Ciao ragazze!

Quando ho iniziato la scuola da makeup-artist a NY sembrava che, senza il blush orgasm di NARS, il fondotinta classico della bare mineral e una buona selezione di ombretti MAC nella trousse, non potevi essere nessuno. Oggi, invece, le cose sono un po’ cambiate e i prodotti-cult, resi famosi da celebrities, make-up artist, guru di YouTube e icone di Instagram, non sono più gli stessi di 5 anni fa. Volete scoprire quali sono oggi i prodotti più usati dai make-up-influencer e cosa ne penso invece io??

cliobb

Allora leggete il post!

Innanzitutto, lo stile e i prodotti preferiti da chi appartiene al “mondo YouTube” sono ormai abbastanza diversi da quelli invece che sono utilizzati alle sfilate dai MUA professionisti, così come anche su Instagram si sta sviluppando “un mondo a parte”. Insomma: ci sono canali diversi che ormai si stanno evolvendo in modo autonomo e parallelo. Eppure, qualche punto in comune c’è!

YTMUAINSTGRM

Parliamo prima di alcuni prodotti “must” che hanno sostituito quelli che erano ritenuti fondamentali quando ho iniziato io, e poi passiamo in rassegna tutti i prodotti più usati dalle beauty guru su YouTube! Vi dirò sempre se approvo la scelta o se invece c’è un prodotto diverso che preferisco. Siete pronte?


PIEGACIGLIA DI SHU UEMURA

756

Partiamo dallo strumento che ho visto davvero in mano a tutti i professionisti coi quali ho avuto a che fare: sempre lui, il piegaciglia di Shu Uemura!

L’ho ripetuto molte volte: ne riconosco la qualità, ma l’apertura per me è ancora un po’ stretta! Ve ne ho parlato insieme a tutti i miei piegaciglia preferiti!

ACQUA MICELLARE CREALINE H2O DI BIODERMA

Image 49508

Un altro must-have ormai universale è l’acqua micellare della Bioderma, la Créaline H2O. E’ diventata celebre in Europa e in USA era difficile da trovare fino a poco tempo fa, ma ora ha iniziato a diffondersi proprio grazie alla sua fama, nata e cresciuta nei backstage delle passerelle. Ci sono modelle che non si fanno struccare che il MUA non ce l’ha!

PENNELLI REAL TECHNIQUES

Real Techniques Samantha Chapman Kosmetikpinsel

Nati grazie al web, per mano delle sorelle Pixiwoo, sono diventati tra i pennelli più famosi e usati, sia sui social che tra i professionisti. Non mi soffermo più di tanto perché li conoscete e me ne avete già sentito parlare (bene), almeno mille volte! Il mio preferito è il Face Expert. 😉

CIGLIA FINTE (ARDELL VS HOUSE OF LASHES VS HUDA BEAUTY)

house-of-lashes-noir-fairy

Huda-Beauty-Eyelashes-3

1031088

 

Sulle ciglia finte i “tre mondi” si separano: i professionisti usano quasi esclusivamente le Demi Wispies dell’Ardell, sui social, invece, tra YT e (soprattutto) Insagram, spopolano le House of Lashes e quelle di Huda Beauty. Si colgono subito gli stili diversi vero? Ad occhio quale preferite?

BEAUTY BLENDER

the-beauty-blender

Chi non la ama? Professionisti e appassionati, qui, sono d’accordo: la spugnetta è una e si chiama Beauty Blender! Si vedono anche altri strumenti e altre spugnette, ma lei è senza dubbio la più diffusa e usata! So che poi è appena arrivata in Italia: quante di voi sono subito corse a comprarla?

CORRETTORE SECRET CAMUFLAGE CONCEALER DI LAURA MERCIER

s1307388-main-Lhero

Durante le sfilate, non importa quale, la gente si aspetta che tu ce l’abbia, è dato per scontato. Se non lo si ha con sé, beh… si comincia male!! Lo si usa così tanto che i MUA estraggono sempre le cialdine e le mettono tutte su una palette, così da non dover ogni volta aprire e chiudere le confezioni. Anche nel mio set non manca mai!

CIPRIA BEN NYE POWDER

Ben_Nye_Bella_Luxury_Powder__55184.1410904990.600.600

La cipria di Ben Nye, ultimamente, è dappertutto. A me non ha mai fatto impazzire, ma noto che soprattutto la tonalità più chiara (la colorazione Cameo, anche se il color Banana è sempre stato il più famoso) è davvero molto in voga!

CORRETTORE LIFTING CONCEALER DI MAKE UP FOR EVER

LiftConcealerPackshot

Forse non se ne sente parlare tanto, ma zitto zitto lo sto vendendo usare tantissimo!! Io l’ho usato per un po’, ormai 5 anni fa, per poi abbandonarlo. Il grande ritorno di oggi, lo deve al boom del contouring: ad usarlo è infatti chi si diletta in contouring decisi, per illuminare la zona in cui si sfumano i due colori (chiaro e scuro) o per “alleggerire” finish di fondotinta un po’ pesanti. In altrenativa è usatissimo al posto del primer per chi ha la palpebra secca.

ILLUMINANTE SOFT AND GENTLE DI MAC

MAC 'Soft and Gentle' Mineralize Skinfinish

Avendone sentito parlare tantissimo, anche io ho preso e, negli anni, apprezzato e usato questo illuminante, amato sia dai MUA che dalle web guru!

KIT TOM FORD SHADE & ILLUMINATE

BGC0Z40_mx

Questo kit per il contouring è forse il più utilizzato dai make-up artist professionisti. E’ famoso per avere la parte illuminante molto delicata e non troppo perlata (così da regalare un leggero effetto bagnato e un discreto tocco di luce) e la parte scura molto modulabile e sfumabile. Anche io l’ho preso, data la fama che questo prodotto si era guadagnato, e devo dire che, per il prezzo (altissimo) che ha, l’illuminante è così soft da essere quasi invisibile (e quindi non molto utile). Insomma si può trovare di meglio o di pari efficacia, con qualche soldo in meno!

URBAN DECAY NAKED 1

Screen-Shot-2013-03-28-at-2.36.07-PM

Se si parla un po’ meno di questa palette è forse solo perchè ormai ce l’hanno tutti, ehehe 🙂 ! Non conosco persona (appassionata o professionista) che non ce l’abbia e, per quante palette simili escano, e per quante “Naked” la UD sforni ogni secondo, la prima versione resta la più amata ed usata.

DIPBROW POMADE ANASTASIA BEVERLY HILLS

s1578699-main-hero-300

Forse è a Instagram che la Dipbrow Pomade deve la sua celebrità: l’abbiamo vista “sbocciare” su questo social ed è rapidamente diventata una parte indispensabile della routine di chi ha poche sopracciglia o chi vuole cambiarne leggermente il colore (magari in base a una tinta per capelli). Ottima e usatissima!!

Ma questi prodotti bene o male li conoscevate già e potevate prevedere le mie opinioni, ma ora apriamo i beauty case delle beauty guru straniere e vediamo cosa penso dei loro prodotti preferiti! Nella prossima pagina!

355 COMMENTI

  1. Sono ripetitiva…. LA NAKED ♡♡♡♡
    per il resto sono cose che non uso ma quel correttore rimmel… sono sfacciata e ti chiedo per cortesia di provarlo pernoi piccoli panda!

  2. Bello, non ho nessuna di queste cose! Ma sono piena di trucchi lo stesso, per cui per ora non sono tentata 🙂 Clio, se possibile a me piacerebbe sapere quali sono le tue beauty guru preferite, sia italiane che straniere, mi piace sempre scoprire qualcosa di nuovo! Per esempio a me piacciono moltissimo Marlena (Makeupgeek) e Jaclyn Hill

  3. Ho molti di questi prodotti, ed il correttore della NARS lo trovo fin troppo coprente ! La Bioderma l’ho conosciuta in Francia dove costa molto meno, e davvero la trovo la migliore avendone provate anche altre. Tra il resto dei prodotti elencati punto il Laura mercier ed il fondo YSL, qualcuno mi sa dire se ha una coprenza media?

  4. Ciao! si sinceramente a volte anche dei prodotti consigliati da te a me non sono piaciuti! io seguo sempre i tuoi consigli e di altri make up artist (daniele makeup, lisa elridge, cheryl pandemonium) ma comunque penso che ognuno di noi è diverso! spesso critichi prodotti per odore e/o colore e quello che non ti piace può piacere a qualcun’altro, rimango sempre basita quando leggo nei commenti ragazze che sostengono di comprare solo quello che dici te… ognuno è diverso pelle chiare scure medie grasse secche miste occhiaie brufoli etc sicuramente mi informo bene su yt instyagram blog prima di comprare (tra l’altro mi faccio condizionare tantissimo) però poi per me ognuno deve provare quello che crede! ultimamente mi sono appassionata (grazie a te) di instagram bellissimo! seguo molti make up artist di celebrities che hai citato spesso e sembra di essere sulle passerelle! ciao

  5. Le mie occhiaie perenni pregano che tu non faccia una review di quel correttore Rimmel… Io mi dissocio e ti prego invece di farla eheheh

  6. Concordo assolutamente con la Bioderma.Per me resta la migliore acqua micellare fra tutte quelle provate!

  7. Ho solo l’acqua micellare della bioderma,ma in versione pelli miste e la straadoro!!!
    In passato fu consigliata da una dermatologa a mia sorella e la usavo anche io,ma non lo sapevo fare mi durava si e no 2 settimane….dopo anni l’ho ricomprata e me ne sono innamorata!!! Mi strucca tutto alla perfezione e non brucia minimamente gli occhi….in genere compro la confezione da 500 ml e mi dura circa 4 mesi!!!
    Penso di non provare più nessun altro struccante!!!
    Bramo la naked1 da sempre,ma il prezzo alticcio e il fatto che uso gli ombretti raramente (nel weekend più che altro) mi fanno desistere da qst spesa pazza!!!
    Il correttore della rimmel sembra molto interessante e x chi come me è portatrice perenne di occhaiaie fa sempre piacere scoprire nuovi alleati,servirebbe una review!!!

