641_L

Decisamente troppo volume, invece per Katy Perry, che, sempre in accoppiata con una frangetta corta, qui risulta invecchiata e ben più artefatta di quando sfoggia con nonchalanche i capelli da fata turchina! No no no!

Katy-Perry-Hair-Blunt-Bangs

Ultima vittima della frangia non-sense è niente meno che Beyoncé: la sua occupa quasi 180° della testa, è super corta ma parte quasi dal centro del cranio ed è molto folta. Le meches, l’andatura disordinata e la piega liscia concentrata sulle ciocche corte la fanno sembrare a strisce e non si capisce bene cosa dovrebbe mettere in risalto: le sopracciglia? la fronte? …le tempie? MMMmmmm.

1413351319013.cached

Ad essere colpite invece dalla “febbre da Mullet” (il taglio scalatissimo corto davanti e lungo dietro) sono state due insospettabili. In primis, l’avete vista in apertura del post, la nostra Scarlett, nel 2003:

scarlett-2003
perchèèèèèè????

Che dite, lo classifichiamo come inspiegabile errore del passato?

scarlett-johansson-and-mullet-gallery

scarlett-johansson

Speriamo che la ricrescita dall’ultimo taglio alla Miley Cyrus che ha sfoggiato da poco non la metta di fronte a possibili passaggi intermedi del genere. Certo, molti ritengono anche questa, una caduta di stile non indifferente. Voi cosa ne dite? Promossa o bocciata?

Photos-Oscars-2015-Scarlett-Johansson-ultra-courtisee-entre-son-Frenchy-et-John-Travolta_portrait_w674

Chi sarà la seconda vittima di questo taglio? E tutte le altre star cadute nella trappola dell’hairstyle disastroso? Lo scoprirete nella prossima pagina!

152 COMMENTI

  1. Noooo! Questo post capita proprio nel momento in cui stavo ponderando un cambio di look….ansiaaaaa! No vabbè non sarà una cosa così drastica, vado sul quasi sicuro…eheheh. Tra tutte quante trovo che la meno peggio sia la Cotillard con il taglio a carciofo…non sarà il suo look migliora, ma trovo che non le stia così male. Alcune davvero inguardabili. È cmq rassicurante vedere che anche le migliori sbagliano 🙂

  2. ahaahhahahhahahahahhahahah mi hai fatto morire Cliooooooooooo!
    Io comunque il taglio peggiore che ho fatto è stato fare la frangetta che su di me non sta per niente bene,.,
    Adesso, dopo anni di caschetto, sto facendo ricrescere i capelli, ma non ho intenzione di fare nessun taglio, li vorrei pari e basta. Speriamo che non mi vengano strani grilli per la testa,.,

  3. Su alcune sono inorridita, ma il premio lo vincono Drew e le sue punte inzuppate! Perché è andata così, per forza…

  4. Proprio loro sbagliano? Loro che hanno più soldi di quanti io potrei guardagnarne in … non so quante…. vite? Loro che hanno consulenti d’immagine sempre a disposizione?
    Mahhhhhh….. non mi capacito. Alcune sono veramente inguardabili!

  5. Onestamente sono indecisa…posso dire che nessuna si salva? 😀
    Capisco che a volte si voglia cambiare un po’ la propria pettinatura, ma alcune proprio sono state mal consigliate!
    Direi che se la giocano Vanessa Paradis, Marion Cortillard e Scarlett Johnasson (?), che non mi piace neppure con i capelli corti e rasati ai lati.
    Ha dei lineamenti troppo marcati per un taglio così corto secondo me. Era perfetta con i capelli lunghi e boccolosi, come li aveva un po’ di tempo fa.
    Kelly Osbourne perfetta con il lilla! Anche lei la preferivo con i capelli più lunghi.

  6. Il taglio corto, fatto male, fa spesso sembrare più vecchie! Finché posso me li tengo lunghi allora va la!

  7. No ma kelly non si puo’ guardare con quei capelli nelle ultime due foto ahah ma perche’ nessuno l.ha avvisata???:-)
    Io il peggior taglio l ho fatto alle medie tagliando i capelli corti cortii .. A molti piacevano ma io mi sentivo un maschiaccio..:-)

  8. Ahahah che bello vedere che anche le star di Hollywood straricche e con un tappeto di stylist vari, si ritrovano con tagli e colorazioni sbagliati! Mal comune mezzo gaudio!
    Il mio errore più clamoroso è stato tingermi i capelli di biondo… Sono castana, e il biondo non è DECISAMENTE il mio colore! 😀 Mai più!

