Ciao a tutte!

Qual è l’unico red carpet per cui si fa il conto alla rovescia? Esatto, gli Oscar. Ma se anche voi siete rimaste, come noi, un po’ deluse dalle ultime scelte di stile delle star, proprio durante la notte dell’eleganza, qui avete da rifarvi. Ebbene, se le serie TV sono i nuovi film e se Netflix è il nuovo cinema, beh, anche gli Emmy Awards 2016 si sono rivelati come i nuovi Oscar!

Solo abiti da urlo e beauty look eleganti e originali, solo scelte di grande classe e (quasi) nessuno scivolone: il tappeto rosso del premio più importante della TV americana ci ha lasciate a bocca aperta. Certo, non tutte sono da “10”, ma nessuna è trash e volgare, come ormai spessissimo accade. Nessuna, per essere originale, ha ceduto alla carnevalata e così tutte, ma proprio tutte, hanno qualcosa da insegnarci e un po’ di ispirazione da darci. Provare per credere? Allora leggete subito il post!

ClioMakeUp-emmy-awards-look-trucchi-abiti-vestiti-cover.jpg.001

KERRY WASHINGTON – NATURAL IS THE NEW BLACK

Iniziamo col boom, con una delle star più fotografate e chiacchierate della serata: Kerry Washington, alias Olivia Pope di Scandal. Per la seconda volta in attesa, Kerry ha fatto del suo pancione al nono mese non qualcosa da nascondere, bensì il focus del suo look – un total black attillato e con strascico disegnato per lei da Brandon Maxwell.

ClioMakeUp-emmy-awards-look-trucchi-abiti-vestiti-1

Ma non solo: per la prima volta la vediamo portare i suoi capelli au naturel, lunghi, riccissimi e vaporosi. Ai nostri occhi potrebbe non sembrare niente di rivoluzionario, ma le donne nere in America e in Africa si stanno muovendo molto affinché i loro capelli vengano accettati così come sono, e non sempre piegati (o meglio: lisciati!) ai canoni occidentali. Tanto che proprio il personaggio di Olivia Pope era stato parecchio criticato per le sue acconciature sempre lisce e impeccabili in ogni occasione, come se la texture riccia non avesse un’aria abbastanza “professionale” per la Casa Bianca.

ClioMakeUp-emmy-awards-look-trucchi-abiti-vestiti-22

Infine, anche il trucco è naturalissimo e luminoso: Kerry sottolinea appena lo sguardo con eye-liner nero, ciglia finte e sopracciglia definite. *Applausi*!

KIRSTEN DUNST – CHARLESTON IS THE NEW BLACK

Di nuovo total black anche per Kirsten Dunst, che sfoggia un elaborato e decoratissimo abito di Givenchy giocato molto su ricami e trasparenze. L’acconciatura e il trucco richiamano l’ispirazione charleston e anni ’30 del vestito, ma la alleggeriscono e rendono più attuale. Le onde sono meno strutturate e rigide, gli occhi sono appena sottolineati da un po’ di mascara e il rossetto è stato probabilmente picchiettato anche sulle guance, ottenendo un blush in pendant.

ClioMakeUp-emmy-awards-look-trucchi-abiti-vestiti-200

ClioMakeUp-emmy-awards-look-trucchi-abiti-vestiti-32

GWENDOLINE CHRISTIE – BLACK IS THE NEW BLACK

Quasi irriconoscibile l’incredibile Lady Brienne di Game of Thrones che qui ha giocato a creare un contrasto tra il personaggio quasi virile che interpreta e questa mise molto femminile, ma non priva di grinta. Abbiamo di nuovo un abito nero: tessuto lucido su balza opaca, lunghezza bon ton.

ClioMakeUp-emmy-awards-look-trucchi-abiti-vestiti-28

Nessun gioiello, la luce si concentra sui capelli biondo vaniglia e sulla carnagione madreperlacea di viso, spalle e braccia. Il look si focalizza sugli occhi, ben sottolineati da eye-liner e mascara nero, illuminati da un ombretto shimmer, quasi perlescente. Le sopracciglia, invece, quasi scompaiono, mentre il rossetto, di un rosa piuttosto chiaro, non enfatizza troppo la bocca.

ClioMakeUp-emmy-awards-look-trucchi-abiti-vestiti-gwendoline

SOPHIE TURNER – ANCORA BLACK

Anche la bella e giovane Sophie Turner/Sansa Stark sceglie un abito nero, di Valentino, per creare un contrasto con il suo nuovo colore di capelli biondo miele. Un nero però ricco di trasparenze: pizzo con sottogonna chiara, spalline sottili e scollatura profonda sulla schiena, dove si appoggia la morbida treccia che lascia libere alcune ciocche che le incorniciano il viso dove spiccano le sopracciglia scure, che danno carattere al viso.

