Ciao ragazze!

Sorrido già al pensiero delle reazioni per questo post :-). Ma ho voluto scriverne proprio perché mi sono sinceramente stupita nel vedere come una “semplice” coppia abbia scatenato delle reazioni tanto accese. Sto parlando della love story del momento, almeno in Italia: Chiara Ferragni, la fashion blogger e imprenditrice digitale di maggior successo al mondo, e Federico Lucia, alias Fedez, il rapper e giudice amatissimo di X-Factor Italia.

Senza scandali e senza segreti, non c’è magazine o rivista o tabloid che non abbia dedicato loro più di un articolo. Perché?

In questo post non voglio aggiungere gossip al gossip, ma anzi, cercare di spiegare i motivi per cui, secondo me, non ha senso fare tanto rumore (spesso “condito” dagli hater) per i “Brangelina d’Italia”, i cosiddetti…Ferragnez, eheheh! In più, una riflessione: tutto questo gossip su di loro non starà forse annientando il mondo del gossip stesso? Per capirci di più leggete il post!

ClioMakeUp-ferragni-fedez-chiara-ferragnez-social-love-story-2

Ecco, allora, i motivi per cui non ha senso parlar tanto dei Ferragnez. I primi due, lo vedrete, sono due considerazioni sul perché la gente sembra scaldarsi tanto, secondo me senza motivo. E il terzo, invece, è quello che considero più interessante. Chiara e Fedez, dal mio punto di vista, ci stanno facendo notare come tutto il mondo del gossip debba essere ripensato o di come il gossip, forse, stia per scomparire così come lo conosciamo. Curiose?

ClioMakeUp-ferragni-fedez-chiara-ferragnez-social-love-story-2

1) NON HANNO DESTATO SCANDALO

Per quanto abbiano già un nome come coppia, non sono i Brangelina, i quali sono stati sulla bocca di tutti per mesi innanzitutto perché la nascita della loro storia stava significando la fine di una delle coppie più amate di sempre: il “bello da paura” Brad con la (bellissima) ragazza della porta accanto Jennifer Aniston. No, Chiara e Fedez erano due ragazzi single, quasi coetanei, che sono usciti insieme e si sono piaciuti. Niente scandali, niente storie dietro le quinte…


ClioMakeUp-ferragni-fedez-chiara-ferragnez-social-love-story-2

So benissimo che nel mondo dello spettacolo la nascita di una love story fa parlare di sé e non nego che io stessa mi sia minimamente meravigliata di fronte alla notizia nè che, appena appresa, mi sia concessa qualche minuto di “ma hai visto? Pazzesco! Ma davvero o è solo un rumor?” con le amiche e con il Team. E non credo ci sia niente di male. Il fatto è: una volta espresso un po’ di stupore, così come quando nasce una coppia nella nostra serie TV preferita, c’è bisogno di accendersi tanto e, soprattutto, di pubblicare non-notizie su di loro ogni giorno?

ClioMakeUp-ferragni-fedez-chiara-ferragnez-social-love-story-2

2) NON SONO COSì ANTITETICI

Una delle scuse per cui si continua a parlare (spesso male) della loro storia è che i due sarebbero talmente antitetici da essere una coppia “non credibile”, forse addirittura falsa. Le critiche, pesantissime, e le malignità più disparate non si sono fatte attendere e i “fan” (trasformati in hater in un secondo) non hanno perso tempo prima di rinfacciare frasi delle canzoni di lui (“il cane di Chiara Ferragni ha il papillon di Vuitton” è il verso più famoso e citato) e le apparenti critiche sociali che, secondo molti, sembrerebbero incarnate dal personaggio di Chiara Ferragni – dimenticando forse che, per quanto diversa, già Giulia Valentina, ex storica del rapper, era un’aspirante fashion blogger e ora è un’influencer a tutti gli effetti.

ClioMakeUp-ferragni-fedez-chiara-ferragnez-social-love-story-2ClioMakeUp-ferragni-fedez-chiara-ferragnez-social-love-story-2

Ma poi, se vogliamo fare un po’ di pettegolezzo anche noi, sono davvero così inconciliabili? Secondo me, no. E il fatto che moltissimi abbiano insinuato che la loro coppia fosse solo una facciata commerciale, secondo me lo conferma. Se fossero così diversi e antitetici, quali interessi comuni potrebbero avere, al punto da inscenare una storia?

ClioMakeUp-ferragni-fedez-chiara-ferragnez-social-love-story-2

ClioMakeUp-ferragni-fedez-chiara-ferragnez-social-love-story-2

No, a me sembrano una coppia che, oltre ad essere innamorata (secondo me non si fa avanti-e-indietro tra Milano e Los Angeles per un presunto business locale, soprattutto se la tua azienda fa già 8 milioni di dollari l’anno), è al contrario un grande classico.

Sapete chi mi fanno pensare? A Sandy e Danny di Grease: la bella Pink Lady con un’anima rock e il ribelle che sa ballare (nel caso di John Travolta) o cantare (nel caso di Fedez). E chi non ama Sandy e Danny?!

ClioMakeUp-film-influenti-cult-beauty-make-up-stile-grease-pink-ladies-rizzo

3) PUBBLICANO TANTISSIMO: UNA FOTO INSTAGRAM È *DAVVERO* UNA NOTIZIA?