  9. A metà liceo mi sono tagliata la frangia da sola (e ho ben due rose sulla fronte, all’attaccatura), vi lascio immaginare…

  10. Io sono passata da tutte le lunghezze e le tipologie di taglio a carciofo tra i 13 e i 15 anni @_@

  11. Ahahah!! Certo che questi post sono proprio rincuoranti! Ripensare alle ciocche bionde, a quando ho completamente rovinato i capelli schiarendoli d’estate con lo spray shoultz, a quando (dopo che ero stata clamorosamente mollata) mi son fatta i capelli rosso tiziano (piú o meno un biondo-arancione-rosa), a quando con un colpo di testa mi son fatta fare un pixi cut assolutamente inadatto a me fa decisamente meno male! Ahahahah

  12. Con Drew Berrymore sono morta! Ho pensato: Ma cosa sei un pennello????
    Anche io ho toppato e più di una volta! Con molte frange (non abbastanza folte) e in generale con i capelli più corti che si arricciano e vanno dove vogliono loro, non c’è verso di farli stare giu!

  13. Comunque il taglio a scodella l’ha lanciato Fantaghirò!! Ahahahah le star l’avranno copiata dopo aver visto la serie xD

  14. Dato che la mia parrucchiera ha un ottimo occhio, di solito la lascio fare e fa bene. Certamente alcune volte sono meno soddisfatta ma, per quanto osi (tagli soprattutto cortissimi), non mi sono mai trovata con robaccia sulla testa e anche quando ho avuto un taglio più modaiolo era modulato sui miei lineamenti.

  15. Questo post capita proprio a pennello! I capelli ricrescono, certo, ma quanto impiegano per raggiungere una lunghezza decente! Sigh :/ Comunque il mullet alla Bowie negli anni 70 è un taglio che ha il suo fascino, sebbene sia molto difficile da portare. Trovo anzi che Marrion Cotillard lo porti con grazia e disinvoltura!
    Provo a discolpare Angelina perché al tempo andavano di moda i capelli neri tinti e piastratissimi…osceni. Ma le ragazze più in voga spesso li portavano proprio così ahah! In generale, tra le peggiori direi: l’ex fidanzata di Johnny Depp, che con quel taglio pare una vecchietta, Anna Hathaway bionda (errore imperdonabile!) e Avril Rainbow Lavigne!
    Per le star che hanno osato un taglio corto sarebbe bello vedere le loro “fasi intermedie” e sapere come hanno gestito la cosa, un po’ come ci avevi fatto vedere per Michelle Williams, Clio 🙂

  16. Ah ah ah quante risate……. E se capita a loro con il meglio degli “hair stylist” pensa a noi povere comuni mortali….. A proposito dell’ultimo look di Scarlett non si può proprio vedere…. Lo trovo terribile…..

  17. No vabbè Clio, su Scarlett sono esplosa in una risata unica: MC GYVER!!!!!! AAHhaHAhahAHahHAHAAHAHah!!! Ora ho la musichetta in testa e non la tolgo piùùùù!!!!!

  18. Ma infatti io me la prendo con gli amici di quella povera ragazza! O con i parenti! Insomma, qualcuno doveva dirglielo! ahahahahah

  19. Ma solo a me la paradis sembra la matrigna di cenerentola nel cartone ahahhahahahahahha. .sembra veramente vecchia! !!

  20. io ho un brutto passato con le frangette quindi non dico niente…ma quella carrellata di capelli corti (tagliati male) mi ha dato i brividi XD

  21. Ho sempre evitato come la peste tagli troppo corti a caschetto, ma ho notato che i capelli lunghi fino alle spalle mi stanno male; meglio più lunghi!
    Anni fa, andavo da una parrucchiera, e puntualmente ogni mese mi presentavo per tagliare la frangetta, non mi faceva pagare (per due peli!), però una volta ha proprio toppato; io mi lamentavo che, studianto e stando curva sui libri, avevo sempre i capelli in faccia, e lei che fa? Me li taglia esattamente come la frangetta di Katy Perry! E tutta sorridente mi fa: adesso non ti vanno davanti agli occhi, eh?

    Ho preso la simpratica e rilassante abitudine di tagliarmi i capelli a casa.

  22. Scarlett Johansson sembra l’esempio lampante di “Con il giusto parrucchiere ed il giusto makeup chiunque può diventare gnocca-senza-precedenti” trovo più indecenti i capelli cortissimi di adesso, comunque, il che è tutto dire.
    Beyoncè per me li ha la parrucca e la migliore tra tutte è Katy Perry.
    Marion Cotillard deve aver investito il gatto al parrucchiere perchè non si spiega.
    La seconda pagina dell’articolo è un buco nero. Non si possono guardare. Anche se Angelina per me ha sbagliato solo l’eyeliner.
    Nota di merito per Kelly Osbourne: con i capelli viola è bellissima.

