L’autunno è ormai arrivato ed è tempo di adattare la nostra skin-care routine alla nuova stagione, utilizzando tutti i prodotti migliori che servono a trattare la pelle e prepararla ai primi freddi. A tal proposito oggi vi vogliamo parlare dei prodotti che noi del TeamClio siamo utilizzando e apprezzando molto ultimamente, insomma i must-have di cui non potremmo mai fare a meno!

Si tratta di alcune novità molto interessanti che vi vogliamo caldamente consigliare. Dal momento poi che ognuna di noi ha un particolare tipo di pelle ed esigenze ben precise, troverete sicuramente il prodotto che state cercando e che corrisponde anche alle vostre problematiche! Insomma curiose di saperne di più? Se la risposta è sì, allora non vi resta che continuare a leggere!

ClioMakeUp-prodotti-autunno-top-must-have-pelle

 

LAURA, UNA CREMA PRODIGIOSA E UNA MASCHERA SUPER TOP

Il primo prodotto che cito è la crema da giorno (o meglio la lozione 3 in 1) di Lancôme Energie de Vie che ho inserito tra i miei TOP del mese.
Ha una texture molto liquida ed acquosa, non bisogna lasciarsi trarre in inganno perché risulta adatta anche alle pelli non più giovanissime e miste, secche nella zona delle guance come nel mio caso.

ClioMakeUp-prodotti-skin-care-top-autunno-team-clio-pelle-12

Lancôme, Énergie De Vie. Prezzo: 38,90€ su Sephora.it


una manna dal cielo per chi vuole una crema che sia leggerissima da usare anche come base per il trucco.

Insomma una manna dal cielo per chi vuole una crema che sia leggerissima da usare anche come base per il trucco. Continuo ad adorare questa lozione da qualche mese per come nutre la pelle pur essendo leggerissima e acquosa, tenendo perfettamente sotto controllo la lucidità.

ClioMakeUp-prodotti-skin-care-top-autunno-team-clio-pelle-11

Il secondo prodotto chiave per me è la maschera all’argilla rossa di L’Orèal. Diciamo che nell’ultimo anno mi sono un po’ fissata con le maschere-scrub, perchè rendono la pelle molto morbida e luminosa, pulendo bene i pori. Di solito faccio questa maschera una volta alla settimana, dopo la doccia.

ClioMakeUp-prodotti-skin-care-top-autunno-team-clio-pelle-10

L’Oréal, Maschera esfoliante argilla pura. Prezzo: 7,90€ su Amazon.it

Faccio lo shampoo, metto la maschera nutriente sui capelli, li raccolgo, metto la maschera sul viso e così lascio agire 10 minuti in contemporanea entrambe le maschere, capelli e viso. Poi torno sotto la doccia e mentre sciacquo quella per il viso massaggio bene la pelle, facendo lo scrub. Mi piace molto questa routine in quanto mi permette, una volta alla settimana, di fare un mini trattamento di bellezza in casa a pelle e capelli!

ClioMakeUp-prodotti-skin-care-top-autunno-team-clio-pelle-8

CEDDY, UN DETERGENTE IDRATANTE E UNA CREMA NUTRIENTE

Tra i nuovi prodotti per la skincare che sto usando in questo autunno, segnalo il gel detergente viso Hydra Végetal di Yves Rocher.
Ha un profumo molto delicato e gradevole ed è studiato apposta per le pelli normali e miste come quella che ho io.

ClioMakeUp-prodotti-skin-care-top-autunno-team-clio-pelle-7

Yves Rocher, Hydra Végétal. Prezzo:4,95€

Lo uso dopo aver rimosso il trucco con dischetti e struccante per lavare a fondo il viso: la pelle rimane morbida, leggermente profumata e sì, anche un po’ più luminosa! Mi piace molto perché pulisce bene la pelle ma, al tempo stesso, non la secca, il che per me è un punto molto a favore.

