Ciao ragazze!

Inizio con una piccolissima premessa: non odiatemi! 😀 Eheh so che non volete farvi andare di traverso il latte, il caffé o il cornetto, e tranquille… neanche io lo voglio! Ma davvero oggi non potevo resistere a condividere con voi quello che ho visto in giro per il web negli ultimi giorni, quando mi sono divertita (diciamo così! :D) a cercare le nail art peggio riuscite della storia! Siete curiose di scoprire cosa ho scovato? Leggete oltre! 😉

Manicure-Fails13

-DECORAZIONI ECCESSIVE

9de6d389b1f4194b2d98dcbacd8fa6aa

Quando si parla di nail art è automatico pensare anche alla creatività, ai colori e alla fantasia, ma direi che in certi casi c’è qualcosa che non va! Come avete visto nella prima foto, a volte si tende sempre a esagerare applicando piccoli oggettini e decorazioni tridimensionali, che fanno aumentare in maniera spropositata il volume delle unghie. Gusti a parte, direi che comunque sono unghie decisamente difficili da portare!
Vada per le mini applicazioni e le decorazioni più sobrie, che spesso sono anche molto gradevoli da guardare (e portare)…


japanese-lolita-nail-artCome in questa manicure….

…Ma a volte forse si esagera un po’… come nei prossimi casi!

tumblr_m60htc5cg01rnxvs3o1_500In effetti nail art così estreme sono da diversi anni un vero trend in Giappone, ma a dir la verità ho seri dubbi sulla loro praticità! eheh 😀 Voglio sperare che la maggior parte di questi lavori siano stati fatti solo per delle esibizioni o concorsi….e non per tutti i giorni!

Manicure-Fails15

 

Manicure-Fails9

Fashion-Nail TrendsDi questa salviamo solo il pollice dai! 😀

Manicure-Fails5

 

PUBLISHED by catsmob.comAmmetto che questa è quella che più mi fa inorridire!!

 

nrm_1415368492-nails12Carina forse l’idea, ma il risultato è pessimo! :O

 

Manicure-Fails2Ok l’amore per i nostri pelosetti…ma forse qui si è un atntino esagerato! 😀

-EPIC FAIL

Che dire poi anche di quelle nail art bellissime e colorate, ma che diventano autentici FLOP quando si prova a riprodurle sulle proprie unghie?

nrm_1415368071-nails1

 

nrm_1415368134-nails5Per la serie: ritenta… sarai più fortunata! 😀

 

nrm_1415368162-nails2                   credits: Sugarscape


-FORME ASSURDE
e ERRORI

Ci sono poi casi in cui delle nail art, diciamolo pure, orribili, sono più che altro il risultato di errori grossolani facilmente evitabili! Riguardano infatti il modo di applicazione dei vari smalti o decorazioni, oppure riguardano proprio la forma che si dà alle unghie! Vi avevo già dato qualche indicazione più precisa a seconda anche della forma delle vostre mani, ma qui evidentemente non si segue nessuno di quei consigli.
Vediamo insieme le nail ‘art epic fails’ in questo senso!

348s
Come potete vedere in questo caso, oltre ad una forma decisamente troppo quadrata, è stata applicate sulle unghie un’eccessiva dose di smalto che è inevitabilmente strabordato su cuticole e pelle. Io stessa, pur non essendo una super esperta di unghie, so bene quanto sia importante dosare con il pennellino la giusta quantità di prodotto per non compromettere la nostra manicure. Soprattutto, anche se non si hanno le unghie perfette, è sempre bene seguire bene i bordi durante l’applicazione, in modo da rendere più definito il risultato finale.

Manicure-Fails3

Ecco poi anche altri esempi, in cui tra strati eccessivi e spessori inauditi, ci sono forme strampalate che oltre a non essere proprio gradevoli alla vista danno anche un brutto effetto alle mani che si allargano a dismisura!

Manicure-Fails10

Manicure-Fails11Ecco qui anche l’effetto piovra…

Manicure-Fails12…l’effetto Emmenthal….

