Ciao a tutte!

A distanza di 8 anni dalla sua conclusione il successo di Una Mamma per Amica non si ferma: Rory e Lorelai stanno per tornare con quattro nuovissime puntate in arrivo sulla piattaforma di Netflix a fine novembre!!

Sul web si possono trovare tantissime anticipazioni riguardo a queste nuove puntate ma non vogliamo spoilerare nulla 😉 Sappiate solo che rivedremo quasi tutti i nostri amati personaggi nella vecchia e cara cittadina di Stars Hallow!

I dialoghi molto veloci, soprattutto tra le due protagoniste, con riferimenti alla cultura pop, alla musica e a svariati film creavano quell’humour molto particolare che ha contraddistinto la sere tv portandola al successo!

Dopo così tanti anni i protagonisti sono cresciuti (e in alcuni casi anche invecchiati): insomma dalla prima puntata andata in onda negli States sono passati ben sedici anni! Si, avete letto bene… s e d i c i!!! Non indugiamo oltre e scopriamo subito tutti i cambiamenti dei protagonisti!

cliomakeup-cast-una-mamma-per-amica-prima-dopo-1Credits: today.com

Lauren Graham è Lorelai Gilmore

cliomakeup-cast-una-mamma-per-amica-prima-dopo-2Via Pinterest

cliomakeup-cast-una-mamma-per-amica-prima-dopo-3Credits: fanpop.com

cliomakeup-cast-una-mamma-per-amica-prima-dopo-4Credits: Fanpop.com

La mamma che tutte sognano d’avere…perchè? Le sue ben poco sane abitudini alimentari sono piuttosto famose: a partire dalla dipendenza dalla caffeina fino alla dieta a base di cibo take away! Tutti gli amanti della serie tv conoscono le serate dedicate ai film dove le due protagoniste non fanno altro che mangiare cibo spazzatura! 

cliomakeup-cast-una-mamma-per-amica-prima-dopo-5Credits: Bustle.com

Una mamma fuori dal comune che non cucina, quindi, ma dall’innato humour che ha portato tantissime persone ad amarla. Le sue vicende amorose ci hanno accompagnate durante tutte le stagioni: da Christopher (il padre di Rory), ad Alex, Jason, Max ed infine il fidato Luke! Cosa dite, saranno ancora insieme in queste nuove puntate in arrivo? Si saranno finalmente sposati?

cliomakeup-cast-una-mamma-per-amica-prima-dopo-6Ed eccola oggi, con i capelli lisci ma sempre bellissima! Credits: usmagazine.com

Dopo la fine del programma abbiamo visto Lauren sia sul piccolo che grande schermo, in diverse sere tv come Parenthood oppure nel film commedia Missione Tata a fianco di Vin Diesel! Nel 2013 è arrivato in libreria il suo romanzo “Someday, Someday, Maybe: a Novel” entrato a far parte della lista di best-seller del New York Times.

Alexis Bledel è Rory Gilmore

cliomakeup-cast-una-mamma-per-amica-prima-dopo-7Credits: popsugar.com

cliomakeup-cast-una-mamma-per-amica-prima-dopo-8Credits: fanpop.com

cliomakeup-cast-una-mamma-per-amica-prima-dopo-9Come sempre, immersa nella lettura! 🙂 Credits: Bustle.com

Considerata la punta di diamante della famiglia Gilmore è la figlia che tutti vorrebbero avere: responsabile, disciplinata e studiosa. Come Lorelai anche lei è caffeina dipendente, ama il cibo spazzatura, la musica e i film. A differenza del suo personaggio Alexis detesta il caffè quindi, in scena, la sua tazza veniva riempita di Coca-Cola o di tè!

cliomakeup-cast-una-mamma-per-amica-prima-dopo-10Lorelai e Rory in una classica scena con cibo take-away, sedute sul divano!  🙂 Inizialmente mangiavano per davvero tutto quello che veniva dato loro per girare le scene. Dopo poco tempo iniziarono a star male!