  23. Aaah il mullet, orrore vero!! Ricordo ancora le compagne delle medie che si fecero tutte quel taglio con mio sommo orrore. All’epoca mi sfottevano per il mio essere “fuori moda” ma ora riguardando le foto di classe sono l’unica decente ^_^
    Errori così grandi mai fatti ma per un po’ mi sono ostinata a portare la frangia laterale che andava di moda qualche anno fa…camuffava la mia fronte chilometrica ma non mi donava per nulla, per fortuna dopo 6 mesi l’ho capito e l’ho lasciata crescere.

  24. A MOMENTI MUOIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!
    Ma la Scarlett e la Steward sono ALLUCINANTI! HHAHAHAHAHAHHAHAHA per carità!!!!!!!!!!! La Scarlett non mi piace in nessun caso ma devo ammettere che così è orripilante… l’altra sembra una mullets! hahahaahahh muoio! No ma ve le ricordate???? Ovviamente allego foto…NON POSSIAMO DIMENTICARE. McGyver, David Bowe, Agassi e Simon!!!!!!!!!! ahahhahah
    Il resto non conta non posso smettere di ridere per queste due foto… non mi importa nemmeno del leopardato della Minaj.. nessuno batte le MULLETS!

  25. Ma io sono scioccata! E loro avrebbero schiere di parrucchieri? Meglio il mio di quando avevo 10 anni

  26. Io se non ho i capelli che voglio sono di umore altalenante..per me sono importantissimi e ultimamente mi vedo piatta,vorrei provare a cambiare taglio mantenendoli però sempre lunghi ma non ho la più pallida idea di come farli!!clio consigliami tu, così non rischio di uscire in lacrime dal parrucchiere!

  27. Ahahahah! ! Anch’io ho portato anni fa il taglio a carciofo.. era tremendo!! Avrei voluto menare la parrucchiera! Per fortuna i miei capelli crescono in fretta e quindi ho recuperato subito il danno! !

  28. Io l’unica cosa che mi chiedo: hanno soldi a palate e devono lavorare con la loro immagine, hanno a disposizione I più bravi parrucchieri e poi…..questo?!?!?! Oh god why

  29. La scalatura A CARCIOFO!! La definizione migliore che abbia mai sentito per quel taglio! La adotto 😉
    É veramente tremenda. Ogni volta che mia madre mi diceva di tagliare i capelli (anni 2000) e farli scalati avevo la fobia che potessero uscire anche solo la metá di così!

  30. Porca boia volevo tagliarmi i capelli quasi quasi ci ho ripensato!!!!!! La frangia di Beyonce è inguardabile, Anne Hathaway per me fa schifo sia mora che bionda!!!!!

  31. Ah dimenticavo..la mia amica chiamava il super taglio scalato anni 2000, l’ANANAS!! Non so se anche da voi, ma io mi ricordo che alle medie alcune ragazze si facevano il taglio mega scalato e in più scalavano tantissimo sopra la testa. In pratica uscivano dei ciuffetti di capelli che le facevano assomigliare a degli ananas! Terrribbilee

  32. Mi ricordo quando avevo 18 anni e mi dissi: ma sì! Facciamoci la frangia!!
    Non l’avessi mai fatto!!!! Il parrucchiere me l’aveva fatta alla “Anna Tatangelo” però io ho il viso tondo di mio… Non vi dico l’orrore che provo adesso a vedermi in foto… E il fastidio di non sapere come farla stare quando ha iniziato a ricrescere e quindi a coprirmi gli occhi…
    Mi ricordo ancora quello che mi disse una mia amica “Giulia, sembri un barboncino!” ed era vero! Da quel giorno ho iniziato a tirarla su con delle forcine, fino a una ricrescita decente in modo da tenerla di lato…
    Tornando al post… Alcune non si possono proprio vedere! Io non uscirei nemmeno di casa col taglio a scodella!!!
    Buon pesce d’aprile a tutte!!

  33. Con questo post mi consolo per i miei tagli sbagliati!!!
    Penso che la star che stia peggio sia Vanessa paradis, con quel taglio corto non stava per niente bene

  34. hahahahaha questo post è davvero esilarante, aiutoooooo xD anche loro sono comuni mortali!!! penso che il cosiddetto “mullet” sia il taglio più orrendo mai visto…persino una super gnocca come Scarlett sembra una in crisi d’astinenza.. O__O il taglio a scodella è comunque sempre un incubo, Avril Lavigne…lasciamo perdere, direttamente da un centro di recupero…. Beyoncè con quella frangetta era davvero terribile, ma secondo me è anche il colore che non aiuta, aveva l’aria sciattissima…. poi vedo Vanessa Paradis così e capisco Johnny che adesso ha accanto una come Amber Heard!!! no decisamente quei ricci non fanno per lei! Comunque a vedere queste cose ti rendi proprio conto di come cambia l’aspetto in base ai capelli, chiunque alla fine con il taglio e il colore giusti può tirar davvero fuori il meglio di sè…sarebbe davvero interessante cercare un curatore d’immagine, sono curiosa di vedere cosa ne farebbe di me!