 

Manicure-Fails13… e pure il TETRIS! 😀 diciamo non proprio consigliato se avete le unghie fragili che si spezzano facilmente! ;D
Nella prossima pagina protagonistti saranno i piedi… Giuro che manca pochissimo alla fine! Resistete un altro po’!! 😀

136 COMMENTI

  1. oh mio dioooooooooo…. gli artigli ai piedi nooooo, fanno pauraaaa!!!
    avevo gia viste unghie lunghissime in giro, e ogni volta da una lato prendo paura dall’altro ammiro che riescano a usare le mani… io gia se strabordano di mezzo centimetro non so piu come muovere le mani figuriamoci con 3 cm o artigli!! beh i piedi cosi sono terribbili!!!
    avevo gia postato tempo fa la mia manicure piu pazza, fatta a bangkok in vacanza 🙂 la rimetto sotto!
    cmq l’emmenthal non e’ cosi brutto dai! un’idea piuttosto interessante! certo non lo porterei mai!
    comunque, Clio… io non vedo piedi terribili alla stewart… voglio dire nature si… ma le unghie mi sembrano curate e la scarpa giusta… imbarazzante e’ proprio la moore con scarpe chiaramente sbagliate per il suo piede!

  2. Adoro la nail art ma dovrebbero essere vietate certe cose, per me già è troppo esagerata quella che hai pubblicato come “passabile”..vorrei proprio vedere una che cammina con quei piedi ad uncino!

  3. Se con la visione delle mani ero riuscita a finire di fare colazione con la visione dei piedi la mia colazione l’ho gentilmente donata al bagno..che schifo!!

  4. le mani sono state il minore dei mali… alcune sono seriamente importabili (io ho la ricostruzione e quando l’unghia cresce troppo ho la necessità fisica di prendere la limetta e accorciare perché mi sento impedita): come cavolo si fa a utilizzare le mani se le unghie sono talmente strane da impedirtelo?! Però quella del groviera non era una brutta cosa XD anzi! (topo a parte magari)
    … ma i piedi… i piedi! Io non sono schizzinosa se vedo i piedi degli altri, ma questi sono tutta un’altra categoria! D:

  5. O-MIO-DIO!
    Purtroppo anche io sono stata vittima di orrori, nel senso, li ho visti! In texas… mamma miaaaaaaaaaa era la prima volta che vedevo delle unghie dei piedi così lunghe! una roba orrenda oltre ogni limite! non pensavo mai però che avrebbero preso piede… beh i cinesi non mi sorprendono devo dire la verità ma gli altri… bah…
    Io adoro le unghie lunghe ma quando rimangono cmq eleganti… posso anche tollerare, ma faccio fatica, le unghie finte ma queste no… ma poi dico io SONO TUTTE DELLE MANTENUTE????????????????????????? Come cavolo lavori con quei cosi lì! Ma non puoi nemmeno usare i polpastrelli a momenti!
    Bah… IO VOTO NO!

  6. L’unghia emmental è divertente però 😀 spero che nel caso di buchi abbiano usato unghie finte.
    Infine povera Julianne Moore, quando metto i sandali temo sempre anche io mi scappi qualche dito, non doveva essere neppure comoda!

  7. All’unghia con l’occhio volevo chiudere perché mi ha ricordato troppo Profondo Rosso ma ce l’ho fatta ad arrivare alla fine! Ps comunque profondo rosso è il mio film preferito ma sulle unghie l’occhio è troppo inquietante!!!

  8. ahahahahahhahahahha…sembrano quasi fatte apposta per essere da “esempio da non seguire”…mamma mia che brutte!!comunque su IG ci sono delle vere artiste della nail art,davvero sorprendenti…mi sto appassionando anch’io a questo campo e qualcosina mi è riuscito..:-)

  9. Anche senza nail art, le unghie squadrate di netto sono brutte e basta.
    E Julianne Moore, con i mignolini fuori dalle fascette..noooo. Piene di mua, di fashion stylist. E i piedi ??

  10. O mamma miaaaaa…. mi son venuti i brividi dal ribrezzo!!!!! Premetto che non sono capace a fare nail art sulle mani (perché mi limiterei a quelle e basta) e poi non mi piace portare le unghie lunghe… sui piedi non mi pronuncio, una passata di smalto è più che sufficiente..

