Ciao a tutte!

Anche a voi il periodo del back-to-school fa venire voglia di cambiare look?

Da un lato, è bello tirare fuori dal cassetto dei trucchi quelle nuance che amiamo utilizzare in autunno, dall’altro cambiare il taglio e magari anche il colore dei capelli: probabilmente questo è il momento migliore, perché con la fine dell’estate c’è meno il rischio che la tinta sbiadisca con il sole, il sale e il cloro delle piscine.

Oggi abbiamo quindi selezionato per voi alcuni degli hot trend del 2016 da provare questo autunno copiando le celebs: ce n’è per tutte, bionde, more, castane e rosse :-)!

cliomakeup-colore-dei-capelli-2016-1

ROSE GOLD BLONDE

cliomakeup-colore-dei-capelli-2016-2-biondi.jpg

La sfumatura che strizza l’occhio all’oro rosa non si può certo definire una novità, ma è una nuance romantica e deliziosamente autunnale; per chi è bionda naturale, sarà un gioco da ragazzi mantenere questo colore che peraltro è in grado di accentuare la carnagione di chi ha un sottotono neutro o caldo, ed evidenziare gli occhi nocciola. Come vedete, le sfumature più chiare si concentrano intorno al viso e sulle punte.

cliomakeup-colore-dei-capelli-2016-3-rose-gold-blondeInvece non ci convince del tutto la ricrescita così a contrasto, come quella di Margot Robbie.

NERO CORVINO

cliomakeup-colore-dei-capelli-2016-4-nero

È forse la tonalità invernale per eccellenza, ma alcune star stanno apprezzando anche in altri periodi il nero-che-più-nero-non-si-può: una nuance indiscutibilmente sexy, ma attenzione a scegliere la sfumatura giusta sulla base del vostro tono di pelle (l’effetto Morticia è dietro l’angolo!)

cliomakeup-colore-dei-capelli-2016-5-neri

SOMBRE, PER I CAPELLI CASTANI MA NON SOLO!

cliomakeup-colore-dei-capelli-2016-21-sombre

È una delle grandi tendenze di quest’anno, che ha soppiantato (forse) l’ombre hair. Ma qual è la differenza? Difficile dirlo eheheh! Da quello che abbiamo capito, c’è meno stacco tra le radici e le punte (anzi, normalmente, le radici vengono tenute naturali per renderlo un colore a bassa manutenzione), e le varie sfumature sono più armoniche e vicine, allo scopo di aggiungere dimensione e volume all’effetto finale.

cliomakeup-colore-dei-capelli-2016-6-sombreDi solito si utilizzano colori di un paio di tonalità più chiare e più scure rispetto alla base, e complementari al proprio tono di pelle.

cliomakeup-colore-dei-capelli-2016-8-sombreLa chiave è proprio utilizzare tanti colori in sfumature vicinissime, per creare un risultato dove non ci sono bruschi contrasti tra radici e punte.

Il look è perfetto per le castane, che possono ad esempio aggiungere sfumature miele, caramello o oro.

cliomakeup-colore-dei-capelli-2016-9-sombre.jpg

cliomakeup-colore-dei-capelli-2016-7-sombre

Insomma, è una sorta di rivisitazione dell’ombre hair, che in alcuni contesti potrebbe risultare un po’ “troppo” – e che non a tutti piace. Naturalmente, è un colore che si presta tantissimo ad abbinare il make-up, riprendendo le stesse nuance o giocando invece sui contrasti.

Non avete ancora trovato un colore che vi faccia battere il cuore? Niente paura! Nella prossima parte del post trovate altre tonalità irresistibili per bionde, more, rosse e castane :-)!!