Ciao a tutte!

Quante volte sogniamo di alzarci la mattina, aprire il nostro armadio…e trovare magicamente il guardaroba della nostra icona di stile? Per esempio, sarebbe bello se apparissero tutte le gonne retrò di Taylor Swift o i vestiti posh di Emma Watson, oppure ancora gli abiti da sera di Blake Lively o i completi bon ton di Michelle Williams… non è vero? Naturalmente se potessimo anche avere i capelli e un look curato come loro, sarebbe proprio il top!

Ma come fanno ad avere così tanto gusto, a non sbagliarne mai una e ad apparire sempre semplicemente perfette? Beh ragazze, il lavoro dell’icona di stile non è un mestiere in solitaria: la figura della/o stylist è talmente fondamentale che…tornando indietro nel tempo si vede benissimo quando le celebrity non avevano nessun aiuto! Volete vedere gli orrori delle star prima della stylist? Perdita della mascella assicurata!

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-cover.001

MICHELLE WILLIAMS

Prima

Quando Michelle Williams era Jen di Dawson’s Creek e poco più, non molte l’avrebbero eletta a icona di stile…fuori dal set.

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-michelle-williams-6

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-michelle-williams-7

Outfit eccessivi e poco adatti alle sue forme, alternati a look dimessi e sciatti, poco portamento, capelli scompigliati come se l’unico parrucchiere mai visto fosse la pioggia di Londra… Insomma, sembrava proprio che di Michelle, finita quella che sembrava già la cresta della sua onda, non si sarebbe più parlato.

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-michelle-williams-8

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-michelle-williams-9

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-michelle-williams-10

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-michelle-williams-11

Dopo

Ad un certo punto poi, il suo talento ha avuto la meglio sul suo poco gusto nel vestire e, azzeccando i provini giusti, Michelle si è affermata come attrice al punto che, evidentemente, il suo agente o chicchessia ha pensato che si meritasse una stylist (nel suo caso, Kate Young) che ripensasse la sua immagine. E che terno al lotto che ha vinto la ormai ex-Jen!

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-michelle-williams-1

Remise en forme, tinta di un favoloso biondo vaniglia, look tra il boyish e il più femminile dei bon-ton: Michelle Williams ora ha stile, carattere, un’identità tutta sua.

Michelle-Williams-for-Louis-Vuitton-1

Il suo taglio corto è uno dei più invidiati e i suoi look conquistano anche i nomi dell’alta moda. Al punto da diventare volto di Louis Vuitton in una delle campagne “più-strappate-dai-magazine”, per poter essere portate dal parrucchiere, della storia 🙂 !

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-michelle-williams-2

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-michelle-williams-3

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-michelle-williams-4

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-michelle-williams-5

Niente male come trasformazione, non è vero? Beh, sappiate che non è affatto la più sconvolgente del post. Pronte per cambiare per sempre il modo in cui vedete certe celebrity?

BLAKE LIVELY

Prima

L’abbiamo conosciuta come Serena van der Woodsen, stilosa fashionista ex-party-girl tutta Valentino e Alexander McQueen. Eppure, prima di rivedere lo stile di Serena riproposto sul red carpet, Blake sfoggerà una serie di outfit sbagliati che riuscirà a farci dimenticare solo con successivi anni di look impeccabili.

Però, giusto per ricordarvelo, un tempo vestiva così:

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-blake-livelyOk la gioventù, ok gli anni 2000, peròòòò…

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-blake-lively

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-blake-lively

Abiti che fanno difetto e tirano nei punti sbagliati, accessori scelti male (quella collana lunghissima che finisce tutta in centro? Quella sciarpetta a righe? Quei guantini con tennis incorporato?), uno stile-non-stile… A salvarla c’è la sua innegabile bellezza, ma forse un aiutino potrebbe giovare!

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-blake-lively

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-blake-lively

Dopo

Eccola poi affermarsi icona dello stile glamour e insieme sempre un po’ acqua-e-sapone, non dimenticandosi le sue origini californiane: Blake diventa la regina dell’incarnato sunkissed e di tutti gli outfit che sanno valorizzarlo al meglio, creandosi uno stile tra la vecchia Hollywood e la nuova Malibù.

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-blake-lively

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-blake-lively

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-blake-lively-3

Mozzafiato, non è vero? Oggi sa sfoggiare look troppo-belli-per-essere-veri ma c’è stato bisogno di qualche appunto di stile, per far sbocciare quello che era già un bellissimo fiorellino!

Il nome di chi l’aiuta? Non è facile a dirsi: pare infatti che Blake non abbia una vera e propria personal-stylist. Tuttavia accetta volentieri consigli di stile dai suoi contatti nell’alta moda. Per il MET Gala pare abbia cercato approvazione direttamente da Karl Lagerfeld e Christian Louboutin. Così, per andare sul sicuro senza girarci tanto attorno…!

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-blake-lively-4

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-blake-lively-

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-blake-lively

Anche con il pancione non solo non ha mai perso colpi, ma ha dimostrato come si possa essere femminili, eleganti e – perché no – sexy anche in dolce attesa!

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-blake-lively

E anche subito dopo il parto, Blake ha di nuovo sfoggiato bustini e abiti da vera favola. Tanto stress e palestra? Parrebbe di no! Ha giurato di non essere stata ossessionata dal dover tornare subito in forma: ha solo saputo indossare gli abiti giusti. E come negarlo?

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-blake-lively

ClioMakeUp-star-prima-dopo-vestite-male-icone-stile-stylist-blake-lively

Già due notevoli makeover, non è vero? E a pagina 2 ve ne garantiamo altrettanti ancora più sconvolgenti. Secondo noi non crederete mai a come si conciavano Taylor Swift e Emma Watson prima di diventare due delle ragazze meglio vestite del pianeta. Sicuramente non potete perdervelo!