  8. Ciao 🙂 io ho sia l’acqua micellare per pelli sensibili che quella per pelli miste! E hai ragione quella per pelli miste é magnifica! Mi lascia un incarnato di porcellana e poi mi fa troppo impazzire l’odore!!!

  9. io ho usato il mascara di lancome ma … costa troppo secondo me.. 🙁

    la beuty blender ce l’ho ma…si è consumata tutta….dura troppo poco

  10. Ciao Clio! Non uso nessuno di questi prodotti, mi hai messo curiosità sul correttore rimmel. Potresti provarlo e poi farci sapere? 🙂 grazie!

  11. Premettendo che non ho nemmeno un prodotto nominato, trovo davvero carino il packaging del mascara tarte e mi piacerebbe avere qualche notizia in più sulle ciprie..mi ricordo che mamma ne aveva una simile ed è stata la mia prima cipria!

  12. La Beauty Blender sarà anche la migliore spugnetta al mondo,ma con quello che costa piuttosto uso la spugna per lavare i piatti!!!

  13. Un prodotto tanto osannato che mi ha delusa è stato il mascara Pupa vamp, le piego e tornano dritte e sembrano tutte impasticciate, l’unico che funziona sulle mie ciglia drittissime è l’extra volume della L’oreal, si asciuga subito e rimangono incurvate, ma non lo producono più

  14. Ciao Clio!, ragazze/i!, l’ho già scritto nel post dei flop ma lo ripeto, appena arrivata in italia ho acquistato la beauty blender, sono riuscita ad usarla per 3 giorni ed ho constatato che per truccarsi è veramente eccezionale, purtroppo devo buttarla via causa mia allergia al colore viola, però non pensavo che anche la spugnetta mi creasse un’irritazione pazzesca agli occhi che credo mi passerà solo tra qualche mese. A questo punto credo di essere l’unica sfigata ad essere allergica a tutto ciò che è viola/fuxia.
    Tutto il resto non l’ho mai provato ma mi incuriosisce molto il correttore della rimmel e il fondotinda di ysl, ma nè ho già troppi… quindi aspetterò ad acquistarli.
    Il post l’ho trovato SUPER INTERESSANTE grazie di tutto a te Clio e tutto il tuo team. 🙂

  15. Mi piacerebbe una review sul Wake Me Up Concealer di Rimmel 🙂 Ogni volta che scrivi un post su prodotti più o meno nuovi, la mia lista di cosmetici da acquistare aumenta sempre di più!!! Eheh, grazie Clio per tenerci sempre aggiornate 😉

  16. si infatti anche io quando recensisce dei prodotti valuto a seconda della sua opinione se possono essere adatti a me oppure no..anche quando dice degli odori, se dice che non le piace il profumo che sa di fiori e so che a me piace mi regolo di conseguenza..

  17. c’è la youtuber lily pebbles, che copra il nuovo correttore naked della ud a quello di nars….sarebbe interessante sapere quale è meglio per sotto gli occhi. io pensavo che il creamy radiant fosse coprente dato che la gente lo usa anche per le imperfezioni. io per il momento mi trovo bene con quello di maybelline. dei rossetti charlotte tilbuty sento sempre parlare bene dalle youtuber inglesi liy pebbles ed essie button. ah alle youtuber inglesi piace anche il kit per illuminare e scolpire di charlotte tilbury, non ne ho visto una che non lo usi.

  18. anche io l’ho preso tutta entusiasta e ne sono rimasta delusa, cioè non è da buttare ma pensavo fosse molto meglio anche perchè non ho particolari esigenze, le ho lunghe e abbastanza folte, l’unico problema è che sono chiare quindi qualunque mascara non risulta mai completamente pietoso, voglio provare a mettere una goccia di olio di ricino e vedere se migliora 🙂

  19. Acqua macellare Bioderma e Beauty Blender son i miei must irrinunciabili!

    Tra i prodotti ancora non testati mi ha incuriosito molto il Touche Eclat : qualcuna l’ha provato su pelle mista? Ho paura che lasci troppo lucido il viso.

  20. di tutte queste cose ho solo la NAKED ma la numero 3 😀 è stato il mio regalo di natale, anche se costicchia vale davvero la pena, i colori sono bellissimi!
    per il resto mi incuriosiva la beauty blender ma per il costo che ha e l’uso che ne farei non penso di acquistarla… invece l’acqua micellare della bioderma mi ispira molto, al momento ne sto usando una biologica che non è male ma in negozio non la trovo e fare un acquisto on line per soli 6€ mi scoccia un po’, quindi appena la finirò proverò sicuramente questa viste le ottime recensioni che ho letto

  21. io l’unico prodotto che ho provato è la naked.. E mi sono letteralmente innamorata infatti poi ho preso anche la 2 e la 3 🙂 tra queste però la mia preferita in assoluto è la 3! Colori fantastici

  22. Anche io vorrei sapere l’effetto sulla pelle mista! A me piace l’effetto luminoso, ma l’effetto cotoletta fritta un po’ meno!! ^_^”

  23. Non ne ho tantissimi di prodotti irrinunciabili, ma devo dire che quando vado a parare su di loro so perfettamente che non verrò delusa! 😀
    – Naked (original e la 2)
    – Struccante Bifasico e Acqua Micellare Yves Rocher (tolgono il mondo)
    – Mascara Ultra Volume Sexy Pulp Yves Rocher

  24. Sono d’accordo con te! Il mascara Lancome è buono, ma per il costo che ha se ne trovano di molto meglio! Non è niente di speciale secondo me.
    Idem la beauty blender…non so a me sinceramente non sembra cis ia tutta sta differenza dalle altre spugnette, si rovina anche lei ed è difficile da pulire, solo che costa 10 volte di più ed è pure ingombrante!

  25. Anch’io volevo prendere il correttore della NARS!!!Ho visto un paio di video in cui molte lo usavano e mi sembrava abbastanza coprente(io ho delle occhiaie abbastanza scure,sul violaceo)può andare bene per me?Che colore hai preso?Io sono molto chiara di carnagione

  26. Se ti può interessare la beauty blender c’è anche in altri colori: bianca per pelli sensibili, nera, rossa e la mini verde. ^_^

  27. Clio ciao! Molto carino questo post, mi piace 🙂 sicuramente tra i miei prossimi acquisti, ci sarà il correttore Laura Mercier. Ho titubato tanto ma penso valga la pena investire pur di coprire brufolazzi e macchie! Invece a proposito di Beauty blender, volevo consigliarvi quella di Tigotà. Ragazze ce l’ho da mesi e mesi dopo averla lavata e rilavata! costa 6€ se non ricordo male…provatela 🙂

  28. Nooo,anch’io ho le ciglia dritte e molto lunghe quindi il mascara della l’oreal avrebbe fatto al caso mio,non conosci un dupe che possa sostituirlo?Comunque ho provato anch’io il pupa vamp e come voi sono rimasta delusa,le ciglia si incollano tra loro!!

  29. Grazie Elisabetta! io l’ho acquistata dal sito di sephora e l’unico colore era il fuxia….. andrò alla ricerca di quella bianca, da Mac ho già chiesto e mi hanno detto che arriverà anche la loro ma che comunque sarà fuxia. Ciao e buona giornata!

  30. ah mi sono dimenticata di chiedere una cosa: parli poco della rimmel ( a parte i rossetti kate moss) è di quei prodotti che non ti interessa? sarebbe carina una review su alcuni prodotti anche perchè qui si trovano facilmente a prezzo contenuto… grazie

  31. Ciao! Lisa Eldrigde ha la pelle mista – così dice lei, almeno- e lo usa su di sè con soddisfazione 😉

  32. C’è il mega volume collagene che dovrebbe essere come quello che ho provato io ma con una formula migliorata, quando lo finirò lo voglio provare, io però del precedente ho quello waterproof non so se con quello normale c’è differenza, se vuoi le ciglia separate dovrebbe fare al caso tuo

  33. Credo di essere rimasta l’unica a non avere la Naked!! la trovo troppo noiosa come palette..e al limite ci sono validissimi dupe. La beauty blender invece la trovo semplicemente inconcepibile..cioè ragazze è una spugnazza! ihihih

  34. Purtroppo dipende molto dal tuo tipo di pelle. Io mi ci son trovata bene con entrambe ma quella per pelli sensibili mi lasciava il viso leggermente unticcio. Preferisco quella per pelli miste! 🙂

  35. Prego! ^_^
    Io ho visto le varie beauty blender sul sito beautybay, un sito UK.
    Oppure un sito italiano stockmakeup, ma non lo conosco.
    Buona giornata anche a te!

  36. Ogni volta che passo da sephora la osservo e poi le faccio ciao ciao con la manina…sono orientata anche io sulla naked 1, ma non sono ancora convinta. Magari quando avrò il 20% di sconto da sephora 😉

  37. Io più che i pennelli real techniques stavo pensando di prendere quelli della Zoeva o della Sigma!!Nessuno li ha provati?

  38. Non sapevo che ce ne fossero più tipi…. vedo sempre in giro quella con il tappo rosa. Proverò ad acquistarla anch’io. Normalmente uso l’acqua micellare della So Bio-etic e non è male, ma ci mette un bel po’ a togliere il mascara.