Ok, premessa fatta. Era qui che volevo arrivare. I “Ferragnez”, per me, sono stati occasione per fare una riflessione sul mondo del gossip e, volendo, dell’editoria che cambia. Chiara e Fedez, infatti, sono stati effettivamente “paparazzati”, all’inizio, e la loro storia è stata resa nota da una testata che si occupa principalmente di pettegolezzi. E, fin qui, l’iter, è molto tradizionale.

ClioMakeUp-ferragni-fedez-chiara-ferragnez-social-love-story-2Credits: Chi

Ma cos’è successo, dopo? Perché le testate che tentano di fare del gossip su di loro, inevitabilmente falliscono? E, alla fine di tutto, come la penso io? Leggetelo a pag. 2!

118 COMMENTI

  1. Onestamente? Non me ne frega in caiser di questi due. A stento so chi sono (non nego che lei mi stia un poco sulle palle, anche se non me lo so spiegare neanch’io) Se si piacciono sul serio, bene… se non si piacciono ed è tutto marketing, va bene lo stesso… tanto di soldi ne fanno una valanga anche a fare poco e un caz.
    Quindi…. beati loro che riescono ad essere in giro tutto il tempo, farsi foto per i social e, soprattutto, guadagnare tantissimo non dovendo versare una goccia di sudore……
    Poi non sarà tutto oro quello che luccica, ma .. insomma….
    Spero solo una cosa: di non dovermeli trovare davanti ogni volta che apro un giornale o guardo internet……

  2. Il gossip non mi ha mai appassionata, posso leggere due righe sulle storie di rurno e dopo 2 secondi le ho già dimenticate..il punto è solo uno, che due PERSONE, non una blogger e il cantante o il calciatore e la velina piuttisto che il banchiere e la direttrice..ma due persone che decidono di stare insieme…ma saranno pure fatti loro, che lo facciano per amore o per fini commerciali…ma alla gente che gli cambia? a me sembrano carini a guardare ste due foto…se poi è una trovata pubblicitaria..tanto di cappello, son bravi pure come attori da fotoromanzo

  3. E’ bello questo post così come l’hai scritto Clio!
    Premesso che alla fine a me non è che freghi più di tanto se questi due stanno insieme e se ci stanno per business o no, anche a me sembrano una coppia ben assortita: sono tutti e due cool, curano molto la loro immagine, attivi sui social, “avanti” per il modo in cui hanno creato i loro lavori…
    Inoltre, a me Fedez piace molto: nonostante si leggano un sacco di cose sulle (presunte) cafonate che combina, a me sembra una persona sincera e sensibile… insomma, se a Fedez la Ferragni piace qualcosa di buono in lei ci sarà 🙂

  4. Per me sono stupendi insieme. Belli, rampanti, famosi. Soprattutto amanti dei selfie e dello star sistem. Un tempo avrei detto che Fedez era l’opposto della Ferragni, ma dopo la prima puntata di X Factor di Fedez, é diventato un amante dello Star Sistem… X cui una fantastica bella coppia ( personalmente mi stanno egualmente antipatici, anche se vince la signorina Pantene

  5. Sono giovani, sono “nati” entrambi nel web, usano i social nel modo corretto, è ovvio che i giornali non hanno nulla da anticipare rispetto a quello che loro stesso decidono di far vedere! Direi che in questo caso (come può essere lo stesso per le Kardashian negli USA) il gossip vecchio stile sia fuori gioco!!
    Lei non la amo, lui non lo ascolto (ma lo guardo volentieri, eh eh eh) però non si può dire che non stiano bene assieme!

  6. Sono d’accordo con te su tutto, a parte il fatto che “guadagnano tantissimo senza versare una goccia di sudore”… o meglio, sono d’accordo sul fatto che sicuramente la maggior parte di noi fa molta più fatica di loro lavorativamente parlando per guadagnare molto molto meno, però c’è da dire che questi due non è che fossero i raccomandati figli di papà di turno, hanno avuto un’idea, hanno scoperto di essere bravi in qualcosa e hanno sfruttato questa attitudine, facendone un lavoro da guadagni stellari, questo sicuramente con tenacia e convinzione penso!

  7. Sul web mi occupo di musica, di conseguenza scrivo della musica di Fedez, non della sua fidanzata.
    Su di lei posso solo dire che mi sta antipatica per colpa della pubblicità dello shampoo dove diceva capAlli anziché capelli.

  8. Concordo!!! Ragazze, solo per registrare in studio una canzone (già pensata, col testo definitivo e con la base), ci vogliono ore e ore e ore. Non è semplice come sembra. Anche loro si fanno “il culo”, semplicemente lo fanno in modo diverso da chi ha un lavoro “quotidiano” =)

  9. Si è vero. Hai perfettamente ragione. Avevo un collega che suonava in un gruppo e si doveva prendere interi giorni di ferie solo per fare un pezzo.
    Si faranno anche il “culo” come dici tu. ma più che altro lo fanno agli altri. Non lavorano in catena, ma sono serviti e riveriti.
    Penso che non sia paragonabile il lavoro di una persona sul quotidiano e il lavoro di personaggi come loro (e anche di più). Come scrivevo prima…non sarà tutto oro quello che luccica… però…. non so chi dei due farebbe cambio!
    Gente con un lavoro quotidiano che deve fare i conti con la fine del mese, oppure loro che possono permettersi cose, viaggi, feste, vita che una persona “normale” non può fare neanche se avesse 10 vite!

