Ciao a tutte!

Oggi vogliamo parlarvi di un trend che ultimamente ci capita di vedere molto spesso su attrici e cantanti e…ci piace molto! Si tratta di un look che in qualche modo riporta alla mente le varie Principesse e, proprio per questo, ad Hollywood lo chiamano ‘Princess Hairstyle‘!

Dalle dolci pettinature morbide a quelle un po’ più costruite, vogliamo proporvi qualche esempio che speriamo possa esservi d’ispirazione!

tumblr_ms1vs8czxx1rllfedo2_500

Con le prossime immagini vi facciamo vedere quello che è il trend più in voga degli ultimi mesi in fatto di capelli: quando si tratta di acconciare le loro belle chiome, le star optano per lo stile “alla principessa”.

Forse la prima ad inaugurare il trend è stata Jennifer Lawrence che, tornata ai capelli lunghi grazie ad extensions bionde, ha sfoggiato la pettinatura al Comic Con di poco tempo fa e di cui Clio vi ha illustrato i look più belli:

Comic-Con International 2015 - Lionsgate Press Room

Comic-con-2015-jennifer-lawrence-can-t-be-shamed-into-losing-weight-by-directors-anymore-486815-2.jpg


Anche Bella Thorne, presente ai Comic Con di quest’anno, ha sfoggiato il look molto semplice ma di grande effetto, soprattutto se volete dare movimento alla vostra chioma in pochi step!

BellaThorne-08

main.original.585x0

Il look è molto semplice e consiste in pochi passaggi:

1) Quando vi lavate i capelli, fatelo con prodotti che diano volume senza renderli troppo crespi, oppure utilizzate quelli della Bumble and Bumble che hanno al loro interno sale marino che favorisce il formarsi delle onde naturali del nostro capello.

JohnFriedavolumizing

bear-bumble-and-bumble-surf-shampoo-and-conditioner

2) Utilizzate muosse o spray leggeri, che possano accentuare il movimento dei vostri capelli senza renderli però appiccicosi o pesanti, come ad esempio i prodotti della linea Tresemmé Perfectly Undone che potete acquistare su Amazon. Questi prodotti non sono pesanti sui capelli, creano volume, li rendono soffici e li proteggono dal calore delle piastre.

tresemme-perfectly-undone2

3) Quando i vostri capelli sono asciutti, se notate di averli già abbastanza ondulati e mossi (come quelli di Jennifer Lawrence per intenderci), potete passare allo step successivo, ma se avete bisogno di una aiuto in più, potete creare delle onde morbide con un ferro di largo diametro.

31XV5VtrDiL

4) Arrivati a questo punto vi basterà qualche forcina! Lasciate liberi i due ciuffi davanti e prendete una seconda sezione di capelli fermandoli sulla vostra nuca ma nella parte superiore, così poi da creare un po’ di volume.

main.original.585x0 (3)

5) Ricordatevi poi di sistemare i ciuffi davanti come meglio preferite e di spruzzare un po’ di hairspray per far sì che la capigliatura vi duri ma non esagerando, per dare quindi l’impressione di una pettinatura naturale.

Screening+Roadside+Attractions+Day+28+Films+Opu3_WsWCyfl

Anche con i capelli di media lunghezza o un bob può risultare una buona alternativa ai capelli semplicemente sciolti, come ci dimostra la bellissima Victoria Justice, che ha deciso di fare un piccolo cambiamento tirando indietro i capelli nella parte superiore:

main.original.585x0 (4)

Ma, lo stesso stile, è stato avvistato anche come look semplice per tutti i giorni, come ci dimostra la modella Kendall Jenner:

main.original.585x0 (1)

E, volendo sempre restare in tema principesse, Poppi Delevigne alla Premiere di Paper Town, film nel quale recita la sorella più piccola Cara, ha fatto pensare, sempre con uno stile simile, ad un’altra principessa: la biondissima e bellissima Khaleesi de “Il Trono di Spade”. Tutti i media l’hanno subito ricollegata a lei, soprattutto da quando si è tinta i capelli biondo platino.

main.original.585x0 (2)

E, al contrario delle altre, lei ha deciso di impreziosire la pettinatura con una fascia-gioiello da vera principessa!

