Ciao ragazze!

Se c’è un trend che nei paesi asiatici, soprattutto in Corea, va davvero forte e che io stessa sento molto vicino a me e al mio ideale di bellezza è quello che prevede una pelle del viso luminosa, uniforme e ‘leggera’, ottenuta non solo grazie a un’attenta skincare ma anche a un’accurata scelta del fondotinta: noi tutte, infatti, sappiamo come in Asia ci sia il culto per l’incarnato perfetto.

Già, ma come ottenerlo? Le ragazze coreane non hanno dubbi: il ‘cushion’ è il loro prodotto prediletto, perché assicura un risultato omogeneo e naturale (lontano da quello più ‘costruito’ e diffusissimo del contouring!), anche grazie a un metodo di applicazione rivoluzionario, che noi abbiamo iniziato a conoscere soprattutto nell’ultimo anno grazie a Lancôme.

Lancôme è stata una delle prime case cosmetiche in Italia a puntare su un prodotto di questo tipo, tanto da renderlo un prodotto continuativo.

cliomakeup-lancome-miracle-cushion-7

Sto parlando del Miracle Cushion, il nuovo fondotinta composto da un cuscinetto imbevuto da un fondotinta liquido all’interno di un packaging ermetico, dotato di un pad/applicatore in poliuretano, che oltre ad essere un prodotto innovativo racchiude in sé anche un modo diverso di intendere il makeup viso, sia per quanto riguarda il risultato sulla pelle, sia per il suo modo di applicarlo!

Io l’ho messo davvero alla prova e, visto che nell’ultimo periodo ho girato tantissimo, posso dirvi di averlo testato per bene! 😉 In questo post vi racconterò finalmente come mi sono trovata, vi spiegherò i suoi 8 punti forti e vi darò qualche consiglio in più per usarlo al meglio!

Curiose di scoprire tutto? Allora leggete oltre!

1) FACILE E VELOCE DA APPLICARE, A CASA MA ANCHE IN GIRO!

La praticità del metodo di applicazione è senza dubbio la prima cosa che ho notato utilizzando questo nuovo fondotinta! Al mattino prima di uscire o per i ritocchi durante la giornata mi piace molto picchiettarlo, piuttosto che stenderlo ‘tirandolo’ un po’, come ama fare invece Lisa Eldridge.

cliomakeup-lancome-miracle-cushion-8

Inoltre, posso dire che l’ho trovato un vero salva-vita proprio in questi giorni in cui ho viaggiato molto… anche le occhiaie non hanno avuto scampo! Appena potevo, prendevo l’elegante cofanetto dalla mia borsa e riuscivo a mimetizzare tutto alla velocità della luce! 😉


2) UN FINISH LUMINOSO E NATURALE E PORI MINIMIZZATI

L’effetto che si ottiene è quello di una pelle molto luminosa, grazie al finish naturale del prodotto.

cliomakeup-lancome-miracle-cushion-9

Io lo consiglio più alle pelli secche, normali e miste e non a quelle grasse, che potrebbero non amare l’effetto non proprio opaco.

Picchiettando il fondotinta sul viso, si riesce inoltre a far entrare bene il prodotto nei pori, ottenendo un risultato davvero omogeneo. A me piace fissarlo anche con un po’ di cipria, per opacizzare soprattutto la zona T, che tende a lucidarsi più facilmente.

3) IL RISULTATO E’ MODULABILE A SECONDA DELLE ESIGENZE: PIU’ PRESSIONI SUL CUSHION… PIU’ COPERTURA

Come dicevo, l’effetto del fondotinta è naturale. La copertura è modulabile e dipende dal numero delle pressioni (in inglese si dice “tap”) che si effettuano sul cushion.

cliomakeup-lancome-miracle-cushion-10

Dal numero di “tap” si può passare dalla coprenza di una BB o CC cream (copertura media) o primer (bassa) a quella tipica del fondotinta (alta).

La sua coprenza naturale è media, simile a quella di una BB o CC cream, ma leggermente più coprente.

cliomakeup-lancome-miracle-cushion-11

Diciamo che alla prima applicazione sul viso si ha il giusto effetto, quello naturale e delicato che in fondo a me piace, ma si può comunque ripetere il tutto (con due, massimo tre passate in più!) su alcuni punti, per aumentare l’effetto fino a una media coprenza.

