Ciao ragazze!

Ormai siamo a novembre, e scommetto che molte di voi sono già state vittime del perfido…raffreddore! Naso che cola, decine di starnuti uno in fila all’altro, brividi e tremarella spesso ci accompagnano durante i mesi autunnali ed invernali, per non parlare della maledetta influenza, che è capace di debilitare chiunque in pochi giorni!

Quando però il danno è fatto e magari ci si trascina dietro questi mali di stagione già da un po’, cosa si può fare per evitare di sembrare uno zombie desideroso di fazzolettini e di farmaci da banco?

Continuando a leggere il post, troverete qualche mio consiglio a riguardo che spero potrà esservi utile per non rovinare mesi di sforzo e di cure della pelle… per colpa di un raffreddore ;-)!

ClioMakeUp-Trucco-Raffreddore-19Raffreddata sì, ma in ordine anche! 

EFFETTO PANDA? NO, GRAZIE!

Quando si è raffreddate o influenzate, prevenire è sempre meglio che curare, anche per quanto riguarda la skincare e la cura dei capelli (di cui ho parlato in questo post quando ero a mia volta super malconcia!) ma, a volte, so bene che la stanchezza e la debolezza che un’influenza comporta spostano le priorità, facendo preferire direttamente il piumone alla crema idratante!

ClioMakeUp-Trucco-Raffreddore-5Anche io ne so qualcosa eheh!

Dunque, quando si è costrette per forza di cose a tornare al lavoro, a scuola o in università, ma non si è ancora guarite completamente, la prima cosa da fare, per avere uno sguardo più definito e meno stanco, è usare un mascara, ma rigorosamente waterproof!


ClioMakeUp-Trucco-Raffreddore-6Lancôme, Mascara Hypnôse waterproof. Prezzo: 30,50€ su Sephora.it

Questo perché, le sindromi influenzali possono alterare i meccanismi della lacrimazione, e questo è il motivo per cui, quando siamo state colpite da un virus influenzale o un raffreddore, i nostri occhi lacrimano più spesso. Un mascara resistente all’acqua, perciò, ci verrà in aiuto, permettendoci di non trasformarci in un panda al primo starnuto :-D!

ClioMakeUp-Trucco-Raffreddore-7“Ecciù!” Ooops…! Credits: targetdonna.com

CORRETTORE VERDE, AIUTACI TU!

Il correttore è un ottimo alleato quando non si è molto in forma, in particolar modo quello verde, che contrasta i rossori che, quando si è influenzate o raffreddate, si formano specialmente su zone del viso come la pelle attorno al naso e agli occhi.

ClioMakeUp-Trucco-Raffreddore-9Make Up Forever, Correttore Camouflage, colore 17 Vert. Prezzo: 21,50€ su Sephora.it

Voglio rassicurare chi teme di peggiorare il proprio colorito usando un correttore di questo colore, specificando che rosso e verde sono colori complementari e che, di conseguenza, questo colore è ottimo da applicare sotto il fondotinta per uniformare l’incarnato, eliminando le discromie.

ClioMakeUp-Trucco-Raffreddore-17“Cor…ret..to…re!”

Dato che durante l’influenza è meglio risparmiare energie e fatica, potrebbe fare per voi… un correttore stick!

ClioMakeUp-Trucco-Raffreddore-10Deborah, Correttore Verde 24 Ore Perfect. Prezzo: 10,95€ su Douglas.it

IDRATARE, IDRATARE E ANCORA IDRATARE!

Una delle prime conseguenze di raffreddore ed influenza è la disidratazione, perciò, bellezze, mantenetevi idratate in tutti i modi possibili! Bevete tanto, magari optando per tè e tisane calde che vi aiuteranno anche a rilassarvi e a coccolarvi, e non dimenticate mai il burro cacao! Spesso, con il naso tappato, si tende infatti a respirare con la bocca, e questo contribuisce moltissimo a rendere le labbra screpolate e secche!

ClioMakeUp-Trucco-RaffreddoreNuxe, Balsamo Labbra ultra nutriente Rêve de Miel. Prezzo: 9,62€ su Amazon.it 

Se magari siete a casa, vi suggerisco un balsamo labbra molto ricco, magari in barattolo ma, se dovete uscire, potete anche unire l’utile al dilettevole optando per un lip balm leggermente colorato, lasciando però perdere rossetti e gloss che, tra uno starnuto e l’altro, rischiano di sbavare molto, mooolto facilmente!