  10. Sinceramente non mi interessa proprio con chi stanno insieme poi questo post per me è inutile….si perla dei motivi per non parlarne?

  11. E’ già da un po’ che noto questa cosa, ovvero che nei siti di gossip non c’è niente di nuovo che non si sia già visto nei vari instagram, facebook, twitter e quant’altro. Ma come per Ferragni/Fedex la cosa vale per Belen/Iannone, o molti altri “vips” che usano molto i social. Può essere sì che sia un metodo. Belen più di una volta ha detto che mette foto perché “decide lei cosa vuol far vedere” .. poi ci sta che sia anche paparazzata, ma non si vede niente di granchè nuovo…perchè ha già postato lei prima!
    Diciamo che essendo nell’epoca del condividere come “must” .. i paparazzi hanno ormai meno da fare…. quindi sì, può essere che sia l’inizio di una nuovo periodo per questo settore.
    Ma il discorso sarebbe anche più ampio, coinvolgendo i giornalisti e l’informazione in generale… è tutto in divenire (ma mi fermo perché non riesco ad articolare bene il pensiero, scusate!)

  12. Non conosco certo Chiara Ferragni ma lungi da me offenderla per qualsiasi cosa… siamo sempre alle solite, se fosse una ciofeca nessuno le darebbe della snob. Sulla mia pelle ho capito che l’invidia delle persone porta sempre a pensieri cattivi…essere bella, vestirsi bene, usare prodotti costosi o scegliere di comprare prodotti costosi fa si che una persona venga etichettata in un certo modo. Non è così… nella gran parte delle mia vita mi sono sentita dire da gente che avevo conosciuto da poco “ma sai che non pensavo fossi così simpatica e alla mano?” … Ma perchè no dico io!??? Se non ci conoscevamo e non sapevi nemmeno chi fossi perchè ti sei fatto/fatto delle idee tue e tra le altre cose pure idee negative! Questa cosa non la capirò mai mai mai e difatti io sono tutt’altro. Mai dirò a voce alta qualcosa su qualcuno che non conosco personalmente, certamente posso farmi un’idea ma nel caso fosse negativa non mi sentirete mai dirlo a qualcuno. Non giudico le persone mai prima di averle conosciute, non mi importa se si vestono Vuitton dalla testa ai piedi, BEATE LORO! Non mi importa se comprano creme per il viso che costano 400 euro! BEATE LORO! Non mi importa se sono ricche! BEATE LORO! Voglio conoscere la persona, dopo di che il mio giudizio sarà reale.
    Della storia d’amore dico sono che se stanno bene sono felice per loro e non mi è nemmeno passato per l’anticamera del cervello che facciano finta… non sono mai portata a pensar male … spero per loro che possano tenere questa cosa il più lontano da voci cattive ma in questo mondo purtroppo faranno fatica.
    Comunque W L’AMORE E W CHI NON GIUDICA!

  13. Quello ovviamente. L’importante è che siano persone oneste. Per il resto, sono riusciti a sfruttare al massimo le loro capacità, quindi…buon per loro =)

  14. i Brangelina d’Italia? mah
    la domanda è: che ce ne frega?
    spero vi paghino (parecchio) per pubblicare questo genere di articoli, almeno ci sarebbe una motivazione valida.

  15. è ben articolato invece, stai dicendo che il mondo della – e il modo di fare la comunicazione stanno cambiando, e i vip non invocano più il diritto alla privacy (penso ai reali e a Lady D, non so perché) bensì gestiscono loro il flusso del gossip su se stessi. Francamente lo trovo anche giusto.

  16. Non sono una fan..dato che sono una rockettara ma sono carini e giovani e ..gli opposti si attraggono.
    Fatene una veramente nuova, ragazzi: state insieme tutta la vita.
    Vedi come morirebbero di invidia tutti i giornalisti.
    Ciao

  17. “lei, nata dal niente, e lui, sorto da YouTube e volto “giovane” della TV di qualità” MA COSA??!!

    Per favore:
    -5 domande 5 risposte
    -battaglia dei giganti
    -proposte di trucchi diversi usando una palette (tipo quel remoto e amatissimo post sulla Naked 1)

  18. ok clio, ma gli dedichi pure tu un post-probabilmente ti porta ancora più visibilità- e sinceramente un bel chissenefrega, davvero, con tutti gli argomenti di beauty di cui potresti parlare e anche fuori dal beauty, andiamo a parare su questi due di cui almeno a me non me ne può importare un bel niente, li trovo supponenti e antipatici, e pure noiosi! ho iniziato a leggerlo ma dopo 10 secondi ho interrotto, noiosissimi e inutile argomentazione/argomento.

  19. Io invece li vedo proprio ben assortiti! E faccio anche abbastanza fatica a capire le motivazioni del perché per alcuni non lo sono…
    Comunque ottima riflessione quella sul come stiano giocando con carte diverse la partita della privacy

  20. Beh, se lei non avesse avuto i soldi di mamma e papà per potersi comprare i vestiti e le borse firmate all’inizio della sua “carriera” e senza lo zampino dell’ex fidanzato (vero ideatore del fenomeno e mente imprenditoriale) non penso che sarebbe arrivata dov’è ora….

