Ciao ragazze!

Oggi con questo post voglio farvi vedere come è semplice a volte trasformare un bel trend da cui prendere ispirazione in un vero e proprio disastro: tra gli ultimi trend che coinvolgono terra, sopracciglia, illuminanti e tanti altri, a volte capita di lasciarci prendere la mano e di sbagliare!

E questo lo sanno bene anche le celebrities che non mancano mai di seguire le mode più forti, ma anche le più belle e brave alle volte sbagliano alla grande!

Se volete sapere cosa succede quando un trend viene mal interpretato, allora leggete oltre!

sopracciglia

SOPRACCIGLIA TROPPO FOLTE:

52af0a4c4cf7a-match-500x666-2

Sapete benissimo quanto nell’ultimo anno le sopracciglia lasciate crescere un po’ incolte siano diventate una grande moda: dopo Cara Delevigne molte altre l’hanno seguita preferendo una linea più spessa e folta! E sapete quanto mi piacciano personalmente! Infatti nell’ultimo periodo le realizzo, con l’aiuto dei miei immancabili prodotti per sopracciglia Anastasia, un po’ più folte e spesse.

Se potessi le farei anche un po’ crescere ma ahimè, come ben sapete, non mi crescono affatto!

Ci sono delle volte in cui però questo trend è stato preso un po’ troppo sul serio e star come Emilia Clarke e Lily Collins, che credo abbiano comunque delle bellissime sopracciglia naturali, le hanno lasciate troppo disordinate e folte, creando così un effetto davvero esagerato!

US-ENTERTAINMENT-PREMIERE

sopracciglia_folte_grosse_tutorial

SOPRACCIGLIA TROPPO DEFINITE:

nrm_1416628665-ce59c37c2d7c34649549f80ceece4091-02_gaultier

Rimanendo sempre in tema sopracciglia, oltre ad essere un trend il fatto che siano più spesse e folte, lo é diventato anche la loro definizione. È bene che abbiano una bella linea, una curvatura naturale e una fine, verso le tempie, sottile e ben disegnata.

Non mi piace per niente invece vedere quando sono perfettamente disegnate, come se fossero state realizzate con penna e righello! In questo modo rischiano di cambiare anche la nostra espressione e a volte sono davvero ridicole e rovinano un trucco che magari è ben realizzato!

 

nrm_1416628691-5f64ea19975f55065b69f766a65763cb-01_gaultier

Ne è un esempio Zendaya che ama squadrarle alla perfezione, anche troppo!

zendaya-600x800  

ROSSETTO NUDE TROPPO CHIARO:

The 2015 MTV Movie Awards - Arrivals

Mai come in questo ultimo anno si è abusato della parola ‘nude‘ quando si trattava del mondo della bellezza! E i rossetti di queste tonalità si sono visti in tutte le formulazioni e di tutti i brand possibili.

Un problema di questi rossetti nude è però il doverli scegliere con attenzione e in base alla propria carnagione e sottotono di pelle. Infatti, se scelti di un tono sbagliato possono davvero dare alle vostre labbra un “effetto malato” o farle quasi scomparire in mezzo al resto del makeup realizzato.

Non fraintendetemi, mi piacciono tantissimo i nude sia sul beige che quelli che virano al rosa, l’unica accortezza è di provarlo bene su sé stessi prima di acquistarne uno, anche se il colore ci sembra meraviglioso!

jennifer lawrence Front+Row+at+Christian+Dior+paris fasion week 2014 a

kate-hudson-rossetto-beige_650x447

rita-ora-mtv-vmas-20132

Ways-to-Wear-90s-Makeup-2

CONTOURING ESAGERATO:

26AA291100000578-0-image-a-1_1426679122412

Di certo il contouring non è una tecnica che fa per me, lo realizzo in modo molto leggero sulle guance e sulla fronte ma in realtà per definire e scaldare leggermente il mio viso: non applico mai grandi quantità di prodotti cremosi illuminanti o più scuri della mia carnagiorne per trasformare il mio viso.

E credo che, gli esempi delle prossime foto possano farvi capire che l’esagerazione di questa tecnica può davvero portare ad un risultato non solo naturale ma anche ridicolo!

92715_subitem_full
Lindsay Lohan Progress Report Hearing

 

Se invece, lo realizzate con prodotti in polvere e in modo leggero, come piace fare a Jennifer Lawrence, l’effetto sarà bellissimo e vi troverete semplicemente con un viso più ‘sfilato’.

54e8574ded943d9b826198f8374e1e4a

Sempre restando in tema contouring, molto rischioso è farlo sul naso, soprattutto se non ne avete bisogno o se non sapete realizzarlo alla perfezione e in modo da non lasciare tracce.

Nella prima foto si può vedere come abbiano realizzato un contouring sul naso della bella cantante senza sfumarne troppo i contorni e rendendolo così troppo visibile! Negli altri casi invece si tratta di un contouring realizzato su chi non ne ha per nulla bisogno. Per chi, come me, ha un naso già stretto, realizzare questa tecnica risulta dannoso perché trasforma il proprio naso in una ‘sottile cannuccia’.

 

20-jennifer-lopez-luminizer.w1200.h630

Kim-Kardashian_portrait_w674

huda 1

Ragazze, se volete scoprire quali sono i prossimi trend viso, capelli e labbra che possono facilmente essere mal interpretati, allora girate pagina!