  39. Io ti consiglio di andare a guardarle da Sephora. La 2 ha più toni freddi e la 3 è rosata.
    Puoi prenderla con lo sconto del 20% di Sephora, ogni tanto c’è per chi ha la tessera, io l’ho presa così *_*

  40. Io le ho sempre trovate sia in Francia che in Italia nei parashop! Spesso fanno anche delle buone offerte!

  41. Esiste la versione da viaggio piccolina da 100 ml. L’ultima volta l’ho vista in offerta a 4 euro. Magari ti conviene comprare quella prima così la provi e vedi se fa per la tua pelle. 🙂

  42. Sì non sarebbe male una review sul correttore di rimmel! Io sto aspettando il momento giusto per prendere una palette Naked e il correttore di Laura Mercier… So che sono prodotti validissimi, e i soldi sarebbero ben spesi, ma alla fine quando esco a fare qualche compera mi oriento sempre su scarpe o vestiti, quindi poi non mi va di spendere altri soldi…

  43. Cara Clio e care ragassuole:
    1) Io Bioderma lo tracanno a garganello. Il boccione enorme mi dura meno di diecio giorni. Credo di dover andare in terapia per disintossicarmi;
    2) Quando Clio raccontava le disavventure delle sue spugnette alla mercè dei suoi gattoni, credevo che non avrei avuto simili problemi, giacchè la mia bestia ha 14 anni suonati, e ritenevo che fosse “troppo grande” per giocare. Quanto mi sbagliavo, ci ho rimesso 20 euro di beauty blender per ricredermi …
    3) Devo provare il correttore Laura Mercier. O rifarmi i connotati, che in primavera è un disastro …
    Bacio a tutte!!!

  44. Nemmeno io ce l’ho….però forse sarà uno dei miei prossimi acquisti makeuposi come già avevo chiesto sul forum. Infatti sono indecisa tra le varie naked, le chocolate bar e quelle di The balm.

  45. Clio ti prego se provi il correttore della rimmel fallo su un’amica con due Occhiaie con la O maiuscola XD su di te si vince facile 😛 ma se funziona benissimo su un caso disperato giuro che abbandono Laura Mercier e Benefit, sono gli unici che mi fanno sembrare quanto meno decente (purtroppo il mondo del make up non è attrezzato per questo tipo di miracoli XD ). Se il rimmel funziona ci provo anch’io e risparmio parecchi soldi!

  46. Io la naked 1 e la 3, le adoro entrambe e la 3 in particolare per trucchi soft ma cmq d’effetto è ottima! Ho visto la chocolate bar di mia cognata e mi intrigava per quel bel verde…ma ormai sono naked addicted XD

  47. Vai tranquilla con la miracle complexion sponge di real techniques, 5 € e sopravvive da Natale! Certo io uso poco il fondotinta ma quando la lavo non sono delicata XD

  48. C’è lo sconto del 20% fino al 17, ne puoi approfittare! Io la 1 e la 3 e le amo entrambe!

  49. Vai tranquilla con il fondo di YsL.
    Io ho la pelle sensibile e mista ed è l’unico fondotinta (con il vitalumiere di Chanel) che ho finito e ricomprato . L’effetto è luminoso, non lucido.

  50. Bene… non ho NESSUNO dei prodotti di questo post! Pennelli e Beauty Blender inclusi… Ottimo direi XD

  51. allora la prossima volta che vado da Sephora devo corrompere la commessa a darmene un po’ da provare! XD

  52. Io non ho ancora fatto una lista dei cosmetici da comprare ma ce l’ho in testa e anche nel mio caso ogni volta aumenta di più!!ihih

  53. quali differenze trovi tra le due??? io avendo la pelle mista ho sempre usato quella col tappo verde,ma a volte sono tentata a provare l’altra x gli occhi

  54. Neanch’io, però ho le 2 Naked Basics, che mi piacciono tanto!
    E neppure la Beauty Blender mi attira, ci sono sicuramente alternative economiche

  55. Buongiorno Clio e ragazze, io ho da tempo la naked 1, mi piacerebbe avere la numero tre ma ho già speso troppo, volevo condividere con voi una cosa..io ho le occhiaie ben visibili color viola scuro,cercavo un correttore che fosse quello giusto,ne ho provato molti anche i due di benefit,ho la pelle mista e zona occhiaie molto secca,ho comprato un correttore della Mac liquido aranciato e mi trovo benissimo,copre senza fare effetto “faro del palo della luce”..resta molto naturale ma copre,se vi interessa a casa cerco il nome…un bacione

  56. Ciao ragazze..qualcuna di voi sa dirmi se bioderma e biotherm sono la stessa cosa?? Perchè biotherm come marca la trovo facilmente, mentre bioderma non l’ho mai vista!

  57. Ho appena saputo che c’è lo sconto,inizio a prendere la 1 poi successivamente vorrei prendere le altre due.xD Ma tu con quale tessera hai avuto lo sconto(quella white,black o gold)?

  58. ottimi tutt’è due
    solo una cosa, se compri dal sito americano sigma, paghi la dogana, e se poi il prodotto non è quello che hai chiesto diventa dispendioso poterlo cambiare, la cambree ha tutto e il servizio è eccellente. ciao

  59. Ma sono l’unica a cui la naked 1 proprio non piace! In compenso ho preso la 3 che invece mi piace molto!

  60. Io ho la tessera gold, però lo sconto del 20% ce l’ha anche mia madre che ha la tessera black.
    Prova a controllare se ce l’hai anche tu. Altrimenti chiedi quanto ti manca per avere la black, mi sembra si passi abbastanza in fretta alla black.

  61. Wow non conoscevo questo sito,grazie!! 😉 Per quanto riguarda i pennelli credo prenderò la sigma.

  62. Io ho la Naked perché mia sorella me l’ha regalata! Come spugna uso quella fucsia di Kiko e mi trovo benissimo!!!
    Vorrei tanto provare la brow pomade ma so che quella di Nyx più economica è validissima e quindi proverò quella.
    Mi sa che sono una dei rari che non ha mai provato i penelli della Real Techniques e voglio rimediarci prestissimo!

  63. Io ho il fondotinta long lasting 25h e mi trovo benissimo. Coprenza media, tenuta ottima fino a sera (ma non x 25 ore ;-)).

  64. Ciao,dovresti provare in farmacia.Ne ho una vicino casa mia che qualche giorno fa avevo un cartello fuori con scritto : 20 % di sconto su tutta la linea bioderma.Tra l’altro io non ci avevo mai fatto caso ma dopo tutti questi commenti positivi la proverò di sicuro!!

  65. non ho la naked perchè costa massa (e se è così fantastica perchè non la fanno in latta come le altre 2? una mia amica ce l’ha ma essendo praticamente di cartone e velluto è strarovinata all’esterno)
    le ballistiche Lush le adoro, ma io la vasca la faccio dopo la doccia, e sull’idratazione non mi han mai dato problemi (e ho la pelle seeeecca)

  66. io ho gli zoeva e sono fantastici (c’è chi li paragona ai Mac, e dicono anche che siano migliori), li prenso su Maquilallia e non ho problemi di dogana

  67. io ho l’acqua micellare Avril, che è una marca ecobio, e mi trovo molto bene (però se ho un trucco waterproof devo prima passare l’olio di cocco)

  68. io mi trovavo bene con il maybelline waterproof colossal go extreme comunque tecnicamente tutti i mascara waterproof dovrebbero mantenere la curvatura meglio degli altri

  69. Io avevo la bioderma ma costa un botto (il boccione da mezzo litro che mi dura sei mesi costa quasi 18 euro) e in più ha un odore tipico di certi prodotti senza profumo che a me da fastidio. perciò appena finita sono felicemente ritornata alla mia adorata acqua all’aloe della so bio etic, che costa la metà, funziona benissimo e ha un profumo decisamente migliore

  70. A me all’inizio piaceva un sacco. Adesso però mi è scaduta da brutto. Tutto “troppobuono/troppobello”. Se la trovate fatemelo sapere. Grazie!

  71. Ciao! Si, é vero, chi ama l’ecobio difficilmente trova recensioni. Peró io credo che sia colpa del fatto che i cosmetici ecobio, almeno quelli di fascia media, sono davvero poco performanti, almeno in base alla mia esperienza. Se un prodotto make up non dura/scrive poco/si squaglia/ha una pessima selezione colori… difficilmente potrá interessare un professionista del settore. Io per esempio, che comprerei volentieri eco bio, trovo inaccettabile che un fondotinta liquido sia proposto solo in due o tre tonalitá!

  72. Bel post, è uno di quelli che mi farebbe comprare di tutto!!! Clio te possino… 🙂
    Scusate, anche se magari non è il posto adatto o se ne è già parlato, io è da un pò che vorrei acquistare la Naked, e visto che ora hanno aperto un Sephora vicino a casa mia credo proprio che farò l’acquisto! Però mi consigliate la 1, la 2, o la 3? Sembro Mike Bongiorno 🙂

  73. Io ho preso la Beauty Blender più perché mi piace che per l’uso che ne faccio…in pratica non uso mai il fondotinta per cui…..ihihih….e la Naked ancora non sono riuscita ad averla…però ha sempre il suo grandissimo fascino.

