Ciao a tutte!

I peli sono brutti? A molte – e anche a noi –, istintivamente, viene da dire di sì. Ma il fatto è: sono anche sbagliati? Cioè: sono socialmente inaccettati e inaccettabili? E quali lo sono? Molte, infatti depilano le gambe ma non le cosce, tante ragazze non depilano le braccia e gli uomini, tolgono o non tolgono a loro piacimento. Ma quindi non è il pelo di per sé, il problema. Ma cosa lo è, allora?

Perché il pelo sotto al ginocchio “fa più schifo” del pelo sotto al gomito? È solo una questione di gusto – piace, non piace, o rimane indifferente – oppure non abbiamo, davvero, possibilità di scelta?

Abbiamo fatto anche una scoperta: sono tante – tantissime – le celebrity che non si sono fatte problemi a presentarsi sul red carpet con “i baffi” o le ascelle incolte, sul palco del loro concerto internazionale, con le gambe pelose e tantissime le modelle e attrici spesso non rinunciano ai loro peli sulle braccia nemmeno per gli shooting. Ma allora di che stiamo parlando?!

Leggere per credere!

ClioMakeUp-gambe-braccia-pelose-star-celebrity-peli-8

Prima di arrovellarci sul “dilemma” – ovviamente si fa per dire – del pelo-o-non-pelo, vediamo rapidamente come molte star lo abbiano già superato. Le celebrity, si pensa siano sempre sotto la pressione di dover essere sempre perfette e impeccabili, ma forse, a volte, la loro fama le aiuta a poter andare contro gli schemi con più facilità. Forse. Voi che ne pensate?

Alcune uscite sono famosissime, Julia Roberts con ascella pelosa, e la campagna di Mo’Nique contro la depilazione, ma altre sono meno note e del tutto inaspettate…

ClioMakeUp-gambe-braccia-pelose-star-celebrity-peli-2

ClioMakeUp-gambe-braccia-pelose-star-celebrity-peli-4

ClioMakeUp-gambe-braccia-pelose-star-celebrity-peli-5ClioMakeUp-gambe-braccia-pelose-star-celebrity-peli-5

…Ci sono, infatti, almeno 9 celebrity “impensabili” (per fare due nomi a caso: Emma Watson e Irina Shayk) che hanno detto no, per sempre o per una volta, alla ceretta – anche per shooting importanti. Non ci credete? Allora vi consigliamo un giro sulla nostra gallery, che trovate qui sotto.

9 star non depilate: da Adriana Lima a Tyra Banks

Per assicurarvi una migliore esperienza raccomandiamo l’utilizzo della gallery da cellulare recente, con sistema operativo aggiornato all’ultima versione e browser Safari se su dispositivi Apple e Chrome se su dispositivi Android o Windows Phone, grazie della collaborazione! 

Tolti, insomma, già un po’ di pregiudizi, possiamo parlare della questione vera e propria.

Perché questo della depilazione e della non-depilazione è diventato un argomento scottante…soprattutto in Italia?

Per scoprire la storia di Eretica e della sua fan che è stata bullizzata per aver mostrato le sue gambe al naturale e se volete qualche spunto per un paio di riflessioni importanti sull’argomento, non vi resta che girare pagina!

135 COMMENTI

  1. Io sono di quelle che si depila sempre e dovunque, ma perché piace a me, altrimenti perché farsi la ceretta alle ascelle d’inverno ? A mio parere si “puzza” di meno e dovrebbero farlo anche gli uomini. La cosa che mi fa ridere è che le americane magari non depilano le gambe, ma se non sbaglio lì si depilano quasi totalmente, mentre noi italiane (a quanto sembra) siamo meno radicali.

  2. Diciamo che la depilazione dovrebbe essere appunto una scelta di dove farsi i peli e quando. Però siamo tutte noi donne entrate nella logica che non bisogna aere peli sul corpo nonostante la natura ci abbia fatto con peluria più o meno marcata, rimanenza dell’evoluzione e delle nostre radici più profonde. E io sono la prima che depilo sempre le gambe, cosce, ascelle e inguine, braccia, baffetti e sopracciglia. Certo è che se una volta non faccio le gambe o le ascelle e si vedono peletti lunghi qualche mm non corro a prendere il rasoio altrimenti non esco di casa, ma me ne frego e basta.
    Alcuni anni fa Cameron Diaz si era scagliata sulla ceretta intima dicendo che lei era per lasciare la scelta personale e non dettata dalla società.

  3. Buongiorno!premetto che ognuno è libero di fare come meglio crede, io sono antipelo per eccellenza!ho la sindrome dell’ovaio policistico e ciò mi ha sempre creato enormi complessi, avendo la pelle chiara e peli scuri poi…col tempo la situazione è migliorata nettamente anche se appena vedo un pelo ho già la pinzetta in mano…proprio oggi vado dall’estetista a fare la ceretta!!

  4. beh ad essere sicera i peli sulle gambe e ascelle proprio no he DX oltre a trovarli antiestetici personalmente mi danno molto fastidio perchè pungono XD
    per quanto riguarda le braccia le preferisco con i peli
    il baffo lo tolgo solo perchè da fastidio a me averli perchè so che son li XD anche se, in realtà, non si vedono perchè son biodi..,

  5. Non so perché, ma i peli sulle braccia mi lasciano indifferente… mentre ascelle e inguine mi fanno (esteticamente) proprio schifo… infatti faccio la luce pulsata, così che, tra un appuntamento e l’altro, la ricrescita è invisibile.
    Sulle cosce io ne ho di più che sulla parte bassa delle gambe dove sono quasi invisibili… in pratica sono fatta al contrario!!!
    Cmq non andrei mai in spiaggia non depilata perché, secondo me, si attira più l’attenzione e il mio scopo è passare il più inosservata possibile! ahahahah

  6. Per anni ho combattuto con il pelo. Ho una pelle chiarissima e un pelo nero come la pece. Da bambina me ne han dette di tutti i colori ( la cosa più gentile era scimmia). Finché un giorno, da adolescente,non scoprii la ceretta-anche- sulle braccia. Fighisimo! pensai. Solo che dopo qualche anno, l’idea di avere un calendario, anche per il pelo, iniziava a darmi veramente sui nervi. Così presi la miglior scelta possibile: vuoi farli, falli. Non vuoi? Va bene lo stesso!
    E poi se non si lamenta mio marito, perché dovrebbe essere un problema per me!
    Ps pure io trovo odiose le pubblicità in cui depilano l’aria fritta

  7. Sarebbe bello poter scegliere, ma questo richiederebbe un mondo totalmente diverso.. su una questione banale come questa e su mille altre questioni più importanti. La verità è che la nostra società ci ha sempre imposto dei canoni e che noi stesse oggi fatichiamo ad infrangerli, mi piacerebbe una volta poter uscire con la gonna anche se non ho fatto a tempo di depilarmi, ma so che sarei a disagio tutto il tempo avendo la paura che tutti stiano lì a fissarmi le gambe.. anche se le braccia non le depilo e non le guarda nessuno.. questa cosa non è logica ma credo non ce l’avrà ancora per molto

  8. anche io penso che le ascelle vadano depilate a prescindere. ma non per questioni etiche ma perché diminuisce notevolmente la sudorazione e di conseguenza l’odore. mio padre li ha sempre tolti e ora sto tentando di convincere anche io mio ragazzo