Io lo faccio ai lati del naso, sulla fronte o sul mento, ma non vi consiglio di insistere più di tanto, perché Miracle Cushion rimane comunque un prodotto nato per essere molto leggero.

4) NON SECCA LA PELLE, E’ IDRATANTE E NON EVIDENZIA LE IMPERFEZIONI

Chi ha la pelle secca può capirmi benissimo! La sensazione di avere la pelle che tira non è certo piacevole e se durante la giornata abbiamo bisogno di intervenire, allora non abbiamo usato il prodotto giusto.
Con Miracle Cushion devo dire che invece questo problema è superato, visto che si percepisce un’idratazione che dura a lungo e che quindi non mette in risalto eventuali (fastidiose!) pellicine o imperfezioni, soprattutto nella zona del mento, dove tendiamo a togliere i punti neri e a stressare di più la pelle! 😀

cliomakeup-lancome-miracle-cushion-12

Quali saranno gli altri punti a favore di questo fondotinta? Vi anticipo solo che due riguardano il suo packaging e gli altri la sua applicazione molto…COOL! 😀 Capirete tutto meglio nella prossima pagina! 😉

93 COMMENTI

  1. Ciao monchichi, oggi sono io la prima 🙂
    Mi piace molto il cushion, penso di provarlo, vorrei ordinarlo della MISSHA però. Ecco quindi la mia domanda a tutte voi: come vi regolate, come fate a scegliere il colore giusto? Già è difficile al negozio, o non vanno bene le luci, o la commessa. In Internet poi… voi come fate?

  2. Madonna che bello questo fondotinta *_* io non ne uso perché odio la sensazione di averlo addosso, mi sento appiccicosa, proprio non riesco a tenerlo..ma questo sembra davvero bello! 😀

  3. mi sarebbe interessato anche un confronto con prodotti analoghi ma un po’ piu’ economici (mi sembra ad esempio che esista la versione della Kiko).
    O non son stati presi in considerazione perche’ rispetto al Lancome son troppo scadenti?

  4. io ho preso quello della Kiko la primavera scorsa e lho trovato ottimo ad un prezzo accessibile nn ho preso Lancome xchè con l’inizio della bella stagione metto via il fondotinta e uso solo una Cc cream giusto x avere un pò di colore in più senza appesantire la pelle …Sono agli sgoccioli del mio adorato Chanel velvet lumiere e sono indecisa tra il nuovo Estee Lauder nella versione scatolina con dosatore e boh questo potrei provarlo se solo dessero i campioni …penso sempre che il make up è molto personale nelle prestazioni , il fondotinta soprattutto ,per cui a Clio può andare bene il cushion Lancome ,magari sulla mia pelle diversa avere un risultato doverso e nn piacermi e mi seccherebbe buttare via soldi xchè costa un bel pò oltre i 40 euro credo ..

  5. come volevasi dimostrare x curiosità ho letto i commenti su Sephora x la magior parte sono negativi per prezzo quantità e resa molte dicono che nn copre e che è adatto a chi ha una pelle secca e giovane senza imperfezioni o è troppo lucido ….x me bocciato ,può essere comodo da portare in viaggio o per un week end ma x tutti i gg non credo sia l’ideale .

  6. Si Clio ok ma secondo me non conviene per il rapporto quantità-prezzo.
    Stamattina andrò comunque da Limoni per testarne la durata sulla mia pelle così particolare (sono chiarissimissimissima con sottotono rosato quindi proverò la tonalitá porcellana e la mia pelle dopo poche ore rigetta quasi tutti i fondotinta). Vediamo se dargli una chance o meno.
    Vi tengo aggiornate se vi interessa.

  7. si potrebbe per favore fare un confronto con quello di kiko così da rendersi conto delle differenze? a parte il fatto delle ricariche, prodotto, copertura, spugnette sono identici o c’è un abisso tra i due?
    grazie!