ClioMakeUp-Trucco-Raffreddore-1Fresh Sugar, Stick labbra Rosé. Prezzo: 19,21€ 

Inoltre, soffiandosi miliardi di volte al giorno il naso, la pelle in questa zona diventa ancora più secca e screpolata e dunque, per scongiurare il rischio di diventare sosia della renna Rudolph di Babbo Natale, è bene abbondare sempre di crema! Io ho trovato un prodotto con cui mi sono trovata veramente bene, la Homéoplasine, ottima per evitare che la pelle si screpoli ulteriormente e per lenire le irritazioni!

ClioMakeUp-Trucco-Raffreddore-2Boiron, crema Homéoplasine. Prezzo: 10,80€

Bellezze, non è tutto! Nella pagina successiva vi darò qualche consiglio su come truccarsi per contrastare gli effetti collaterali di raffreddore e influenza sulla pelle, e come dare ai vostri occhi un aspetto più luminoso e riposato! Andate a pagina 2 per scoprire di che si tratta!

65 COMMENTI

  1. Si ma il vero problema del raffreddore resta uno e uno solo: puoi truccarti quanto vuoi ma quando il naso cola e devi soffiarlo è inevitabile che la zona intorno si arrossi e che il fazzoletto porti via una certa quantità di make-up. Questa cosa mi da un fastidio tremendo perché evidenzia subito il fatto che si sta poco bene, ahimè credo ci sia poco da fare per risolvere questo problema.

  2. Eh esatto!sono d’accordo che il correttore verde può coprire i rossori intorno al naso..ma poi di fatto alla prima soffiata porti via tutto ahah

  3. Difficilmente mi ammalo.. sono una montanara hahahahahaha
    Al massimo mi viene il raffreddore e la sera prima di andare a letto mi metto il balsamo labbra/burrocacao sul naso hahahahahha PERFETTO!!!!! Niente screpolature ! Per soffiarmi il naso uso la cartaigenica… la preferisco…è più morbida e meno spessa rispetto ai fazzolettini….
    Se ci si soffia il naso da signorina e si fa un pochino di attenzione non succede nulla di terrificante con il trucco. Con il raffreddore forte faccio così, mi spruzzo il Vicks Sinex spray nasale la mattina 15 minuti prima di uscire da casa e prima di essermi messa il fondotinta, attendo che faccia il suo lavoro in pochi secondi e poi mi soffio bene bene il naso in modo che sia libero. Poi procedo con il trucco e vado a lavorare. Il Vicks Sinex dura 6/8 ore quindi poi il naso non me lo soffio più, al limite tampono con delicatezza… una volta poi a casa mi strucco e mi riempio il naso di burrocacao! Ed ecco qui!

  4. Ho il correttore di Deborah il 24h mostrato nel post ma non in verde ( ho il n° 4 beige che tende all’arancio) e lo trovo perfetto sulle mie occhiaie che sono violacee ma non molto marcate . Le copre bene, non segna e non fa stacco con la mia pelle chiara dal sottotono giallo. Ora che ho scoperto che esiste in verde sarà mio.

    Clio una domanda per te … ho il correttore in polvere libera verde di Neve potresti darmi qualche dritta per l’utilizzo? Perche se lo uso prima del fondo minerale non riesco a coprirlo mentre se uso un fondo liquido per coprirlo impasta tutto. Se lo metto come ultimo step rimango verdina , come posso risolvere ? Grazie mille

  5. Non me ne parlare, sono raffreddata da una settimana e mi soffio il naso ogni due minuti.. ho tutta la zona del naso e sotto il labbro secca e piena di pellicine. Se metto una crema idratante brucia da morire!!

  6. Io infatti evito proprio di truccarmi se sono molto raffreddata…intorno al naso si toglie il fondotinta, il rossetto sbava quando ti soffi il naso e gli occhi lacrimano! Anche no grazie…

  7. Quando sto male, sto male. Non mi trucco, vado in giro con la faccia di una che sta male. Non devo essere perfetta 365 giorni del’anno.
    Il mio problema è un altro: piedi freddi. Sempre e comunque, con calzino più o meno spesso, calzino doppio, solette isolanti nelle scarpe…penso di aver provato tutto, ormai. Eppure da ora fino a marzo/aprile ho freddo ai piedi. Che fastiiiiidio…. che si fa?