ClioMakeUp-emmy-awards-look-trucchi-abiti-vestiti-46

ClioMakeUp-emmy-awards-look-trucchi-abiti-vestiti-11

Il trucco, si concentra su uno smokey mooolto sfumato sui toni del rosso mattone, in perfetta linea con i trend dettati da Chanel e ideale per far risaltare i suoi occhi chiari. Il blush e il rossetto color carne riescono ad essere in tinta, senza però far apparire piatto il viso.

ClioMakeUp-emmy-awards-look-trucchi-abiti-vestiti-9

Come ornamento, un girocollo di oro giallo, orecchini e…un tatuaggio bianco e minimal sul braccio. Cosa rappresenta? la data in cui le è stato detto che aveva ottenuto per la parte di Sansa Stark!

ClioMakeUp-emmy-awards-look-trucchi-abiti-vestiti-45

MAISIE WILLIAMS – LA FINTA-VERA-FRANGIA

…Sorelle sul set e Best Friend Forever nella vita! Lo stesso tatuaggio appena visto sul braccio di Sophie, eccolo lì in versione nera ma nello stesso punto, su quello di Maisie Williams! Quella data, per loro, non indica solo l’inizio di un lavoro da sogno, ma anche di un’amicizia che, evidentemente, resterà indelebile!

ClioMakeUp-emmy-awards-look-trucchi-abiti-vestiti-44

Ma attenzione: non è questo allegro abito bronzo, quello indossato dalla giovanissima attrice, per la serata degli Emmys!

Per la gran sera, infatti, l’attrice di Arya Stark ha scelto un abito nero (ebbene, sì, anche lei!) alleggerito da fiori colorati ricamati sul corpetto, forse per far dimenticare quei tristi abiti di scena, sempre grigi e dimessi!

Bellissimi anche i sandali con tacco decorato e il borsellino triangolare che completano questo look davvero fresco e adatto alla sua personalità vulcanica.

ClioMakeUp-emmy-awards-look-trucchi-abiti-vestiti-31

Ma la vera sorpresa sta nella pettinatura, che davvero le dona e le dà un’espressione giovane e spiritosa: ha infatti raccolto i capelli in uno chignon alto che riesce a creare una finta frangia con le punte dei suoi stessi capelli, aggiungendo addirittura alcune ciocche che incorniciano il viso. Aveva fatto qualcosa di simile anche Kendall Jenner, ve lo ricordate?

ClioMakeUp-emmy-awards-look-trucchi-abiti-vestiti-5

Per quanto riguarda il make-up anche lei opta per labbra nude molto naturali e una base leggera e luminosa. Per non rendere il tutto cupo e spento, visto anche il suo nuovo colore di capelli, molto scuro, Maisie riprende le foglie ricamate sull’abito in un look occhi verde prato molto originale. La palpebra mobile e la piega dell’occhio sono colorate e sature e la sfumatura rendere gli occhi tondi e vivaci.

Il trucco è completato da un verde menta opaco per illuminare l’angolo interno dell’occhio, un bel po’ di mascara anche sulle ciglia inferiori e un po’ di tightlining, praticamente obbligatorio con un look del genere!

EMILIA CLARKE – NUDE NO, MA ‘NUDE‘ SÌ!

Trucco e abito in linea con il personaggio di alto rango che interpreta in Game of Thrones, la bella Emilia Clarke!

L’ abito di Atelier Versace sottolinea le linee del corpo e la scollatura rigida valorizza il seno e lascia libere le spalle, mentre il trucco sui toni del rosa-lilla evidenzia il taglio “a farfalla” degli occhi (aiutato da un bel paio di ciglia finte).

ClioMakeUp-emmy-awards-look-trucchi-abiti-vestiti-43

Anche lei opta per un rossetto nude per le labbra, in pendant con il vestito. L’acconciatura raccolta morbidamente sulla nuca è il dettaglio giusto per accompagnare l’abito.

ClioMakeUp-emmy-awards-look-trucchi-abiti-vestiti-6

La Game of Thrones Squad è finita, ma non è così per i look da sogno! A pag. 2 potrete strabiliarvi con il look che Hung Vanngo ha fatto su Emily Ratajkowski, per esempio. Perché perderselo?