  8. Non li ho mai visti dal vivo, ho solo pucciato il dito in uno che era sull’espositore di kiko……ma a me rimane un dubbio……i batteri!
    Il fondo “classico”, se ne usa quella quantità e il resto rimane all’interno della boccetta, anche se è comunque aperta, non si continua a mettere il dito nello stesso prodotto. Qui abbiamo una spugnetta, che appoggia su un’altra spugnetta, e una delle due viene messa sul viso, immersa nel prodotto, messa sul viso ecc. L’unto della pelle, lo sporco e i batteri, non fanno lo stesso effetto delle spugnette di lattice usate e mai lavate per cui Clio ci ha sgridato tantissimo, anche e soprattutto nelle sue trasmissioni in tv? e se invece la spugnetta “mobile” del cushon è da lavare tutte le sere…ok, pericolo scampato, ma addio praticità!

  9. Questa cosa di rapporto qualità/prezzo me la ricordo. Lo diceva non molto tempo fa che non l’avrebbe ripreso perché non conveniva. Chissà. Sarà una meraviglia se ha cambiato l’idea.

  10. Buongiorno!!! Sinceramente questo tipo di fondotinta non mi aveva mai incuriosita, ma devo dire che dopo questo post, sono riuscita a comprendere i suoi vantaggi e ora me ne sono innamorata!! Volevo sapere quanto costa questo della Lancome e se in commercio se ne possono trovare altri magari più economici… mi sembra di averlo visto da kiko, mi sbaglio? Sapete dirmi com’è la qualità? Grazie, Un bacione a tutte

  11. Siii l’ho vista!!! Che bella cavolo!!! Trucco stupendo come sempre… ma poi è simpaticissima, quando rideva lei ridevo pure io ahahahahah. Ha una voce fuori dal comune!!!

  12. Io l’ho ricevuto da mia mamma in regalo, secondo lei è il miglior fondotinta che aabbia mai provato in vita sua ( lei usa solo prodotti di alta gamma, non che sia piena di soldi, ma usa solo fondotinta, rossetto e mascara e li ricompra solo quando li finisce, non molto spesso) e io ero un po’ scettica, ma ragazze è davvero favoloso!
    Purtroppo non ha azzeccato il colore ed è un po’ scuretto per me per portarlo in inverno, quindi uso il mio fidato double wear, ma appena cambio colore ( bastano i primi raggi primaverili) lo utilizzo e mi lascia davvero una pelle da bambolina senza appesantire. Io non lo utilizzo tutti i giorni, quindi per la quantità non saprei, a me dura molto, ho la prima confezione da più di un anno. Io a parte il double wear e questo ho sempre usato prodotti economici ( e li uso tutt’ora per tutto il resto) però devo dire che la differenza si nota in questo caso!

  13. L’ho sempre un po’ desiderato 🙁 però mi spaventa il rapporto qualità-prezzo e la spugnetta “sempre sporca”!

  14. Anche io ho avuto questa impressione…poco utile per quanto riguarda i fondotinta cushion in generale ( tra l’altro ricordo che quello di kiko le era piaciuto tanto, ma aveva caratteristiche diverse…) e ottimo per pubblicizzare Lancome…anche le foto…scritta lancome e rosa del marchio ovunque…
    Poi, per carità, non c’è nulla di male, solo che mi interessa assai poco e, di certo, preferisco post di tutt’altro genere…

  15. Da quel che ho capito alla fine la rivoluzione sta solo nel fatto che è pratico da portare in giro! Proprio per questo motivo lo trovo decisamente troppo costoso.

  16. Mi sembra di ricordare che quello di kiko, con caratteristiche diverse perché più asciutto sulla pelle, le fosse piaciuto molto e che di entrambi all’epoca rilevasse la scarsità di prodotto rispetto al prezzo….

  17. Vabbè non ci vedo nulla di scandaloso in un post sponsorizzato, è un bel fondotinta, è stata coerente…alcune blogger ti spacciano certe ciofeche e ne parlano bene solo perché pagate per farlo! Almeno Clio fa selezione

  18. me piace il rossetto del video, cos’è, Clio?
    per il resto, mega spottone a Lancome, ma al di là di questo -che può piacere o meno- non è un prodotto adatto alla mia pelle grassa, oleosa e problematica.