  9. Avete detto una cosa giusta….anche a me sta sui nervi il fatto che bisogna fingere praticamente di essere nate senza peli e appena ne spunta uno tutti a dire ” oddiiiioo che schifo hai i peli “….ci si depila se si sente la necessità di farlo, io per esempio hk provato a fare una volta la ceretta alle braccia e a parte uno sfogo terribile che mi ha letteralmente rovinato tutta l’estate , non ero convinta del risultato…da allora le braccia le lascio stare , per fortuna ho i peli abbastanza chiari

  10. Questo post fa per me. Porto avanti una battaglia continua contro i peli e la cosa mi sta creando dei disagi veri e propri a livello mentale.Da adolescente ho sofferto di acne ( una forma grave che mi avevo colpito non solo il viso ma anche il corpo )
    e di irsutismo , patologia dettate dall’ovaio policistico. Mi sono curata grazie ad un bravo dermatologo ed ho risolto il problema di cisti ovariche ( grazie alla pillola assunta per 10 anni e ho sospesa l’anno scorso dato che mi stava causando dei problemi di salute ) . L’acne non mi ha lasciato nessun segno ma i peli sono rimasti considerando che sono bianca latte e i miei peli sono neri come la pece vi lascio immaginare. Depilo con la ceretta braccia, gambe , inguine , sopracciaglia e baffi tre volte al mese ( ogni 10 giorni massimo ) mentre su pancia e schiena faccio ogni tanto la decolorazione perchè ODIO vedere i peli scuri. Sul viso da un anno faccio il laser, buoni risultati ma il dolore e la spesa economica non sono da sottovalutare. Quando vado in giro fisso tutte le donne ( mi prenderanno per pazza) e mai che ne veda qualcuna con i peli , al mare poi non se ne parla . A volte piango perchè per me i peli sono veramente un problema. Andare tutte le settimane o al massimo ogni 10 giorni dall’estetista è un problema sia come orari sia come spesa ma non posso fare diversamente. Mia mamma mi dice che vedo peli dove non ci sono e che a volte vado a farmi la ceretta quando non ne ho bisogno ma per me i peli sono veramente un motivo di disagio che solo chi vive questi problemi può capire. So che al mondo ci sono problemi peggiori ma si sà il cervello delle persone non sempre ragiona come dovrebbe…. Scusate per questo poema ma mi andava di scriverlo….

  11. Ma per carità! Sono bionda e levo solo i peli dalle ascelle e dai polpacci… braccia, coscia, baffi… niente di niente! Mai fatto anche perchè i miei pelini non si vedono nemmeno…
    Posso capire chi ha peli spessi e neri ma io non ci penso nemmeno… ricordo che il mio ex mi diceva di levarmi quelli delle braccia…RAGAZZE GIURO CHE NON SI VEDONO NEANCHEEEEEEEEE!
    Ovviamente ognuno è libero di fare ciò che vuole ma una donna con i peli sulle gambe/ascelle non mi piace molto… la gamba liscia e abbronzata, curata, pulita… mi piace da morire! Mi fa sentire a posto e sexy… certo anche con il pelo siamo femminili ma l’ordine è un’altra cosa.
    Non credo ai peli sul polpaccio… secondo me sono fotomontaggi (ovviamente non fatti da Clio & Team) …
    Le offese sui blog non le capisco… ma dico io, può non piacerti ma c’è bisogno di offendere qualcuno????? La mia massima offesa sarebbe “non mi piace” stoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooop
    Anche gli uomini… non mi piacciono con il tappetino davanti e dietro ma nemmeno tutti depilati… ma le stupende vie di mezzo??? L’uomo i peli li deve avere tutti! Posso capire se li leva nel monociglio e sulla schiena perchè ne ha tantissimi ma altrimenti rimanga com’è! W Hugh JackmaN!!!!!! LO AMO

  12. Post molto interessante! Io mi depilo solo gambe, inguine e ascelle… Le braccia le lascio al naturale ( ho i peli abbastanza chiari ma comunque si notano). D’inverno in effetti mi depilo più raramente, ma ammetto che mi piace sentirmi in ordine e “pulita”. In generale mi piace prendermi cura di me stessa, ma la ceretta è proprio una cosa che mi pesa molto. Sono contenta che ci sia qualcuno che stia combattendo contro l’obbligo della depilazione!

  13. Se una cosa ti far star male evidentemente non è una scemenza 🙂
    E sfogarsi fa bene!
    Comunque in effetti il laser è costoso, ma secondo me se vai 3 volte al mese a far la cera, facendo il laser risparmieresti! Cambia la vita, i risultati son fantastici e sui peli scuri funziona alla grande 🙂

  14. Io ho la pelle chiara e i capelli biondi, ma nelle zone in cui mi depilo ( ad eccezione delle cosce) i peli sono molto più scuri! In più crescono anche a me ad una velocità incredibile e odio dover aspettare la ricrescita tra una ceretta e l’altra! In quei giorni mi guardo in giro e tutte le donne sono perfettamente depilate! Non so come facciano…

  15. Io, pur essendo mora con pelle media, ho la fortuna di non avere tantissimi peli. Faccio mezza gamba e inguine solo d’estate, d’inverno solo in qualche occasione, il baffetto ogni tanto con la crema. Se si vede qualche peletto tra una ceretta e l’altra sinceramente me ne può fregare di meno. Non penso male di chi non si depila, anzi! Li invidio un po’ perchè la trovo una rottura indicibile al pari di tingersi i capelli. Però effettivamente le gambe pelose e i peli che escono dalle mutande mi sembrano antiestetici per cui li tolgo. Invece il cespuglietto sotto le ascelle non mi fa ne caldo ne freddo. A chi dice che puzza direi che se non ti lavi puzzi anche se ti depili 😀 Io li faccio perchè sotto le ascelle non ne ho, ho proprio tre peli in croce che se lasciati crescere fanno ridere. Ogni tanto ci do una passata col rasoio e via 😉

  16. Come altre ragazze di cui ho letto i commenti sono anche io chiara, con peluria nera e con sindrome dell’ovaio policistico. Prendo la pillola da 4 anni e solo ultimamente tra una ceretta e l’altra mi sono accorta che i peli ricrescono più radi.
    Faccio la ceretta ogni 4-5 settimane su gamba intera (anche le cosce visto il nero della peluria), inguine e ascelle… Fino all’anno scorso la facevo anche sulla pancia ma quest’anno me ne frego, così come non l’ho mai fatta sulle braccia o sulla schiena (ho peli anche li ma non si notano anche se scuri). D’inverno non faccio la ceretta a parte le ascelle ma ogni 2-3 mesi…
    Ognuno deve essere libero di fare quello che vuole, io al mare ci vado lo stesso anche se non ho le braccia o la schiena liscie come quelle di un bambino… Se la gente vuole sparlare che lo faccia, ho imparato a fregarmene
    #norinunce anche per il pelo

  17. Io per ora la sto facendo solo in una zona limitata ma è troppo doloroso. Credo che non riuscirei a resistere ad una zona estesa come la gamba…

  18. Ciao, guarda secondo me si fanno la lametta tutti i giorni perchè non è possibile altrimenti. Possibile che siano tutte nate senza un pelo ? Te tra una cera e l’altra fai come me che aspetti o passi il silk epil o cose simili ?