ClioMakeUp-prodotti-skin-care-top-autunno-team-clio-pelle-5

Aveda, Tulasāra morning creme. Prezzo: 52,95€ su Lookfantastic.it

Il secondo prodotto che sto letteralmente amando è la Morning Creme di Aveda che nutre la pelle molto a fondo senza però appesantirla. Mi sembra anche che affini leggermente la grana della pelle, rendendola liscia e idratata. L’odore a me piace, ma penso che in questo caso vada a gusti. E’ una crema nutriente ma non grassa, che trovo si adatti molto bene ai primi venticelli e freschetti autunnali, che però non appesantisce.

ClioMakeUp-prodotti-skin-care-top-autunno-team-clio-pelle-6

Bellezze, siamo solo a metà dell’opera! A pagina due troverete gli altri nostri must-have per la skin-care del momento. Curiose? Correte a pagina due se volete saperne di più su creme fantastiche e balsami labbra dal potere idratante last-minute. Pronte? Via!

29 COMMENTI

  1. I miei must del periodo sono il peeling 30%aha e 2%bha e il contorno occhi di The Ordinary. Per le labbra, purtroppo i vari prodotti che usavo, nn mi soddisfano più e sono alla ricerca di qualcosa di sostitutivo

  2. In questo periodo complice il ciclo in arrivo, maschere a gogò, quella Avril col tubo rosa e quella Nature’s al bergamotto.
    Già menzionata l’acqua di Rose Aiperon. Idrata e rinfresca.
    Poi da un po’ di giorni sto usando un nuovo siero per la couperose.
    Fantastico. Della Logona, acquoso ma idratante e lascia la pelle super fresca. È un periodo un po’ di transizione e devo bilanciare bene le texture, sennò rischio o di nutrire troppo, o per nulla.

  3. Non ho mai usato detergenti per lavare il viso perché qualsiasi tipologia mi seccava tantissimo la pelle e andavo a peggiorare la situazione. Da circa un mesetto invece utilizzo il gel detergente di ren e devo dire che è veramente buono, non fa schiuma e non disidrata la pelle. Ora che non fa più caldo ho ricominciato ad utilizzare anche l’olio di argan… per me è una manna.

  4. Non ho usato nessuno dei prodotti citati nel post, però le maschere della L’Oreal mi incuriosiscono, ho anche visto una confezione a 10 € con le maschere in formato mini, potrebbe essere utile per provarle (o per un regalino). Ho iniziato da poco a usare la crema all’acido glicolico di Bottega Verde, alternata a due prodotti anti macchia, diciamo che in questo periodo mi sto concentrando sull’esfoliazione e la luminosità della pelle. Per l’idratazione, come crema da giorno utilizzo quella leggera al karitè dell’Occitane e ogni tanto per la notte l’olio di germe di grano (poi vorrei ricomprare quello di argan). Buon sabato a tutte/i!

  5. Anch’io vorrei fare un po’ di spesa con i prodotti the ordinary questi peeling li hai presi per le macchie e le cicatrici da acne? Io ho qualche buchetto nelle guance e ho già fatto diverse sedute laser dal dermatologo…

  6. hai qualche trucchetto su come applicare al meglio il contorno occhi The Ordinary? Rimane appiccicoso a lungo anche se ne metto pochissimo e mi si “sbriciola” in continuazione una volta asciutto, fa sfarinare qualsiasi fondo o correttore ci metta sopra

  7. Io ho ripreso la linea SeboLift di Domus Olea Toscana con cui mi sono trovata benissimo l’anno scorso, la crema sapone la uso tutto l’anno, è un mai più senza, illuminante, detossinante, schiarente, purificante ma allo stesso tempo lenitiva e idratante, la crema giorno la stendo sul viso ancora umido di acqua di rose e la userò fino a Maggio mentre con la Notte a base di glicolico farò dei cicli di un mese durante l’inverno, entrambe contengono molti attivi cosmeceutici utili sia come antiage che per riequilibrare pelli miste, grasse e asfittiche come niacinamide, acido azelaico, vitamine, antiossidanti, acidi della frutta, ecc TOP La maschera scrub rosa di L’Oreal invece non mi è piaciuta per niente, lascia una patina siliconica unticcia molto difficile da sciacquare, preferisco l’argilla vera

  8. Io ho le maschere tulasara e son molto buone! Ho anche il burrocacao lierac ma in versione che diventa rosato dopo un po’ ed e fesion da mettere in giro! Ho anche il contorno occhi khiels ma non lmho ancora usato perché siccome ha oli essenziali ho paura possa far fastidio in gravidanza. Il peeling darphin mi ispira molto vado a informarmi..che acido contiene? Andrà bene per pelli secche e sensibili?

