Ciao a tutte!

Si avvicina la primavera e nell’aria si sente subito profumo di fiori d’arancio! Inizia tra poco, infatti, la stagione dei matrimoni e, come ogni anno, vogliamo dedicare i nostri consigli a chi sta per prepararsi al grande giorno! E, perché no, anche a chi vuole sognare un po’ con abiti da favola e acconciature da principessa…! Già, perché quando si vuole che tutto sia perfetto, sono decisamente compresi anche i capelli.

Se volete qualche ispirazione sulle acconciature più belle per le spose del 2017, in questo post potete trovare qualche spunto interessante: abbiamo diviso le acconciature in 5 categorie e per ognuna siamo pronte a darvi tantissime idee!!

Ci sono le classiche acconciature più sobrie e tradizionali, per chi vuole concentrare maggiormente l’attenzione sul vestito o sul make-up e quelle più elaborate per chi preferisce un look più sofisticato. Abbiamo pensato alle ragazze con i capelli corti e lunghi, ricci e lisci. Ecco qualche idea sulle acconciature per coronare il proprio sogno d’amore!

ClioMakeUp-acconciature-sposa-2017-10

 

LA RAFFINATEZZA DEL SEMI RACCOLTO

Il semi raccolto è un’acconciatura semplice, ma molto raffinata. Per un effetto ancora più bon ton, arricciate leggermente i capelli per avere morbide onde.

Potrebbe essere l’acconciatura ideale per le indecise che non sanno scegliere tra la comodità e la sofisticatezza di un raccolto e la semplicità e la sensualità dei capelli sciolti.

Il semi raccolto permette infatti di avere i capelli che ricadono sulle spalle, ma di tenerli comunque lontani dal viso e al tempo stesso di elaborare un piccola acconciatura. Inoltre si presta bene all’aggiunta di accessori e gioielli, oltre che, eventualmente, all’applicazione del velo!

ClioMakeUp-acconciature-sposa-2017-15

ClioMakeUp-acconciature-sposa-2017-1


ClioMakeUp-acconciature-sposa-2017-24Anche Pippa e Kate hanno scelto il semi raccolto con morbidi boccoli.

L’ELEGANZA DEL RACCOLTO

Il raccolto è una delle acconciature più amate dalle spose. Nel giorno del fatidico , avere i capelli raccolti in uno chignon rimanda subito ad uno stile principesco.

ClioMakeUp-acconciature-sposa-2017-26

È la scelta migliore anche se volete che l’attenzione si concentri sul viso o sul vestito – soprattutto se ha un retro elaborato o che merita un po’ di spazio. Lasciando il collo e il décolleté scoperti saranno più visibili anche i gioielli, come le collane e gli orecchini. Inoltre, i raccolti sono a prova di vento, umidità e altri generi di imprevisti per capelli ribelli!

ClioMakeUp-acconciature-sposa-2017-25

Il raccolto, se ben realizzato, è già un’opera d’arte, ma se non volete “solo” il classico chignon, potete arricchirlo con alcuni accessori. Le spose più tradizionali preferiranno il velo, che sia corto o lungo, mentre quelle che non temono uscire dallo schema più classico, possono osare con un cappellino, un fascinator all’inglese, o una coroncina di fiori.

ClioMakeUp-acconciature-sposa-matrimonio-raccolto-capelli-copricapi-fascinator-carrie-bradshawCarrie Bradshaw per il matrimonio con Big ha scelto, originariamente, un fascinator di piume!

In alternativa, a fare da decorazione possono essere i capelli stessi: cingere lo chignon con una treccia, per esempio, può essere una scelta semplice ma originale e di classe.

ClioMakeUp-acconciature-sposa-2017-21Soprattutto se il matrimonio si svolgerà d’estate, come quello di Beatrice Borromeo, il raccolto permette di soffrire meno il caldo ed essere impeccabili. 

Il raccolto vincente è quello che gioca con le ciocche e con i volumi, creando una chioma non troppo ingessata, ma morbida e naturale, se non addirittura leggermente finta-spettinata. Anche nel 2017 a prevalere è infatti lo stile messy, che non significa trascurare l’acconciatura, ANZI!, ma creare un effetto disordinato ah hoc di grande tendenza.

ClioMakeUp-acconciature-sposa-2017-13

ClioMakeUp-acconciature-sposa-2017-18

Anche la coda, nella sua semplicità, potrebbe essere un’acconciatura ideale, soprattutto se bassa o laterale. In questo caso, cotonate prima leggermente i capelli e mandateli poi indietro la nuca per raccoglierli in una coda di cavallo.

ClioMakeUp-acconciature-sposa-2017-16Credits: beautydea.it 

Ragazze, siamo solo all’inizio! A pagina 2 trovare il look per i capelli da sposa del 2017 che è più di moda quest’anno e anche le alternative al classico raccolto… C’è qualche idea anche per i capelli corti!

16 COMMENTI

  1. Graziee per questo post , giusto in tempo , mi sposo a maggio e proprio questo giovedi vado a fare la prova acconciatura .

  2. Grazie per il post! Per me è ancora presto per pensare all’acconciatura.. anche se la mia idea è basata sulla comodità.. credo che arriverò al giorno del matrimonio coi capelli lunghi ma se trovo una buona complice che mi aiuta, andrei a tagliarli a maschio la mattina stessa del gran giorno 😀 più che altro anche per il viaggio… sarebbe molto più comodo averli corti e non doverci pensare, che averli lunghi e farli “soffire” con sole e mare….
    Se invece non dovessi tagliarli credo punterei anche io su un semi raccolto.

  3. bellissimo post, che bei ricordi! io avevo i capelli lunghissimi, quindi gli ho tenuti sciolti, con le onde e portati tutti da una parte, dietro fissati con una mollettina gioiello 🙂

  4. concordo! perché solitamente chi ha i capelli chiari li ha di varie sfumature che rendono benissimo nei raccolti, invece chi come noi li ha scuri e dello stesso colore tendono a non farli risaltare!

  5. Che bello questo post! Al mio di matrimonio avevo un caschetto stile Valentina di Crepax, qualcuno se la ricorda?

  6. al mio matrimonio avevo un raccolto chignon basso ma con la treccia laterale, con la corona in testa( matrimonio ortodosso) mi dicevano che sembravo la Rania di Giordania, tutto fatto dai capelli lunghi ricci.

  7. E’ vero, non ci avevo mai pensato però hai ragione! Certe acconciature stanno meglio sul biondo!

  8. Ciao a tutte! Che bello questo post! Io al mio matrimonio avevo una treccia morbida laterale!! Io amo le trecce e ho voluto intrecciare i capelli anche per il mio gran giorno 🙂 non mi sembra vero che sia già passato un anno e mezzo da allora ♡

  9. visto che il matrimonio sarà a settembre mi sa che opterò sicuramente per un raccolto, magari leggermente disordinato anche perché io non sono di sicuro una “perfettina” e un raccolto ipertirato mi darebbe sicuramente fastidio al cuoio capelluto dopo nulla oltre a non rappresentarmi! 🙂
    così capelli raccolti, stanno a posto, non avrò capelli sulla schiena e se farà caldo starò pure comoda!!! XD

  10. Settembre 2015, treccia morbida a spina di pesce e corona di fiori, ero io.

    p.s. per il trucco ho dovuto cercare a lungo prima di trovare una truccatrice competente e che capisse ciò che volevo, e dire che era così semplice. Le truccatrice che si propongono per i matrimoni sono tante, quelle veramente competenti non molte, ma per fortuna dopo anni di Clio le smascheri subito :-).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here