Amate l’eye-liner “on fleek” ma avete ancora dei problemi nel realizzare una codina perfetta? Sicure di aver provato qualsiasi tipo di metodo di applicazione?! 😉 Oggi vogliamo parlarvi di tutti i tips & tricks che abbiamo visto spopolare negli ultimi mesi sul web.

Dall’applicazione con lo scotch fino all’utilizzo delle forcine o delle pinzette per sopracciglia: scoprite insieme a noi quali sono i pro e i contro di questi metodi e non lasciatevi scappare uno degli strumenti più virali del momento! Curiose?! Iniziamo subito!

cliomakeup-eye-liner-codina-metodi-applicazione-1

Credits: tgcom24.mediaset.it

C’ERA UNA VOLTA LO SCOTCH…!

cliomakeup-eye-liner-codina-metodi-applicazione-2Credits: elle.com

Una volta, in aiuto per le ciompette di tutto il mondo, esisteva solo il piccolo trucchetto dello scotch: tutte conosciamo questo metodo e siamo sicure che l’avete provato almeno una volta! 😉 Se applicate lo scotch per la realizzazione della codina comunque vi consigliamo di utilizzare un eye-liner in penna o liquido, con il pennellino molto sottile.

cliomakeup-eye-liner-codina-metodi-applicazione-3Kat Von D, Tattoo Liner. Prezzo: 19,90€ su Sephora.it

Creare una codina top grazie allo scotch!

Recentemente questa “tecnica” si è evoluta, tanto che il web è pieno di tutorial e immagini per creare una sorta di stencil con lo scotch, così da avere già una forma da riempire: il primo pezzetto va applicato a livello dell’angolo esterno mentre il secondo deve essere posto sulla palpebra mobile, in modo tale da formare un triangolino da colorare.

cliomakeup-eye-liner-codina-metodi-applicazione-4Credits: intothegloss.com

In questo caso, in generale, si utilizza un eye-liner in gel: la cosa importante è colorare la parte lasciata libera dallo scotch, la quale si potrà ripassare a piacimento una volta rimosso il tutto.

cliomakeup-eye-liner-codina-metodi-applicazione-5MAC, Prolongwear Fluidline in Black Track. Prezzo: 18,50€ su Douglas.it

E che dire della combo cucchiaio + scotch? In questo caso si possono realizzare solo linee molto drammatiche (alla Lana del Rey giusto per intenderci) ma sembra funzionare!

cliomakeup-eye-liner-codina-metodi-applicazione-6Credits: stylecraze.com

cliomakeup-eye-liner-codina-metodi-applicazione-7Credits: dhgate.com

Ad ogni modo non mancano neanche gli stencil già pronti, realizzati con diverse forme per potersi adattare a qualsiasi tipo di occhi. Qualcuna di voi li ha mai provati? 😉

L’EYE-LINER CON IL FILO INTERDENTALE!

cliomakeup-eye-liner-codina-metodi-applicazione-8Credits: beautyhaven.com.au

Se pensavate che il filo interdentale potesse avere un solo utilizzo vi sbagliate di grosso: sono tantissime le ragazze che hanno cominciato a realizzare la codina dell’eye-liner utilizzando questo atipico strumento.

cliomakeup-eye-liner-codina-metodi-applicazione-9Via Pinterest

Sostanzialmente bisogna “dipingere” il filo utilizzando un eye-liner liquido e stamparlo sulla parte esterna dell’occhio in diagonale: c’è da dire che con questo metodo bisogna avere sicuramente mano ferma e sapere già con quale angolazione si vuole fare la codina, altrimenti potrebbe venire fuori un bel pasticcio!

cliomakeup-eye-liner-codina-metodi-applicazione-10Via Twitter

Per un minimo di precisione in più c’è chi utilizza il filo in combinazione con le apposite “bacchette”: in questo modo si riesce ad avere un sostegno maggiore. Inoltre, se volete provare questa tecnica, ricordatevi di NON prendere quei fili interdentali con aromi o integratori di minerali (meglio evitare questa tipologia di prodotto vicino all’occhio)!!