  9. Io al momento (pelle secca e sensibile e incinta) uso: siero bioderma tappo azzurro, creme riche eisenberg e il suo contorno occhi. Finite queste inizierò avene phisiolift giorno e occhi. Sera e mattina detergo con acqua micdllare avene (delicatissima, la garnier e bioderma mi seccano un pochino ora) e poi acqua termale sempre avene. Come maschere vado cauta..scrub allo zucchero ogni 10 giorni, maschera nutriente caudalie o in tessuto e ogni due settimane quella in argilla nera di loreal per pulire un po’ i pori.

  10. Ciao! Anch’io come Ceddy uso il detergente rinfrescante di Yves Rocher. Ormai in un paio d’anni l’ho testato in qualsiasi condizione e devo dure di essere soddisfatti sisma. Lascia la pelle morbida e idratata, ma soprattutto rimuove qualsiasi residuo di trucco. Cosa che apprezzo moltissimo perché non ho il tempo di fare 25 passaggi tra creme cremibe lozioni e cose varie!

  11. A me nn succede… Nono mi é né appiccicoso e né mi si sgretola. È perfetto. Lo applico, massaggio e scompare. Noto xò che a volte intorno al tappo si forma una polvere bianca. Ne mette una goccia sulle dita e applico.

  12. L’ho preso x le cicatrici da acne. Ma il risultato é solo sul miglioramento della pelle. Le cicatrici migliorano, ma con gli anni ho capito che con qualunque peeling casalingo, migliorano subito x la tensione della pelle. Non é un risultato permanente, ma momentaneo. Quindi quando mi trucco, noto che faccio molta meno fatica x livellare le cicatrici, ma dura solo x il periodo che si usano questi prodotti. Poi appena si smette, tornano come prima. Miglioramento temporaneo, che comunque nn é da buttare.

  13. È l’argilla più delicata in assoluto: infatti è per le pelli sensibili. La straconsiglio.

  14. …buon giorno TEAM, sarebbe bello se ritornasse a fare qualche post (magari aggiornato) sulla SKIN CARE fai da te..:-)

  15. Io momentaneamente sono nella fase…non so cosa mi serve!
    Utilizzo di detergente viso della Roche Posay Effeclar Gel e successivamente sempre della stessa linea la crema mat. Tutti prodotti che ho utilizzato durante il periodo super caldissimo, ma al momento non riesco a capire di cos’ha bisogno la mia pelle e soprattutto cosa poter acquistare.
    La mia pelle è mista ma anche asfittica, alcuni giorni la sento veramente unticcia e lucida, altri giorni è secca e tirata.

  16. Ahaha sembra tu stia parlando di me!!! Della serie…sono molto confusa!
    Anch’io come te sto usando il gel effaclar, che trovo favoloso sempre! Però devo ancora pensare ai prossimi acquisti! 😉

  17. Il problema vero è che adesso il gel effaclar non va più bene…dopo che mi sono lavata il viso ho la pelle tiratissima e dal tanto è tirata sembra riflettere!!!!
    La parte più bella poi è che durante la scorsa primavera ho finito tutte le varie creme che avevo acquistato durante la stagione invernale…quindi non posso neanche riprendere qualcosa che usavo precedentemente e provare a vedere se è quello che serve!!!!

  18. Io sto andando avanti con dei campioncini dell’Erbolario! Da quel che scrivi sembra che abbiamo il tipo di pelle simile, ossia che tende un pò a lucidarsi. Personalmente mi trovo molto bene con i prodotti dell’Erbolario e in particolar modo con l’acido aialuronico per pelli miste (che ho già comprato e ricomprato) e ultimamente con il campioncino di Risposta perfezione: https://uploads.disquscdn.com/images/2b65afd93422a50e305c644bab7b357aadab979ccb22f0560dc2e8c24e935f5f.jpg https://uploads.disquscdn.com/images/5701022a82d764624974f5f94575c4b1163441519185932ee4bce40bc5b7616c.jpg

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here