  19. Ciao! Per la mia esperienza, sulle gambe fa male le prime volte, poi non si sente più niente o solo un leggero fastidio… Ma ovviamente è soggettivo!

  20. Prima di tutto: ti capisco e mi dispiace.
    Poi: se fossi nella tua stessa situazione, risparmio ogni centesimo per l’inverno intero e poi faccio la luce pulsata. Non si può mica vivere per i peli.

  21. Ciao ! Il problema è che sto già facendo il laser ma anche se i risultati sono ottimi il dolore è tanto forte e non lo sopporto. Finito di trattare la parte che sto facendo mi fermerò proprio a causa del dolore .

  22. Anch’io pelle chiara, ovaio policistico e tanti peli scuri.
    Secondo me è una vera tortura periodica, faccio la cera dall’età di 12 anni… Sul labbro ogni settimana!
    Da pochi mesi ho comprato l’apparecchio per la depilazione laser “casalinga”, devo dire che vedo più risultati rispetto alle cinque sedute che avevo fatto dall’estetista…
    Mi rendo conto che è soprattutto un problema sociale e culturale, ma non riesco a evitare di essere condizionata. Pensate poi che al mio fidanzato non importa assolutamente dei miei peli…ma niente, sono schiava dei peli!

  23. A sì? Io ho fatto le ascelle, fa male sì – ma non l’ho trovato così terribile poi. Forse sul viso si sente di più?

  24. La lotta contro i peli è per me una lotta continua. Vivendo in un paese piccolissimo sono stata fin da piccola presa in giro da tutti i miei compagni. Soprattutto per le braccia! Ci stavo malissimo, nemmeno ora andrei dell’estetista perché mi vergognerei quindi faccio da sola e depilo anche le braccia. Non sopporterei altre offese e piuttosto di starci male le depilo! Mi vedo un po’ meglio anche io ma mi dispiace per me stessa dare così importanza a dei peli! Magari vivissimo in una società LIBERA!!! Ognuno dovrebbe fare come vuole nel rispetto degli altri e sinceramente non sopporto le ragazze che si scandalizzano alla vista di un pelo! Concludo dicendo che per la mia esperienza ho trovato più donne stronze che uomini a cui interessa l’argomento! Fatalità proprio dove ci dovrebbe essere solidarietà femminile, le femmine sono le prime che insultano!

  25. Può essere o forse anche dal tipo di pelo. Una seduta l’ho dovuta anche interrompere perchè per me era veramente insopportabile. A seguito delle prime sedute mi è comparsa anche una forte follicolite ma il dermatologo mi ha spiegato che è una cosa normale in persone predisposte al problema come me. Ci sono persone che non hanno un minimo rossore ne un minimo segno mentre per me non è stato così. Da tre/quattro sedute a questa parte non ho più problemi di follicolite quindi sono soddisfatta, I risultati sono buoni e tra una seduta e l’altra passa un bel pò di tempo…

  26. Braccia mia depilate e non lo farò mai, eppure è proprio strano come i peli sulle braccia mi paiono perfettamente normali mentre quelli sulle gambe no… Mi depilo gambe (più spesso i polpacci delle cosce), inguine e ascelle, ma anche se tra una ceretta e l’altra ho qualche mm di pelo non è che ne faccio una tragedia insomma… Poi io mi ricordo che quando si è ragazzine, tipo 10-11 anni, che iniziano a spuntare i primi peli, ma ancora non si è iniziato a fare la ceretta, ecco si è molto più pelose allora che non da adulte, e questo è proprio strano! mi ricordo che io avevo un po’ di peli sull’inguine ma andavo tranquillamente in giro in costume senza farmi problemi!

  27. Aaah quante ne ho passate da appena adolescente per questo motivo…
    Mia mamma voleva aspettare diventassi almeno signorina per poter usare per la prima volta la ceretta ..
    Potete capire che appena ho potuto ho fatto pulizia sulle gambe .
    Di li in poi è diventata una vera e propria guerra al pelo e ho iniziato anche su braccia, schiena e baffetti .
    Ho l’estrema fortuna di avere pochissimi peli su inguine e ascelle , anche se li faccio lo stesso.
    Ora che mi avvicino ai trenta non ho più quell’ossessione , e mi piacerebbe un mondo che fosse più aperto e libero alla scelta su questo argomento , ma se ti prendono in giro già dalle elementari , vuol dire che questa idea di donna è talmente radicata nel “sottosuolo” della società , che la vedo un opzione quasi impossibile …
    L’importante dovrebbe essere sentirsi bene con se stessi , e ed lo stesso discorso dell’andare in giro senza o con trucco sul volto.

  28. Ho la fortuna di avere pochi peli, sparsi qua e là, che debello con una rasoiata sotto la doccia: così risolvo la questione in pochi minuti. La zona intima non la depilo, mi limito a ridimensionare il pelo pubico in estate, per il mare e i costumi da bagno. ANZI: a volte mi diverto a tingermi… là con colori pazzerelli, come lilla o celeste con tinte apposite, eheheh :-). Il marito apprezza! È la mia piccola, segreta follia estetica che mi concedo: ho il terrore degli aghi e del dolore per i tatuaggi e per i piercing, ma a questo guizzo birichino non rinuncio! Uso la marca Gloglo, adatta alla colorazione della peluria intima e di barbe e baffi! 😉

  29. la sfiga di essere nate donne. Senza peli.. perennemente a dieta ( almeno per alcune ) con il ciclo con la cellulite e tutte le sfighe varie!. Io sono biondissima di natura, e me ne frego se oggi sono con gli shorts ma ho 3mm di pelo sulle gambe! ma chi me le guarda? non avevo voglia di farli ieri sera e ciao XD. Condivido chi dice qui sotto che i peli alle ascelle favoriscono la sudorazione, soprattutto nel periodo mestruale, quindi si in 2 min con il rasoio li faccio fuori ma niente di più. Le braccia non le depilo e non lo farò mai perchè non sono un problema nè per me nè per il mio ragazzo, quindi.. poi d’inverno non ne parliamo, mi depilo ogni tanto quando voglio sentirmi le gambe lisce XD, certo capisco chi ha i peli neri e spessi, è normale che l’occhio delle critiche cade sulla gambetta pelosa, ma sta a voi ragazze non lasciatevi condizionare da questo sistema del cavolo.

  30. Per fortuna ho pochi peli e una ricrescita lentissima…mi depilo con silkepil fino al ginocchio e sono a posto per un mese…sulle cosce ho pochissimi peli e molto sottili …basta espormi al sole 10 minuti e diventano biondi ed invisibili idem per le braccia.Ascelle e inguine luce pulsata e sono a posto.Depilarsi più che altro è un fatto di igiene e buon gusto…gli esempi mostrati in gallery sono esagerati e fanno pure un po’senso…un minimo di occhio critico e amor proprio per favore,sembra che per non essere considerate”schiave dei modelli suggeriti”bisogna essere grasse,sciatte e pelose…ma per piacere!