  74. Il vantaggio per me migliore della tessera gold è il buono da 30 euro per il compleanno *_*
    Poi ce ne sono altri, ma non vado spesso da Sephora, non sono esperta.
    L’ho ricevuta per posta e neanche sapevo che esistesse XD
    Ho cercato sul sito, qui trovi qualche info: http://fedelta.sephora.it/it_avantage#gold

  75. Francamente io non sono mai stata attratta dalla Naked :-D, troppo colori shimmer e io se utilizzo degli ombretti prediligo quelli matte, infatti adoro la Naked Basic 2 (ma se le devo trovare un difetto le mancano un ombretto nero e uno marrone shimmer e sarebbe perfetta). Per il resto ho provato il correttore della Nars ma non mi ha soddisfatto totalmente perché non copre benissimo le mie occhiaie mentre cerco disperatamente l’acqua micellare della bioderma che sarà mia!!!

  76. Sì, ha anche le spese di spedizione standard gratuite (anche se io quando compro online scelgo sempre spedizioni tracciabili).
    Anni fa avevo comprato da un sito UK, ma non riesco a ricordare se fosse beautybay o un altro di cui adesso mi sfugge il nome. >__<
    Avevo preso proprio la beauty blender, per mia madre.

  77. anch’io uso l’acqua Avril e mi trovo molto bene per struccare il viso un pò meno gli occhi perchè brucia leggermente … ero proprio ora sul sito ecco-verde per fare un pò di scorta!

  78. Assolutissimamente si!!!!… conosco e uso per il lavoro il 90% dei prodotti da te citati…prodotti che uso anche su di me! Sicuramente i “mai più senza”! Sono i pennelli real techniques, la beauty blender, il piegaciglia shu uemura!!! 🙂

  79. Che fine ha fatto la urban decay primer potion che fino a 4-5 anni fa se non ce l’avevi eri una poveraccia? E il mitico pennello 217 della MAC che non aveva eguali? E la mitica cipria banane T.LeClerc? Cambiano i prodotti, spesso per me vengono comprati perché sono di moda. Poi ci sono davvero dei prodotti inimitabili che non puoi sostituire. A me ispira il secret camouflage e da un po’ bramo la naked: me la regalerò per il compleanno. Trovo strano Clio che tu preferisca un prodotto in crema per fare le sopraccoglia: non vengono innaturali? A me piacciono le matite con consistenza cerosa-polverosa. Trovo invece sopravvalutato il mascara Hypnose: presi la versione waterproof per il mio matrimonio e a sera avevo strisce di polvere di mascara sulla palpebra fissa: che schifo!

  80. Adesso li voglio (quasi) tutti D: Clio ne approfitto per chiedere se potresti fare un post sulla storia, top, e flop della l’Oreal! Ogni volta che mi avvicino a uno stand vedo tantissime cose ma non so mai cosa prendere! Grazie :**

  81. L’Orèal mi pare poco trendy eppure credo siano i prodotti che più ho comprato in assoluto

  82. Eh grande dilemma…la 1 se ami in genere i marroni caldi e un po’ shimmer, la 2 se ti vedi meglio con i taupe, la 3 se ami i taupe-rosati. Io prenderei quella che penso usare di più sulla base di quello che già uso.

  83. Siamo in tre. Ho un effetto migliore col mascara I love extreme di Essence e per una frazione del prezzo…

  84. Infatti! Vedo che da poco sta lanciando cose interessanti (tipo il fondotinta 24h mat o la linea studio secrets) ma essendo un brand medio/economico di facilissima reperibilità vorrei capire meglio quali sono i prodotti per cui vale la pena spendere 😀

  85. il correttore wake me up non è disponibile in italia. uscì in edizione limitata quando hanno lanciato il fondotinta della stessa linea. io li ho provati entrambi e devo dire che come consistenza ci sta tutta, ma il colore era troppo scuro rispetto al fondo (qualcosa come soft beige per il color ivory) quindi posso utilizzarlo solo in estate quando sono mooooolto abbronzata

  86. il correttore wake me up non è disponibile in italia. uscì in edizione limitata quando hanno lanciato il fondotinta della stessa linea. io li ho provati entrambi e devo dire che come consistenza ci sta tutta, ma il colore era troppo scuro rispetto al fondo (qualcosa come soft beige per il color ivory) quindi posso utilizzarlo solo in estate quando sono mooooolto abbronzata

  87. Ciao! Strucca bene anche il trucco a lunga tenuta? Tipo matite occhi waterproof e ombretti long lasting?

  88. Proprio perché facile da reperire è snobbato. Lisa Eldridge usa spesso Rimmel, ma credo perché è una marca inglese.
    Le nostre marche invece vengono snobbate qui. Ho visto una guru svedese che usava molto deborah. Non credevo che Deborah vendesse anche in Svezia. Ma il detto lo dice: nessuno è profeta in Patria

  89. Ciao….posso chiederti un consiglio?! Ho provato l’acqua di Bioderma ma non mi ha soddisfatta….il trucco occhi soprattutto non veniva via facilmente (e io non uso waterproof). Mi era capitato invece di provare, sulla mano, l’acqua di SoBio e devo dire che ero rimasta sorpresa dell’efficacia ma essendoci solo la bottiglia grande ho posticipato l’acquisto. Ora vorrei chiedere a te un consiglio in proposito perché non vorrei comprare SoBio e poi ritrovarmi con lo stesso problema nel trucco occhi! Ti ringrazio tanto Laura

  90. Ahhhhh!!!!!! Il Radiant creamy concealer di NARS è il mio irrinunciabile! Erano anni che cercavo un correttore così coprente e idratante al tempo stesso! Oltretutto ha una durata pazzesca, lo metto la mattina e la sera è ancora lì! Purtroppo per le mie finanze non riesco a farne più a meno (costa 28 euro :((((( )

  91. Ahhhhh!!!!!! Il Radiant creamy concealer di NARS è il mio irrinunciabile! Erano anni che cercavo un correttore così coprente e idratante al tempo stesso! Oltretutto ha una durata pazzesca, lo metto la mattina e la sera è ancora lì! Purtroppo per le mie finanze non riesco a farne più a meno (costa 28 euro :((((( )

  92. Sai che non lo so…. anche perchè avevo visto qualche suo video tanto, ma tanto tempo fa, ma non mi sono mai iscritta al suo canale. Merita?

  93. MAI SENZA NAKED!!! E IN REGALO LO SCORSO ANNO MI E’ ARRIVATA PURE LA NAKED 2. HO ACQUISTATO IL MASCARA GRANDIOSE SI LANCOME E MI STA PIACENDO MOLTO, PECCATO IL PREZZO: L’HO PAGATO SUI 36€

  94. Io appoggio il test di correttori su una ragazza panda, se vuoi Clio mi offro come cavia! Comunque ho trovato in farmacia un correttore aranciatissimo della bionike che sembra funzionare bene su di me e costa leggermente meno della erase paste di benefit!

  95. anche io non ho ceduto, l’ho sempre trovata inutile avendo una trousse con un 40/50 ombretti di tutti i colori. però quando dovrò buttarla, credo che gli darò una chance

  96. IO HO PRESO L’EYE LINER IN PENNA E L’HO AMATO! ANZI NON MI HA FATTO NEMMENO RIMPIANGERE QUELLO DELLA STILA! TRATTO SOTTILE E PERFETTO, SCRIVENZA OTTIMA

  97. L’ho comprata da poco ma la matita della Mac è fantastica. Un prodotto che mi ha deluso sempre recentemente è la tinta rossetto di Sephora che sulle mie labbra non ci sta O.o

  98. Non ti piacciono i colori? Perché per quando riguarda la pigmentazione, la sfumatura e tutto a me piace tanto!!

  99. Io ancora non mi spiego come faccia la Naked 1 a piacere più della 2… Forse perché essendo uscita prima ed essendo molto simile alla 2, la maggior parte di chi ha comprato la 1 non ha preso anche la 2… Io ho comprato la Naked 2 dopo che erano uscite tutte e tre, e secondo me non c’è proprio paragone come selezione colori! E sfatiamo pure questo mito che chi ha un sottotono caldo non è adatto alla 2, cosa che non è assolutamente vera per esperienza:) detto questo, Naked 2 tutta la vita!!!!

  100. Non ho nessuno di questi prodotti.
    Si, nemmeno la naked, perché mi pare che nella formula ci fossero i parabeni che ahimè mi fanno allergia. Ma credo che comunque preferirei una delle palette Too faced. Mi piace di più come brand.

    Non ho la beauty blender e dopo la tua recensione Clio ( dura troppo poco per me) non la prenderei. Non sono amante delle spugne ( temo sempre il proliferarsi di batteri).

    Sono fedele al mascara high impact extreme Volume di Clinique.

    Potrei cedere al fondo YSL. L’effetto finale mi attira parecchio.
    Per le pallette da bagno, ho usato quelle di Sabon. Favolose e costose…

    Per curiosità, mi piacerebbe se tu provassi il concealer di Rimmel. Io sono sempre alla ricerca di quello perfetto, (a patto che la formula non contenga troppe schifezze).
    Ciao Clio e ragazze.
    Ps. Post molto interessante.

  101. Anche io non ho la naked. Ho svariati marroncini e beigiolini. Ergo…
    Poi quando li finirò, opterò per la Too faced.
    La naked contiene parabeni o sbaglio? Io sono intollerante, quindi, nemmeno ci potrei fare il pensiero.

  102. Guarda che può essere usato più volte durante il periodo di validità.
    Non è one shot. Almeno per la carta black.

  103. Sì! Lo so perchè anche una mia amica l’ha super lodato e anche a lei dura tanto ma a me no anzi dopo un’ora va via proprio…

  104. hahahhahaha non ne ho neanche uno xD vabbè sto messa bene! in questo periodo potrei provare giusto il correttore Rimmel, visti i prezzi 😀

    ma il fondo di YSL può andar bene anche su pelle mista o si lucida?

    edit: bugia, ho l’Expert Face Brush di Real Techniques e concordo, è davvero divino!