  8. Sono come te , ho freddo ai piedi sempre anche in estate. Logicamente quando ci sono 40 gradi non ho proprio freddo freddo ma comunque i miei piedi non sono mai caldi (d’estate la sera a casa metto sempre i calzini perchè sento freddo) . Ho preso anch’io varie solette , calzini termici da montagna ma niente da fare. Ho sempre anche la parte esterna delle braccia ( la parte tra la spalla e il gomito per capirci ) ghiaccia nonostante il maglione di lana. Secondo me non ci si può fare niente , ci sono fisici più “freddi” e più “caldi” e bisogna accettarlo. Vogliamo parlare delle mani ? Quando stringo per lavoro la mano a qualcuno fa un salto indietro da tanto che le ho fredde!

  9. Anche io ci vado dietro da una settimana! Non ne posso più e anche io sono tutta arrossata, mi trucco meno possibile e cerco di tenere la pelle idratata ma non è semplice..

  10. Idem, sistemo le sopracciglia e metto un velo di correttore sotto agli occhi..il massimo che riesco a sopportare.

  11. Credo che l’influenza di quest’anno sia particolarmente forte…Gli anni scorsi mi ammalavo lo stesso, ma la cosa dopo 3/4 giorni si risolveva

  12. Ti consiglio le creme per il sederino dei bambini!tipo pasta di fissan o bepantenol..mi aiutano tantissimo a rimettere a posto la mia povera pelle

  13. Io nella zona naso, proprio mi devasto, perchè di solito ho dei raffreddori super forti; la soluzione è la pasta Fissan!! La metto la sera, una sexitudine unica, ve lo potete immaginare, dato che la crema è bella pastosa e bianca, ma alla mattina sono guarita! Un naso che è come il culo di un bambino!! =D =D

  14. Ok… quindi il mio trucco da tutti i giorni è un trucco da raffreddore 😉
    Per evitare le screpolature non c’è una crema migliore del Cicalfate dell’Avene. La trovo davvero confortevole, è incredibilmente ricca e “scivola”. Io di norma non tollero le creme spesse, e quella non ha neanche un gran INCI, ma mi ci trovo benissimo

  15. Anch’ io sono come voi , piedi e mani sempre ghiacciati , figuratevi che le mie colleghe dicono sempre che sono morta e non lo so … e come soprannome mi chiamano Gelinda ahah !!!

  16. Ciao! Il correttore in polvere si deve usare in minima quantità e prima del fondotinta; è sicuramente più difficile da usare rispetto al prodotto in crema e quello che consiglio di fare è usare un fondotinta liquido picchiettandolo e non tirandolo, in modo che si sovrapponga al verde senza mischiarsi. Oltre ad usare pochissimo prodotto in polvere, inoltre, bisogna prendersi tempo per sfumarlo bene e farlo penetrare. Baci!

  17. Anch’io uso una crema per il culetto dei bambini! È la crema alla calendula di Weleda, un toccasana. La uso anche per la pelle bruciata o dopo la ceretta al baffetto.

  18. Ciao Clio! Io qualche settimana fa ho avuto l’influenza.. 🙁 ma io sono così, ogni anno in autunno/inverno ho sempre il raffreddore!!! Quindi grazie mille per tutti i tuoi consigli, in particolare mi ispira proprio la crema che hai consigliato.. la cercherò sicuramente! Un bacione e grazie!!!! ♡

  19. vado completamente off topic, ma ragazze, qualcuno ha visto xfactor ieri sera??? ma quanto bello era il rossetto di Arisa? sapete che colore e di che marca era?

  20. Quando ho il raffreddore e devo per forza uscire di casa non mi trucco. Forse il minimo indispensabile, come sopracciglia in ordine e correttore qua e là, anche perché quando ti soffi il naso e sei truccata, il fazzoletto si porta via il fondotinta, quindi è come se non servisse a nulla! T_T
    invece quando sono a casa struccata vado di burrocacao (mi spatascio su il reve de miel come se non ci fosse un domani) e bepanthenol sul naso e zona tra naso e labbra (che si arrossa mica da ridere pure lei)!

  21. Io ho avuto il raffreddore per 6 giorni, ne sono uscita definitivamente ieri. Senza saperlo avevo un pacco di fazzoletti della cleanpaper con balsamo, effettivamente sono diversi dai fazzoletti comuni (che ho sempre usato). D’ora in poi solo fazzoletti idratanti! 🙂

  22. Idem. Io sto senza calze da fine giugno a metà agosto, in città o al mare. Se sono in montagna (800 m. di altitudine, montagna da pensionati

  23. Idem! Mi Anna lo poco e quando accade dura solo un giorno x fortuna e mi trucco lo stesso!
    Ciaooo Ki

  24. Prova a chiedere in farmacia una crema apposita per i rossori e le screpolature, ad esempio la Cicalfate di Avene o meglio ancora la Vea lipogel. Non bruciano per niente e accellerano il processo di guarigione della pelle. Io le uso sempre quando sono raffreddata.