  21. Ciao Ki! commento raramente a causa degli impegni lavorativi, ma nel tuo commento mi ci ritrovo così tanto che ho voluto scrivertelo!! eh eh.. anche a me è successo che mi giudicassero ad esempio snob o arrivista, per poi dirmi che si erano ricreduti..confondendo la mia timidezza e il mio essere introversa. tra l’altro questi giudizi affrettati,esternati poi come un voler fare “complimenti” mi hanno sempre rattristata e fatta allontanate dalle quelle persone. Quindi, morale della favola, non sei sola e volevo dirtelo

  22. Finalmente un punto di vista di qualcuno con mentalità aperta. Non se ne può più dei commentatori che sanno solo scrivere “vai a lavorare” come dei pappagalli, bisogna anche saper argomentare. Se questi ragazzi sono ricchi e famosi è solamente perché hanno saputo sfruttare il proprio talento attraverso l’impegno ed il lavoro, mica standosene a letto a dormire tutto il giorno mentre i loro conti in banca aunentano magicamente. Che poi siano stati anche fortunati sarà sicuramente vero! La coppia poi mi sembra ben assortita, lei aveva ache uno stile simile al rapper prima di sembrare invecchiata in vestiti da signora!

  23. Chiara Ferragni è una figlia di papà, studiava alla Bocconi, comunque non vuol dire non sia in gamba

  24. Sinceramente non me ne frega una cippa lippa di sti due. Lei per me è l’essenza dell’inutilità e lui rappresenta purtroppo i ragazzi di oggi (La maggioranza). Quello che posso dire è solo che io seguo la sua ex Giulia, una bella ragazza, intelligente, ironica, niente a che vedere con questa oca giuliva.

  25. Bravi a far cosa scusa? Il fatto che siano diventati famosi e che vengono seguiti non significa affatto che abbiano qualità. Non scherziamo.

  26. Sono perfettamente d’accordo con Clio, non cambio una sola virgola del post! E poi questi continuo mettere bocca su i rapporti di altre persone, spesso mi infastidisce

  27. Io li adoro proprio perché hanno sbaragliato i paparazzi…i loro snap (specialmente quelli di fede) in cui mostra i paparazzi accampati in strada finché loro due sono a cena tranquillissimi…mi fan morire

  28. Mi è piaciuta l’analisi dell’articolo, e condivido abbastanza la reazione. La mia quando me l’hanno detto è stata “no ma DAVVERO?!”, e fine 😉 Singolarmente nessuno dei due mi fa impazzire (il rap mi piace ma quello di Fedez non tanto, idem per i vestiti che si mette addosso lei), ma insieme misteriosamente mi sembrano una bella coppia e mi stanno simpatici. Certo, c’è il fattore “gli opposti si attraggono”, ma non penserei mai a una montatura. Come dice una mia amica, “sembrano Ryan e Marissa” 😉

  29. Va beh ma che discorsi sono? Avrebbe potuto comprarsi vestiti e borse firmate e fare la mantenuta e poi fidanzarsi col riccone di turno e fare ancora la mantenuta! Di sicuro ha avuto sia l’intuizione giusta sia lo spirito imprenditoriale! Ok che se si hanno buone possibilità economiche di base è più facile emergere, ma è un discorso limitante: vorrebbe dire che solo chi è ricco in partenza ce la fa nella vita, invece non è così!

  30. Certo, studiava giurisprudenza alla Bocconi, e probabilmente sarebbe stato più facile far carriera come avvocato raccomandata dal suo papà piuttosto che come fashion blogger! A me, dico la verità, il suo blog e i suoi outfit non piacciono o forse non li capisco, ma non si può negare che sia stata in gamba ad avere l’intuizione di creare un blog nel 2009 quando i blog ancora non spuntavano come funghi come ora e a sfruttare e cavalcare l’onda del successo che ha avuto!

  31. Beh Fedez è un rapper, è bravo a scrivere canzoni, e ha iniziato la sua carriera nel panorama di questo genere musicale in cui di per sè non è facilissimo sfondare a soli 17 anni.
    Chiara Ferragni è stata brava ad avere l’intuizione di creare un blog di moda nel 2009, quando ancora i blog non si sapeva cos’erano… da lì è stata brava ad avere abbastanza spirito imprenditoriale e intuizione da farne un’azienda che fattura milioni di dollari.
    Possono piacere o non piacere, ma non si può negare che in qualcosa siano stati bravi!

  32. Troppo impegnata a vivere la mia storia da sogno con il mio meraviglioso marito e i miei figli per perder tempo a guardare le storie della gente messe in vetrina e pronte a vendere.. sia che siano loro stessi o i giornali di gossip a farlo.