  11. Non amo assolutamente la nail art, però forse avrei preferito che il post fosse più del tipo “Nail art bizzarre”. Alla fine, se a un’altra persona piace mettersi un chilo di oggettini sulle unghie e questo non danneggia gli altri, chi sono io per giudicare?
    Scusate l’ignoranza, ma non ho capito quale fosse il problema con i piedi della Stewart.

  12. Io più che altro mi sono sempre chiesta: come fanno a vivere con quelle unghie chilometriche? Sui piedi non fa male quando si cammina e toccano il pavimento? E con le mani così, come fanno a fare qualsiasi cosa, lavare i piatti, abbottonarsi una camicia, scrivere sul cellulare o al computer, mettersi le lenti a contatto e soprattutto fare le cose zozze?

  13. Sinceramente alcune di queste nail art mi hanno leggermente sconvolto XD
    Soprattutto i piedi +__+
    Kristen Stewart secondo me sta bene, i piedi sono curati, è solo senza smalto, non vedo niente di male nelle sue unghie. Che belle scarpe poi *-*

  14. idem!!!..poi mi chiedo come abbia fatto a stare una serata con le dita fuori dalle scarpe, che maleee e che orrore da vedere.

  15. Anche io non ci ho trovato niente di strano, forse perchè sono piedi normali e non da red carpet. Le scarpe comunque sono megafigherrime *-*

  16. Ciao Clio, io sono appassionata anche di nail art, e la ricostruzione più estrema che mi sono fatta è la forma “almond” (a punta) corta però, niente di esagerato, anche perché a me piace la comodità! 🙂
    Ps non riesco a capire come fanno le ragazze giapponesi a riempirsi le unghie così!

  17. Oddio Clio, che orroreeeeeee!!! quelle Tetris mi danno persino fastidio solo a guardarle, mamma mia spero davvero che siano solo delle provocazioni o comunque fatte per eventi…anche se una volta al mare ho visto una ragazza che aveva dei veri e propri artigli….a giudicare dal fisico che aveva secondo me era una modella e quindi erano solo sceniche, però erano davvero un orrore! vi posto la foto!

    cmq Julianne Moore…. perchè????????? perso in un nanosecondo tutto il fascino O_O

  18. Ho una domanda per Clio e per le ragazze del blog, su Instagram si vede sempre usare un prodotto da mettere sulla pelle intorno all’unghia prima di procedere con le nail art per non sporcarsi, perchè crea come una pellicola che si leva in un attimo, sapete se si trovano anche in Italia? O se si può usare qualcos’altro, su internet ho letto della colla vinilica

  19. O mio Dio….
    Quelle a Cubo di Rubik in prima pagina mi avevano fatto presagire qualcosa, ma non questo orrore…

  20. Ma a me non pare che le unghie di Kristen Stewart escano dalle scarpe. Julianne Moore orribile, mi meraviglio di lei. Ma spesso vedo celebrities con tacchi 12 le cui scarpe sono troppo grandi dietro: gliele prestano? Come fanno a camminare? Per le nail art, davvero non c’è limite al pessimo gusto.
    Dalle mie parti la nail art mi pare in declino: vedo solo colore semplice.

  21. brava me lo chiedevo anch’io! !ho anche provato a chiedere a una di loro ma non mi ha risposto (forse non ha apprezzato il mio inglese ahahhahah)..comunque ieri ho provato a usare il vinavil senza allungarlo con l’acqua e forma una pellicola che viene via..purtroppo vicino vicino alle cuticole tocca comunque passare l’acetone perché rimangono i residui..ma è già tanto che venga via il resto!!

  22. Che schifo, già io nn sopporto i piedi, poi quel mignolino che fa cucù proprio no XD

  23. Ti confermo che quelle più esagerate dell’inizio del post, solitamente, vengono fatte per competizioni come le Nailympics!!!
    Su quelle a forma di emmental invece non sono d’accordo: non solo sono realizzate perfettamente, ma non le trovo nemmeno così ridicole, anzi secondo me sono proprio simpatiche ed originali! 🙂
    Su tutto il resto…beh, stendiamo un velo pietoso!!! -_-‘

  24. Guarda sicuramente queste unghie sono state fatte per una competizione, lo conferma il fatto che siano di forme diverse: spesso nelle competizioni le nail artists devono dimostrare di saper realizzare tutte le forme esistenti, perciò a volte si fa una mano diversa dall’altra e a volte le dita!
    Comunque, gusti personali a parte, la nail artist di questa ragazza ha fatto un lavoro impeccabile!