  25. è fantastica é vero, io l’ho usata anche su una cicatrice recente e me l’ha appiattita un sacco, oltre a togliermi il dolore

  26. Per fortuna il raffreddore mi odia e da me non viene mai! Ma Homeoplasmine è un suggerimento che mi appunto per mia figlia che invece con il raffreddore, un paio di volte all’anno ci combatte. Grazie mille Clio.

  27. Piedi freddi a rapporto…pure a me si gela la “ciccetta “dietro il braccio (credo che si raffreddi nel mio caso proprio perchè è ciccetta ed l grasso non è irrorato da vasi sanguigni) e le ciappet. Pure io ho cercato mille soluzioni, pensa che avevo pure stressato una commessa di un negozio di scarpe che mi aveva detto che facendo tiro con l’arco come sport, usavano delle speciali calze all’interno delle quali correva una resistenza alimentata da un batteria al litio ricaricabile come quelle del cellulare. Ero infogatissima e le volevo comprare, tranne poi scoprire che costavano 250 euro….piedi caldi addio. Quello che mi aiuta personalmente, è fare sport, mi alza la pressione sanguigna, visto che noi donne solitamente soffriamo di pressione bassa, e quindi il corpo è più “sveglio” in generale e più attivo

  28. Pure un mio amico di palestra me lo diceva: “sei morta e non te ne sei accorta!” e pensa che io mi sentivo le mani tiepide…

  29. Questo post capita a fagiolo, sono appena tornata a casa mi misura la febbre e sbam….38!!! E il bello è che stasera ho una cena con amici, organizzata da me, appositamente per dare il regalo di laurea a mio moroso, quindi non posso proprio saltare! Clio mi sa che applicherò i tuoi consigli!

  30. Io invece di solito quando ho il raffreddore evito i rossetti long lasting perché generalmente seccano le labbra già di per sé non al loro massimo. Preferisco formule idratanti anche se vuol dire ritoccarle letteralmente ad ogni starnuto 😉 Ciao!

  31. Ho conosciuto la Homeoplasmine grazie al blog di Clio ed è una bella pomatona grassa insostituibile nelle screpolature da sfregamento tipo naso con il raffreddore…..

  32. Piedi freddi a rapporto! A parte i mesi estivi (ma solo se fa caldo) porto le calze anche a letto, da quelle di cotone a quelle di lana pesantissime! Hai mai provato a fare dei massaggi con creme riscaldanti o anche del semplice olio canforato?!

  33. Ciao Clio, sì ovviamente l’influenza l’ho già avuta…
    Comunque in genere fondotinta + mascara (+ eventualmente correttore occhiaie, cipria e blush). Insomma un trucco normale quando ho l’influenza… magari se sono pigra/stanca solo fondotinta e mascara.
    Credo sia più probabile che esca senza trucco quando non ho l’influenza…
    Con l’influenza mi vedo orrenda (e a meno che non stia andando solo allo studio medico) è altamente probabile che almeno il fondotinta lo metta!

  34. Ecco perchè dormo senza riscaldamento….una mummia praticamente ahahahha quando mi alzo ho pure le mani incrociate sul davanti ahahahha

  35. È un olio per massaggi con la canfora dentro e serve per scaldare i muscoli. Oppure ci sono delle creme apposite per i piedi che massaggiandoli si scaldano!

  36. Ciao, anche la mia ciccetta quindi molto probabilmente è quello il motivo…. io sport non ne faccio , passo la mia vita seduta e mi sono resa conto che questa cosa deve cambiare. Anche se il lavoro mi porta via molto tempo devo impormi di concedermi un ora per me , soprattutto per salute …

  37. Grande Macri! E’ l’unica che non “ferisce” il naso… io ne ho un rotolo pure nel cassetto dell’ufficio ahhahahahahahah

  38. io ci passo prima un burro di cacao, cmq l’ ho scritto xkè ultimamente sono stata ad un sacco di cerimonie ad una ho avuto anke la febbre ed i rossetti long lasting mi hanno salvato! 😉

  39. Raffreddore e febbre mi Schifano da un ventennio! L’allergia (polline, frutta varia, nonsisacosaneicosmetici ) mi vuole stare vicina vicina invece 🙂

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here