  33. ero semi-ironica, il punto è che non vedo il senso di questo post sul blog di Clio quindi me lo spiegherei se ci fosse un compenso dietro. 😉

  34. DEVO AMMETTERLO: chi non ha dormito la notte per pensare a come girare la fritta a livello “sociale” di quello che è un articolo di gossip a tutti gli effetti ha la mia stima! Fatta una grasssa risata, stabiliamo che:
    -non ha senso parlare in generale di che fanno 2 nella vita privata, ma a noi donne ci piace e amen! Non possiamo discorrere semrpe e solo di tolstoj o dell’economia mondiale!
    -Sono credibili come tutti quelli che la storia “se la sono creata” a uso e consumo della stampa! nè più nè meno.
    – i giornali riportano per chi crede pure a mezza virgola in più, per chi vuole i commenti di tizio, l’opinione di caio etc.. e per quelle come mia mamma che ancora sono abbonate ai settimanali;
    -perchè ne parlano tutti? perchè fa vendere! fa fare click, visualizzazioni, se parliamo di soical e questo genere profitti! Anche sui blog..quelli di gossip, i social e quelli beauty dove ci si dice che non serve parlare di questi 2, parlando di questi due! 😉 Baci

  35. Certo hai ragione, di sicuro c’è gente che fa lavori molto più stancanti e usuranti del loro per 1000 euro al mese. Però se sono riusciti a sfondare fanno bene ad approfittare della loro popolarità e dei soldi che guadagnano! Del resto, se sono lì, è anche grazie alla gente che magari un lavoro non ce l’ha o ha un lavoro in cui guadagna un centesimo rispetto a loro, e li venera e li mette su un piedistallo. Perchè, parliamoci chiaro, per qualunque Fedez o Chiara Ferragni senza nessun comune mortale che ascolta la loro musica o segue il loro blog la popolarità e i soldi finiscono in men che non si dica!
    E’ come quando sento di gente che si lamenta di quanto guadagnano i calciatori, poi spende 50 euro ogni fine settimana per andare allo stadio per lamentarsi infine di far fatica ad arrivare a fine mese…

  36. Posso capire che non possa piacere o provare simpatia per un personaggio pubblico, ma l’astio a prescindere non lo comprendo. .allora se io sto attraversando un periodo economicamente delicato, sono giustificata a prendere a parolacce tutte le persone benestanti?

  37. A me sembra che il messaggio di questo articolo (ovvero di come sta evolvendo il modo di fare gossip o proprio la fine del gossip – così io l’ho recepito) stia sfuggendo alla maggior parte di chi ha letto / commentato…
    Credo Clio (o chi per lei abbia scritto) volesse mettere le basi per una discussione in questo senso.. più che sulla coppia descritta, che è stata portata come esempio. Sempre IMHO. 🙂

  38. Io credo che questo genere di post servano solo a fare più visualizzazioni e commenti, quindi a questo punto che senso ha voler inventare delle “riflessioni” sul nulla?

  39. Concordo. All’epoca fu lungimirante e portò in Italia qualcosa di nuovo, che non è molto diverso da quello che ha fatto clio.

  40. io mi diverto a leggere il gossip, come mi divertivo da piccola a leggere delle storie di paperopoli e topolinia, sapevo che erano storie di fantasia e lo so anche adesso, però faccio finta di crederci .. come ci credevo l’anno scorso quando Fedez era in copertina su Vanity con l’ex Giulia e parlava di quanta complicità amore bla bla … a paperopoli la banda bassotti rapinava il deposito di zio paperone, qui i brangelina divorziano

  41. Capisco he possa non piacere il post (avevo fatto un commento propio l’altro giorno sulla quantità esagerata di post sulle star a discapito di quelli sul makeup), ma un’accusa del genere è abbastanza pesante =)

  42. ohhhhhh finalmente qualcuno che la pensa come me. Tutto questo astio solo perchè qualcuno ce l’ha fatta non l’ho mai compreso. Per me sono due ragazzi normali che stanno insieme. Poi del loro lavoro, del loro conto in banca e tutto il resto non deve interessare.

  43. Ah certo… su questo sono pienamente convinta e concorde con te!
    La colpa è solo nostra. Poi come dicevo sotto un altro commento (ad Ariannabelli) fanno benissimo. Non ce l’ho di certo con quelli che hanno i soldi, anche perchè fanno lavorare gli altri e l’economia gira….. basta che vengano trattati, e così purtroppo non è mai, come noi gente comune.
    Se ho un debito io con l’Agenzia delle Entrate, anche di 100 euro, nessuno patteggia, invece loro chissà perchè riescono a pagare meno della metà delle millionate che devono.
    Ecco, queste sono le cose che mi fanno girare fortemente i coglioni. E poi mi vengono a dire che la legge è uguale per tutti, peccato che non tutti sono uguali per la legge!
    Ma poi su questo punto andiamo su un’altro discorso, che su un blog del genere trovo che sia trppo spinoso e non allegro come invece dovrebbe essere!

  44. Si penso anch’io che se fosse stata figlia di un normale operaio difficilmente sarebbe arrivata dov’è adesso…..poi magari mi sbaglio, ma ai sogni di ragazza non ci credo più. Ormai sono “navigata” (come età intendo)

  45. Esatto!
    E’ bravo chi è furbo e sa cogliere un’occasione al volo, è bravo chi ha possibilità economiche e invece di adagiarsi sugli allori le sfrutta per fare ancora più soldi, è bravo chi lavora per mantenersi agli studi, è bravo chi con 1000 euro mantiene una famiglia di 4 persone, è bravo chi lavora coi bambini, è bravo chi è onesto…
    Come vedi ci sono tanti modi di essere “bravi”…

  46. Ammetto di aver letto qualche articolo su questa coppia, ma sinceramente né lui né lei attirano molto il mio interesse. Se sono innamorati buon per loro, se no per me fa lo stesso.