  35. invece di andare dal parrucchiere chiedendo un “rachel” o un “karlie” ci vai chiedendo un “fantaghirò” e lui ti mette una scodella rovesciata in testa da seguire come modello!

  36. Confesso.. Anche io, in un periodo buio della mia vita, ho portato i capelli biondi con le punte nere in stile Drew Berrymore… Non bannatemi.

  37. oddio fanne di piu di questi post mi hai fatto morire dal ridere e se vogliamo fanno aumentare un po l’autostima, della serie allora anche voi star fate onco a seconda di come vi conciate xd

  38. Di foto per fortuna non ne ho… Mi sa che le ho fatte sparire tutte!! .. Ma anch’io sono stata un “carciofino”.. E quel taglio A QUEL TEMPO ..mi piaceva pure molto…

  39. Ahahahah non avevo notato il tuo commento giusto poco prima del mio XD che bello non l’ho notato solo io allora!!!

  40. Ma solo a me Scarlett piace con il suo ultimo taglio?Kelly Osbourne con i quei tagli e soprattutto con la tinta nera sta malissimo e Christina Aguilera a mio avviso è sempre tamarra.Comunque da fissata per i capelli questo post l’ho adorato,amo alla follia le frangette e i capelli neri ma su di me proprio non vanno,l’ultima volta che ho provato sembravo Fantaghirò e ho pianto per mesi e portato i capelli legati per non so quanto,per poi tagliarli a caschetto e pregando Dio di farli ricrescere presto.Mi piacerebbe sperimentare di più ma purtroppo mi sento a mio agio solo con i capelli lunghi (colpa di mio padre che quando ero piccola mi ha sempre detto che le femmine devono avere i capelli lunghi).

  41. O i capellini corti dalle tempie che spuntano in fuori a ciuffi quando fai la coda (in inglese sono chiamati baby’s hair) D:

  42. Clio domani è la giornata mondiale sull’autismo il cui tag è #TUTTIBLU sarebbe carino facessi un post apposta sui trucchi blu! O un tutorial

  43. E poi improvvisamente rivaluti i tuoi ricci sapendo che, grazie a loro, hai passato indenne tutti gli anni 80 e 90 perchè, forza di cose, questi tagli erano al 99% per le lisce :P!

  44. Si, ho avuto un brutto incontro con una parrucchiera da Jean Louis David, MAI PIU’ IN VITA MIA! Tipo: capelli lunghi fino alla schiena ricci, chiedo uno scalato su tutta la lunghezza, foto mia in mano, esco capelli sopra la spalla, ho pianto per ore.
    Mai più parrucchieri in franchising, ma ero piccola è indifesa :((

  45. giusto! tipo uno di quelli da leggere se siete tornate deluse dal parrucchiere! eheh come vedete c’è di peggio in giro! 😀

  46. Ehhh ma il taglio scalato unito ad una permanente come è capitato a me è moooolto peggio: da carciofo a ‘broccolo’!

  47. Ciao Clio, ciao ragazze! Dopo questo post sto benedicendo la mia fifa di cambiare radicalmente taglio di capelli xD ad eccezione di una mezza tinta venuta male (volevo le punte azzurre, ma il parrucchiere le fece verdi… Tinta per rimediare il giorno dopo) solo una volta ho tagliato i capelli più del solito: arrivavano alla vita e li ho accorciati fin sopra le spalle… Non erano male, solo che dovevo lisciarli sempre perché non ho il tipo di capello giusto 🙁
    Un bacione!

  48. Noi l’abbiamo celebrata oggi a scuola (domani siamo già in vacanza): palloncini blu su tutte le finestre delle classi (gonfiati e attaccati con l’aiuto dei nostri ragazzini autistici).

  49. Il taglio a scodella è stato il mio incubo negli anni delle elementari!! Contro il mio volere mia mamma continuava a farmi fare quel taglio ridicolo dalla parrucchiera! Se una ha i capelli lisci va beh, si è brutto ma poco male. ma io avevo i capelli riccissimi!! Non vi dico il trauma..
    Invece dai 19 ai 25 anni avevo i capelli biondi sopra e neri sotto.. mi piacevano un botto!! in realtà mi piacciono anche adesso, ma avendo 28 anni mi sono data una regolata!

  50. Clio sei mitica!!! Mi sto sbellicando, troppo bello questo post… Cose che a tutti capitano purtroppo, ma non credevo anche a così tante dive!