Ragazze non è ancora finita: avete mai visto realizzare la codina dell’eye-liner con le forcine? E che dire poi delle pinzette per sopracciglia? E non è tutto, vi parleremo anche di un prodotto diventato virale! Curiose?? Girate subito pagina! 😉

16 COMMENTI

  1. Io non ho alcun problema con la riga dell’eyeliner perché segue quella delle ciglia dopo che ho dato il mascara.
    Lo metto in due modi:
    1. coda solo finale partendo dalla fine dell’occhio;
    2. su tutta l’arcata dell’occhio .
    Nel primo caso dopo aver messo il mascara, aspetto che si asciughi e poi partendo dalla fine dell’occhio tiro la mia linea proprio dietro le ciglia finali.
    Nel secondo caso metto l’eyeliner sull’arcata dell’occhio e mi fermo quasi in fondo poi metto il mascara attendo che asciughi e viaaa con la codina finale.
    Stop! Facilissimo

  2. Che brava! Secondo me dipende tanto anche dalla forma dell’occhio, se è all’insù è più facile! Se invece si ha l’occhio un po’ incappucciato o all’ingiù è difficile fare una codina perfetta. Io infatti faccio la riga sottile con piccola codina, di più è impossibile per la forma del mio occhio. Appoggio la punta dell’eye-liner all’attaccatura delle ciglia e vado.

  3. Boh io sono arrivata alla conclusione che l’eyeliner non mi sta bene, tanto anche se facessi una codina perfetta non mi si vedrebbe perché ho l’occhio incappucciato. Ci ho rinunciato

  4. Mmmmm mannaggia… potresti usarlo senza fare la codina finale, ci hai mai pensato? Ovvio è che devi usarne uno super waterproof .
    Forse io, se fossi in te, punterei più sulla parte bassa dell’occhio quindi rima inferiore e ombretto sotto all’occhio ben sfumato un pò nello stile di Eva Green

  5. Prova un bel marrone e “spezzalo” al centro con l’oro… io ho gli occhi verdi ma secondo me staresti benissimo anche tu!
    Ne avevano parlato anche qui in un post … ti metto alcuni trucchi che io faccio…non sono io ma la parte sotto l’occhio la faccio così…potresti tentare è molto bello l’effetto! Ovviamente la parte alta la lasci senza trucco, solo mascara

    https://uploads.disquscdn.com/images/200d0e0be41e7b81009dd7de9000e7753e33185f243d966f3cb5926fcfd486f4.jpg

  6. Sono incappucciati, tipo che mi si vede solo un paio di mm di palpebra, leggermente all’ingiù, quindi solitamente faccio una linea fine e una codina non troppo lunga. In più uso per la maggior parte delle volte l’eye-liner marrone che rende il trucco meno “duro” sul mio viso, ma in generale è una scelta che faccio anche con le matite, quella nera la uso solo per la rima interna

  7. Dopo anni di prove ho scoperto cosa devo fare perché venga bene : la tiro da sotto e non da sopra : cioè nel mio caso la codino è l’allungamento della linea inferiore dell’occhio non di quella superiore. ..giuro che funziona!

  8. Mi sembrano tutti metodi poco sicuri sia per gli occhi sia per la pelle. Gli unici che proverei sono gli stampini della truccatrice ☺️

  9. Ferme tutte! Voglio fare una domanda che mi tengo dentro da troppo tempo:
    Sono l’unica a cui l’eyeliner con codina compresa viene da Dio quando sono di fretta e da schifo quando ho tutto il tempo che voglio?
    Ma non solo l’eyeliner, anche la stesura di ombretti, mascara, blush, terra & co.

  10. Troppo vero! Ok gli ombretti no, ma l’eyeliner si! Mi son data questa motivazione: ci vogliono movimenti sicuri con mano ferma e senza pensarci troppo, tratto convinto e via!

  11. Io non uso niente, mi affido alla mia stessa (scarsa) manualità e soprattutto al caso XD
    Comunque a prima vista tutti questi trucchetti sembrano venire molto in aiuto, ma io penso che farei solo dei grandi pasticci. Preferisco continuare a impratichirmi senza usare niente.

  12. Ma, il 90% degli aiuti in questo post sono Delle baggianate assurde, la codina per l eyeliner o si è capaci oppure no…e al massimo ti puoi aiutare con lo scotch se proprio nn sei in grado. In più il prodotto della creatrice della Blender è una ciofecata immensa hahahahahahaha!!!!!!!!

  13. Ho capito… se avessi le occhiaie scure hai provato il metodo di Deepica Mutyala, make up artist di origine indiana? Lo avevo visto un pò di tempo fa… lei usa il rossetto rosso e lo stende su tutta la palpebra mobile palpebra mobile superiore oltre che in tutta l’area scura sotto la palpebra inferiore. Poi utilizza un correttore beige che sfuma sopra allo strato già creato con il rossetto. Su Youtube troverai sicuramente il video.
    Magari è na cretinata ma magari no…

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here