  47. In realtà a me è sembrata solo una frase così per dire… non credo volesse essere un’accusa o perlomeno non l’ho percepita come tale: un po’ come quando si dice:” non lo farei nemmeno se mi pagassero”! Sbaglio, Ornella?

  48. No ma figurati,non è assolutamente questo ciò che intendevo,non mi sono spiegata bene. Volevo solo dire che sicuramente sono d’accordo sul fatto che Fedez sia “venuto dal nulla” e abbia costruito tanto con le sue forze,mentre invece non sono della stessa idea sulla Ferragni. Solo questo.

  49. la fine del gossip ? Leggi quanti degli articoli degli ultimi 10 gg solo qui sono su personaggi famosi e … su quanti commenti ci sono sotto! Cambia la comunicazione ed è un argomento vasto e interessante, che qui è stato trattato in due righe dopo 2 pagine su Fedez e la ferragni.. o a molte è sfuggito il senso o forse il senso non era quello “citato”

  50. Quanto siete acide ragazzeeeee mamma mia ma perché dovete offendere e screditare così le persone? capisco che sarete frustrate ma datevi una calmata, siete veramente ma veramente cattive. Il fatto che diciate che non siano bravi, che non siano intelligenti, che non abbiano fatto nulla di faticoso per arrivare fino a dove sono ora, NON VI RENDERA’ MIGLIORI. Hanno fatto quello che hanno fatto, affari loro, che qualcuno li abbia aiutati o meno sono-affari-loro.
    E per la loro storia insieme che dire..Sono due ragazzi giovani che vogliono solo viversi a vicenda.. tu chi ti credi di essere per poterli giudicare male?

  51. No. Ma di qualità si. Da frequentatrice di scuola di musica di Milano, pianoforte e canto lirico, (ma ascolto ogni genere di musica da sempre), a chiunque io possa chiedere, studenti o professori ad esempio, mi direbbe le stesse identiche cose. E qui non si parla di gusti, ma di Musica. E attenzione, non parlo solo di musica “colta”.

  52. Personalmente più che post sui gossip preferirei post su argomenti più seri, avevo trovato interessantissimo quello sulla raccolta di assorbenti per le donne che non possono permetterseli ad esempio!io non sono voi del team, che sicuramente sapete meglio di me come far funzionare questo blog..ma a giudicare dai commenti delle altre ragazze anche molte altre non apprezzano questo tipo di post!forse è il caso di rivedere questa parte del lavoro ^^ poi il mio prendetelo come un commento affettuoso di una fan di questo blog!

  53. Ciao Clio, non ne sapevo nulla (non seguendoli), anzi forse avrò letto un titolo sulla loro storia ma senza aprire l’articolo. Quei titoli (es. tizio si è fidanzato con tizia) mi sembrano noiosi.
    Forse li leggo giusto se uno dei due è un personaggio che mi piace.

  54. Ma immagino che sia ovvio che paghino le imposte.
    A meno che non abbiano redditi non dichiarati e questo è un altro discorso. Però anche in quel caso potrebbero essere scoperti.
    Secondo me se sono pieni di soldi le pagano (le imposte), tanto riescono a fare tutto e non gli conviene mentire sul loro reddito.
    Ma forse sono troppo ottimista.

  55. Secondo me sei troppo ottimista. Abbiamo fior fior di esempi di evasione di gente che ha mooolta più visibilità di loro.

  56. Però penso che parli di aziende o sbaglio?
    Giusto Chiara Ferragni ha un’azienda invece se non sbaglio Fedez è “solo” un cantante.
    Quello che intendo è che dubito che una persona che non abbia un’azienda vada a dichiarare il falso. Al massimo potrebbe andare da un commercialista che si sbagli… Non conviene a quella persona dichiarare il falso.
    Così come non conviene manco alle grandi aziende eppure a volte lo fanno.
    Sulle piccole invece, penso alla probabilità che vengano scoperte quante saranno?
    Es. la parrucchiera: “Ops mi sono sbagliata ho già chiuso il conto della giornata. Ti dà fastidio se non ti faccio lo scontrino? Quando esci se incontri qualcuno digli che sei venuta a prenotare”. Io: “sono venuta a prenotare con i boccoli?” Ovviamente uscita da là non c’era anima viva.

  57. Oh…finalmente qualcuno che la pensa come me!!! Il gossip e una certa “letteratura” da romanzetto rosa esiste dal tempo degli antichi romani… Non si può sempre parlare di massimi sistemi… Faccio un lavoro che amo ma che implica parecchia responsabilità e che, quindi, certi giorni mi spompa tutte le energie mentali…se la sera ho voglia di evadere un pò con i Brangelina de noialtri o farmi una passeggiata cacciando pokemon non penso di essermi rimbecillita del tutto… Se limitato nel tempo e associato a passatempi più “aulici” che c’è di male? Tutto sta nell’essere coscienti che è fiction (anche se la loro storia fosse vera, com’è probabile, loro ci fanno vedere solo la parte dorata, mica Fedez che si scaccola o la Ferragni al mattino con il rigone da cuscino sulla guancia

  58. Il post sugli assorbenti mi è rimasto impresso! Assurdo considerarli beni di lusso! Dovrebbero abbassare l’Iva!
    Possibile che non ci sia una donna in politica che lo proponga?