MTMxNzc2MDU1NzM1MjYwNDM0

poppy-delevingne-dark-lipstick-raspberry-haute-w540

Ragazze, vi piace questo trend che dicono impazzerà nei prossimi mesi? Anche a voi ricorda uno stile un po’ “da principessa”? Quali tra gli esempi che vi abbiamo fatto vedere vi piace di più? Fateci sapere!

Un abbraccio dal Team!

Credits: Byrdie

59 COMMENTI

  1. Carini i capelli così, ma mi sembra che non siano nulla di speciale.. Ci sarà dietro molto lavoro, ma mi sembra una pettinatura normale che posso fare anche io..

  2. ehm… mi aspettavo qualcosa di più dal trend (e anche dal post)… praticamente una pettinatura vecchia come il mondo e semplicissima che vogliono spacciare per chissà cosa chiamandola princess hairstyle! -_-” mi piace, per carità, ma niente di nuovo!

  3. DIALOGO POCO PROBABILE IN UN CAMERINO DI HOLLYWOOD o SULLA NASCITA DEL PRINCESS HAIRSTYLE

    Parrucchiere di Hollywood: allora, io farei delle Beach waves”
    Star: “Perfetto, mi fido di te! Stupiscimi!”

    Mezz’ora dopo il parrucchiere di Hollywood: “oh mio dio, qui davanti è un disastro. Salviamo la situazione mettendo due forcine”

    “Tu non dirlo a nessuno, adesso ci inventiamo un nuovo trend e la mia carriera sarà salva, shhhh”

  4. Clio, non è una critica, ma un consiglio…dedica il blog a quello che davvero sai fare e cioè recensire i prodotti…x la moda e per i trend in generale c’è beautydea. Hai sempre detto e ribadito che la moda e i capelli non sono il tuo forte…perfetto…allora perchè continui a fare post che ti denigrano? Concentrati sul make up! Chi visita il blog questo si aspetta : recensioni, novità, consigli, tutorial sul MAKEUP! Tu sei CLIOMAKEUP, NON CLIOHAIRNEWS O CLIOFASHIONWEEK…non è una critica o una cattiveria…noi da te vogliamo solo makeup 🙂

  5. Tutto qui? non sono un’esperta in trend & Co. ma…mi aspettavo di più e di meglio. Mi dispiace per la critica, ma sono rimasta allibita giunta alla fine del post.

  6. Team o non team, il post è brutto, finora solo commenti non positivi…e comunque resta il fatto che è un blog di trucco…moda e capelli non sono il loro forte…meglio fare bene una cosa piuttosto che dieci male

  7. Infatti, dal titolo mi ero creata un sacco di aspettative…invece sono i soliti capelli ondulati :/

  8. Che belli questi capelli..il mio problema è che le onde mi vengono anche facilmente perché ho i capelli mossi di natura,ma sono gonfi e crespi..non belli morbidi come quelli in foto!!consigli su che prodotti usare??

  9. vabbè praticamente è quella che ai miei tempi, anni 80-90, cioè fine elementari -inizio medie, si chiamava mezza cosa. Una cosa elegantissima e raffinatissima finchè non si superavano i 12 anni….dopodichè se osavi portarla a 13-14 anni ed oltre, venivi presa per il c*** allo sfinimento.

  10. ahahahahaha grandissima
    Oppure: ammazza che caldo, che umido, si sono ammosciati tutti sul davanti….aspetta che li tiro indietro alla cavolo, e la chiamo princess hairstyle!