  25. Oddio! Che sono brutte! A me che piace la simplicità….proprio non c’e la faccio! Ma come fanno a lavare i piatti o semplicemente pulire???

  26. Che galleria degli orrori!
    La manicure è stato il mio primo make up a 11 anni. Non vi dico le urla di mia mamma. Manco lo smalto trasparente. Quando ormai non poteva dirmi più nulla, ho iniziato a farmele crescere e a sbizzarrirmi coi colori. Ok, dal liceo fino all’uni. Ma…uscita di casa e iniziato a lavorare, le unghie lunghe sono un problema. Anche se fai un lavoro di ufficio, come il mio: battere i tasti, documenti di carta che ti passano in mano, avete presente come diventano le unghie?!?
    Il gel non mi piace, le unghie finte manco, fortunatamente ho delle belle unghie: lunghezza mai oltre il polpastrello, lucide, curate, quando ho tempo metto qualche smaltino della essence in colori neutri. Con i piedi, in estate, mi scateno coi colori. Ma unghie lunghe ai piedi: MAI!

  27. Sorvolando sull’indubbia estrema lunghezza delle unghie dei piedi viste in queste ultime foto, vorrei far notare che, come già detto anche da altre ragazze nei vari commenti, la maggior parte delle nail art viste nella prima pagina sono state realizzate per concorsi o contest a tema in cui era indispensabile scatenare la fantasia e la creatività ma che sicuramente non sono state realizzate per essere portate nella quotidianità! E’ importante capire questo per spiegare come mai spesso si vedono nail art particolarmente eccentriche sul web e non solo. ^^ Per quanto mi riguarda, essendo appassionatissima di nail art, mi piace sperimentare con i colori e con le diverse tecniche e spesso mi azzardo a fare nail art considerate forse “pazze” o eccessive da chi non pratica questo hobby, ma che per chi ha la mia stessa passione risultano ordinarie e non così sconvolgenti. Per fare un confronto, è la stessa cosa che potrebbe pensare una persona non appassionata di make-up riguardo ad un rossetto dal colore particolarmente acceso e sgargiante o ad un make-up da passerella non portabile…e che invece non sconvolge affatto un’appassionata di make-up che ama sperimentare! 😉

  28. Io ho brividi e pelle d’oca….bleah. Soprattuttto quelle dei piedi Quelle di Kristen non mi sconvolgono molto, si certo non molto adatte ad un red carpet, ma ne vedo tante in giro così….

  29. a me quelle con il topolino sembrano cosi divertenti!! XD importabili, per carità, come tutte le altre, ma almeno quelle son carine! 😉

  30. Sono d’accordissimo con te, per quanto riguarda le unghie io sono per la semplicità più assoluta!

  31. Ahahahaha Cliooo!!! Sono stata letteralmente male a guardare queste immagini… soprattutto quella di copertina del post… mi fa venire i brividi! (per non parlare delle unghie dei piedi).
    Solo non capisco cosa abbiano di male i piedi della Stewart O.O

  32. Finora ho sempre usato un po’ di scotch e poi l’acetone, speriamo di trovarlo anche qui tra un po’, sarebbe davvero comodo

  33. a me una volta è capitato di pestare per sbaglio il piede ad una signora…ovviamente mi sono scusata subito per l’accaduto ma non appena ho abbassato lo sguardo verso i suoi piedi per vedere se si era fatta male O.O aveva delle unghie lunghissime forse come quelle della seconda foto..non sto scherzando ! penso che se nell’urto gli avessi spezzato un’unghia mi avrebbe chiesto il risarcimento ! ahahaha e poi sono fuggita XD

  34. O.M.G…. Vorrei conoscere il pover’uomo che condivide il giaciglio con la portatrice delle unghie d’orso all’inizio della seconda pagina!!!!

  35. Sono sconvolta! Sarà anche questione di gusti…ma a volte si tratta di gusto per l’orrido. La manicure con le bolle trasparenti, ad esempio, sembra tema vesciche! Ma dai!

  36. Disgustose sia le mani che i piedi. Mi piacciono le nail art semplici ma non le so fare, già è tanto se riesco a passarmi lo smalto.