    Certo che la ditta per essere innovativa avrebbe potuto proporre la sponsorizzazione a KK…. :p

  19. sinceramente…io ho preso il cushion vuoto della Missha e ho poi messo il fondo che volevo io, con gran risparmio. quello che non secca la pelle dipende dal tipo di fondotinta

  20. Probabile. Per questo sono curiosa di provarlo. Tempo fa ho testato quello di kiko e non mi durava affatto. Vediamo questo qua come va

  21. Capisco che il post è sponsorizzato e quindi è di tipo descrittivo ed esente da quella che è la propria opinione a 360*, ma io rimango dell’idea che non c’è rapporto qualità/prezzo e visto che si parla di un prodotto che si consuma velocemente e non di un fard che ti può durare una vita, non lo prenderò in considerazione e anche perché ogni tanto voglio avere l’illusione di non subire il condizionamento della pubblicità.

  22. molto bene, l’applicazione è uniforme e modulabile (dipende anche dalla coprenza del fondo che usi). poi se vuoi cambiare fondo (o bb cream) basta che cambi la spugnetta e con una salvietta (di quelle struccanti) pulisci il contenitore. voilà 😀

  23. Io ho guardato e provato questo prodotto ma non mi convince proprio… pochissimo prodotto ad un prezzo stellare (parlo di Lancome), copertura bassa… tanto vale prendersi una bb cream!

  24. Strano ma a me non è piaciuto per nulla.. E questa mi sembra un’altra marchetta!! Io mi trovo benissimo con il touche éclat .. Dura un sacco è leggero e luminoso. Il cuscin dura 15 gg se lo usi ogni giorno..

  25. Non li ho mai provati..c’è sempre il discorso quantità/ prezzo che mi blocca…con lo stesso prezzo solitamente si compra un fondotinta che contiene 3 volte tanto il prodotto…però la praticità del ritocco “istantaneo” quando sei in giro in effetti mi attira

  26. Mi spiace criticare ma questa era una televendita bella e buona; non che ci sia nulla di male, però ciò che trovo sbagliato e far credere che questo fondotinta abbia solo pregi, quando non è così! Senza contare che il concept di questo cushion Lancome è lontanissimo da quello dei cushion Coreani (idratanti sì ma anche più coprenti), come è già stato detto più volte 😉

  27. Stavo per scriverlo io, mi pare tutto bellissimo ma temo di tenere una cultura di batteri ,meglio sporcarmi le mani ,almeno si lavano…A meno che non si possa lavare al spugnetta dopo ogni applicazione…

  28. Ho il tuo stesso “problema” pelle molto chiara e fondotinta che scompare…Quindi mi interessa il tuo test 🙂

  29. L’hai detta in maniera più brutal ma stavo per scrivere una cosa simile anche io :/ non che ci sia niente di male, ma mi sembra poco trasparente :/

  30. Per quanto io pensi che i batteri non siano da demonizzare (ricoprono ogni superficie e il 95 percento, se non di più sono innocui quando non utili), trovo che l’igiene sia il grande punto debole di questi prodotti oltre al prezzo esageratamente alto.
    Per quanto riguarda il lavaggio… Se si lavasse la spugnetta ogni sera col cavolo che al mattina sarebbe asciutta.-.

  31. io ho risolto lavandola quasi ogni volta che la uso! sono leggermente ossessionata da ciò che riguarda la pulizia di tutto quello che metto sugli occhi e sulla pelle (infatti anche i pennelli li lavo molto spesso). cmq questo prodotto mi piace molto ma non lo ricomprerei a causa del costo eccessivo (io ho preso solo la ricarica ed era in offerta, ma veramente è da vendersi un rene) e della scarsa igiene. lo sto usando, appunto, tutti i giorni per non farlo stare troppo tempo aperto!per carità, l’effetto è molto bello ma il gioco non vale la candela.

  32. sicuramente dura meno rispetto al classico boccino di fondotinta ma io lo sto usando spesso e mi dura da un paio di mesi…

  33. Hai perfettamente ragione… Comunque la cosa che critico è solo il
    Fatto di non averlo detto, quando comunque le altre volte l’ha sempre detto sin dall’inizio…

  34. scusate, una domanda “tecnica”: ma se il post fosse sponsorizzato, non dovrebbe esserci un disclaimer da qualche parte? che lo specifica? magari c’e` e non l’ho visto..