L’attrice ha avuto una relazione amorosa con la sua co-star Milo Ventimiglia conosciuto sul set (dove interpretava Jess). Ora è sposata con Vincent Kartheiser, attore conosciuto sul set di Sin City e con cui ha anche un figlio. 

cliomakeup-cast-una-mamma-per-amica-prima-dopo-11Credits: optimaitalia.com

Ed eccola oggi! Che dire, l’abbiamo vista crescere durante lo show ed abbiamo seguito tutti i suoi cambiamenti, anche in fatto di stile! La ragazza acqua sapone è cambiata e ha lasciato spazio ad una donna che sa come mettere in risalto i suoi bellissimi occhi azzurri.

Melissa McCharthy è Sookie St.James

cliomakeup-cast-una-mamma-per-amica-prima-dopo-12Credits: popcrush.com

cliomakeup-cast-una-mamma-per-amica-prima-dopo-13Credits: bustle.com

Il genio della cucina Sookie: frizzante, divertente, dal forte entusiasmo, brillante e grande amica di Lorelai. Durante lo show la vediamo soprattutto alle prese con il suo lavoro in cucina, dove Lorelai trova rifugio e consiglio.

Ed ecco com’è oggi!

cliomakeup-cast-una-mamma-per-amica-prima-dopo-14Credits: fanpop.com

È il personaggio dello show che abbiamo visto più frequentemente sul piccolo e grande schermo. Nel 2015 ha ricevuto la sua stella personale sulla Hollywood Walk of Fame di Los Angeles. Attrice, doppiatrice, comica e sceneggiatrice: qualcosa ci dice che la vedremo in tante altre produzioni!

Jared Padalecki è Dean Forester

cliomakeup-cast-una-mamma-per-amica-prima-dopo-15Credits: fanpop.com

cliomakeup-cast-una-mamma-per-amica-prima-dopo-16Credits: fanpop.com

Il primo grande amore di Rory, come dimenticarlo?! Tra i due sboccia un sentimento che viene però messo alla prova dall’arrivo di Jess. I due si lasciano e Dean si sposa con Lindsay. Nonostante tutto, l’attrazione tra i due è molto forte, tanto da portarli ad avere una relazione adultera durante la quale Rory perde la sua verginità. 

Ma com’è oggi Jared?!

cliomakeup-cast-una-mamma-per-amica-prima-dopo-17Credits: etonline.com

Apparso in diversi film è ora co-protagonista della serie tv Supernatural dove interpreta Sam Winchester! Non preoccupatevi, ci sarà anche lui nei nuovi episodi! 😉

Ragazze, non abbiamo ancora finito!! Mancano ancora all’appello vari personaggi che ci hanno fatto battere forte il cuore e sognare ad occhi aperti…Saranno ancora in grado di emozionarci?? Venite a scoprirlo nella prossima pagina!

84 COMMENTI

  1. Una delle attrici che ho visto più spesso in giro è anche quella che interpreta Paris. L’ho ritrovata infatti in tutte le serie di Shonda, sia con ruoli marginali tipo in scandal, sia come una delle protagoniste come in Le regole del delitto perfetto. Inoltre è sposata con uno degli attori principali di private practice (Cooper). Mi piace tantissimo com’è diventata, è una bellissima donna e una brava attrice.

  2. Sinceramente non seguo la serie, quando è iniziata non mi interessava poi quando volevo provare a vederla era già tipo alla 4 stagione

  3. Che regalo!
    La mia serie preferita di sempre!
    Non ci può essere altra conclusione se non il ritorno di fiamma tra Rory e Jess…se non è così non lo guardo neanche…
    p.s. le vere appassionate non dimenticheranno mai la mitica Paris Geller!

  4. Ho AMATO questa serie, prima che escano le nuove puntate devo guardarmela in lingua originale, i doppiaggi sono IL MALE.

    Sookie si è conservata alla grande, Lauren un po’ meno (non so se e quale differenza d’età ci sia tra le due però).

    Strano come alcuni – di fascia d’età analoga – siano invecchiati di più (Jess mi pare più grande di Dean ora).

    Comunque, gran serie. A parte l’abuso di cibo spazzatura era un insieme di buoni esempi, linguaggio pulito, ironia brillante e riferimenti intelligenti, tipo Paris Geller che contesta la scelta di fare la festa della scuola su uno yacht: “La peggior idea da quando Chamberlain disse al governo inglese “Quell’Hitler è un tipo a posto!””.

