Ciao a tutte!

Chi di voi può affermare di non aver mai avuto a che fare con i brufoli almeno una volta nella vita? Quegli odiosi, antiestetici, pruriginosi “amichetti” non risparmiano proprio nessuno!

Arrivano quando meno te lo aspetti e non hanno intenzione di andarsene per giorni e giorni. E, diciamolo, quando fuori ci sono 40° e un’afa che non risparmia nessuno combatterli sembra ancora più drammatico.
Come se non bastasse, spesso con la bella stagione si tende a sospendere i trattamenti anti-brufoli poiché alcuni prodotti possono rendere più sensibile la pelle ai raggi solari.

Dunque cosa fare e cosa evitare per curare al meglio la nostra pelle e scacciare quei maledetti brufoli una volta per tutte? Se siete curiose di scoprirlo, non vi resta che continuare a leggere il post!

ClioMakeUp-brufoli-estate-caldo-sudore-cure-rimedi-trattamenti-clio

Si tende a pensare che in estate la situazione migliori credendo che il sole sia in grado di seccare e mandar via i brufoli, tuttavia non è (sempre) così: l’apparente miglioramento è dato dal fatto che il sole secca la pelle e, con quella anche qualche brufolo.

…Ma il rischio di disidratarla facendo poi letteralmente “impazzire” la vostra pelle impura è dietro l’angolo! Avere a che fare con una cute che eccede di sebo e manca di acqua, infatti, non è affatto facile.

cliomakeup-brufoli-estate-caldo-acne-sole-come-fareIl sole risolve tutto? Un corno!

Poi, certo, l’abbronzatura rende il nostro viso di un colorito più uniforme e omogeneo “nascondendo“ le imperfezioni, concedendoci, magari, di ignorare in un primo momento il problema. E poi ne riparliamo a settembre, tra macchiette indelebili, nuovi brufoli, colorito spento e magari anche qualche pellicina. Insomma: ma anche no! Trascurarsi e mettere la polvere sotto il tappeto, in questo caso, sarebbe deleterio!


L’esposizione ai raggi solari dunque non guarisce i brufoli ma, come afferma  il professor Stefano Veraldi, direttore della Scuola di Specializzazione in Dermatologia e Venereologia dell’Università degli Studi di Milano: “se all’apparenza vediamo la pelle meno unta e con meno imperfezioni, non  vuol dire che stiamo guarendo, perché i raggi solari in realtà, accentuano il processo infiammatorio alla base dell’acne, provocando un ispessimento dello strato più superficiale dell’epidermide che causa la formazione dei comedoni”.

Insomma, non proprio una festa, non vi pare?

cliomakeup-brufoli-estate-caldo-acne-sole-come-fare-1

Ma non vi preoccupate, non è tutto finito!

Quindi, quali sono i prodotti e i metodi più adatti per curare i brufoli in estate? Noi del Team non siamo di certo delle esperte e, per le situazioni più gravi, è necessario consultare un dermatologo; ma ci siamo documentate e abbiamo scovato alcuni tra i rimedi più famosi e più quotati online che vanno d’accordo con il sole della bella stagione.

ClioMakeUp-brufoli-estate-caldo-sudore-cure-rimedi-trattamenti-we-can-do-itRagazze, ce la faremo!

Vi faremo vedere alcuni rimedi naturali, i prodotti adatti, alcuni accorgimenti da mettere in pratica e una “skin-care tipo”! Se siete curiose, non vi resta che sfogliare la gallery qui sotto che abbiamo preparato per voi!

Eliminare i brufoli in estate: quali rimedi utilizzare?

Per assicurarvi una migliore esperienza raccomandiamo l’utilizzo della gallery da cellulare recente, con sistema operativo aggiornato all’ultima versione e browser Safari se su dispositivi Apple e Chrome se su dispositivi Android o Windows Phone, grazie della collaborazione!

