Ciao ragazze!

Se n’era parlato già qualche tempo fa sul blog, ma ormai è palese e ufficiale: il contouring con il blush (o blush contouring, o draping che dir si voglia) è decisamente il trend della stagione! E se saprà “tener duro” quanto il suo fratello maggiore, ovvero il classico contouring con le terre, potrebbe diventare un vero tormentone per almeno il prossimo anno!

Obiettivamente non solo trovo che sia una tecnica in grado di dare un risultato molto bello, ma addirittura, se ben fatto, il blush contouring può essere molto più raffinato e versatile della versione “alla Kardashian”, regalando un colorito sano e naturale, scongiurando il rischio di avere una base troppo “piatta” o artefatta! Siete pronte allora? Vi mostro i principali 5 look che si possono ottenere, con tanto di foto e face charts! Si parte!

ClioMakeUp-conturing-blush-duo-novita-2017-autunno-11

L’ispirazione, sì, è sicuramente anni ’80. E non appena vi mostrerò tutte le novità dalle passerelle vi accorgerete che si tratta proprio del riferimento delle prossime collezioni, anche nella moda. Ma, no, nessuno sta riportando in auge il fucsia fino alle tempie, state tranquille!

ClioMakeUp-conturing-blush-duo-novita-2017-autunno-13Decisamente no…!

ClioMakeUp-conturing-blush-duo-novita-2017-autunno-12NO!

ClioMakeUp-conturing-blush-duo-novita-2017-autunno-14E ancora no!

Insomma, il concetto è quello di creare tridimensionalità aggiungendo un colore diverso, di solito più naturale e “marroncino”, alla nostra “solita” tonalità rosata/rossastra/pescata/violacea sugli zigomi. Il risultato può essere “correttivo”, andando ad equilibrare dei volumi del viso che vorremmo più armonici o semplicemente di stile – assumendo un look più bon ton o più sexy in base a come (e dove) applichiamo i due colori. Insomma, il risultato deve essere naturale e piacevole e non disturbante e neon come all’epoca di Like a Virgin!

LOOK #1 PER DARE COLORITO – CLASSICO

Il primo look è quello che, probabilmente, è venuto in mente a tutte voi la prima volta che avete visto un blush duo o bicolor o che avete sentito parlare di draping o blush contouring.

ClioMakeUp-conturing-blush-duo-novita-2017-autunno-5

È molto semplice: il colore più scuro o marroncino lo applicate sotto all’osso dello zigomo e il colore più vivace o brillante, lo sfumate sopra. In effetti è un look versatile e che funziona molto bene per avere un colorito non piatto.

Potete usare lo stesso pennello per un look più omogeneo (ovviamente applicando prima il colore più chiaro e poi quello più pigmentato), oppure due pennelli diversi e poi passando una spugnetta umida per non creare “stacchi”.

ClioMakeUp-conturing-blush-duo-novita-2017-autunno-15Dalla sfilata di Dolce&Gabbana SS 2013

LOOK #2 PER DARE COLORITO – 2.0

Non molto diverso ma con un effetto leggermente più scolpito e che mette in evidenza gli occhi è il look che prevede il colore più naturale ai lati, dalla tempia all’incavo dell’osso che si incontra poco sotto, e la tonalità più colorata di nuovo al centro dello zigomo, sfumando verso l’alto.

ClioMakeUp-conturing-blush-duo-novita-2017-autunno-2

In questo caso è meglio, per evitare l’effetto anni ’80, applicare il colore naturale con un pennello ampio o, meglio ancora, molto morbido, così che la sfumatura sia giusto un’ombra.

Un look del genere è perfetto per accompagnare un trucco occhi importante e labbra nude, per concentrare l’attenzione su uno sguardo inevitabilmente magnetico!

ClioMakeUp-conturing-blush-duo-novita-2017-autunno-10…Anche quando molto soft! Via Pinterest

Nella seconda pagina ho lasciato i trucchi “correttivi” e in grado si assottigliare l’ovale o scolpire gli zigomi o ingentilire i tratti… Siete curiose di vederli? E provarli? Cliccate qui allora!