  5. Che bella questa serie! L’ho rivista tutt’a due anni fa su La5! Rory è bellissima, incarna il mio ideale di viso perfetto.. Pulito e dolce!
    Io spero che gli sceneggiatori non facciano scherzi, l’unica conclusione possibile è che Rory e Jess ritornino insieme ❤️
    Se fanno rimettere Rory con quel viziato di Logan mi ribello

  6. Logan rappresenta tutto quello che in un uomo ho sempre odiato, che goduria quando l’ha piantato!!

  7. Troppo bella la serie. Fatta veramente bene. Tante scene piene di magia, difficile scegliere. Per il sequel aspetterò pazientemente, possibilmente senza le preferenze. Tanto ognuno di loro aveva un suo perché.

  8. Questa serie è meravigliosa! Lorelai è la madre che vorrei avere e allo stesso tempo quella che vorrei essere.
    Da adolescente anche io mi sarei innamorata di Dean e ho tifato tanto per lui, dato che non ho mai potuto vedere Jess.
    Un’amica come Lane dovremmo averla tutti.
    E poi Luke… <3 Luke è l'uomo ideale. Luke è l'uomo.
    Eh….quanta roba Luke! Tanta roba!!

  9. Non conosco questa serie ma a mia figlia hanno regalato un abbonamento a Netflix di tre mesi, adesso vado a curiosare !

  10. Questo telefilm rimarrà sempre nel mio cuore, mi sono commossa quando è finito la prima volta e sicuramente accadrà anche la prossima

  11. Clio potreste fare 1 altro post con i personaggi Ke avete lasciato daaai Ke ci piace tanto al serie

  12. Fedeal rispetto la tua opinione, ma da traduttrice, adattrice e doppiatrice, non posso che difendere la categoria:non ho lavorato personalmente alla serie, ma ti posso assicurare che è stata una delle più difficili da gestire, vuoi per la velocità dei dialoghi, ma anche per la grossa difficoltà di dover appunto adattare i dialoghi in modo da poter essere sensati ed ironici anche in lingua italiana. per carità, ognuno ha il diritto di guardare la propria serie tv in lingua originale o doppiata, non è una scelta che si ha in tutti i Paesi del mondo, ma il doppiaggio non è il male. Se tu non conoscessi l’inglese/americano senza la versione doppiata non potresti seguire il tuo telefilm preferito. Il doppiaggio è un’arte, e non è semplice. Permette di far usufruire di un prodotto straniero anche a chi le lingue straniere non le conosce. Per poter tradurre ed adattare una sola puntata ci vogliono diversi giorni di lavoro, a volte anche più di una settimana, e per doppiarlo anche di più. Ripeto, rispetto la tua scelta,ma tu per favore, rispetta il lavoro di tante persone che stanno dietro a questa lavorazione. E’ ovvio che può capitare che ci siano errori, ma non per questo trovo carino additare un’arte e un lavoro, così come tutte le persone che ci lavorano. Senza polemica, un po’ di rispetto…buona giornata 🙂

  13. Fedeal rispetto la tua opinione, ma da traduttrice, adattrice e doppiatrice, non posso che difendere la categoria:non ho lavorato personalmente alla serie, ma ti posso assicurare che è stata una delle più difficili da gestire, vuoi per la velocità dei dialoghi, ma anche per la grossa difficoltà di dover appunto adattare i dialoghi in modo da poter essere sensati ed ironici anche in lingua italiana. per carità, ognuno ha il diritto di guardare la propria serie tv in lingua originale o doppiata, non è una scelta che si ha in tutti i Paesi del mondo, ma il doppiaggio non è il male. Se tu non conoscessi l’inglese/americano senza la versione doppiata non potresti seguire il tuo telefilm preferito. Il doppiaggio è un’arte, e non è semplice. Permette di far usufruire di un prodotto straniero anche a chi le lingue straniere non le conosce. Per poter tradurre ed adattare una sola puntata ci vogliono diversi giorni di lavoro, a volte anche più di una settimana, e per doppiarlo anche di più. Ripeto, rispetto la tua scelta,ma tu per favore, rispetta il lavoro di tante persone che stanno dietro a questa lavorazione. E’ ovvio che può capitare che ci siano errori, ma non per questo trovo carino additare un’arte e un lavoro, così come tutte le persone che ci lavorano. Senza polemica, un po’ di rispetto…buona giornata 🙂