  59. Per me la ferragni voleva sfondare negli usa ma a quanto pare non avendo i successi sperati sta tornando in Italia (forse anche solo per lanciare la sorella, chissà, quella si che è proprio spuntata dal nulla) guarda caso prima il nome ferragni tra le persone che non seguivano la moda era praticamente sconosciuto.. non so se la relazione con Fedez facesse parte dei suoi piani ma di certo la sta aiutando a farsi un pubblico di italiani medi.

  60. Secondo me confondi la bravura (quella di sostanza) con la furbizia. Comunque ho capito il tuo punto di vista.

  61. Giusto, il messaggio di Clio è interessante : secondo me non uccidono il gossip, semplicemente lo reinventano e lo autogestiscono… E in realtà a pensarci bene non lo reinventano neanche tanto : sto guardando The Crown su Netflix, serie sulla regina Elisabetta, e mi viengono in mente le discussioni infinite fatte dalla famiglia reale sull’interesse o meno di trasmettere in tv l’incoronazione e con quali modalità….anche i Windsor, più di 60 anni fa, riflettevano già su come e quando fare parlare di loro…
    La vera innovazione di Chiara e Fedez è che in passato ci volevano parecchi mezzi economici per “manipolare” a dovere l’opinione pubblica mentre a loro é bastato usare magistralmente i social network che sono gratuiti e alla portata di tutti.

  62. Sono completamente d’accordo con te! Non si può vivere solo di cose serie! Ogni tanto oppure dieci minuti al giorno si deve pur evadere! Non si puo pretendere di trattare solo argomenti seri! Alla fine credo che ognuna di noi ritagli del tempo per leggere e commentare il blog proprio per relax..

  63. Questi post hanno stufato! È la prima volta che mi lamento, ma secondo me sono tutto fumo e niente arrosto. Poi parlassero di personaggi di una certa sostanza almeno! Scusate ma è ciò che penso. Prima e ultima lamentela.

  64. fosse per me andrebbero in malora loro e tutti i paparazzi,il gossip non mi interessa minimamente,non leggo giornali del genere,ne’ tantomeno articoli sul web riguardanti qst cose! Qst post l’ho aperto perché adoro Clio ed ero curiosa di sapere cosa avesse scritto LEI (per intenderci avrei aperto anche un post sugli UFO se fosse stata lei a pubblicarlo )

  65. Sì mi ha sconvolta!ma sapessi per quanti prodotti è lo stesso..pappe e pannolini per bambini all’estero costano molto meno che qua!anche avere un figlio è diventato un bene di lusso

  66. Ah ah ah sei la mia gemella! anche io ho un lavoro pesantissimo che richiede tanta concentrazione e memoria … ogni tanto faccio pausa e leggo il blog e non mi dispiace leggere romanzetti per bambine grandi :-)) guardo questi super fighi e mi diverto a pensarli anche nel quotidiano che si alzano al mattino con l’alitosi altro che baci su instagram! o la Ferragni che chiama Fedez inveendo perchè si è dimenticato di chiamarla dopo X Factor 😉 alla fine hanno tutti gli stessi problemi!

  67. Ciao! Per fortuna la vita è fatta anche di cose frivole 😉 e ogni tanto fa bene parlare anche di cavolate. Oltretutto penso che se volessimo leggere di cose più sostanziose apriremmo altri tipi di blog..dai ogni tanto ci sta, non sempre, ma ogni tanto

  68. Non volevo proseguire su questo argomento ma: Valentino Rossi? Max biagi?Maradona? Quanti altri potremmo citarne?
    Non hanno patteggiato loro? Indipendentemente dal fatto che abbiano o meno un azienda. …

  69. Ciao Ambli! Quando sei piccola non te lo dicono i genitori che la vita è difficile ma non per la vita in sè, per le persone … purtroppo ho notato che anche non facendo nulla ma essendo semplicemente solare, sempre sorridente dai fastidio ad alcune persone. Che cosa carina la tua frase “non sei sola…” GRAZIE

  70. Esatto Ross… non lo so cosa viene in mente alle persone… non so perchè vedere qualcuno semplicemente felice dia così fastidio ma evidentemente lo dà…
    Se a me non piace una persona mi limito a dire “non mi piace” e non a massacrarla soprattutto perchè non la conosco affato

  71. O yesssssssssssss Melissa! Nemmeno io lo comprendo ma credo che chi prova astio verso chi non conosce si debba sentire davvero solo… non riesco a capire la cattiveria a prescindere e soprattutto verso persone che nemmeno si conoscono. Spesso l’idea che ci si fa di qualcuno non è esattamente giusta. Io li trovo carini insieme punto, sono felice per loro

  72. Grazie Kalliste. Figurati non mi offendo assolutamente è solo il mio modo di vedere e di vivere la vita. Non provo astio verso gente che ha più di me e vedere una coppia felice, che sia “famosa” o no mi fa fare un sorriso … Se poi loro lo fanno per pubblicità non ho idea ma non mi sembra, mi sbaglierò? Forse, però mi piace pensare che due ragazzi si siano incontrati, piaciuti e innamorati… solo questo, come succede a tutti noi

  73. Come ho già detto in altre occasioni, per me i post riempitivi vanno bene – ogni tanto.
    Il problema è che aumentano.
    Poi davvero, sono 4 mesi – 4 mesi! – che chiedo (ottenendo molti like) il benedetto post delle 5 domande 5 risposte, ma ci vuole così tanto a scriverne uno per accontentare le follower?