  51. Comunque Kelly Osbourne nell’attuale versione lilla acconciata bene e sempre bem truccata la trovo bellisssssssima!

  52. per quanto riguarda i tagli per fortuna non mi è mai capitato che il parrucchiere facesse guai!!invece la prima volta che ho fatto le meches ho pianto per due giorni:-( io ho tantissimi capelli e la mia parrucchiera mi aveva fatto qualche colpo di luce sottile biondo platino qua e là per la testa (io sono castana chiara )…insomma mi è venuto fuori quell’effetto a strisce super definite ciocca chiara/ciocca scura che odioooooo!!colpa anche mia che non ho voluto cambiare il mio colore di base..quando poi ci ho riprovato schiarendo il mio colore naturale e facendo meches più spesse allora sono rimasta molto soddisfatta del risultato! !

  53. Oddio. Okay questo post mi ha risollevato la giornata.. Mi sono fatta una quantità di risate indicibile..

  54. Uscire dal parrucchiere disperate? – Si, dopo che ha pensato che levare la scalatura e pareggiare un po’ la lunghezza significasse, prendere la ciocca più corta ( altezza mento) e adeguare tutte le altre, posso dire che mi è successo, di portare un taglio che non mi piaceva, MA che non avevo chiesto!!!!! Il Carré io lo odio! Per carità non stavo male, ho i capelli lisci, ed avevo 20 anni all’epoca. Ma io su di me voglio la lunghezza. Non l’ho fermato in tempo… Inutile dire che non mi ha più visto.
    La mia attuale parrucchiera sa che ci tengo. E infatti taglia sempre 1/2 cm in meno di ciò che chiedo… Peccato che le sue assistenti non siano sempre all’altezza (ferro non chiesto, frizionamenti con l’asciugamano..)
    Temo quando dovrò tingerli. Spero il più tardi possibile…

  55. Dico solo che quando il parrucchiere ha osato propormi il corto davanti lungo sfilato dietro ho cambiato parrucchiere. Li odiavo anche negli anni 80. Scarlett è bellissima ma deve tornare ai mille bei tagli di prima. Augh

  56. Kelly con il taglio a frangettona tipo cagnone mi ha fatto morire dal ridere, penso che metterò la foto come sfondo del computer……

  57. Io credo di aver fatto il secondo taglio sbagliato di tutta la mia vita 2 mesi fa,e adesso aspetto che ricrescano: volevo un long bob, la parrucchiera li ha tagliato un po’ più corti di quel che pensavo,ma tenendoli pari e avendoli mossi, non è proprio cosa! Infatti ho rispolverato l’amica piastra. Praticamente se li lascio asciugare da soli sembro un albero,nello specifico un abete rosso (vedi foto di Myrtle Snow) Sono comunque contenta di averli tagliati perché non li vedevo più crescere e adesso me ne accorgerò.
    Ora sono perennemente indecisa su come agire: fare una frangia per sembrare più giovane? (ma non vorrei farla essendo riuscita a farla crescere) Scalarli un po’ per ritornare al mio mosso? (anche questo vorrei evitarlo perché già fatto in passato,e volevo qualcosa di nuovo!) Intanto che son nel mezzo della mia indecisione,spero che mi crescano alla svelta! 😀 XD
    Ma se questo fantomatico Mullet non sta bene a nessuna,chi l’ha inventato?
    La Cuccarini però ci stava bene!

  58. Ahahahah questo post mi ha fatto morir dal ridere!! Ben fatto Clio 😀 comunque certi tagli sono davvero improponibili 🙁 scarlett, Kirsten.. Ma che combinate?? Io non avrei avuto il coraggio di uscire così.. Però devo confessarvi che anche io ho avuto un taglio non felice.. In pratica dei capelli molto sfilati e, dato che si gonfiano facilmente, facevano l’effetto scodella con sotto i capelli lunghi lisci.. Insomma.. Una cosa davvero orrenda!! Lo odiavo.. Non so se ho reso l’idea.. E tu Clio?? Avresti mai voluto “strangolare” il tuo parrucchiere?? Sono curiosaaa 😀

  59. non uccidetemi, ma io Scarlet la trovo sempre e comunque volgarotta, poco fine (di lineamenti, intendo! ha qualcosa nel viso che stona, non so se sia naturale, o rifatta male!),……però col taglio rasato mi piace!