  35. Io l’avevo preso quando era appena uscito.. ma non credo sia un prodotto.. “per tutte”.. per quanto la copertura sia modulabile secondo me non arriva ad avere una copertura “alta”..almeno a me non copre bene tutte le imperfezioni.. inoltre per il “poco” prodotto che c’è dentro la confezione il prezzo secondo me è alto. 🙁

  36. Io ho comprato quello di Clinique ma devo ancora provarlo. E’ che ho le mani bucate e mi ritrovo con 100.000 cose… Oyoy

  37. Clio nel video sei davvero bellissima! Non dico niente di originale ma hai una classe tutta particolare, tranquilla, sempre un po’ timida, davvero solare!

  38. Beh ragazze, intanto il titolo “La mia esperienza con Lancome” lascia intendere che si tratta di un post in collaborazione con il brand. Cosa c’è di male?

  39. da quando l’ ho visto, ho pensato questo è un must have, dalla tua recensione mi pare di capire che non avevo sbagliato
    peccato che in molte profumerie a torino ma anche alla rinascente non si possano testare a meno di non scomodare le commesse, perché quelli esposti sono quasi tutti secchi e questa è una cosa che mi fa arrabbiare, non sarebbe meglio finissero per omaggiarli i prodotti che tengono esposti per prova, anziché tenerli anni, e anni, fino a che diventano secchi, così una passa li prova e pensa che orrore e cambia subito idea sull’acquisto!!? baci

  40. Se inserisci i post di collaborazione con le aziende cosmetiche in un blog dove dovresti dare il tuo parere spassionato…credo che si crei un po’ di confusione. Niente contro le collaborazioni, ma dovrebbero stare fuori da questo spazio a mio parere.

  41. Ciao Clio, mi piace l’idea di quella bella confezione e il fatto di non sporcarsi le mani senza sprecare troppo prodotto con pennelli e spugnette ma…resto dell’idea che sia un po’ antigienico e troppo caro per la quantità. Ho usato per anni il teint idole di Lancome e prima di lui il mitico photogenic, ma sono davvero tanto soddisfatta del bourjois healthy mix steso con le dita e fissato con la beauty blender e costa pochissimo. Certo, non ha ingredienti curativi né filtri, è un semplice fondotinta, ma magari qualche nostro marchio sfornasse un prodotto simile e con colori decenti!

  42. Anche a me pare molto antigienico, pure i fard della collezione rebel kiko mi fanno impressione già in negozio, tutti mezzi smaciullati. Io amo la bottiglietta con dispenser.

  43. Ah si!.. Io l’ho finito giusto x quello che l’avevo pagato.. Però è vero non è arrivato a compiere il mese d’età!! 😉

  44. è l’impressione che ho avuto anche io… un po mi dispiace, mi piace clio perchè mi è sempre sembrata un po più onesta di altre, però questo post mi sembra tanto uno spot…. sono un pochino delusa

  45. Io continuo a non capire cos’ha di rivoluzionario. La consistenza, la spugnetta? Non l’ho ben capito…..comunque non m’ispira per motivi igienici come già espresso da altre ragazze.

  46. eh appunto, era il mio dubbio! anch’io la laverei ogni giorno……quindi a questo punto meglio un classico fondotinta!

  47. si certo i batteri ci sono dappertutto, quelli buoni non fanno niente, ma se per esempio una ragazza soffre di acne, con un sistema del genere è un continuo trasferire batteri dalla faccia, alla spugnetta, al prodotto, alla faccia…..entra in un circolo vizioso e non se la cava più! per chi non ha problemi, non c’è problema! tocchiamo ogni giorno superfici contaminate e siamo sanissime….ma se una sta combattendo contro dei batteri, questo sistema di certo non aiuta!

  48. si certo i batteri ci sono dappertutto, quelli buoni non fanno niente, ma se per esempio una ragazza soffre di acne, con un sistema del genere è un continuo trasferire batteri dalla faccia, alla spugnetta, al prodotto, alla faccia…..entra in un circolo vizioso e non se la cava più! per chi non ha problemi, non c’è problema! tocchiamo ogni giorno superfici contaminate e siamo sanissime….ma se una sta combattendo contro dei batteri, questo sistema di certo non aiuta!