  14. E’ stata la mia serie tv preferita e sogno ancora di vedere insieme Rory e Jess e Lorelai e Luke 🙂

  15. Ho un bellissimo rapporto con lei e purtroppo siamo sempre state lontane fisicamente x i miei traslochi…però ci sentiamo centomila volte al giorno!!! Tante volte penso aiuti fratelli che invece vivono vicino ai miei e penso che sono fortunati!!! Grazie Gabry

  16. Ehi! Ma vi siete dimenticati di Michelle!!! Anche lui, sebbene secondario, era un personaggio chiave. Io adoravo la sua ere moscia da francese! Mi sa che per un mesetto mi farò l’abbonamento…

  17. Sono d’ accordo con te , chi ha vicino i propri cari ha proprio una grande fortuna , non parlo di aiuti fisici ma di quelli amorevoli

  18. Sono d’accordo, il doppiaggio italiano è uno dei migliori al mondo e ormai sembra che ogni occasione sia buona per criticarlo perchè fa figo vedere in lingua originale, è logico che in lingua originale un film o una serie rendano meglio perchè si possono cogliere anche tutti i rumori di sottofondo ma non per questo si deve criticare a morte il lavoro dei doppiatori

  19. Credo sia stata la prima serie che ho seguito in assoluto, la vedevo quando non avevo neanche dieci anni. La mediaset ne va pazza, la manda costantemente in tv e la rivedo sempre volentieri.
    Io amo, AMO Jess, la serie deve essere stata rinnovata per poter consacrare definitivamente la coppia Rory/Jess altrimenti mi rifiuto!
    Logan non mi è mai piaciuto, anzi se non tornava era pure meglio.
    Jess tutta la vita (Milo Ventimiglia sappi che sei uno dei miei amati da sempre)

  20. Hai ragione scusa, l’ho fatta breve per evitare papiri poi risulto sgradevolmente secca.

    Secondo me ci sono serie che doppiare è una sfida persa in partenza, non per mancanza di professionalità di chi lo fa di mestiere ma perché è impossibile rendere i giochi di parole, alcuni riferimenti e via andare.

    Ho amato Una Mamma per Amica in italiano, ma HIMYM ad esempio è terribile doppiato, mentre in lingua è tutt’altro.
    Idem per Gossip Girl: doppiato è tragico (ok che parlano solo di vestiti e di chi si è fatto chi, ma le voci italiane le trovo proprio inadatte).

    Per contro ci sono film che in lingua originale secondo me rendono molto meno e il doppiaggio sopperisce a quel “piattume” che a volte permea i dialoghi anglosassoni, o anche solo il variare il sottofondo da silenzioso ad animato.

    Altri sono belli uguali doppiati e non, tipo The Dressmaker, Jurassic Park.

    In generale preferisco la lingua originale, anche subbata, per avere un’idea meno filtrata, ho usato le serie e i film in lingua originale per imparare l’inglese, mi entusiasma sempre molto riuscire a seguire dialoghi impegnativi.

  21. Non intendevo criticare il lavoro dei doppiatori (mea culpa però perché detta così poteva sembrare), anzi: i nostri sono molto bravi, comunque ho risposto sopra

  22. Anch’io adoro la coppia Jess-Rory!Dean era troppo bamboccione e Logan troppo snob!devono stare assolutamente assieme!

  23. penso sia la prima serieTV che ho visto dall’inizio alla fine, ma sicuramente è la prima con cui ho fatto una maratona (la prima di una lunga serie =D hehe). Amavo questa serie!! mi sogno ancora i paninazzi di Luke e qualche volta mi faccio le serate con cibo spazzatura (ADORO!!!). La guardavo con mia madre quando ero un adolescente e mi ha aiutata a sciogliermi con lei e a creare un bel dialogo, che c’è tutt’ora! io sono davvero curiosa di vedere queste 4 puntate!