  60. ce l’avevo anch’io anni 2000, dietro lunghi e sulla sommità cortissimi e per di più la parrucchiera me li portava in alto col gel. Allora li avevo anche ricci (sostegno!)……e per essere tornata ad un taglio normale devo solo ringraziare una persona…..il mio ex moroso! ha iniziato a dirmi che quando me li piastravo stavo meglio….e fu così che mi sono ricordata che io, in natura, sono liscissima! ahahahahahah

  61. Anche a me è successo. Dopo aver partorito e smesso di allattare mi sono concessa il parucchiere più famoso della zona e ovviamente anche il più caro. Avevo voglia di cambiare in più ero ormai stile selvaggia…gravidanza e post senza parrucchiere vi lascio immaginare il mio stato. Io sono castana scura. Lei mi ha proposto qualche riflesso qua e là più chiaro. Dopo tre ore di tortura sono uscita praticamente biondo volpe… e con il portafoglio vuoto. 250 euro. Giuro. Ero un mostro. Volevo strozzarla. In più vado a casa e mio figlio quando mi vede così scoppia in un pianto disperato. Mio marito sconvolto e io inferocita. Il giorno dopo sono andata da un altro parucchiere per tornare come prima. Altri 80 euro. ☺insomma alla fine ho imparato la lezione. Non lasciare carta bianca e dare indicazioni ben precise. Non sempre la creatività porta buoni risultati.

  62. Buonasera Clio e ciao ragazze!!! che dire, non lo so, ma di una cosa sono certa non si tagliano i capelli corti perché è finito un amore o necessariamente perché c’è un cambiamento io li ho tagliati cortissimi perché avendo provato qualsiasi taglio dagli anni 90 in qua avevo il desiderio di vedermi con i capelli corti e se devo dirla tutta, sarò forse una mosca bianca, non mi sono mai sentita delusa uscendo dalla parrucchiera ne per il colore ne per il taglio. Ciao a tutte ;**********

  63. Però Angelina Jolie sta bene con i capelli neri e lunghi… almeno a me piace 🙂 Anche io caddi, anni fa, nella trappola di quei maledetti tagli corti avanti e lunghi dietro. Che orrore!!!

  64. I capelli scalatissimi stile “carciofo” sono qualcosa di osceno! E purtroppo sono andati di moda per molto tempo, oltre i primi del 2000. Fanno sembrare mezza pelata anche la chioma più folta, e non stanno mai in ordine, mille volte volte meglio i capelli pari o con una leggera scalatura. E dire che per moltissimo tempo portare i capelli pari era sinonimo di capelli “da madonna”, brutti e assolutamente fuori moda.

  65. “C’era una volta lo shatush, ma ancora prima c’era Drew Berrymore” hahahaha mi sono sbregata!!

  66. Io avrò un “animo anni ’80” anche se sono una rockettara finita, ma il taglio a carciofo,se ben calibrato, non mi dispiace neanche un po, tanto che sto giusto pensando di farmelo. Quella che sta meglio in queste foto secondo me è la Cotillard perchè quel taglio rende un pò più grintoso il suo viso,ma anche Scarlett Johansonn mi piace. Kirsten Steward,che generalmente trovo molto affascinante, qui sembra un po un maschiacchio ma con la versione dello stesso taglio un po più lunga che sfoggia nelle ultime pubblicita di Chanel fa già tutto un altro effetto! E comunque il “top del carciofo” secondo me rimane Edie Campbell nella campagna di Black Opium! P.S. Yves Saint Laurent tutta la vita!!!!!!

  67. Ho i capelli scuri e mossi… Un giorno del 2013 mi faccio incantare dallo shatush e decido per la prima volta in vita mia di tingermi i capelli! Vado dalla mia parrucchiera di fiducia e le spiego come avrei voluto i capelli: Una cosa molto naturale e che si notava poco. Non so per quale arcano motivo, se mi abbiano drogata o altro, ma anziché uscire con uno bello shatush color cioccolato che partiva da poco meno della metà delle lunghezze, mi son ritrovata praticamente bionda e con il colore che partiva dalla cute a mó di ricrescita

  68. Quando ero piccola e fan di Avril Lavigne (!!!), che aveva i capelli biondi con le punte nere, li desideravo tanto anche io! Ahahah!

  69. Anche a me il taglio a carciofo non dispiace affatto. Non è vero che non valorizza i lineamenti. Per me Marion e Scarlett non stavano male. Per me molto peggio il rasato. E poi, sinceramente, preferisco una donna che ogni tanto decide di cambiare pur rischiando a una che resta sempre uguale.
    Il colore sbagliato non lo tollero, ma a quello si può rimediare quasi subito. Vogliamo poi parlare dei vari tagli intermedi per far ricrescere i capelli dopo tagli drastici? Ecco io attualmente sono un po’ carciofino…carré sfilato con frangetta. O era meglio una scodella?

  70. Dipende molto dal viso. Io ho lineamenti squadrati, preferisco lo sfilato, ingentilisce un po’.
    Se penso al carciofo però non mi viene in mente il taglio di Scarlett, ma il famoso taglio che lanciò Victoria Beckham, ancora più a carciofo grazie al suo viso con il mento a punta.

  71. Stranamente i tagli più osceni li ho fatti da parrucchieri carissimi. Per non parlare delle meches. Sono fedele alla mia da 7 anni.