  49. Allora: ho messo il fondo su metà viso. Appena steso la parte truccata sembra immediatamente più luminosa e levigata (anche se non ho particolati problemi e ho appena finito 2 cicli di peeling chimico quindi ho la pelle liscia come il culetto di un bambino, la differenza con la metà non truccata si notava e come!); tutte le discromie erano scomparse, pori minimizzati, colorito uniforme e luminoso. Fin qui tutto bene. Faccio i miei giri. Arrivo a casa. Pranzo. Dò una controllatina al makeup e cosa vedo?? Niente! Il fondotinta era scomparso! Fuggito! Dileguato!
    Morale cuscion o come ti chiami tu, per quello che costi non mi puoi abbandonare dopo 2/3h! Per questo motivo ti boccio!

  50. ehm…ma solo io mi ricordo che quando ne ha parlato poco dopo l’uscita ha detto che non lo avrebbe ricomprato soprattutto perchè dentro ci sono tipo 15ml di prodotto e il prezzo è quello di un fondotinta “normale” da 30 ml??? ora….non c’è niente di male a fare un post-sponsor, ma…la coerenza non andrebbe mai abbandonata…

  51. Clio io mi ricordo che in un post su questi prodotti dicevi che la quantitá era poca. Mi sbaglio? Comunque mi hai convinto. Una domanda: come lavare e quando la spugnetta??

  52. Scusate! Il video mi ha chiarito tutto. In mese è troppo poco come durata. W i fondotinta liquidi. Armani i love you

  53. Ciao Clio, sono sul treno di ritorno da una gita a Pisa, mi fai compagnia finché regge la batteria. Oggi ho approfittato della presenza della Brown Bar per farmi coccolare un po’, ti allego il risultato anche se fuori luogo rispetto al post.

    Questo fondotinta é bellissimo, mi piacciono molto le idee Koreane, sono chiara di carnagione ma odio prendere il sole e amo l’effetto porcellana però il prezzo mmm un pochino proibitivo soprattutto per la quantità di prodotto. Sono alla ricerca di un fondotinta leggero che non faccia l’effetto maschera però che abbia durata e coprenza, non amo l’effetto luminoso sono chiara con sottotono rosa e a parte il naso che si lucida dopo qualche ora e qualche rossore non ho problemi, cosa mi consigli?

  54. Ciao Clio, grazie del post, è molto carino il video, con quel trucco! 🙂
    Io mi trovo bene con il Dior star, probabilmente non cambierò.

  55. L’ho acquistato ieri…02 beige rosé. Mi sa che questo fondotinta non fa per me, è come se non venisse assorbito bene e poi si secca in -superficie evidenziando pori e micro-rughette. E il viso mi pizzica leggermente.
    Comunque stasera riprovo a metterlo meglio aiutandomi con le dita. Non voglio scoraggiarmi.
    Alla luce naturale la tonalità che ho scelto risulta decisamente rosa.
    Vi aggiorno.

  56. Devo dire che mi incuriosisce, l’effetto mi sembra molto bello, ma costa davvero troppo per quel che dura! Magari tra un po’ diventerà di moda e lo faranno un po’ tutte le ditte in modo da avere scelta! Comunque bellissimo trucco, molto raffinato, e come sempre grazie per le vedute di New York!

  57. nonostante la review del cushion di kiko in cui dicevi che non valeva la pena prendere questi prodotti perchè duravano pochissimo rispetto al loro costo ho comprato lo stesso il lancome. mi sono trovata super bene ma è durato così poco che ci sono rimasta davvero male! ora questo post mi suona un po’ strano… però vabè 😉 sappiamo come funziona la pubblicità

  58. Clio ti prego non cominciare anche tu con la pubblicità occulta, non se ne può più… ti prego di chiarirci, come hai sempre fatto, che questo post è frutto di una collaborazione. Grazie

  59. In corea io ho comprato il cushion della The saem e mi trovo benissimo! Da quando lo uso le persone hanno iniziato a farmi complimenti per l’incarnato e a dirmi che sembro diversa XD Anche se sulla fronte mi evidenzia un po’ la pelle secca devo dire che sono abbastanza soddisfatta dal prodotto, la corea è proprio su un altro livello

  60. Purtroppo in Italia abbiamo solo Lancome che li fa (e a che prezzo!), mentre in Corea quasi tutti i brand (cari o meno) li fanno. Sono davvero comodi, hai tutto in una piccola confezione ma io preferisco la BBcream (Missha) perchè una delle linee che ho usato (Innisfree) mi lascia la pelle troppo lucida…dovrò provarne altri!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here