  105. Io ho pensato che, essendo un marchio venduto anche da Sephora (almeno qui in Italia), fosse più “popolare” e utilizzato! In più Clio ha fatto tantissime review sui prodotti l’Oreal, quindi deduco che li utlizzi e che ne abbia un bel po’ 😛 insomma, io ho proposto, anche se ho una lista di marchi di cui desidero da tempo un post sui top e flop, tipo theBalm ad esempio! Aspettiam 😛

  106. Brava ad aver condiviso. Io non la comprerei a prescindere, ma va bene sapere tutto di un prodotto per valutare bene l’acquisto (specie se è altino il prezzo).

  107. si c’è ancora, anche se non la seguo molto (è un po’ troppo prolissa per me). Cmq anche io sono un’amante del bio, ma nel makeup mi interessa principalmente che un prodotto faccia quello che deve…se le performance non mi soddisfano allora pazienza il bio!

  108. Guarda io sono una di quelle che ha la naked 1 e anche se molto tentata ho sempre evitato di prendere la 2 visto il costo e soprattutto perché molte dicono che sono simili. Quando ho visto che la makeup revolution ne faceva i dupe e tutti ne parlavano bene non ci ho pensato due volte e ti confermo che anche a me ,che ho il sottotono caldo, piace moltissimo, per 4,90€ è il massimo, mille volte meglio di una palette di un Brand di lusso.

  109. Guarda, è una tragedia… Ogni volta che passo davanti a una profumeria o anche in un supermercato nella sezione della cosmesi il mio ragazzo mi deve trascinare via…comprerei ogni giorno qualcosa!!!

  110. Ciao Clio e ciao ragazze, post bellissimo, molto interessante 😀
    Ho provato e ho trovato irrinunciabile la naked 1, ma a me piace molto anche la naked 3, per me sono entrambe irrinunciabili 🙂

  111. Ciao…io ho appena preso la Naked 3. Ero indecisa fra la 1 e la 3 poi ho optato per la 3 dato che e’ piu’ tendente ai rosati. Devo ancora provarla pero’…. Spero di aver fatto la scelta giusta…. Anche a me piacerebbe una review sul correttore Rimmel. 🙂

  112. Ciao! A me, sinceramente, va a giornate. L’effetto è stupendo: uniforma e illumina l’incarnato, ma senza dare l’effetto “mascherone”. Devo, però, stare attenta a usarlo solo in inverno, chè, con l’accenno dei primi caldi, il viso mi si lucida come se non ci fosse un domani, e non c’è cipria che tenga T___T Bacione!

  113. Non possiedo nulla di tutto ciò. Credo che nel trucco di tutti i giorni non ci sia bisogno di prodotti professionali quali Mac.

  114. Io non c’è l’ho, ma dovrebbe essere che dato che ha un materiale molto buono (infatti da piccola bagnandola si ringrandisce) dà un effetto molto naturale. Da poco c’è anche la review sul canale ClioMakeUpReview su YouTube, io l’ho visto ieri 😀
    Comunque nel caso ti serva ti consiglio di dare un’occhiata anche alle imitazioni, quella di real tecnics piace anche a Clio, poi esiste l’imitazione di kiko (che leggendo dai commenti su YouTube a molte è piaciuta). Io non ho nessuna di queste versioni, quindì non so se c’è tanta differenza tra le varie marche.

  115. Io uso da anni il fondotinta wakemeup ed è il mio preferito, e devo dire che da solo lo uso anche come,correttore se nn ho tempo di fare tutta la base ! Infatti mi son sempre chiesta xke nessuno ne parlasse visto che lo ritengo ottimo sotto tutti gli aspetti . Forse meglio così, almeno non va sold out e lo ritrovo sempre !

  116. A me manca solo la 2 (intendo tra le 3, perché le basics non le ho e non mi interessano) 🙁 non vedo l’ora di averla!!!!

  117. Secondo me è molto migliori la Chocolate bar, sia come colori che come come qualità. Da quando ce l’ho non uso quasi mai la Naked (che comunque resta una bella palette, per carità)

  118. Il mio must irrenunciabile è la Chocolate bar. Ho anche la Naked e l’Elegantissimi, ma niente da fare, la Chocolate bar rimane la migliore come qualità e versatilità

  119. Io tutti questi prodotti, io nn ne ho quasi nessuno. Ho solo tutti i pennelli Real Techniques e l’ultimo é arrivato ieri lo Sculp Brush

  120. Lo sculp brush è quello della linea “Bold Metals”? Se sì, ci potrai dire in futuro come ti trovi? 😀

  121. Non so se posso aiutarti, perché a me il trucco occhi veniva via sia con la Bioderma che con la SoBio. In realtà io uso molto poco il mascara, e quando lo uso con l’acqua micellare faccio un po’ fatica a toglierlo, anche se non è waterproof, per cui forse il problema di fondo è quello. Poi secondo me aiuta fare più passate e lasciare agire il dischetto imbevuto lasciandolo appoggiato sull’occhio per diversi secondi. Detto questo io comunque preferisco l’acqua micellare a qualsiasi altro struccante perché mi lascia la pelle pulita senza bisogno di acqua

  122. In realtà Clio tempo fa (non ricordo quando) aveva fatto un video in cui faceva vedere che se i peletti in partenza sono pochi il modo migliore per ottenere le sopracciglia più naturali è usare più tipi di prodotti.

  123. Per me indispensabili sono la Beauty Blender e l_acqua Micellare, anche se devo dire che non rinuncio quasi mai ad un buon rossetto amplified della MAC!!!!!!
    Non ho la Pomade di Anastasia, ma credo sar’ uno dei prossimi acquisti!!!!

  124. si clio, prova il correttore wake me up della rimmel! io avevo usato dei campioncini di fondo e non erano male. aspetto il tuo parere sul correttore1 🙂

  125. No…é appena uscito…insieme a quello per il correttore che era sould out.
    É della linea classica, costa pochissimo e vale moltissimo..e lo sto provando adesso…Stende il fondo meglio del Face Expert e l’altro della collezione Core…

  126. anche io avevo provato dei campioncini di wake me up e mi era piaciuto. confermi anche tu? ha un bell’ effetto finale, non troppo pesante

  127. È uno sconto del 15% ma credo che lo puoi usare anche più di una volta, in fondo è per la festa della mamma, mmmmh prova a chiedere 😀

  128. a me è sembrato di vederlo proprio l’ altro giorno il correttore! magari sbaglio io. presterò più attenzione

  129. Io preferisco le youtubers! 😀 Prodotto che piace a tantissime di voi è il mascara Vamp di Pupa 🙁 ok, un bel nero intenso, questo mi piace, ma è pieno di grumi, lo scopettino fa schifo 🙁 non riesco ad usarlo non mi piace per niente! Adesso ce l’ho e devo finirlo, perciò lo uso quei giorni che incontro poche persone 😛
    Il concealer della Rimmel si trova da un anno in Danimarca ma mai provato perchè non uso il correttore 😛 Le ballistiche Lush le adoro come il resto dei prodotti Lush, non ne posso fare a meno e nessuno dei loro prodotti mi ha mai deluso! <3 La Naked non ce l'ho perchè mi trovo benissimo con la dupe della W7 🙂 ed anche la beauty blender ho un dupe 😉 che adoro tantissimo!

  130. Nemmeno io ho la naked! È da un bel po’ che sono indecisa sull’acquisto…specialmente dopo averla vista dal vivo mi ha lasciata un po’ delusa. I marroni mi piacciono, peró vederli lí tutti insieme mi davano un po’ l’idea di colori smortini :/ Magari sull’occhio rendono un sacco ed é stata solo un’impressione sbagliata…ma per ora credo che al massimo proveró i dupes della make up revolution, cosí anche se non mi piacciono pazienza 😀

  131. sono l’unica che ancora non ha la naked? :(( cmq anche se non è nella lista a me ha deluso tantissimo il fondotinta hd della makeup forever 🙁 che dire in foto il risultato è stupendo ma da vicino l’effetto almeno sulla mia pelle è davvero brutto.. mi secca tantissimo la pelle e segna tutte le pellicine e tra l’altro quando lo stendo fa tutte striature 🙁
    tra i top dei top invece rientra la matita burro di sephora *_* super scrivente e dura tutto il giorno *-*

  132. Quel correttore rimmel non l’ho mai visto! Invece il Nars lo uso tutti i giorni 🙂 invece di naked ho la 3 🙂 pennelli rt presenti anche nel mio cassetto

  133. Io ho il Radiant creamy concealer (non so se sia lo stesso della foto di Clio) nella tonalità medium1 Custard. Anche io sono chiara di carnagione, ma questo l’ho preso per le occhiaie, difatti è leggermente giallino. mi ci trovo bene, illumina e copre molto, trovo che dia subito un aspetto riposato però bisogna dosarlo e stenderlo bene.

  134. Io ho tremila dupes della naked, ma ti assicuro che nessuna ha la qualità dei suoi ombretti. Le uniche che uso oltre lei sono la elegantissimi della neve e la matt della Wjcon collezione makeup artist (che ora è in permanente). Le varie sleek poi …inutili, scrivono male e avranno due colori decenti per palette, con cialde microscopiche. Ho preso anche quelle della pupa, ma idem, niente di che.
    Per quanto riguarda la beauty blender..dipende. Io ho quella di Real Techniques e ti assicuro che è un altro mondo, ma dipende che esigenze hai. Io ad esempio avevo bisogno di alta coprenza, ma non volevo l’effetto mascherone..con queste spugne posso mettere i fondi più pastosi ottenendo un effetto naturale, cosa che non riuscivo ad avere al 100% con i vari pennelli e spugnette.