  72. Andava il taglio a scodella. ..è inutile, è la moda! È come per le sopracciglia di adesso, delle frangeva cresta degli anni ’80-’90. Allora si era tutti così.

  73. sapete chi mi sembra scarlett? bonjovi anni 80/90…. e specifico perchè pure lui si è rinnovato ora!!!

  74. hahahahaa, già! non ci avevo pensato, buona la tua idea, per il futuro di tutte noi…..se inciampi in una di queste troglodite 😀

  75. Della serie “mal comune, mezzo gaudio”: la poverina non ha più i suoi capelli naturali e la parrucchiera resta senza capelli finti xD

  76. non posso darti torto, ma su di me adoro i capelli lunghi… mi sento come in un film quando o capelli al vento fanno “flushhhh” hehehehe

  77. Ciao Clio e ciao ragazze, che bello vedere gli errori sulle star!!!
    Diciamo che gli errori che fanno i parrucchieri su di me a volte sono: non rispettare il taglio che ho scelto e/o tagliare troppo. Invece l’errore che avevo fatto io era la tinta scura, sui miei capelli castani chiaro ma avevo 14-15-16 anni quindì ci sta vero? XD

  78. Pensavo di essere l’unica! XD Pensa che un paio d’anni fa volevo farmi il mullet e quando l’ho chiesto alla parrucchiera (mai vista prima, intendiamoci) mi guarda con espressione schifata e mi chiede: “ma sei sicura???”, al chè ho gettato la spugna e me li sono solo fatta spuntare -.-” A me però la Stewart piace… Stessero anche a me così!!T.T

  79. Pensati, io sono uscita stamattina con un colore sbagliato addosso… mi sento una zebra! Mi chiedo come si possa fraintendere la frase “non voglio continuare a fare la tinta, perciò riprendi il colore che ho addosso adesso e sfumalo con le meches”… da castana sono uscita biondo platino! Se potessi mi raserei a zero e strangolerei la parruchiera con i miei capelli.

  80. Se hai dovuto tagliarli per davvero io vado a buttarmi giù dal balcone…. Quella *aggettivo x* della mia parrucchiera stamattina mi ha sbagliato il colore delle meches e da castana sono a strisce biondo barbie… mi sento una zebra

  81. sappi che una mia collega spagnola ce l’ha ancora.. ogni giorno la guardo e mi chiedo perche??

  82. No ma che ridere.. una peggio dell’altra!
    Fantastica Clio a “ripescare” questi “cadaveri” nell’armadio dei look di certe insospettabili.
    Mi hai messo davvero di buon umore, grazie

  83. Ah ah ah fantastici gli anni ’80
    Comunque devo confessare che mentre guardavo la Stewart soprattutto pensavo giusto “Cavolo sembra David Bowie”

  84. La musica di MacGyver ha fatto storia! Io me la ricordo benissimo, anche se non penso di aver mai visto un episodio del telefilm X°D

  85. Ma è vergognoso! o_o
    Avrebbero dovuto come minimo non farti pagare e prenotare per fare il colore giusto. Ma come si fa a sbagliare così tanto? >__<

  86. Angelina è bella pure conciata da Morticia!Quando una è gnocca c’è poco da fare.
    Scarlett devo dire che ha coraggio,prova un po’ tutti i tagli e i colori!

  87. Anche io l’hanno scorso ho avuto una caduta di stile pazzesca, ma non per colpa mia! >.< Ecco cos'è successo: io volevo provare una nuova parrucchiera per vedere se c'è n'era qualcuna che riuscisse a valorizzare al massimo i miei capelli rovinati; poco tempo prima mamma era andata in un salone e si era trovata bene, quindi ho deciso di provarlo anche io. Arrivata lì dico alla parrucchiera che volevo cambiare un po' e valorizzare meglio i capelli, pur mantenendoli lunghi. Fate conto che quando sono entrata avevo i capelli lunghi fino a sotto il seno (più o meno), quando sono uscita avevo un caschetto (molto) corto "scalato" per modo di dire perchè era tutto a scaglioni e i capelli crespissimi, con la secchezza evidenziata di 10 volte! Potete immaginare la mia reazione: stavo per prendere a sberle la signora -se mia mamma non mi avesse portato via di lì all'istante- anche perchè il taglio era irrecuperabile 🙁 Inoltre per cercare di renderli più decenti, ho iniziato ad (ab)usare della piastra, rendendo i capelli ancora più secchi (fate conto che un mio compagno di classe mi ha detto che sembravo un leoncino)
    Alla fine ad agosto, poco prima del mio compleanno, sono tornata dalla mia parrucchiera di fiducia e li ho fatti sistemare, il meglio possibile.
    La parrucchiera che ha fatto il disastro non mi ha più visto, non sono neanche più passata davanti al suo salone!