  37. a me piacciono moltissimo le nail art stravaganti e artistiche, ma ragazzi c’è un limite a tutto!!! Poi le unghie eccessivamente lunghe o con tutti quei pendagli penzonlanti a me danno un senso di sporcizia e “disordine”!

  38. io che porto lenti a contatto mi divertirei molto con le unghie così lunghe! Julianne Moore è inguardabile con quelle scarpe e la Stewart beh io posso solo dire che senza smalto ai piedi non porto scarpe aperte! Sto infatti crepando di caldo in qst giorni perchè aspetto di andare dall’estetista per un bel pedicure e smalto!!!

  39. Anche io voglio sapere se si trova! Forse la colla vinilica fa un effetto simile, però ci vuole un po’ per asciugare…

  40. Credo che Clio intendesse che virano leggermente al “giallume”… ma credo sia capitato a tutte, magari per colpa del precedente smalto (sopratutto nelle unghie dei piedi in cui non si rovina mai e quindi ci si dimentica :D). Ma del resto a me sembrano che siano molto curate, anzi!

  41. Ciao! Io ho provato con la crema mani… ne applichi un po’ attorno alle cuticole senza spalmarla, lasciandola spessa, e lo smalto vi si deposita ma non attacca. Dopodiché puoi toglierla con un coton fioc. Non fa l’effetto “pellicola” ma sicuramente ti salva il dito 🙂

  42. Credo che il problema sia che sono troppo al naturale… e l’alluce mi sembra anche un pochino ingiallito!
    Personalmente a me non piace mettere scarpe aperte e sandali senza aver fatto un minimo di pedicure e avere uno smalto sulle unghie (fosse anche solo trasparente) quindi sono un po’ “di parte”, però credo che su un red carpet almeno un unghia “lucidata” ci voglia… anche se fa molto pendant con la schiena curvata da “ho appena finito di trasportare sacchi di carbone e sono stanca” (P.S. a me Kristen Stewart non piace nemmeno un po’, quindi sono doppiamente di parte XD )

  43. Approfitto del post per esprimere il mio sconforto e per sapere se qualcuna si è trovata nella mia stessa situazione: ho avuto di recente un’infezione batterica all’alluce che mi ha fatto “perdere” l’unghia. Purtroppo perché ricresca ci vorrà un anno. Adesso mi vergogno troppo a mettere scarpe aperte e sto andando avanti a ballerine e sneakers. Lo sto vivendo come un complesso, e lo trovo una cosa talmente brutta da vedere che non ho avuto il coraggio nemmeno di farlo vedere al mio ragazzo. A qualcun’altra è capitato? Siete riuscite lo stesso a portare scarpe aperte, andare al mare, insomma a non farvi condizionare?

  44. Su Kristen Stewart veramente non ho niente da dire xD cioè mi sembra stiano bene ecco.. Julianne Moore magari le hanno dato delle scarpe non del suo numero (magari imprevisti dell’ultimo minuto) sicuramente neanche lei era comodissima :/

  45. Faccio i complimenti a tutte voi che commentate. Io non riesco nemmeno a guardarle le foto di questo articolo, figuriamoci a commentarle.

    Il raggio di sole è rappresentato da Kristen Stewart. E ho detto tutto.

  46. A me non è mai capitato e ni dispiace per te. Però non dovresti preoccuparti troppo secondo me, ad esempio se vai in spiaggia puoi infilare leggermente i piedi sotto la sabbia così non si nota 😉 oppure colorare con lo smalto dove dovrebbe esserci l’unghia (anche se non c’è). Ovviamente prima di fare questo chiedi a un medico se c’è qualche rischio o altro per cui sarebbe sconsigliabile colorare o infilare sotto la sabbia l’alluce senza unghia.
    Altrimenti puoi semplicemente mettere un cerotto sull’alluce 🙂
    Poi tieni conto che non sono tutti li a guardare te e che tutti hanno qualche piccolo “problema” 🙂
    Stai tranquilla e goditi l’estate!