  11. infatti si riconosce. Spero che lamia sia una critica costruttiva, ma mi chiedo ancora, dopo mesi, e dopo le polemiche passate, quale sia il ruolo del team nel blog. Oltre a copiaincollare articoli e foto da altre pagine, senza dare quasi mai un apporto personale. Ben venga invece quando questo succede, quando cioè anche loro ci consigliano dei prodotti.

  12. Grazie ad un post precedente su questi prodotti, ho comprato il Tresemmé Perfectly Undone su Amazon prima di partire per le vacanze (costa anche pochissimo, tra l’altro)

    Mi è stato molto utile al mare, un vero alleato per tenere a bada i ricci che al mare si ribellano. La versione salina è piaciuta moltissimo alla mia dolce metà.

    P.s. Per me solo look alla Merida, temo 😛

  13. Questo post fa schifo, gia è abbastanza inutile di suo, questo “trend è visto e rivistp e non vedo nulla in comune con le principesse… da notare “spruzzare un po di hairspray” perchè la parola lacca non era cool quanto quella. il team non ci sa proprio fare, non mi piace come scrivono e neanche gli argomenti ci vedrei meglio freddy krueger a scrivere

  14. Ti consiglio la schiuma/crema per i ricci di catwalk. Per caso ho letto il commento di una ragazza qui sul blog che la consigliava, l’ho provata ed è davvero miracolosa! Avevo il tuo stesso problema con i miei ricci, ma questa crema mi ha cambiato la vita.

  15. non è per demonizzare il team o cose del genere… ma fanno proprio schifo! i loro post sono brevi e brutti

  16. Son d’accordo! 🙂
    Secondo me si voleva ampliare il bacino d’utenza arrivando a trattare anche altri temi… Ma sinceramente sono quasi sempre proposti in modo troppo sommario e superficiale, e a questo punto visto che non reggono il confronto con quelli di altri siti specializzati (beautydea appunto) per me è inutile anche investire troppe energie su questi argomenti! A rimetterci è l’argomento portante cioè il make-up! Alla fine chi segue Clio è interessata al trucco, alle tecniche e alle recensioni! Clio in Italia è sinonimo di make-up!!!

  17. A parte alcuni commenti un po’ spietati…è vero che non è l’acqua calda però non trovo che il post meriti tutto questo atteggiamento negativo anche perché oltre all’acconciatura ci sono dei consigli su prodotti per dare volume ai capelli…
    Io di recente ho modificato un po’ il taglio ma non lo sapevo più gestire così ho iniziato a raccogliere i capelli un po’ in questo modo…che se ho capito non è una mezza coda ma più un semi-raccolto…almeno adesso sono sollevata dal fatto che la mia pettinatura preferita è considerata anche alla moda! 😉 …
    Ps: Clio e team, il blog è vostro quindi continuate pure a scrivere su cosa volete, se anche vi metteste a recensire bastoni da passeggio apprezzerei comunque di sentire la vostra opinione a riguardo! 😉

  18. mi sento di appoggiarti pienamente. Comunque io sono sfigata, sono al mare e non mi vengono delle belle ondine..ho i capelli crespi orrendi da pazza, indomabili. Belle tutte le acconciature comunque. Forse l’unica sarebbe provare qualche trattamento tipo sostegno…