  88. Pure il mio parrucchiere meno di un mese fa si è praticamente rifiutato di farmi il mullet che gli avevo richiesto XD…a sua discolpa c’è da dire che ho fatto un taglio drastico, da lunghissimi fino in vita ad appena sotto le spalle, avrà pensato ad un mio momento di obnubilamento e non si è azzardato ad osare troppo hahahahhah!!! Alla prossima però lo sfizio non me lo cava nessuno , magari starò di schifo ma ‘sto carcofo lo devo provare :P!!

  89. D’accordissimo, ogni tanto bisogna osare poi male che vada i capelli ricrescono e nel frattempo si può rimediare con la magica arte del camuffamento…………..forcine forcette frontini fascette :D!!!

  90. Si anche a me sono successe un paio di volte … La prima avevo i capelli cortissimi con due exstencion (scusate non so scriverlo xD) ai lati … Per un periodo li portai cosí, ma poi le due ciocchette le tolsi .. La seconda volta il parrucchiere mi disse in pratica che una ragazza si fece il carrè asimmetrico che da un lato era più lungo e l’altro lato più corto, e poiché all’epoca feci davvero moltissimi tagl cortissimi, accettai di fare anche quest’ultima cavolata. Per un po mi piacque, poi man mano che crescevano i capelli diventavano brutti,comunque alla fine corsi ai ripari e il lato più lungo lo feci accorciare come l’altro lato e rimediai.

  91. ahhahaahahhahahahaahhahaahah! Chissà se lei sa chi è David Bowe! hahahahahaah per l’età dico è?

  92. Io invece lo vedevo eccome! L’unico uomo che dalla molla di una penna riusciva a costruire un carroarmato! haahahahahahahah

  93. Mio Dio nooooo, ma io mi domando, queste qua avranno mai superato l’esame? Mi dispiace sul serio, so come ci si sente dopo, impotenti

  94. Bhe se loro che possono permettersi i migliori ottengono questo risultato vuol
    Dire che hanno fatto queste scelte sotto effetto di alcool o cosa!

  95. non ho mai azzardato un taglio e per fortuna per ora sono stata sempre abbastanza fortunata… in realtà gli errori avvenivano più di frequente non con le lunghezze dei capelli ma con la frangia, dal parrucchiere era perfetta, a casa una volta lavata, per carità!!! io rimediavo mettendola di lato… e via!!! ora spero e penso di aver trovato dopo anni il mio parrucchiere di fiducia!!! 😉 e me lo tengo stretto!!!

  96. Quello che mi ha fatto più ridere è stato il “perchèèèèèè????” sotto la foto di Scarlett, è la classica esclamazione che diciamo io e le mie amiche davanti a vestiti/tagli/atteggiamenti improbabili o assurdi! ahahahah Clio, mi strappi sempre un sorriso! 😀

  97. Colpo al cuore quando vedi che Scarlett Johanneson risulta comunque mille volte più figa di te, a dispetto del mullet 🙁

  98. Il mullet è veramente qualcosa di indecente! Invece a me scarlett con il taglio cortissimo piace molto 🙂

  99. Vorrei avere il viso di Scarlett per permettermi il suo ultimo taglio,che personalmente adoro! Non risulta classica e noiosa, ma grintosa e di classe.. E poi diciamocelo, anche rasata a zero e pazzesca!

  100. Solo che a lei stava quantomeno decente, il che è tanto, se consideriamo quanto sia importabile quel taglio.

  101. Mamma mia, cosa mi hai fatto ricordare… menomale che ho sempre amato i capelli lunghi e non sono mai caduta in certe trappole, ma quel taglio me lo ricordo, andava un sacco…infatti mi sono sorpresa quando una decina d’anni fa scoppiò la moda emo e lo riproposero come taglio iconico delle “scene queen”. Pensavo non l’avrei più rivisto, finiti gli anni ’90.
    https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/236x/f4/ab/8a/f4ab8a8bd02bd6373d1079920503dcb2.jpg

  102. Per questo io ho preferito spendere 28 € per una forbice professionale e fare da me. Almeno se combino un disastro me la prendo con me stessa e non ci ho speso un sacco di soldi. I parrucchieri sembrano ignorare che una persona con i capelli molto lunghi ha atteso anni per vederli così e non vuole un taglio drastico…a meno che non lo chieda espressamente.

  103. Vero, l’unica cosa da cui non mi sono salvata è la piastra. Meno male che non ero particolarmente fissata e non mi è mai capitato di bruciarli (so che che alcune li hanno bruciati nel vero senso della parola…ma una piastra a 200 gradi, te lo credo che ti cascano i capelli, è la temperatura di un forno o di un ferro da stiro).

LASCIA UNA RISPOSTA