  31. oddio grazie di questo articolo! non sopporto proprio la gente che al minimo pelo si schifa scandalizzato (e grida alla poca igene!) cavolo poi, se devo toglierli con la ceretta un minimo di ricrescita mi serve (usare troppo il rasoio mi irrita la pelle), e comunque se ci siamo nati coi peli non vedo perchè schifarsi tanto, e come dire “che schifo, ha le unghie!!!” (le foreste incolte non mi piacciono, ma se c’è chi vuole tenersela amen, non muore nessuno XD)

  32. Non c’entra molto con questo post ma la mia curiosità riguarda un altro post (sotto il quale non potevo più commentare) dove stava scritto che le modelle non si depilano le braccia, mentre sul resto del corpo’ usano metodi depilatori definitivi. Quali sono questi metodi? E perché solo sulle braccia non si depilano?

  33. Ciao, io sto facendo la luce pulsata e per il dolore mi hanno consigliato delle creme anestetizzanti come la EMLA, da spalmare circa venti minuti prima della seduta e da pulire nel momento poi in cui si va ad effettuare il trattamento..puoi informarti, magari puoi usarla anche tu..!! 🙂

  34. Ciao, io usavo proprio l’Emla quando facevo l’ago (purtroppo ho fatto anche quello ! è servito a poco perchè i peli erano rimasti e mi ha lasciato anche i segni purtroppo ). La luce pulsata ti causa dolore forte ?

  35. Sarebbe ora di poter essere liberi di scegliere! Ho una pelle iperdelicata, per cui ho dovuto imparare a depilarmi il meno possibile e convivere con qualche pelo nel frattempo… chi dovrebbe stare lì a guardarmi poi! Certo, la pelle liscia è bellissima, anche per gli uomini sinceramente… Però, visto che loro possono scegliere, perché le donne dovrebbero perdere ore della loro vita o giorni di mare per una convenzione sociale che in fondo, come si dice anche in questo post, non ha alcun fondamento?

  36. Per fortuna, essendo molto chiara non ho tanti peli. Sinceramente li tolgo per igiene e perché non mi piacciono molto da vedere… Sarà una questione di abitudine ma se non mi piacciono Perché dovrei tenerli? 🙂 In genere faccio la ceretta alle sopracciglia e alle ascelle due volte al mese, una volta al mese invece gambe, inguine, cosce e braccia (anche se in questi due ultimi punti me ne crescono davvero pochi). L’importante è star bene con se stessi

  37. Si chiama “regmington IPL6250 i-Light essential”… Credo di aver fatto un po’ di confusione perché è luce pulsata, no laser…credo siano due metodi diversi.
    Cmq avevo provato la luce pulsata dall’estetista e non avevo visto nulla dopo cinque sedute (il portafoglio si, l’ha notato)… Ho comprato questo regmington a 140€ su Amazon lo scorso natale, era indicato da Clio in un post sulla depilazione (a proposito, grazie!!!). Costa la metà di una sessione dall’estetista…
    Non l’ho usato ogni due settimane (come dicono le istruzioni) ma già noto i quadratini senza peli sulle gambe, e poi ho le ascelle visibilmente diverse ahaha!
    Dopo l’estate riprendo alla grande!

  38. Intanto distinguerei tra peluria e pelazzo lungo due centimetri….depilarsi le braccia che hanno solo una pelurietta bionda come sulle cosce, tipo Celine Dion, lo trovo esagerato, mentre le gambe coperte di lunghi peli scuri onestamente io le trovo antiestetiche, so bene che non vuol dire essere sporche e capisco il legittimo atteggiamento provocatorio di chi esibisce il pelo sul red carpet, ma nun me piace!

  39. Io non trovo il bisogno di fare la ceretta sulle braccia, per il semplice fatto che sono biondi e li accetto, anche se a qualche persona che mi vede magari non piacciono. Per le gambe, beh se una ha la fortuna di averne pochi e biondi ben venga per lei (come C. Dion per intenderci,ad averceli come i suoi

  40. Certo, anche io vorrei che fossimo tutti delle statue greche, ma penso il problema in discussione sia perché un uomo ha il diritto di essere peloso, pelato, brutto ma pur sempre rispettato e una donna deve essere perfetta? D’ altra parte i peli non sono una malattia e se l’evoluzione purtroppo ancora non ce ne ha liberato… Poi, ripeto, anche io la penso come te, non servono e mi fanno un nervoso nella loro inutilità…

  41. Accidenti che nervoso quando fai questi trattamenti e non vedi risultati..!!cmq a me due sedute hanno fatto proprio male te lo dico sinceramente, è questione di un nano secondo ma quando sei li sembra eterno..ma era dovuto al fatto che la frequenza era troppo alta e il tipo di flash mi dava fastidio..io preferisco quello che sembra una puntura (tipo come se ti pungessero con un ago un po piu spesso) piuttosto che l’altro piu diffuso e piu “leggero” (lo metto tra virgolette perchè per me era una tortura, da saltare ogni volta sul lettino)..e in queste due sedute mi aveva procurato proprio delle lesioni infatti poi è venuta la crosta e sono rimaste delle macchie scure che piano piano stanno andando via..le due sedute successive trovate frequenza e tipo di flash sono state una passeggiata.. se vuoi intraprendere il percorso luce pulsata di solito ti fanno fare una prova prima cosi puoi decidere se sopporti o meno il dolore.. 🙂

  42. Come ti capisco! Anche io pelle chiarissima e peli scurissimi che per di più tendono ad arricciarsi! Come te, la peluria è derivata in parte dall’assunzione di cortisone per alcune patologie perciò sono diventata schiava della depilazione (anche viso 🙁 ) già in periodo pre-adolescenziale. Come se non bastasse, ho delle brutte reazioni a creme, schiume e lamette, perciò le uniche soluzioni che posso adottare sono ceretta e laser/luce pulsata (la seconda solo per il viso). I periodi di ricrescita tra una ceretta e l’altra sono i peggiori per me … alcuni giorni vorrei non uscire di casa. E’ vero che diventa una questione mentale e che è quasi causa di complessi quando guardo le altre donne ‘super lisce, ma da oggi non mi sento più sola 🙂 un abbraccio

  43. Il problema mi sa è che ci hanno inculcato che una donna debba depilarsi per essere in “ordine” mentre un uomo senza peli non è uomo.

  44. Io sono alla decima seduta di laser e i risultati sono buoni . Ogni volta aumenta di due livelli l’intensità del laser e oltre al dolore non ho mai avuto problemi. Fortunatamente la tipa è molto competente !

  45. Ciao , da quello che leggo siamo nella stessa situazione purtroppo. è veramente condizionante a livello psicologico la questione peli . Sai per la zona sotto l’ombelico cosa sto usando al posto della ceretta ? Qei dischetti depilatori che si “sfregano” sulla zona facendo movimenti rotatori . In teoria l’effetto dovrebbe essere quello della lametta ma a me stanno crescendo i peli più radi e sottili. Io non so se è un caso ma i peli nella zona dove lo passo sono diminuiti ! Passo il dischetto solo in quella zona dato che non facendoci la ceretta volevo vedere i risultati effettivi !

  46. io trovo assurdo farsi la ceretta pure alle braccia.. anche se si hanno peli scuri.
    I peli nn sono cosa brutta da estirpare.. lasciateli almeno nelle braccia grazie 😛

  47. Guarda io ho peli scuri e pelle chiarissima ma per fortuna non ne ho moltissimi e perciò su cosce e braccia non mi depilo. Io non depilerei mai le braccia perché non mi piace proprio l’effetto ma non sapevo se cominciare a depilare le cosce, mi sembrava che tutte lo facessero ma poi mi sono accorta che in realtà moltissime non lo fanno, semplicemente da lontano tutti sembrano perfettamente depilati e noi crediamo di essere un eccezione perché vediamo il nostro corpo da molto più vicino.