  47. Ciao Clio!!! Io non riuscirei mai a portare delle unghie così! Io le porto tendenzialmente lunghe, ma credo che non sia per nulla pratico avere degli oggettini applicati sopra.. E poi secondo me anche esteticamente il risultato non è bello!! Però il tuo post mi è piaciuto, l’ho trovato molto simpatico!!! Un bacione!!! Liz

  48. Le mani così estreme non mi piacciono, ma passano……i piedi invece…..sono inorridita dalle unghie lunghe, che mi danno tanto l’idea di sporco e trasandato!!! Proprio non ce la faccio, mi viene quasi da vomitare a vederle, mi domando come fanno a portarle!!!
    Un ultimo commento vorrei farlo ai piedi della Moore……povera creatura, come si fa uscire così?!?!?!? Sarà che ho un certo culto per i piedi (non sono feticista, mi piacciono i piedi belli e curati) che proprio non lo ritengo possibile!!!

  49. Io sarò all’antica..ma per me lo smalto deve essere semplice..ben messo, possibilmente non perlato, niente applicazioni ma soprattutto intollerabili i piedi in quello stato, vomitevoli. La Moore

  50. I piedi di Kristen sono la cosa migliore guardando tutte le altre foto, non ha smalto, ma sono curati. Le altre foto invece sono troppo oscene… Io mi chiedo come certe persone riescano ad andare in giro con certe oscenità, specialmente i piedi da drago, o le unghie da coltellino svizzero

  51. Oddio mi sono sentita super coinvolta dato che il mio passatempo rilassante è proprio la nail art (ma con risultati leggermente migliori diciamo..). Ne condivido giusto un paio.. Magari riesco a darvi uno spunto carino! ^.^ Davvero julianne moore mi ha stupito perché lei è sempre così di classe.. D’altra parte è umana come tutte noi! 😀 invece ammetto che a quella del french con forme strane stavo per sentirmi male… Che ORRORE!

  52. Tesora mi spiace! Ti suggerirei un bel cerotto e scarpe aperte così il piede respira e starà meglio anche l’unghia! Ti capisco benissimo da ragazzina per, non una, bensì 2 unghie incarnite, mi hanno tolto quasi totalmente le unghie degli alluci! Contemporaneamente! Ovviamente era estate quindi sandali, cerotti e in spiaggia mi bagnavo i piedi e li insabbiavo poi però li sciacquavo ben bene quando risalivo dalla spiaggia! Forza che passa in fretta. Un abbraccio!

  53. Io mi chiedo come si possano portare senza farsi male in faccia, o in ogni parte del corpo…praticamente le mani sono fuori uso.

  54. Un film horror non è nulla in confronto! Adoooooro le unghie emmental con topolino compreso, qualcosa di agghiacciante a dir poco!

  55. Ma il sandalo di Kristen è aperto davanti, non è normale che le dita siano visibili? i sarei preoccupata del contrario invece…

  56. Ma il sandalo di Kristen è aperto davanti, non è normale che le dita siano visibili? i sarei preoccupata del contrario invece…

  57. Orrore! Ma pensa se fosse successo il contrario, cioè se lei col suo piede unghiato avesse calpestato il tuo!

  58. io delle dita fuori dal sandalo avevo sempre visto solo l’orrida foto da vicino, sono sconvolta che quei piedi sono di julienne moore :S

  59. Forse ha le unghie un tantino gialline… boh… neanche io vedo cose così orribili per Kristen Stewart.

  60. Ahahhahahahaa sono fantastiche! Per in secondo vorrei provarle tutte tanto per vedere quanto sono scomode!ahahah
    le migliori sono le pelose!!!

  61. Ma come fai?sei davvero brava!! Io non sono riuscita a metterlo bene neanche alla mia cuginetta di due anni hihi

  62. Io uso una normale crema idratante^^ Ne applichi uno strato abbastanza abbondante e al termine della nail art la rimuovi con un fazzoletto o con l’acqua^^

  63. Ahahahaha ho riso tanto!
    Ho sempre curato le mani concedendomi al massimo french storte ma i disegnini e i ghirigori li ho sempre trovati terribili.. fifurati queste cose!
    Le ricostruzioni mi fanno inorridire specialmente sui piedi ma quando vedo le mani artigliose non penso il classico “come fa i piatti/lavori di casa” ma “NON SI UCCIDE FACENDO IL BIDET?!?” ahahah

  64. OMG!!!!!! dovevo leggerlo prima di colazione…..la mia linea avrebbe ringraziato!
    Comunque….cos’hanno che non va i piedini di Kirsten Stuart?