  135. Si..ma non segue l’ecobio, ha sempre ammesso di non essere fissata in materia. Io non la seguo più perché ha cominciato a fare recensioni su Kiko o su altre aziende che le inviano prodotti.. e sinceramente lei si contraddistingueva per cercare e testare i fondi minerali o le altre novità del settore. Preferisco cercarmi altre ragazze sul web che anche se con pochi iscritti testano un prodotto per davvero ed a lungo..per il resto..c’è Clio!!

  136. se posso dirti la mia,io possiedo sia la Naked che la Chocolate Bar..per quanto riguarda la prima,se si usa anche il primer della stessa marca gli ombretti appaiono veramente pigmentatissimi e vibranti,davvero belli..se usi un primer diverso perdono un po’ secondo me,e inoltre tendono a cadere un po’ dalla palpebra…la Chocolate bar invece è la mia palette preferita,l’ho scritto tante volte qui sul blog,la amo alla follia e inoltre c’è più varietà di colore (oltre ai classici marroni c’è anche un viola/blu e qualche ombretto verde dal colore portabilissimo) e trovo che la resa sia ottima a prescindere dal primer usato..spero di esserti stata utile..:-)

  137. Bellissimo post Clio,mi è piaciuto un sacco!sarebbe bello anche fare dei post divisi per prodotti (parlare singolarmente di quali palette,rossetti,matite ecc sono più usate dai mua e dalle guru)…un bacione!

  138. Non ho la naked uno, ma la due e la tre…..ho il correttore Nars che per me va benissimo, ho qualche pennello Real Technics, l’acqua micellare Bioderma, ma vuoi vedere che adesso sono diventata una MUA?

  139. Bè ovviamente tutto dipende da come una persona si trucca, io ad esempio non utilizzo quasi mai quei colori e quando lo faccio rarissimamente mi bastano i dupe, oltretutto sono più da ombretti in crema e eyeliner quindi per me sarebbe un po’ uno “spreco” la naked. Idem per la spugnetta, metto il fondotinta solo nelle occasioni speciali, quindi diciamo nemmeno una volta al mese e quando lo faccio uso le dita/ pennello anche perchè per ora devo smaltire un fondo in mousse, quando l’avrò terminato (quando????) forse ne prenderò uno liquido (o mi accontenterò di una bb/cc/dd/…zz)

  140. Si credo proprio li contenga..io adoro gli ombretti cremosi che possono diventare eyeliner, però ho tantissimi ombretti anche in polvere quindi devo prima consumare questi, credo di averne abbastanza per camparci tutta la vita (disse pensando già ai saldi estivi..fermatemi!)

  141. Mah anche su di me rende poco il marrone, mi sta meglio blu/verde/viola in tutte le loro sfumature e intensità..sarà perchè ho gli occhi molto scuri.. per ora che posso ancora permettermelo uso un po’ di colore!!!

  142. Scusate se mi intrometto ma volevo avvisarvi che il correttore della rimmel non lo vendono in italia, io l’ho comprato a Londra. Però penso che su internet si trovi

  143. Brava Fermati!!!! Oammmmmm ” non ne abbiamo bisogno…” Pensiamo a tutti gli ombretti che mai finiremo -certo quando si supererà la data di scadenza … 😀
    Grazie delle info, cara.

  144. Io ho solo la beauty blender e ho provato le tanto rinomate ciglia finte Ardell!
    Per il resto niente ma l’acqua micellare Bioderma mi ispira ^^ Non ho mai capito se la Naked vale o meno i soldi che costa!

    ps: http://miymakeup.blogspot.it/

  145. A me è arrivato per posta uno sconto del 10%, purtroppo la carta sephora black non mi è ancora arrivata, nonostante mi abbiano detto di averla spedita :/

  146. Puoi provare (sempre della rimmel) il correttore match perfection, lo utilizzo da un paio d’anni e non posso più farne a meno! L’effetto è stupendo e copre abbastanza, e ti assicuro che le miei occhiaie sono molto strong xD. Clio a proposito! Mi piacerebbe sentire la tua opinione su questo correttore che ho citato

  147. ciao!! io ce l’ho e ho pelle mista con macchie post acne (yeeee:) ), ti dico la coprenza è media ma non è colpa del fondo, le macchie post acne purtroppo sono molto pigmentate e a me nemmeno il dermablend (senza usare il correttore) le ha coperte. In più useresti davvero tanto prodotto. Io di solito le copro con un correttore aranciato (come aveva fatto vedere Clio in un tutorial) poi applico il fondo ed il risultato è quasi perfetto. Dico quasi perchè ne ho una che maledetta resiste sempre, allora vado sopra con un altro correttore però stavolta del colore del mio incarnato. Io di solito fisso ogni prodotto con la cipria prima di stratificarne un altro per evitare che tutto scivoli via, avendo la pelle mista. Se ti interessa però prendilo perchè dà un effetto veramente stupendo! spero di esserti stata un pochino utile 😉 un bacio bella!!

  148. non so se sia giusto chiedere qui, ma mi potreste consigliare un sito fidato dove comprare i pennelli real techniques, e quale pennello consigliate?:) p.s prima o poi anche la naked sarà mia!! *_*

  149. ahahhahaha vaiiiii di corruzione, tanto siamo in Italia ahhaha 🙂 x l’effetto sulla pelle mista è valido davvero! io ho la pelle mista e ho il touche eclat, basta che con la cipria opacizzi le zone che non vuoi illuminare e il gioco è fatto!! guarda la mia foto profilo, c’era tanta luce è vero, ma direi che l’effetto è pelle perfetta,ancor di piu’ in foto!

  150. hai provato il nuovo ciglia sensazionali di maybelline? io non l ho provato ma anche Clio dice che, abbinato al piegaciglia, dà un bellissimo effetto e mantiene la curvatura. 🙂

  151. ragazze leggere i vostri commenti conferma la mia teoria. Mi domandavo : ma com è che è tutto perfetto?? premetto che da quando l’ho “scoperta!” la mia pelle ha ringraziato ma diciamo che ho dosato molto i suoi consigli a seconda di ciò di cui avevo bisogno. Utilizzo tutto efco bio x la skincare perchè ho notato netti miglioramenti della mia acne, per quanto riguarda il makeup invece, ho semplicemente limitato l’utilizzo di fondi siliconici. e devo dire.. tooop!!

  152. Problema comune, vero che l’estate passo spesso anch’io ai fondotinta in polvere…e continuo a usare quelli liquidi/in crema per la sera.

  153. Molti prodotti non li conoscevo e sono certa che cederai molto presto … (dicci tutto)
    il concealer di rimmel, mai visto, la beauty blender volevo comprarla, ma 16 euro!!, pazienza, tanto poi finisco per usare lo stesso pennello e poi con quella gialla di sephora, mi trovo bene
    molti prodotti ovviamente in Italia, non esistono (chissà quando potremo avere almeno on-line, gli stessi prodotti di sephora.com…) e a questo punto sono molto curiosa di provare Bioderma (!!)
    alcuni prodotti mineral, sono veramente un’altra cosa, come dire… più morbidi..
    besos

  154. Secondo me bisogna imparare ad utilizzarlo. Anche io all’inizio non ero entusiasta ma poi, grazie a un post di clio, ho provato a prima pettinare le ciglie (con un altro scovolino pulito) e poi ho messo il pupa vamp sempre con movimento dal basso verso l’alto come se li stessi pettinando. ti posso assicurare che l’effetto è davvero wow e come dice clio “massive” 😛 prova così! Al limite sempre con lo scovolito pulito ripettini le ciglie per separarle ulteriormente

  155. Abito all’estero e la prendo in farmacia…credo che farmacie e parafarmacie ce l’abbiano anche in Italia.

  156. Sono d’accordo, tutto dipende dalle esigenze! ;). Infatti la spugnetta è inutile a mio parere per fondi che già hanno un finish naturale, anche se ti confesso che io la uso molto con le bb bio (so bio, benecos, erbolario) che hanno la formulazione un pó pastosa. Il mio discorso era più per la qualità degli ombretti. Poi sono del parere che non esitano i “must have”, ci sono così tanti prodotti validissimi non conosciuti solo perché non regalati alle youtubers! ;))

  157. Io ho già ceduto a good genes e da quando ho finito la confezione ho le crisi di astinenza…ora voglio provare luna, e ho appena comprato “renewing aha cream” di DHC … Voglio vedere se può sostituire good genes che costa un botto ma se non mi convince, torno ad affidarmi a Sunday Riley. Ritengo sia una spesa OK sopra i 35 anni altrimenti meglio spendere in un buon serum o in un buon tonico exfoliants (o 2). 🙂

  158. Anche io seguo l’ecobio ed ho riscontrato dei cambiamenti enormi della pelle e dei capelli. I fondi siliconi ci li uso, ma solo per le occasioni e quando so che lo terrò sul viso un paio d’ore. Per quanto riguarda Carlitadolce all’inizio ha avuto anche dei meriti, ma ora è una macchina per far soldi.

  159. Grazie! Sei stata utilissima. Vorrei ricambiare 😉 ho avuto un enorme miglioramento delle macchie usando questo inverno per un paio di mesi la crema all’acido glicolico e lo jalus spot di fitocose, la sera a giorni alterni. È come te non le copriva neanche il dermabled. Se non vuoi ricorrere a trattamenti specifici dal dermatologo (qualche anno fa ho fatto il dermamelan per delle macchie solari) te le consiglio, dopo l’autunno naturalmente!

  160. Una volta…. alla rinascente di milano, ma se non sbaglio, il corner non c’è più. Non credo ci siano negozi in Italia, dovresti trovare qualche rivenditore…. io l’avevo preso anni fa’ a Londra. Diversamente lo trovi on line.