  48. Da ragazzina ero più ossessionata dai peli, ora meno e non perché non ne abbia, semplicemente… Ho cambiato cervello.

  49. Eccomi qui portatrice di pelo ereditato tutto dal papà..combatto contro i peli dall’età di 13 anni anche grazie a opinioni e pensieri (non richiesti) di compagni d classe..!! Anni di creme depilatorie (a cui sono diventata allergica) e schiarenti, silk epil e cerette un po hanno migliorato la situazione. e se ogni tanto sfugge qualche peletto pace. Ora che ho 27 anni non sono più cosi fiscale, due volte ho fatto la ceretta alle braccia ma piu che altro per sfizio..diciamo che mi limito a tenermi in ordine per me stessa quando mi va anche perchè i peli continuo comunque ad odiarli..ma quando il mio ragazzo mi punzecchia dicendo che sono pelosa mi giro gli faccio un gran sorriso e gli dico “Ne riparliamo quando nasci donna!” ;-D

  50. Quando mio marito mi guarda di profilo e mi dice: “Eiiii gringo…devi girare un film western?”….È arrivato il momento di farmi i baffetti

  51. Non avevo mai riflettuto seriamente sulla gravità del fatto che le pubblicità mostrano ragazze già depilate che si depilano, o meglio, fingono di depilarsi. Come se mostrare la realtà fosse scandaloso o inappropriato. Dobbiamo ancora farne di strada, noi donne………comunque io, oltre a gambe, cosce e ascelle, mi depilo anche le braccia dal terzo anno di liceo. Ho sempre avuto peli non scuri ma lunghi, e sin dalle elementari vivevo qualche disagio, sia a causa di alcuni commenti poco gentili, sia per il fatto che non piacessero a ME. Quindi, quando ho deciso di depilarmi, l’ho fatto in primis per me. Infatti certo, riconosco l’impegno che richiede, ma sono felice di farlo e non mi sono pentita di aver iniziato!

  52. Ciao Ele, leggendo il tuo.commento mi sono rivista in molte delle.cose che hai scritto. Io ho iniziato a soffrire di “ovaio policistico” in tarda eta. Ho iniziato verso i 28, ora ne ho 33. Questo mi ha causato oltre a delle cisti enormi in faccia, un irsutismo esagerato. Soprattutto, ahimè, sul viso. Il mio punto critico, il mento. Dapprima toglievo cn le pinzette, poi cn la ceretta fino ad arrivare ad un punto dove mi sentivo disperata e nn volevo uscire di casa. Come te bianca latte.scura di capelli e peli. Ho iniziato il laser a diodi a novembre 2015 spinta dalla piu profonda disperazione. Un seduta ogni 15 giorni… ho dovuto mollare perche ho perso il lavoro e 60 euro al mese sono piuttosto proibitive. Non solo… ora i peli sono ricresciuti di nuovo. Una spirale senza fine. Quindi cara ti capisco in pieno.

  53. Io ho usato quei dischetti anni fa …effettivamente in un primo momento me ne ero innamorata perchè non facevano male come la ceretta e la pelle restava più bella (perchè meno sofferente), ma dopo un poco mi sono riempita di brufolini e peli sottopelle e ho dovuto abbandonare 🙁

  54. Credo che i peli femminili “facciano strano” proprio perché siamo abituati a vedere immagini di donne sempre perfettamente depilate, magari anche con l’aiuto di Photoshop. Sta poi al singolo decidere cosa fare, purtroppo è ovvio (non giusto, solo ovvio per il motivo di cui sopra) che una donna con i peli attiri l’attenzione.

  55. Come mi dispiace che hai dovuto interrompere. Anch’io sto facendo il laser a diodi ma vado una volta ogni 45 giorni. Il mio problema era il mento e la parte sotto. Ho fatto per 5 anni l’ago che mi stava rovinando senza dare risultati. Ho iniziato il laser il 14 febbraio 2015 e mi ricordo bene che la sera sono andata a mangiar fuori con il mio compagno e i miei genitori ( dato che era san valentino ) ed ero troppo felice (ho pianto per la felicità) proprio perchè avevo grandi aspettatite nel “nuovo percorso”. Ad oggi ho fatto 10/11 sedute e i risultati come dicevo ci sono . Spero con tutto il cuore che tu possa il primo possibile risolvere questo problema e trovare un nuovo lavoro che ti permetta di vivere serena ( a prescindere da peli o non peli). Le persone che non vivono questo problema non possono capire il disagio che proviamo. Ti abbraccio .

  56. Ma in realtà credo dipenda anche dal tipo di pelle…. la mia è finissima e si irrita con nulla, quindi magari è quello!

  57. Applica del ghiaccio istantaneo sulla zona prima di fare il flash della luce, ti “anestetizza” per quel tanto che basta a non sentire dolore! L’importante è non lasciare la zona bagnata altrimenti ti bruci!

  58. Hai ragione, chi non ha questo tipo di problema non ne capisce il disagio. E a volte anche il.dolore che ne consegue. Mi sono fatta condizionare la vita per 5 anni. L inizio del laser è stata una conquista ed una vittoria perchè esattamente come x te anche x me stava funzionando alla grande. Ti ringrazio per l’incoraggiamento, sei stata molto gentile. Anche tu non mollare. La battaglia contro i peli non deve finire qui ehehehhehe. Un abbraccio

  59. Era una cosa curiosa che aveva notato Clio lavorando nei backstage delle sfilate: su tutto il corpo le modelle sembravano liscissime, e quindi come depilate con metodo permanenti come il laser, mentre sulle braccia no. Mistero!

  60. Ciao Team! Conosco bene Eretica di “Abbatto i Muri”, ex Fikasicula di “Femminismo a Sud”, e ne ho condiviso spesso -anche se non sempre- il pensiero. Negli anni lei e altre blogger hanno lanciato diverse campagne sui media allo scopo di promuovere la diffusione di messaggi non-sessisti e non-stereotipati relativi all’immagine femminile. Questa campagna sui peli mi piace molto.

    Io sono di quelle che si depilano poco: sono bionda, ho pochi peli e sono tendenzialmente pigra 🙂 Ma perfino gli amici che mi conoscono a una vita su questo punto si spaccano in due: chi elogia la mia indipendenza dall’opinione altrui (?) e chi mi accusa di trasandatezza e scarsa igiene (???). Possibile che nel 2016 i peli delle donne scatenino ancora tutto questo chiacchiericcio? Sarebbe davvero bello se anche la depilazione diventasse una cosa come lo smalto alle unghie: se ce l’hai bene, se non ce l’hai bene lo stesso…una banale questione di gusti e di scelte.

    Un abbraccio a tutte!