  19. Per non parlare del fatto che non sono obbligate a continuare a leggere questi post se non vogliono!

  20. ma infatti io non ho finito di leggerlo, come ultimamente faccio con quasi tutti i post. Però mi scoccia comunque vedere l’anteprima su facebook, accendere il pc, aprire il forum, leggere la prima pagina saltando righe qua e là, aprire la seconda pagina per capire se ci sono altri consigli intelligenti, e rendermi conto che ho sfogliato pagine per 10 minuti guardando di fatto solo le foto. Che poi, mi sembra che anche i consigli sulle beachwaves siano già stati dati in tutte le salse quest’estate. E’ da maggio che sul forum gira e rigira si parla sempre delle stesse cose, c’era una novità, i trend autunnali, e ci è stata presentata scopiazzando immagini e testi senza aggiungere niente. Quello che non approvo è la scelta di farci trovare ogni mattina 4-5 post, 3 dei quali sono per lo più banalotti ed insulsi. Uno solo al giorno, ma fatto bene, credo sarebbe più apprezzato. Io ammiro tanto Clio che sta attaccata al pc giorno e notte, anche in vacanza….ma il risultato vale la candela? piuttosto che si prenda una pausa. Idem il team! che si prendano anche loro il tempo per provare seriamente un prodotto, e poi ce lo recensiscano con le loro opinioni. Anche uno solo, uno al mese, ma che siano post utili….non notizie che possiamo leggere ovunque!

  21. io ho fatto scorta su ebay, nel commento la ragazza diceva che la vendono nei saloni di parrucchiere o nei negozi specializzati:

  22. beh “look alla Merida”….dici niente!!!!! io adoro i capelli ricci….e infatti li ho lisci…ahahaha!

  23. Concordo con voi! Capisco che Clio abbia bisogno di un aiuto per mandare avanti il blog, ma sinceramente questo team non mi sembra molto valido! E non mi riferisco solo ai contenuti dei loro post (banali e ripetitivi) ma anche al modo in cui sono scritti: parole che mancano, uso casuale della punteggiatura e di termini inglesi messi lì solo per rendere (secondo loro) l’articolo più “cool”. Non dico che non ci debbano essere post su argomenti che vadano oltre i confini del make-up, dopotutto il blog è su ” trucco, bellezza e nakeup” , ma che almeno siano ben argomentati, con consigli validi e commenti personali, e non semplici raccolte di foto! Personalmente, come tutte voi, apprezzo di più le review, i coolspotting e i tutorial, e preferisco un post al giorno, ma ben fatto e interessante, piuttosto che tre o quattro su cose lette e rilette.
    A chi di voi dice “se non vi interessa non leggete” rispondo: seguo Clio da anni, trovo che sia davvero in gamba e che meriti il successo che continua da avere, ma proprio perché la rispetto sia come professionista che come persona mi sembra giusto non far finta di nulla quando c’è qualcosa che non va e può essere migliorato. Non c’è nulla di male nel ricevere delle critiche, purché siano costruttive: sono proprio loro ad aiutarci a migliorare, quindi ben vengano 🙂

  24. Ci vogliono buoni prodotto idratanti, io mi trovo bene con quelli di Shea moisture, sia la linea all’ibiscus che quella ancora più idratante “Jamaican Black Castor Oil”

    Ne faccio scorta su Amazon.uk
    Prodotti senza parabeni e schifezzine varie 😉

  25. non so perchè ma a me non fanno venire in mente le principesse ma lo stile, che io tra le altre cose adoro, figlie dei fiori…
    capelli spettinati con mezza coda e coroncina in testa… assssssssssssssssssolutamente figlia dei fiori

  26. è un post del team, che forse non riesce ancora ad ingranare. Non capisco se questo trend se lo sono inventato loro per scrivere qualcosa o esiste veramente. perché suona un po’ di raffazzonato.