  161. Avevo comprato parecchi anni fa, credo almeno 5 o 6 anni fa, un set piuttosto completo della Zoeva…li uso ancora adesso, li lavo quasi tutte le settimane e non hanno mai perso un pelo. Ne ho anche altri più costosi tipo Mac ma devo dire che la differenza é minima, per alcuni preferisco addirittura quelli della Zoeva. La scelta é ampissima e se vai sul loro sito hanno appena pubblicato un libretto in cui spiegano bene tutti gli usi dei vari pennelli. In più credo costino molto meno di quelli della Sigma.

  162. Di che marca sono? Non li ho mai sentiti. Anche perché i real techniques costano già loro piuttosto poco….

  163. Come sito non saprei perché li ho presi su un sito estero che non spedisce in Italia. Come pennelli io ho quasi tutti quelli viso e sono tutti molto validi. Se mi dici l’uso che cerchi posso provare a consigliarti.

  164. Sei la seconda ragazza del blog che mi dice del paragone tra la Zoeva e Mac….Wow!!!!!La guida l’ho vista,adesso devo scegliere se prendere un set o singolarmente

  165. Hai perfettamente ragione ! C’è poca scelta nell’ ecobio e la maggior parte la durata dei prodotti è davvero pessima perché per sostituire il silicone si usano gli oli che scivolano via … però io non tornerei mai indietro perché da quando uso ecobio la mia pelle ringrazia !

  166. Ciao Clio!!!! Non scrivo sempre…ma al contrario non perdo un tuo post …o uno del team…Peró…quando sento parlare di professionisti e di prodotti, impazzisco dalla curiosità !! Ah Ahah !!! Allora … Il wake me up della Rimmel….purtroppo non è venduto in Italia… 🙁 io l’ho visto usare anche dalla tilbury… infatti sono molto curiosa ma qui In Italia…nada…. 🙁 per il resto…. Ho quasi tuttoooo !! Vuol dire che sono pronta per entrare nel “professionismo”??!! Ahahah !! Ciao Clio!!! Buon lavoro! 🙂

  167. C’è Carlitadolce che è la guru del bio per eccellenza e recensisce un sacco di prodotti di make up ma non fá tutorial .

  168. Ma nemmeno io ho la carta Sephora black (non ho fatto molti acquisti da Sephora), però mi è arrivato un messaggio sul cell con scritto che ho il 15% di sconto sia in negozio che sul sito (ma io non acquisto su internet). Credo che questo sconto sia per tutti! Però solo fino al 17!

  169. Anch’io uso le dita: gratis, basta lavarsi le mani e si spreca meno fondotinta quindì si risparmia (il bello è che ho un pennello a lingua di gatto e anche le vecchie spugnette triangolari, ma preferisco le dita) 😀

  170. Se prediligi i matte devi stare sulle basic altrimenti se hai dei begli occhioni verdi o azzurri ti consiglio la 3.

  171. L’acqua miscelare non è proprio bio ma la mia pelle tollera solo Bioderma, nemmeno l’acqua tollero (e più bio di quella…)

  172. Ahaha io invece no spendo tutto in trucchi :O, le mie amiche dicono che sono pazza XD. In genere uso i vestiti che ho già o che mi regalano e magari all’anno mi compro un jeans o due sui 10€, poche maglie a prezzi come 4€, 6€, 8€.
    Infatti i negozi in cui prendo vestiti sono: Terranova, Calliope (da me c’è da pochi mesi e mi sono innamorata di questo negozio), Cvg moda, Camaieau, Oviesse, Pimkie (no va be’ in realtà da Pimkie ormai è già tanto se ci entro XD).

  173. Sì sono utili, ma bisogna anche avere uno stipendio mensile per potersi permettere di sprecare un po’ di fondotinta tutti i giorni 😀

  174. Non sei l’unica ad essere allergica al viola, anche io occhi infuocati se uso matite o ombretti viola:((

  175. Io anche ho la white, a me è arrivato un messaggio sul cell con il 15% di sconto fino al 17 (l’ho già utilizzato).

  176. Anche io dovrei fare così, ma, ahimè, nonostante non abbia un viso particolarmente segnato, i fondotinta in polvere/liquidi e polverosi regalano altri 10 anni ai miei 30 originari … motivo per cui ho dovuto abbandonare l’Air de Teint di Lancome, delicatissimo, ma subito troppo polveroso per me … ora sono alla ricerca di una BB non particolarmente oleosa!! 😀 Baciooo

  177. Guarda, non te lo so dire: probabilmente dipende da quanto spendi….io appena mi sono trasferita in una città con sephora ho fatto tantissimi acquisti e dopo un paio di mesi mi è arrivata a casa senza che facessi nulla! Ho speso parecchio devo dire…forse dipende appunto da quanto si spende!

  178. Aggiungo subito alla lista di cose da fare, appena sotto alle candele colorate, le palline simil-Lush!

  179. Ma infatti anche io non li amo quelli in polvere, l’effetto invecchiamento e polverone é sempre dietro l’angolo! Io di BB ne ho provate diverse ma l’effetto lucido non riesco a evitarlo…e per metterci sopra due kg di cipria tanto vale! So che Rimmel e Garnier ne fanno una effetto MAT ma non le trovo in zona mia, se ne trovi/provi qualcuna che funziona fammi sapere!

  180. Di questi prodotti ho la Naked1, il pennello face expert ma x il resto tabula rasa e penso di poter vivere senza. L’acqua micellare Bioderma l’ ho usata per un po ‘ di tempo ma a dire di averci trovato qualcosa di irrinunciabile no.

  181. Pensa che invece io quando ho provato i fondi liquidi ecobio ho avuto come reazione un aumemto delle impuritá. Ho la pelle mista ed evidentemente non tollera gli oli. In compenso mi trovo benissimo coi fondi minerali, che prediligo nel trucco di tutti i giorni e che sono disponibili in tantissimi colori 🙂

  182. Io ho il correttore wake up di rimmel, a me piace abbastanza perchè illumina davvero però ho le occhiaie molto molto scure e devo stratificarlo per ottenere una coprenza soddisfacente.. forse per chi non ha questo problema potrebbe essere il top!

  183. anch’io sono rimasta un pò delusa dal pupa vamp…lì per lì da un bellissimo effetto ma dopo un pò sbriciola..

  184. anche io dico NAKED, ho sempre rimandato l’acquisto perché non truccandomi spesso gli occhi mi sembrava di sprecare i soldi invece ragazze vi posso dire che nn me ne sono per niente pentita, io ho acquisto la n.1 e poi grazie ad uno sconto sephora anche la versione piccola che tengo sempre in borsa in caso di emergenza.
    Non le uso tutti i giorni pero in occassioni in cui devo fare un trucco più elaborato non di deludono mai, ne sul finish e nemmeno sulla durata.
    sono un investimento quelle palette!!!!

  185. Fantastico grazie mille! Cmq allora siamo due volontarie, la mia natura panda è qui ad attendere XD

  186. Mamma mia spero di trovarla vicino da me! Altrimenti ho visto la farmacia online “qui conviene”

  187. Il problema è che quando lo metto è quasi perfetto, magari dovrei separarle meglio pettinandole come hai detto, ma poi le ciglia ridiventano dritte, credo sia perchè ci mette un po’ ad asciugarsi o forse le appesantisce, mi succede anche con altri :/

  188. Ne ho sentito parlare da Clio sui post infatti ma non l’ho provato, grazie, potrebbe essere una buona alternativa 🙂

  189. Io non ho provato niente di questi prodotti anche perché sono fuori dal mio budget!! Tempo ho sono andata a vedere un “corner” di Laura Mercier per vedere se avevano il correttore che hai mostrato, ma non c’era….forse l’avrei preso.
    Io sono una delle poche make up addicted che non ha la Naked e sono tentatissima di comprarla, anzi credo proprio che me la regalerò più avanti.
    ilmondodiary1.blogspot.it

  190. Io ho dato un’occhiata al sito europara e si trova a 8 euro circa però non so se ci sono costi aggiuntivi per la spedizione,qualcuna hai mai comprato da questo sito??

  191. Tranquilla pure per me i fondi si applicano con le dita a parte quello minerale x forza fi cose….

  192. normale come? se dici fondotinta allora si, però sugli occhi potrebbe bruciare, io uso l’olio di cocco infatti

  193. Ciao….ho appena letto il tuo commento e vorrei chiederti una cosa….da tempo sono indecisa sull’acquisto del pennello Real Techniques da fondotinta o della Beauty Blender…mi ispira tanto il pennello soprattutto per la durata maggiore rispetto alla spugnetta ma vorrei capire i pregi e difetti a confronto da qualcuno che li utilizza e conosce entrambi. Io uso sempre fondotinta liquido e adoro l’effetto leggero e naturale sulla pelle. Spero tu possa darmi un consiglio sul prodotto che ritieni migliore! Ti ringrazio in anticipo, buona giornata Laura

  194. Ciao Clio, potresti fare cortesemente la review della BB cream 5 in 1 Skin perfection di L’Oréal Paris? grazie mille 🙂

  195. Io l’ho preso un po’ troppo scuro per me, devo aspettare l’estate per provarlo bene, ma dai video di Youtuber inglesi sembra proprio buono!

  196. A me non secca la zona ma dopo circa 4 ore lo devi ritoccare. In oltre con una crema contorno occhi dovrebbe rendere meglio.