  61. Ragazze c’è da fare una distinzione importante! Tutto vero e tutto il ragionamento fila liscio, l’odio verso i peli non nasce da un fattore certo e oggettivo, si tratta di pura estetica e di usanze! Ma, un conto è prendere una ragazza con dei peletti biondi biondi e fini sulle cosce (es. Irina Shyak, chi vedrebbe mai quei mezzi peletti, se non contro luce?), e altra cosa è prenderne una con dei pelazzi neri e spessi! A prescindere dalle ragioni, è chiaro che potrà apparire meno bello alla vista un pelo nero rispetto a uno che passa inosservato! Se nemmeno si vede non ha ragione di toglierlo in modo ossessivo! Ho conosciuto una ragazza che beata lei, mi ha detto di non aver mai depilato le cosce in vita sua, si fermava al ginocchio, ed infatti era impossibile vederle un pelo se lei non te lo faceva notare!!! Io non potrei mai, perché si vedrebbero peli scuri! Quindi amen, non mi faccio domande sul perché o sul percome e tolgo tutto! Anche il discorso peli sulle braccia, sono accettati perché tendenzialmente sono più chiari e fini, o possono essere facilmente decolorati, a questo punto perché dovrei torturarmi con depilazioni anche là se non è il caso? Non rovinano l’estetica! Insomma a me non stupisce affatto vedere una star con due peletti quasi invisibili addosso (esempio, il braccio di Emma Watson). Ma tutto cambia quando i peli sono spessi!! A quel punto li troviamo brutti otticamente, lasciano una brutta sensazione anche al tatto, possono creare disagio! Il perché? Chi lo sa! Un baffone nero in piena faccia ci fa sentire come quando siamo truccate male, non ben vestite, come avere un brufolone in bella vista, insomma non siamo in ordine! E non ne farei nemmeno una questione di femminismo, in quanto ognuna deve scegliere per sè senza scandali o insulti, ma è chiaro che una coscia ”pulita” sia più bella e risalti al meglio, nella sua tonicità, compattezza, luminosità e così via

  62. Dici? Non so sai? A me piace tanto la pelle liscia delle gambe e l’uomo lo preferisco con i peli …nel 2016 dove si può scegliere se radersi o no e se stare con una persona che si depila o no secondo me si sa cosa può o non può piacere non è più come un tempo. A me non fa scalpore se una donna vuole uscire con i peli nelle gambe, può non piacermi ma non mi importa

  63. Ciao!andando spesso in piscina e odiando fortemente la ricrescita dei peli tra una ceretta e l’altra, di solito uso il rasoio. Ma spesso lo faccio ancge appena finita la ceretta perché la crescita dei peli non é sincrona per cui qualcuno sfugge sempre. So che ci sono ragazze con problemi di irsutismo e che tutto sommato devo reputarmi fortunata ma purtroppo su me stessa i peli non li sopprto e invidio le molte che in piscina se ne fregano ala grande.

  64. Io ho sempre pensato che ognuno debba fare ciò che si sente. Infatti non mi fa effetto né la donna depilata né quella pelosa e lo stesso vale per l’uomo. Il vero problema è chi ne fa una questione di principio. Cioè chi ti critica perché ti depili oppure ti critica perché non ti depili. Ho quindi apprezzato la foto in cui la ragazza depilata dice di non essere per questo meno femminista e quella non depilata dice di non essere meno femminile. Alla fin fine dovremmo lasciare agli altri la libertà. Forse qualcuno detesta tanto il pelo da associarlo a sciatteria e quindi reagisce come se vedesse una donna sporca e trasandata, non so. Mi pare esagerato, come chi porta avanti la crociata pro pelo quando finisce per essere contro chi il pelo se lo vuole levare. Un po’ come magre VS curvy: sei magra? bene! sei curvy? bene! se sei sana e felice buon per te. Non sapevo, però, che le ascelle puzzassero meno se depilate… questo potrebbe interessarmi usando deodoranti eco bio.

  65. nemmeno io mi depilo le cosce e le braccia perchè li ho biondi.
    e se lo fa quella gnocca di irina….

  66. Io faccio solo la ceretta e aspetto pazientemente che ricrescano e in estate, quando iniziano a diventare più visibili ma non pronti per la cera uso o vestiti lunghi (la mia salvezza!) oppure pantaloni abbastanza comodi e non troppo stretti. Il silk ep il non l’ho mai provato, ma avendo già peli incarniti non credo potrebbe fare al caso mio

  67. Io non ho mai fatto le braccia… Li ho biondi… anche se sono pelosa non mi hanno mai disturbata… Da poco non faccio neanche le coscie perché non ne ho molti come un tempo e poi perché fa troppo male la ceretta li!

  68. Sì, probabilmente è così!
    Sulle cosce in effetti mi crescono ma sono molto più chiari rispetto alle altre zone… Potrei fare a meno di fare la ceretta lì forse, però quando indosso i pantaloncini mi piace sia tutto liscio

  69. Mai fatta la ceretta nelle coscia, nemmeno nelle braccia, i baffi o nella schiena! Faccio dal ginocchio in giù perché un po’ si vedono e ovviamente l’inguine e ascelle. Per il resto essendo bionda con i peli biondi non ci penso proprio a farmi del male per niente..

  70. Uno dei tanti motivi per cui vorrei essere uomo ( oltre che non avere il ciclo, non rischiare gravidanze indesiderate, credere di avere un miracolo fa le gambe ecc..) sarebbe poter portare a cuor leggero i peli allo stato brado..

  71. Se le donne che non si depilano hanno una scarsa igiene, allora gli uomini sono tutti trasandati….la coerenza è una virtù per pochi.

  72. Io estirpo metodica tutto ciò che cresce dal naso in giu . Mi fanno schifissimo…quando metto la crema e ho la ricrescita. .

  73. Convivo benissimo con i miei peli. Mi depilo solo quando ne ho voglia e solo mezza gamba e ascelle. Però sono sincera l’occhio ‘cade’ su una gamba pelosa.

  74. Ognuno farà come gli pare ma se una vuole essere femminile, secondo me i peli non ci stanno molto bene… Poi ripeto, sono opinioni personali. Ecco, ad esempio, le braccia non le faccio spesso perchè ho comunque i peli chiari, corti e radi quindi si vedono poco. Ma anche sulle gambe qualche pelo può sfuggire, pazienza. Ma presentarsi con un abito da gran sera e le gambe pelose non mi pare tutta questa meraviglia.. Poi va beh, sarò io ad essere all’antica…
    L’unica cosa che non mi spiego è perchè queste tizie dello spettacolo che hanno un sacco di soldi e tempo libero non vadano un po’ più spesso dall’estetista.

  75. Ti capisco perfettamente..anche io per i peli ho il tuo stesso problema..pallida e mora..con i peli nerissimi, pure io dotata di molti peli…. È un disagio non indifferente

  76. Hai fatto bene a sfogarti! Questo è un blog con cui puoi dire tutto quello che vuoi e noi saremo pronte a dire una parola di conforto a tutte!