  74. Che dire? Sono stati fortunati, hanno fatto carriera perchè piacciono alla gente. Non sono una loro fan, ma non vedo che ci sia di male nel fidanzarsi tra loro. Perchè deve essere solo marketing il loro stare assieme? Magari si piacciono sul serio! Se sono rose fioriranno…auguri a loro!

  75. Concordo. Diciamo che si è trovata la strada spianata. Comunque la voglio vedere alla soglia dei 40. Esisterà ancora?

  76. No ma guarda che ti ammiro per questo. Concordo ovviamente sul non provare astio (infatti io più che altro provo semplice antipatia e basta), anche a me fa piacere quando vedo persone felici, ovvio. Solo sono molto diffidente quando si parla di personaggi del genere. Non sai mai quanto ci sia di vero! Comunque quando vedo queste cose penso a quanto sia fortunata ad avere un rapporto vero. Non è così scontato al mondo d’oggi.

  77. fosse per me andrebbero in malora loro e tutti i paparazzi,il gossip non mi interessa minimamente,non leggo giornali del genere,ne’ tantomeno articoli sul web riguardanti qst cose! Qst post l’ho aperto perché adoro Clio ed ero curiosa di sapere cosa avesse scritto LEI (per intenderci avrei aperto anche un post sugli UFO se fosse stata lei a pubblicarlo )

  78. È pure abbastanza inutile lamentarsi come fanno tante. .io ho aperto il post relativo a fedez. Altro gossip non mi va di leggerlo? Lo capisco dal titolo e quei post non li apro proprio. Mi dispiacerebbe andasse a finire di nuovo con “aria pesante” sotto i post..tra i commenti. Vedi post whisking ecc. Io non apro di proposito un post sulla musica dance per dire “che pena, io ascolto solo bella musica ecc. Ecc.” Per fare un esempio.
    Secondo me invece ci sono persone che vengono a vedere i post appositamente per creare il panico commentando 😉

  79. Sono stra d’accordo Anna Maria! Ci sono dei giorni ti confesso, che non commento appositamente! Quando ci sono lamentele senza nulla di costruttivo passo..a me piace chiacchierare con voi e scambiarci consigli stop. Chiaramente non è cosi per una minoranza, ma pazienza no?

  80. Ma le pappe dei bambini non hanno l’iva al 4%? Cioè l’iva al 4% è per un sacco di alimenti quindì mi sembra strano.
    Sui pannolini non ne ho idea a sto punto, se davvero gli assorbenti hanno ancora l’iva ordinaria (22%).

  81. Hai ragione, non ero informata (o non ricordavo). 🙁

    Molte volte le persone oneste non ottengono abbastanza… Basta pensare all’Università dove i copioni si laureano prima e poi si vantano di essersi laureati subito…
    La cosa peggiore è quando tipo si va a dare un esame (dopo averci messo impegno a studiare) e vedere che perfette/i sconosciute/i cercano di copiare il compito… E allora si tenta di scrivere più piccolo e nascondere con le braccia e i capelli lunghissimi tutto il compito. Ahaha

  82. Tv di qualità: forse un errore di battitura, dai!, non può essere qualità quella…
    Detto ciò anche io ribadisco che questo post gossippari sono troppi. Uno ogni tanto ci sta per staccare il cervello, ma ogni santo giorno 4 su 5 post sono eccessivi a mio parere…
    Le rubriche che hai nominato le adoravo e sto ancora aspettando il post sui trucchi che si possono creare con le varie Naked, io ho la 3 e sfruttarla al meglio non sarebbe male.

  83. Mamma mia Clio, questo è l’articolo più inutile che abbia mai letto.
    Ho capito che ti senti abbastanza competente da poter spaziare con diversi argomenti nel blog, però leggendo questo articolo quello che mi è venuto da pensare è stato: ma hai così tanto tempo libero da pensare a questi due e a come possono cambiare le dinamiche del gossip? Beata te cavoli!
    Per il resto un grandissimo CHISSENEFREGA. Ma sul serio, linea piatta.
    E forse, sì, magari è il caso che ti occupi solo di trucco.

  84. Non avevo intenzione di leggere questo post ma poi mi è capitato e la curiosità… premetto che a me di loro due non importa nulla, lui non l’ho mai sentito né visto (non ho la tv) e lei mi sembra snob ma si trucca benissimo. detto ciò, la riflessione di Clio non è per niente banale. Se ogni tanto si allarga a altri argomenti oltre al make up ci sta. Forse in questo momento Clio riesce più facilmente a creare post di questo tipo invece di quelli sulle 5 domande per via degli impegni…

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here