  65. oh……a m piace! pazza forse si, più che altro estrosa, ma è ben fatta…….niente a che vedere con gli obrobri di cui sopra!

  66. io non posso stare senza smalto ai piedi, per di più scuro, perchè ho le unghie proprio brutte, fatte male, e con lo smalto le nascondo……ma la Steward secondo me ha piedi perfetti, non vedo che bisogno ne abbia!

  67. Il post più “orribile” che abbia mai letto ahahhahahaah mamma che orrore 🙂 mi si è alzato lo stomaco

  68. Grazie! Quella l’ho fatta grazie ad un tutorial trovato su internet di una ragazza canadese (credo) che si chiama cutepolish! Sembrano complicati ma lei rende tutto più semplice perché con poche linee ti permette di fare un disegno apparentemente complicato!

  69. Ahahahaha! Per me è rilassante, quindi mi metto lì quando ho una mezz’oretta libera e mi rilasso così! 🙂

  70. Ahahahaha! Per me è rilassante, quindi mi metto lì quando ho una mezz’oretta libera e mi rilasso così! 🙂
    (Ho fatto un casino con i commenti xD)

  71. A me un semplice smalto dura meno del tempo che impiego a metterlo. E non mi dilungo sugli orrori che faccio sulla mano destra, non essendo mancina. Meno male che rimedio un po’ con le penne che correggono lo smalto.

    Ora figuriamoci la nail art, che ad ogni modo proprio non mi piace. Non solo queste che sono vomitevoli (se l’emmentaler fosse quello vero, allora potrei farci un pensierino, così appena ho fame azzanno l’unghia), ma proprio tutte.

    Una delle trasmissioni che proprio salto a pie’ pari è proprio quella sulla nail art (mi pare su Real Time).
    Questione di gusti, ovviamente! 🙂

  72. Ahahah, hai ragione! E’ così simpatico quel cuscinetto isolato nelle zampe dei nostri animali. <3

  73. Ahahahahahha ma che schifooooooooooooooooo xDDD per me unghie corte e curate tutta la vita. Colori scuri in inverno, chiari in estate!

  74. Eppure c’è gente che va in giro conciata così!!!! Ma queste donne non si passano mai le mani tra i capelli?? Chissà che male!!!! Io mi “diletto” con le nail art e il risultato non è sempre quello sperato (in testa ho bene in mente cosa fare mentre è più difficile metterlo in pratica) però se vedo che una cosa è venuta proprio male tolgo tutto.
    ilmondodiary1.blogspot.it

  75. Oddio quella con le finte goccie d’acqua é più impressionante rispetto a quella con gli strumenti bianchi! Sembra che abbia una malattia alle unghie!

  76. Ok, magari con le unghie a tentacolo non ci vado alla cresima di mio nipote però io le trovo carine e ben fatte…quelle arcobaleno le vorrei fare ma mi sembrano complesse..0-0

  77. Io di solito uso un semplice schoth da disegno, quello sul bianco (Magic Tape della 3M – quella dei post it) e non quello trasparente. Mi avvolto il dito con 3 pezzettini e poi tolgo tutto. Non è male! Prova….:-)

  78. Non si possono definire esattamente “curate” visto che sono più gialle di un limone maturo 🙁

  79. Io sono una fanatica delle unghie e non riesco a sentirmi “apposto” se non le ho curate! Per me la lunghezza varia dal periodo in cui siamo (d’inverno o comunque nei mesi scolastici sono costretta a tenerle corte perchè con il cloro sono troppo deboli, mentre d’estate le faccio crescere) e sulle mani non può mai mancare ALMENO lo smalto trasparente! La manicure va fatta una volta a settimana e ritoccata se serve!
    Sui piedi non sopporto le unghie lunghe (infatti le mie sono corte corte!) e odio vederle senza smalto! Infatti io lo tengo su tutto l’anno, ma ovviamente curandolo, cioè non è che metto uno smalto così e poi boh chi se ne frega se si sbecca o altro… Anche perchè frequentando la piscina tengo i piedi “esposti” tutto l’anno.

  80. A me non piace la nail art in genere. Certe da vedere sono carine ma non le farei mai su di me. Le trovo pacchiane.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here