Ragazze, questi erano tutti i rimedi naturali per mandar via quei maledetti brufoli che ogni tanto vengono a farci visita. Tuttavia una skin-care estiva adatta alla lotta contro le imperfezioni sarà necessaria per migliorare la nostra pelle. Se siete curiose di scoprire i nostri consigli per una “routine tipo” andate a pagina due! 🙂

46 COMMENTI

  1. Fate molta attenzione all’aglio e l’aloe, se avete la pelle delicata potrebbero scatenarvi forte bruciore (aglio) e rossori sul viso. E ve lo dico per esperienza personale

  2. Io ancora non riesco a vedere la gallery, ho un Samsung S III neo, è colpa del mio telefono?

  3. È quello che dico da sempre, e che il mio dermatologo mi ha sempre raccomandato: attenzione al sole! Specialmente se si ha la pelle acneica come me….
    Protezione 50 quando mi espongo al sole, di quelle apposta x pelli acneiche quindi non comedogene, bere sempre tanto e lavare sempre il viso mattina e sera con detergenti specifici.
    Ragazze, attenzione sempre ai metodi naturali, imparate da una scema che con la smania dei metodi naturali anni fa si è fatta venire uno sfogo pauroso di acne (ovvero io

  4. Io consiglio la maschera Khadi al neem ( confezione verde ) perchè purifica senza seccare. La pelle dopo l’applicazione appare luminosa e distesa. Io ho visto veramente dei risultati. Anche se è un prodotto in polvere è semplicissimo da utilizzare perchè basta aggiungere un cucchiaio di acqua (normale o di rose) per ottenere una pappetta da lasciare sul viso 15 minuti ( io spruzzo acqua termale ogni tot per non farla seccare sul viso durante la posa). Ora l’ho finita ma ho una confezione nuova di quella all’amla sempre Khadi mai provata , speriamo sia al pari della “sorella”. Un bacio

  5. Post molto utile,ho la pelle sensibile e qualche brufoletto spunta sempre nonostante le mie cure;una curiosità che non c’entra nulla,come si fa a fare parte del team?ci si può autocandidare:-)?

  6. Ciao Ele. Te ne esci sempre con questi prodotti un sacco interessanti! E dove le prendi, le sorelle Khadi?

  7. Il succo di limone è fotosensibilizzante, se oltre al brufolo non volete trovarvi con macchie solari, evitate…

  8. Il succo di limone è fotosensibile, se oltre al brufolo non volete trovarvi con macchie solari, evitate…

  9. La mia skincare attuale è tutta Lush. Uso il detergente erbalibera, il tonico acqua di luna a base di tea tree e la crema idratante Paradiso all’improvviso che contiene lavanda. Vedo la pelle più luminosa e idratata e i brufoli escono comunque però sono molti meno ed escono subito con la puntina bianca, prima era un inferno perché erano dei bubboni sottopelle che a furia di spremere diventavano dei crateri che non passavano per settimane.
    Mi trovo bene con questo brand devo dire, però appena finirò erbalibera tornerò ad acquamarina, il primo detergente che ho provato. Erbalibera lascia la pelle molto morbida, il che è strano visto che è granuloso rispetto ad acquamarina che è tipo mousse, però quest’ultimo è a base di argilla rosa e asciuga un sacco! Per me che ho la pelle che si unge tanto è il prodotto della vita! Abbinatelo ad una crema adatta però altrimenti secca un po’.
    Scusate i miei sproloqui sulla lush ma quando se ne parla potrei farlo per ore

  10. Ciao carissima! Io le prendo su ecco – verde ma sicuramente se hai qualche bio profumeria vicino le trovi. Fai conto che costano 10 euro circa e loro dicono che durano per otto applicazioni io ne ho fatte 10 perchè uso meno prodotto di quanto dicono. Sempre di khadi su ecco verde trovi gli oli per viso e corpo sia in formato normale che mini ( il formato mini viene 1.99€): Puoi scegliere se vuoi un olio che fa per te e aggiungerne 2 gocce alla maschera. Ho letto il tuo flop di ieri, mi dispiace molto ma vedrai che tutto passa. Non può mica girare sempre male no ? Un bacio

  11. Da un po’ di anni a questa parte quando faccio più di 2-3 giorni di mare (con crema solare, sempre cappello e quindi minima esposizione al sole) mi viene uno sfogo di brufoli con puntina gialla sulla faccia.. ho provato e creme solari come la kiehl’s o avene apposite anti-acneiche/leggere, nonchè curo il viso con aloe, tea tree, argilla, detergenti adatti ecc. Ho visitato vari dermatologi senza risultato. Quest’anno il primo miglioramento visibile ce l’ho avuto dal seguente suggerimento: può essere la crema solare stessa che col caldo si “cucina” e si altera sulla pelle..come qualcosa che diventa marcio. Ho deciso di provare la soluzone no crema, affidandomi solo al cappello e ombrellone. E’ uscito qualche brufoletto comunque, ma niente sfogo epico. Non so più cosa pensare..

