Sono ormai diversi anni che si parla di shopping compulsivo, una vera e propria patologia salita alla ribalta con il primissimo capitolo di “I love shopping” di Sophie Kinsella.

Compriamo ingolosite da prezzi stracciati nei periodi di saldi o negli outlet, ammaliate dalle ultime tendenze moda, o ancora convinte di stare “investendo” in un capo caro e firmato, ma intramontabile. E poi però, ci viene il magone nel constatare che la maggior parte dei capi che abbiamo nell’armadio restano quasi inutilizzati.

Vi è mai capitato di rinvenire nel guardaroba un capo di cui vi eravate completamente dimenticate, e che magari ha ancora il cartellino del prezzo? O di scoprire, durante un repulisti, che un sacco di abiti vanno eliminati perché non vi stanno bene o non rispecchiano il vostro stile? Vi siete mai intristite o sentite in colpa nel pensare quanti soldi avete inutilmente buttato? Se vi ritrovate in questa descrizione, e volete qualche dritta per risparmiare sui vestiti senza rinunce, andate avanti a leggere!

 cliomakeup-risparmiare-sui-vestiti-1.jpg

#1 ACQUISTARE SEMPRE (E SOLO) NEI MOMENTI GIUSTI

cliomakeup-risparmiare-sui-vestiti-2-saldi

A volte fare shopping diventa una mania al punto che non riusciamo a fare un giro in centro, o in un ipermercato, senza fare almeno un acquisto che magari si rivela poi assolutamente inutile. Aprite il vostro armadio: probabilmente vi accorgerete che avete abbastanza capi da vestirvi più che decorosamente per almeno 5 anni. E allora datevi una prima regola: acquistate solo ai saldi, quando i capi solo scontati della metà, e pazienza se non troverete più la taglia, perché tutto ciò che acquistate è in più!

#2 NON LAVARE I VESTITI TROPPO SPESSO

La “vita” dei capi si misura essenzialmente nel numero dei lavaggi. Alla sera, quando vi cambiate, evitate di buttare tutto indiscriminatamente nella cesta dei panni sporchi, ma esaminate ogni capo e stabilite quale deve essere lavato, quale può essere indossato ancora, quale può essere semplicemente steso a prendere aria.

cliomakeup-risparmiare-sui-vestiti-3-bucato

#3 CURARE LA MANUTENZIONE DEGLI ABITI

cliomakeup-risparmiare-sui-vestiti-4-cura

Prendete l’abitudine di lavare i capi correttamente, e cercate di appenderli nell’armadio invece che piegarli e metterli nei cassetti. Riducete l’uso dell’asciugatrice e, quando è possibile, trattate le macchie immediatamente. Accorciate subito gli orli dei pantaloni, prima che si rovinino finendo sotto le scarpe mentre camminate. Insomma, trattate bene i vostri vestiti :-)!

cliomakeup-risparmiare-sui-vestiti-5-cura

 

#4 NON CEDERE ALLA TENTAZIONE

L’ACQUISTO D’IMPULSO È IL PERICOLO NUMERO 1!

Durante lo shopping, tenete sempre presenti alcune regole d’oro: ad esempio che il capo in questione si abbini almeno ad altri tre presenti nell’armadio. O che il 70% degli abiti che possedete siano adatti ad essere indossati ogni giorno. E quando vedete qualcosa che vi piace, prendete l’abitudine di non comprarlo mai subito, ma pensateci su almeno qualche giorno!

#5 PRIMA DI ELIMINARE UN CAPO, ANDARE DALLA SARTA

cliomakeup-risparmiare-sui-vestiti-7-sarta

Molti capi possono essere recuperati grazie alle abili mani di una sarta: una riparazione vi costerà certamente meno che comprarne uno nuovo, no? Ad esempio, i capi che avete acquistato di impulso possono essere sistemati dove vi facevano difetto, i jeans passati di moda possono essere modificati nella linea, etc.

#6 NON COMPRARE MAI SCARPE SCOMODE

cliomakeup-risparmiare-sui-vestiti-8-scarpe

SCARPE SCOMODE = SOLDI BUTTATI AL VENTO!

Un errore tipico è comprare una scarpa scomoda o, addirittura, della taglia sbagliata, perché “è un affare” o perché ci piace da impazzire. Ma questa è una delle regole su cui non si può trasgredire.

Prima di tutto è una questione di salute del piede; inoltre, per quanto le scarpe in questione costino poco, saranno sempre soldi buttati dato che a nessuno piace camminare con tagli e vesciche!

#7 NON ACQUISTARE UN CAPO SOLO PERCHÈ È DI MODA

Soprattutto le catene low cost a volte ci ingolosiscono con capi di moda, e che magari riprendono quelli dei grandi stilisti, ma costano un decimo. Non c’è niente di male nel seguire una moda passeggera spendendo poco, purché sia comunque un trend che incontri il nostro stile, altrimenti… ancora una volta saranno soldi buttati!

cliomakeup-risparmiare-sui-vestiti-6-shopping

Ed eccoci arrivate a metà: nella prossima pagina trovate altre sette regole non banali per risparmiare sui vestiti senza rinunciare allo stile… anzi!