  24. Si anch’io intendevo ai miei fratelli ma sto t9 ahahah cmq verissimo mi manca anche una bella chiacchierata con mia mamma davanti ad un semplice caffè! X ora ci arrangiamo x telefono poi forse questa estate verranno a casa mia qualche giorno così si godono un po anche il nipotino!

  25. Ho amato moltissimo questa serie e sono contenta di poter rivedere tutti i personaggi però sono un po’ in ansia, speriamo non combinino disastri!

  26. Di questa serie adoravo la cornice dei personaggi secondari: Stars Hollow e i suoi abitanti un po’ pazzi, con il “sindaco” petulante, il pazzoide, le pettegole e così via. Abitandoci non mi sarei persa un’assemblea cittadina per nulla al mondo!

  27. Clio questa categoria di post ci piace!!!:D
    Che ne dici se ne dedichi uno anche ad O.C.??? Queste sono le due serie tv che guardavo sempre con le mie amiche ai tempi delle medie! Che ricordi 🙂

  28. Ma quando ci sarà la nuova serie ….e su che canale lo faranno….sarebbe bello riuscire a vederla.

  29. La mia serie preferita di sempre!!! Rory e Lorelai sono praticamente di famiglia…Il finale perfetto è Lorelai e Luke sposi…Rory con Jess

  30. ho sempre adorato questa serie tv, divertente, pulita ed innovativa; ero del team Logan e ho detestato il finale! 🙂

  31. Ciao a tutte! È da un po’ che seguo “in silenzio” questo fantastico blog ma dopo questo post ho sentito proprio il bisogno di iscrivermi, anche solo x ringraziare Clio e il team x averlo pensato e scritto!!! Un bacio Alice P.S: Rory e Jess forever

  32. Oddio, Una Mamma per Amica è una delle prime serie tv che ho visto da ragazzina: mi piaceva tantissimo questo rapporto madre figlia molto alla pari, e la loro complicità. Ci sarà anche Paris? E l’altra amica di Rory, Lane?
    Io spero che Rory si sposi con Logan… però a onor del vero (e da quel che mi ricordo) Lorelai e Luke nell’ultima puntata non erano fidanzati, si erano lasciati da un po’, e lei torna nel locale e sembra che stia per ri-ri-sbocciare qualcosa…

    Mi dispiace molto per Richard Gilmore…

  33. Mi trovo in tutto d’accordo con te, è un tema che mi sta molto a cuore! Preferisco spesso la lingua originale al doppiaggio (amore sconfinato per l’inglese soprattutto british), ma riconosco che rispetto a quello che vediamo, anzi sentiamo, c’è un duro lavoro dietro che richiede molto tempo, attenzione e dedizione. Proprio per questo, però, non sopporto quando le scene vengono doppiate male, a partire da un discorso non tradotto bene, per finire alla voce che molte volte altera il personaggio di cui fa perdere la reale essenza, soprattutto se i film o telefilm in questione sono poco conosciuti. In generale, sempre rispettando il lavoro altrui, a me non piace quando lo si fa dando l’impressione di farlo “tanto per”; nel caso del doppiaggio, spesso ho quest’impressione, che troppe poche volte viene smentita da alcuni film/telefilm (quando invece dovrebbe essere al contrario). Io la penso così, è chiaro che è un parere personale (gratuito XD). Buon pomeriggio a tutte 🙂

  34. Secondo me @fedeal non voleva offendere nessuno e mi trovo d’accordo con lei, il doppiaggio non è proprio il massimo sopratutto per chi ama il cinema o la tv. Non è assolutamente vero che ci non conosce la lingua deve vedere la versione doppiata, è un pensiero Italiano che trovo retrogrado. Io sono laureata in cinema e non vedo un film doppiato da anni, anche i film koreani/rumeni/russi li guardo solo con i sottotitoli. Questa non vuole essere in nessun modo un offesa a te, se si trattasse di doppiare cartoni animati non ci vedrei niente di male ma i film no o tantomeno le serie tv. Io trovo ridicolo vedere Al Pacino che muove le labbra e sopra sento la voce di Amendola. E Amendola era fantastico. Semplicemente il doppiaggio non sarà il male ma senza dubbio toglie tantissimo ad un buon film rendendolo a volte persino ridicolo. Mille attori che hanno la voce uguale. Assurdo. Guarda caso nei paesi del nord si vive benissimo senza doppiaggio. In UK nessuno capisce il siciliano eppure Montalbano ha i sottotitoli, te lo immagini col doppiaggio inglese? tremendo.