  27. A parte che se Clio pubblica certi post evidentemente vengono letti, perchè altrimenti smetterebbe di pubblicarli. Non tutti quelli che leggono il blog vogliono solo recensioni, c’è per chi è carino avere oltre alle recensioni una sorta di rivista gratuita (ho comprato Glamour e Grazia ad agosto, ma non mi sono piaciuti… li ho trovati piuttosto noiosi rispetto al blog che è completamente gratis, l’unica cosa bella è che con Grazia c’era una crema solare, inoltre ovviamente mi piaceva il fatto che c’era l’oroscopo).
    Non ci sono mai 4-5 post al giorno! I post sono 3 al giorno dal lunedì al venerdì e 2 al giorno sabato e domenica! Se si vogliono leggere solo quelli di Clio si può perchè il post del Team è sempre il secondo della giornata!
    Sapere quali sono le novità di make up? Io senza Clio non ne ho idea, non passo la vita sui siti di trucchi (e ripeto in genere ultimamente non compro riviste, secondo me avevano alzato troppo i prezzi, ricordo quando tanti anni fa compravo ragazza moderna a 0,50€)!
    Post che si ripetono? Possono essere simili alcuni post sulle pettinature, ma per il resto sono tutti post molto diversi tra di loro (es. come abbinare l’ombretto ad un abito di un certo tipo, come abbinare l’ombretto viola ecc.), in ogni caso nel titolo c’è scritto l’argomento e se si è stufi di leggere di capelli mossi e trecce basta non aprire il post, io li apro perchè evidentemente non sono stufa.
    Non capisco il senso di stare qui a fare tutte queste critiche, quando si è liberi di leggere i post che ci interessano!
    Io non ho letto nessuna delle notizie del blog altrove! Anzi ho visto qualcosa che so da mesi dal blog su Glamour di agosto! E a volte su facebook vedo che alcuni siti internet parlano di cose che nel blog di Clio c’erano giorni prima!
    Quando si scrive, si deve sempre prendere spunto da qualcosa, lo fanno tutti (a meno che non si scriva un romanzo auto-biografico) altrimenti da dove si sanno le notizie? Ad esempio per sapere i prodotti che escono di Dior Clio sarà dovuta andare a cercare sul sito di Dior o su Sephora non so, ma da qualche parte!
    Per non parlare del fatto che Clio ci presenta i prodotti e vuole sapere cosa ispira a noi, in modo da scegliere alcune di quelle cose da prendere e provare.

  28. Va contro il fatto che un blog fa soldi in proporzione al numero di “aperture” di pagine…. per cui meglio 3 post che noi apriremo scontente tutti e 3 che uno fatto bene – rende di piu` (almeno nel breve termine)

  29. Il fatto è che Clio ha già risposto a queste critiche (ha proprio scritto un post), quindi significa che le ha già lette!

    Se a voi piacciono solo alcuni dei post leggete quelli.

    Vanno bene le critiche costruttive, ma non si può pensare che una critica scortese sia costruttiva “sinceramente questo team non mi sembra molto valido!”, una critica costruttiva potrebbe essere “mi sarebbe piaciuto argomentaste di più, tipo scriveste la star X ha la pettinatura simile alla principessa Y”, c’è differenza!

  30. Io mi lavavo i capelli tutti i giorni, tornata dalla spiaggia, una passata velocissima del solito prodotto anticrespo per lo styling e dopo aver arrotolato un po’ le ciocche con le dita, mi davo una bella spruzzata di questo prodotto sui capelli umidi, a testa in giù e all’insù. Li lasciavo asciugare all’aria se potevo o, in alternativa, con quei phon da muro che si trovano negli alberghi ( era di quello che avevo paura ) e invece mi sono venuti boccoli formati ed elastici tutti i giorni. In bocca al lupo 😉

  31. Sono molto carini i capelli portati così però non sono una novità … io li faccio da anni soprattutto quando voglio tenere i capelli sciolti ma non vogli ciuffi davanti agli occhi