  12. Io ho la maschera della kiehl’s e io prezzo può spaventare ma vi assicuro che il barattolo è gigante x essere una maschera e sembra non finire mai! Questa maschera mi piace perchè è adatta alla mia pelle mista. Infatti purifica la pelle ed aiuta nell’accellerare la scomparsa di brufoli/macchie, ma non secca troppo la pelle!

  13. Sto usando fresh farmacy di lush da ormai un mesetto circa, in combinazione con il tonico acqua di luna e mi sto trovando benissimo! Non credevo che avrei trovato tanto giovamento perché di solito le saponette tendono a seccarmi molto la pelle, invce questa no u.u poi per il tempo che si impiega a consumare una saponetta da 50g ne vale davvero la pena anche per il prezzo!

  14. All’aglio sono allergica ( allergia di tipo alimentare) e solo a sentirne l’odore mi viene da vomitare ☹️☹️☹️ L’aloe funziona, ma non sui brufoli enormi, sottopelle da sballo ormonale. Con il limone ho già dato : a diciotto anni,con uno sfogo enorme di brufoli, mi sono cosparsa il viso di alcool e limone. Ho cambiato pelle per 3 volte come i pitoni, sembravo ustionata. La valle del pirla proprio. E all’epoca ( 1992) non c’era nemmeno internet a spargere miracoli a ggratis.

  15. L’argilla si trova facilmente in erboristeria e su vari siti, costa molto meno della maschera della Kiehl’s e basta aggiungere un po’ d’acqua per preparare una maschera 😉

  16. Possibile che a me possa dare fastidio l’acqua con cui mi lavo il viso? 10 gg che sono in vacanza e produco più sebo del normale, eppure non ho cambito niente nella mia skin routine… la prima volta che non vedo l’ora di tornare a casa! Prima di partire non avevo nulla! Questo inconveniente può essere dato dal calcare presente in quantità maggiore nell’acqua del lavandino/doccia?

  17. Non ti scusare, hai dato spunti molto utili 🙂 e mi hai fatto venire una gran voglia di provare i prodotti lush 😉 un bacione :-*

  18. Ciao, sì può essere… non ho basi scientifiche eh, però io noto che quando vado al mare la pelle è più unticcia e i capelli più secchi, quando vado in montagna pelle più bella e capelli morbidissimi, pur non cambiando prodotti. Anche io ne ho dedotto che sarà a causa dell’acqua!

  19. Il limone fa miracoli. Straconsigliato, ed è anche utile per schiarire eventuali macchioline post brufolo. Invece il Tea Tree Oil mi interessa parecchio perchè spesso è associato ad una buona skin care, o sbaglio?

  20. Ho letto su internet ….mi sono fidata ed ho provato….Gel d’aloe vera con qualche goccia di tee tree oil…. ho miscelato e passato sul viso alla sera come fosse una crema dopo la detersione….la pelle sembra essere rinata…pulita purificata… provate e fatemi sapere… lo faccio tutte le sere!!! grazie clio!!!

  21. Invece a me sembra che tutti i punti neri cosparsi naturalmente sulla mia faccia si siano spostati sul mento…..ogni tanto mi metto li a schiacchiare (che vista l’umidità non si fa neanche fatica)… ma che schifo!!!!!

  22. L’olio essenziale di lavanda è molto buono ed efficace per la pelle impura! e per i casi più ostici, l’olio di neem!

  23. Gel di Aloe e olio essenziale di Tea tree e Lavanda sono i miei alleati da diversi anni nei periodi in cui la mia pelle fa i capricci. Il gel di Aloe lo uso anche come dopo sole specie sul viso. Attenzione però agli oli essenziali…possono irritare la pelle quindi pochissime gocce e se possibile diluiti

  24. Non tutti gli oli non vanno con il sole, il tee tree ad esempio non crea alcun problema, mentre l’olio di rosa si ( per fare un esempio).

  25. Mm tasto dolente quello dei brufoli!ho fatto una settimana in montagna e sospeso la cura con acnatac e non ho avuto grossi sfoghi (un paio di brufoli dovuti al cibo 🙂 :-))ho usato sempre la protezione 50 sul viso.Lo scorso weekend sono stata al mare e sono tornata con un bel po’ di brufoletti, boh non capisco.Io sarei tentata di provare qualcuno di questi metodi ma ho timore di peggiorare la situazione essendo in cura x l’acne

  26. L’aglio in faccia non si può sentire! Non fatelo vi prego, si sentirà l’odore anche il giorno dopo, abbiate pietà. Invece il succo di limone va messo così puro? Non bricia?

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here