  35. Secondo me nessuno ha criticato nessuno. Vedere i film in lingua originale non fa assolutamente figo ma sicuramente ti aiuta ad imparare nuove lingue e cogliere il lavoro di tanti bravi attori. Il bravo Fassbender ad esempio si sforza di parlare con un perfetto accento americano in Steve Jobbs e noi lo doppiamo. Il suo lavoro da attore completamente buttato.

  36. Grazie 🙂
    Però che scrivo in modo molto secco è vero, risulto più lapidaria di quanto non sia live..

    Se ti piace l’inglese british e ti piace la satira, nel caso in cui tu non lo conosca ti consiglio di cercare John Oliver su youtube: esco da un corso in inglese all’università e per tenerlo allenato ho cercato video solo in lingua, fa morire dal ridere!

  37. Credo di avere il problema opposto, io ho un tono di voce naturalmente “secco”, prima di conoscere qualcuno devo precisarlo o cominciano a pensare che stia dando i numeri… ahahah
    Grazie per il consiglio comunque, andrò a cercarlo il prima possibile! 😀

  38. Non capisco perchè la mia risposta non venga approvata dal team… non c’è niente di volgare, niente di offensivo, solo la libertà di poter esprimere un’opinione. spero venga approvata

  39. Uau… Io ho partecipato ad un seminario di doppiaggio nel 2010 a Milano. Che esperienza meravigliosa!

  40. Preparate i fucili: Ho scoperto questa serie solo nelle repliche di questa primavera!
    Personalmente trovo interessante il rapporto conflittuale Emily-Lorelay, mentre sarebbe bello sapere come abbia fatto Lorelay a crescere da sola Rory, e non di stenti ma dignitosamente! (insomma, rimane incinta a sedici anni ma riesce a studiare, lavorare e fare carriera…il tutto senza il sostegno dei genitori). Inoltre, in un paesino, riesce pure ad avere il supporto di tutti. (quando torno io al paesino mi guardano male perché vivo da sola in città con mio figlio). E Lorelay non è frustrata, non è stanca, non ha attacchi depressivi… Insomma, un po’ troppo edulcorata come situazione generale. Sarò strana io.
    Passando agli attori, Alexis è bellissima, qualcosa di spettacolare e, sia lei che Lauren, hanno doti straordinarie di immedesimazione e interpretazione!

  41. Concordo sul doppiaggio tremendo di HIMYM, la prima puntata l’ho vista in italiano e non capivo perché piacesse a tutti, zero risate… in lingua originale tutta un’altra cosa; per Una mamma per amica invece ti dirò, l’ho vista tutta in italiano quando usciva per la prima volta, rivista tutte le volte che l’hanno riproposta in tv negli ultimi anni, poi l’ho rivista tutta anche in inglese (si, sono un pelo ossessionata) per vedere se mi stavo perdendo qualcosa e invece niente, un ottimo doppiaggio secondo me, raro ma vero! Sia dal punto di vista del senso dei discorsi, sia per i doppiatori scelti, che non hanno per niente snaturato la caratterizzazione dei personaggi originali. Poi ovvio, certe sfumature e giochi di parole sono intraducibili, anche io preferisco la lingua originale in genere, però con questo avevano fatto davvero un buon lavoro..

  42. Ed ecco che come ogni volta compare la foto di Jess e contemporaneamente mi prende un colpo al cuore e mi parte l’ormone… però cavoli mi sembra quello “invecchiato” meno bene tra tutti, che amarezza…

  43. Se non ricordo male avevo trovato qualche errore che proprio faceva perdere senso al discorso, ma l’ultima volta che l’ho guardato ancora non capivo bene la lingua, mi ero detta “So a memoria l’italiano, proviamo con l’inglese” (anche io ero ossessionata) e nelle prime tre serie spesso non mi ritrovavo, però è vero che tutti gli inside jokes eran modi di dire.. boh 🙂

    HIMYM è imbarazzante.