  197. Ciau Laura!
    Mmm… allora, come utlizzo sono simili ma…diversi! 🙂 mi spiego il finish (cioè il risultato) che ottieni è diverso. I pennelli in generale hanno e fanno un effetto più coprente rispetto alla spugnetta, però anche qui bisogna fare distinzioni, ad esempio un classico pennello piatto da fondotinta trovo che dia un effetto più coprente rispetto ad un pennello come l’expert face di real techniques (con il quale mi ci trovo divinamente!!!) Ma… tutto dipende dall’effetto che si vuole ottenere, e ovviamente dal tipo di fondotinta che usi. Quelli di ultimissima generazione molto liquidi, quasi acqua come consistenza, come l’Armani Maestro ad esempio danno di per se un effetto molto leggero tipo..seconda pelle, MA utlizzarli con la beauty blender credo sia un vero e proprio spreco perché la spugnetta assorbe tanto il prodotto, quindi utlizzarla con un fondo liquido vorrebbe dire sprecarlo. Viceversa se usi un “normale”fondotinta credo che la beauty blender sia una “mano santa” . Io ho la pelle mista e soprattutto sulla zona T metto la cipria ma devo stare attenta perché l’effetto “polverone” potrebbe essere in agguato:-) allora dopo una bella passata di cipria x fissare il tutto uso la spunetta bagnata (non troppo) e l’effetto e molto naturale. Io ho tutti i pennelli della RT mi ci trovo molto bene, idem con la beauty blender, tra l’altro quella delle RT costa meno ed è stra validissima, io l’ho ripresa x la seconda volta! Se hai soldini da spendere prendili tutti e due, spugnetta e pennello, se usi i normali fondo e vuoi un effetto naturale, allora è meglio , la spugnetta. Scusa, sono stata un po’logorroica… ma spero tanto di esserti stata utile. 😉 un bacione!

  198. Anche io faccio parte del gruppo di quelle che non hanno questa palette, ed onestamente per principio non la comprerò mai!!!!!

  199. Per una stesura abbastanza coprente ma molto uniforme del fondotinta il migliore per me é l’expert face brush : ne parla Clio qui http://blog.cliomakeup.com/2014/04/v-i-p-very-important-products-i-miei-pennelli-top/

    Se invece vuoi un effetto molto leggero e solo in alcuni punti ottimo é il Setting brush.

    Sempre per un effetto più leggero ma più diffuso é valido lo Stippling brush, ma io lo uso sopratutto per il blush in crema o per i fondotinta compatti cremosi.

    Di pennelli occhi real techniques invece non ne ho…

  200. Non posso che confermare! Anche per me la Chocolate Bar batte la Naked 3a1…in quanto a resa, sfumabilità e colori. Il punto a favore della Naked è dato dal pennello al suo interno che trovo ottimo.

  201. Anche a me l’ acqua del rubinetto fa tirare la pelle infatti poi vado giù di olio di camelia !

  202. Io ho usato abbastanza il fondotinta ysl citato, ho finito nel tempodue confezioni, per intenderci. Non penso che lo riprenderò perchè ho notato che la mia pelle non lo gradisce molto, forse ha siliconi un pò pesanti…l”effetto è bellissimo però (occhio che con la pelle mista si lucida molto la zona t)

  203. Grazieee!! Sei stata gentilissima e molto precisa nella spegazione! Credo che seguirò il tuo consiglio è proverò a prendere entrambi, magari optando per la spugnetta della Real Techniques. Anche io ho la pelle mista e condivido il problema della cipria dopo il fondo quindi l’unione tra pennello e spugna potrebbe essere la giusta soluzione per ottenere l’effetto che preferisco! Notte

  204. È il segreto di bellezza delle donne giapponesi ! È difficilissimo da trovare ! Praticamente in italia lo vende solo FRUTTONERO . Costa 21 € il boccetto da 30 ml ma essendo un olio se ne mette pochissimo quindi dura una vita . A me piace molto a parte l’ odore che fa piuttosto schifo … lascia la pelle molto morbida e , secondo me , riduce anche le rughe ( poi Vabbè io uso anche la crema al veleno di vipera in combo !! Sai .. a 37 anni non basta più la crema idratante

  205. Uh! Veleno di vipera ? Anche questo lo acquisti dove prendi l’olio ? Ma è un negozio o è online ? Quante cose sto imparando da te!

  206. YEAH 😀 La corruzione deve funzionare per forza perchè tutti quei soldi ad occhi chiusi non li spendo XD Effettivamente sarei indecisa su questo di YSL e quello nuovo della NARS (di cui ora mi sfugge il nome :D), effetto pelle perfetta, ma “senza sforzo” e senza sembrare una palla lucida XD

  207. Speriamo!! 😀 Come dicevo ad una ragazza prima, bisogna però avere dei campioncini così per provarlo perchè tutti quei soldi ad occhi chiusi non mi sembra il caso di spenderli XD

  208. Grazie! 😀
    In effetti forse potrei orientarmi sulla chocolate! Volevo la naked perchè tutti ne parlavano perciò pensavo fosse il massimo, ma alla fine ci fai sempre lo stesso trucco…almeno da quanto ho visto nei vari tutorial: tutti marroni dorati :/
    Darò un’ oocchiata alla chocolate! 😀

  209. No , la crema al veleno di vipera l’ ho presa sulla bancarella di una fiera qui a Bergamo dove vivo . La vendono in un’ erboristeria di un paesino di provincia ma di cui non ricordo il nome infatti quando l’ avrò finita dovrò girare tutte le fiere della zona nella speranza di incontrarli !!

  210. Ahahah :);) quello di Nars non l ho mai provato quindi non posso dire niente, ma ricordo che Clio aveva avuto dei problemi quando aveva la pelle più secca. Quello di ysl invece posso dirti che è fantastico! L’unica cosa è che con l’arrivo del estate forse è un po’ pesante.. Bacioooo

  211. vado in controtendenza: non mi trovo bene con l’acqua micellare bioderma (strucca bene, ma non va d’accordo con la mia pelle) e non ho la naked 😀 come palette nude ho la natural eyes di too faced e non la cambierei con nessuna.
    per il resto, si parla di prodotti un po’ costosi per me… però il mascara hypnose di lancome ce l’ho in formato mini size e mi piace molto. quello nuovo lo prenderei anche solo per il packaging, stupendo

  212. Io ho già acquistato la beauty blender! Mi piace un sacco…poi tra tutti i prodotti he hai elencato ho solamente la naked e il correttore della Laura Mercier ma che uso poche volte! Avevo provato il mascara hypnose della lancome ma non ricordo se l’effetto mi piaceva. Una cosa che amo è l’odore di tutti i loro mascara!

  213. Io sono letteralmente corsa a comprare la Beauty Blender e non mi pentirò mai dei soldi spesi (abbastanza per una “semplice” spugnetta)! Trattandola con cura e lavandola con sapone naturale dopo ogni uso sono già due mesi che la uso ed è perfetta. 😉 Bacioni Clio!

  214. luna oil se non l’hai già comprato è favoloso. Costicchia ma dura tantissimo perchè se ne usano poche gocce. non ho mai provato invece la good genes rimedierò …

  215. io ho il correttore di Laura Mercier, validissimo e sono drogata di Lush, ma ultimamente trovo che nelle palline ci mettono troppo colorante, passo mezz’ora a pulire la vasca … Ho appena comprato Luna di Sunday Riley, mi piace un sacco ma riservo sentenza definitiva a quando l’ho usato per un periodo protratto.

  216. volevo quel orrerrettore della rimmel: io l’ho trovato da Acqua e Sapone SOLO in combo con il fondotinta in offerta a 8,90.Provati entrambi e il fondo mi piace un sacco (luminosissimo) e il correttore lo trovo leggero per le mie occhiaie, ma è luminoso. Boh…non mi ha convinta.

  217. Sono d’accordo con te.la naked per me è il top perché mi fa da sola il trucco mentre le altre devo lavorarle molto e non ho abbastanza manualità. Le sleek poi sono state una delusione completa, non capisco perché tutte le osannano: polverose, colori tutti uguali, fall out. Avevo preso un dupe della Electric ma l’ho regalata perché era inutile e ho preso l’originale (col 40% di sconto però) ed è tutta un’altra cosa.
    Io pure uso la spugnetta con i fondi e bb bio perché con le mani si stendono male e col pennello me lo impiastricciano tutto!

  218. Appoggiò i top&flop The Balm, ogni volta che mi avvicino a uno dei rari stand non so cosa prendere e rinuncio (prezzi alti) ma mi attirano tantissimo i blush e le palette. I prodotti L’Oreal sono molto buoni: ho un eye-liner nerissimo e che non sbava (al contrario di quello di Marc Jacobs), una cipria formidabile (la bb nude magique) e un correttore bello coprente. Per non parlare del fondotinta, stupendo sulla mia pelle grassa!

  219. ho comprato il correttore della rimmel wake me up a Londra la scorsa estate e devo dire che non è niente male!!!

  220. Io personalmente odio le matite mac proprio x la consistenza della mina. Le trovo poco scriventi…mi devo massacrare le labbra x avere un segno. bocciate

  221. Si. Però da quando la uso il risultato è completamente diverso da dita, altre spugnette, pennelli etc… Costa ma li vale x conto mio

  222. probabilmente sono prodotti che costano meno e che offrono una buona performance, perchè avendoli provati non posso certo dire siano i migliori, poi è vero che quando ti fai una buona nomea, tutti seguono, come dire nel dubbio, si cerca di guardare nel giardino bello e verde del vicino, e magari imitarlo, anche perchè in molti hanno un budget molto limitato! personalmente penso che certi prodotti considerati e comunque dal prezzo di lusso, siano molto ma molto più performanti e belli
    ciao carissime, non dimenticate il mio canale dedicato agli over!!
    baci e buona Pasqua!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here