  77. Povera mi spiace… deve essere orribile. Con la ceretta così spesso non li hai visto assottigliarsi? Perché non fai luce pulsata? A lungo termine ti costa meno

  78. Secondo me lo stesso fatto che voi siate andate a cercare o riportate come “strano” l’avere dei peli sulle braccia (e tra l’altro nelle foto mostrate sono chiarissimi e manco si vedono) fa vedere quanto questi non siano accettati. Io non ci vedo nulla di male se le modelle non si fanno i peli delle braccia per uno shooting… e qualcosa di così ttemendo? Io non m8 farò mai i peli delle braccia sono fini e chiari e sarebbe un dolore inutile. Per il resto i peli sulle gambe o sotto le ascelle li trovo bruttini ma se qualcuno vuole farli crescere fatti suoi

  79. Io sono bianca con i peli neri ho l’ovaio policistico e prendo la pillola da 4 anni…faccio la ceretta su tutta la gamba, l’inguine e giù la schiena invece per le ascelle uso il rasoio mentre ciglia e baffetti faccio da sola..devo dire che ho sempre vissuto questa cosa dei peli come un disagio però adesso la situazione mi sembra leggermente migliorata perché comunque facendo la ceretta tutti i mesi da 10 anni i peli sono più radi e sottili e anche con un po’ di ricrescita vado al mare (quante volte ci ho rinunciato in passato 🙁 )

  80. Ho lo stesso problema.. da quando mi è arrivato il ciclo a 11 anni ad ora che ne ho 23 ho questo problema dei peli, a parte ai tanti dolori, è sempre un disagio perché anche quando crescono che devi aspettare una certa lunghezza per fare la cera è brutto, perché si uso la pinzetta ma non riesco a togliermi tutti i peli ed ho sempre l ansia che qualcuno possa vederli… ed essendo disoccupata non sono riuscita ad andare da qualcuno per risolvere il mio problema… quindi ti capisco…

  81. Grande la fine “Non siamo pronte ad accettare l’esistenza dei peli femminili, nemmeno quando si cerca di vendere un prodotto per toglierli?” E’ proprio vero, si fa finta che non esistano!! E c’è da dire che più passa il tempo, più ci si aspetta che le donne siano super depilate. Una volta era normale l’ascella pelosa, le braccia ancor di più, e le zone intime erano assolutamente “nature”. Ora si nota se il braccio ha i peli, delle gambe e ascelle non parliamo nemmeno, ed è stata inventata la depilazione integrale delle zone intime, che non farebbe nemmeno tanto bene, dicono. Ma diciamo la verità, o una naviga nell’oro e si fa fare tutto sempre nei centri estetici, o diventa matta! Io personalmente odio depilarmi, è una rottura e non capisco gli uomini che lo fanno quando nessuno li guarderebbe storto anche se si tenessero tutti i peli, contenti loro. Capisco e condivido in pieno questo moto di ribellione verso il dare per scontato che una donna sia sempre super depilata; oltre tutto l’uomo che si lamenta di un minimo di ricrescita e concepisce solo la depilazione integrale della zona intima, perché evidentemente pensa di vivere in un porno, mi fa venire il latte alle ginocchia. Se posso permettermi un piccolo stereotipo sugli uomini, visto che noi donne ne siamo costantemente vittime (degli stereotipi), trovo molto più virile l’uomo che non si fa tanti problemi per qualche pelo in più su una donna, piuttosto che l’uomo tutto schifiltoso. Bleah 😀

  82. Ciao, anche io con la pillola non ho visto nessun miglioramento in termini di peli anzi mi sembra che dopo l’interruzione le cose vadano meglio… Teniamo duro e avvisiamoci se troviamo qualche rimedio miracoloso ( la speranza è l’ultima a morire :-). Un bacio

  83. Ciao, si con la ceretta sono più sottili ma soprattutto morbidi. Quindi anche se sono molti però non pungono ! Sono 15 anni che faccio la ceretta e inizio a vedere da un annetto i risultati. Devo anche dire che molto dipende da chi la fa. Alcune estetiste strappano i peli a livello delle cosce perchè tirano nel verso sbagliato, cosa invece rara per la parte dello stinco e del polpaccio .

  84. Ciao, purtroppo risolvere il problemi dei peli è un investimento a livello economico. A partire dalle visite ( endocrinologo – ginecologo o dermatologo che sia ) e poi dalle sedute vere e proprie. Il mio dermatologo miha detto che in casi “patologici” il laser viene passato anche dall’asl. Io ti consiglio se non l’hai già fatto anche di fare una chiaccherata con il tuo medico di base perchè volendo potrebbero già prescrivere analisi per fare un quadro della situazione anche se generalmente non lo fanno ma ti indirizzano da uno specialista . Poi può essere benissimo che a livello fisico sia tutto ok ma che i peli restino comunque. Spero che tu possa trovare un lavoro ( per la tua serenità prima cosa ) e poi debellare i pelacci malefici ! Ti mando un bacio

  85. se io usassi la ceretta avrei dei problemi non indifferenti alla pelle, la mia unica soluzione è il rasoio gillette a 4 lame maschile…. è una pace assurda perchè lascia la pelle morbida e idratata e la grandissima stronzata che il rasoio fa crescere piu velocemente e piu folti i peli è una grandissima STRONZATA, ragazze non vi rovinate la vita ( e la pelle ) con la ceretta per sempre usate il rasoio e cambierà la vostra ESISTENZA !!! PS. Sono bianca e con i peli neri anch’io… e per me i peli non sono mai stati un problema… anzi …

  86. Che palle da quando avete messo la galleria fotografica con questa nuova modalità non riesco più a vedere niente!

  87. Ma io dico: che cosa ci vuole a farsi una ceretta? Fossero questi i problemi! Ma veramente le persone non sanno più a che cosa attaccarsi! Si i peli sono brutti, specialmente su parti del corpo dove crescono più neri e folti, e stanno male soprattutto se una si trucca e si mette i vestitini, nessuno obbliga le donne a farsi la ceretta, però esteticamente è meglio senza, se no a sto punto, seguendo questo discorso non dovremmo neanche lavarci perchè bisogna accettare l’odore naturale, proprio come mamma ci ha fatto, poi se queste persone pensano di scandalizzare qualcuno solo mostrando i loro peli vuol dire che siamo arrivati proprio alla frutta, che lo facciano pure, contente loro…

  88. Come vorrei non essere schiava dei peli superflui e fregarmene..ma in alcune zone del corpo li trovo davvero fastidiosi. Quelli delle ascelle in primis. Non li sopporto, mi sembra che quando ne ho una pur minima crescita sento il mio sudore più intenso e pungente (o forse è una distorsione mentale?). Quindi mi sono decisa a provare il laser. 5 volte e non ne ho quasi più. E mi sembra di puzzare meno.
    Depilo quelli dal ginocchio in giù, sia d’estate che d’inverno (ovviamente d’inverno li coltivo un po’ di più 😉 ) ma senza grandi accanimenti (anche qui ammetto che non ne ho una foresta e sono castani) e l’inguine ma solo quel poco che spunta dal costume un po’ sgambato. So di essere relativamente fortunata in quanto a irsutismo ma vorrei liberarmi anche da queste piccole manie che però, ammetto, mi fanno stare meglio (sono leggermente schiavizzata anch’io dalla regola generale della donna liscia).
    In ogni caso sono del parere che dobbiamo fare ciò che sentiamo ci faccia stare meglio. Sia che seguiamo una regola dettata dalla società in cui viviamo o dobbiamo arginare i danni di una malattia (ormonale ecc..) sia che lo facciamo solo per una coccola rivolta a noi.

  89. Capito.Io invece ho fatto la prima seduta di luce pulsata da un dermatologo e già noto la differenza.Solo che all inizio mi brucia da matti e mi fa un po’ di croste.

  90. comunque se queste tipe avessero i peli che ho io sull’inguine ci penserebbero due volte prima di fare le fighe anti ceretta.