  32. Dalla tua risposta deduco che tu non abbia letto tutto il commento, ma ti sia fermata ai primi righi. Riporto quanto scritto, magari stavolta leggerai “…che almeno siano ben argomentati, con consigli validi e commenti personali, e non semplici raccolte di foto”: non ti sembra una critica costruttiva? Tra l’altro, come esempio di critica costruttiva hai detto praticamente la stessa cosa che ho detto io, a riprova del fatto che non hai letto tutto il commento.
    Seconda cosa: definire scortese e offensiva una semplice opinione espressa in modo educato è davvero eccessivo, ho semplicemente detto che il team non mi sembra valido, non che sia inutile o che faccia schifo.
    Terza cosa: eccoci arrivati alla risposta più usata per rispondere ai commenti di chi osa esprimere un parere negativo, e cioè ” se a voi piacciono solo alcuni post leggete quelli”. Ovviamente anche su questo mi sono già espressa ( ma non puoi saperlo, dato che non hai letto tutto):
    -A chi di voi dice “se non vi interessa non leggete” rispondo: seguo Clio da anni, trovo che sia davvero in gamba e che meriti il successo che continua da avere, ma proprio perché la rispetto sia come professionista che come persona mi sembra giusto non far finta di nulla quando c’è qualcosa che non va e può essere migliorato.-
    E poi, come faccio a decidere a priori se un articolo possa piacermi o meno? Non basta solo il titolo, magari un post con un titolo poco accattivante si rivela poi interessante e viceversa! Bisogna leggere tutto il testo per poter commentare in modo pertinente…o almeno io faccio così.
    Ultima cosa: che Clio abbia già risposto alle critiche non implica che non se ne debbano fare altre, sempre se motivate e a sfondo costruttivo. Anche perché, se nonostante abbia letto e risposto alle critiche il problema persiste vuol dire che non sono stati presi provvedimenti per migliorare la situazione.
    Besitos 🙂

  33. Non ti rispondo neanche, dato che avevo già letto tutto il tuo commento e continuo a pensarla come ho già scritto, andare a scrivere che il team non è valido è scortese, non importa cos’altro scrivi nel commento.
    Non mi pare che il blog abbia tutti questi problemi, ha molte visualizzazioni e molti mi piace su facebook. Se avesse tutti questi problemi, Clio lo cambierebbe.
    Inoltre, è anche scortese che ti sia permessa a scrivere che ti ho risposto senza leggere tutto il tuo commento, perciò finiamola con questa discussione di 6 giorni fa!

  34. Non c’è bisogno di alterarsi, stiamo semplicemente esprimendo opinioni 🙂 A essere scortese sei tu quando dici che non ti importa cos’altro scrivo nel commento: perché rispondi allora? E soprattutto, seguendo il tuo ragionamento del non leggere ciò che non ti interessa, avresti dovuto saltarlo a piè pari e invece no! Il mio disappunto non è nei confronti di Clio (adoro lei e i suoi post) ma dei post scritti dal team. Se a te piacciono e la pensi diversamente va benissimo, ma non accusare chi invece non è d’accordo, cosa che hai fatto anche con altre persone sempre in questo post. E comunque, se non ci fossero problemi, come tu dici, i post del team non riceverebbero cosí tanti commenti negativi. Detto questo, per me la discussione può chiudersi qui 😀

  35. La scortese sei tu!
    Smettila di rispondermi, questa discussione è vecchissima!
    E’ chiaro che entri nel blog ogni 8 giorni!
    Non tutte le persone che leggono il blog commentano. Se davvero a tutte non piacessero i post del Team non verrebbero aperti e Clio lo capirebbe, invece a quanto pare vengono letti!

  36. Non ho mai scritto che non mi importa, ho scritto “non importa” evidentemente sei tu che leggi male i miei commenti!

  37. Adori così tanto Clio che hai scritto 11 commenti nel blog, 3 dei quali sono per criticare i post del Team!

  38. “Smettila di rispondermi” ma chi ti credi di essere per dare ordini? E più la scortese sarei io. Almeno, a differenza tua, mi esprimo in modo educato senza dare ordini a nessuno!i Se rispondo è perché tu continui ad attaccarmi, addirittura ora hai lasciato ben 4 commenti,uno più scortese dell’altro. Il blog lo visito ogni giorno, ma commento solo quando lo ritengo necessario e questo è il primo commento a un post del team, gli altri due non so dove tu li abbia visti. Tra l’altro, ho ricreato il profilo perché il vecchio non andava più, quindi è normale che ci siano pochi commenti fatti, ma comunque non vedo dove sia il problema. Ora ciao!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here