  44. niente di così strano..nè offensivo..solo un piccolo aneddoto da sala…non capisco perchè non venga pubblicato..sembra che sia stata censurata per qualche cattiveria, cosa che assolutamente non era, solo uno scorcio di vita del lavoro di doppiaggio…

  45. Vero! Infatti secondo me per cartoni e film di animazione il doppiaggio è perfetto. Sui film no. Ayo

  46. Ho amato questa serie tv!ad ogni puntata mi veniva fame vedendo le schifezze che mangiavano Lorelai e Rori 🙂 non mi è mai piaciuto Logan e il rapporto conflittuale di Lorelai con i suoi, l’avrei strozzata quando ha sposato il sue ex ahahahah Bellissime entrambe comunque!aspetto le nuove puntate!

  47. ammetto di aver iniziato a guardare la serie solo per Jared (sono una fan di Supernatural dall’inizio dei tempi) e ho amato
    ogni

    singolo

    minuto!
    inoltre mi identificavo tantissimo in Rory per via dell’amore per la lettura e anche io giro sempre con un libro in borsa. sono felicissima dell’uscita delle nuove puntate e non vedo l’ora di guardarle.
    spero non me ne voglia Jared ma, teamJess tutta la vita!!

  48. Ciao TeamClio, adoro Una mamma per amica, non vedo l’ora di vedere le nuove 4 puntate! 🙂
    Mi piaceva la storia tra Lorelai e Luke, quindì adoro la serie più per loro! Aspetto il matrimonio 😉
    Invece per Rory, mi piaceva Dean e non ho mai sopportato Jess (sarò l’unica) e nemmeno Logan (almeno su di lui non sono l’unica).
    Immagino che però avranno accontentato le fan di Jess e che Rory finirà con lui (o magari un 4° ragazzo? ma non credo).

  49. Mi sembra che nel telefilm sia spiegato bene come ci riesce! 🙂
    Insomma ha una fortuna enorme. Perchè lei scappa con la bambina davanti ad un albergo dove la accoglie la proprietaria che le dà immediatamente una specie di casetta vicino all’albergo e un lavoro da cameriera. Questa donna poi considera e tratta Lorelai come una figlia.
    Quindi sarà facile poi con il tempo per Lorelai passare da cameriera a dirigente.
    Negli anni è sempre stata aiutata da Luke (mi sorprende ci abbiano messo così tanto a mettersi insieme) e nel paese tutti la adorano quindì l’avranno di sicuro aiutata molto.
    Poi mette da parte dei soldi e insieme a Suki acquista un altro albergo. E va pure all’Università serale (mi pare prima finisca il liceo) per imparare l’economia aziendale.

  50. Nell’ultima puntata Lorelai e Luke tornano insieme.
    Mi pare perchè lui ha passato la notte a costruire il tendone in modo che tutti potessero salutare Rory anche con la pioggia (che è una sorpresa tra l’altro).

  51. Ehi ragazze, ayo in sardo si scrive ajò e si pronuncia con l’accento sulla “o”, non sbagliatemelo! Altrimenti sembra che vi siete fate male, capito mi avete?

  52. Sì nella realtà è quasi impossibile che vadano così le cose! 🙂
    Mi pare che una volta ho visto un film (ma non so quale fosse) in cui un ragazzo povero da adulto veniva adottato da un uomo ricco, perchè lui (l’uomo ricco) era triste che morendo non avrebbe potuto dare l’eredità a nessuno.
    Penso che nei film e telefilm accadano un sacco di cose poco realistiche.
    La più classica è che la ragazza più sfigata (che poi però è sempre bella ma si concia strana) si metta con il più bello della scuola.
    Oppure le poliziotte che catturano i criminali con il tacco 12 correndo ahaha.

  53. Ieri sera ti ho pensata: ho guardato qualche puntata di Scrubs in lingua, in italiano rende molto di più

LASCIA UNA RISPOSTA