  91. ti capisco, io sono bionda ma per il tuo stesso problema ho peli neri su qualsiasi parte del corpo. Vado dall’estetista ogni 20 giorni e faccio: gambe, addome, petto, seno, ascelle, viso e schiena. Quelli che mi danno piu fastidio sono quelli sul petto e seno, sto facendo da qualche mese il laser in questa zona e i risultati ci sono anche se costa tantissimo.

  92. Davvero?? A me da fastidio su alcuni punti, sulla zona bikini mi fa un po’ male… Ma non rimangono segni, nemmeno dall’estetista mi rimanevano segni. Io in ogni caso sto usando la potenza più bassa dei cinque livelli disponibili…probabilmente con una potenza più alta avrei la pelle arrossata.

  93. Ciao, per la schiena e il petto hai mai provato a decolorarli ? La mia estetista fa la decolorazione e vedo che i risultati sono molto buoni perchè i peli non diventano giallo-paglia-ossigenato ma proprio trasparenti quindi non si notano più. Se i peli si continuano ad intravedere significa che è stata fatta male. Fortunatamente io per il laser non spendo moltissimo anche perchè faccio la zona del mento quindi un zona veramente piccola. Un bacio

  94. Sulla schiena la faccio spesso, sul petto no perche sono lunghi e spessi quindi la “texture” del pelo si vede comunque anche se trasparente 🙂 grazie comunque per il consiglio 🙂

  95. Sinceramente io sono una di quelle persone che si depila relativamente poco: non sia mai che mi faccia la ceretta alle braccia o alle cosce, nelle prime ho peli chiari ma visibili e sulle cosce sono biondi (e poi non capisco perché dovrei depilare proprio le braccia, non ha senso), faccio solo le zone in cui ho peli ben visibili. Non capisco perché ci sia questa ossessione della donna senza peli e del maschio virile solo se sembra un orso, sarò strana io…

  96. Giuro, non capisco questa cosa di dover depilare anche le braccia, sarò strana io ma se si hanno dei peli relativamente chiari non si fa prima a lasciarli li? Sembra che per qualche oscura ragione ogni donna debba avere la pelle perfettamente liscia e glabra anche ricorrendo a cose come il rasoio che peggiorano solo la situazione

  97. Io sono castana ma ho avuto fortuna, dato che ho dei peli molto chiari ovunque tranne che nelle zone delicate, depilo raramente le gambe sotto il ginocchio, spesso ascelle e inguine ma non vedo perché ci sia questa spinta a togliere tutto anche se non era necessario.
    Una mia amica è bionda e per avere la pelle liscia anni fa ha iniziato a fare il rasoio. Risultato? Ora ha delle setole nere ed è costretta a depilarsi sempre. Più ci si depila o rade, più i peli cresceranno velocemente, per cui basta lasciarli stare

  98. Partendo dal presupposto che ognuno nella sua vita può fare quello che vuole, mi sembra un po’ esagerato montare un “caso” ogni volta o farne una questione di stato.
    E’ un dato di fatto che oggi ci si depili molto di più rispetto a tanti anni fa. Un po’ è dovuto alla moda un po’ anche all’evoluzione culturale. Mia nonna che è del 1921 mi racconta che ai suoi tempi non solo non ci si depilava, ma non ci si poneva neppure il problema, perchè le priorità erano ben altre. Lei, cresciuta nella campagna del sud, dove non ci si poteva neppure lavare, figuriamoci pensare ai peli.
    Già mia madre, che è nata nel 1951, e che quindi aveva 20 anni negli anni 70, faceva la ceretta alle gambe e sul viso.
    Ai giorni nostri si è arrivati all’eccesso, forse, con la ceretta brasiliana.
    Tuttavia non credo che chi si depila debba essere incasellato in una categoria, come non penso che chi si fa le foto con i peli neri sulle gambe sia necessariamente un “rivoluzionario”.
    Viviamo in un mondo in cui ogni scusa è buona per intraprendere una battaglia di principio, e spiattellarla on line, e a me viene da sorridere.
    Scegliere di tenere i peli sulle gambe non è sbagliato, è brutto esteticamente. Per me, chiaramente.
    Posso considerare coraggiosa la star che si fa la foto col vestito da sera e i peli neri in bella mostra (sempre che non sia anche quello un modo per far parlare di sè), ma continuo a considerarla una cosa che non mi piace e che non farei.

  99. Fare un paragone fra uomo e donna non è calzante: i peli fanno pensare alla virilità ergo sono femmina e li tolgo! Comunque se le braccia non sono una foresta si possono lasciare e i peli che si vedono solo in comtroluce non sono peli… Invece le ascelle depilate anche negli uomini

  100. ti capisco! a meno che non siano proprio neri e molto folti, a me fa impressione il contrario, cioè le braccia depilate! non so perchè, ma sono abituata a vedere le mie al naturale, che quando0 vedo una con le braccia glabre mi lascia un po’ interdetta :/

  101. Stessa cosa. Ok se sono neri e lunghi super folti capisco ma se sono sottili e chiari per me è normale. Non ho nessuna intenzione di sottopormi a ceretta sulle braccia

  102. oddio… magari cambia da persona a persona, ma mi ricordo il tempo in cui facevo il rasoio prima di iniziare con la ceretta dove la mia gamba e l’inguine aveva peli spessissimi come mai prima! O_O
    Poi se tu ti trovi meglio col rasoio… beata te!! XD io mi subisco il dolore una volta al mese! T_T

  103. Hai fatto benissimo a sfogarti <3
    Non soffro di irsutismo, ma anche io d'inverno sono bianca e i peli neri sono una cosa che mi crea fastidio. Anche se è inverno e praticamente l'unico che mi vede senza vestiti mi ama anche coi peli.
    Ho anche un paio di peletti che sbucano ogni tanto dal mento coi quali lotto perennemente con la pinzetta.
    Ti confesso una cosa… l'ultima settimana e mezzo di mare l'ho fatta coi pelazzi sulle gambe. Essendo cresciuti in vacanza non si sono imbionditi come quelli sulle braccia o sulle cosce, quindi erano belli scuri che imperversavano sul sotto-ginocchio. Mi sentivo un po' a disagio, devo ammetterlo, ma ha vinto la pigrizia e la non voglia di usare il rasoio!

  104. Brava che sei riuscita a far vincere la pigrizia ! Io sono bianca anche d’estate quindi la faccenda non cambia però vado di decolorazione e la cosa cambia notevolmente. I peli biondi non mi danno fastidio mentre se li vedo neri mi sento a disagio e mi danno un senso di non pulizia. Forse oltre che i peli dovrei farmi curare il cervello !!! Bacio

  105. Ma che dici? Ognuno ha le sue fisse!
    Poi avendo avuto quel problema capisco anche il problema!!

  106. io ho la pelle chiara, ho i peli spessi e me li tengo. ogni tanto li tolgo su gambe ed ascelle ma sto iniziando ad uscire di casa con le gambe pelose e mi tengo il monociglio. in compenso mi sono rasata la testa. in vita mia non ho mai tolto i baffi e li ho abbastanza visibili ma non li schiarisco. sono in una fase frida kahlo e credo che ci resterò. mi vedo bellissima in ogni caso.

LASCIA UNA RISPOSTA